Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Share

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  Cricetone on Sat Aug 09, 2014 7:27 pm

    perchè vi siete inizialmente appassionati all'hifi,cosa vi ha spinto a volerne sapere di piu?Leggere le riviste ed i forum epr voi è ancora interessante,ha sviluppato la vostra passione,magari facendovi imparare qualcosa; vi fidate di ciò che leggete,oppure ritenete che spesso dietro qualunqe opinione,sia essa detta da un qualunque appassionato, o da un nome altisonante delle riviste abbia lo stesso valore,che può essere molto,oppure zero,considerando che esiste anche la probabilità che le "opinioni" siano date con l'unico scopo di vendervi apparecchi con pagamento in nero?


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  aircooled on Sat Aug 09, 2014 9:30 pm

    mi sono appassionato perchè ai miei tempi di elettronica c'è ne stava ben poca in giro e siccome a me piaceva aggeggiare con la corrente das li lo stereo, le opinioni son tutte benvenute e i consigli pure, poi a decidere son sempre io  ricordati che anche l'ultimo degli imbecilli può dire una cosa intelligente che a te può essere sfuggita, capisco che questa cosa non vada bene al Guro ma a me piace ascoltare tutti  sunny il pagamento nero o bianco non interessa l'importante è che paghi altrimenti o ti ciucci le dita o finisci al gabbio    
    salvatò il sole picchia sodo dalle tue parti  Laughing Laughing


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  piroGallo on Sat Aug 09, 2014 11:51 pm

    L'appassionamento nasce dalla tossicodipendenza dalla musica.

    La delusione dal rilevare la carenza di preparazione tecnica, statisticamente parlando, dell'"audiofilo medio", che ha consentito agli operatori di settore di razziare un mercato reso vulnerabile da un'incredibile mancanza di conoscenza tecnica, caso pressoche' unico nel panorama degli hobby a base tecnologica . E non sto parlando (non solo) di elettronica quanto dei principi generali di acustica.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  Il delfino di Air on Sun Aug 10, 2014 8:57 am

    la passione nasce dalla fusione tra la passione per l'elettronica e quella per la musica.....la delusione.....

    piroGallo wrote:
    La delusione dal rilevare la carenza di preparazione tecnica, statisticamente parlando, dell'"audiofilo medio", che ha consentito agli operatori di settore di razziare un mercato reso vulnerabile da un'incredibile mancanza di conoscenza tecnica, caso pressoche' unico nel panorama degli hobby a base tecnologica . E non sto parlando (non solo) di elettronica quanto dei principi generali di acustica.

      


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  Geronimo on Sun Aug 10, 2014 10:07 am

    Ho ascoltato musica fin da quando ero un feto galleggiante nella pancia di mia madre   , la quale mi raccontava di appoggiare la radio accesa sul pancione perchè gli avevano detto che la musica aveva effetto rilassante sul nascituro   Quindi ero audiofilo ancora prima di nascere  Laughing 
    Da allora musica ne ho ascoltata a iosa con quella radiolina fino a quando in prima media cominciai a sentir parlare di "stereo". Quindi è iniziata una passione legata più che altro alla Mostra del Suono che si svolgeva a Roma, alla lettura di Suono e Stereoplay e ai rack giapponesi ed europei. Eh sì, per me l'hi-fi era soprattutto un bel rackone tutto manopole e lucette e trascuravo la cosiddettà esoterica sia per i costi che per lo scarso fascino che esercitava su di me.
    Fra alti e bassi questa passione è durata per più di 35 anni fino a ridursi recentemente alla sola frequentazione del Gazebo e del Fourm Vintage di Videohifi: non credo però che l'assopirsi di questa passione sia dovuta a delusione, sono io ad essere cambiato come mai avrei creduto   
    La mazzata finale poi l'ha data il guru livornese   che con le sue misteriose alchimie mi ha consentito di mettere finalmente sottotraccia le apparecchiature per la riproduzione musicale ad alta fedeltà  e godermi solo un po' di musica. Anche se ho il sospetto che, visti gli ultimi cambiamenti esistenziali, me la sarei goduta in ogni caso   


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  bluocram on Sun Aug 10, 2014 9:21 pm

    La passione smisurata per la musica. Ho iniziato da piccolo ad ascoltarla e a suonarla. I primi impianti erano costituiti da amplificatori e diffusori autocostruiti da me con l'aiuto del babbo.
    La delusione maggiore, è il constatare la moltitudine di registrazioni di lavori artisticamente validissimi, effettuate purtroppo da tecnici del suono mediocri. Un vero peccato e col passare degli anni non vedo miglioramenti evidenti,altro che progresso digitale..... Embarassed 

