Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
cavi corrente - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    cavi corrente


    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da iano Gio 05 Gen 2012, 01:50

    Si,l'hai già scritto nell'altra discussione Laughing
    Bon nuit a tutti,Sebastiano
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da matley Gio 05 Gen 2012, 01:55

    ema49 ha scritto:


    Scientificamente è dimostrato che le prove in cieco, vedi caso con i placebo, non sono sufficientemente valide.
    Bisogna andare in doppio cieco.. cavi corrente - Pagina 3 528114

    P.S. Forse l'ho gia scritto..mi sono dimenticato.. cavi corrente - Pagina 3 85816


    fanne una in doppio SORDO...che ti riesce bene... affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….cavi corrente - Pagina 3 R4kie410 …………cavi corrente - Pagina 3 Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    ema49
    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 7148
    Data d'iscrizione : 12.03.10
    Età : 74

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da ema49 Gio 05 Gen 2012, 01:57



    appena ci incontriamo a Salerno... Laughing Laughing cavi corrente - Pagina 3 528114 cavi corrente - Pagina 3 528114


    _________________
    cavi corrente - Pagina 3 Borsel10

    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
    Biggy
    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 05.03.11
    Età : 44
    Località : Messina

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da Biggy Gio 05 Gen 2012, 10:06

    anonimo per scelta ha scritto:Chi mi riesce a spiegare, secondo la propria idea o secondo testi, -gradirei la prima- come è possibile che un metro terminale di una tratta elettrica partente da una centrale di conversione fino alla presa di corrente sia capace di alterare il suono sebbene sia come sezione ampiamente sufficente?



    Che ti frega?

    Metti dei cavi di alimentazione buoni, senti con le tue orecchie la differenza, senti come il tuo impianto migliora e vivi tranquillo cavi corrente - Pagina 3 972395

    Magari tra uan cinquantina d'anni, se le conoscenze tecnologiche aumenteranno ad un livello tale da potere spiegare tutto ciò (sempre che interessi a qualcuno studiare questi fenomeni) avremo una spiegazione scientifica.

    Nel frattempo mi limito ad ascoltare i miglioramenti, e se ho i soldi a disposizione per farlo compro quei cavi che rendono i miei ascolti migliori.

    Se non l'avessero fatto, da scettico quale ero, non li avrei mai comprati.

    Se a qualcuno interessa, nel frattempo la dimostrazione "scientifica" che i miglioramenti (o comunque i cambiamenti tra un cavo e l'altro esistono) è che se dai a tot persone (che non si conoscono, non si possono parlare, non conoscono alcun cavo di alimentazione etc.) dei cavi di alimentazione noti magari dal suono molto caldo e rotondo da mettere a confronto coi cavi standard in dotazione con le elettroniche, una percentuale estremamente significativa se non la totalità ti dirà che il cavo che gli hai dato ha un suono caldo e rotondo, e non l'opposto.

    A questo punto scettici e detrattori dovranno dimostrare come questo sia possibile, visto che tutti puntualmente ignorano questa semplice prova, io ignoro loro, tutti felici e contenti con le proprie soddisfazioni : io ascoltare il mio impianto, ad alti livelli, loro a convincersi di essere più scaltri dei polli che ci credono.


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema
    A.P.S.
    A.P.S.
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 22.08.11

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da A.P.S. Gio 05 Gen 2012, 10:11

    Edmond ha scritto:

    Anonimo, vorresti dirci con la tua esternazione di pensieri (non asserzioni) che il collo di bottiglia del istema sono la spina del cavo e la presa dell'ampli?
    Ma allora a parità di connessioni tutti i cavi dovrebbero suonare uguali???


    Spesso si cerca nella complicatezza delle formule partorite da altri motivazioni ed effetti prendendo per buone le regole stesse, questo allontana il problema e magari lo rende più difficile, prima capire che problema si ha e poi seguirne la strada.

    Problema: non si ha l'impennata dinamiica

    Ora con l'aiuto di una matita mi disegno una iperbole teorica- in asse orizzontale il T// in asse Vert la I- sono ancora nel ragionamento quindi do valori approssimativi, subito si evidenzia che questa impennata è consistente e rapida.

