Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
La...P.A.C.E...dei sensi... - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    La...P.A.C.E...dei sensi...

    Share

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  biscottino on Mon May 23, 2011 4:05 pm

    leonruti wrote:
    scrondo wrote:

    Bell'incontro.... applausi bravissimi.... ma la prossima volta invitate pure qualche coniglietta altrimenti le foto fatele solo agli ampli!

    affraid affraid affraid

    Hai ragione, Arna'...il fatto e' che la macchinetta di Enrico fa cagare...dal vivo siamo meglio...
    Solo Salvatore e' così come lo vedi.... Laughing Laughing Laughing

    Io cercavo di nascondere Dino per non fargli fare brutta figura affraid , dal vivo è molto peggio santa !

    Sal.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  biscottino on Mon May 23, 2011 4:10 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    L'asciuttezza in gamma bassa del WES potrebbe essere ciò che resta dell'impronta della originaria partner "ideale", la 007....
    +

    Scusate se insisto, il Wes era chiaramente tarato per la Omega...lettore Wadia, cavi Kimber in argento, Shuguang Treasure 6ca7, che hanno un grandissima ariosità e soundstage ma pochi bassi, mi sembra che il risultato era prevedibile.
    In gamma bassa e media bassa io preferivo nettamente il p.a.c.e., mentre sul medio/medio alto e ariosità, meglio il Wes. Sulla gamma altissima io continuavo a preferire il p.a.c.e., il Wes era meno rotondo.
    I due apparecchi avevano bisogno di settaggi piu' mirati, e soprattutto non siamo riusciti ad ascoltarli con gli stessi cavi, per cui, le valutazioni possono essere piuttosto generiche.

    Sal.


    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon May 23, 2011 4:13 pm



    Quindi un confronto che lascia il tempo che trova... Razz ...

    Tu il WES eri riuscito a "tararlo" anche per le 507, se ricordo bene, con risultati molto diversi, vero? Anche in quella veste - pur se devi andare a memoria e dedurre da ascolto in contesti diversi, Sal - diresti che persistono le differenze rispetto al P.A.C.E. suddette?


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 256
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  bluenote on Mon May 23, 2011 4:19 pm

    E' stata una gran bella giornata cominciata con l'ascolto di un sistema Avantgarde Duo che mi ha emozionato come raramente mi è capitato.
    Premetto che non sono un fautore dell’ascolto in cuffia, però devo ammettere che dopo aver pranzato, a casa Rutigliano è stato un gran bel sentire. Nonostante la confusione, mi sono concentrato soltanto sulla cuffia 507 in abbinamento ai vari amplificatori disponibili.
    Eccellente la performance con il Woo Audio top e con il Pace su cui Salvatore, come al solito, cambiava continuamente valvole per trovare il giusto equilibrio. Molto raffinata la timbrica del Woo piccolo (non mi ricordo il modello) con una scena e una dinamica meno importanti rispetto al modello più grande. Questo apparecchio mi ha colpito per il suo eccellente rapporto qualità-prezzo.
    Un paio di gradini più sotto mi è sembrata l’accoppiata 507-Rudistor.
    Un ringraziamento doveroso va infine alla splendida famiglia di Dino.


    _________________
    Ciao
    Maurizio

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  biscottino on Mon May 23, 2011 4:21 pm

    scrondo wrote:
    Una cosa... ma sono 845 o 211?
    Per una cuffia sono uno sproposito!

    Hai ragione, le 845 sono uno sproposito, ma tutto sommato sono tra le poche valvole che si potevano usare.
    Il progetto di un eventuale ampli elettrostatico a valvole, puo' essere fatto solo con determinate valvole:

    -6sn7- quelle usate nei Rudistor
    -el34- quelle usate da WooAudio
    -6s4- anche questa usate da WooAudio

    Il motivo per il quale si è usato la 845 è per non replicare nessun ampli già attualmente in commercio.
    La 845 offre eccezionali valori elettrici, ottima affidabilità, grande potenza ed una durata che si attesta sulle 10000 ore, oltre che ad un prezzo assolutamente abbordabile, la mia coppia è costata 140€u, una anonima ValvArt di produzione moderna.
    Di contro, la 845 deve essere "maneggiata" da persone esperte, che hanno familiarità con alte tensioni, oltre i 600v., e nel catalogo MHZ, il pezzo forte sono proprio i finali mono, alcune versioni con doppia 845 finale!!!
    Ricordiamoci che poi questo progetto è nato per gioco, sarebbe stato molto semplice copiare un progetto già esistente, ma per il progettista questo sarebbe stato lontano dai propri ideali.