    Un saluto.
    Marco  Embarassed

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  calibro on Sun Aug 10, 2014 10:04 pm

    Mi sono interessato da adolescente. Mi piacevano gli impianti "a componenti separati" dei miei amici più grandi con le casse grandi.
    Poi mi sono appassionato anche all'hificar, abbinando l'interesse x l'hifi alla passione smodata x le auto e i motori che mi accompagna ancora.
    La musica mi è sempre piaciuta molto, anche se "l'evoluzione" è avvenuta con il jazz, cha ascolto ogni giorno ed anche dal vivo ad ogni occasione.

    Delusioni non ne ho mai avute, in realtà. Anche se ho impiegato un po' di tempo a capire le azioni degli operatori (volti solo alla massimizzazione del profitto, giustamente dal loro punto di vita), spalleggiati da pseudogiornalisti della "cigiellecisleuil" che campano grazie alle tasse che pagano i fessi (come me).

    Anzi una delusione l'ho avuta: l'home theater. Troppo complesso per un iracondo con pazienza pari a zero come me.

    Ora vivo felice con l'impianto in firma (accesso rigorosamente dalla ciabatta, così devo premere meno tasti....) con le casse di 40 anni fa ed un amplificatore che ha solo il volume, ascoltando tanto jazz degli anni 50 e 60 e tanto blues, oltre a guardarci anche le gare di macchine e moto (con l'audio a palla...).


    Last edited by calibro on Sun Aug 10, 2014 10:27 pm; edited 1 time in total


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  apeschi on Sun Aug 10, 2014 10:13 pm

    Passione per la musica e per la riproduzione audio da sempre. Da piccolo ascoltavo una vecchia radio valvolare dei miei (ancora esistente) magnetodyne, poi passai ad un registratore mono a nastro (sempre dei miei) di marca LESA, poi ad un registratore a cassette marchiato GBC e poi al registratore Grundig C410. In parallelo avevo un giradischi a valvole con testina piezoelettrica e puntina che sembrava un chiodo (o una puntina per appendere i disegni), a 45-33-78 giri su cui ascoltavo i 'disconi' come li chiamavo ai tempi attraverso un altoparlante mono ovale da 10 centimetri x 6 circa. Parliamo degli anni 60 e 70.
    Il mio primo impianto serio (avevo 15 anni) fu il 'Modulo 20' dell'Akai che ai tempi era un marchio serio e produceva ottimi registratori a bobina di buon livello. Dal Modulo 20 ai giorni nostri e' storia attuale. Nel frattempo ho fatto le elementari, le medie, il liceo, mi sono laureato in ingegneria elettronica (ero appassionato in amplificatori analogici) ed ho trovato lavoro nel settore informatico. Ormai mi sono totalmente convertito alla musica liquida da Pc pilotato da ipad, anche se l'ampli e' valvolare.


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  hr on Sun Aug 10, 2014 11:24 pm

    La grande passione per la musica.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4688
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  pepe57 on Mon Aug 11, 2014 12:01 am

    Beh... quando avevo 10 anni ascoltavo le mie musiche su un mangiadischi (poi con una fonovaligia) e mio papà ascoltava già con le Altec....
    mi rendevo conto che se ascoltavo le mie cose da lui mi piacevano molto di più.
    Così iniziai l' avventura (per prima cosa "fregai", pochi anni dopo, l' impianto a mio padre...
     Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes 


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  colombo riccardo on Mon Aug 11, 2014 8:46 am

    Cricetone wrote:perchè vi siete inizialmente appassionati all'hifi,cosa vi ha spinto a volerne sapere di piu?Leggere le riviste ed i forum epr voi è ancora interessante,ha sviluppato la vostra passione,magari facendovi imparare qualcosa; vi fidate di ciò che leggete,oppure ritenete che spesso dietro qualunqe opinione,sia essa detta da un qualunque appassionato, o da un nome altisonante delle riviste abbia lo stesso valore,che può essere molto,oppure zero,considerando che esiste anche la probabilità che le "opinioni" siano date con l'unico scopo di vendervi apparecchi con pagamento in nero?

    la passione per l'hifi nel mio caso è nata leggendo le riviste

    leggere i forum non ha sviluppato questa passione

    è da anni che non compero le riviste

    che cosa mi ha deluso ?