    Per il ragionamento di prima è l'approssimarsi allo 0 da parte del finale che richiama corrente -questo è un punto da tenere fermo- percui si seguono passo passo i vari elementi; se ho certezza del finale buono, vuoi perchè è di comprovata qualità vuoi per certezza di progetto, do appurato possa esistere il picco su carta fino, almeno, alla presa ampli, è li le cose assumono toni diversi, la mia iperbole adesso si scontra con presa ampli/cavo -primo ostacolo serio che trova-, dato che si lavora in blocchi consequenziali, analizzando il problema da valle, il nostro tempo visto nell'asse orizzontale -dato certo l'ampli- inizia a perdersi, questo elimina senza ombra di dubbio una parte di crescita dell'iperbole, tutto ermi tranne il tempo, adesso trova il cavo, il cavo in questo caso diventa un blocco con la spina che come tutti i materiali ha il suo tempo di carica - altro tempo che si perde e altra porzione di iperbole svanita, dopo di che abbiamo la rete a noi inaccessibile -altro blcco indefinito-.

    Tutto cio cosa ci mostra, se avessimo fatto il disegnino troveremo che le perdite, camminando a ritroso eccitate dallo 0 trovano il maggior segmento di perdita proprio nei primi step e dopo, con tutta probabilità e nel caso ci fosse impianto non eccezionalmente buono ma nemmeno scarso, il problema potrebbe non esistere in quanto, taglia al primo step, taglia al secondo step, il picco è gia passato in parte - quella parte non sarà mai più disponibile-.

    Questa è una meccanica deduttiva, il problema va accolto sempre nella sua forma più semplice e logica, se a più d'uno questo ragionamento fila, anche se errato, è comunque un dubbio che si insnua.

    Tornando alla tua domanda, che importanza ha il cavo di corrente? Nessuna se tutto funziona alla perfezione, ma ato che sappiamo non essere così, il cavo è il problema, soprattutto se il cavo in questione, oltre a non essere rapido ha una sua capacità e induttanza tale da allungare maggiormente il tempo di carica, quello che voglio dire non è che non faccia passare corrente, probabilmente terrebbe in regime un treno, ma è la velocità e poca opponenza che fa risparmiare quel frammento di microsecondo atto a tenere in vita la richiesta di I.

    Edmond, rileggendomi rasento l'assurdo, per una visione si hanno più prblemi con un impianto buono in quanto sente maggiormente i blocchi prima descritti, anzi sente unicamente quei blocchi, forse qualcosa non torna :-(


    Ultima modifica di anonimo per scelta il Gio 05 Gen 2012, 10:19 - modificato 1 volta.
    A.P.S.
    A.P.S.
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 22.08.11

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da A.P.S. Gio 05 Gen 2012, 10:13

    Biggy ha scritto:


    Che ti frega?

    Metti dei cavi di alimentazione buoni, senti con le tue orecchie la differenza, senti come il tuo impianto migliora e vivi tranquillo cavi corrente - Pagina 3 972395

    Magari tra uan cinquantina d'anni, se le conoscenze tecnologiche aumenteranno ad un livello tale da potere spiegare tutto ciò (sempre che interessi a qualcuno studiare questi fenomeni) avremo una spiegazione scientifica.

    Nel frattempo mi limito ad ascoltare i miglioramenti, e se ho i soldi a disposizione per farlo compro quei cavi che rendono i miei ascolti migliori.

    Se non l'avessero fatto, da scettico quale ero, non li avrei mai comprati.

    Se a qualcuno interessa, nel frattempo la dimostrazione "scientifica" che i miglioramenti (o comunque i cambiamenti tra un cavo e l'altro esistono) è che se dai a tot persone (che non si conoscono, non si possono parlare, non conoscono alcun cavo di alimentazione etc.) dei cavi di alimentazione noti magari dal suono molto caldo e rotondo da mettere a confronto coi cavi standard in dotazione con le elettroniche, una percentuale estremamente significativa se non la totalità ti dirà che il cavo che gli hai dato ha un suono caldo e rotondo, e non l'opposto.

    A questo punto scettici e detrattori dovranno dimostrare come questo sia possibile, visto che tutti puntualmente ignorano questa semplice prova, io ignoro loro, tutti felici e contenti con le proprie soddisfazioni : io ascoltare il mio impianto, ad alti livelli, loro a convincersi di essere più scaltri dei polli che ci credono.

