Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Share

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Cricetone on Sun Oct 09, 2011 3:14 pm

    io sono arrivato a questa conclusione:dietro i diffusori meglio avere un muro quasi vuoto che una finestra(anche se ha una tenda leggera davanti),pur essendo entrambi superfici riflettenti.E la stessa cosa vale per i quadri col vetro,meglioa vere il muro spoglio.Che ne pensate?

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Fausto on Sun Oct 09, 2011 3:33 pm

    Salv.Scarfone wrote:io sono arrivato a questa conclusione:dietro i diffusori meglio avere un muro quasi vuoto che una finestra(anche se ha una tenda leggera davanti),pur essendo entrambi superfici riflettenti.E la stessa cosa vale per i quadri col vetro,meglioa vere il muro spoglio.Che ne pensate?

    Penso che l'unica alternativa che ho è quella di murare la finestra....
    Per fortuna non amo i quadri incorniciati e con il vetro....
    sunny sunny sunny
    Scherzi a parte bisogna sempre riuscire a convivere con l'ambiente che si ha.
    Ad avere un locale dedicato e spoglio si può provare a costruirci dentro l'impianto.
    Più difficile costruire un impianto "ben suonante" in una stanza dove è bello anche viverci.
    E' una sfida.
    Però ho qualche dubbio sul muro quasi vuoto.
    Forse è meglio la tenda a coprire la finestra.
    sunny sunny sunny

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Cricetone on Sun Oct 09, 2011 3:39 pm

    Fausto wrote:

    Penso che l'unica alternativa che ho è quella di murare la finestra....
    Per fortuna non amo i quadri incorniciati e con il vetro....
    sunny sunny sunny
    Scherzi a parte bisogna sempre riuscire a convivere con l'ambiente che si ha.
    Ad avere un locale dedicato e spoglio si può provare a costruirci dentro l'impianto.
    Più difficile costruire un impianto "ben suonante" in una stanza dove è bello anche viverci.
    E' una sfida.
    Però ho qualche dubbio sul muro quasi vuoto.
    Forse è meglio la tenda a coprire la finestra.
    sunny sunny sunny
    io dietro i diffusori ho la metà sinistra della scena che è occupata da una finestra con tenda davanti,la metà a destra ha il muro vuoto con solo un quadro con vetro.ebbene ti assicuro che io ho una buona scena sulla destra,ed una scena spesso mancante a sinistra... santa e non risolvi neanche con il potenziometro del bilanciamento sull'ampli.a sinistra profondità al 20%,manca proprio la scena,scnea che ho a partire dal centro verso destra,dal centro verso sinistra è cosa rara

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 53

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  ernesto1 on Sun Oct 09, 2011 3:59 pm

    meglio il muro


    _________________
    Ernesto

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  piero on Sun Oct 09, 2011 4:14 pm

    ti dico muro per un unico motivo, puoi intervenire molto + facilmente.

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 53

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  ernesto1 on Sun Oct 09, 2011 4:18 pm

    Non e' solo anhe per intervenire , ma è meno nefasto che i vetri.... Inoltre rinforza la gamma bassa e anche lo spessore delle voci .... La finestra tende a enfatizzare e il suono risulta troppo ricco di riverberi , ma non quelli buoni, bensi' dannosi


    _________________
    Ernesto

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Fausto on Sun Oct 09, 2011 4:32 pm

    Salv.Scarfone wrote:io dietro i diffusori ho la metà sinistra della scena che è occupata da una finestra con tenda davanti,la metà a destra ha il muro vuoto con solo un quadro con vetro.ebbene ti assicuro che io ho una buona scena sulla destra,ed una scena spesso mancante a sinistra... santa e non risolvi neanche con il potenziometro del bilanciamento sull'ampli.a sinistra profondità al 20%,manca proprio la scena,scnea che ho a partire dal centro verso destra,dal centro verso sinistra è cosa rara

    Una domanda: le pareti laterali che vengono verso il punto d'ascolto sono equidistanti dai diffusori?
    sunny sunny sunny

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Cricetone on Sun Oct 09, 2011 4:37 pm

    le pareti laterali sono equidistanti

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Fausto on Sun Oct 09, 2011 4:50 pm

    Salv.Scarfone wrote:le pareti laterali sono equidistanti

    Quindi il vetro solo a sinistra ed il muro a destra influiscono in diverso modo sulla scena.
    E' così e, se non puoi cambiare, non credo possa esserci soluzione.
    Ma non credo che sia un grande problema.
    Giusto?
    sunny sunny sunny

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Cricetone on Sun Oct 09, 2011 9:25 pm

    Fausto wrote:

    Quindi il vetro solo a sinistra ed il muro a destra influiscono in diverso modo sulla scena.
    E' così e, se non puoi cambiare, non credo possa esserci soluzione.
    Ma non credo che sia un grande problema.
    Giusto?
    sunny sunny sunny
    i capelli non me li strappo di sicuro,ma nonostante i limiti si nota che se i diffusori fossero posizionati a dovere e non costretti dove sono ora,esprimerebbero davvero una gran scena,ma purtroppo posso posizionarli solo dove sono ora.infatti non farò piu nessun upgrade finchè non avrò un ambiente adeguato.


