Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Quesito per i Cavai del Gazebo


    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10

    Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da iano Sab Gen 19 2013, 21:53

    Massimo Bianco ha scritto:

    Ciao Sebastiano,
    la teoria enuncia esattamente quello che scrivi. Il problema pratico, però, non conoscendo a-priori l'entità del disturbo, è determinare proprio quella "distanza minima" o di sicurezza da attuare nel cablaggio dell'impianto audio...
    Invito tutti quelli che non l'vessero ancora fatto, alla lettura degli articoli tecnici apparsi sui nn. 44, 138 e 139 della rivista Audioreview. E quelli a più riprese pubblicati sulle riviste Audioreview, Stereo, Fedeltà del Suono e Costruire HIFI a cura dell'Ing. Fulvio Chiappetta.
    Ottimo consiglio Massimo.
    Confesso che i conduttori nei miei cavi non sono paralleli proprio e non sono a una distanza costante.
    In effetti in un semplice cavo a due conduttori,uno per polo,usare distanza zero non è male.Il problema nasce quando i conduttori sono di più.
    Chiappetta li ha ascoltati e gli sono piaciuti molto. sunny
    Ciao,Sebastiano.
    Frederick
    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1932
    Data d'iscrizione : 27.04.12
    Località : Terre Matildiche

    Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Frederick Sab Gen 19 2013, 22:08

    iano ha scritto:
    Ottimo consiglio Massimo.
    Confesso che i conduttori nei miei cavi non sono paralleli proprio e non sono a una distanza costante.
    In effetti in un semplice cavo a due conduttori,uno per polo,usare distanza zero non è male.Il problema nasce quando i conduttori sono di più.
    Chiappetta li ha ascoltati e gli sono piaciuti molto. sunny
    Ciao,Sebastiano.
    a volte penso che tu e io siamo la stessa persona!
    come si spiega sta cosa???? Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 775355 Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 775355 Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 775355 Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 775355
    Massimo Bianco
    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 642
    Data d'iscrizione : 01.05.10

    Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Massimo Bianco Dom Gen 20 2013, 09:34

    Ciao Sebastiano,
    Non comprendo se stai facendo riferimento alla distanza tra i due conduttori (diciamo di andata e di ritorno) di un cavo, oppure della distanza tra due cavi (L&R) di segnale e gli stessi da quelli di potenza e/o alimentazione elettrica. Io mi riferivo a quest'ultimi.
    Curiosità: sei di Napoli?
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da iano Dom Gen 20 2013, 15:27

    Frederick ha scritto:
    a volte penso che tu e io siamo la stessa persona!
    come si spiega sta cosa???? Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 775355 Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 775355 Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 775355 Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 775355
    taci,finchè non ci scoprono Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 775355
    Ciao,Sebastiano.
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da iano Dom Gen 20 2013, 15:37

    Massimo Bianco ha scritto:Ciao Sebastiano,
    Non comprendo se stai facendo riferimento alla distanza tra i due conduttori (diciamo di andata e di ritorno) di un cavo, oppure della distanza tra due cavi (L&R) di segnale e gli stessi da quelli di potenza e/o alimentazione elettrica. Io mi riferivo a quest'ultimi.
    Curiosità: sei di Napoli?
    facevo riferimento a tutti,ma in particolare ai conduttori di un cavo multiconduttore,cioè con più conduttori per ogni polo.
    Sono siciliano.
    Il napoletanissimo Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 588790 Chiappetta ha ascoltato i miei cavi a più riprese a Terni,durante vari contest organizzati da CHF.
    Inutile dire come le sue critiche mi siano state utili e me le ripasso continuamente a mente.
    In particolare quelle che mi ha fatto due anni fà quando ha potuto effettuare un ascolto relativamente prolungato. sunny
    Nel frattempo i cavi si sono evoluti,spero in meglio,ma l'idea strutturale di fondo è rimasta immutata.
    Ciao,Sebastiano.


