Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Dischi storti
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Dischi storti

    Share

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Dischi storti

    Post  Rob on Wed Sep 07, 2011 9:49 pm

    A volte mi capita di acquistare vinili nuovi, usati, anche 180g, che poi quando girano sul piatto sembra che il braccio con la testina facciano surf per seguire i solchi...
    Voi come risolvete questo problema? Esiste un metodo per raddrizzare o comunque contenere queste ondulazioni?

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Dischi storti

    Post  carloc on Wed Sep 07, 2011 9:50 pm

    Rob wrote:A volte mi capita di acquistare vinili nuovi, usati, anche 180g, che poi quando girano sul piatto sembra che il braccio con la testina facciano surf per seguire i solchi...
    Voi come risolvete questo problema? Esiste un metodo per raddrizzare o comunque contenere queste ondulazioni?

    Li metti su una superficie piana dento le loro custodie e sopra ci piazzi qualche bel tomo modello treccani..... sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: Dischi storti

    Post  Rob on Wed Sep 07, 2011 9:56 pm

    sunny In effetti ci ho già provato ma su alcuni non ha sorbito effetto mentre su altri lo ha lievemente diminuito

    Pensavo esistesse un metodo standard conosciuto dagli analogisti più esperti.
    Nel caso proverò ad aumentare il carico sunny

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Dischi storti

    Post  carloc on Wed Sep 07, 2011 10:00 pm

    Rob wrote: sunny In effetti ci ho già provato ma su alcuni non ha sorbito effetto mentre su altri lo ha lievemente diminuito

    Pensavo esistesse un metodo standard conosciuto dagli analogisti più esperti.
    Nel caso proverò ad aumentare il carico sunny
    ù

    un carico da 90 ci vuole....... ;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Dischi storti

    Post  Massimo on Wed Sep 07, 2011 10:04 pm

    Potresti provare con questo metodo, però ricorda che la gobba che si abbassa anche se farà sembrare i dischi dritti renderà i solchi con un andamento non circolare ma leggermente a zig-zag. sunny
    ps in seguito mi sono accorto che si si è raddrizzato, ma ci sono problemi collaterali, il vinile che viene compresso da qualche parte deve pur andare, non ti pare? sunny

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3812-riparazione-vinili-deformati


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: Dischi storti

    Post  Rob on Wed Sep 07, 2011 10:16 pm

    Adesso ho preso il disco dei velvet underground 180g che ondeggia da paura.
    L' ho piazzato sul pavimento, sopra gli ho messo una tavoletta in legno perfettamente piana, poi 2 mega tomi della sacra bibbia più altri 6 da enciclopedia...

    Potresti provare con questo metodo, però ricorda che la gobba che si abbassa anche se farà sembrare i dischi dritti renderà i solchi con un andamento non circolare ma leggermente a zig-zag.
    ps in seguito mi sono accorto che si si è raddrizzato, ma ci sono problemi collaterali, il vinile che viene compresso da qualche parte deve pur andare, non ti pare?

    Allora Massimo che dici meglio non spianarli?

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Dischi storti

    Post  Fausto on Wed Sep 07, 2011 10:21 pm

    Rob wrote:Adesso ho preso il disco dei velvet underground 180g che ondeggia da paura.
    L' ho piazzato sul pavimento, sopra gli ho messo una tavoletta in legno perfettamente piana, poi 2 mega tomi della sacra bibbia più altri 6 da enciclopedia...

    Potresti provare con questo metodo, però ricorda che la gobba che si abbassa anche se farà sembrare i dischi dritti renderà i solchi con un andamento non circolare ma leggermente a zig-zag.
    ps in seguito mi sono accorto che si si è raddrizzato, ma ci sono problemi collaterali, il vinile che viene compresso da qualche parte deve pur andare, non ti pare?

    Se non ci sono particolari problemi io non li "torchierei"....
    Magari ondeggiano ma se si sentono bene....
    sunny sunny sunny

    Allora Massimo che dici meglio non spianarli?

