Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Originale vs Ristampa. - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Originale vs Ristampa.

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Massimo on Wed Jun 01, 2011 4:25 pm

    Speravo che provocandolo Pietro sarebbe ricomparso, niente , mi spiace. Razz

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Fausto on Wed Jun 01, 2011 4:53 pm

    Spiace tanto anche a me.
    Mi spiace che sia rimasto il discorso in sospeso.
    Un discorso che, vista la competenza di Pietro e la curiosità di tanti, interessava non poco
    Io non perdo la speranza e lascio volentieri la parola.....
    Caro Pietro io sono qui....
    A presto.
    Ciao.
    sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Massimo on Wed Jun 01, 2011 4:59 pm

    Scusate l'OT, Fausto hai un PM. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    ANTOCARTA
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 467
    Data d'iscrizione : 2011-02-23
    Località : Olbia - Sardegna

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  ANTOCARTA on Wed Jun 01, 2011 9:48 pm

    piroGallo wrote:ma... ma...
    Un LP da master digitale, non è la più grossa presa per il culo della storia?

    Infatti...

    La domanda nasce spontanea...
    come facciamo a sapere se una ristampa è stata realizzata da Master digitale o analogico?



    C'è scritto da qualche parte sottoforma di codice?



    _________________
    GIRADISCHI DENON DP 60L DIRECT DRIVE QUARTZ - TESTINA DENON DL 103 MC
    STEP UP DENON AU 320
    AMPLIFICATORE FINALE MCINTOSH MC275
    PREAMPLIFICATORE MCINTOSH C220
    SINTOAMPLIFICATORE MARANTZ MODEL 2250B
    EQUALIZZATORE TECHNICS SH 8055 (OPZIONALE)
    LETTORE CD SONY CDP 338 ESD
    PIASTRA CASSETTE MARANTZ MODEL 5020
    DIFFUSORI INFINITY SM 120
    DIFFUSORI B&W CM1
    CUFFIE KOSS PRO 75
    LAVADISCHI OKKI NOKKI....NERA!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Massimo on Thu Jun 02, 2011 8:14 am

    In genere se è da master analogico è stampato da qualche parte sulla parte posteriore della copertina, mentre se de digitale non sempre è scritto.
    La Venus Giapponese lo scrive che i suoi vinili sono da master digitale a 24 bit, ma non sono ristampe, è produzione recente, di artisti come Stefano Bollani, Brad Mehldau, Peter Bernstein ecc ... . sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  pepe57 on Thu Jun 09, 2011 2:09 am

    Massimo wrote:Carissimo Pietro, so bene che probabilmente sono in errore, ma avrei molte cose da chiederti e tante altre da chiarire, poichè non sono d'accordo con te su tutto cio che hai scritto.
    .................

    La discussione educata è, a mio avviso, sempre interessante.
    Farne parte mi può solo far piacere (sperando di poter essere
    costruttivo).

    sunny sunny

    Pietro

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Fausto on Thu Jun 09, 2011 11:45 am

    pepe57 wrote:
    Massimo wrote:Carissimo Pietro, so bene che probabilmente sono in errore, ma avrei molte cose da chiederti e tante altre da chiarire, poichè non sono d'accordo con te su tutto cio che hai scritto.
    .................

    La discussione educata è, a mio avviso, sempre interessante.
    Farne parte mi può solo far piacere (sperando di poter essere
    costruttivo).

    sunny sunny

    Pietro

    Caro Pietro,
    dammi solo il tempo di prendere carta e penna....
    Non vedo l'ora di avere notizie su questo tema da tutti Voi "analogisti" di vecchia data!
    Sono contento per tutto il Gazebo....
    Il discorso in sospeso, vista anche l'importanza e l'interesse che suscita per chi non conosce questo mondo "antico", non poteva non continuare!
    Grazie ancora a Voi la parola....
    sunny sunny sunny

    ANTOCARTA
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 467
    Data d'iscrizione : 2011-02-23
    Località : Olbia - Sardegna

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  ANTOCARTA on Thu Jun 09, 2011 12:43 pm

    Ottimo!!

