Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cosa si dice di questa cuffia?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Cosa si dice di questa cuffia?

    Share

    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 33
    Località : Savignano sul Rubicone

    Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  Nicola_83 on Fri Aug 08, 2014 11:48 am

    http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=6_54&products_id=2591

    Floyder
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 805
    Data d'iscrizione : 2012-03-10
    Età : 54
    Località : Gargano Apulia

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  Floyder on Fri Aug 08, 2014 12:13 pm

    Fino a quando qualcuno si immola ...... non è dato sapere    


    _________________
    Antonio

    CD SACD Pioneer PD50 / Meccanica Cambridge CXC - Dac Ampli Pioneer U-05 / Sennheiser HD 650 Balanced - Grado Spirit Labs ... by Floyder sunny

    Fiio X5 - Spirit Labs M3 / Sony mdr 1r

    cometa53
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 193
    Data d'iscrizione : 2014-02-02
    Località : Bergamo e dintorni

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  cometa53 on Fri Aug 08, 2014 12:29 pm



    _________________
    Franco
    Impianto:
    Imp. Hi-Fi : Denon DP-60L / pre NAD1155 / ampli NAD2200 / cd player TechniscSL-P212A / casse B&W DM6
    Imp. cuffie : pc/foobar - Audio-GD NFB-28 (v.2016) - Beyerdynamic DT770Pro 80ohm / JAYS v-Jays

    "Il dramma di internet è che ha promosso lo scemo del villaggio a portatore di verità" Umberto Eco

    Sincerio123
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2013-06-13
    Età : 58
    Località : Abruzzo

    HE 560 eccola (per me)

    Post  Sincerio123 on Sat Aug 16, 2014 1:15 pm

    Ecco il mio modesto contributo:

    Venerdì 1 agosto appuntamento con Gerardo a Pescara, obiettivo? Confronto LCD2 – T1 - HE 560 – HE6.

    Dopo  1h e 30 minuti di viaggio sono stato accolto benissimo da Gerardo che mi ha guidato  nella sua nuova sala d’ascolto, appena entrato ho subito avuto l’impressione di trovarmi nel mio ambiente naturale, anche l’odore delle apparecchiature e del legno mi hanno solleticato le narici.

    Il tempo è tiranno e forse neanche una giornata intera sarebbe bastata a dipanare l’arcano ma avevamo solo tre ore ed abbiano “compresso” il tempo      mettendoci subito all’ ascolto, dopo qualche scambio di opinioni e scelta dei brani abbiamo iniziato.

    Seduti davanti al tavolinetto porta elettroniche con ampia vista sull’esterno, in silenzio relativo quasi assoluto mi sono rilassato (nei limiti del rilassamento permesso da qualcuno che ti assiste e guarda) ;-) il setup scelto Nain CD5i collegato direttamente all’ampli Aurosound Heada e le quattro cuffie già citate, premetto che non è mia intenzione separarmi dalla LCD2 di conseguenza, nella prova delle cuffie T1, HE 560 e HE 6 dovevo tener conto, ed augurarmi di trovare-sentire, differenze tangibili, per scegliere  non una cuffia leggermente superiore ma una cuffia di molto superiore.

