Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il Bricasti in Guerra!
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il Bricasti in Guerra!

    Share

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Il Bricasti in Guerra!

    Post  biscottino on Sat Aug 22, 2015 8:58 pm

    Grazie all'amico Maurizio, oggi ho avuto l'occasione di poter ascoltare, in condizioni a me note e controllate, il Dac Bricasti modello M1.
    L'ascolto si è concretizzato sull'impianto composto da Guerra, Stax 009, cavetteria Fabers, sorgente iphone6+Tidal 16/44, Nuforce Ido per estrarre il segnale digitale, cavo coassiale Atlas.
    Il confronto è stato fatto col Lector s192 rivalvolato Telefunken ecc801s.
    Sono bastate poche note del piano di Ran Blake che introduce la voce di Laika nel meraviglioso disco "Cocktail at the dusk", grande minimalismo e raffinate atmosfere che questo duo è in grado creare.
    Un suono di peso e di grande realismo, una messa a fuoco decisamente migliore rispetto al riferimento, un nero infrastrumentale assolutamente irraggiungibile per la pur ottima macchina italiana.
    Il contrasto tra le note leggerissimamente accennate e quelle suonate con più forza, segna una netta differenza tra i due dac, il Bricasti determina un divario abbastanza netto.
    Cosa dire del basso, fermo, netto, profondo e di grande spessore quello del Bricasti, di grana grossa e un pò invadente quello del Lector.
    Accidenti, ho avuto sempre la sensazione che il Lector suonasse molto bene, ed in effetti suona bene, ma il Bricasti, il Bricasti suona maledettamente bene!!! applausi




    _________________
    Enjoy your head!  

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  calibro on Sat Aug 22, 2015 9:26 pm

    Complimenti sempre per l'impianto!!!!

    Domanda sciocca: ma per un confronto a questi livelli con roba di livello eccelso a valle va bene anche un Iphone in streaming???


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8711
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  Edmond on Sat Aug 22, 2015 9:29 pm

    E bravo Maurizio!!!!!!!!!!!!!!!! applausi applausi applausi

    Grandissima macchina, il Bricasti, davvero... sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  biscottino on Sat Aug 22, 2015 9:47 pm

    calibro wrote:Complimenti sempre per l'impianto!!!!

    Domanda sciocca: ma per un confronto a questi livelli con roba di livello eccelso a valle va bene anche un Iphone in streaming???

    Grazie per i complimenti, e per la domanda che non reputo assolutamente sciocca, anzi.
    Diciamo che al momento ho deciso di far ruotare tutto attorno a Tidal e lo streaming, anche se posso caricare in offline quello che voglio, perchè da prove fatte, da me medesimo, non ho trovato marcate differenze da file riprodotti dall'iPhone vs files rippati su Cocktail Audio, è il medesimo files riprodotto da pc, almeno rimanendo a risoluzioni di 16/44.
    Ho provato altre risoluzioni, ma con risultati alterni, qualche files buono l'ho ascoltato a 96k, ma non da strapparmi i capelli.
    Per questo motivo ritengo che oggi, in questa ottica il 16/44 è molto interessante.
    Comunque, il Bricasti fa suonare meglio un 16/44 di quanto possa fare uno dei soliti dacchettini da 1000€ che spuntano come funghi, riproducendo lo stesso files a risoluzioni ben maggiori.


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  biscottino on Sat Aug 22, 2015 9:48 pm

    Edmond wrote:E bravo Maurizio!!!!!!!!!!!!!!!! applausi applausi applausi

    Grandissima macchina, il Bricasti, davvero... sunny

    Ah...quindi ti è piaciuto anche a te? Laughing


    _________________
    Enjoy your head!  

    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 817
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  alessandro1 on Sat Aug 22, 2015 10:35 pm

    complimenti Sal, soprattutto per l'onestà intellettuale con la quale hai affrontato la prova.


    _________________

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  calibro on Sat Aug 22, 2015 10:36 pm

    biscottino wrote:

    Grazie per i complimenti, e per la domanda che non reputo assolutamente sciocca, anzi.
    Diciamo che al momento ho deciso di far ruotare tutto attorno a Tidal e lo streaming, anche se posso caricare in offline quello che voglio, perchè da prove fatte, da me medesimo, non ho trovato marcate differenze da file riprodotti dall'iPhone vs files rippati su Cocktail Audio, è il medesimo files riprodotto da pc, almeno rimanendo a risoluzioni di 16/44.
    Ho provato altre risoluzioni, ma con risultati alterni, qualche files buono l'ho ascoltato a 96k, ma non da strapparmi i capelli.
    Per questo motivo ritengo che oggi, in questa ottica il 16/44 è molto interessante.
    Comunque, il Bricasti fa suonare meglio un 16/44 di quanto possa fare uno dei soliti dacchettini da 1000€ che spuntano come funghi, riproducendo lo stesso files a risoluzioni ben maggiori.

