Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sempre a proposito di DL103
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Sempre a proposito di DL103

xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Lun Mag 25 2020, 19:17

Come avevo scritto in un altro 3D,sto costruendomi un SUT per la suddetta testina,avevo ordinato dei trafo in GB ma mi hanno scritto che si va oltre Luglio(mi hanno reso i dindi) allora ho ripiegato sui Lundahl ,ma sinceramente non riesco a capire quali dei due che sono consoni al mio portafoglio sia il più adatto.Allego due immagini ,se qualche buon samaritano mi dà un aiuto ringrazio anticipatamenteSempre a proposito di DL103 Ll168110
Sempre a proposito di DL103 Ll922610
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 20.04.17

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da carbonizer Lun Mag 25 2020, 20:01

Molto belli i Lundahl...
in teoria ti direi senza ombra di dubbio il 9226 fosse solo perchè in amorfoe forse un pelino più versatile.
in pratica, quanto puoi spedere ? Perchè ci sarebbe il 1971 amorfo OFC,  è simile al 1681 ma qualitativamente migliore.
poi ci sono qudlli in argento e quelli in amorfo ed argento.
Oppure ti consiglierei il 1941ag (che ho anche io) però a alla fine, lo stadio fono qual'è? O, per essere più precisi, quanta possibilità ti da il tuo phono nei settaggi ? O sei fisso a 47K di ingresso?


Edit: per certi prezzi, non so quanto ti possa convenire andare sul diy, magari considera qualche setpup denon.


_________________
io c'ho llo sterio e tu?   Sempre a proposito di DL103 650957


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Lun Mag 25 2020, 21:57

@carbonizer ha scritto:Molto belli i Lundahl...
in teoria ti direi senza ombra di dubbio il 9226 fosse solo perchè in amorfoe forse un pelino più versatile.
in pratica, quanto puoi spedere ? Perchè ci sarebbe il 1971 amorfo OFC,  è simile al 1681 ma qualitativamente migliore.
poi ci sono qudlli in argento e quelli in amorfo ed argento.
Oppure ti consiglierei il 1941ag (che ho anche io) però a alla fine, lo stadio fono qual'è? O, per essere più precisi, quanta possibilità ti da il tuo phono nei settaggi ? O sei fisso a 47K di ingresso?


Edit: per certi prezzi, non so quanto ti possa convenire andare sul diy, magari considera qualche setpup denon.
grazie per la risposta,ho elencato i due perchè rientrano nelle mie possibilità,ho letto nel sito che ne esiste uno al top per la DL103(vorrei ma non posso),lo stadio phono 
è un clone del nome del mio avatar e secondo me la fa funzionare bene con 62dB di guadagno e 100 Ohm di resistenza(voglio provare un SUT),ha due ingressi(ho due gira)sicchè non posso variare la resistenza d ingresso,però sull uscita del SUT ci posso giocare quando inserisco quell ingresso.Il diy è una scimmia che hai o non hai(magari ho sempre speso di più).
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 20.04.17

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da carbonizer Mar Mag 26 2020, 08:36

@xono ha scritto:Il diy è una scimmia che hai o non hai (magari ho sempre speso di più).

applausi  Sono d'accordissimo... sunny
Forse, 40 anni fa il diy era un modo per risparmiare, oggi (per fortuna) non è più così e se ne possono ricavare un bel po' di soddisfazioni. Sopratutto se si riesce a trovare delle persone competenti con cui relazionarsi e/consigliarsi, purtroppo e lo dico a malincuore, queste persone non stanno in Italia (tranne pochissime perle)
Per certo si spende di più, a volte anche parecchio di più ma le soddisfazioni sono davvero tante, sopratutto quando suona bene quanto (o meglio) di alcuni prodotti già pronti.


@xono ha scritto:grazie per la risposta,ho elencato i due perchè rientrano nelle mie possibilità,ho letto nel sito che ne esiste uno al top per la DL103(vorrei ma non posso)


Dovrebbero essere il 1931 ed il 1933 hanno gli stessi rapporti e stessa conformazione ma materiali differenti.
Il 1681 ha la stessa conformazione dei 1931 e 1933 con rapporti differenti ma un pochino più "economico"
Puoi provare il 9226 che è un pochino più versatile (e di conseguenza un pelo più complesso), insomma tra quei due che hai elencato è la scelta che farei io, ma non sono te sunny
Se prenderai il 9226, io ci proverei (con la DL103) anche la connessione A, 1:5.