    Pietro!!!

    cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers


    _________________
    GIRADISCHI DENON DP 60L DIRECT DRIVE QUARTZ - TESTINA DENON DL 103 MC
    STEP UP DENON AU 320
    AMPLIFICATORE FINALE MCINTOSH MC275
    PREAMPLIFICATORE MCINTOSH C220
    SINTOAMPLIFICATORE MARANTZ MODEL 2250B
    EQUALIZZATORE TECHNICS SH 8055 (OPZIONALE)
    LETTORE CD SONY CDP 338 ESD
    PIASTRA CASSETTE MARANTZ MODEL 5020
    DIFFUSORI INFINITY SM 120
    DIFFUSORI B&W CM1
    CUFFIE KOSS PRO 75
    LAVADISCHI OKKI NOKKI....NERA!

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  desmoraf68 on Thu Jun 09, 2011 4:42 pm

    Bene è ritornato Pietro cheers cheers cheers cheers


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Massimo on Thu Jun 09, 2011 11:22 pm

    Ciao Pietro, bentornato cheers cheers cheers cheers
    Stasera non ho molto tempo, ma la settimana prossima riprendiamo l'argomento e ci facciamo una bella chiacchierata. Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Fausto on Fri Jun 10, 2011 8:30 pm

    Massimo wrote:Ciao Pietro, bentornato cheers cheers cheers cheers
    Stasera non ho molto tempo, ma la settimana prossima riprendiamo l'argomento e ci facciamo una bella chiacchierata. Laughing

    Spero tanto in entrambi....
    Io ho tanta voglia di apprendere....
    Vi aspetto....
    sunny sunny sunny

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Mr. wlg on Sat Jun 11, 2011 10:34 am

    Anche se non ho scritto niente in questo 3D perchè non ho piena conoscenza quanto Voi, sto leggendo tutto con molto interesse
    Bravi cheers
    e continuate scrivere che io leggo e capisco qualcosa anch'io sunny


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Massimo on Sat Jun 11, 2011 9:32 pm

    SE avete letto tutto siete stati eroici, spero possa esservi utile seguirti è un piacere, non siamo eroici ma solo assetati di sapere.
    Laughing Laughing Laughing
    Caro Pietro, dopo esserci sentiti telefonicamente ed esserci chiariti sul vinile vergine, Devo riconoscere che nonostante in alcuni dischi venga dichiarato l'uso del vinile vergine ho grandi dubbi al proposito, ma più che altro perchè non capisco come si possa produrre un vinile tutto in analogico ed in più con vinile vergine ad un costo leggermente superiore o a volte uguale a quello di un CD.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Fausto on Sat Jun 11, 2011 10:23 pm

    Massimo wrote:SE avete letto tutto siete stati eroici, spero possa esservi utile seguirti è un piacere, non siamo eroici ma solo assetati di sapere.
    Laughing Laughing Laughing
    Caro Pietro, dopo esserci sentiti telefonicamente ed esserci chiariti sul vinile vergine, Devo riconoscere che nonostante in alcuni dischi venga dichiarato l'uso del vinile vergine ho grandi dubbi al proposito, ma più che altro perchè non capisco come si possa produrre un vinile tutto in analogico ed in più con vinile vergine ad un costo leggermente superiore o a volte uguale a quello di un CD.

    Dubbi più che leciti caro Massimo....
    sunny sunny

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  pepe57 on Thu Jun 16, 2011 1:32 pm

