Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli.


    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10

    Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 Empty Re: Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli.

    Messaggio Da iano Mer Ott 28, 2015 3:46 pm

    Frederick ha scritto:

    adesso aspetto solo il vostro parere e le vostre personali esperienze...perche' tutto fa brodo e tutto puo' essere spunto per una riflessione o anche per accorgersi che si e' scritto quacosa di sbagliato! sunny
    I miei pareri li ho già dati.
    Quoto in modo particolare gli ultimi tuoi tre post.
    Sono sicuro che chi ha un minimo di esperienza in merito non potrà fare a meno  di concordare con buona parte di quanto hai scritto.Per chi è tutto teoria e niente pratica (che tanto non vale la pena) invece,la vedo dura.Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 650957
    Bravo. applausi
    P.S. Chiudo qui le critiche,quindi,lasciandoti uno spunto di riflessione.
    Sei sicuro che i cavi,prima della prova,debbano ambientarsi/assestarsi e che tali azioni non siano invece relative al nostro sistema percettivo?
    Come hai ben detto l'essere costretti a fare prove veloci,stacca e attacca,non è una manna.
    Al contrario, quando ci concediamo tutto il tempo possibile,le stesse valutazioni che facciamo potrebbero cambiare perfino di segno,rispetto all'attaccastacca.
    Rimane il fatto che una lunga esperienza,anche fatta come capita,serve,come serve in tutte le cose,ma coi cavi in particolare.
    Per quel che vale,posso certificare che tu, quell'esperienza, ce l'hai in abbondanza. sunny
    Frederick
    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1932
    Data d'iscrizione : 27.04.12
    Località : Terre Matildiche

    Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 Empty Re: Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli.

    Messaggio Da Frederick Mer Ott 28, 2015 4:03 pm

    iano ha scritto:
    I miei pareri li ho già dati.
    Quoto in modo particolare gli ultimi tuoi tre post.
    Sono sicuro che chi ha un minimo di esperienza in merito non potrà fare a meno  di concordare con buona parte di quanto hai scritto.Per chi è tutto teoria e niente pratica (che tanto non vale la pena) invece,la vedo dura.Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 650957
    Bravo. applausi
    ti ringrazio,
    ho fatto quanto di meglio ho potuto in base alla mie esperienze.
    Spero che serva soprattutto a chi di esperienza ne ha poca,ad evitare errori inutili,o a farne il meno possibile...anche se per fare esperienza e' necessario fare errori... Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 775355 e tra autocostruttori sicuramente ci capiamo Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 650957 Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 650957 Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 650957
    Spero anche che qualcuno che magari non ha capito qualcosa magari espresso male ,o che non condivide alcuni punti ,non esiti a scriverlo....perche' da cosa nasce cosa e tutto e' occasione per nuovi spunti per rivedere le proprie idee o per trattare aspetti marginali che volutamente o involontariamente ho trascurato. sunny
    Frederick
    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1932
    Data d'iscrizione : 27.04.12
    Località : Terre Matildiche

    Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 Empty Re: Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli.

    Messaggio Da Frederick Mer Ott 28, 2015 4:24 pm

    Sei sicuro che i cavi,prima della prova,debbano ambientarsi/assestarsi e che tali azioni non siano invece relative al nostro sistema percettivo?
    Come hai ben detto l'essere costretti a fare prove veloci,stacca e attacca,non è una manna.
    Al contrario, quando ci concediamo tutto il tempo possibile,le stesse valutazioni che facciamo potrebbero cambiare perfino di segno,rispetto all'attaccastacca.

    [quote="iano"]

    Si ne sono abbastanza sicuro... Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 775355 sia magneticamente ma anche elettricamente il cavo deve stabilizzarsi dopo la connessione ( leggermente piu' per la massa che per il polo caldo nel caso del segnale ),per questo e' anche importante non avvolgerlo in spire o lasciarlo sul nudo pavimento ,se non e' di legno, quando lo si mette in attesa fuori test.
    ci sono cavi piu' sensibili di altri a questo fenomeno in base ai materiali e alla geometria.
    Quelli che uso io lo sono molto ,come lo sono molto in base a come li si accomoda nel o fuori dal test.
    ma non solo il cavo deve assestarsi...ad esempio,nel cambio del cavo di alimentazione e' anche l'elettronica a doversi stabilizzare dopo essere stata disconnessa ( se si fanno molti attacca e stacca a intervalli troppo ravvicinati fara' anche fatica a rimettersi in fase e l'immagine si potrebbe anche decentrare a sinistra... ) ,pensa ai condensatori di un amplificatore ... o a mille altre cose...e visto che in questi test  andiamo  a cercare i dettagli piu' minuti,bisogna tenerne conto.
    Questo e' uno dei motivi per cui i test a lunga percorrenza sono senpre la soluzione migliore,pero' come suonava il cavo in stabilizzazione va  memorizzato perche' prima o poi dovremo toglierlo per provare l'altro. sunny e l'altro potrebbe anche, in questo periodo,piacerci di piu',per poi peggiorare dopo...
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 Empty Re: Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli.

    Messaggio Da iano Mer Ott 28, 2015 5:03 pm

    Poi dice che uno si butta a sinistra..... (Totò)..... Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 775355
    Frederick
    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1932
    Data d'iscrizione : 27.04.12
    Località : Terre Matildiche

    Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 Empty Re: Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli.

    Messaggio Da Frederick Dom Nov 01, 2015 11:01 am

    Evidentemente tutti condividono... Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 775355
    Frederick
    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1932
    Data d'iscrizione : 27.04.12
    Località : Terre Matildiche

    Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 Empty Re: Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli.

