Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Share

    francecappe
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2014-02-09
    Località : Siena

    Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  francecappe on Mon Mar 24, 2014 4:22 pm

    Quali diffusori da abbinare ad un ampli valvolare della aaavt da 23 watt per canale? Avrei trovato delle Opera Grand Mezza a 1400 euro la coppia o delle proac studio 140 mk2 a 1800 euro, cosa mi consigliate?

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  Testini Ugo on Mon Mar 24, 2014 5:52 pm

    Sempre e comunque le Opera. Oppure le rinate Atohm.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    francecappe
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2014-02-09
    Località : Siena

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  francecappe on Mon Mar 24, 2014 5:57 pm

    ok ugo... ma le Proac cosa hanno in meno?

    ancas77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-01-04

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  ancas77 on Mon Mar 24, 2014 6:02 pm

    Direi Proac sia per gusti personali sia per la sensiblità.
    Ciao


    _________________
    Sorgente Analogica: Technics sl 1210 mk II ricablato vdh MCS150M, presa rca audioquest e totalmente revisionato
    Fonorilevatore: Ortfon VMS 30 mk II
    Sorgente digitale: Cocktail audio x10
    Amplificatore Ibrido: Xindak 6200
    Stadio Pre Phono:Lehmann audio black cube se
    Diffusori: audes 106
    Cavo di segnale sorgente analogica: vdh 502 hybrid terminato vdh, air tech entry strong
    Cavo di segnale sorgente digitale: autocostruito
    Cavo di alimentazione: autocostruito su progetto tnt tts  (cavo BALDASSARRI)
    Cavo di potenza: Aircom Plus 50 ohm terminato a banane
    Cuffia: grado sr80i

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  cosm on Mon Mar 24, 2014 7:36 pm

    Le opera tendenzialmente sono dei carichi facili, quindi vanno molto bene con i valvolari, anche se la sensibilità non è altissima. Le proac sono più sensibili, ma potresti avere un basso fuori controllo. Quando avevo le studio 140 mkI il medio basso era un pò eccessivo con un ampli ibrido da 100 watt ed i bassi profondi latitavano, forse con il modello mkII avranno risolto un pò il problema.
    Attualmente io preferisco senza ombra di dubbio opera, ma ti consiglio di provare entrambi i modelli con il tuo ampli.
    Eviterei nella misura più assoluta un acquisto a scatola chiusa.


    _________________
    Massimiliano

    francecappe
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2014-02-09
    Località : Siena

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  francecappe on Mon Mar 24, 2014 7:41 pm

    cosm wrote:Le opera tendenzialmente sono dei carichi facili, quindi vanno molto bene con i valvolari, anche se la sensibilità non è altissima. Le proac sono più sensibili, ma potresti avere un basso fuori controllo. Quando avevo le studio 140 mkI il medio basso era un pò eccessivo con un ampli ibrido da 100 watt ed i bassi profondi latitavano, forse con il modello mkII avranno risolto un pò il problema.
    Attualmente io preferisco senza ombra di dubbio opera, ma ti consiglio di provare entrambi i modelli con il tuo ampli.
    Eviterei nella misura più assoluta un acquisto a scatola chiusa.

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  Testini Ugo on Mon Mar 24, 2014 9:04 pm

    cosm wrote:Le opera tendenzialmente sono dei carichi facili, quindi vanno molto bene con i valvolari, anche se la sensibilità non è altissima. Le proac sono più sensibili, ma potresti avere un basso fuori controllo. Quando avevo le studio 140 mkI il medio basso era un pò eccessivo con un ampli ibrido da 100 watt ed i bassi profondi latitavano, forse con il modello mkII avranno risolto un pò il problema.
    Attualmente io preferisco senza ombra di dubbio opera, ma ti consiglio di provare entrambi i modelli con il tuo ampli.
    Eviterei nella misura più assoluta un acquisto a scatola chiusa.
     applausi 


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  Testini Ugo on Mon Mar 24, 2014 9:10 pm

    francecappe wrote:ok ugo... ma le Proac cosa hanno in meno?

