Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
non volevo farlo - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    non volevo farlo

    Share

    reartù
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2012-06-11

    Re: non volevo farlo

    Post  reartù on Sat Dec 29, 2012 9:42 pm

    air ma i cavettini sunny che mi hai mandato sono gli stessi della foto con il vestito e le scarpe nuove, o sono le "grosse novità a partire dagli entry" che avevi annunciato?
    un abbraccio e ti auguro un anno e un futuro sereno

    reartù
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2012-06-11
    Età : 53
    Località : frosinone

    Re: non volevo farlo

    Post  reartù on Sat Dec 29, 2012 10:28 pm

    aircooled wrote:non ci provo tranquillo ma visto che parliamo di cavi e in particolare di AIRTECH ti faccio un piccolo esempio per capirsi meglio

    guarda questo cavettino

    questo era nato con lo scopo ben preciso di avere un ottimo cavo a prezzo di primo pelo detto in soldoni costava quanto un G&BL, senza nulla togliere al G&BL qua solo parlando di puro materiale siamo su un altro pianeta, il come suona non ci interessa, trattandosi di un AIRTECH non possiamo certo scomodare i brand del paradiso e forse neppure quelli del purgatorio restiamo quindi sulla terra e torniamo a vedere i materiali, rame OCC 7N con doppio trattamento, connettori Furutech e guaine di ottima qualità, se il famoso fattore prezzo/qualità dovesse funzionare........ e invece sono fuori produzione perchè un cavo che costa poco non è interessante, può suonare bene quanto vuoi ma il prezzo fa il monaco qui e fuori di qui, stesso concetto è applicabile a qualunque tipologia di prodotto tu voglia, e infatti praticamente nessuno più in nessun settore fa certi esperimenti sapendone già il risultato a prescindere

    ma secondo me il tuo futuro immediato (scusa se mi permetto) dovrebbe essere quello di entrare nel maggior numero di abitazioni con eccellenti prodotti come li stai facendo, il discorso del monaco secondo me sta perdendo terreno e collocandoti con i tuoi prodotti in una fascia di prezzo dove non hai molta concorrenza per non dire per niente avrai tutto il tempo per fare nuove ricerche di mercato

    saperusa
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 220
    Data d'iscrizione : 2011-04-03
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: non volevo farlo

    Post  saperusa on Sat Dec 29, 2012 11:25 pm

    Guarda, non e' proprio cosi', tanto e' vero che il mio problema e' riuscire a buttare giu' un listino.
    Ti faccio un esempio: ho fatto l'entry level sbilanciato che poi andra' in produzione.
    Ci stava un forumer che voleva fare un cavo e a questo punto visto che stavo sviluppando il progetto mi sono fatto mandare il costo del materiale e il cavo una volta terminato l'ho regalato a lui.
    Lui visto che non l'aveva pagato inizialmente non aveva capito cosa gli avevo dato e ha cominciato a fare prove in giro fra gli amici.
    Umberto, cosi' si chiamava, e' arrivato fino al TOP di gamma di cavallini (6000 euro di cavo) ed e' rimasto lui e il propietario del reveletional quando sul confronto il mio andava meglio sul controllo ed estensione in gamma bassa e un pelo sotto in gamma alta (parliamo dell'entry level) ma sostanzialmente stavano su livelli simili.
    Ora io quel cavo lo mettero in vendita a 500 euro.
    Secondo Te chi lo compra si rende conto che ha preso un qualcosa che si va a confrontare con prodotti (a parte i prezzi folli del cavallini) sulla fascia dei 3000 euro?
    No perche' lo ha pagato solo 500 euro e nella sua testa quel prodotto ha un costo della fascia medio bassa...
    Se lo vendessi a 1500 allora automaticamente il prodotto sarebbe un cavo di fascia Top a prescindere come va...
    Quindi ha ragione Air purtroppo l'audiofilo se gli metti in mano un top di gamma ad una frazione del prezzoanche se all'ascolto si rendera' conto di cosa ha continuera' a pensare a quanto lo ha pagato e lo valutera' come un prodotto di fascia media.