    le riviste stesse che leggevo.

    ciao
    Riki

    Andrew74
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2013-11-18
    Età : 41
    Località : provincia di Lodi

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  Andrew74 on Mon Aug 11, 2014 10:41 am

    Ascolto musica fin dal pancione della mamma, tutto il resto ne e' la logica conseguenza

    Ginepy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 2013-11-19
    Località : Padova

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  Ginepy on Mon Aug 11, 2014 1:11 pm



    La delusione dal rilevare la carenza di preparazione tecnica, statisticamente parlando, dell'"audiofilo medio", che ha consentito agli operatori di settore di razziare un mercato reso vulnerabile da un'incredibile mancanza di conoscenza tecnica, caso pressoche' unico nel panorama degli hobby a base tecnologica . E non sto parlando (non solo) di elettronica quanto dei principi generali di acustica.

    Anche se ho impiegato un po' di tempo a capire le azioni degli operatori (volti solo alla massimizzazione del profitto, giustamente dal loro punto di vita), spalleggiati da pseudogiornalisti della "cigiellecisleuil" che campano grazie alle tasse che pagano i fessi (come me).
     cheers  cheers  cheers 

    Delusione per...
    la mancanza di operatori seri, preparati, disponibili e maggiormente ...non concentrati tutti sulle stesse zone da importi il percorrere centinaia su centinaia di km per raggiungerli....(che poi l'ascolto da loro mai coinciderà con l'ascolto nella tua tana) e difficilmente son disposti a fare centinaia su centinaia di km per raggiungerti e fare un ascolto personalizzato,(inutile parlare di prestito... Laughing )

    il monopolio creato da certi importatori/distributori che vogliono rimaner unici sul territorio rovinando così la possibile "espansione" di ottimi prodotti ...limitati dal....motivo del punto precedente 

    la mancanza di spaziare tra le varie chiamiamole opportunità e non essere sempre concentrati sui soliti marchi e modelli visto che di case produttrici di ottimo livello ma non reclamizzate ce ne sono e se non sei reclamizzato...nulla vali!! MADORNALE ERRORE spesso e volentieri applicato

    l'abbondanza di  pseudosapientoni che si trovano in ogni luogo (negozi riviste e...anche forum) che sanno la famosa "pagina più del libro"!! ma alla fin fine   



    Passione per....
    MUSICA e SUONO e la sua riproduzione ma in maniera che sia Musica con la M MAIUSCOLA che ti possa coccolare nei tuoi momenti di relax ed allo stesso tempo ti dia quell'energia da farti rivivere l'attimo in cui tu compositore riproduci un suono o esalti la tua voce ed io ascoltatore lo recepisco come tu l'hai esternato...il tutto senza troppe manipolazione, se stecchi...voglio sentire!! e dire che sei Grande ma umano e tutti possono sbagliare  Rolling Eyes


    _________________
          per poter ascoltare ci deve essere calma dentro di noi, un'attenzione distesa, e non deve esserci il minimo sforzo tendente ad acquisire qualcosa    
                                                                                                                                                                                                                 Juddu Krishnamurti

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  alanford on Fri Aug 15, 2014 2:31 pm

    ho ereditato la passione per la musica da mio padre, grande appassionato di musica classica
    a 18 anni ebbi come regalo un rack pioneer, all'epoca mi sembrava di toccare il cielo con un dito  sunny 
    poi , da li, inizio' il mio percorso di amante della musica e dell'audio ben riprodotto, risparmiavo buona parte della mia paghetta settimanale per la musica e per gli amplificatori che sognavo ad occhi aperti frequentando un ben noto negozio abruzzese
    gradino dopo gradino,harman kardon integrato, audio innovation integrato quest'ultimo mi fece innamorare del suono valvolare, per arrivare al finale unison research all tube prima del mio primo lavoro, ovviamente tutti rigorosamente usati e quest'ultimo grazie alla fattiva collaborazione economica di mia madre  
    poi il matrimono ed i primi soldi guadagnati, riuscii a coinvolgere mia moglie nella passione (tutti i top audio erano nostri e non solo quelli) arrivarono le B&W, poi le martin logan sequel 2 (i miei attuali diffusori, ottimi!!) poi altre amplificazioni a valvole e stato solido che non sto qui ad elencare per non tediarvi oltremodo
    Quando la passione sembrava appagata ebbi modo di riascoltare i vinili con gira a DD e di nuovo mi accorsi che la frontiera del buon audio era ancora inesplorata   
    oggi le maggiori soddisfazioni derivano dall'ascolto di centinaia di vinili con le varie testine che possiedo, la cultura dell'analogico che apprendo giorno per giorno leggendo e frequentando alcuni esperti quali Pietro (Pepe) e Guido, il primo mi ha guidato con cortesia e competenza nel mondo analogico con i suoi scritti e con i suoi consigli suggerendomi l'acquisto di un pre che ritengo essere eccezionale (grazie Pietro sunny ) mentre Guido mi ha fatto innamorare del suono fidelity research, (grazie anche a te Guido  sunny )
    a 50 anni mi accorgo di emozionarmi ancora sentendo un buon vinile ben riprodotto, questa e' la piu' grande soddisfazione
    cosa mi ha deluso? Poco o nulla, se proprio devo dir qualcosa quello che non piace di questo hobby e' un certo fanatismo di pochi. taluni eccessi, e l'assenza di autocritica di alcuni appassionati Neutral 