    Io credo che produrre un LP sia almeno 10 volte + costoso che produrre un CD.
    Solo di lavorazione emateriale c'è un abisso.
    proprio per queste ragioni, a mio avviso, le Majors decretarono la fine dell' LP e negli anni 90 interi Tir di LP venenro madati al macero(e prlo solo di Milano) dichiarando che occupavano spazio costoso (vero), e che siccome erano di gran lunga superati non c' era motivo di tenerli.
    Spesso mi sono domandato se lo scopo invece non fosse togliere dal mercato del materiale che alcuni ricercavano ancora e che, visti i prezzi di "svendita" dell' LP di quei tempi, sottraeva vendite ad un CD che in produzione poteva costare poche centinaia delle vecchie lire e veniva venduto a 25.000/30000 lire (circa il doppio del prezzo "pieno" di un LP).
    Oggettivamente il CD è + comodo, silenzioso, compatto, facile nell'uso e sopratutto può essere portato in auto/con sé, per cui molte argomentazioni erano valide.
    Era, a mio avviso, il prezzo a non esserlo.
    Oggi si comprano nuove edizioni di raccolte e cofanetti di CD a prezzi molto bassi, spesso a meno di 1 euro a CD, le fanno senza utile?
    Il CD mi sembra sia destinato a stare su prezzi molto + contenuti, pena pirateria e numeri di vendita molto bassi, per cui le case discografiche, forse hanno compreso che pur se non potendo + moltiplicare x 50 il costo (come facevano con il CD ai tempi d' oro) vendendo magari un certo (limitato) numero di LP dove guadagnano solo il 500% si recuperano vendite che definirei oggi "di moda".
    Peccato che quasi tutti (tranne pochissimi) partano da master digitali e che questo ristampare sia un' arte perduta (difficilmente recuperabile) dai più.
    Ovviamente ci sono casi a parte, ma + che stampare vecchi maaster analogici, sarebbe a mio avviso interessante se iniziassero a registrare qualcosa di nuovo anche in analogico per la sucessiva produzione.
    In tal senso, ad esempio, vi segnalo i Plan B3, etichetta Kolibrì Records, è interamente analogico, ci potrete trovare, sempre a mio avviso, il suono del vinile con pregi e difetti, peccato che la qualità del vinile sia buona ma non eccezionale, ma a me piace.

    Ciao!



    sunny sunny

    Pietro

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Mr. wlg on Thu Jun 16, 2011 3:53 pm

    Parole sante

    Credo Tu abbia ragione in tutto quello che detto


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Massimo on Thu Jun 16, 2011 7:11 pm

    Pietro, sempre d'accordo con te, aggiungerei solo che una casa discografica che stampa vinile con artisti recenti è la Venus giapponese, ma purtroppo partono da master digitali, anche se sono a 24 bit, non sono purtroppo analogici, singh!
    Il mio e penso il sogno di tanti amici dell'analogico, come giustamente hai detto è...registrare qualcosa di nuovo anche in analogico per la sucessiva produzione. Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Fausto on Thu Jun 16, 2011 10:06 pm

    Io ci sono e continuo a seguirVi.
    Interessantissimo argomento.
    Bene.
    Ciao a tutti Voi.
    sunny

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Mr. wlg on Fri Jun 17, 2011 9:49 am

    Massimo wrote:Pietro, sempre d'accordo con te, aggiungerei solo che una casa discografica che stampa vinile con artisti recenti è la Venus giapponese, ma purtroppo partono da master digitali, anche se sono a 24 bit, non sono purtroppo analogici, singh!
    Il mio e penso il sogno di tanti amici dell'analogico, come giustamente hai detto è...registrare qualcosa di nuovo anche in analogico per la sucessiva produzione. Laughing Laughing Laughing

    Hai ragione Massimo

    ma....., oggi chi si mette a fare un Master in analogico!!!!!

    Mi auguro che a presto qualcuno lo faccia ma, ho dei forti dubbi

    Tu o qualcuno di Voi che siete molto informati e esperti, sapete se qualche Casa ci sta provando a farlo?