    Io non ho nemmeno un impianto, non saprei che farmene, mi era balenata l'idea di fare una analisi logica in termine di dialogo su una questione che apparentemente è banale.

    tutto li.
    Edmond
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 11956
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Località : Brescia

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da Edmond Gio 05 Gen 2012, 10:21

    Quindi un cavo connesso direttamente al trafo di alimentazione e ad una morsettiera da media tensione a muro risolverebbe buona parte delle strozzature temporali, a tutto vantaggio degli impulsi......


    _________________
    Giorgio


    cavi corrente - Pagina 3 Firma12


    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    A.P.S.
    A.P.S.
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 22.08.11

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da A.P.S. Gio 05 Gen 2012, 10:22

    Edmond ha scritto:Quindi un cavo connesso direttamente al trafo di alimentazione e ad una morsettiera da media tensione a muro risolverebbe buona parte delle strozzature temporali, a tutto vantaggio degli impulsi......


    toglerebbe il problema iec e spina non quello del cavo, considerane la lunghezza.

    ps ho att un edit prima, rilggi in calce

    :-)
    aircooled
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 33195
    Data d'iscrizione : 20.12.08
    Località : AIRTECH

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da aircooled Gio 05 Gen 2012, 11:04

    Edmond ha scritto:Quindi un cavo connesso direttamente al trafo di alimentazione e ad una morsettiera da media tensione a muro risolverebbe buona parte delle strozzature temporali, a tutto vantaggio degli impulsi......
    non so cosa risolva ma di sicuro cambia, se poi il cavo è ben fatto suona pure meglio


    _________________
    cavi corrente - Pagina 3 Dgm3x112
     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso cavi corrente - Pagina 3 941176


     
    cavi corrente - Pagina 3 Barras10
    non discutere mai con un idiota Laughing  altrimenti ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - cavi corrente - Pagina 3 630139
    cavi corrente - Pagina 3 110 
    AIRTECH cell 3393521936 
    mail bertini63@virgilio.it
    aircooled
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 33195
    Data d'iscrizione : 20.12.08
    Località : AIRTECH

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da aircooled Gio 05 Gen 2012, 11:06

    anonimo per scelta ha scritto:
    Edmond ha scritto:

    Anonimo, vorresti dirci con la tua esternazione di pensieri (non asserzioni) che il collo di bottiglia del istema sono la spina del cavo e la presa dell'ampli?
    Ma allora a parità di connessioni tutti i cavi dovrebbero suonare uguali???


    Spesso si cerca nella complicatezza delle formule partorite da altri motivazioni ed effetti prendendo per buone le regole stesse, questo allontana il problema e magari lo rende più difficile, prima capire che problema si ha e poi seguirne la strada.

    Problema: non si ha l'impennata dinamiica

    Ora con l'aiuto di una matita mi disegno una iperbole teorica- in asse orizzontale il T// in asse Vert la I- sono ancora nel ragionamento quindi do valori approssimativi, subito si evidenzia che questa impennata è consistente e rapida.

    Per il ragionamento di prima è l'approssimarsi allo 0 da parte del finale che richiama corrente -questo è un punto da tenere fermo- percui si seguono passo passo i vari elementi; se ho certezza del finale buono, vuoi perchè è di comprovata qualità vuoi per certezza di progetto, do appurato possa esistere il picco su carta fino, almeno, alla presa ampli, è li le cose assumono toni diversi, la mia iperbole adesso si scontra con presa ampli/cavo -primo ostacolo serio che trova-, dato che si lavora in blocchi consequenziali, analizzando il problema da valle, il nostro tempo visto nell'asse orizzontale -dato certo l'ampli- inizia a perdersi, questo elimina senza ombra di dubbio una parte di crescita dell'iperbole, tutto ermi tranne il tempo, adesso trova il cavo, il cavo in questo caso diventa un blocco con la spina che come tutti i materiali ha il suo tempo di carica - altro tempo che si perde e altra porzione di iperbole svanita, dopo di che abbiamo la rete a noi inaccessibile -altro blcco indefinito-.

    Tutto cio cosa ci mostra, se avessimo fatto il disegnino troveremo che le perdite, camminando a ritroso eccitate dallo 0 trovano il maggior segmento di perdita proprio nei primi step e dopo, con tutta probabilità e nel caso ci fosse impianto non eccezionalmente buono ma nemmeno scarso, il problema potrebbe non esistere in quanto, taglia al primo step, taglia al secondo step, il picco è gia passato in parte - quella parte non sarà mai più disponibile-.