    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  Nimalone65 on Sat Aug 16, 2014 9:33 pm

    Non saprei dire cosa mi ha indotto all'hi-fi , è venuta da sola ascoltando prima a casa lo stereo di mio padre , poi i primi impiantini in auto ecc ecc.

    La grossa delusione che vivo quasi quotidianamente è il rendersi conto che nella maggior parte dei casi l'audiofilo non ricerca una verosimiglianza con il suono dal vivo , ma lo estrapola , trasformandolo anche molto a suo piacimento .

    Penso che la cosa sia dovuta al fatto che l'hifi è uno "sport" per persone mature d'eta. con una certa sicurezza economica , e che le persone mature si impoltroniscono e finiscono con il pensare che la musica sia quella che ascoltano loro, dimenticando quella vera che si sente nei concerti.

    Vabbè , poi ci sono i fans di un marchio , le invidie, le rivalità ,le convinzioni personali sbagliate ecc ecc , come in ogni altro settore.


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  alanford on Sun Aug 17, 2014 4:25 pm

    Nimalone65 wrote:Non saprei dire cosa mi ha indotto all'hi-fi , è venuta da sola ascoltando prima a casa lo stereo di mio padre , poi i primi impiantini in auto  ecc ecc.

    La grossa delusione che vivo quasi quotidianamente è il rendersi conto che nella maggior parte dei casi l'audiofilo non ricerca una verosimiglianza con il suono dal vivo , ma lo estrapola , trasformandolo anche molto a suo piacimento .

    Penso che la cosa sia dovuta al fatto che l'hifi è uno "sport" per persone mature d'eta. con una certa sicurezza economica , e che le persone mature si impoltroniscono e finiscono con il pensare che la musica sia quella che ascoltano loro, dimenticando quella vera che si sente nei concerti.

    Vabbè , poi ci sono i fans di un marchio , le invidie, le rivalità ,le convinzioni personali sbagliate ecc ecc , come in ogni altro settore.

    scusate se rischio di andare OT ma c'erano due aspetti che il precedente forumer ha rilevato e che personalmente non mi trovano completamente d'accordo (questa e' la bellezza dello scambio di esperienze che si realizza in un forum  sunny )

    il suono dal vivo come riferimento, in linea di principio sono d'accordo ma quanti di voi hanno ascoltato concerti dal vivo con un audio spesso amplificato francamente imbarazzante? Io ahime' troppi   
    oppure in posti assolutamente inadatti ad un concerto dal vivo? (  )

    che l'hifi sia uno sport per persone mature, sedentarie e con sicurezza economica e' una affermazione che non mi trova per niente d'accordo, basti pensare che molti di noi (tra cui lo scrivente) ha iniziato a praticare questo "sport" nella minore eta' quando si era studentelli squattrinati (altro che i studentelli di oggi tutti smartphonizzati Laughing ) si passava buona parte del suo tempo a giocare a pallone ed a sentir dischi (a studiare all'epoca c'era poca voglia  )













