Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il Belgio...questo sconosciuto
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il Belgio...questo sconosciuto

    Share

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  realmassy on Sun Apr 24, 2011 8:56 pm

    Salve ragazzi, la settimana prossima ho un colloquio con una importante azienda ad Anversa, saro' li un paio di giorni prima per farmi una idea del posto con mogle e bimbo.
    Mai stato in Belgio prima d'ora e non ho idea di cosa aspettarmi: qualcuno di voi ha mai abitato li, e conosce lo stile di vita e il costo della stessa?
    Non so una parola di Olandese e non so quanto questo possa incidere sulla qualita' della vita. Mi dicono che l'Inglese lo parlano un po tutti...chissa'.
    Io ormai mi sento un po Inglese dopo 4 anni passati a Leeds, mio figlio e' nato qui, ho comprato casa etc etc...pero' l'offerta sulla carta e' molto interessante.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  Massimo on Sun Apr 24, 2011 9:11 pm

    Anch'io so che quasi tutti parlano l'inglese, ma cosa pensa la famiglia dei continui spostamenti?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    PARLAPA'
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5155
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Età : 53
    Località : Torino

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  PARLAPA' on Sun Apr 24, 2011 9:46 pm

    in Belgio sono Francofoni
    i prezzi sono più o meno al livello europeo :Francia - Germania - Italia
    nel vicino Luxemburgo invece tutto costa un pò meno


    _________________
    Marco

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  pluto on Sun Apr 24, 2011 9:48 pm

    Ci sono stato io ad Anversa ed in Belgio diverse volte. Bella città
    E' la citta dei diamanti - sarai sorpreso dai molti negozi tutti in mano agli ebrei. Ti proporranno un sacco di anelli di poco prezzo mettendo zirconi e diamanti fasulli ma sono onesti nel dirtelo- stesso anello con pietre vere alto prezzo
    A me era piaciuta parecchio

    Si parlano inglese - ma non tutti. Ma che centra l'Olanda? Qua siamo in Belgio. Si parla Francese e Fiammingo. Hanno un accento un pò particolare. Sono gli Olandesi che parlano tutti Inglese

    Dopo 4 anni di Leeds, direi che il Belgio e la vicina Olanda e la Francia del Nord, ti sembreranno la California. Fai un salto ad Amsterdam. Magnifica

    Ciao ed in bocca al lupo
    Gian

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  realmassy on Sun Apr 24, 2011 10:18 pm

    Grazie delle risposte ragazzi!
    Per quanto riguarda la lingua, il fiammingo (parlato nelle Fiandre, dove si trova Anversa) e' una variante dell'Olandese..o sbaglio?.

    pluto wrote:
    Dopo 4 anni di Leeds, direi che il Belgio e la vicina Olanda e la Francia del Nord, ti sembreranno la California. Fai un salto ad Amsterdam. Magnifica

    sunny
    ti diro' a me Leeds e' piaciuta da subito...ed e' stato uno dei motivi per cui ho deciso di venire qua. Speriamo mi faccia lo stesso effetto Anversa.

    Per quanto riguarda la famiglia, beh..onestamente mia moglie (romena che parla benissimo Italiano e Ungherese e che ha studiato Francese) non si e' mai troppo abituata alla lngua Inglese, quindi diciamo che non sarebbe dispiaciuta.
    A tutti e due pero' piace girare :-)

    Le case da quel poco che ho visto su internet sembrano costare un bel po di piu' rispetto all'Inghilterra (o almeno a dove vivo io). Se davvero il costo della vita e' simile all'Italia mi preoccupo un po...


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  Fausto on Sun Apr 24, 2011 10:26 pm

    pluto wrote:Ci sono stato io ad Anversa ed in Belgio diverse volte. Bella città
    E' la citta dei diamanti - sarai sorpreso dai molti negozi tutti in mano agli ebrei. Ti proporranno un sacco di anelli di poco prezzo mettendo zirconi e diamanti fasulli ma sono onesti nel dirtelo- stesso anello con pietre vere alto prezzo
    A me era piaciuta parecchio

    Si parlano inglese - ma non tutti. Ma che centra l'Olanda? Qua siamo in Belgio. Si parla Francese e Fiammingo. Hanno un accento un pò particolare. Sono gli Olandesi che parlano tutti Inglese

