Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
PROAC Studio 140 vs Response TriTower - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Ospite on Tue Apr 07, 2009 4:20 pm

    xin wrote:Come andranno le JBL della serie LS?
    A prezzo interessante si trovano le LS60 (circa 1700 la coppia)
    Però mi sa che le LS80....
    http://www.jbl.com/home/products/product_detail.aspx?prod=LS80&Language=ITA&Country=RO&Region=EUROPE&cat=CLA&ser=LS


    E' tanto che lavori e non prendi ferie vero?????????
    Sei stanco neh????
    Prenditi qualche giorno Alberto....... Laughing

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  aircooled on Tue Apr 07, 2009 4:22 pm



    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10874
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Banano on Tue Apr 07, 2009 4:24 pm

    Ciao PPP io ho un Mastersound 220 da....20watt Embarassed

    Lo sò lo sò adesso mi tireranno le pietre ...volevo un paio di casse che potessero funzionare con quest'apmli e magari in futuro andar bene anche nel caso cambiassi amplificatore....magari con uno più potente...proprio per questo stavo pensando alle PROAC, son decisamente dinamiche in questo senso...

    Quando dici che non si deve scendere sotto l'impedenza d'uscita dell'ampli, mi stai dicendo di tenere sempre in considerazione gli Ohm, giusto?!...ma perchè questo parametro di resistenza è così imporatnte? Embarassed

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10874
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Banano on Tue Apr 07, 2009 4:25 pm

    pavel wrote:

    E' tanto che lavori e non prendi ferie vero?????????
    Sei stanco neh????
    Prenditi qualche giorno Alberto....... Laughing

    affraid ...quotoo.... affraid

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Il delfino di Air on Tue Apr 07, 2009 4:29 pm

    bob vuoi le mie B&W??........sono piccole, abbastanza sensibili, facili da pilotare.......sicuramente alla morosa piacciono!!! Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Apr 07, 2009 4:31 pm

    Banano wrote:Ciao PPP io ho un Mastersound 220 da....20watt Embarassed

    Lo sò lo sò adesso mi tireranno le pietre ...volevo un paio di casse che potessero funzionare con quest'apmli e magari in futuro andar bene anche nel caso cambiassi amplificatore....magari con uno più potente...proprio per questo stavo pensando alle PROAC, son decisamente dinamiche in questo senso...

    Quando dici che non si deve scendere sotto l'impedenza d'uscita dell'ampli, mi stai dicendo di tenere sempre in considerazione gli Ohm, giusto?!...ma perchè questo parametro di resistenza è così imporatnte? Embarassed

    Con i valvole e con i pochi watt che ti ritrovi... assolutamente fondamentale. Altrimenti il tuo ampli grida come un dannato e gli altoparlanti non si muovono affraid !


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10874
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Banano on Tue Apr 07, 2009 4:34 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Con i valvole e con i pochi watt che ti ritrovi... assolutamente fondamentale. Altrimenti il tuo ampli grida come un dannato e gli altoparlanti non si muovono affraid !

    Laughing ...me ne son reso parecchio conto... Laughing

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Apr 07, 2009 4:38 pm

    Banano wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Con i valvole e con i pochi watt che ti ritrovi... assolutamente fondamentale. Altrimenti il tuo ampli grida come un dannato e gli altoparlanti non si muovono affraid !

    Laughing ...me ne son reso parecchio conto... Laughing

    Ciò detto... W le valvole forever sunny


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10874
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Banano on Tue Apr 07, 2009 4:41 pm

    ......

    Vedremo che riserva per noi il futuro...
    Comunque stò ancora valutando l'opzione PROAC 140...l'imedenza è molto buona perchè lavora a 8 ohm...ed ha una sensibilità di 91db /1mt... buono mmmmolto buono...
    Per esempio le TriTower lavorano a 6 ohm se non sbaglio...

    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1017
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 52
    Località : Grosseto

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  bobgitto on Tue Apr 07, 2009 4:47 pm

    Le Totem sono snelle ma hanno un suono corposo, molto corposo in relazione alle dimensioni.
    Se a te piacciono, fagliere vedere sul sito www.totemacoustic.com, magari si convince che si può fare...
    Io le trovo eleganti nella loro semplicità.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Apr 07, 2009 4:49 pm

    Bobgitto, belle le Totem, ma ci vuole una amplificazione a transistor con i controfiocchi per farle cantare, e tanta corrente. Con un valvole da 20 watt piangi amare lacrime.