    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  Nimalone65 on Sun Aug 17, 2014 4:45 pm

    alanford wrote:

    scusate se rischio di andare OT ma c'erano due aspetti che il precedente forumer ha rilevato e che personalmente non mi trovano completamente d'accordo (questa e' la bellezza dello scambio di esperienze che si realizza in un forum  sunny )

    il suono dal vivo come riferimento, in linea di principio sono d'accordo ma quanti di voi hanno ascoltato concerti dal vivo con un audio spesso amplificato francamente imbarazzante?  Io ahime' troppi    
    oppure in posti assolutamente inadatti ad un concerto dal vivo? (  )

    che l'hifi sia uno sport per persone mature, sedentarie e con sicurezza economica e' una affermazione che non mi trova per niente  d'accordo, basti pensare che molti di noi (tra cui lo scrivente) ha iniziato a praticare questo "sport" nella minore eta' quando si era studentelli squattrinati (altro che i studentelli di oggi tutti smartphonizzati Laughing ) si passava buona parte del suo tempo a giocare a pallone ed a sentir dischi (a studiare all'epoca c'era poca voglia  )

    Le tue sottolineature sono anche importanti e condivisibili , ma rispetto al fenomeno di massa che volevo metter in risalto oserei definirle trascurabili. Insomma il mio era una critica ma pure uno sprono a tornare ai concerti live.

    Nei giovani poi il disco è stato sostituito dall' I-Phone !

    ,,,,,,costante invece resta la poca voglia di studiare ||| Laughing  sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  bluocram on Sun Aug 17, 2014 4:52 pm

    alanford wrote:

    scusate se rischio di andare OT ma c'erano due aspetti che il precedente forumer ha rilevato e che personalmente non mi trovano completamente d'accordo (questa e' la bellezza dello scambio di esperienze che si realizza in un forum  sunny )

    il suono dal vivo come riferimento, in linea di principio sono d'accordo ma quanti di voi hanno ascoltato concerti dal vivo con un audio spesso amplificato francamente imbarazzante?  Io ahime' troppi    
    oppure in posti assolutamente inadatti ad un concerto dal vivo? (  )

    che l'hifi sia uno sport per persone mature, sedentarie e con sicurezza economica e' una affermazione che non mi trova per niente  d'accordo, basti pensare che molti di noi (tra cui lo scrivente) ha iniziato a praticare questo "sport" nella minore eta' quando si era studentelli squattrinati (altro che i studentelli di oggi tutti smartphonizzati Laughing ) si passava buona parte del suo tempo a giocare a pallone ed a sentir dischi (a studiare all'epoca c'era poca voglia  )
    ------------------------------------------

    Alanford, i concerti dal vivo, non sono soltanto quelli rock o pop, io sconsiglierei vivamente di prendere a paragone questi ultimi proprio per le ragioni da te elencate ed inoltre per il fatto che non si può prendere a paragone uno strumento trattato elettronicamente e nei concerti succitati a volte è trattata anche la batteria che originariamente è acustica. Diverso è per i concerti di jazz magari in qualche club o in auditorium dove si può godere sopratutto della musica classica.
    Sicuramente per alcuni l'hifi è uno sport o un qualcosa da mostrare agli altri o al proprio ego, in quel caso servono le carte di credito.
    L'hi fi come passione è appunto quella da te  descritta, lo studio, l'autocostruzione, la conoscenza...
    Con l'esperienza si comprende che un impianto con un bel suono, non deve per forza costare una fortuna, ma l'esperienza la si acquisisce con la passione ...appunto. Embarassed 

    Un abbraccio.

    Marco. Embarassed 













    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  criMan on Sun Aug 17, 2014 5:49 pm

    Da sempre appassionato di musica , oggetto vitale per l'anima.

    Mi sono avvicinato all'HiFi con l'idea di avere una rappresentazione affascinante della stessa.

    Mi sono raffreddato quando ho capito che costa veramente troppo e molto spesso non e' esente da sole (fregature).

    Una volta mi fidavo di quello che leggevo , poi presa qualche sola (fregatura) ho iniziato a soppesare le recensioni (pubblicita')
    dei test sulle riviste. Notando un certo marciume cronicizzato nel recensire apparecchi hifi da parte di siti on line e riviste.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  alanford on Sun Aug 17, 2014 8:26 pm

    criMan wrote:Da sempre appassionato di musica , oggetto vitale per l'anima.

    Mi sono avvicinato all'HiFi con l'idea di avere una rappresentazione affascinante della stessa.

    Mi sono raffreddato quando ho capito che costa veramente troppo e molto spesso non e' esente da sole (fregature).

