Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
La liquida secondo Pathos
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    La liquida secondo Pathos

    Share

    Ospite
    Guest

    La liquida secondo Pathos

    Post  Ospite on Mon Aug 16, 2010 5:09 pm

    Pian piano stanno arrivando sul mercato prodotti sempre più interessanti.
    Come già abbiam parlato di Bladelius Embla, Revolution ora è in arrivo un prodotto italiano molto interessante.
    Musiteca by Pathos verrà presentato al top audio.

    Riporto quanto dichiarato al momento sul sito Pathos.


    Your coinless Juke-box
    In principio c'erano i cd.
    Con il loro arrivo è giunta anche una precisa procedura per l'ascolto: collocamento del cd nella vostra fornitissima collezione, scelta del cd da ascoltare, ricerca del numero della canzone sulla copertina, apertura della custodia, estrazione del cd, apertura del cassetto del lettore, posizionamento del cd, chiusura del cassetto, selezione del pezzo da ascoltare, pressione del tasto play per ascoltare e godersi la musica.

    Poi è arrivata la Musiteca Pathos.
    La procedura ora è: godersi la musica.
    Punto.

    Comandata sul touch screen 16/9, grazie all'intuitiva interfacciagrafica, Musiteca della Pathos può memorizzare più di duemila cd senza compromettere la qualità audio per un'esperienza musicale
    ineguagliabile.

    Musiteca™high-end music server
    - Interfaccia semplice da usare di proprietà con touch screen 16/9 21"
    - Cd drive interno per ripping
    - Hard drive da 1 TB
    - Convertitore D/A - usato nel nostro lettore cd Endorphin
    - Input USB per importare sia file lossless che Mp3
    - Connessione LAN per scaricare informazioni sui brani e copertine



    altre news del marchio qui sotto
    http://www.pathosacoustics.com/indexita.htm
    http://www.musictools.eu/news/Pathos2010.html
    http://www.audionet.com.tw/doc/view/sn/2704


    Last edited by xin on Mon Aug 16, 2010 5:20 pm; edited 1 time in total

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Edmond on Mon Aug 16, 2010 5:14 pm

    Minkia!!!!!! Bello, ma costerà mille mila euri......... santa santa santa


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Ospite on Mon Aug 16, 2010 5:21 pm

    In Inghilterra il prezzo sfiora le 6000£

    http://www.avland.co.uk/aasp/pathos/1020/musiteca/musiteca.asp

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Aug 16, 2010 6:12 pm

    Esteticamente è belloccio anzichenò.... eh, questi diavolacci degli italiani.....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Geronimo on Mon Aug 16, 2010 6:29 pm

    xin wrote:In principio c'erano i cd.
    Con il loro arrivo è giunta anche una precisa procedura per l'ascolto: collocamento del cd nella vostra fornitissima collezione, scelta del cd da ascoltare, ricerca del numero della canzone sulla copertina, apertura della custodia, estrazione del cd, apertura del cassetto del lettore, posizionamento del cd, chiusura del cassetto, selezione del pezzo da ascoltare, pressione del tasto play per ascoltare e godersi la musica.

    E mi volete togliere anche quest'ultimo piacere?!? ft ft ft


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4052
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  baru_ on Mon Aug 16, 2010 8:03 pm

    Prodotto interessante... non si capisce, ma se avesse possibilità di ascoltare direttamente le radio internet e acquistare e scaricare dalla rete file ad alta definizione Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Ospite
    Guest

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Ospite on Mon Aug 16, 2010 9:05 pm

    Ha la Lan, speriamo l'abbiano sfruttata in tal senso e non solo per reperire le informazioni sugli album dalla rete.

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  piroGallo on Mon Aug 16, 2010 11:40 pm

    xin wrote:Ha la Lan, speriamo l'abbiano sfruttata in tal senso e non solo per reperire le informazioni sugli album dalla rete.

    Un bel pc no, eh?

    P.s. 6000 sterline... Una follia!

    Mi pare inoltre che il focus sia sul ripping mentre il futuro della infomusica di qualità "audiofila" sarà nella commercializzazione on line ed interscambio di tracce HD.

    Ben ritrovati. Gianni.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  fabiovob on Mon Aug 16, 2010 11:50 pm

    Il Pathos è bello, ma non ditemi niente, nulla secondo me supera il mio MacBook Pro Rolling Eyes

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4052
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  baru_ on Tue Aug 17, 2010 12:14 am

    piroGallo wrote:
    il futuro della infomusica di qualità "audiofila" sarà nella commercializzazione on line ed interscambio di tracce HD.

    Ben ritrovati. Gianni.




    e qui ci sarà il vero salto di qualità, basta che le etichette supportino adeguatamente la cosa


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Ospite
    Guest

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Ospite on Tue Aug 17, 2010 1:37 am

    Benritrovato Gianni!
    Mi piacerebbe testare un Macbook pro, o un mac mini...devo organizzarmi, ho un paio di amici che si son offerti.

    Ospite
    Guest

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Ospite on Tue Aug 17, 2010 11:03 am

    e ti pareva che non arrivava il pc a valvole?
    bello ovviamente, ma a cosa servono le valvole?

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  fabiovob on Tue Aug 17, 2010 11:13 am

    audiofilofine wrote:e ti pareva che non arrivava il pc a valvole?
    bello ovviamente, ma a cosa servono le valvole?

    Questa è bella davvero!!!!