    S.

    enr1983
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : Rovigo

    Re: non volevo farlo

    Post  enr1983 on Sat Dec 29, 2012 11:51 pm

    innanzitutto faccio i complimenti al costruttore di cavi hi fi che mira a contenere i costi e a fornire prodotti eccellenti, però a questo punto mi sorge una domanda: che senso ha spendere SEIMILA euro in un cavo che va da una periferica all'altra per ascoltare musica??? questo al di là delle possibilità economiche, se personalmente avessi uno stipendio da nababbo lo considererei assurdo comunque e in ogni caso. Comprendo benissimo che si usino cavi per perdere il meno dati possibile e per minimizzare le interferenze, anche io ho un cavo da 80 euro che va dal lettore all'ampli e le conseguenze ci sono state, ma con 6000 euro CHE COSA MAI SUCCEDERA'.

    reartù
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2012-06-11
    Età : 53
    Località : frosinone

    Re: non volevo farlo

    Post  reartù on Sat Dec 29, 2012 11:57 pm

    saperusa wrote:Guarda, non e' proprio cosi', tanto e' vero che il mio problema e' riuscire a buttare giu' un listino.
    Ti faccio un esempio: ho fatto l'entry level sbilanciato che poi andra' in produzione.
    Ci stava un forumer che voleva fare un cavo e a questo punto visto che stavo sviluppando il progetto mi sono fatto mandare il costo del materiale e il cavo una volta terminato l'ho regalato a lui.
    Lui visto che non l'aveva pagato inizialmente non aveva capito cosa gli avevo dato e ha cominciato a fare prove in giro fra gli amici.
    Umberto, cosi' si chiamava, e' arrivato fino al TOP di gamma di cavallini (6000 euro di cavo) ed e' rimasto lui e il propietario del reveletional quando sul confronto il mio andava meglio sul controllo ed estensione in gamma bassa e un pelo sotto in gamma alta (parliamo dell'entry level) ma sostanzialmente stavano su livelli simili.
    Ora io quel cavo lo mettero in vendita a 500 euro.
    Secondo Te chi lo compra si rende conto che ha preso un qualcosa che si va a confrontare con prodotti (a parte i prezzi folli del cavallini) sulla fascia dei 3000 euro?
    No perche' lo ha pagato solo 500 euro e nella sua testa quel prodotto ha un costo della fascia medio bassa...
    Se lo vendessi a 1500 allora automaticamente il prodotto sarebbe un cavo di fascia Top a prescindere come va...
    Quindi ha ragione Air purtroppo l'audiofilo se gli metti in mano un top di gamma ad una frazione del prezzoanche se all'ascolto si rendera' conto di cosa ha continuera' a pensare a quanto lo ha pagato e lo valutera' come un prodotto di fascia media.

    S.

    forse hai ragione, ma quanti sarebbero disposti a spendere 1500€ per un cavo ben suonante ma "anonimo" quelli che hanno quella filosofia di pensiero difficilmente si accosteranno a certe tipologie di prodotti, è ridicolo ma è cosi,


    _________________
    Rolando

    saperusa
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 220
    Data d'iscrizione : 2011-04-03
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: non volevo farlo

    Post  saperusa on Sun Dec 30, 2012 12:12 am

    Ma anonimo per quanto?
    Io dal prossimo Top Audio saro a milano e comunque come Air oramai ci stanno conoscendo.
    Il problema come spiegava Air e non dare un prodotto che venga sottovalutato per un prezzo eccessivamente basso.
    Ripeto il cavo andra' a finire sul mercato a 500 euro ma sono sicuro che verra' acquistato da chi magari il nordost non se lo puo' permettere e magari prende il mio entry level come un ripiego anche se non lo e'.