    Una volta mi fidavo di quello che leggevo , poi presa qualche sola (fregatura) ho iniziato a soppesare le recensioni (pubblicita')
    dei test sulle riviste. Notando un certo marciume cronicizzato nel recensire apparecchi hifi da parte di siti on line e riviste.

    in questo 3D mi tocca fare il bastian contrario...... Laughing 

    Ho conosciuto alcune persone che scrivono per le riviste a cui tu fai riferimento, onestamente non ho mai avuto l'impressione che hai avuto tu  
    si tratta di persone che spesso scrivono per passione e non certo per soldi, lo fanno piu' per hobby che per secondo lavoro (giornalisti audio professionisti non credo e ne siano in italia, almeno io non li conosco)
    Non conosco nessuno che si sia arricchito facendo il giornalista audio, mentre potrei fare qualche esempio in altre professioni   devil

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  alanford on Sun Aug 17, 2014 8:45 pm

    ricambio il saluto di Enrico e l'abbraccio di Marco   

    sono tornato da Londra e sono passato davanti al Ronnie Scott, ero con moglie e figlio e non ho avuto modo di approfittare  Razz 

    per quel poco che ho potuto vedere e soprattutto sentire andando in giro, non mi pare che ci siano molti club ove vi sia ricercatezza e cura nell'ambiente, nelle amplificazioni e/o diffusori, se avete qualche buon esempio da darmi in Lombardia oppure in qualche capitale europea  cheers 

    sulla classica sicuramente il live puo' essere un riferimento

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3608
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  gciraso on Sun Aug 17, 2014 8:47 pm

    L'amore per la musica ed il fatto che non potevo, e non posso tuttora, andare a 200 concerti all'anno.
    A quel punto, se proprio dovevo ascoltare in casa, almeno farlo con godimento  sunny 


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  bluocram on Sun Aug 17, 2014 9:39 pm

    alanford wrote:ricambio il saluto di Enrico e l'abbraccio di Marco    

    sono tornato da Londra e sono passato davanti al Ronnie Scott, ero con moglie e figlio e non ho avuto modo di approfittare  Razz 

    per quel poco che ho potuto vedere e soprattutto sentire andando in giro, non mi pare che ci siano molti club ove vi sia ricercatezza e cura nell'ambiente, nelle amplificazioni e/o diffusori, se avete qualche buon esempio da darmi in Lombardia oppure in qualche capitale europea  cheers 

    sulla classica sicuramente il live puo' essere un riferimento
    ---------------------------------------------------------

    Ambiente ? Come riferimento è sufficiente un sax suonato nella cucina di casa tua o anche in ascensore se preferisci. Basta e avanza...   Embarassed  
    Un saluto.
    Marco  sunny

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  criMan on Sun Aug 17, 2014 9:48 pm

    alanford wrote:

    in questo 3D mi tocca fare il bastian contrario...... Laughing 

    Ho conosciuto alcune persone che scrivono per le riviste a cui tu fai riferimento, onestamente non ho mai avuto l'impressione che hai avuto tu  
    si tratta di persone che spesso scrivono per passione e non certo per soldi, lo fanno piu' per hobby che per secondo lavoro (giornalisti audio professionisti non credo e ne siano in italia, almeno io non li conosco)
    Non conosco nessuno che si sia arricchito facendo il giornalista audio, mentre potrei fare qualche esempio in altre professioni   devil

    In anni di letture di riviste faccio fatica a leggere una bocciatura , ma solo tante review in cui si parla di un prodotto solo nei suoi aspetti positivi.
    Mai in quelli negativi.
    Per capirci non noi , che lo sappiamo , ma chi non ci legge mai .. e' come se dovessi leggere la recensione
    di una Panda 1.2 che fa 9Km con un litro di benzina.. il recensore direbbe che e' molto silenziosa e regolare..
    magari senza strappi.. Ometterebbe solo che beve come un cammello..   

    Un colpo di scena al precedente AR dove sono stati recensiti 2 prodotti e descritti i difetti trovati. Epocale.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4688
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Cosa vi ha fatto appassionare a quest'hobby e cosa vi ha deluso?

    Post  pepe57 on Mon Aug 18, 2014 12:23 am

    Secondo me ci sono state, anche in passato, diverse recensioni decisamente negative.
    Ad esempio quella di Jasparro sulle escalante non risparmiava nette critiche.
    Per cui, a parer mio, dipende anche in questo caso.
    Chiaro che ci saranno giornalisti sani ed anche meno sani.
    Però non credo che generalizzare sia una buona cosa.
     Embarassed Embarassed Embarassed 


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 10:53 am