    Sal.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  Edmond on Mon May 23, 2011 4:30 pm

    Scusate se insisto, il Wes era chiaramente tarato per la Omega...lettore Wadia, cavi Kimber in argento, Shuguang Treasure 6ca7, che hanno un grandissima ariosità e soundstage ma pochi bassi, mi sembra che il risultato era prevedibile.
    Praticamente un trapano laser per sordi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid
    Complimentoni!!!!!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid

    Scherzi a parte, la scelta di Dino dimostra una volta di più, se ce ne fosse ancora bisogno, di come l'hi-fi sia una mera illusione, mentre la my-fi sia assolutamente predominante...............

    Mi viene male al pensiero di come possa suonare un Wadia con dei cavi in argento, ma se a Dino piace così, ve bene così!!!

    Altro esempio, le Avantgarde da voi ascoltate a Foggia........... Le ho ascoltate anch'io, con lo stesso lettore, ma con finali Audio Note.............. Per me........... INASCOLTABILI!!!!!!!!!!!! Mi è venuto un mal di testa pazzesco dopo 5 minuti.............. Eppure ad alcuni sono piaciute molto........... Spero sia merito del fantastico Yammi di Maurizio.....


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  biscottino on Mon May 23, 2011 4:36 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:

    Quindi un confronto che lascia il tempo che trova... Razz ...
    Si e no, a grandi linee i due apparecchi se la giocavano alla grande, lasciando distanziati il Ges, un po' indietro, e l'Egmont, ancora piu' dietro del Ges.
    Da ricordare che l'Egmont non è quello che usa Fil, qui parliamo della versione precedente senza le due rettificatrici e senza il doppio potenziometro, per cui ogni riferimento che abbiamo fatto e faremo, e riguardo questo apparecchio e non altri.

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Tu il WES eri riuscito a "tararlo" anche per le 507, se ricordo bene, con risultati molto diversi, vero? Anche in quella veste - pur se devi andare a memoria e dedurre da ascolto in contesti diversi, Sal - diresti che persistono le differenze rispetto al P.A.C.E. suddette?

    Assolutamente si, se avessimo messo il quartetto di Siemens el34 o addirittura il quartetto di Mullard xf2, le cose sarebbero cambiate, e non poco.
    Sul Pace, è tutto ancora da scoprire, anche se cambiando la sola driver (ecc82), la macchina cambiava decisamente il suo registro timbrico.
    Le 845 per adesso assumono una importanza secondaria, mentre è da definire bene la coppia di el84 da usare, visto che fungono da driver alla 845 e per come abbiamo capito, ci vogliono delle valvole "cazzute", tant'è che la coppia di Siemens/Telefunken montate all'inizio del test,si sono rivelate nettamente piu' performanti della coppia di Mullard militari provate in alternativa.
    Tieni presente che mettere le mani sul Wes è una pratica piuttosto costosa, le valvole driver e finali viaggiano a quartetti, e visto che si ha tra le mani un ampli full-balanced, i quartetti devono per forza di cose essere matchati.
    Sul Pace, per scelta progettuale, il segnale viene bilanciato solo nel trasformatore di uscita, per cui, le valvole usate sono molto di meno, addiruttura la driver è unica e anche volendo prendere la piu' bella Telefunken ecc802s, spenderesti "solo" 200€uro!!!

    Sal.