    Ho iniziato a tarare le orecchie con la mia LCD2 in sbilanciato e gain low concentrandomi sulle varie bande ed il piacere d’ascolto, ho notato immediatamente che un ampli generico/commerciale  non può avere  nulla a che fare con un ampli dedicato ed ho rivalutato la LCD2 su tutti i parametri soprattutto sulla gamma medio-bassa.
    Abbiamo iniziato con la  T1  e Gerardo mi ha chiesto notare la bellissima gamma alta di questa ottima cuffia, effettivamente ha un grande dettaglio e musicalità ma, nel contempo, ho rilevato anche differenze con la LCD2 che non mi “attizzavano” molto, per es. le gamme medio-bassa e bassa che non erano al livello di quest’ultima.
    Riposta la T1 ho poi collegato in bilanciato la HE 560 e switchando A/B ho iniziato a confrontare le varie gamme, premesso ed assodato che un ascolto tecnico A/B non è l’ideale per giudicare serenamente una cuffia, ma ( con il tempo che avevamo a disposizione) non avevo altro modo di confronto, mi si è aperto il mondo.  La gamma alta definita, aperta e con un dettaglio delicatissimo, le medie dolcissime, una grande velocità, la medio-bassa corposa ed avvolgente, all’americana, solo sulla medio-bassa e bassa la LCD2, forse, non risulta perdente dal confronto. Io prediligo le micro-percussioni ed in generale la batteria, ottima risposta ai transienti, i rullanti mostrano un colpo secco  come una  fucilata, cosa che la LCD2 non dona, le spazzole sono eteree ed il suono dei piatti è vivo, direi presente, il suono dei  tom lo puoi “toccare”; le chitarre acustiche nel pizzicato fanno “vedere” la corda che vibra, Nils Lofgren in Acoustic Live è scioccante, il piano di Ray Charles in Giorgia  è vero (anche se non posso non pensare a Teo Teocoli che lo imita), le voci mostrano un realismo che si nota bene in un confronto diretto A-B, nel complesso la timbrica è spettacolare, la dinamica non mostra il fianco a critiche, la classica mano di ferro in un guanto di velluto. In un ascolto rilassato e in solitudine si entrerebbe in un mondo interiore per capire l’origine delle sensazione che ne scaturirebbero.
    Prima del duello HE 560 / HE 6 ho voluto confrontare la LCD2 con la HE6, il tempo correva ed avevo delle forti aspettative su quest’ultima, derivate dalle molteplici e diverse recensioni nei vari forum, la LCD2 in sbilanciato la HE 6 in bilanciato il gain High, da qualche parte avevo letto che sono cuffie aperte se paragonate alla LCD2, no … sono cuffie scure, pastose con un senso di presenza importante ma chiuse, almeno per me. Le LCD2 mi hanno sorpreso per la seconda volta con la maggiore potenza erogata, è proprio vero che non se ne ha mai abbastanza. Se avessi dovuto acquistare le HE6 ci avrei ripensato più volte.
    Se la HE 500 aveva tanti estimatori non riesco ad immaginare quanti ne conquisterà la nuova, come credo di aver lasciato intuire, infine, il confronto della HE 6 con la He 560 ha avuto un vincitore non netto ma meritevole, le sorelline minori mettono in imbarazzo le ammiraglie e più di un appassionato si ritroverà a rivedere le proprie convinzioni, con le ultime arrivate si è raggiunto un compromesso nell’equilibrio tonale che ne farà vendere tante, ma tante e l’Hifiman (si sente dire) sarà  costretta a creare una evoluzione della HE 6 se vorrà riaffermare il titolo di ammiraglia della Casa. Tutto questo al di fuori del tipo di musica preferita o ascoltata maggiormente, la HE6 magari è adatta maggiormente alla classica ma il rock, il pop, il jazz  o anche la stessa classica, per il mio modesto parere, saranno ben interpretati da questa giovane promessa.
    Probabilmente i diversi gain scelti, i confronti bilanciato/sbilanciato, l’enorme voglia di dire e fare tutto, il tempo che scorreva velocissimo renderanno la mia “recensione” tutto ed il contrario di tutto ma è la mia semplice opinione.  
    Un breve cenno sull’ampli Aurosound Heada, 2 watt su 40 ohm in bilanciato,  l’Hifiman EF6 confrontato con l’Heada suonava “grezzo” è l’unico termine che posso usare, l’Heada è spettacolare, potenza e qualità, grana e raffinatezza è da ascoltare assolutamente.  
    Se ho detto qualche fesseria o se sono caduto in contraddizione chiedo perdono ma non sono abituato a scrivere recensioni, soprattutto di fretta  

    Aggiungo che, con il setup di prova, comprerei di sicuro le HE 560 indipendentemente dal prezzo. Ho dimenticato di dire che i pad della HE 560 fanno quasi schifo perchè riescono appena a contenere l'orecchio al loro interno. In caso di acquisto richiederei come accessori anche il pad in velluto e pelle della HE 6, non riesco ad immaginare quale miglioramento avrebbero!
    Non vorrei essere tranciante nel giudicare la HE 6 e ripeterò la prova fra qualche tempo.

    Preciso di nuovo che la mia impressione è derivata da un confronto A/B con la mia LCD2, di sicuro la HE6 ha bisogno di tanta ma tanta potenza e l'ampli HEADA erogava 2 watt a 40 ohm in bilanciato, forse non le erano sufficienti.  
    Per il tempo che ho avuto a disposizione la HE 560 mi ha fatto secco ( per la maggiore sensibilità? ) io ascolto rock, pop, musica italiana dei cantautori, qualcosina di jazz e forse i miei gusti mi hanno fatto evidenziare la HE 560, che mi faceva battere il piede, appunto.
    La HE 6 ha sicuramente bisogno di "preliminari", di tempo, di calma per essere scoperta ed apprezzata ed è per questo che ritornerò da Gerardo, per la " rivincita " e decidere cosa comprare.
    L'eventuale uscita di una nuova versione della HE6,  non farebbe altro che complicare ulteriormente il quadro perchè, non facendone una questione di prezzo, se dovesse risultare la HE 6 la vincitrice come potrei acquistarla sapendo che la successiva sarà sicuramente superiore ?