    Dopo 4 anni di Leeds, direi che il Belgio e la vicina Olanda e la Francia del Nord, ti sembreranno la California. Fai un salto ad Amsterdam. Magnifica

    Ciao ed in bocca al lupo
    Gian

    Ritengo sia un Paese particolare e poco conosciuto perchè non attraente dal punto di vista turistico.
    Per questo motivo viene frenquentato quasi esclusivamente per lavoro.
    Ultimamente c'è un pò di contrasto fra Francofoni e Fiamminghi.
    L'Olanda è tutta un'altra realtà e gli Olandesi non sono proprio in sintonia con i loro vicini.
    Che questi paesi, come dice Gian, possano sembrare California io ho i miei dubbi.
    Secondo il mio parere, come in UK, anche in Belgio non si dovrebbe stare male.
    Ritengo tuttavia che le due nazioni per cultura, stile di vita, abitudini ecc. ecc. non siano minimamente paragonabili.
    Non entro nel merito delle considerazioni puramente logistiche ed affettive perchè, in questo caso, puoi decidere solo tu.
    Cordialità.
    sunny

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  Fausto on Sun Apr 24, 2011 10:29 pm

    Fiammingo:
    variante "lontana" dell'olandese che, già di suo, qualche problema lo crea.
    sunny

    PARLAPA'
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5155
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Età : 53
    Località : Torino

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  PARLAPA' on Sun Apr 24, 2011 10:40 pm

    hai detto bene,Fausto:Poco conosciuto

    In realtà a livello turistico è molto bello ed ospitale

    Segnalo ''Dinant''una cittadina con la cittadella molto bella e caratteristica






    Entrata al paese




    _________________
    Marco

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  Massimo on Mon Apr 25, 2011 12:08 am

    Bei posti, non ci sono mai andato, una scappata mi farebbe piacere, sono molto attratto da questo genere di panorami. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  fabiovob on Mon Apr 25, 2011 1:53 am

    Ci sono stato, paese molto bello, però non ci vivrei, sono troppo abituato all'aria del sud.
    Hanno un ottimo mercato dell'antiquariato tra l'altro.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  realmassy on Mon Apr 25, 2011 10:13 am

    PARLAPA' wrote:hai detto bene,Fausto:Poco conosciuto

    In realtà a livello turistico è molto bello ed ospitale

    Segnalo ''Dinant''una cittadina con la cittadella molto bella e caratteristica
    Veramemte un paesaggio mozzafiato!

    Ieri sera ho girato un fra i forum di "emigranti", e ho trovato un bel po' di informazioni e cerchero' di avere conferma delle stesse quando saro' li.
    Le tasse sembrano parecchio alte, molto di piu' che in UK, ma i servizi sembrano di buona qualita'. Quello che mi spaventa qui in Inghilterra e' per esempio il costo degli asili e delle scuole in genere, cosi' come i trasporti pubblici (i treni sono veramente troppo cari).


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  realmassy on Mon Apr 25, 2011 10:18 am

    fabiovob wrote:Ci sono stato, paese molto bello, però non ci vivrei, sono troppo abituato all'aria del sud.
    Non ho dubbi...io mi sono "disintossicato" in questi 4 anni!


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  pluto on Mon Apr 25, 2011 1:13 pm

    Se ti è piaciuta Leeds/Bradford, con tutto il rispetto, l'Olanda è la California o New York o quello che ti pare e ad Amsterdam ci andrei domani (ma i costi case sono altissimi).

    La campagna Belga e Olandese non sono certo Beverly Hills ma Leeds e Bradford downtown non sono esattamente lo Strand o Covent Garden

    Il Belgio e l'Olanda hanno un grande vantaggio: in 2 ore di macchina sei in Francia, Germania etc etc cioè ovunque. Per un giramondo curioso come me, una dote impagabile. Per i più sedentari un fattore trascurabile.

    Comunque tutte cose secondarie rispetto all'unica cosa che conta realmente: il lavoro che ti propongono, la sua natura e la sua remunerazione. Poi si può anche andare in Antartide...

