Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?


davidgilmour
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 26.11.11

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da davidgilmour il Sab Gen 10 2015, 21:59

@Nicola_83 ha scritto:per esempio killers andava bene...suonano bene queste nuove stampe dei maiden...nulla da dire!anche i led zeppelin...david diceva che the division bell sia davvero fatto bene!peccato che le migliori siano le giapponesi ma costano?

Sì ma non ho ancora capito se queste nuove ristampe sono prese da master digitali o analogici.. presumo la seconda opzione.
The division bell vinile 2014 straccia il cd completamente, sfido chiunque a dire il contrario Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 650957
le stampe giapponesi costano sì, ma anche le americane sono ottime e costano molto meno, quindi.. anzi proprio per la loro caratteristica di incisione silenziosa per te sarebbe ottimo.
Nicola_83
Nicola_83
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2740
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 36
Località : Savignano sul Rubicone

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da Nicola_83 il Sab Gen 10 2015, 22:10

analogiche....e ma le stampe americane dove le compri?
davidgilmour
davidgilmour
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 26.11.11
Età : 36
Località : Genova

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da davidgilmour il Sab Gen 10 2015, 22:14

@Nicola_83 ha scritto:analogiche....e ma le stampe americane dove le compri?

Mercatini usato, ebay, discogs.. ne ho a pacchi di stampe americane, sono abbastanza facili da trovare in giro..


_________________
Alessandro

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 40845011
Nicola_83
Nicola_83
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2740
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 36
Località : Savignano sul Rubicone

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da Nicola_83 il Sab Gen 10 2015, 22:19

e come lo capisci?

scusate ma io sono un pò a zero
giaiant
giaiant
MusicAddicted
MusicAddicted

Numero di messaggi : 11710
Data d'iscrizione : 21.08.14
Età : 56
Località : GÖRZ

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da giaiant il Sab Gen 10 2015, 22:42

x quanto riguarda le stampe italiane parlavo un po in generale .
poi ci saranno delle eccezioni io x sicurezza cerco di evitarle.

davidgilmour
davidgilmour
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 26.11.11
Età : 36
Località : Genova

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da davidgilmour il Dom Gen 11 2015, 11:06

@giaiant ha scritto:x quanto riguarda le stampe italiane parlavo un po in generale .
poi ci saranno delle eccezioni io x sicurezza cerco di evitarle.

 

Ah sì certo, sulla qualità in generale delle stampe italiane concordo eccome! Infatti quelle dei Maiden penso siano tra le poche in circolazione incise così bene per il genere metal.. e non solo, vinili piuttosto silenziosi, una rarità.. Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 285880 Un'altro esempio che posso fare è la stampa originale di The Razors Edge degli AC/DC ho sia una prima italiana che una prima tedesca, credimi che l'italiana è nettaemte superiore, rimango basito dalla differenza enorme tra le due incisioni, eppure le stampe tedesche non sono nemmeno male.. questione anche di fortuna a beccare le incisioni buone in italia, ma chiaramente ho preso anche tante sole..


_________________
Alessandro

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 40845011
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da pevaril il Mar Gen 13 2015, 11:19

@davidgilmour ha scritto:

Le prime stampe italiane sono ottime, ho anche un paio di stampe americane ed una inglese del primo omonimo (la migliore!) non hanno molto da invidiare, le stampe Usa sono piu' silenziose quello sì.. ma io le ho sempre curate tanto che risultano sempre ottime ancora oggi. In particolare Piece of mind, powerslave e seventh son..
Il piece of mind italiano poi è per collezionisti Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 285880
Per le ristampe odierne sono d'accordissimo, bisogna andarci cauti perchè spesso si prendono fregature, vedi il powerslave di Nicola.. difficilmente le compro, su l'usato ho molte ma molte piu' soddisfazioni.