    S.

    reartù
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2012-06-11
    Età : 53
    Località : frosinone

    Re: non volevo farlo

    Post  reartù on Sun Dec 30, 2012 12:15 am

    io di certo con gli anni sono riuscito a raggiungere risultati eccellenti spendendo sempre meno, certo con gli anni acquisisci esperienza, poi ci sono gli amici, qualche onesto e disponibile venditore e se sei fortunato becchi il componente che ti da quel qualcosa in più che cercavi e cosi via, ma l'obbiettivo dovrebbe essere chiaro e sempre essere lo stesso, se poi sono solo giocattoli momentanei il discorso vira in altra direzione


    _________________
    Rolando

    reartù
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2012-06-11
    Età : 53
    Località : frosinone

    Re: non volevo farlo

    Post  reartù on Sun Dec 30, 2012 12:28 am

    saperusa wrote:Ma anonimo per quanto?
    Io dal prossimo Top Audio saro a milano e comunque come Air oramai ci stanno conoscendo.
    Il problema come spiegava Air e non dare un prodotto che venga sottovalutato per un prezzo eccessivamente basso.
    Ripeto il cavo andra' a finire sul mercato a 500 euro ma sono sicuro che verra' acquistato da chi magari il nordost non se lo puo' permettere e magari prende il mio entry level come un ripiego anche se non lo e'.

    S.

    rimanere con la stessa filosofia di mercato, certo magari l'attesa sarà un pelino più lunga ma ripagherà, anche perchè avrete dalla vostra parte il vecchio appassionato che ha provato già tanto per cui si renderà conto da se del prodotto che avrà in casa e il nuovo (fortunato) che avrà da subito risultati eccellenti senza rateizzare e mentire alla moglie, questo vale per qualsiasi componente ovvio e per ultimo non da trascurare il periodo socio-politico-economico dove il superfluo comincia ad avere un peso rilevante anche nelle famiglie "medie" certo il ricco continuerà a giocare con i preziosi ma non godrà mai secondo me, ma voi non dovete puntare su quelli a mio avviso

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: non volevo farlo

    Post  albertosi on Sun Dec 30, 2012 7:49 am

    Ciao Sandro, prima o poi inizierete a essere conosciuti, certo che siamo a un punto in cui è necessaria una rivoluzione copernicana ma in concomitanza con il fatto che di soldini ce ne sono sempre meno penso che questo avverrà.

    Poi c'è una cosa che sul mercato paga sempre: la qualità. Basta avere pazienza e farsi conoscere e vedrai che le cose poi vanno da sole.

    Ovvio che servono dei termini di paragone io per esempio ho rimestato con cavi fino a una cifra x finchè non ho provato i cavi di Air. Non so se vanno come quelli da 6000 o 12000 perchè mai li ho provati e mai li potrei acquistare ma siccome vanno decisamente meglio di quelli che avevo e costano la metà, tanto basta. Piano piano certi riferimenti emergono.


    In buona sostanza se è vero quello di cui stiamo parlando in pratica state ridefinendo degli standard, e per fare ciò dopo la enorme bolla di esagerazione che cì è stata ci vuole tempo e presenza sul mercato. Prima o poi la gente se ne accorgerà, basta che non vi facciate abbagliare anche voi...


    Last edited by albertosi on Sun Dec 30, 2012 2:59 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: non volevo farlo

    Post  aircooled on Sun Dec 30, 2012 9:57 am

    reartù wrote:air ma i cavettini che mi hai mandato sono gli stessi della foto con il vestito e le scarpe nuove, o sono le "grosse novità a partire dagli entry" che avevi annunciato?
    un abbraccio e ti auguro un anno e un futuro sereno
    quello in foto è un Entry S.R ( spending review) i tuoi sono gli Entry Strong con conduttore da ben 20 AWG