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 53

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  ernesto1 on Mon Oct 10, 2011 6:43 am

    Salv.Scarfone wrote:i capelli non me li strappo di sicuro,ma nonostante i limiti si nota che se i diffusori fossero posizionati a dovere e non costretti dove sono ora,esprimerebbero davvero una gran scena,ma purtroppo posso posizionarli solo dove sono ora.infatti non farò piu nessun upgrade finchè non avrò un ambiente adeguato.
    Meno male che da me la scena è il parametro forse piu' fermormante dell'impianto, se no'... visto che i capelli sono sempre di meno cosa mi dovevo strappare le pallxxxx .......? Laughing


    _________________
    Ernesto

    Ospite
    Guest

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Ospite on Mon Oct 10, 2011 6:44 am

    Salv.Scarfone wrote:io sono arrivato a questa conclusione:dietro i diffusori meglio avere un muro quasi vuoto che una finestra(anche se ha una tenda leggera davanti),pur essendo entrambi superfici riflettenti.E la stessa cosa vale per i quadri col vetro,meglioa vere il muro spoglio.Che ne pensate?

    Che volente o nolente in un appartamento per forza dietro i diffusori c'è un muro..........

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Biggy on Mon Oct 10, 2011 10:24 am

    Salv.Scarfone wrote:io sono arrivato a questa conclusione:dietro i diffusori meglio avere un muro quasi vuoto che una finestra(anche se ha una tenda leggera davanti),pur essendo entrambi superfici riflettenti.E la stessa cosa vale per i quadri col vetro,meglioa vere il muro spoglio.Che ne pensate?

    Io penso che ogni parete della stanza debba essere discretamente assorbente.

    Introdurre in un messaggio sonoro delle riflessioni per me significa alterarlo, aggiungendo qualcosa che viene dal proprio ambiente di ascolto, mentre bisognerebbe ascoltare quello che esce dal disco, che ha già al suo interno tutte le informazioni ambientali della sala di registrazione.

    Sovrapporre ambienza ad ambienza secondo me è scorretto.

    Tra i diffusori ho una TV, che copro.

    Non sono d'accordo assolutamente con chi dice che le pareti della stanza debbano essere riflettenti per aumentare l'ambienza.

    Perchè la si dovrebbe aumentare?

    Quella che c'è, c'è, punto.


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Banano on Mon Oct 10, 2011 1:04 pm

    piero wrote:ti dico muro per un unico motivo, puoi intervenire molto + facilmente.

    ...penso sia la risposta migliore....
    Tenete presente che la superficie del muro è comunque sempre più porosa di una vetrata e rifletterà in maniera diversa/minore di qulasiasi vetrata..


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  krell2 on Mon Oct 10, 2011 7:26 pm

    pavel wrote:

    Che volente o nolente in un appartamento per forza dietro i diffusori c'è un muro..........



    non sempre
    ci può essere una parete bilanciatore


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    Ospite
    Guest

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Ospite on Mon Oct 10, 2011 8:09 pm

    si....ma prima o poi in una stanza 4 muri li trovi.....

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Fausto on Mon Oct 10, 2011 9:57 pm

    pavel wrote:si....ma prima o poi in una stanza 4 muri li trovi.....

    Io dietro i diffusori ho il muro ma al centro dell'impianto, proprio in mezzo ai diffusori, c'è la finestra.
    C'è spazio, ma la sistemazione è quella.
    Come ho già detto "costruire" un impianto nella stanza dove vivi e convivi è difficile ma "sfidante".
    Io credo di aver ottenuto un buon risultato.
    Dove allestirò l'altro impianto - YBA ricordi? - non ci sono finestre (taverna) ma quattro muri.
    I problemi potrebbero essere altri.
    Ad esempio il soffitto più basso e non poter staccare più di tanto i diffusori dal muro di fondo.
    Proverò....
    sunny sunny sunny

    Gildo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 2010-01-01

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Gildo on Mon Oct 10, 2011 11:39 pm

    Meglio un nudo allo specchio.


    _________________
    Oppo BDP-95 Aurion Audio, Audio Analogue Verdi 100 SE AIRTECH EVO Plus, Cavi AIRTECH potenza e segnale RCA, Audes Studio
    LD MK VI Tung-sol JAN-CTL-6188 Cryo + SED -C- 6AS7G - Cavi Airtech Omega XLR EVO Strong DDF - HD800 cavo Airtech

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Massimo on Mon Oct 10, 2011 11:45 pm

    STRAQUOTO


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  -eRRe- on Tue Oct 11, 2011 12:21 am

    Io piu che destra sinistra o centro che sia (tanto sò tutti ladri) penso che per ottenere la profondità la cosa fondamentale sia allontanare il piu possibile i diffusori dalla parete di fondo. Il resto viene dopo.


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  Fausto on Tue Oct 11, 2011 9:03 am

    -eRRe- wrote:Io piu che destra sinistra o centro che sia (tanto sò tutti ladri) penso che per ottenere la profondità la cosa fondamentale sia allontanare il piu possibile i diffusori dalla parete di fondo. Il resto viene dopo.

    Allontanarli il più possibile dalla parete di fondo: vale in generale per tutti i tipi di diffusori?
    Ad esempio:
    sia per bass_reflex, sia per sospensione pneumatica?
    sia da stand, sia da pavimento?
    E' una curiosità.
    Avrai letto che in taverna non ho molto spazio per poter staccare più di tanto i diffusori.
    Grazie.
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Profondità della scena:meglio un muro nudo che un vetro

    Post  -eRRe- on Tue Oct 11, 2011 11:33 am

    Secondo me si!! Vale nel 99% dei casi se si parla stage come da titolo appunto, salvo magari diffusori particolaristudiati appositamnete per restituire "effetti speciali" ma non è il nostro caso.
    Diverso è se parliamo di risposta in ambiente dove magari entrano in gioco altri fattori come l'ambiente stesso il tipo di diffusore, se ha un reflex e dove questo è posizioneto. Ma se parliamo di sola "scena" credo sia sempre consigliabile allontanarli il piu possibile e trovare il giusto compromesso con una corretta risposta in ambiente.

    Oh; pensiero mio è.... Embarassed


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 3:15 pm