Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Quesito per i Cavai del Gazebo
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Quesito per i Cavai del Gazebo

    Geronimo
    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16161
    Data d'iscrizione : 09.03.09

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Geronimo Lun Dic 17 2012, 13:35

    I cavi di alimentazione, e in generale tutti i cavi, devono essere schermati o no?

    Perchè mi giungono voci che la schermatura abbia un effetto "attufante" sul suono..... Quesito per i Cavai del Gazebo 939343

    PS
    per schermatura intendo quella tipica a "calza di rame" e simili
    aircooled
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 33195
    Data d'iscrizione : 20.12.08
    Località : AIRTECH

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da aircooled Lun Dic 17 2012, 13:49

    c'è preservativo e preservativoQuesito per i Cavai del Gazebo 775355Quesito per i Cavai del Gazebo 775355


    _________________
    Quesito per i Cavai del Gazebo Dgm3x112
     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso Quesito per i Cavai del Gazebo 941176


     
    Quesito per i Cavai del Gazebo Barras10
    non discutere mai con un idiota Laughing  altrimenti ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - Quesito per i Cavai del Gazebo 630139
    Quesito per i Cavai del Gazebo 110 
    AIRTECH cell 3393521936 
    mail bertini63@virgilio.it
    Geronimo
    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16161
    Data d'iscrizione : 09.03.09

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Geronimo Lun Dic 17 2012, 13:50

    affraid affraid affraid affraid
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da iano Lun Dic 17 2012, 13:59

    Parlando di cavi di segnale in genere la schermatura serve nei casi di grave inquinamento elettromagnetico,situazione che io reputo rara,e per lo più localizzata nei dintorni di radio Maria Quesito per i Cavai del Gazebo 775355
    In effetti in assoluto non fà bene la schermatura.
    E' sempre una questione di bilancio fra dare e avere.
    I cavi commerciali,non sapendosi dove andranno a lavorare sono per precauzione schermati.
    Se uno se li costruisce meglio iniziare senza schermo e se vanno bene così,fine.
    Molto dipende anche dal tipo di inquinamento.Ci sono quelli che si aggiungo alla musica senza coprirla.
    Credo che il caso peggiore sia l'inquinamento che proviene dall'impianto stesso,perchè è in qualche modo correlato alla musica che stiamo riproducendo e quindi può fare danno anche quando di entità piccola.
    Al contrario un inquinamento scorrelato dal segnale,anche se di maggiore relativa entità risulterà meno dannoso,in quanto è possibile che il sistema percettivo lo releghi a rumore di fondo,ignorandolo di fatto.
    Ciao,Sebastiano.
    Frederick
    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1932
    Data d'iscrizione : 27.04.12
    Località : Terre Matildiche

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Frederick Lun Dic 17 2012, 14:25

    Quesito per i Cavai del Gazebo 704751
    verissimo.
    personalmente i migliori cavi di alimentazione che io abbia provato ,non avevano lo schermo.
    ma ogni progetto e' un mondo a se...quindi non metto paletti sull'uso o no della schermatura.
    io non la uso...cioe' diciamo che schermo diversamente.
    ispanico
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3291
    Data d'iscrizione : 18.08.11
    Età : 62
    Località : pr. di Padova

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da ispanico Gio Dic 20 2012, 14:18

    Quindi i classici cavi da 75 ohm da antenna sat tolti della guaina esterna in pvc e del relativo schermo di alluminio e lasciati solo con lo schiumato e il solid-core come cavo di potenza può andare o quale potrebbe essere un significativo up-grade?
    popoto49
    popoto49
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 17.10.12
    Località : TREVISO

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da popoto49 Lun Gen 07 2013, 18:37

    Geronimo ha scritto:I cavi di alimentazione, e in generale tutti i cavi, devono essere schermati o no?

    Perchè mi giungono voci che la schermatura abbia un effetto "attufante" sul suono..... Quesito per i Cavai del Gazebo 939343

    PS
    per schermatura intendo quella tipica a "calza di rame" e simili



    Come al solito esistono opinioni contrastanti anche tra i progettisti di professione.

    Ad esempio Mario Bon che fa parte dello staff progettisti di "Opera - Unison Research"
    nel suo sito, afferma categoricamente che tutti i cavi dovrebbero essere schermati per offrire i migliori risultati.

    Personalmente credevo che i disturbi elettromagnetici e le onde radio fossero più
    nocivi laddove il segnale in gioco è più debole e che quindi la schermatura fosse più importante per i cavi di segnale che per gli altri.