Le ristampe 2014 degli Iron Maiden le trovo eccellenti, ne ho acquistato 4 e non ho nulla da lamentare. Sul discorso collezionismo ho qualche perplessità riguardo a Piece of Mind stampa italiana dell'epoca: si trova tranquillamente a prezzi intorno ai 15-20 €, quindi evidentemente non è particolarmente raro o ambito


_________________
Hey Ho Let's Go
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da pevaril il Mar Gen 13 2015, 11:26

@davidgilmour ha scritto:

Ah sì certo, sulla qualità in generale delle stampe italiane concordo eccome! Infatti quelle dei Maiden penso siano tra le poche in circolazione incise così bene per il genere metal.. e non solo, vinili piuttosto silenziosi, una rarità.. Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 285880 Un'altro esempio che posso fare è la stampa originale di The Razors Edge degli AC/DC ho sia una prima italiana che una prima tedesca, credimi che l'italiana è nettaemte superiore, rimango basito dalla differenza enorme tra le due incisioni, eppure le stampe tedesche non sono nemmeno male.. questione anche di fortuna a beccare le incisioni buone in italia, ma chiaramente ho preso anche tante sole..

Strano, non mi risulta alcuna stampa tedesca di The Razors Edge Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 98542 Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 98542


_________________
Hey Ho Let's Go
Nicola_83
Nicola_83
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2740
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 36
Località : Savignano sul Rubicone

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da Nicola_83 il Mar Gen 13 2015, 12:22

sono fatte bene quelle dei maiden...ma non capisco cosa sia successo con powerslave...

non credo sia un problema mio...tu che dici?
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da pevaril il Mar Gen 13 2015, 12:51

@Nicola_83 ha scritto:sono fatte bene quelle dei maiden...ma non capisco cosa sia successo con powerslave...

non credo sia un problema mio...tu che dici?

Non saprei, bisognerebbe confrontarla con qualcun altro che possiede al stessa ristampa 2014 Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 917604

A me è capitato di acquistare vinili nuovi difettosi: ricordo bene Shangri-La di Knopfler ne ho provati tre , tutti difettati. Alla fine mi arresi e presi il Cd Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 95624 Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 95624


_________________
Hey Ho Let's Go
Nicola_83
Nicola_83
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2740
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 36
Località : Savignano sul Rubicone

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da Nicola_83 il Mar Gen 13 2015, 13:54

questo mi consola...
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7500
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da RockOnlyRare il Mar Gen 13 2015, 15:10

Sono "reduce" da un clamoroso errore di stampa della prima partita di vinili dei Pink Floyd venduti da Amazon che li ha tutti ritirati (se però te ne accorgevi, se no te lo tenevi rovinato). personalmente ho cambiato idea puntando sul Cd + blu ray.

Purtroppo anche a me è capitato di trovare vinili nuovi molto rumorosi, è una cosa che non mi piace assolutamente, difficile dire se sia un problema di danni durante la spedizione o il trasporto, o un problema di stampaggio del vinile, dubito fortemente che il difetto sia nel proprio impianto perchè se così fosse si presenterebbe su tutti i vinili indistintamente.

Temo che oggi come allora, la sola soluzione sia di rispedirlo indietro, se non comprato in una bancherella e, detto inter nos, a meno di evidenti problemi legati alla propria copia rivinata, se possibile non sostituirlo con un altro che nel 99% dei casi presenterà lo stesso difetto.

Parliamoci chiaro, quando usci il cd gli appassionati speravano che si risolvesse il problema tipico dei vinili una volta per tutte, il fatto che a 30 anni circa di distanza siamo ancora a riscoprire il vinile è un evidente segnale di come male abbiano gestito la cosa in tutti questi anni. Non è il vinile che è una fonte meravigliosa (si conoscono bene i suoi limiti), sono i files digitali che non sono stati in moltissimi casi all'altezza di non dico superare, ma neppure uguagliare il suono del vinile, se si sente la necessità di riscoprirli.
Insomma in "soldoni" ci hanno un po'preso per i fondelli in tutti questi anni.....