    Comunque Banano le 140 dovrebbero andarti benone... recupero la prova di AR e ti dico dell'impedenza, se ne hai piacere...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10874
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Banano on Tue Apr 07, 2009 4:52 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Bobgitto, belle le Totem, ma ci vuole una amplificazione a transistor con i controfiocchi per farle cantare, e tanta corrente. Con un valvole da 20 watt piangi amare lacrime.

    Comunque Banano le 140 dovrebbero andarti benone... recupero la prova di AR e ti dico dell'impedenza, se ne hai piacere...

    Altro che!! Certo che ne ho piacere...è una delle mie opzioni che stò prendendo in esame....mi piacerebbe proprio...
    Grazie millle e più!

    Ospite
    Guest

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Ospite on Tue Apr 07, 2009 4:53 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Bobgitto, belle le Totem, ma ci vuole una amplificazione a transistor con i controfiocchi per farle cantare, e tanta corrente. Con un valvole da 20 watt piangi amare lacrime.

    Comunque Banano le 140 dovrebbero andarti benone... recupero la prova di AR e ti dico dell'impedenza, se ne hai piacere...

    Ottima risposta PPP.....avevo detto la stessa cosa io sempre su questo forum a Matley quando consigliava le Totem a non mi ricordo + chi.... Con le Totem bisogna sare mooooooolto attenti alla scelta dell'ampli...

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Apr 07, 2009 4:59 pm

    pavel wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:Bobgitto, belle le Totem, ma ci vuole una amplificazione a transistor con i controfiocchi per farle cantare, e tanta corrente. Con un valvole da 20 watt piangi amare lacrime.

    Comunque Banano le 140 dovrebbero andarti benone... recupero la prova di AR e ti dico dell'impedenza, se ne hai piacere...

    Ottima risposta PPP.....avevo detto la stessa cosa io sempre su questo forum a Matley quando consigliava le Totem a non mi ricordo + chi.... Con le Totem bisogna sare mooooooolto attenti alla scelta dell'ampli...

    Quando il soggettivo... diventa il vero


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1017
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 52
    Località : Grosseto

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  bobgitto on Tue Apr 07, 2009 5:08 pm

    Va be',avete ragione, mi arrendo.
    (Comunque le Sttaf con i loro 8 ohm non sono esageratamente pretenzione)

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Apr 07, 2009 6:22 pm

    bobgitto wrote:Va be',avete ragione, mi arrendo.
    (Comunque le Sttaf con i loro 8 ohm non sono esageratamente pretenzione)

    Non è solo questione di impedenza, Bob. Se guardi l'impedenza e gli sfasamenti della stessa puoi avere una idea dell'esigenza della cassa in termini di corrente... ma io ti parlo soprattutto per esperienza d'ascolto: le Totem tutte sono diffusori che, spesso, sembrano suonare male perché tagliano le gambe agli ampli ad esse collegati.

    Il problema è che a volte impedenze relativamente alte abbinate a sfasamenti dell'impedenza capacitivi in gamma bassa possono richiedere molta potenza all'ampli in termini di corrente... dal che il "tagliare le gambe" di cui sopra.

    Detto in gergo, i woofer delle Totem sono in genere "duri"... c'è sicuramente una spiegazione più tecnica della mia (!) ma forse sono riuscito a darti una idea.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Il delfino di Air on Tue Apr 07, 2009 6:32 pm

    Banano wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:Bobgitto, belle le Totem, ma ci vuole una amplificazione a transistor con i controfiocchi per farle cantare, e tanta corrente. Con un valvole da 20 watt piangi amare lacrime.

    Comunque Banano le 140 dovrebbero andarti benone... recupero la prova di AR e ti dico dell'impedenza, se ne hai piacere...

    Altro che!! Certo che ne ho piacere...è una delle mie opzioni che stò prendendo in esame....mi piacerebbe proprio...
    Grazie millle e più!

    il minimo sta di poco superiore ai 3 ohm a circa 25 Hz!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Il delfino di Air on Tue Apr 07, 2009 6:33 pm

    io butterei le lampadine amplificanti!!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Ospite
    Guest

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Ospite on Tue Apr 07, 2009 6:56 pm

    pavel wrote:
    xin wrote:Come andranno le JBL della serie LS?
    A prezzo interessante si trovano le LS60 (circa 1700 la coppia)
    Però mi sa che le LS80....
    http://www.jbl.com/home/products/product_detail.aspx?prod=LS80&Language=ITA&Country=RO&Region=EUROPE&cat=CLA&ser=LS


    E' tanto che lavori e non prendi ferie vero?????????
    Sei stanco neh????
    Prenditi qualche giorno Alberto....... Laughing

    magare...