    Sorprendentemente a seguito delle molte prove fatte coi cavi che mi costruisco, quelli che traggono maggior beneficio dalla schermatura sono i cavi di alimentazione, cioè proprio quelli che in percentuale dovrebbero essere i meno influenzati dai disturbi esterni.

    Se nei cavi di segnale e in quelli di potenza la schermatura ha un effetto poco significativo, nei cavi di alimentazione da un effetto benefico molto evidente.

    Il motivo non so spiegarmelo ma la realtà nel mio caso è questa.
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da iano Lun Gen 07 2013, 23:33

    Un altro cavaio cheers ,benvenuto.
    Ma guarda caso...chi fà esperienza sul campo esprime mediamente certe opinioni,mentre i tecnici,quelli seri intendo,come Mario Bon,ne esprimono volentieri altre,che non a caso sono quelle previste teoricamente,e che anche tu avevi previsto,infatti.
    Che dire,ognuno fà il suo mestiere Quesito per i Cavai del Gazebo 285880
    Sicuramente Mario Bon è uno molto attento agli ascolti,e le sue casse,pur piene zeppe di teorie e sapienza tecnica alla fine però sono le sue casse,come mi pare egli stesso dichiari.Bisognerebbe sapere quanto tempo ha dedicato ai cavi prima di dare un peso al suo parere,parere che potrebbe essere quindi solo scolastico.
    Ciao,Sebastiano.
    aircooled
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 33195
    Data d'iscrizione : 20.12.08
    Località : AIRTECH

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da aircooled Mar Gen 08 2013, 00:33

    Il motivo non so spiegarmelo ma la realtà nel mio caso è questa.

    il motivo sta tutto nelle micro interazioni che il cavo di alimentazione opera ignettando disturbi sugli altri cavi che inesoarabilmente gli stanno accanto, a seconda della geometria adottata comunque certi problemi possono diventare anche insignificanti, si trovano cavi iper schermati che non vanno e altri apparentemente non schermati dalle prestazioni eclatanti


    _________________
    Quesito per i Cavai del Gazebo Dgm3x112
     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso Quesito per i Cavai del Gazebo 941176


     
    Quesito per i Cavai del Gazebo Barras10
    non discutere mai con un idiota Laughing  altrimenti ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - Quesito per i Cavai del Gazebo 630139
    Quesito per i Cavai del Gazebo 110 
    AIRTECH cell 3393521936 
    mail bertini63@virgilio.it
    popoto49
    popoto49
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 17.10.12
    Località : TREVISO

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da popoto49 Mar Gen 08 2013, 11:35

    aircooled ha scritto:il motivo sta tutto nelle micro interazioni che il cavo di alimentazione opera ignettando disturbi sugli altri cavi che inesoarabilmente gli stanno accanto, a seconda della geometria adottata comunque certi problemi possono diventare anche insignificanti, si trovano cavi iper schermati che non vanno e altri apparentemente non schermati dalle prestazioni eclatanti


    E' un opinione degna di considerazione, anche se io cerco sempre di tener separati i cavi di alimentazione dagli altri cavi.

    Complimenti air! anche se non sono ancora riuscito ad inquadrarti bene, riesci a stupirmi perchè a volte butti tutto a puttane e sembri non capire nulla, a volta tutt'altro.

    Stammi bene.
    aircooled
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 33195
    Data d'iscrizione : 20.12.08
    Località : AIRTECH

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da aircooled Mar Gen 08 2013, 12:00

    inquadrare air? ma se sono un libro apertoQuesito per i Cavai del Gazebo 594278 che vuoi che capisca uno con la terza elementare, a volte ripeto cose memorizzate carpite qua e la e ci indovino, a volte no, per le puttane un so più bonoQuesito per i Cavai del Gazebo 917604 Quesito per i Cavai del Gazebo 650957

    separati va bene ma purtroppo le distanze sempre quelle sono e le interazioni deboli a volte non sono cosi deboli come sembra


    _________________
    Quesito per i Cavai del Gazebo Dgm3x112
     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso Quesito per i Cavai del Gazebo 941176


     
    Quesito per i Cavai del Gazebo Barras10
    non discutere mai con un idiota Laughing  altrimenti ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - Quesito per i Cavai del Gazebo 630139
    Quesito per i Cavai del Gazebo 110 
    AIRTECH cell 3393521936 
    mail bertini63@virgilio.it
    ispanico
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3291
    Data d'iscrizione : 18.08.11
    Età : 62
    Località : pr. di Padova

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da ispanico Mar Gen 08 2013, 15:31

    E un sia mai detto che la Modestia non sia la puttana di Air affraid affraid affraid affraid
    aircooled
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 33195
    Data d'iscrizione : 20.12.08
    Località : AIRTECH