    Maz65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 2010-05-28
    Età : 51
    Località : Pinerolo (TO)

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Maz65 on Tue Aug 17, 2010 11:47 am

    Molto bello davvero, anche se come prezzo siamo ancora di più del già costoso Naim HDX.
    Un mio pensiero: a quanto mi risulta i "grandi" costruttori (Pioneer, Yamaha etc.) stanno alla finestra per quanto riguarda questo genere di soluzioni di musica liquida.
    Non è che stavolta, scottati dall'SACD, dicono: "aspettiamo, lasciamo andare avanti gli altri e poi vediamo il da farsi" ?

    Personalmente vedo di più buon occhio apparecchi come il Perfect Wave Dac di PS Audio, che con l'interfaccia di rete DLNA per agganciarsi ad uno storage NAS (posto rigorosamente in un'altra stanza) e una decente applicazione su iPhone per il pilotaggio, costa meno e lo trovo più pratico e flessibile anche per i movimenti futuri, accetta 32bit/192kHz.

    E poi penso anche alla "spinta dal basso", quella cioè dai media player che adesso si fermano a 16/44 ma potrebbero nei prossimi anni convertire file ad alta risoluzione, vedi WD Live o Popcorn solo per nominarne un paio.

    Mi piacerebbe sapere il vostri pensieri in merito....
    Salutoni!


    _________________
    my two cents
    Massimo
    TW Acustic Raven One,SME 310,Dynavector xx2mkII / MacMini,MSB Analog DAC / Spectral DMC 15SS / Spectral DMA200 S2 / Sonus Faber Elipsa Red / MIT-Spectral cables

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Amuro_Rey on Tue Aug 17, 2010 11:58 am

    Oggetti per grandi PIPPE mentali ... almeno per me Neutral Neutral
    Schermi mega galattici, un paio di valvole, un nome, et voilat eccoti servito il pezzo d'arredamento da 100.000 Euri ! punch punch punch


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Ospite
    Guest

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Ospite on Tue Aug 17, 2010 3:05 pm

    riconosciamo però alla ditta l'idea e il design
    a vederlo così sembra molto bello

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Mr. wlg on Thu Aug 19, 2010 12:17 pm

    Amuro_Rey wrote:Oggetti per grandi PIPPE mentali ... almeno per me Neutral Neutral
    Schermi mega galattici, un paio di valvole, un nome, et voilat eccoti servito il pezzo d'arredamento da 100.000 Euri ! punch punch punch



    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    capitanharlock
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 259
    Data d'iscrizione : 2010-03-03

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  capitanharlock on Sun Aug 22, 2010 12:26 am

    Bello.
    Mi auguro che ci sia pure un telecomando touch, oltre allo schermo...

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Rudino on Sun Aug 22, 2010 12:42 am

    capitanharlock wrote:Bello.
    Mi auguro che ci sia pure un telecomando touch, oltre allo schermo...


    ...sì, "touch the valve" ! Ahiaaaa !!!


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    roby2k
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 2010-08-09
    Età : 40
    Località : Caivano (NA)

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  roby2k on Tue Aug 24, 2010 10:04 am

    affraid


    _________________
    Roberto

    Finale: Adcom GFA 545
    Preamplificatore: clone del Grounded grid con potenziometro a relais diy
    Sorgente: Teac WAP 2200 con alimentazione lineare diy e Hard Disk autoalimentato da 1 Tb
    DAC: Monrio 18B2
    Diffusori: clone Proac 2.5 Xrevised
    Cavi di potenza: parallelo di 4 mandate di rg59

    Ospite
    Guest

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Ospite on Thu Aug 26, 2010 3:00 pm

    Phatos è grande nome in benelux, io visto in tanti negozi e ho curioso di questo obgetto, costa tanto ora ma io crede che scende.

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  piero on Thu Aug 26, 2010 4:39 pm

    audiofilofine wrote:...
    bello ovviamente, ma a cosa servono le valvole?

    a creare atmosfera romantica e a farlo scaldare ancora di + di quello che fa di suo un processore.
    affraid

    comunque bello davvero

    capitanharlock
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 259
    Data d'iscrizione : 2010-03-03

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  capitanharlock on Thu Aug 26, 2010 11:45 pm

    8bre_rosso wrote:Phatos è grande nome in benelux, io visto in tanti negozi e ho curioso di questo obgetto, costa tanto ora ma io crede che scende.
    Sicuro che non sei il grande capo Esti Quatsi?
    angel

    Ospite
    Guest

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  Ospite on Fri Aug 27, 2010 3:16 pm

    capitanharlock wrote:
    8bre_rosso wrote:Phatos è grande nome in benelux, io visto in tanti negozi e ho curioso di questo obgetto, costa tanto ora ma io crede che scende.
    Sicuro che non sei il grande capo Esti Quatsi?
    angel

    è bene dire che sono lui?

    chi è che io no conosco?

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: La liquida secondo Pathos

    Post  fabiovob on Fri Aug 27, 2010 10:59 pm

    capitanharlock wrote:
    8bre_rosso wrote:Phatos è grande nome in benelux, io visto in tanti negozi e ho curioso di questo obgetto, costa tanto ora ma io crede che scende.
    Sicuro che non sei il grande capo Esti Quatsi?
    angel


    Scusami Capitanharlock ma la tua battuta è eticamente scorretta, fuori luogo e non fa nemmeno ridere, prendersi gioco con simili battute con chi non conosce la nostra lingua è anche una forma di ghettizzazione.

    Abbiate pazienza ma dovevo esternare questa cosa.

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 12:36 pm