    Questa è una meccanica deduttiva, il problema va accolto sempre nella sua forma più semplice e logica, se a più d'uno questo ragionamento fila, anche se errato, è comunque un dubbio che si insnua.

    Tornando alla tua domanda, che importanza ha il cavo di corrente? Nessuna se tutto funziona alla perfezione, ma ato che sappiamo non essere così, il cavo è il problema, soprattutto se il cavo in questione, oltre a non essere rapido ha una sua capacità e induttanza tale da allungare maggiormente il tempo di carica, quello che voglio dire non è che non faccia passare corrente, probabilmente terrebbe in regime un treno, ma è la velocità e poca opponenza che fa risparmiare quel frammento di microsecondo atto a tenere in vita la richiesta di I.

    Edmond, rileggendomi rasento l'assurdo, per una visione si hanno più prblemi con un impianto buono in quanto sente maggiormente i blocchi prima descritti, anzi sente unicamente quei blocchi, forse qualcosa non torna :-(
    alcuni punti sono una disamina della devitalizzazione, taci che qua anche i muri hanno le orecchiecavi corrente - Pagina 3 775355 cavi corrente - Pagina 3 775355


    _________________
    cavi corrente - Pagina 3 Dgm3x112
     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso cavi corrente - Pagina 3 941176


     
    cavi corrente - Pagina 3 Barras10
    non discutere mai con un idiota Laughing  altrimenti ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - cavi corrente - Pagina 3 630139
    cavi corrente - Pagina 3 110 
    AIRTECH cell 3393521936 
    mail bertini63@virgilio.it
    aircooled
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 33195
    Data d'iscrizione : 20.12.08
    Località : AIRTECH

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da aircooled Gio 05 Gen 2012, 11:19

    SEcondo me per i cavi di alimentazione e' fondamentale il controllo del flusso di campo generato dalle correnti che attraversano il conduttore e dalle interazioni che i diversi conduttori hanno fra di loro all'interno del cavo.
    ottimo

    ma l'alluminio non scherma, servirebbe uno stampino per fare spine e IEC in mumetal, poi averne in polvere da mescolare con un particolare composto siliconico da spalmare sui conduttori o meglio ancora farseli inguainare con il solito composto, da li in poi però acquisterebbero valemza le problematiche interne all'apparecchio e alla presa a muro

    sistemino economico per attenuare la dispersione è intreccio con doppia terra per spezzare le spire


    _________________
    cavi corrente - Pagina 3 Dgm3x112
     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso cavi corrente - Pagina 3 941176


     
    cavi corrente - Pagina 3 Barras10
    non discutere mai con un idiota Laughing  altrimenti ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - cavi corrente - Pagina 3 630139
    cavi corrente - Pagina 3 110 
    AIRTECH cell 3393521936 
    mail bertini63@virgilio.it
    saperusa
    saperusa
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 220
    Data d'iscrizione : 03.04.11
    Età : 62
    Località : Roma

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da saperusa Gio 05 Gen 2012, 11:42

    Ciao Air,io vedo che se utilizzo singole coppie di conduttori con geometrie che mantengano ortrogonali la coppia per la maggior parte del percorso e quindi se isolo correttamente i singoli moduli i risultati si apprezzano all'ascolto.
    Ho cercato anche io il mumetal ma ero solo riuscito a trovare dei nastri di mumetal da un venditore slovacco e a parte il prezzo con quella quantita' non potevo fare gran cosa.
    VIceversa utilizzando un profilato a X dove inserire i conduttori prima di eseguire la geometria ho riscontrato un evidente peggioramento delle prestazioni dovute appunto alle interazioni che i conduttori mutuamente si davano al passaggio della corrente.
    Per completezza il flusso di campo magnetico non e' altro che l'integrale del campo sulla superficie e mi permette di relazionare il campo associato ad un conduttore rispetto alla sezione del conduttore.
    Per capirci AIR uso come riferimento i faber's Xsolution che considero un ottimo cavo di alimentazione e diciamo che una volta capite le dinamiche che regolano un cavo di alimentazione mi sto muovendo bene.
    Riguardo a quello che ha scritto l'amico tuo (Anonimo) chiaramente la richiesta di corrente da parte dell'elettronica sarebbe associato ad un picco di corrente che sara' tanto piu' congruente alla richiesta quanto maggiore sara' la sezione finale del cavo e in relazione alla sezione dei singoli conduttori che compongono la fase/neutro.