Forse oggi con i files che escono nativi in alta risoluzione, la distanza tra vinile e digitale è davvero molto molto ridotta. Ma certo non mi sento di affermare, per una uscita recentissima quindi a parità di master, che un file anche 24-192 o dsd suoni (mediamente) meglio del vinile (al massino suona identico o ci si avvicina moltissimo fatto salvo il vantaggio dell'assenza di scricchilio etc etc).


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
davidgilmour
davidgilmour
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 26.11.11
Età : 36
Località : Genova

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da davidgilmour il Mar Gen 13 2015, 18:48

@pevaril ha scritto:

Le ristampe 2014 degli Iron Maiden le trovo eccellenti, ne ho acquistato 4 e non ho nulla da lamentare. Sul discorso collezionismo ho qualche perplessità riguardo a Piece of Mind stampa italiana dell'epoca: si trova tranquillamente a prezzi intorno ai 15-20 €, quindi evidentemente non è particolarmente raro o ambito

E' un pezzo da collezione, piu' che altro all'estero, ma non perchè sia difficle da reperire, ma perchè contiene un piccolo particolare nella tracklist.. l'ultimo pezzo si chiama To tame a land, in Italia, nella prima stampa, quel brano uscì con il titolo Dune, ispirato al romanzo di fantascienza degli ann '60, ma poco prima dell'uscita ufficiale del disco l'autore del romanzo vietò ai Maiden di far uscire il brano con quel titolo ed infatti dovettero cambiarlo, ma le stampe italiane erano ormai in commercio.. infatti nelle seconde stampe del disco c'è il titolo che tutti conoscono. Comunque gli album dei Maiden prime stampe costavano 15/20 euro 15 anni fa, credo costino qualcosina di piu' oggi.. e non sono affatto reperibili facilmente come anni fa dove le si vedevano spesso in ogni mercatino, almeno dalle mie parti mi capita raramente di vedrle tutte.. poi se mi parli di ebay è un'altro discorso. le seconde stampe invece sì, sono piu' rare da reperire e piu' costose.


_________________
Alessandro

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 40845011
davidgilmour
davidgilmour
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 26.11.11
Età : 36
Località : Genova

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da davidgilmour il Mar Gen 13 2015, 18:52

@pevaril ha scritto:

Strano, non mi risulta alcuna stampa tedesca di The Razors Edge Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 98542 Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 98542

Ma non so, nel retro cover è riportato questa sigla ''Made in Germany by WEA Musik GmbH''
Anche nella label sono riportate scritte in tedesco, ma poi c'è anche un UK.. boh non è chiarissimo..


_________________
Alessandro

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 40845011
oDo
oDo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3191
Data d'iscrizione : 23.09.14
Località : Milano

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da oDo il Mar Gen 13 2015, 23:51

Nooo…non parlate della prima stampa di Piece of Mind, che mi scende la lacrimuccia  Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 316341

Circa 30 anni fa avevo quella prima stampa, così come avevo  quella di Iron Maiden, Killers, The Numbers of the Beast e perfino Maiden Japan.
Poi un bel giorno, in piena pazzia da 16enne e in piena rivolta post-punk, dark e new wave, ho preso quella pila di LP di Heavy Metal e Hard Rock e me ne sono disfatto (…liberato, pensavo allora). tutti volati via, in parte venduti al Discomane e il resto regalati al ragazzino che abitava sotto di me.
Iron Maiden, Judas Priest, Manowar, Def Leppard, Motorhead, Venom, Saxon, Scorpions (Tokio Tapes, per esempio), MSG, perfino gli italiani Vanadium di Pino Scotto; poi Led Zeppelin, Deep Purple, Whitesnake, Rainbow…chissà cos’altro ancora.
Dopo qualche anno sono tornato ad ascoltare quella musica, ma ormai quegli LP non c’erano più.
Sciocchezze da adolescente; tutto sommato una sciocchezza accettabile per quell’età, però a pensarci ora…  Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 75961
Nicola_83
Nicola_83
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2740
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 36
Località : Savignano sul Rubicone