    Last edited by biscottino on Mon May 23, 2011 4:39 pm; edited 1 time in total

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  biscottino on Mon May 23, 2011 4:38 pm

    Edmond wrote:
    Scusate se insisto, il Wes era chiaramente tarato per la Omega...lettore Wadia, cavi Kimber in argento, Shuguang Treasure 6ca7, che hanno un grandissima ariosità e soundstage ma pochi bassi, mi sembra che il risultato era prevedibile.
    Praticamente un trapano laser per sordi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid
    Complimentoni!!!!!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid

    Scherzi a parte, la scelta di Dino dimostra una volta di più, se ce ne fosse ancora bisogno, di come l'hi-fi sia una mera illusione, mentre la my-fi sia assolutamente predominante...............

    Mi viene male al pensiero di come possa suonare un Wadia con dei cavi in argento, ma se a Dino piace così, ve bene così!!!

    Altro esempio, le Avantgarde da voi ascoltate a Foggia........... Le ho ascoltate anch'io, con lo stesso lettore, ma con finali Audio Note.............. Per me........... INASCOLTABILI!!!!!!!!!!!! Mi è venuto un mal di testa pazzesco dopo 5 minuti.............. Eppure ad alcuni sono piaciute molto........... Spero sia merito del fantastico Yammi di Maurizio.....

    Dino avevo accroccato l'impianto per la Omega, lo ha ribadito piu' volte che è quella solo la sua cuffia, mentre noi abbiamo fatto le prove solo con la 507!
    Lo Yamamoto di Maurizio ha impressionato e non poco l'ospitale negoziante!

    Sal.

    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  apostata on Mon May 23, 2011 5:05 pm

    Edmond wrote:

    Altro esempio, le Avantgarde da voi ascoltate a Foggia........... Le ho ascoltate anch'io, con lo stesso lettore, ma con finali Audio Note.............. Per me........... INASCOLTABILI!!!!!!!!!!!! Mi è venuto un mal di testa pazzesco dopo 5 minuti.............. Eppure ad alcuni sono piaciute molto........... Spero sia merito del fantastico Yammi di Maurizio.....


    L'ascolto delle Avantgarde non è stato malaccio ma, come ho detto anche a Maurizio, per me c'era un discreto velo che rendeva il suono da taverna jazz, con un suo fascino ma diverso da quello reale, per tutti gli strumenti e le voci.

    Il mio gusto preferisce le Magneplanar ascoltate da Enrico ma, si sa, io ascolto quasi esclusivamente in cuffia elettrostatica e ne sono condizionato (in bene). sunny sunny


    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  indifd on Mon May 23, 2011 5:22 pm

    biscottino wrote:

    Assolutamente si, se avessimo messo il quartetto di Siemens el34 o addirittura il quartetto di Mullard xf2, le cose sarebbero cambiate, e non poco.
    Sul Pace, è tutto ancora da scoprire, anche se cambiando la sola driver (ecc82), la macchina cambiava decisamente il suo registro timbrico.
    Le 845 per adesso assumono una importanza secondaria, mentre è da definire bene la coppia di el84 da usare, visto che fungono da driver alla 845 e per come abbiamo capito, ci vogliono delle valvole "cazzute", tant'è che la coppia di Siemens/Telefunken montate all'inizio del test,si sono rivelate nettamente piu' performanti della coppia di Mullard militari provate in alternativa.
    Tieni presente che mettere le mani sul Wes è una pratica piuttosto costosa, le valvole driver e finali viaggiano a quartetti, e visto che si ha tra le mani un ampli full-balanced, i quartetti devono per forza di cose essere matchati.
    Sul Pace, per scelta progettuale, il segnale viene bilanciato solo nel trasformatore di uscita, per cui, le valvole usate sono molto di meno, addiruttura la driver è unica e anche volendo prendere la piu' bella Telefunken ecc802s, spenderesti "solo" 200€uro!!!

    Sal.

    Ciao Sal,
    le EL84 che avete utilizzato sono di produzione Siemens O TFK?