    Sandro
    A.P.S.
    A.P.S.
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 22.08.11

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da A.P.S. Gio 05 Gen 2012, 12:03

    amico tu suona un po' distaccato, ma va bene.


    No Saperusa, non sto analizzando il problema in hardware, mi sembra tu stia facendo un'ottimo lavoro.

    Non so effettivamente quanto utile alla comunità sia un'esercizio mentale -con le sue grossolane approssimazioni- come quello fatto prima.
    piroGallo
    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 23.12.08
    Località : tra Monferrato e Langa

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da piroGallo Gio 05 Gen 2012, 12:53

    anonimo per scelta ha scritto:

    .............

    Tornando alla tua domanda, che importanza ha il cavo di corrente? Nessuna se tutto funziona alla perfezione, ma ato che sappiamo non essere così, il cavo è il problema, soprattutto se il cavo in questione, oltre a non essere rapido ha una sua capacità e induttanza tale da allungare maggiormente il tempo di carica, quello che voglio dire non è che non faccia passare corrente, probabilmente terrebbe in regime un treno, ma è la velocità e poca opponenza che fa risparmiare quel frammento di microsecondo atto a tenere in vita la richiesta di I.

    ...............


    Ecco, questo è finalmente semplice e chiaro anche per un burino par mio. sunny


    _________________
    Gianni

    cavi corrente - Pagina 3 Organo10

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)
    saperusa
    saperusa
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 220
    Data d'iscrizione : 03.04.11
    Età : 62
    Località : Roma

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da saperusa Gio 05 Gen 2012, 12:56

    Scusami, ma io non so come chiamarti, al limite almeno metti un nome in modo che mi posso rivolgere a Te, diversamente sei l'amico di AIR.
    Io sono Sandro o se preferisci SAPERUSA ma insomma se inserisci e modifichi il tuo avatar mettendo anche solo un nome, anche inventato, mi risulta piu' facile almeno per me quando mi rivolgo a Te.


    Ciao Sandro
    Banano
    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11920
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Età : 44
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da Banano Gio 05 Gen 2012, 13:09

    Chiamalo "Anonimo" ...oppure APS! cavi corrente - Pagina 3 650957 cavi corrente - Pagina 3 650957 cavi corrente - Pagina 3 650957


    _________________
    Il mio Impianto
    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    A.P.S.
    A.P.S.
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 22.08.11

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da A.P.S. Gio 05 Gen 2012, 14:55

    APS mi piace ! ! !

    Giusto per completezza, non parlavo di I in funzione esclusiva di W, ma di I in funzione di tempo.

    anche se di basso valore l'iperbole di I esiste sempre e sempre ha la sua strozzatura temporale -termine preso in prestito da Edmond che suona bene, non so se appropriato ma tra amici può passare.

    Avete un termine per definire questa cosa se non erro, il primo Watt, esisterà anche l'ascolto a basso Wattaggio spero.
    Banano
    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11920
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Età : 44
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da Banano Lun 09 Gen 2012, 13:32

    cheers cheers cheers cheers ...vaiiii grande Anonimo!!! cheers cheers cheers


    _________________
    Il mio Impianto
    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    A.P.S.
    A.P.S.
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 22.08.11

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da A.P.S. Lun 09 Gen 2012, 14:43

    Banano ha scritto: cheers cheers cheers cheers ...vaiiii grande Anonimo!!! cheers cheers cheers

    Grazie, immagino sia un grazie sulla fiducia :-)


    _________________
    A P S
    Banano
    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11920
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Età : 44
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da Banano Mar 10 Gen 2012, 13:16

    Cosa ne pensate?!?!!

    3x2.50mm²
    cavi corrente - Pagina 3 Divcablesecteurblinde

    alla modica cifra di €5,50/ml..... cavi corrente - Pagina 3 999153



    _________________
    Il mio Impianto
    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    _gamma_
    _gamma_
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 543
    Data d'iscrizione : 29.03.16
    Località : Padova

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da _gamma_ Gio 31 Mag 2018, 14:37

    tiro sù questo thread perchè è arrivato il giorno in cui mi farò una linea dedicata per l’hi-fi.