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  pepe57 on Fri Jun 17, 2011 9:53 am

    A meno di farsi un bel Vestax vrx20000 e incidere proprie registrazioni (cosa un po' cara per avere un LP davvero unico, per di + in acetato, quindi...molto delicato)... la vedo dura!
    sunny sunny sunny

    Pietro

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Mr. wlg on Fri Jun 17, 2011 10:10 am

    Sarebbe bello ma la vedo dura anch'io


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Massimo on Sun Jun 19, 2011 8:08 pm

    pepe57 wrote:A meno di farsi un bel Vestax vrx20000 e incidere proprie registrazioni (cosa un po' cara per avere un LP davvero unico, per di + in acetato, quindi...molto delicato)... la vedo dura!
    sunny sunny sunny

    Pietro


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  pepe57 on Wed Jun 29, 2011 1:20 am

    La famosa LulubelleIII (ispirata dalle opere di A. Wharol) del 5^ lavoro da studio (in pieno momento psicadelico) dei PF, a mio parere ci porta un esempio eclatante di qualità fra un disco originale (Inglese) ed una copia (pur fatta nel migliore dei modi) della Original MAster Recordings:










    La copia originale è decisamente più "viva" e dinamica nel suono, con la gamma bassa molto + coerente e pulita.
    Fra l' altro (anche se questo, è un fattore, secondo me si fastidioso, ma meno importante) quando quelli della OMR hanno copiato il master, evidentemente lo hanno trovato rovinato. Infatti in diversi punti sono incisi dei "disturbi" spesso simili a dei "tac" che nell' originale non compaiono.
    Già nel "father's shout" di apertura la cosa si nota subito per una decina di secondi circa 30 secondi dopo l' inizio.
    Quando comprai la prima copia dell' OMR, pensai fosse un graffio (anche se ero sorpreso in quanto nuovo e conoscendo la cura che la OMR ci mette sia in fase di preparazione, materiale e stampa), per cui chiesi la sostituzione con una seconda copia, ma il difetto restava identico, dopo qualche mese ascoltai da un amico la sua copia ed anche quella "ticchettava" esattamente negli stessi punti della mia.
    sunny sunny sunny
    Ciao!

    Pietro

    PS: nel caso vi capitasse di trovarla, esiste anche in versione "4fonica" stereo compatibile, io non l' ho mai avuta, ma credo possa essere interessante (specie per i primissimi tentativi di "effetti speciali" di alcuni brani tipo il famoso: "AP Breakfast"

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Massimo on Wed Jun 29, 2011 6:24 pm

    Ciao Pietro anch'io ho una coppia originale di "Atom Heart Mother", per originale intendo solo l'anno della stampa perchè è
    una copia italiana.
    Vorrei chiarire un mio pensiero che penso scatenerà la guerra, molte stampe italiane , chiaramente non tutte, si sentono divinamente in alcuni casi superiori a copie di paesi più quotati per stampe di vinili.
    Un esempio che ho trovato eclatante, la stampa dei Dire Straits "Brothers in Arm" eccezionale, nonostante sia rovinata è l'unica che ascolto volentieri, mentre le altre molto meno, ha una apertura unica, una dinamica da paura e gli attacchi della chitarra di Mark Knopfler... non ho parole. Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Fausto on Wed Jun 29, 2011 7:36 pm

    Massimo wrote:Ciao Pietro anch'io ho una coppia originale di "Atom Heart Mother", per originale intendo solo l'anno della stampa perchè è
    una copia italiana.
    Vorrei chiarire un mio pensiero che penso scatenerà la guerra, molte stampe italiane , chiaramente non tutte, si sentono divinamente in alcuni casi superiori a copie di paesi più quotati per stampe di vinili.
    Un esempio che ho trovato eclatante, la stampa dei Dire Straits "Brothers in Arm" eccezionale, nonostante sia rovinata è l'unica che ascolto volentieri, mentre le altre molto meno, ha una apertura unica, una dinamica da paura e gli attacchi della chitarra di Mark Knopfler... non ho parole. Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

    Massimo,
    vedo bene o vedo doppio????
    Quante ne hai????
    Bellissimo!!!!
    Complimenti.
    sunny sunny sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Originale vs Ristampa.

    Post  Massimo on Wed Jun 29, 2011 7:54 pm

    Sono mezzo matto, ma puoi anche dire intero, quando un disco mi piace molto cerco quante più copie possibili di vari paesi, nonchè le ristampe e se posso anche quelle di più case discografiche un altro esempio di due ristampe diverse di"Kind of Blue" di cui una è DMM.
    Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 2:09 am