    Per le ECC82 anche se non le conosco a fondo ti conviene cercare:
    - in casa TFK le ECC802S che già conosci
    - oppure le ECC82 long plate anni 50 del Gruppo Philips, ho letto buoni feedback per le produzioni Mullard codice "K61 B_", da verificare le produzioni olandesi di Heerlen e le tedesche di Amburgo

    Complimenti a te e a Lamberti per il notevole amplificatore costruito ad hoc

    Saluti termoionici

    Ferdinando

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  biscottino on Mon May 23, 2011 9:29 pm

    indifd wrote:
    le EL84 che avete utilizzato sono di produzione Siemens O TFK?
    Le el84 utilizzate, sono delle Siemens marchiate Telefunken, come da coione manca il diamantino impresso sul fondo. Io le ho trovato eccellenti tant'è che sono montate fisse sul Marrano MHZ, insieme alla tua ecc83 Philips Long-plate

    indifd wrote:
    Per le ECC82 anche se non le conosco a fondo ti conviene cercare:
    - in casa TFK le ECC802S che già conosci
    - oppure le ECC82 long plate anni 50 del Gruppo Philips, ho letto buoni feedback per le produzioni Mullard codice "K61 B_", da verificare le produzioni olandesi di Heerlen e le tedesche di Amburgo
    MI servirà un aiuto molto concreto da parte tua, se avvisti qualcosa di interessante, bussa pure alla mia porta.

    indifd wrote:
    Complimenti a te e a Lamberti per il notevole amplificatore costruito ad hoc

    Saluti termoionici

    Ferdinando

    Infinite grazie Ferdinando, Leonardo con questo ampli ha costruito dal nulla un vero e proprio riferimento, del resto da chi ha dato i natali al triodino, è lecito aspettarsi qualsiasi cosa.

    Sal.

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  leonruti on Mon May 23, 2011 10:37 pm

    Edmond wrote:
    Mi viene male al pensiero di come possa suonare un Wadia con dei cavi in argento, ma se a Dino piace così, ve bene così!!!

    Ciao Nonno...in verità i Kimber 1121 sono rame e argento e comunque, molto più equilibrati di quanto si dica o si pensi...il Wadia, poi, presenta una tridimensionalità unica (ovvio che a me piace molto). Indubbiamente il Wes bene si presta al cambio delle valvole che sabato, per mancanza di tempo non abbiamo potuto provare...Ti assicuro che le Mullard El34 montate in luogo delle Shuguang rendono inascoltabile la Omega, a prescindere da cavi o sorgente, e assolutamente straordinaria la 507...ti dirò inoltre...il kimber sfodera un suono estremamente "rugoso" e coinvolgente, come pochi cavi sanno fare...poi...come giustamente dici...è solo my-fi... Embarassed

    ...tanto...ormai non mi resta che aspettare la 009 e settare il tutto in funzione della nuova ammiraglia, visto che il mio "giovanotto" mi ha confiscato Omega e 507...



    _________________
    Dino

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3435
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  madmax on Mon May 23, 2011 10:54 pm

    Complimenti a Rutigliano senior per i nuovi acquisti applausi applausi applausi applausi

    Pazienza Dino non ti resta che aspettare la nuova Stax ma non la fare ascoltare a tuo padre santa Laughing Laughing

    affraid affraid affraid


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Pre-phono:Clearaudio Nano Phono V2
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  biscottino on Tue May 24, 2011 5:48 am

    leonruti wrote:
    ...tanto...ormai non mi resta che aspettare la 009 e settare il tutto in funzione della nuova ammiraglia, visto che il mio "giovanotto" mi ha confiscato Omega e 507...


    Te lo meriti, hai fatto il cattivone !

    Sal.

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  axellone on Tue May 24, 2011 7:59 am

    leonruti wrote:
    ...tanto...ormai non mi resta che aspettare la 009 e settare il tutto in funzione della nuova ammiraglia, visto che il mio "giovanotto" mi ha confiscato Omega e 507...


    Ma considerando il tutto, o non dovrà ascoltare la 009, o ti conviene prenderne direttamente due!
    P.S.
    quei dolcetti finali erano buonissimi!!