    _________________
    La vita è il tempo che passa mentre prepari il tuo futuro

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  phaeton on Sat Aug 16, 2014 1:59 pm

    Sincerio123 wrote:Ecco il mio modesto contributo:


    .............
    Per il tempo che ho avuto a disposizione la HE 560 mi ha fatto secco ( per la maggiore sensibilità? ) io ascolto rock, pop, musica italiana dei cantautori, qualcosina di jazz e forse i miei gusti mi hanno fatto evidenziare la HE 560, che mi faceva battere il piede, appunto.
    La HE 6 ha sicuramente bisogno di "preliminari", di tempo, di calma per essere scoperta ed apprezzata ed è per questo che ritornerò da Gerardo, per la " rivincita " e decidere cosa comprare.
    L'eventuale uscita di una nuova versione della HE6,  non farebbe altro che complicare ulteriormente il quadro perchè, non facendone una questione di prezzo, se dovesse risultare la HE 6 la vincitrice come potrei acquistarla sapendo che la successiva sarà sicuramente superiore ?

    finalmente una prova sul campo, grazie!!

    lettura molto interessante, mi ritrovo su tutto  sunny , anche paradossalmente sulle considerazioni sulla HE6, questo semplicemente perche' penso che l'HEADA sia un ampli raffinatissimo (non per esperienza diretta, ma da quello che si legge in giro) ma non abbia assolutamente la potenza necessaria a far suonare la HE6 (2W su 40 ohm sono circa 1.5W al carico della HE6, diciamo che l'hai ascoltata molto al di sotto delle sue reali possibilita') mentre l'EF6 l'ho trovato molto grezzo esattamente come dici tu (l'ho ascoltato due volte, sia con la 560 a NY sia con la HE6).
    in particolare mi piace l'appunto sul live di Lofgren applausi , l'ho sempre usato come un disco test, se mi piace quel disco, la cuffia fa per me, e passo ad altri ascolti, senno' lascio perdere  sunny sunny 

    la 500 e ancor piu' la 560 bene amplificate (e l'HEADA puo' essere una soluzione notevole) possono essere una soluzione definitiva!!!

    la nuova topline hifiman dovrebbe uscire l'anno prox e si dovrebbe basare sul nuovo driver usato per la 560, quindi non una nuova versione della HE6 ma proprio una cuffia nuova (ma in realta' non se ne sa molto, quanto sopra deriva solo da una veloce chiaccherata fatta alla presentazione della 560 a NY.... e magari ho pure capito male, l'accento era terribile....)


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Floyder
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 805
    Data d'iscrizione : 2012-03-10
    Età : 54
    Località : Gargano Apulia

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  Floyder on Sat Aug 16, 2014 3:00 pm

    L'HE6 non può suonare con l'Heada secondo me, ci vuole molta più potenza (anche con il suo ampli dedicato mi sembrava quasi smorta) credo che per questa cuffia l'ampli ha un'importanza fondamentale (questo su tutte le cuffie ma con l'he6 ancor di più) la 560 l'andrò a sentire a Settembre insieme alla 400i nella speranza arrivino quest'ultime.


    _________________
    Antonio

    CD SACD Pioneer PD50 / Meccanica Cambridge CXC - Dac Ampli Pioneer U-05 / Sennheiser HD 650 Balanced - Grado Spirit Labs ... by Floyder sunny

    Fiio X5 - Spirit Labs M3 / Sony mdr 1r

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  calibro on Sat Aug 16, 2014 6:08 pm

    Floyder wrote:L'HE6 non può suonare con l'Heada secondo me, ci vuole molta più potenza (anche con il suo ampli dedicato mi sembrava quasi smorta) credo che per questa cuffia l'ampli ha un'importanza fondamentale (questo su tutte le cuffie ma con l'he6 ancor di più)  la 560 l'andrò a sentire a Settembre insieme alla 400i nella speranza arrivino quest'ultime.

    Ciao. Un 20 watt rms per canale su 8 ohm in classe a è sufficiente oppure no secondo te?