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da Nicola_83 il Mer Gen 14 2015, 07:41

cazzo....cosa hai fatto...per il punk poi?
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da pevaril il Mer Gen 14 2015, 11:45

@davidgilmour ha scritto:

E' un pezzo da collezione, piu' che altro all'estero, ma non perchè sia difficle da reperire, ma perchè contiene un piccolo particolare nella tracklist.. l'ultimo pezzo si chiama To tame a land, in Italia, nella prima stampa, quel brano uscì con il titolo Dune, ispirato al romanzo di fantascienza degli ann '60, ma poco prima dell'uscita ufficiale del disco l'autore del romanzo vietò ai Maiden di far uscire il brano con quel titolo ed infatti dovettero cambiarlo, ma le stampe italiane erano ormai in commercio.. infatti nelle seconde stampe del disco c'è il titolo che tutti conoscono. Comunque gli album dei Maiden prime stampe costavano 15/20 euro 15 anni fa, credo costino qualcosina di piu' oggi.. e non sono affatto reperibili facilmente come anni fa dove le si vedevano spesso in ogni mercatino, almeno dalle mie parti mi capita raramente di vedrle tutte.. poi se mi parli di ebay è un'altro discorso. le seconde stampe invece sì, sono piu' rare da reperire e piu' costose.

Beh, ovviamente essendo un modesto collezionista e conoscitore del vinile in genere, sono al corrente di quanto dici Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 285880 Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 625723
Tuttavia ti assicuro che le quotazioni correnti sono quelle che ho detto, tranne che per alcune stampe asiatiche le quali tuttavia si portano a casa con 40-50 €. Per il resto c'è molta speculazione in giro, basta non farsi raggirare: anche a me un espositore in fiera ebbe il coraggio di chiedere 35€ per una copia indecente di Somewhere in Time, che a mio avviso a 8-9 € sarebbe stata già ben pagata Laughing Laughing Laughing


_________________
Hey Ho Let's Go
Nicola_83
Nicola_83
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2740
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 36
Località : Savignano sul Rubicone

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da Nicola_83 il Mer Gen 14 2015, 12:12

anche con piece of mind mi sono accaordo che con l'ultima canzone strappa....striscia...io non ci credo che è colpa del giradischi...lo farebbe con qualsiasi cosa
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7500
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da RockOnlyRare il Mer Gen 14 2015, 12:44

@pevaril ha scritto:

Beh, ovviamente essendo un modesto collezionista e conoscitore del vinile in genere, sono al corrente di quanto dici Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 285880 Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 625723
Tuttavia ti assicuro che le quotazioni correnti sono quelle che ho detto, tranne che per alcune stampe asiatiche le quali tuttavia si portano a casa con 40-50 €. Per il resto c'è molta speculazione in giro, basta non farsi raggirare: anche a me un espositore in fiera ebbe il coraggio di chiedere 35€ per una copia indecente di Somewhere in Time, che a mio avviso a 8-9 € sarebbe stata già ben pagata Laughing Laughing Laughing

Certo hai focalizzato bene il probelma che assilla tutti i dischi da "collezione", se non sei "dentro" rischi di prendere solenni fregature, in primis proprio dagli espositori delle varie fiere che pompano troppo i prezzi. Senza contare il rischio di vinile rovinato che assai spesso da un esame superficiale alla luce artificiale non si riesce a notare.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da pevaril il Mer Gen 14 2015, 15:17

@Nicola_83 ha scritto:anche con piece of mind mi sono accaordo che con l'ultima canzone strappa....striscia...io non ci credo che è colpa del giradischi...lo farebbe con qualsiasi cosa

Non è sempre vero. Esistono vinili critici specie nella parte finale dei solchi. Ovviamente il problema si manifesta se il giradischi non è perfettamente a punto


Ultima modifica di pevaril il Mer Gen 14 2015, 15:21, modificato 1 volta


_________________
Hey Ho Let's Go
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da pevaril il Mer Gen 14 2015, 15:20

@RockOnlyRare ha scritto:

Certo hai focalizzato bene il probelma che assilla tutti i dischi da "collezione", se non sei "dentro" rischi di prendere solenni fregature, in primis proprio dagli espositori delle varie fiere che pompano troppo i prezzi. Senza contare il rischio di vinile rovinato che assai spesso da un esame superficiale alla luce artificiale non si riesce a notare.