    Mi vorrei fare le 2 classiche linee separate una per le amplificazioni e l’altra per le elettroniche digitali + 2 magneto-termici ecc. (oppure ditemi voi)

    Chiedo consiglio per il cavo elettrico da usare, pensavo ai tripolari di diametro 2,5mq / 4,0mq schermati o no  purchè non siano eccessivamente grossi.

    Quale prendere fra quelli presenti nel link qui sotto?

    https://www.audioteka.it/cavi-e-connettori/cavi-a-metraggio/cavi-di-alimentazione-a-metraggio.html

    ad esempio

    SUPRA LoRad 3x2.5 mq mkII

    Belden SY 4mmq schermato

    Lapp Kabel OLFLEX Classic 110 SY 3G4.0 4mmq

    o anche altri, non ho pregiudiziali

    Considerate che per mia fortuna il quadro elettrico è vicinissimo al mio impianto, circa 1,0 metro per cui anche prendendo cavi costosi non spenderei cifre alte:  in pratica un cavo buono/molto buono scelto con buon senso.

    Il lavoro lo farei fare ad un mio amico elettricista e tutto a norma ovviamente.

    grazie in anticipo
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34110
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da carloc Gio 31 Mag 2018, 16:06

    Basta un buon cavo da elettricista 3x2,5...non ti fare troppi crucci.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    mc 73
    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10976
    Data d'iscrizione : 10.12.12
    Località : friuli udine e dintorni

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da mc 73 Gio 31 Mag 2018, 16:14

    Recentemente ho ricablato la linea dedicata ad un mio impianto con questo:

    http://www.electronicsurplus.it/Cavo-3xAWG12-Teflon-Kapton-argentato-twistato-bianco

    A mio avviso ottimo prodotto cavi corrente - Pagina 3 625723


    _________________
    saluti Michele sunny
    _gamma_
    _gamma_
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 543
    Data d'iscrizione : 29.03.16
    Località : Padova

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da _gamma_ Ven 01 Giu 2018, 14:33

    mi sembrano due buoni consigli

    vado di Teflon-Kapton-argentato-twistato-bianco AWG12 che ha una salomonica soluzione con sezione di 3,3 mmq

    Il diametro esterno è di 6,5mm per cui se ci passa nei corrugati senza problemi adotto la tua soluzione Michele

    in caso contrario uso la soluzione di Carloc cavi corrente - Pagina 3 625723

    grazie a tutti
    mc 73
    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10976
    Data d'iscrizione : 10.12.12
    Località : friuli udine e dintorni

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da mc 73 Ven 01 Giu 2018, 15:05

    _gamma_ ha scritto:mi sembrano due buoni consigli

    vado di Teflon-Kapton-argentato-twistato-bianco AWG12 che ha una salomonica soluzione con sezione di 3,3 mmq

    Il diametro esterno è di 6,5mm per cui se ci passa nei corrugati senza problemi adotto la tua soluzione Michele

    in caso contrario uso la soluzione di Carloc cavi corrente - Pagina 3 625723

    grazie a tutti

    è un ottimo cavo , un poco rigido essendo isolato tutto in teflon.
    Io ne ho acquistati una quindicina di metri , che sono andati a sostituire il comune filo da elettricista ...
    Un poca di differenza rispetto a prima la sento cavi corrente - Pagina 3 625723


    _________________
    saluti Michele sunny
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    cavi corrente - Pagina 3 Empty Re: cavi corrente

    Messaggio Da Luca58 Ven 01 Giu 2018, 18:12

    In generale un normale cavo nel muro funziona molto bene. Cavi di alimentazione da almeno 2,5 mmq con spine di qualita' dalla presa alle elettroniche funzionano altrettanto bene; semmai una differenza la fanno il dielettrico e la ditta che produce il cavo, a parita' di specifiche.

    Per la mia poca esperienza i cavi di alimentazione sono abbastanza importanti ma solo se l'impianto e' ben assemblato e posizionato, altrimenti il loro contributo non si sente granche'.

      La data/ora di oggi è Ven 01 Mar 2024, 19:47