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Apr 07, 2009 7:06 pm

    Il delfino di Air wrote:io butterei le lampadine amplificanti!!

    mmm... mica detto... 25 hz bisogna prima di tutto trovarli incisi... e poi una compressione dinamica a 25 hz... non è detto che sia la differenza tra la vita e la morte.... piuttosto bisognerebbe vedere se in quella zona di frequenze il carico è resistivo, induttivo o capacitivo. Se è induttivo siamo tranquilli, se è capacitivo l'ampli taglierà i 25 hz senza scampo... ma è un problema reale?...

    Comunque stasera guardo ciò che ho e sentenzio affraid affraid .

    P.S.: ma perché ce l'avete tutti con le lampadine? Che, siete n'vidiosi affraid affraid ?


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Il delfino di Air on Tue Apr 07, 2009 7:09 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Il delfino di Air wrote:io butterei le lampadine amplificanti!!

    mmm... mica detto... 25 hz bisogna prima di tutto trovarli incisi... e poi una compressione dinamica a 25 hz... non è detto che sia la differenza tra la vita e la morte.... piuttosto bisognerebbe vedere se in quella zona di frequenze il carico è resistivo, induttivo o capacitivo. Se è induttivo siamo tranquilli, se è capacitivo l'ampli taglierà i 25 hz senza scampo... ma è un problema reale?...

    Comunque stasera guardo ciò che ho e sentenzio affraid affraid .

    P.S.: ma perché ce l'avete tutti con le lampadine? Che, siete n'vidiosi affraid affraid ?

    volevo vedere che dice bob!
    l'impedenza minima sono andato a cercarla sul numero di AR!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1017
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 52
    Località : Grosseto

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  bobgitto on Tue Apr 07, 2009 10:08 pm

    Quanto vado a scrivere è solo per aiutare Bobbetto nella scelta e non per contrastare quanto da voi affermato, che fondamentalmente condivido.
    Conosco un amico "intrallazzone" che ha avuto tutte le Totem, incluse le Wind, che mi ha detto che secondo lui le Totem con le valvole..."un" vanno. Ho comunque letto la recensione delle Sttaf (se vuoi ce l'ho ancora) provate con un Sugden e l'accoppiata ha lasciato il recensore molto soddisfatto.
    La mia personale esperienza è su due modelli: le Sttaf successivamente sostituite con le Hawk.
    Le Sttaf le pilotavo inizialmente con un Puccini SE (prima serie da 50 W su 8 ohm) poi ho cambiato ampli passando all'Exposure 3010 (100 W su 8 ohm) e devo ammettere che l'aumento di potenza ha modificato notevolmente il suono rendendolo più realistico con l'aumento della corposità. Prima delle Totem avevo (e ho tuttora ma imballate) le B&W CDM1 SE, diffusori da supporto. Premesso che non ho mai collegato le B&W all'Exposure, posso dirti che se tornassi indietro non passerei dalle casse da supporto ma andrei dritto ai diffusori da pavimento. Peraltro il costo dei supporti porta complessivamente il valore cassa-supporto troppo vicino al prezzo dei diffusori da pavimento per non prenderli in considerazione qualora lo spazio disponibile lo permetta.
    Tra le poche persone rintronate come noi che che ho avuto il piacere di incontrare c'è un amico a Verona che questo impianto:
    ampli T+A V10
    cd T+A D10
    Totem Wind (colore ciliegio che a me piace da morire)
    cavi di potenza Nordost Red Dawn rev.II
    Cavi di alimentazione Isotek Elite e Optimum con ciabatta Isotek Orion.
    Roba da leccarsi i baffi!!!
    Però l'accoppiamento tra ampli e diffusori non rende giustizia a nessuno dei due.
    Anche lui voleva le valvole a tutti i costi, però se tornasse indietro non credo che percorrerebbe la stessa strada. E' già stato più volte a sentire YBA ma la spesa per il cambio è troppo alta e solo questo lo trattiene.
    Morale: tra un "sei una fava" e l'altro abbiamo detto più volte che la sinergia ha il suo bel valore.
    Volere a tutti i costi le valvole da pochi watt restringe molto il cerchio delle possibili accoppiate. Valuta attentamente quanto ne valga la pena prima di pentirti.

    Tuo cuggì.

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10874
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Banano on Wed Apr 08, 2009 8:38 am

    Il delfino di Air wrote:io butterei le lampadine amplificanti!!