    In bocca al lupo


    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  realmassy on Fri Apr 29, 2011 10:10 pm

    Eccomi di ritorno da Anversa. Prime sensazioni non proprio positive, probabilmente influenzate anche da un colloquio abbastanza 'di merda' che ho fatto!
    Com'e' la citta'? A me non ha convinto molto: il quartiere latino dove avevamo l'albergo non mi e' piaciuto proprio, sporco, vecchio e maltenuto.
    Molto molto meglio la zone piu' centrale, con viali alberati ricchi di negozi, molto larghi...che un po alla lontana ricordano Parigi. La zona del canale interessante, ma un po decadente.
    In generale, tanto traffico, sporcizia, ubriachi e accattoni molesti anche durante il giorno.
    Se qualcuno si azzarda a fare lo stesso a Leeds arriva la polizia in un attimo.
    Di contro gente molto cordiale, piu' dei londinesi per esempio, e nessun problema con la lingua, l'inglese lo parla anche il verduraio.
    La zona intorno al posto di lavoro, Mortsel, e' meglio, piu' signorile, anche se in genere le case sono terrace, niente detached o semi, pochi giardini.
    Ora aspetto che mi facciano l'offerta e poi si decidera', ma non e' stato amore a prima vista come con Leeds.
    A mia moglie invece e' piaciuta molto...e questo mi preoccupa!!


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  Fausto on Fri Apr 29, 2011 10:23 pm

    realmassy wrote:Eccomi di ritorno da Anversa. Prime sensazioni non proprio positive, probabilmente influenzate anche da un colloquio abbastanza 'di merda' che ho fatto!
    Com'e' la citta'? A me non ha convinto molto: il quartiere latino dove avevamo l'albergo non mi e' piaciuto proprio, sporco, vecchio e maltenuto.
    Molto molto meglio la zone piu' centrale, con viali alberati ricchi di negozi, molto larghi...che un po alla lontana ricordano Parigi. La zona del canale interessante, ma un po decadente.
    In generale, tanto traffico, sporcizia, ubriachi e accattoni molesti anche durante il giorno.
    Se qualcuno si azzarda a fare lo stesso a Leeds arriva la polizia in un attimo.
    Di contro gente molto cordiale, piu' dei londinesi per esempio, e nessun problema con la lingua, l'inglese lo parla anche il verduraio.
    La zona intorno al posto di lavoro, Mortsel, e' meglio, piu' signorile, anche se in genere le case sono terrace, niente detached o semi, pochi giardini.
    Ora aspetto che mi facciano l'offerta e poi si decidera', ma non e' stato amore a prima vista come con Leeds.
    A mia moglie invece e' piaciuta molto...e questo mi preoccupa!!

    Pareri discordi in famiglia....
    Consiglio: aspetta l'offerta poi valuta non solo dal punto di vista economico....
    Io anche con una mega offerta non scontenterei mai mia figlia e mia moglie: in antartide, se loro non vogliono, non andrei mai!
    In questo caso è il contrario e quindi non rimane che attendere e valutare.
    E' tutto quello che posso dirti.
    sunny

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  pluto on Sat Apr 30, 2011 1:41 pm

    Ogni uomo (in questo caso ogni famiglia) ha un prezzo, caro Fausto.

    Temo che potresti andarci anche tu (anzi voi) ...

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  Fausto on Sat Apr 30, 2011 4:16 pm

    pluto wrote:Ogni uomo (in questo caso ogni famiglia) ha un prezzo, caro Fausto.

    Temo che potresti andarci anche tu (anzi voi) ...

    Caro Gian in Antartide proprio
    Non mi metterei neppure a spiegare il "perchè" alla mia famigliola....
    Conoscendole....
    Se però arrivassero interessanti proposte più "calde"....

    sunny sunny

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  pluto on Sat Apr 30, 2011 4:23 pm

    Vedi... con i dollarozzi, sai quante belle stufe si possono accendere? Potresti anche sciogliere i ghiacci e prendere il sole (poco) tra qualche palma portata a sud dello stretto di Magellano...

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  Fausto on Sat Apr 30, 2011 4:35 pm

    pluto wrote:Vedi... con i dollarozzi, sai quante belle stufe si possono accendere? Potresti anche sciogliere i ghiacci e prendere il sole (poco) tra qualche palma portata a sud dello stretto di Magellano...