E' fondamentale conoscere le quotazioni esatte di ciò che si vuole acquistare Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 625723


_________________
Hey Ho Let's Go
Nicola_83
Nicola_83
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2740
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 36
Località : Savignano sul Rubicone

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da Nicola_83 il Mer Gen 14 2015, 15:47

si ok...però è successo solo con queste ristampe dei maiden....bho e di 180 grammi ne ho altre....e poi scusa il lato A alla fine va bene
Nicola_83
Nicola_83
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2740
Data d'iscrizione : 30.05.10
Età : 36
Località : Savignano sul Rubicone

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da Nicola_83 il Mer Gen 14 2015, 17:20

Oggi vado a cambiare Powerslave e prendo questo : http://www.amazon.it/product-reviews/B0000CDLKU/ref=cm_cr_dp_hist_two?ie=UTF8&filterBy=addTwoStar&showViewpoints=0

leggete i commenti...infatti TNT salta e non suona molto bene....assurdo....
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7500
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da RockOnlyRare il Mer Gen 14 2015, 17:52

@pevaril ha scritto:

E' fondamentale conoscere le quotazioni esatte di ciò che si vuole acquistare Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 625723

Parole sante, ma non semplici da mettere in pratica quando vai ad una fiera, o limiti le ricerche ad album tra una lista specifica di cui ti sei segnato le quotazioni, o ti basi sulla "logica" (per un tal disco usato non spendo più di tot... che è un po' quello che farei io...) oppure dovresti avere una app che si collega ad un db di sito con le quotazioni dei vari album etc etc.... mica banale !!! Il fatto poi che le quotazioni hanno impennate spaventose a parità di album per un'edizione rispetto ad un'altra, non aiuta di certo !!! (oltretutto non tutti sono capaci di capire se l'edizione venduta è proprio la prima o una ristampa)

Ad esempio io ho parecchie centinaia di vinili anni 70 ed 80 presi immediatamente o pochissimo dopo l'uscita dell'album nei negozi. Ma anche questo non significa che l'edizione sia l'originale o una ristampa, il massimo che si capisce è dal "made in" il paese di provenienza della copia, se è import o meno.
Ci sono consigli sul come riconoscere se è una prima stampa o una ristampa ? Nei cd è più facile ci sono quasi sempre sia la data dell'uscita originale che quella del cd con la data della rimasterizzazione.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da pevaril il Mer Gen 14 2015, 18:26

@RockOnlyRare ha scritto:

Parole sante, ma non semplici da mettere in pratica quando vai ad una fiera, o limiti le ricerche ad album tra una lista specifica di cui ti sei segnato le quotazioni, o ti basi sulla "logica" (per un tal disco usato non spendo più di tot... che è un po' quello che farei io...) oppure dovresti avere una app che si collega ad un db di sito con le quotazioni dei vari album etc etc.... mica banale !!! Il fatto poi che le quotazioni hanno impennate spaventose a parità di album per un'edizione rispetto ad un'altra, non aiuta di certo !!! (oltretutto non tutti sono capaci di capire se l'edizione venduta è proprio la prima o una ristampa)

Ad esempio io ho parecchie centinaia di vinili anni 70 ed 80 presi immediatamente o pochissimo dopo l'uscita dell'album nei negozi. Ma anche questo non significa che l'edizione sia l'originale o una ristampa, il massimo che si capisce è dal "made in" il paese di provenienza della copia, se è import o meno.
Ci sono consigli sul come riconoscere se è una prima stampa o una ristampa ? Nei cd è più facile ci sono quasi sempre sia la data dell'uscita originale che quella del cd con la data della rimasterizzazione.