    Trovo molto interessanti le tue considerazioni, in quanto al contrario ho riscontrato discrete differenze sulle sorgenti, pur con catene a valle molto meno pregiate della tua. Evidentemente sono stati fatti passi a gigante sul discorso streaming.

    Concordo sui dacchettini tritatutto ad altissima risoluzione, anche se non ne ho un'esperienza numericamente enorme.


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  biscottino on Sat Aug 22, 2015 11:24 pm

    alessandro1 wrote:complimenti Sal, soprattutto per l'onestà intellettuale con la quale hai affrontato la prova.

    Grazie Ale, una prova che ha lasciato un segno...anzi, una buca che dovrò riempire...almeno chi prenderà il mio Lector, sa che se vuole migliorare, deve puntare molto in alto.


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  biscottino on Sat Aug 22, 2015 11:38 pm

    calibro wrote:

    Trovo molto interessanti le tue considerazioni, in quanto al contrario ho riscontrato discrete differenze sulle sorgenti, pur con catene a valle molto meno pregiate della tua. Evidentemente sono stati fatti passi a gigante sul discorso streaming.

    Concordo sui dacchettini tritatutto ad altissima risoluzione, anche se non ne ho un'esperienza numericamente enorme.

    Ti posso dire che prima del's192, il vecchio 2.24 è stato affiancato da prodotti interessanti e che sono molto ben considerati, cito Benchmark dac1, Matrix, M2tech, Metrum Acoustic e lo stesso Digitube, ebbene nessuno di questi dac, anche suonando brani fino alla massima risoluzione permessa, ha mai impensierito il vetusto 2.24 che ha sempre mostrato nella riproduzione a 16/44 una marcia in più.
    Penso che la sorgente sia davvero prioritaria per il conseguimento delle migliori condizioni di ascolto, per me fatto 100, 50 sono di sicuro da destinare alla sorgente.
    Oggi ho avuto la riprova che migliorare è possibile, ma a certi costi e il Bricasti nonostante sia costruito come un carro armato, il solo pannello superiore è di 4mm, costa una abbondante fetta di culo.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8711
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  Edmond on Sun Aug 23, 2015 12:21 am

    Ciao Sal, il Bricasti mi piace davvero molto. Mi spingerei persino a dire che è il miglior DAC che io abbia ascoltato finora, se non fosse che mi manca un ascolto dell'MSB Analog DAC... Per me meglio di Playback Designs e dei vecchi MSB... Ma è una questione di gusti, ovviamente.


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  bluenote on Sun Aug 23, 2015 12:33 am

    Di certo non può definirsi un dac etereo, alla dCS per internderci. Qui c'è molta sostanza nella parte inferiore dello spettro.
    Avevo pensato all'MSB, ma il Bricasti mi ha coinvinto subito di più, perché è un dual mono e collegato direttamente ad un finale bilanciato va a nozze.
    Inoltre Bricasti fa 1 dac e basta.


    _________________
    Ciao
    Maurizio

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  phaeton on Sun Aug 23, 2015 8:38 am

    biscottino wrote:Grazie all'amico Maurizio, oggi ho avuto l'occasione di poter ascoltare, in condizioni a me note e controllate, il Dac Bricasti modello M1.
    ...............
    Accidenti, ho avuto sempre la sensazione che il Lector suonasse molto bene, ed in effetti suona bene, ma il Bricasti, il Bricasti suona maledettamente bene!!! applausi

    grande prova di un apparecchio che e' considerato da molti in US un vero TOTL applausi applausi

    a questi livelli conta solo il proprio gusto personale, non parlerei di meglio o peggio tra Bricasti, MSB, DCS, Meitner, etc...

    aggiungo una nota tecnica (che, molto immodestamente , vo' dicendo da tempi immemori......): l'M1 dimostra come sia possibile, se dietro c'e' manico (i.e. c'e' un progettista col cervello acceso e non un semplice scopiazzatore di sample boards), realizzare un DAC assolutamente TOP utilizzando componenti standard come il chippetino AD1955 (che di per se' non e' niente di che,un normale sigma-delta) e gli opamp AD843 (che fanno solo I/V, stesso schema del Vega), ad un prezzo sicuramente alto ma ancora tutto sommato accettabile, lontano per essere chiari da certi eccessi d gioielleria audiofighetta..... ancora una volta e' chiaro come nell'audio digitale, principalmente per quanto riguarda il 16/44, il risultato e' al 99% dato dai filtri di oversampling, e hai voglia a mettere dietro un chippettino anche super (un BB1792, un 9018, etc..) tonnellate di transistor o valvole e alimentazioni supermegacazzute dentro chassis in platino-iridio tornito dal pieno, se poi il filtro e' quello del chippettino stesso....... nel Bricasti ci sono ben due DSP e una FPGA per l'elaborazione numerica del segnale (again, come nel Vega, che pero' usa solo un DSP e una FPGA perche' non e' dual-mono), altro che il filtrino integrato nei chippetini...........