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Dischi storti

    Post  Massimo on Wed Sep 07, 2011 10:22 pm

    Se la deformazione ritieni che sia eccessiva puoi provare con il metodo che ti ho postato, economico ed efficace, prova prima con dei dischi di scarto, fai un po di prove per capire bene i tempi ed il grado di pressione da applicare serrando il dado centrale. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Dischi storti

    Post  Fausto on Wed Sep 07, 2011 10:26 pm

    Massimo wrote:Se la deformazione ritieni che sia eccessiva puoi provare con il metodo che ti ho postato, economico ed efficace, prova prima con dei dischi di scarto, fai un po di prove per capire bene i tempi ed il grado di pressione da applicare serrando il dado centrale. sunny

    Scusa Massimo ma ho fatto qualche pasticcio con il mio post precedente.
    Concordo con te.

    sunny sunny

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: Dischi storti

    Post  Rob on Wed Sep 07, 2011 10:34 pm

    Ciao Fausto.
    In effetti per suonare sembra che suoni bene però mi chiedevo se quell' ondeggiare non potesse influire sulla resa sonora.
    Adesso l' ho tolto subito dal carico per evitare danni, lo sto ascoltando e non sento niente di strano però se ti metti a guardarlo ondeggiare ti chiedi ma come c..zo fa a suonare

    Massimo il tuo metodo è molto interessante richiede tempo e pazienza, certo ho paura di fare qualche danno però lo terrò in considerazione sunny

    Ho visto un altro post dove lo si teneva sottovetro, ma i tempi di raddrizzamento richiedevano mesi...


    _________________
    La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere...

    SOCRATE 470 A.C. - 399 A.C.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Dischi storti

    Post  Fausto on Wed Sep 07, 2011 10:37 pm

    Rob wrote:Ciao Fausto.
    In effetti per suonare sembra che suoni bene però mi chiedevo se quell' ondeggiare non potesse influire sulla resa sonora.
    Adesso l' ho tolto subito dal carico per evitare danni, lo sto ascoltando e non sento niente di strano però se ti metti a guardarlo ondeggiare ti chiedi ma come c..zo fa a suonare

    Massimo il tuo metodo è molto interessante richiede tempo e pazienza, certo ho paura di fare qualche danno però lo terrò in considerazione sunny

    Ho visto un altro post dove lo si teneva sottovetro, ma i tempi di raddrizzamento richiedevano mesi...

    Massimo è un analogista di vecchia data.
    Prova con il suo consiglio.
    Prova con LP di poco valore e vedi il risultato.
    Prova....
    sunny sunny sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Dischi storti

    Post  Massimo on Wed Sep 07, 2011 10:39 pm

    Copme ti ho detto puoi provare con dischi che reputi inutilizzabili, così da prendere confidenza con quel tipo di metodologia. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Dischi storti

    Post  Massimo on Wed Sep 07, 2011 10:46 pm

    Fausto wrote:

    Massimo è un analogista di vecchia data.
    Prova con il suo consiglio.
    Prova con LP di poco valore e vedi il risultato.
    Prova....
    sunny sunny sunny
    Fausto ti ringrazio per la stima concessami, sono metodi che con gli anni a forza di vedere vinili deformati ti viene naturale cercare un sistema per spianarli, ma a volte lo spiani ed il disco si deforma in senso orizzontale. Razz


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: Dischi storti

    Post  Rob on Wed Sep 07, 2011 10:50 pm

    Quando avrò la possibilità lo farò di certo. Mi piace creare queste cose fai da te, se poi funziona e puoi riutilizzarlo nel tempo è una bella soddisfazione.

    Comunque già che ci sono Massimo ti chiedo, i vinili che poi hai raddrizzato suonavano meglio?Oppure si sono semplicemente raddrizzati o spianati orizzontalmente andando semmai ad inficiarne l' ascolto?

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Dischi storti

    Post  Massimo on Wed Sep 07, 2011 10:56 pm

    Se la deformazione è nei limiti di un paio di mm non dovresti avere problemi raddrizzandolo, se hai un braccio ed una testina ben accoppiati e ben tarati non dovresti avere problemi in nessun caso, se l'ondulazione è notevole potresti avere problemi in fase di riproduzione e di ascolto. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: Dischi storti

    Post  Rob on Wed Sep 07, 2011 11:01 pm

    Ok per adesso la riproduzione c'è anche se da qui vedo il braccio navigare come in un mare in tempesta...
    Però in futuro voglio proprio vedere se riesco ripetere il tuo esperimento Rolling Eyes Rolling Eyes
    Grazie mille sunny sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Dischi storti

    Post  Massimo on Wed Sep 07, 2011 11:05 pm

    Di niente, è sempre un piacere poter essere utile. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Dischi storti

    Post  pluto on Thu Sep 08, 2011 9:18 am

    In realtà esistono solo 2 metodi un pò più professionali:

    1) uno è l'uso di un clamp adeguato e dell'Outer ring. Ma funziona solo su gira di un certo peso cioè i trazione diretta con motori ad alta coppia in grado di sopportare il peso extra che si mette sopra il disco.
    Funziona anche con gira del calibro dei MIcro Seiki più grandi o Clearaudio più grandi (a cinghia). Mentre lo vedo malissimo su quelli a telaio flottante e leggeri

    2) Esiste poi un accessorio che costa un botto e che mette sotto pressione il disco scaldandolo etc.