    Nulla di meno, sono semplicemente diverse. Uno è un suono molto british, le ProAC, ovviamente, l'altro è un suono suadente che prende, probabilmente, spunto dalle prime realizzazioni Sonus per fare un percorso tutto suo. In oltre le ProAC le preferisco di gran lunga uno stato solido e se poi volessi esattamente il vero suono si Tailer, oggi come oggi, acquisterei, senza ombra di dubbio le Kudos. Poi, grazie alle belle notizie del nostro amico "mimmo", tornano in ballo le Atohm che, mi ripeto, ti consiglio, fortemente, di valutare.

    P.S. Ti ho mandato un MP.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Lorenz475
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2013-05-19
    Località : Roma

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  Lorenz475 on Mon Mar 24, 2014 11:07 pm

    Da possessore delle 140 MKI non posso che concordare sul controllo. Io con l'ibrido ho trovato un compromesso. Ho la magia della valvola sul pre che rende i medi raffinati e lo ss finale del verdi me le doma in basso. Sulla timbrica non puoi far altro che ascoltarle. Sono diffusori validissimi entrambi per me. Se il sound proac ti colpisse poi è difficile staccarsi. Io ne sono follemente innamorato. Per il rock acustico, country, jazz, blues... Poi bisogna vedere anche cosa ascolti, come e dove :)


    _________________
    Ampli - AA VERDI 100 / Diffusori - PROAC STUDIO 140 / Cd - MARANTZ SA-KI PEARL LITE / Cavi - Segnale-QED Reference Audio 40 - Potenza-QED REVELATION / Giradischi - TECHNICS SL1210 MKII Testina ADC psx40 / - Impianto Vintage // AMPLI - JVC JA-S31 // DIFFUSORI - RCF BR35 // GIRADISCHI - Pioneer PL115D

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  cosm on Tue Mar 25, 2014 7:30 am

    Lorenz475 wrote:Da possessore delle 140 MKI non posso che concordare sul controllo. Io con l'ibrido ho trovato un compromesso. Ho la magia della valvola sul pre che rende i medi raffinati e lo ss finale del verdi me le doma in basso. Sulla timbrica non puoi far altro che ascoltarle. Sono diffusori validissimi entrambi per me. Se il sound proac ti colpisse poi è difficile staccarsi. Io ne sono follemente innamorato. Per il rock acustico, country, jazz, blues... Poi bisogna vedere anche cosa ascolti, come e dove :)

    Si delle studio 140 ne mantengo un bel ricordo, sono stati i miei primi diffusori seri  sunny 
    Sicuramente da ascoltare.


    _________________
    Massimiliano

    francecappe
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2014-02-09
    Località : Siena

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  francecappe on Tue Mar 25, 2014 12:39 pm

    Ma dei diffusori della diapason e precisamente i Neos... cosa mi sapete dire? si adattano ad un ampli valvolare poco potente?

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  Testini Ugo on Tue Mar 25, 2014 2:08 pm

    francecappe wrote:Ma dei diffusori della diapason e precisamente i Neos... cosa mi sapete dire? si adattano ad un ampli valvolare poco potente?

    Assa perder (dialetto veneto). Con tutte le possibilità proprio questi: Kudos, Atohm, Opera, Audio Epilod, Exelion, Adam, Davis Acoustic, Audio Physic..


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    francecappe
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2014-02-09
    Località : Siena

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  francecappe on Tue Mar 25, 2014 5:59 pm

    e delle vinci hd davis acoustic? che ne dite?

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Proac Studio 140 mk2 o Opera Grand Mezza?

    Post  Testini Ugo on Wed Mar 26, 2014 1:34 pm

    francecappe wrote:e delle vinci hd davis acoustic? che ne dite?
    Come sempre, non si può che dire che sono diffusori ottimi, ritmici, raffinati e dallo straordinario rapporto qualità prezzo. Fortemente propensi anche ai tubi.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 1:31 pm