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  biscottino on Sun Aug 23, 2015 9:07 am

    Mike, con me sfondi una porta aperta, le tue note tecniche sono come sempre molto preziose.
    Diciamo che da parte di Maurizio, si puntava molto ad avere una sorgente realmente bilanciata e in questo caso se vogliamo essere più precisi il Bricasti è addirittura un dual mono.
    L'ascolto è stato davvero appagante, e se mi dici che tutto questo è stato ottenuto con un semplice chippetino ad1955, rimango davvero basito!
    Ma tutto si ricollega ad un ragionamento molto più vasto e che ieri abbiamo accennato durante l'ascolto, e che ormai il livello medio di questi dac da 1000€ si è praticamente livellato, verso il basso.
    Ho ascoltato diversi dac,ultimo quello del Cocktail Audio x40, ma ho avuto sempre l'impressione che rispetto al vecchio Benchmark dac1 posseduto diversi anni fa, non eravamo tanto distanti.


    _________________
    Enjoy your head!  

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  phaeton on Sun Aug 23, 2015 9:28 am

    si, concordo in pieno per quanto riguarda il livellamento in basso, purtroppo.... e mi spingerei pure oltre i 1000 euri..... molto e' dovuto a come gli utenti (utOnti??) scelgono, ovvero molto in base all'apparenza (non solo esterna del case, ma anche interna dei componenti usati, inutilmente costosi) e molto molto poco in base al suono..... i costruttori l'hanno capito, e dal punto di vista del produttore e' meglio investire in un case in alluminio tornito dal pieno che fa molto figo, oppure in compoenenti molto vistosi e inutilmente costosi, piuttosto che in R&D sui filtri digitali. quindi se il budget, a differenza del Bricasti, e' limitato, da qualche parte si deve tagliare.........

    lo schema dell'M1 e' basato sulla solita FPGA Xilinx iniziale che si interfaccia con gli ingressi e due successivi DSP (molto potenti, entrambi della AD) che una volta applicato il filtro smistano poi alle schede dual mono con sopra un semplice AD1955 (usato in mono) ognuna. c'e' quello che ci deve essere, e tutto e' realizzato a regola d'arte ma senza eccessi. e sicuramente ci sara' chi obiettera' che il costo dei componenti presi singolarmente e' una frazione del costo del dac.... le solite cavolate, il costo del dac (nonche' il suo suono) e' nei filtri che stanno dentro i DSP.

    dimenticavo, complimentoni per il nuovo acquisto, se ancora non si era capito lo ritengo un oggetto eccellente IMHO applausi applausi


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Ospite
    Guest

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  Ospite on Sun Aug 23, 2015 12:09 pm

    …Dettaglio, Trasparenza, Profondità di un serio Convertitore Accuphase, con Dischetti e/o File a 16/44, non ha rivali per gli attuali DAC da qualche migliaia di Euro!!!

    Il Bricasti M1 è certamente il cosiddetto "Oggetto del Desiderio" avendolo apprezzato molto nei vari Saloni, a cui ho partecipato, e poi il suo suono è tipicamente Live, Profondo e Granitico proprio delle Migliori realizzazioni Made in USA.

    Io prossimamente dovrei provare questo Prodotto completamente Made in Italy il D101 di EAM Lab

    http://www.eamlab.com/it/musica-d101---dac.
    htmlhttp://www.eamlab.com/it/files/D101-brochure_it_cah35w9h.pdf

    Best56

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  pappa&lardo on Sun Aug 23, 2015 12:27 pm

    phaeton wrote:[

    ad un prezzo sicuramente alto ma ancora tutto sommato accettabile

    Boh, 10 mila euro accettabile è un po' (molto) azzardato! Alto, altissimo ci sta!. Che poi suoni incredibilmente bene è un discorso ma secondo me si sta perdendo un po' il senso della misura.

    Onore a Biscottino che usa come sorgente un IPhone 6 con Tidal (la miglior scoperta che ho fatto quest' anno).