    DELFINOOOOOOOO!!!!!....Stà tento... ...altrimenti ti rosicchio NON SOLO I CAVI!!! Laughing Laughing

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10874
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Banano on Wed Apr 08, 2009 9:03 am

    bobgitto wrote:.....Morale: tra un "sei una fava" e l'altro abbiamo detto più volte che la sinergia ha il suo bel valore.
    Volere a tutti i costi le valvole da pochi watt restringe molto il cerchio delle possibili accoppiate. Valuta attentamente quanto ne valga la pena prima di pentirti.

    Tuo cuggì.

    cheers ...GRAZIE Mille Cugino!!!
    ...è vero hai colpito il nocciolo, è proprio ciò che mi blocca o che mi fà riflettere...
    Segua appieno il fatto di NON voler tornare ad avere delle casse da stand, sia per i motivi di costo basamento e sia per il totale ingombro, che è più o meno lo stesso....

    Il punto è proprio la tua Morale, volevo delle casse che fossero un pò "dinamiche", perchè...mò ti spiego...

    Vorrei pigliare le B&W 804 (con notevole sforzo), solo che queste m'impongono però un'immediato cambio d'amplificazione (o un'attesa fino a quando non avrò la possibilità)....
    Oppure mi tengo ad oltranza la mia amplificazione (le lampadine) ed allora dirotto tutto sulle Klipsch HeresyIII...che hanno alta alta sensibilità...

    Ma....visto che....io già mi frulla un cambio

    Ospite
    Guest

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Ospite on Wed Apr 08, 2009 9:16 am

    Banano wrote: ......

    Vedremo che riserva per noi il futuro...
    Comunque stò ancora valutando l'opzione PROAC 140...l'imedenza è molto buona perchè lavora a 8 ohm...ed ha una sensibilità di 91db /1mt... buono mmmmolto buono...
    Per esempio le TriTower lavorano a 6 ohm se non sbaglio...
    che t'ho detto all'inizio io?
    Lassa perde le tritower, non le rivendi più manco a 1 euro

    Ospite
    Guest

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Ospite on Wed Apr 08, 2009 9:21 am

    bobgitto wrote:Quanto vado a scrivere è solo per aiutare Bobbetto nella scelta e non per contrastare quanto da voi affermato, che fondamentalmente condivido.
    Conosco un amico "intrallazzone" che ha avuto tutte le Totem, incluse le Wind, che mi ha detto che secondo lui le Totem con le valvole..."un" vanno. Ho comunque letto la recensione delle Sttaf (se vuoi ce l'ho ancora) provate con un Sugden e l'accoppiata ha lasciato il recensore molto soddisfatto.
    La mia personale esperienza è su due modelli: le Sttaf successivamente sostituite con le Hawk.
    Le Sttaf le pilotavo inizialmente con un Puccini SE (prima serie da 50 W su 8 ohm) poi ho cambiato ampli passando all'Exposure 3010 (100 W su 8 ohm) e devo ammettere che l'aumento di potenza ha modificato notevolmente il suono rendendolo più realistico con l'aumento della corposità. Prima delle Totem avevo (e ho tuttora ma imballate) le B&W CDM1 SE, diffusori da supporto. Premesso che non ho mai collegato le B&W all'Exposure, posso dirti che se tornassi indietro non passerei dalle casse da supporto ma andrei dritto ai diffusori da pavimento. Peraltro il costo dei supporti porta complessivamente il valore cassa-supporto troppo vicino al prezzo dei diffusori da pavimento per non prenderli in considerazione qualora lo spazio disponibile lo permetta.
    Tra le poche persone rintronate come noi che che ho avuto il piacere di incontrare c'è un amico a Verona che questo impianto:
    ampli T+A V10
    cd T+A D10
    Totem Wind (colore ciliegio che a me piace da morire)
    cavi di potenza Nordost Red Dawn rev.II
    Cavi di alimentazione Isotek Elite e Optimum con ciabatta Isotek Orion.
    Roba da leccarsi i baffi!!!
    Però l'accoppiamento tra ampli e diffusori non rende giustizia a nessuno dei due.
    Anche lui voleva le valvole a tutti i costi, però se tornasse indietro non credo che percorrerebbe la stessa strada. E' già stato più volte a sentire YBA ma la spesa per il cambio è troppo alta e solo questo lo trattiene.
    Morale: tra un "sei una fava" e l'altro abbiamo detto più volte che la sinergia ha il suo bel valore.
    Volere a tutti i costi le valvole da pochi watt restringe molto il cerchio delle possibili accoppiate. Valuta attentamente quanto ne valga la pena prima di pentirti.

    Tuo cuggì.

    Invitami che poi andiam anche a sentire ste Wind
    Mi han sempre incuriosito, ma non le ho mai sentite.

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 2:38 pm