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  calibro on Sat Aug 16, 2014 6:10 pm

    @sincerio 123.
    Se uno non possiede cuffie ma deve comprarne una, meglio la lcd 2 o la he 560 per jazz e blues??


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 817
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  alessandro1 on Sat Aug 16, 2014 6:59 pm

    Floyder wrote:...anche con il suo ampli dedicato mi sembrava quasi smorta...

    Qui dissento !

    l'EF6 ha un carattere piuttosto rilassato e se vogliamo "compassato" , ma da lì ad essere una combo smorta c'è una differenza molto importante: Con le grandi masse orchestrali e la loro dinamica (ad es una qualsiasi delle Sagra della primavera) la coppia ti sbatte a terra, ma non ti urla, è sempre tutto senza sforzo e quando arrivano i salti dinamici (anche per numero di strumenti in gioco) il tutto si allarga ed esplode. Non si comprime e non urla. Magari sei a 120 db e nemmeno te ne sei accorto. Questa è una delle cose che apprezzo maggiormente in questa coppia, non ha quel sentore di suono "riprodotto", e ciò conferisce naturalezza, oltre al fatto che con il piano solo sono eccezionali. (magari grezzi    ma per mia ignoranza non ho ancora ascoltato* di meglio con questo strumento).

    *EDIT: a casa e con calma  Rolling Eyes 

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  Amuro_Rey on Sat Aug 16, 2014 8:33 pm

    Molto contento della prova delle 560 bravo finalmente si sa qualche cosa di più su queste cuffie  applausi 
    A mio avviso però manca una precisazione sulla LCD2 utilizzate, la loro versione, rev.1, rev.2 o rev.2.2 ?
    Fa molta differenza a mio avviso
    Sarebbe stato bello un confronto con le nuove Audezè con i nuovi drivers ...
    Mi piacerebbe sapere anche qualche cosa in più sulla "calzabilità" della 560, a parte pads (che io trovavo pessimi anche sulle HE-5LE), le hai trovate comode da indossare ?  Embarassed 
    Queste HiFiman mi attirano molto perché sono più che sicuro che come suono non possono deludere anzi, come hai detto possono sicuramente stupire, ma i miei dubbi restano sempre sui materiali e sull'assemblaggio di queste cuffie, che io ho sempre criticato


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    cometa53
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 193
    Data d'iscrizione : 2014-02-02
    Località : Bergamo e dintorni

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  cometa53 on Sat Aug 16, 2014 8:45 pm

    Lunedì sono in partenza, spero di averle per metà settimana prox....incrociamo le dita!!


    _________________
    Franco
    Impianto:
    Imp. Hi-Fi : Denon DP-60L / pre NAD1155 / ampli NAD2200 / cd player TechniscSL-P212A / casse B&W DM6
    Imp. cuffie : pc/foobar - Audio-GD NFB-28 (v.2016) - Beyerdynamic DT770Pro 80ohm / JAYS v-Jays

    "Il dramma di internet è che ha promosso lo scemo del villaggio a portatore di verità" Umberto Eco

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  calibro on Sat Aug 16, 2014 10:45 pm

    [q


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  calibro on Sat Aug 16, 2014 10:57 pm

    Amuro_Rey wrote:
    ...
    A mio avviso però manca una precisazione sulla LCD2 utilizzate, la loro versione, rev.1, rev.2 o rev.2.2 ?
    Fa molta differenza a mio avviso
    Sarebbe stato bello un confronto con le nuove Audezè con i nuovi drivers ...
    ...

    Nella sezione sulle Audezè ho chiesto info sulle n versioni di queste cuffie. Se lo sai puoi rispondere di la? Grazie.


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Sincerio123
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2013-06-13
    Età : 58
    Località : Abruzzo

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  Sincerio123 on Sun Aug 17, 2014 12:32 am

    Sono felice di aver contribuito nel mio piccolo, confesso il mio timore nel rilascio del mio parere in un forum con esperti di ascolto in cuffia come voi e temevo di essere andato troppo oltre le mie capacità di "scribacchino", grazie a tutti.

    Per Phaeton: l'Heada è un ampli strepitoso, elegante, raffinato e potente, praticamente perfetto ... ma non per l'HE6, è costruito con materiali di pregio e sicuramente è nato da un progetto curato e si sente  Rolling Eyes 
    Se non esistesse e non aspettassi un ampli artigianale da 2,5 w su 50 ohm  Embarassed avrei tranquillamente acquistato l'Heada con la HE 560 come soluzione definitiva.