    _________________
    Saluti, Enrico  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  axellone on Tue May 24, 2011 11:25 am



    _________________
    Saluti, Enrico  

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  indifd on Tue May 24, 2011 12:44 pm

    biscottino wrote:
    Le el84 utilizzate, sono delle Siemens marchiate Telefunken, come da coione manca il diamantino impresso sul fondo. Io le ho trovato eccellenti tant'è che sono montate fisse sul Marrano MHZ, insieme alla tua ecc83 Philips Long-plate

    ....
    MI servirà un aiuto molto concreto da parte tua, se avvisti qualcosa di interessante, bussa pure alla mia porta.

    .....

    Infinite grazie Ferdinando, Leonardo con questo ampli ha costruito dal nulla un vero e proprio riferimento, del resto da chi ha dato i natali al triodino, è lecito aspettarsi qualsiasi cosa.

    Sal.

    Ciao Sal,
    ho qualcosa di interessante da provare, ti scrivo in privato per i dettagli

    Buoni ascolti

    Ferdinando

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  biscottino on Tue May 24, 2011 1:56 pm

    axellone wrote:

    Ehm, ci siamo dimenticati di dire che ora l'ampli è in casa-Axellone per degli ascolti privati, mi raccomando, quando ascolti, spegni le lampadine affraid affraid !


    Sal.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  Edmond on Tue May 24, 2011 1:59 pm

    Occhio che non faccia la fine della HE-6.............. affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  leonruti on Tue May 24, 2011 2:03 pm

    biscottino wrote:

    Ehm, ci siamo dimenticati di dire che ora l'ampli è in casa-Axellone per degli ascolti privati, mi raccomando, quando ascolti, spegni le lampadine affraid affraid !


    Sal.

    ...e soprattutto...attenti a Guglielmo!!!
    affraid affraid affraid


    _________________
    Dino

    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  apostata on Wed May 25, 2011 2:21 pm

    leonruti wrote:
    biscottino wrote:

    Ehm, ci siamo dimenticati di dire che ora l'ampli è in casa-Axellone per degli ascolti privati, mi raccomando, quando ascolti, spegni le lampadine affraid affraid !


    Sal.

    ...e soprattutto...attenti a Guglielmo!!!
    affraid affraid affraid


    Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

    Cioggià il dito che mi freme Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

    Appena che cellò tra le mano



    Altre che P.a.c.e.



    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  biscottino on Wed May 25, 2011 3:00 pm

    apostata wrote:
    leonruti wrote:
    biscottino wrote:

    Ehm, ci siamo dimenticati di dire che ora l'ampli è in casa-Axellone per degli ascolti privati, mi raccomando, quando ascolti, spegni le lampadine affraid affraid !


    Sal.

    ...e soprattutto...attenti a Guglielmo!!!
    affraid affraid affraid


    Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

    Cioggià il dito che mi freme Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

    Appena che cellò tra le mano



    Altre che P.a.c.e.


    Mi sento di affermare che il P.a.c.e. è a prova di Guglielmo sunny , tant'è che sabato è andato tutto bene...invece la he6 si guasto' dopo un ascolto di circa un quarto d'ora Laughing !!

    @Gugliè, ricorda che le 845 viaggiano a 150° , dito avvisato !!

    Sal.



    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  apostata on Wed May 25, 2011 3:17 pm

    biscottino wrote:
    @Gugliè, ricorda che le 845 viaggiano a 150° , dito avvisato !!

    Sal.





    Come lo vedi sovralimentato a 260v con il mio noto apparecchio da tortura? affraid affraid


    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  Edmond on Wed May 25, 2011 4:36 pm

    Occhio anche al voltaggio, Guglielmo................


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  biscottino on Wed May 25, 2011 7:40 pm

    apostata wrote:
    Come lo vedi sovralimentato a 260v con il mio noto apparecchio da tortura? affraid affraid

    Onestamente, la vedo male !
    Ma mandando l'ampli a 260v sei sicuro che non ci siano controindicazioni??

    A proposito, Enrico mi ha detto che oggi si tenevano ascolti privati a quattr'occhi e a quattrorecchie...novità?

    Sal.

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: La...P.A.C.E...dei sensi...

    Post  axellone on Wed May 25, 2011 10:17 pm

    tutto bene.. Laughing


    _________________
    Saluti, Enrico  

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 10:59 am