La questione difatti non è semplice, ed investe entrambi i supporti, sia analogico che digitale. Sinceramente non è facile spiegare con sufficiente chiarezza e attraverso l'uso di una tastiera quante siano le variabili in gioco (molte Laughing )
Faccio subito un esempio pratico: ho 5 diverse versioni in CD di Brothers in Arms, apparentemente simili. Stesso Bar Code, stessa cover ecc ecc. Le differenze stanno in primis nella provenienza, ovvero dove il CD è stato stampato e nella differente masterizzazione originaria. Se ricordo bene questo lavoro dei Dire Straits è stato prodotto con l'intervento di 3 diversi e valenti tecnici. Resta il fatto che di queste 3 versioni esistono stampe disseminate in tutto il mondo, benchè le migliori, a giudizio di noi appassionati, siano quelle tedesche, inglesi, usa e anche francesi.
Il discorso si complica per il vinile, sebbene per gli addetti ai lavori Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 285880 Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 285880 sia relativamente facile appurare se il disco è davvero una prima edizione e anche una prima stampa. Generalmente il n° di matrice fornisce una indicazione attendibile, ma chiaramente è sempre meglio fare riferimento ai vari database presenti in rete.


_________________
Hey Ho Let's Go
davidgilmour
davidgilmour
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 26.11.11
Età : 36
Località : Genova

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 Empty Re: Vinili nuovi rovinati!ma è possibile?

Messaggio Da davidgilmour il Mer Gen 14 2015, 20:55

@pevaril ha scritto:

Beh, ovviamente essendo un modesto collezionista e conoscitore del vinile in genere, sono al corrente di quanto dici Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 285880 Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 625723
Tuttavia ti assicuro che le quotazioni correnti sono quelle che ho detto, tranne che per alcune stampe asiatiche le quali tuttavia si portano a casa con 40-50 €. Per il resto c'è molta speculazione in giro, basta non farsi raggirare: anche a me un espositore in fiera ebbe il coraggio di chiedere 35€ per una copia indecente di Somewhere in Time, che a mio avviso a 8-9 € sarebbe stata già ben pagata Laughing Laughing Laughing

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 285880 Ok ci credo, ma mi sembrava solo strano che i prezzi rispetto a poco piu' di 10 anni fa siano rimasti invariati.. vabbè che i dischi dei Maiden li ho presi intorno la fine degli anni '90 pagati piu o meno dalle 12 alle 15 mila lire.. i dischi piu o meno rari e costosetti dei Maiden, come saprai, sono ben altri, tipo il triplo lp donington '92, qualche 7'' tipo 2 minutes to midnight ed alcuni bootleg. Tornando a Piece of Mind, sono stato due volte in svezia a vedere un festival, parlando con un ragazzo svedese di dischi, si è finito a parlare dei ;Maiden è dell'album in questione.. stampe italiane difficili da reperire nei mercatini ecc.. lo aveva trovato in un mercatino pagandolo 800 corone! Probabilmente lo hanno fregato, ma i prezzi che giravano per alcune copie italiane erano quelli.

Quoto sul discorso ''raggirare'' bene o male in questi anni un po' di esperienza me la sono fatta e su certe band so riconoscere (non sempre) le stampe originali o ristampe successive, e quanto puo essere quotato.. c'è un tipo nella mia città che fa il furbetto su molti dischi in vinile, è l'unico che ti piazza delle stampe o ristampe italiane di band come king crimson, led zeppelin o pink floyd a 40/50 euro.. purtroppo i polli che ci cascano li trova..


_________________
Alessandro

Vinili nuovi rovinati!ma è possibile? - Pagina 2 40845011

    La data/ora di oggi è Gio Lug 18 2019, 13:36