    Per Calibro: La mia  LCD2 ascoltata con il gain High (anche se in sbilanciato perchè non era disponibile un adattatore) mi si è mostrata in tutta la sua bellezza ( in casa non ho un ampli per cuffie dedicato) era un'altra cuffia e suonava benissimo, io non la venderò mai, mi piace talmente tanto che anche se dovessi solo guardarla ne sarei soddisfatto. Quando avrò l'HeadMos potrò valutare pienamente il loro potenziale ed avrò anche la possibilità di confrontarle, oltre che con l'HE560, anche con la HE6. L'unico consiglio sensato che posso darti è di ascoltarle entrambe, solo tu potrai decidere, sappi che dovrai accoppiarle con un ampli al loro livello, la LCD2 per potenza e velocità , la HE560 per poter apprezzare tutta la sua freschezza e timbrica. Se proprio devi scegliere al buio prendi la HE560, potrai solo esserne pienamente soddisfatto (la batteria viene esaltata con essa)   

    Per Amuro Rey: Le mie sono rev.2, le HE560 calzano bene, sono leggerissime e sono costruite molto bene (non al livello delle Audez'e o Hd800) ma l'interno dei pad mi sembra proprio strettino, io prenderei anche quelli in pelle e stoffa delle HE6, il suono non potrà che migliorare ulteriormente.


    Last edited by Sincerio123 on Sun Aug 17, 2014 12:38 am; edited 1 time in total


    _________________
    La vita è il tempo che passa mentre prepari il tuo futuro

    bonvi61
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 867
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Età : 55
    Località : Lazise

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  bonvi61 on Sun Aug 17, 2014 12:33 am

    Complimenti Sincerio123,  applausi  bravo, sono quelli come te che fanno il forum.

    Sincerio123
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2013-06-13
    Età : 58
    Località : Abruzzo

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  Sincerio123 on Sun Aug 17, 2014 12:50 am

    Grazie Bonfi, troppo buono, buona notte a tutti.


    _________________
    La vita è il tempo che passa mentre prepari il tuo futuro

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  phaeton on Sun Aug 17, 2014 9:17 am

    cometa53 wrote:Lunedì sono in partenza, spero di averle per metà settimana prox....incrociamo le dita!!

    ottimo!!! ovviamente vogliamo una bella rece come quella di Sincerio!!  sunny sunny sunny sunny 


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  phaeton on Sun Aug 17, 2014 9:52 am

    Sincerio123 wrote:Sono felice di aver contribuito nel mio piccolo, confesso il mio timore nel rilascio del mio parere in un forum con esperti di ascolto in cuffia come voi e temevo di essere andato troppo oltre le mie capacità di "scribacchino", grazie a tutti.

    nessun timore, anzi la tua disamina e' stata chiara e molto comprensibile, senza astrusi "voli pindarici", congrats  applausi  applausi 

    Sincerio123 wrote:
    Per Phaeton: l'Heada è un ampli strepitoso, elegante, raffinato e potente, praticamente perfetto ... ma non per l'HE6, è costruito con materiali di pregio e sicuramente è nato da un progetto curato e si sente  Rolling Eyes 
    Se non esistesse e non aspettassi un ampli artigianale da 2,5 w su 50 ohm  Embarassed avrei tranquillamente acquistato l'Heada con la HE 560 come soluzione definitiva.

    l'ampli e' l'Headmos? nel caso, c'e' gia' chi pilota con estrema soddisfazione la HE6 con questo giocattolo, e ne e' pienamente soddisfatto, congrats again!!  cheers  sunny 

    Sincerio123 wrote:
    Per Amuro Rey: Le mie sono rev.2, le HE560 calzano bene, sono leggerissime e sono costruite molto bene (non al livello delle Audez'e o Hd800) ma l'interno dei pad mi sembra proprio strettino, io prenderei anche quelli in pelle e stoffa delle HE6, il suono non potrà che migliorare ulteriormente.
    [/quote]

    qua mi sono un po' perso.... i nuovi pad delle 560 sono fatti in pelle (parte esterna e interna) e velluto (parte a contatto con l'orecchio) e sono lievemente asimmetrici. tutti dicono che siano un grosso passo in avanti sia per comodita' (ma io non ho mai trovato scomodi i pad della HE6 o HE500, le indosso per ore senza probs) che per resa spaziale.... i vecchi pad invece sono tutti in pelle oppure velluto, e sono perfettamente simmetrici.