    Messaggio Da Frederick Lun Nov 30, 2015 10:59 am

    riprendo in mano questo thread,per una cosa.
    il suono di un cavo.
    allora ,ho letto quà e là,sempre da autorevoli esponenti di forum  Laughing  che un cavo cambia il suo suono in base alla catena... Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 921419
    fantastico.
    cioe' esempio:
    Tizio sulla sua catena ha inserito il tal cavo e lo ha trovato freddo,Caio lo stesso cavo nella sua catena lo ha trovato caldo.
    Ergo la prestazione del cavo dipende dalla catena in cui si inseriscie ? la frase frega... Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 75961
    La catena cambia la prestazione perche' e' stato inserito un componente al posto di quello che lo precedeva che ha un comportamento diverso !
    il cavo suona sempre uguale solo che ,Tizio aveva un cavo  sulla sua catena piu' caldo  di quello che ha inserito per prova e Caio invece,sulla sua catena aveva un cavo piu' freddo rispetto al nuovo arrivato.
    Da questa sommatorie di incomprensioni vedo scorrere il sangue sui forum e senza capirci una mazza alla fine,se non arrivare agli inevitabili insulti.
    Allora... un cavo che ha determinate caratteristiche le ha su qualunque impianto,non e' un amplificatore che puo' andare in crisi al variare del carico del diffusore.
    il cavo suona cosi'.
    se a casa tua ,suona diverso rispetto a casa mia ,e' la catena a suonare diversa,ogni catena fa storia a se specialemente quelle piene di pezze...che sono quelle che in genere danno questi problemi di incongruenza nei giudizi,e i loro padroni che in modo confuso le hanno allestite e in modo confuso interpretano i fenomeni che si creano.
    quindi ?
    come facciamo a sapere come suona quel cavo ? e come suonera' nella nostra catena basandoci sui giudizi letti qua e la ?
    Che i cavi vadano provati ,su questo non ci piove.. perche' anche la nostra, non sapendolo, potrebbe essere una catena patchwork ! Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 775355
    pero' se un cavo sul maggior numero di impianti ha dato quel risultato o ha evidenziato quella tale caratteristica.... le probabilita' che anche sulla nostra catena si riveli in quel modo sono maggiori rispetto al contrario.

    Io sono un sostenitore del Chain test.
    cioe' il miglior modo per sapere come suona realmente un cavo,per farne la tara in modo concreto, e' provarlo sul maggior numero di impianti di persone che non si conoscono e senza esprimere un giudizio fino alla fine del test.
    Il cavo parte da Tizio che lo prova,poi lo manda a Caio che lo prova,che lo porta da Sempronio che lo prova,che lo porta etc..etc..
    alla fine ognuno da un parere e la sua opinione in base a quello che ha sentito e il parere dominante e' il vero suono di quel cavo.
    questo e' quello che dovrebbe fare la stampa ufficiale del settore quando testa un componente...poi mancano i soldi,il tempo,i recensori,gli impianti e quant'altro... ovviamente...vi sara' infatti capitato di leggere una rivista che parlassse di un prodotto in un modo e un altra ne parlasse in modo diverso... il motivo e' che la prova e' stata fatta in 2 contesti inevitabilmente diversi.
    tornando ai cavi,saputo questo,in base a quanto detto molti post fà, possiamo valutarne la prevedibilita' inserendolo in altri impianti, ma anche mettendolo in catena con cavi dello stesso tipo,prevederne grossomodo il risultato.
    Banale? si,molto.
    infatti e' una cosa che non fa nessuno...  Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 775355 e il risultato e' quello che si legge. Laughing

    Note: non serve essere bendati,non serve mascherare il cavo per non sapere cosa si e' inserito ,non serve introdurre tutta una serie di variabili psicofisiche ,che a loro volta introducono variabili psicofische ,che a loro volta introducono costanti psicotiche! Laughing
    non serve perche' il giudizio e' disinteressato ,e non e' influenzabile da nessun fattore ne estetico ne emotivo e ,bada ben,la cosa piu' importante:  non servono altre persone nella stanza...
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17918
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 64
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 Empty Re: Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli.

    Messaggio Da matley Lun Nov 30, 2015 11:33 am

    Frederick ha scritto:

    ...Io sono un sostenitore del Chain test.


    io di quello dei tre cavi...Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 775355
    provi il primo per un tot di tempo...(mi tutti ci pigliamo alla prima).. Laughing
    poi il secondo e poi il terzo.
    NON dici niente a NESSUNO
    NON ti fai influenzare da NESSUNO
    quello che ti piace E' il cavo che nel TUO impianto è secondo TE il migliore.

    e cosi all'infinito... affraid  affraid  affraid  affraid  affraid


    saluti..


    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 R4kie410 …………Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    Frederick
    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1932
    Data d'iscrizione : 27.04.12
    Località : Terre Matildiche

    Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 Empty Re: Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli.

    Messaggio Da Frederick Lun Nov 30, 2015 11:46 am

    matley ha scritto:


    io di quello dei tre cavi...Cavi: istruzioni per l'uso ,il consumo... e anche per testarli. - Pagina 3 775355
    provi il primo per un tot di tempo...(mi tutti ci pigliamo alla prima).. Laughing
    poi il secondo e poi il terzo.
    NON dici niente a NESSUNO
    NON ti fai influenzare da NESSUNO
    quello che ti piace E' il cavo che nel TUO impianto è secondo TE il migliore.

    e cosi all'infinito... affraid  affraid  affraid  affraid  affraid


    saluti..
    ti appoggio! affraid
    comunque sembra che non lo faccia nessuno nemmeno questo !! affraid

      La data/ora di oggi è Sab Apr 13, 2024 6:49 am