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da aircooled Gio Gen 10 2013, 01:23

    pure magnaccia adessoQuesito per i Cavai del Gazebo 917604 sono solo un poero meccanico di vecchi motori a sogliola della WV

    Quesito per i Cavai del Gazebo 53525510

    il peggio è che con sta crisi per attira clienti mi tocca pure di vestirmi in modo.... stravaganteQuesito per i Cavai del Gazebo 650957

    però ci so fare, nun me scappa un cliente Quesito per i Cavai del Gazebo 184438

    Quesito per i Cavai del Gazebo Pic83810


    _________________
    Quesito per i Cavai del Gazebo Dgm3x112
     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso Quesito per i Cavai del Gazebo 941176


     
    Quesito per i Cavai del Gazebo Barras10
    non discutere mai con un idiota Laughing  altrimenti ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - Quesito per i Cavai del Gazebo 630139
    Quesito per i Cavai del Gazebo 110 
    AIRTECH cell 3393521936 
    mail bertini63@virgilio.it
    ispanico
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3291
    Data d'iscrizione : 18.08.11
    Età : 62
    Località : pr. di Padova

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da ispanico Gio Gen 10 2013, 11:33

    Quei vecchi motori vanno alla grande come il mestiere della "signora" di sotto.

    Sei forte Air affraid affraid affraid affraid affraid affraid
    saperusa
    saperusa
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 220
    Data d'iscrizione : 03.04.11
    Età : 62
    Località : Roma

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da saperusa Ven Gen 11 2013, 01:01

    Diciamo che sui cavi di segnale e di potenza schermare il cavo peggiora le prestazioni dello stesso.
    SE provate a fare un cavo e poi andate a mettere uno schermo da collegare in semibil. sulla massa del connettore lato sorgente troverete all'ascolto una perdita di informazioni in gamma alta, il suono diventa meno fluido mentre lato misure toverete un evidente rolloff in alta frequenza e la capacita' che schizza in alto.
    Tanto per spiegarci un semplice cavo con una sezione polo caldo di 0.24 mm2 e polo fredo 0.42 portava la capacita' da 37 pf a 90 pf.
    Questo tra l'altro non con lo schermo prossimo al gruppo conduttori ma distanziato da 3 livelli di isolamento.
    Quindi se volete (dovete ) schermare il cavo la cosa migliore e di distanziarlo con un rapporto 1 a 4 rispetto al gruppo conduttori.
    In questo caso l'incremento della capacita' si attestera' attorno al 30%.
    Comunque senza suona meglio.
    Si possono utilizzare geometrie che hanno una naturale reiezione ai disturbi RF-Emi.
    Discorso opposto ai cavi di alimentazione dove la schermatura fa un gran bene alle prestazioni del cavo.

    S.
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da iano Sab Gen 12 2013, 13:14

    Grazie per gli interessanti dati Sandro che confermano quello che ho sempre sentito ad orecchio. . Quesito per i Cavai del Gazebo 285880
    Ciao,Sebastiano
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Luca58 Gio Gen 17 2013, 19:22

    Ma quanto dovrebbe essere la distanza minima tra un cavo di alimentazione non schermato e quelli di segnale/potenza per non avere influenza su di loro?
    Massimo Bianco
    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 642
    Data d'iscrizione : 01.05.10

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Massimo Bianco Gio Gen 17 2013, 20:07

    Luca58 ha scritto:Ma quanto dovrebbe essere la distanza minima tra un cavo di alimentazione non schermato e quelli di segnale/potenza per non avere influenza su di loro?

    Bella domanda, la cui risposta non puó che essere complessa.
    Aggiungerei anche a quale distanza minima tenere tra loro i cavi di alimentazione (i cavi degli amplificatori sono molto "inquinanti" ed irradiano disturbi di una certa entità).
    Frederick
    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1932
    Data d'iscrizione : 27.04.12
    Località : Terre Matildiche

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Frederick Gio Gen 17 2013, 21:08

    iano ha scritto:Grazie per gli interessanti dati Sandro che confermano quello che ho sempre sentito ad orecchio. . Quesito per i Cavai del Gazebo 285880
    Ciao,Sebastiano
    Quesito per i Cavai del Gazebo 775355
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da iano Ven Gen 18 2013, 16:02