    Ti faccio postare dalle mie donne....
    Così provi a spiegarlo tu.... Laughing Laughing Laughing
    sunny

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  realmassy on Fri Jun 03, 2011 3:26 pm

    Dopo piu' di un mese finalmente l'azienda si e' fatta avanti con una proposta di contratto.
    Non e' una di quelle "offerte che non si possono rifiutare" ma e' comunque molto buona, e superiore a quello che ho attualmente.
    Certo, e' una scelta di vita, visto che lascerei un posto pubblico (attualmente lavoro per l'NHS), con tutti i benefici che derivano, per una multinazionale privata.

    Nel frattempo stamattina ho fatto un colloquio per un altro ruolo qui in Leeds...e anche questo sarebbe un bel cambio. Ma di questo ne parlo solo se va bene ;-)


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  Fausto on Fri Jun 03, 2011 6:05 pm

    realmassy wrote:Dopo piu' di un mese finalmente l'azienda si e' fatta avanti con una proposta di contratto.
    Non e' una di quelle "offerte che non si possono rifiutare" ma e' comunque molto buona, e superiore a quello che ho attualmente.
    Certo, e' una scelta di vita, visto che lascerei un posto pubblico (attualmente lavoro per l'NHS), con tutti i benefici che derivano, per una multinazionale privata.

    Nel frattempo stamattina ho fatto un colloquio per un altro ruolo qui in Leeds...e anche questo sarebbe un bel cambio. Ma di questo ne parlo solo se va bene ;-)

    Ti auguro di cuore la miglior scelta possibile per te e famiglia.
    Fai sapere.
    Ciao.
    sunny

    PS: Scusa l'ignoranza, ma cosa significa NHS?

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  desmoraf68 on Fri Jun 03, 2011 6:16 pm

    Fausto wrote:
    realmassy wrote:Dopo piu' di un mese finalmente l'azienda si e' fatta avanti con una proposta di contratto.
    Non e' una di quelle "offerte che non si possono rifiutare" ma e' comunque molto buona, e superiore a quello che ho attualmente.
    Certo, e' una scelta di vita, visto che lascerei un posto pubblico (attualmente lavoro per l'NHS), con tutti i benefici che derivano, per una multinazionale privata.

    Nel frattempo stamattina ho fatto un colloquio per un altro ruolo qui in Leeds...e anche questo sarebbe un bel cambio. Ma di questo ne parlo solo se va bene ;-)

    Ti auguro di cuore la miglior scelta possibile per te e famiglia.
    Fai sapere.
    Ciao.
    sunny

    PS: Scusa l'ignoranza, ma cosa significa NHS?


    in toto ... in bocca al lupo sunny


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  realmassy on Fri Jun 03, 2011 8:11 pm

    Grazie ragazzi!

    @Fausto: NHS e' il servizio sanitario nazionale inglese (National Healthcare Service) e nel mondo e' la piu' grande organizzazione dopo le ferrovie indiane e l'esercito cinese ;-)

    In Italia abbiamo una idea sbagliata della sanita' inglese, e abbiamo una idea ottima della nostra. Tanto che quando vogliamo prendercela con gli americani tiriamo in ballo la nostra sanita' pubblica.

    In realta' NHS e' una organizzazione enorme si, con qualche spreco come ovvio (tanto che il nuovo governo sta pensando a rideimensionamenti), ma che funziona molto molto bene. E lo dice uno che per motivi di salute devo andare in ospedale per effettuare controlli molto spesso. Tutto cio' ruota intorno ai bambini, alla loro salute, alla loro crescita, e' poi veramente straordinario...e gratuito!


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  realmassy on Fri Jun 03, 2011 8:12 pm

    realmassy wrote:
    Nel frattempo stamattina ho fatto un colloquio per un altro ruolo qui in Leeds...e anche questo sarebbe un bel cambio. Ma di questo ne parlo solo se va bene ;-)
    Nel frattempo mi hanno dato la risposta per il coloquio fatto stamattina...stanno preparando l'offerta! sunny sunny

    Ora si che si fa difficile


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Il Belgio...questo sconosciuto

    Post  desmoraf68 on Fri Jun 03, 2011 8:21 pm

    Visto la decisione difficile, prendilà con calma, oppure loro hanno fretta nella tua risposta?


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 5:31 am