Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
SILCABLE, "Where Your Music Breathes" - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    SILCABLE, "Where Your Music Breathes"


    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3061
    Data d'iscrizione : 11.12.10

    SILCABLE,   "Where Your Music Breathes" - Pagina 3 Empty Re: SILCABLE, "Where Your Music Breathes"

    Messaggio Da Nimalone65 Lun Mar 07 2016, 12:05

    Per carità non è vietato nulla .

    Spendo due parole solo per dire , che " in questo mondo " , se lo si conosce un po di più , di come forse lo conosci tu ,ci si rende conto che il listino di Saperusa non è sicuramente tra i più cari , anzi tra i più bassi ed accessibili .

    Che poi , spendere anche solo 320 euro , non sia poco in assoluto e non li si trovino sotto il cuscino , e' tutt'altro discorso.

    In tutti casi non è certo un motivo per litigare ,una divergenza d'opinione.!

    sunny
    Nimalone65
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3061
    Data d'iscrizione : 11.12.10
    Località : Roma

    SILCABLE,   "Where Your Music Breathes" - Pagina 3 Empty Re: SILCABLE, "Where Your Music Breathes"

    Messaggio Da Nimalone65 Lun Mar 07 2016, 12:14

    JUSTINO ha scritto:
    Mi sembra chiaro l'intento...se no dovresti averlo scritto altri 5000000 di volte sul forum dove si parla di cavi...se sei contento di come ti ha trattato Air buon per te,ma non penso Saperusa si meriti di essere screditato.
    Non conosco Sandro,non conosco Claudio,non ho cavi ne di uno ne dell'altro...
    Quindi?

    Io non conosco Claudio , conosco da anni l'amico Sandro , ma da entrambi non ho mai acquistato un cavo , ma neppure dei Meleos di Leopoldo o dei Fabers di Baretta altri buoni amici e altri marchi nostrani .
    Semplicemente perché voglio acquistare solo prodotti con distribuzione internazionale , di facile rivendibilita .


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 +  Audio Note M1 Riaa +Topping D70mqa +  Kondo Kegon + Audio Note OTO +  Heresy Red Cloth + Rogers Ls3/5A +  Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak+ Cavi Audio Note + Cavi Auditorium 23 + Cavi Duelund .
    JUSTINO
    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1083
    Data d'iscrizione : 05.01.10
    Località : TORINO

    SILCABLE,   "Where Your Music Breathes" - Pagina 3 Empty Re: SILCABLE, "Where Your Music Breathes"

    Messaggio Da JUSTINO Lun Mar 07 2016, 13:15

    ispanico ha scritto:ATTENZIONE
    @Justino e Vulcan

    Se rileggete quanto ho scritto NON ho per niente screditato e ancora meno dato del disonesto a Saperusa, quindi se per voi l'Italiano non è comprensibile non è un mio problema.
    Ho solo detto che mi sembrano prezzi un pò troppo esosi per me, avrò pure il diritto di dirlo...o è vietato??
    Hai competenze che noi non abbiamo?Hai messo a confronto due cavi della stessa tipologia di uno e dell'altro?
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    SILCABLE,   "Where Your Music Breathes" - Pagina 3 Empty Re: SILCABLE, "Where Your Music Breathes"

    Messaggio Da iano Lun Mar 07 2016, 13:49

    Nimalone65 ha scritto:

    Io non conosco Claudio , conosco da anni l'amico Sandro , ma da entrambi non ho mai acquistato un cavo , ma neppure dei Meleos di Leopoldo o dei Fabers di Baretta altri buoni amici e altri marchi nostrani .
    Semplicemente perché voglio acquistare solo prodotti con distribuzione internazionale , di facile rivendibilita .
    Mi pare che i due siano accomunati da un'ottima e trasparente politica commerciale,che ,paradossalmente,allontana quegli audiofili che vogliono sempre sentirsela raccontare.
    Il nocciolo è che dovresti comprare con le orecchie,e al momento mi pare che Sandro si occupi in qualche modo della rivendita dell'usato.
    vulcan
    vulcan
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 12362
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 57
    Località : Sardinya

    SILCABLE,   "Where Your Music Breathes" - Pagina 3 Empty Re: SILCABLE, "Where Your Music Breathes"

    Messaggio Da vulcan Lun Mar 07 2016, 13:55

    ispanico ha scritto:ATTENZIONE
    @Justino e Vulcan

    Se rileggete quanto ho scritto NON ho per niente screditato e ancora meno dato del disonesto a Saperusa, quindi se per voi l'Italiano non è comprensibile non è un mio problema.
    Ho solo detto che mi sembrano prezzi un pò troppo esosi per me, avrò pure il diritto di dirlo...o è vietato??
    C'è modo e modo di scrivere....


    _________________
    Nicola  SILCABLE,   "Where Your Music Breathes" - Pagina 3 Horse10    

    Spoiler:


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    ispanico
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3344
    Data d'iscrizione : 18.08.11
    Età : 62
    Località : pr. di Padova

    SILCABLE,   "Where Your Music Breathes" - Pagina 3 Empty Re: SILCABLE, "Where Your Music Breathes"

    Messaggio Da ispanico Lun Mar 07 2016, 15:27

    Infatti c'è modo e modo....prima di affermare che do del disonesto o che scredito qualcuno pensateci su prima di inforcare la tastiera....già ci sono di rado in questo forum ma se l'andazzo è questo cioè che non si può neanche più dire che un cavo è ostoso o meno.....vi lascio tutto il forum a voi cavai !!!