    Luca58 ha scritto:Ma quanto dovrebbe essere la distanza minima tra un cavo di alimentazione non schermato e quelli di segnale/potenza per non avere influenza su di loro?
    L'influenza credo dovrebbe andare col quadrato della distanza.
    Cioè se ad esempio dimezzo la distanza quadruplico l'influenza.
    Questo significa che anche un piccolo allontanamento dovrebbe produrre vantaggi sensibili.
    Se le cose stanno così allora la maggiore influenza è quella reciproca che avviene fra gli stessi conduttori di un cavo di segnale/potenza.
    Ma allontanare i conduttori fra loro ha altre conseguenze nefaste.
    Come al solito la coperta è corta e la soluzione migliore è provarle tutte facendosi i cav(oli) propri Quesito per i Cavai del Gazebo 775355 .
    Personalmente trovo deleterio avvicinare i conduttori fra loro.
    Ma questo risultato lo ottengo nell'economia della struttura che uso io.
    Se ho intuito bene per la struttura usata da Fred potrebbe valere il contrario.
    Insomma più sono distanti e meglio è,se null'altro osta. sunny
    Ciao,Sebastiano.
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Luca58 Ven Gen 18 2013, 18:47

    iano ha scritto:
    L'influenza credo dovrebbe andare col quadrato della distanza.
    Cioè se ad esempio dimezzo la distanza quadruplico l'influenza.
    Questo significa che anche un piccolo allontanamento dovrebbe produrre vantaggi sensibili.

    Quantifica "piccolo" e "sensibili"... Quesito per i Cavai del Gazebo 650957

    Io allontano piu' che posso (e quando non posso evitarlo faccio intersecare un cavo di alimentazione con un cavo di potenza/segnale a 90º), ma adesso non riesco ad allontanarli piu' di 1-3 cm. L'influenza e' trascurabile con questa distanza?
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da matley Sab Gen 19 2013, 00:53

    i miei stanno...vicini-vicini... Quesito per i Cavai del Gazebo 650957


    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….Quesito per i Cavai del Gazebo R4kie410 …………Quesito per i Cavai del Gazebo Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    Massimo Bianco
    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 642
    Data d'iscrizione : 01.05.10

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Massimo Bianco Sab Gen 19 2013, 11:01

    iano ha scritto:
    L'influenza credo dovrebbe andare col quadrato della distanza.

    Ciao,Sebastiano.

    Ciao Sebastiano,
    la teoria enuncia esattamente quello che scrivi. Il problema pratico, però, non conoscendo a-priori l'entità del disturbo, è determinare proprio quella "distanza minima" o di sicurezza da attuare nel cablaggio dell'impianto audio...
    Invito tutti quelli che non l'vessero ancora fatto, alla lettura degli articoli tecnici apparsi sui nn. 44, 138 e 139 della rivista Audioreview. E quelli a più riprese pubblicati sulle riviste Audioreview, Stereo, Fedeltà del Suono e Costruire HIFI a cura dell'Ing. Fulvio Chiappetta.
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da iano Sab Gen 19 2013, 21:47

    Luca58 ha scritto:

    Quantifica "piccolo" e "sensibili"... Quesito per i Cavai del Gazebo 650957

    Io allontano piu' che posso (e quando non posso evitarlo faccio intersecare un cavo di alimentazione con un cavo di potenza/segnale a 90º), ma adesso non riesco ad allontanarli piu' di 1-3 cm. L'influenza e' trascurabile con questa distanza?
    Sensibili nel senso che,se i tuoi 3 cm diventano 4 dovrebbe esserci un miglioramento.
    Nei cavi di segnale a più conduttori che faccio io 1 cm fra i diversi conduttori è un buon compromesso.Se non arrivo proprio al cm amen.
    Ma se la distanza diventa zero lo sento.
    Ciao,Sebastiano.
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Quesito per i Cavai del Gazebo Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da iano Sab Gen 19 2013, 21:53

    Massimo Bianco ha scritto:

    Ciao Sebastiano,
    la teoria enuncia esattamente quello che scrivi. Il problema pratico, però, non conoscendo a-priori l'entità del disturbo, è determinare proprio quella "distanza minima" o di sicurezza da attuare nel cablaggio dell'impianto audio...
    Invito tutti quelli che non l'vessero ancora fatto, alla lettura degli articoli tecnici apparsi sui nn. 44, 138 e 139 della rivista Audioreview. E quelli a più riprese pubblicati sulle riviste Audioreview, Stereo, Fedeltà del Suono e Costruire HIFI a cura dell'Ing. Fulvio Chiappetta.
    Ottimo consiglio Massimo.
    Confesso che i conduttori nei miei cavi non sono paralleli proprio e non sono a una distanza costante.
    In effetti in un semplice cavo a due conduttori,uno per polo,usare distanza zero non è male.Il problema nasce quando i conduttori sono di più.
    Chiappetta li ha ascoltati e gli sono piaciuti molto. sunny
    Ciao,Sebastiano.

      La data/ora di oggi è Lun Feb 26 2024, 15:26