    Francamente mi ricomprerei il disco.

    In realtà le ondulazioni sono nocive al cantilever e alla sospensione. Puntine come le Shure con lo smorzatore davanti (che sono appunto campionesse di tracciamento) ne sono meno soggette rispetto ad altre

    Bye

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: Dischi storti

    Post  Rob on Thu Sep 08, 2011 12:53 pm

    In realtà le ondulazioni sono nocive al cantilever e alla sospensione. Puntine come le Shure con lo smorzatore davanti (che sono appunto campionesse di tracciamento) ne sono meno soggette rispetto ad altre


    Purtroppo il mio gira è un semplice project debut quindi le indicazioni fornite sul clamp non penso siano adatte.
    Invece mi sembra interessante il discorso riguardante la shure visto che a breve avrei intenzione di sostituire la puntina, è sicuramente una funzionalità a loro favore... sunny sunny

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Dischi storti

    Post  pluto on Thu Sep 08, 2011 1:19 pm

    Si ma non la sceglierei x quello
    Tieni presente che mastro Torlai fa una sua modifica e attacca il pennellino su tutte o quasi. Personalmente lo odio e lo toglierei dalla mia Ultra 500

    Se la scegli, prendila xchè vuoi una MM con buona capacità di tracciamento, suono molto corretto e prezzo onesto.

    Non fasciamoci la testa x un paio di dischi rovinati - costano sempre meno i dischi, a meno che tu non abbia una gemma introvabile e costosissima etc etc nel qual caso sarebbe sempre meglio trovare qualcuno che ha quell'apparecchio che dicevo spianadischi e provare il trattamento anche a pagamento

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Dischi storti

    Post  Fausto on Thu Sep 08, 2011 7:11 pm

    pluto wrote:Si ma non la sceglierei x quello
    Tieni presente che mastro Torlai fa una sua modifica e attacca il pennellino su tutte o quasi. Personalmente lo odio e lo toglierei dalla mia Ultra 500

    Se la scegli, prendila xchè vuoi una MM con buona capacità di tracciamento, suono molto corretto e prezzo onesto.

    Non fasciamoci la testa x un paio di dischi rovinati - costano sempre meno i dischi, a meno che tu non abbia una gemma introvabile e costosissima etc etc nel qual caso sarebbe sempre meglio trovare qualcuno che ha quell'apparecchio che dicevo spianadischi e provare il trattamento anche a pagamento

    Concordo,
    nel caso di LP particolarmente deformati non costosissimi e trovabili è meglio acquistare un LP nuovo.
    sunny sunny sunny

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: Dischi storti

    Post  Rob on Thu Sep 08, 2011 7:21 pm

    Se la scegli, prendila xchè vuoi una MM con buona capacità di tracciamento, suono molto corretto e prezzo onesto.

    Non fasciamoci la testa x un paio di dischi rovinati - costano sempre meno i dischi, a meno che tu non abbia una gemma introvabile e costosissima etc etc nel qual caso sarebbe sempre meglio trovare qualcuno che ha quell'apparecchio che dicevo spianadischi e provare il trattamento anche a pagamento

    Certo comprerò una testina che mi soddisfi in tutte le caratteristiche, principalmente per come suona sul mio impianto, poi se ha altre caratteristiche che possono essere utili tanto meglio sunny sunny


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Dischi storti

    Post  Massimo on Thu Sep 08, 2011 7:26 pm

    Rob wrote:
    Se la scegli, prendila xchè vuoi una MM con buona capacità di tracciamento, suono molto corretto e prezzo onesto.

    Non fasciamoci la testa x un paio di dischi rovinati - costano sempre meno i dischi, a meno che tu non abbia una gemma introvabile e costosissima etc etc nel qual caso sarebbe sempre meglio trovare qualcuno che ha quell'apparecchio che dicevo spianadischi e provare il trattamento anche a pagamento

    Certo comprerò una testina che mi soddisfi in tutte le caratteristiche, principalmente per come suona sul mio impianto, poi se ha altre caratteristiche che possono essere utili tanto meglio sunny sunny



    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 7:14 pm