    Non interverrò più sulla cosa, ho di meglio da fare che avere questo tipo di diatribe con voi.

    Saluti.
    Nimalone65
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3061
    Data d'iscrizione : 11.12.10
    Località : Roma

    SILCABLE,   "Where Your Music Breathes" - Pagina 3 Empty Re: SILCABLE, "Where Your Music Breathes"

    Messaggio Da Nimalone65 Mer Mar 09 2016, 06:21

    iano ha scritto:
    Mi pare che i due siano accomunati da un'ottima e trasparente politica commerciale,che ,paradossalmente,allontana quegli audiofili che vogliono sempre sentirsela raccontare.
    Il nocciolo è che dovresti comprare con le orecchie,e al momento mi pare che Sandro si occupi in qualche modo della rivendita dell'usato.

    L'ho fatto .
    I miei cavi li ho acquistati dopo averli ascoltati in altri impianti e nel mio .
    Non li cambierò certo . Mi pento solo di aver acquistato 2 cavi di alimentazione della linea non top , per risparmiare un po !

    La politica di vendita di Sandro ha tutta la mia approvazione , e permette anche ai "cavoscettici" di ricredersi , sicuramente avrà un gran successo anche all'estero .


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 +  Audio Note M1 Riaa +Topping D70mqa +  Kondo Kegon + Audio Note OTO +  Heresy Red Cloth + Rogers Ls3/5A +  Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak+ Cavi Audio Note + Cavi Auditorium 23 + Cavi Duelund .
    saperusa
    saperusa
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 221
    Data d'iscrizione : 03.04.11
    Età : 62
    Località : Roma

    SILCABLE,   "Where Your Music Breathes" - Pagina 3 Empty Re: SILCABLE, "Where Your Music Breathes"

    Messaggio Da saperusa Mer Mar 09 2016, 23:48

    ispanico ha scritto:Salute a tutti, ovviamente non conosco Sandro (Saperusa) e quindi non avrei nessunissimo motivo dire ciò, ma il costo dei suddetti cavi mi pare un pò caruccio (almeno per me)...forse vanno su catene proporzionate o a chi se li può permettere ad esempio il costo più basso è 150€ per dei ponticelli e 320 per uno di segnale bilanciato...ci sarà sicuramente chi vorrà investire tali somme e più ma nella mia seppur minima esperienza ho già toccato il cielo e mi son fermato con gli Airtech Alfa di alimentazione e di segnale con costi ben al di sotto di quelli dei ponticelli di cui sopra.

    Ahhh...la musica....il fine ultimo, cavai fatevi sotto.......

    Intervengo perchè leggendo ho visto che sono stato chiamato in causa e vorrei fare qualche precisazione nella speranza che non parta la solita battaglia dentro al forum.
    Non si sa perché ma ogni volta che si parla di Silcable arriva qualcuno con la tanica di benzina sotto al braccio e io alla fine mi trovo sempre a dover dimostrare quello che faccio; gli altri no io invece puntualmente...
    Quando un'azienda comincia a sviluppare un prodotto cerca di capire la fascia di persone che potrebbero essere interessate ad acquistarlo; poi ci sta il progetto, il materiale utilizzato, come si colloca in un eventuale raffronto e tutto questo permette di formalizzare un listino.
    Bene, malgrado che ho un listino che parte da 500 euro (no 320 ) sui cavi di segnale 7n, 800 sui cavi di alimentazione praticamente non vendo mai entry level, i miei clienti mi chiedono o il top di gamma o quello immediatamente sotto.
    Quindi il cavo da 500 euro in rame 7n che va molto bene non lo vendo mai anche se sta a listino; ho venduto alcuni di fascia media Unlimited EVO a 700 euro e poi TUTTI mi chiedono Limited (1200 euro) e Limited Star (1600 euro).
    Stessa cosa per i cavi di alimentazione Limited e Limited Star di Reference a 800 euro per adesso forse ci sta una persona interessata per la sua coppia di finali mono, forse.
    Viceversa di Limited e Star soprattutto ho una buon numero di richieste che con il tempo vengono evase.
    Alla fine è il mercato e le persone che decidono la tipologia di prodotto che vogliono acquistare.
    Ovviamente poi fanno i confronti, ascoltano e decidono se il tuo prodotto va meglio di quello che hanno a casa e se il prezzo e coerente con le prestazioni ; dopo di che decidono se prenderlo o rimandartelo indietro.
    D'altra parte come ci sta quello che si compra l'Odin a 20.000 euro esiste quello che si prende il Silcable a 1.600 euro.
    Alla fine credo che sia il mercato che decide se tu sopravvivi o muori, se hai valutato bene le tue scelte commerciali, se sei affidabile e se crescendo ti espandi e da piccola realtà locale cominci ad affacciarti anche su mercati esteri (principalmente europei).
    Per esempio quest'anno mi hanno proposto di partecipare al Monaco Hi End con un famoso costruttore di elettroniche, cosa che mi ha reso consapevole che oramai Silcable comincia ad essere conosciuto e che sta arrivando il momento per crescere.

    S.


      La data/ora di oggi è Dom Apr 21 2024, 00:45