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: non volevo farlo

    Post  aircooled on Sun Dec 30, 2012 10:00 am

    saperusa wrote:Guarda, non e' proprio cosi', tanto e' vero che il mio problema e' riuscire a buttare giu' un listino.
    Ti faccio un esempio: ho fatto l'entry level sbilanciato che poi andra' in produzione.
    Ci stava un forumer che voleva fare un cavo e a questo punto visto che stavo sviluppando il progetto mi sono fatto mandare il costo del materiale e il cavo una volta terminato l'ho regalato a lui.
    Lui visto che non l'aveva pagato inizialmente non aveva capito cosa gli avevo dato e ha cominciato a fare prove in giro fra gli amici.
    Umberto, cosi' si chiamava, e' arrivato fino al TOP di gamma di cavallini (6000 euro di cavo) ed e' rimasto lui e il propietario del reveletional quando sul confronto il mio andava meglio sul controllo ed estensione in gamma bassa e un pelo sotto in gamma alta (parliamo dell'entry level) ma sostanzialmente stavano su livelli simili.
    Ora io quel cavo lo mettero in vendita a 500 euro.
    Secondo Te chi lo compra si rende conto che ha preso un qualcosa che si va a confrontare con prodotti (a parte i prezzi folli del cavallini) sulla fascia dei 3000 euro?
    No perche' lo ha pagato solo 500 euro e nella sua testa quel prodotto ha un costo della fascia medio bassa...
    Se lo vendessi a 1500 allora automaticamente il prodotto sarebbe un cavo di fascia Top a prescindere come va...
    Quindi ha ragione Air purtroppo l'audiofilo se gli metti in mano un top di gamma ad una frazione del prezzoanche se all'ascolto si rendera' conto di cosa ha continuera' a pensare a quanto lo ha pagato e lo valutera' come un prodotto di fascia media.

    S.
    è esattamente cosi, aggiungo solo che non è una cosa che riguarda i soli audiofili ma più in generale un po tutti i settori, poi è vero che noi audiofili ci mettiamo anche del nostro


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    usvegliu
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 58
    Data d'iscrizione : 2012-12-19

    Re: non volevo farlo

    Post  usvegliu on Sun Dec 30, 2012 10:12 am

    saperusa wrote:Ma anonimo per quanto?
    Io dal prossimo Top Audio saro a milano e comunque come Air oramai ci stanno conoscendo.
    Il problema come spiegava Air e non dare un prodotto che venga sottovalutato per un prezzo eccessivamente basso.
    Ripeto il cavo andra' a finire sul mercato a 500 euro ma sono sicuro che verra' acquistato da chi magari il nordost non se lo puo' permettere e magari prende il mio entry level come un ripiego anche se non lo e'.

    S.


    Mi sembra di capire che sei alla tua prima esperienza di imprenditore, giusto ? perchè scrivi delle ingenuità tali che viene quasi tenerezza a leggerle, però vedo anche dal profilo che non hai vent'anni per cui c'è anche un po' di preoccupazione

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: non volevo farlo

    Post  aircooled on Sun Dec 30, 2012 10:12 am

    enr1983 wrote:innanzitutto faccio i complimenti al costruttore di cavi hi fi che mira a contenere i costi e a fornire prodotti eccellenti, però a questo punto mi sorge una domanda: che senso ha spendere SEIMILA euro in un cavo che va da una periferica all'altra per ascoltare musica??? questo al di là delle possibilità economiche, se personalmente avessi uno stipendio da nababbo lo considererei assurdo comunque e in ogni caso. Comprendo benissimo che si usino cavi per perdere il meno dati possibile e per minimizzare le interferenze, anche io ho un cavo da 80 euro che va dal lettore all'ampli e le conseguenze ci sono state, ma con 6000 euro CHE COSA MAI SUCCEDERA'.
    non sono tutti uguali i cavi aldila del prezzo, ci sono cavi che vanno molto oltre i 6000 euro e sono a mio parere delle ciofeche, altri tipo gli Acrolink originali o gli argento audio che costano 3 volte i 6000 euro vanno alla grande, per apprezzare le differenza comunque vanno inseriti in impianti di pari livello, e questo succede poche volte perchè di solito per pari livello si intende il prezzo dell'impianto che invece non ha nulla a che vedere con la qualita dello stesso, un po come succede con i cavi se invece consideriamo un cavo un semplice pezzo di filo, bhe allora vuol dire che siamo fortunati


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21519
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: non volevo farlo