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  biscottino on Sun Aug 23, 2015 1:00 pm

    pappa&lardo wrote:

    Boh, 10 mila euro accettabile è un po' (molto) azzardato! Alto, altissimo ci sta!. Che poi suoni incredibilmente bene è un discorso ma secondo me si sta perdendo un po' il senso della misura.

    Onore a Biscottino che usa come sorgente un IPhone 6 con Tidal (la miglior scoperta che ho fatto quest' anno).
    Penso che Phaeton faccia riferimento ai 10k richiesti, inquadrando l'oggetto tra i 4-5 dac migliori suonanti al mondo, e gli altri che farebbero parte del lotto, costano anche di più.
    Se partiamo da questo presupposto, penso che l'affermazione ci può stare.
    Mi fa piacere che Tidal ti abbia conquistato, la qualità dello streaming è notevole


    _________________
    Enjoy your head!  

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  pappa&lardo on Sun Aug 23, 2015 1:07 pm

    Non so, a me sinceramente i prezzi di cuffie, Dac e ampli sembrano assurdi! Soprattutto da quando ascolto molto dal telefono con Tidal. E 10k in ogni caso mi sembrano troppi, così come mi sembrano troppi i 3k e oltre per il Lector! Ma forse sono io che non capisco ed è meglio che non senta il Bricasti se no mi rovino  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  biscottino on Sun Aug 23, 2015 1:23 pm

    pappa&lardo wrote:Non so, a me sinceramente i prezzi di cuffie, Dac e ampli sembrano assurdi! Soprattutto da quando ascolto molto dal telefono con Tidal. E 10k in ogni caso mi sembrano troppi, così come mi sembrano troppi i 3k e oltre per il Lector! Ma forse sono io che non capisco ed è meglio che non senta il Bricasti se no mi rovino  
    L's192 non costa 3k....


    http://www.newaudio.it/lector.htm

    E il Bricasti non costa 10k...

    http://www.afmerate.com/v3/3839-bricasti_m1/

    ...si, concordo, meglio non sentire robe in giro...


    _________________
    Enjoy your head!  

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8711
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  Edmond on Sun Aug 23, 2015 1:26 pm

    I prezzi stanno diventando oggettivamente molto alti........... Io credo che, in ogni caso, il Lector resti un DAC di grandissima qualità, soprattutto per il prezzo..... Convengo assolutamente sul fatto che, ormai, moltisimi DAC fino ai 2K€. suonino dannatamente simili e con poco entusiasmo per l'ascoltatore.........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  phaeton on Sun Aug 23, 2015 1:39 pm

    biscottino wrote:
    Penso che Phaeton faccia riferimento ai 10k richiesti, inquadrando l'oggetto tra i 4-5 dac migliori suonanti al mondo, e gli altri che farebbero parte del lotto, costano anche di più.
    ........

    esattamente!! e aggiungerei che dac paragonabili costano MOLTO di piu', penso alle ultime realizzazioni MSB ma anche ai vari trittici DCS, al DAC Boulder, etc..

    che poi, oggettivamente, i miglioramenti rispetto ad un dac da 5k non siano enormi, lo sappiamo tutti... cosi' come purtroppo sappiamo tutti che dove c'e' richiesta c'e' aumento di prezzo.... purtroppo i prezzi in HiFi e nello specifico per le cuffie e i dac hanno subito un incremento che definirei esponenziale in questi ultimi anni....... e' purtroppo una legge di mercato, c'e' poco da fare, se non cercare bene con le orecchie accese senza farsi prednere dal nome o dalla fama.... e magari rischiare su un nome sconosciuto come ha fatto gia' qualcuno


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  pappa&lardo on Sun Aug 23, 2015 1:52 pm

    biscottino wrote:
    L's192 non costa 3k....


    http://www.newaudio.it/lector.htm

    E il Bricasti non costa 10k...

    http://www.afmerate.com/v3/3839-bricasti_m1/

    ...si, concordo, meglio non sentire robe in giro...


    Boh, io il Digicode S-192 l'ho pagato nuovo 3400 euro

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  biscottino on Sun Aug 23, 2015 5:53 pm

    pappa&lardo wrote:


    Boh, io il Digicode S-192 l'ho pagato nuovo 3400 euro
    Embè, il negoziante è stato onesto a farti un buono sconto, cosa che anche io dovrei ricevere sul Bricazzi!! Laughing


    _________________
    Enjoy your head!  

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11999
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  carloc on Sun Aug 23, 2015 7:13 pm

    Direi che i listini lasciano il tempo che trovano.........


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Bricasti in Guerra!

    Post  biscottino on Sun Aug 23, 2015 8:28 pm

    carloc wrote:Direi che i listini lasciano il tempo che trovano.........
    Allora meglio non metterli...


    _________________
    Enjoy your head!  

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 10:56 pm