    Ultima modifica di iano il Dom Gen 20 2013, 15:43 - modificato 1 volta.
    Massimo Bianco
    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 642
    Data d'iscrizione : 01.05.10

    Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Massimo Bianco Lun Gen 21 2013, 15:39

    Ok, grazie Sebastiano.
    Magari se qualche volta passi dalle mie parti possiamo fare visita a Fulvio nel suo laboratorio. sunny
    Massimo Bianco
    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 642
    Data d'iscrizione : 01.05.10

    Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Massimo Bianco Lun Gen 21 2013, 15:41

    Dal momento che questo thread affronta in parte le problematiche elettriche delle connessioni di rete, allego un documento che spero possa esservi di aiuto a comprendere anche altri aspetti altrettanto importanti (a mio avviso, certamenti di più della messa in fase elettrica).

    http://home.dei.polimi.it/svelto/didattica/materiale_didattico/materiale%20didattico_MA/Disturbi%20e%20schermature.pdf

    http://www.maestri.it/settembre_10/Pdf_9_10/20%20%20Art.%20Nexans.pdf

    http://www.intercond.com/utility_catalogo/principali_disturbi_rumori.pdf

    http://www.marcodalpra.it/downloads/Normative/Guida_EMC_MAE600AI.PDF

    @ Luca58: leggiti per bene l'ultimo link soprariportati, ci sono molte risposte alle tue domande (distanza minima tra conduttori di classe differente)...
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Luca58 Lun Gen 21 2013, 16:15

    Ok, grazie.
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da iano Mar Gen 29 2013, 10:56

    Massimo Bianco ha scritto:Dal momento che questo thread affronta in parte le problematiche elettriche delle connessioni di rete, allego un documento che spero possa esservi di aiuto a comprendere anche altri aspetti altrettanto importanti (a mio avviso, certamenti di più della messa in fase elettrica).

    http://home.dei.polimi.it/svelto/didattica/materiale_didattico/materiale%20didattico_MA/Disturbi%20e%20schermature.pdf

    http://www.maestri.it/settembre_10/Pdf_9_10/20%20%20Art.%20Nexans.pdf

    http://www.intercond.com/utility_catalogo/principali_disturbi_rumori.pdf

    http://www.marcodalpra.it/downloads/Normative/Guida_EMC_MAE600AI.PDF

    @ Luca58: leggiti per bene l'ultimo link soprariportati, ci sono molte risposte alle tue domande (distanza minima tra conduttori di classe differente)...
    Grazie per tutti i link Massimo.
    C'è da farsi una bella ripassata,per non dire peggio Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 775355
    Il problema più grosso dei cavi è che le loro problematiche vengono affrontate,oltre che con la teoria nota in generale,con ricerche ed esperienze fatte in campo non audio,là dove si investe,vivendo così di luce riflessa.Quello di porre l'accento sulle schermature è uno di questi effetti.
    Ma i cavi che ho presentato a Chiappetta erano nudi e crudi,privi di schermo.
    Io l'ho deciso ad orecchio.A tavolino potrei abbozzare delle motivazioni,ma solo a posteriori,che in parte,ma solo in parte sembrano confortate dalla letteratura sull'argomento.
    Ad orecchio però l'influenza più deleteria mi è parsa quella che i conduttori hanno fra di loro.
    In generale penso che più della quantità del rumore intercettato da un conduttore occorrerebbe parlare della sua qualità relativa.
    Appena scendo a Napoli ti chiamo sicuramente,grazie.
    In effetti fin da subito Chiappetta mi aveva accennato che per giudicare occorre una ascolto che non può essere quello di un contest,che vale più come una festa fra amici.
    Ma il timore di disturbare,che però conoscendo il personaggio sono il primo a dire che è del tutto infondato,mi ha finora trattenuto.E in parte anche il fatto che questi cavi non smettono di migliorare.
    Quello su cui non ci piove è che è possibile sperimentare cavi a parità di condizioni,come mancanza della schermatura ad esempio.Sicuramente grandi differenze si sentono senza dover far intervenire la schermatura(,presenza/assenza della schermatura).
    Riassumendo direi che la schermatura pulisce il suono,ma il rischio è quello di buttare via il bambino ( la musica) con l'acqua sporca.
    Ciao,Sebastiano.
    Frederick
    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1932
    Data d'iscrizione : 27.04.12
    Località : Terre Matildiche

    Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 Empty Re: Quesito per i Cavai del Gazebo

    Messaggio Da Frederick Mar Gen 29 2013, 11:42

    Quesito per i Cavai del Gazebo - Pagina 2 704751
    l'ultima frase mi e' piaciuta particolarmente! sunny

      La data/ora di oggi è Ven Mar 01 2024, 03:31