    Post  pluto on Sun Dec 30, 2012 10:13 am

    Non siate troppo pessimisti

    E' verissimo che gli audiofili sono fortemente influenzabili dal marketing etc e lo status symbol che ahimè colpisce anche i cavi, è una realtà dura da abbattere. Ma proprio xchè fortemente influenzabili. il TAM TAM esercitato da forums etc inizia ad avere un qualche benefico effetto anche tra noi. Per cui ci sta che piano piano, le produzioni più meritevoli (e che consentono anche grossi risparmi) inizino ad essere viste con sempre maggior favore tra chi aveva Cardas, Mit, Transparent etc

    L'importante, a mio avviso, è fare le prove con le proprie orecchie buttando nel cesso tutti i precedenti pregiudizi

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: non volevo farlo

    Post  aircooled on Sun Dec 30, 2012 10:23 am

    attenzione as non ingrossare il maialino più del dovuto i cavi di air non possono essere presi in considerazione come riferimento di bravo costruttore che pensa ai poveri audiofili squattrinati per quanto posso lo faccio ma in questo caso c'è un abbaglio, i miei filacci in italia non hanno una filiera di distribuzione da qui il costo appetibile, in europa invece la filiera c'è e i prezzi sono ovviamente diversi, ma allora perche li vendono? probabilmente perchè risultano ancora concorrenziali con gli altri prodotti che sono sul mercato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21519
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: non volevo farlo

    Post  pluto on Sun Dec 30, 2012 10:29 am

    a me il maialino piace bello grasso e pure farcito

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: non volevo farlo

    Post  albertosi on Sun Dec 30, 2012 10:35 am

    pluto wrote:Non siate troppo pessimisti

    E' verissimo che gli audiofili sono fortemente influenzabili dal marketing etc e lo status symbol che ahimè colpisce anche i cavi, è una realtà dura da abbattere. Ma proprio xchè fortemente influenzabili. il TAM TAM esercitato da forums etc inizia ad avere un qualche benefico effetto anche tra noi. Per cui ci sta che piano piano, le produzioni più meritevoli (e che consentono anche grossi risparmi) inizino ad essere viste con sempre maggior favore tra chi aveva Cardas, Mit, Transparent etc

    L'importante, a mio avviso, è fare le prove con le proprie orecchie buttando nel cesso tutti i precedenti pregiudizi

    Inoltre non è che il mercato è fatto solo da chi spende miliardi in cavi ma anche da chi cerca di spendere il giusto e da chi è diventato cavoscettico per cattive esperienze o per mera convinzione indotta da motivi economici. che penso siano la maggior parte.Ad esempio sono stato da un amico con un impianto super straconvinto che fra xlr non c'era differenza... il mio ex cavo che mi ero portato dietro è rimasto da lui. Ma correggetemi se sbaglio...

    Bellino quell'rca Air... se te n'è avanzato uno fammi sapere.


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: non volevo farlo

    Post  aircooled on Sun Dec 30, 2012 10:49 am

    non sono più in produzione, cosavano troppo poco comunque considerando i feedback dei pochi che hanno avuto il coraggio di provarli mi piacerebbe fare una prova con qualche mostriciattolo per vedere di quanto risulterebbero inferiori

    a anno nuovo vedo se trovo qualche connettore e te ne monto uno da provare, poi so cazzi tui


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: non volevo farlo

    Post  albertosi on Sun Dec 30, 2012 11:07 am

    Ummidì così che mi vengono strani pensieri...


    Last edited by albertosi on Sun Dec 30, 2012 3:15 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: non volevo farlo

    Post  Cricetone on Sun Dec 30, 2012 11:20 am

    saperusa wrote:Ripeto il cavo andra' a finire sul mercato a 500 euro ma sono sicuro che verra' acquistato da chi magari il nordost non se lo puo' permettere e magari prende il mio entry level come un ripiego anche se non lo e'.

    S.
    ecco vedi che hai spiegato la questione?in genere si acquista un prodotto di marca non in voga solo per ripiego,perch è piu esibibile,piu rivendibile,e soddisfa tutte le tue insicurezze.perchè io ho creato il mio sito?per infilare nella testa di tanti il pallino del fatto che il prezzo non è sempre indice della qualità,ma purtroppo chi prima pensava che lo fosse,ora pensa che tutti sono uguali,e che esistono gli ammazzagiganti. santa insomma con certi tipi è inutile discutere.