    una curiosita', quando dici che sono costruite bene, intendi a livello di estetica o di materiali? lo dico perche' IMHO a livello di materiali la costruzione e' ottima (anche se nella 560 avrei preferito i "ganci" dei driver in metallo anziche' plastica, ma mi hanno spiegato che servono a ridurre il peso e eliminare le vibrazioni (??), e cmq e' plastica di estrema qualita'), e inoltre la 560 e' un bel passo in avanti per il disegno complessivo, in particolare per il nuovo archetto simil-Stax, mentre invece a livello di estetica sono d'accordo che le Audez'e hanno una marcia in piu' (che si paga pero'   )


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  Amuro_Rey on Sun Aug 17, 2014 11:00 am

    Molto interessante anche l'ampli Heada, di cui in passato avevo aperto un post perché mi aveva colpito pur non avendolo mai sentito, ma io sono un hifista a pelle ....
    Le impressioni messe non fanno che confermare quanto si diceva in giro


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    cometa53
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 193
    Data d'iscrizione : 2014-02-02
    Località : Bergamo e dintorni

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  cometa53 on Sun Aug 17, 2014 12:17 pm

    phaeton wrote:ottimo!!! ovviamente vogliamo una bella rece come quella di Sincerio!!  sunny sunny sunny sunny 
    Eh, la vedo dura come Sincerio o peggio ancora in confronto alle tue recensioni, con il set-up che mi ritrovo 
    Io la rece la faccio e ben volentieri anche, ma temo che servirà a ben poco come contributo al forum, dovrete fare una bella tara considerando che da foobar (file flac e wave) l'audio passa dalla scheda audio Sound Blaster Zx uscita cuffie sino al pre NAD (preso in prestito dall'impianto HiFi), altro che lettore Nain CD5i e ampli Aurosound Heada per non parlare del tuo set-up!!
    A presto
    ciao


    _________________
    Franco
    Impianto:
    Imp. Hi-Fi : Denon DP-60L / pre NAD1155 / ampli NAD2200 / cd player TechniscSL-P212A / casse B&W DM6
    Imp. cuffie : pc/foobar - Audio-GD NFB-28 (v.2016) - Beyerdynamic DT770Pro 80ohm / JAYS v-Jays

    "Il dramma di internet è che ha promosso lo scemo del villaggio a portatore di verità" Umberto Eco

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  phaeton on Sun Aug 17, 2014 12:38 pm

    'mbe?!?
    a prescindere dal setup, ogni esperienza d'ascolto e' sempre ben accetta, anzi serve ad aumentare la conoscenza su come la cuffia si adatta ai vari componenti!!  sunny sunny sunny 


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    cometa53
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 193
    Data d'iscrizione : 2014-02-02
    Località : Bergamo e dintorni

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  cometa53 on Sun Aug 17, 2014 12:42 pm

    Bene, a fine settimana prossima (se non ci sono intoppi) posterò le prime impressioni.
    ciao


    _________________
    Franco
    Impianto:
    Imp. Hi-Fi : Denon DP-60L / pre NAD1155 / ampli NAD2200 / cd player TechniscSL-P212A / casse B&W DM6
    Imp. cuffie : pc/foobar - Audio-GD NFB-28 (v.2016) - Beyerdynamic DT770Pro 80ohm / JAYS v-Jays

    "Il dramma di internet è che ha promosso lo scemo del villaggio a portatore di verità" Umberto Eco

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  Amuro_Rey on Sun Aug 17, 2014 2:33 pm



    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  phaeton on Sun Aug 17, 2014 3:49 pm

    cometa53 wrote:Bene, a fine settimana prossima (se non ci sono intoppi) posterò le prime impressioni.
    ciao

    grande!!  sunny sunny 


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Cosa si dice di questa cuffia?

    Post  carloc on Sun Aug 17, 2014 4:25 pm

    Sincerio123 wrote:
    ......

    l'Heada è un ampli strepitoso, elegante, raffinato e potente, praticamente perfetto ... ma non per l'HE6, è costruito con materiali di pregio e sicuramente è nato da un progetto curato e si sente  Rolling Eyes 

    Ho l'impressione che possa non essere l'ampli adatto anche per la T1.
    Da come hai descritto il suono della t1 (che possiedo) posso pensare che l'ampli non la pilotasse adeguatamente sulle basse basse frequenze dove la T1 stessa raggiunge un picco d'impedenza di circa 1400 ohm.

    Ciao, Carlo.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 5:16 pm