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: non volevo farlo

    Post  Cricetone on Sun Dec 30, 2012 11:25 am

    albertosi wrote:Poi c'è una cosa che sul mercato paga sempre: la qualità.
    sseh nel mondo dei sogni! santa

    PENSIERO INCONSCIO COMUNE:
    qualità= marca pubblicizzata+prezzo alto+estetica(molto curata o molto trasandata è uguale)



    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: non volevo farlo

    Post  albertosi on Sun Dec 30, 2012 12:00 pm

    Non so via, però mi pare che pensare che tutti siano pecoroni che vanno dietro solo al marchio e al cosiddetto "influencer" del forum xy mi sembra una visione fin troppo apocalittica.
    Che tutti gli audiofili siano sciocchi.... possibile? magari spendaccioni e psichizzati su certi temi si e pure poco inclini all'equilibrio nelle valuatazioni... Poi ci vuole esperienza per farle le valutazioni..
    Via la smetto sennò alla fine vi dò ragione Embarassed
    Però in genere nel libero mercato la qualità premia, di questo sono convinto.


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: non volevo farlo

    Post  Cricetone on Sun Dec 30, 2012 12:24 pm

    albertosi wrote:Non so via, però mi pare che pensare che tutti siano pecoroni che vanno dietro solo al marchio e al cosiddetto "influencer" del forum xy mi sembra una visione fin troppo apocalittica.
    Che tutti gli audiofili siano sciocchi.... possibile? magari spendaccioni e psichizzati su certi temi si e pure poco inclini all'equilibrio nelle valuatazioni... Poi ci vuole esperienza per farle le valutazioni..
    Via la smetto sennò alla fine vi dò ragione Embarassed
    Però in genere nel libero mercato la qualità premia, di questo sono convinto.
    mi riferivo all'acquirente generico,quindi anche all'audiofilo.
    per riconoscere la qualità devi prima capire cosa sia la vera qualità,poi ti serve esperienza.Che hai l'esperienza,ma non hai capito cosa sia la vera qualità di un prodotto e soprattutto come riconoscerla a prescindere da prezzo e marchio,tutta la tua esperienza non serve a nulla.e devi pure avere un pensiero libero da pregiudizi a presciendere dal prezzo e dal blasone.
    esempio un pò forzato:metto a confronto un cd cambridge audio contro un superblasone.Confronto gli intenri,e se entrambi hanno un minimo di "serietà" allora confronto come suonano,non me ne importa nulla dle fatto che uno costa 600euro e l'altro seimila,solo per il fatto che il secondo è superblasonato che debbo stendergli il tappeto rosso?o perchè l'altro è economico e di marca non blasonata dovrei considerarlo scarso?no,vediamo come suonano,e me ne frego totalmente del marchio,se il secondo va peggio dle primo lo dico chiaramente,non dico che ha personalità spiccata,dico il cambridge va melgio dell'altro,coi soldi che risparmi investili in altro.Non esiste che solo ep ril fatto che costi tanto debba metterlo sul piedistallo,perchè a questo punto pur eil tavernello rimarchiato e messo in bottiglia d'oro a 15mila ero il litro diventerebbe un oggetto di adorazione.l'unico maggior riguardo nei confronti del superblaosne è lo stare maggiormente attenti nel non graffiarlo.
    Pane al pane e vino al vino


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: non volevo farlo

    Post  aircooled on Sun Dec 30, 2012 2:08 pm

    albertosi wrote:Ummi dì così che mi vengono strani pensieri...
    no son solo problemi di portafoglio una volta provati non torni indietro


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: non volevo farlo

    Post  albertosi on Sun Dec 30, 2012 2:51 pm

    Maddai, è quello che costa poco, non mi dirai mica che funziona!?
    Al massimo mi toccherà scoprire che il mio povero Cambridge suona meglio di quanto pensavo...
    Esperimento interessante..


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: non volevo farlo

    Post  aircooled on Sun Dec 30, 2012 3:21 pm

    uomo avvertito mezzo salvato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Similar topics

      -

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 1:41 pm