_________________
io c'ho llo sterio e tu?   Sempre a proposito di DL103 650957


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Mar Mag 26 2020, 10:21

@carbonizer ha scritto:
@xono ha scritto:Il diy è una scimmia che hai o non hai (magari ho sempre speso di più).

applausi  Sono d'accordissimo... sunny
Forse, 40 anni fa il diy era un modo per risparmiare, oggi (per fortuna) non è più così e se ne possono ricavare un bel po' di soddisfazioni. Sopratutto se si riesce a trovare delle persone competenti con cui relazionarsi e/consigliarsi, purtroppo e lo dico a malincuore, queste persone non stanno in Italia (tranne pochissime perle)
Per certo si spende di più, a volte anche parecchio di più ma le soddisfazioni sono davvero tante, sopratutto quando suona bene quanto (o meglio) di alcuni prodotti già pronti.


@xono ha scritto:grazie per la risposta,ho elencato i due perchè rientrano nelle mie possibilità,ho letto nel sito che ne esiste uno al top per la DL103(vorrei ma non posso)


Dovrebbero essere il 1931 ed il 1933 hanno gli stessi rapporti e stessa conformazione ma materiali differenti.
Il 1681 ha la stessa conformazione dei 1931 e 1933 con rapporti differenti ma un pochino più "economico"
Puoi provare il 9226 che è un pochino più versatile (e di conseguenza un pelo più complesso), insomma tra quei due che hai elencato è la scelta che farei io, ma non sono te sunny
Se prenderai il 9226, io ci proverei (con la DL103) anche la connessione A, 1:5.
Sicuramente seguirò il tuo consiglio(anche privato)disegnerò lo stampato in modo di fare il cambio da C (che mi sembrava il più giusto)con A come dici tu.Poi con il diy mi sono costruito un case da alluminio pieno e un poco "civettato"in modo che casomai andasse male ci ricavo sicuramente un bel soprammobile.Mi dovrai poi dare qualche dritta del valore delle resistenze da mettere in parallelo all uscita per interfacciarlo con l ingresso da 47K.In parole povere un gatto attaccato ai maroni sunny
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 20.04.17

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da carbonizer Mar Mag 26 2020, 12:34

@xono ha scritto:Sicuramente seguirò il tuo consiglio(anche privato)disegnerò lo stampato in modo di fare il cambio da C (che mi sembrava il più giusto)con A come dici tu.Poi con il diy mi sono costruito un case da alluminio pieno e un poco "civettato"in modo che casomai andasse male ci ricavo sicuramente un bel soprammobile.Mi dovrai poi dare qualche dritta del valore delle resistenze da mettere in parallelo all uscita per interfacciarlo con l ingresso da 47K.In parole povere un gatto attaccato ai maroni sunny
L'opzione 1:5 è solo un esperimento, vedrai che i canonici 1:10 / 1:20 andranno bene.
In linea generale è preferibile usare rapporti bassi, se è vero che la connessione 1:5 ti darà comunque un uscita bassina (senza andare troppo nello specifico dei calcoli meno di 1.5 volt, come la DL160) potrebbe essere qualitativamente migliore, e qui però entra in gioco il tuo phono e la sua silenziosità.
Puoi iniziare IMHO provando con un 14/15K

Una menzione sulla resistenza di carico: IMHO (e rigorosamente IMHO) tentare di adattare (in modo eccessivo) le impedenze è una teoria che qualche dubbio lo ha ma va fatto pena un taglio della banda.
Con un 1:10 una R tra i 100k ed i 300k sono buoni punti di partenza


_________________
io c'ho llo sterio e tu?   Sempre a proposito di DL103 650957


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Mar Mag 26 2020, 18:26

@carbonizer ha scritto:
@xono ha scritto:Sicuramente seguirò il tuo consiglio(anche privato)disegnerò lo stampato in modo di fare il cambio da C (che mi sembrava il più giusto)con A come dici tu.Poi con il diy mi sono costruito un case da alluminio pieno e un poco "civettato"in modo che casomai andasse male ci ricavo sicuramente un bel soprammobile.Mi dovrai poi dare qualche dritta del valore delle resistenze da mettere in parallelo all uscita per interfacciarlo con l ingresso da 47K.In parole povere un gatto attaccato ai maroni sunny
L'opzione 1:5 è solo un esperimento, vedrai che i canonici 1:10 / 1:20 andranno bene.
In linea generale è preferibile usare rapporti bassi, se è vero che la connessione 1:5 ti darà comunque un uscita bassina (senza andare troppo nello specifico dei calcoli meno di 1.5 volt, come la DL160) potrebbe essere qualitativamente migliore, e qui però entra in gioco il tuo phono e la sua silenziosità.
Puoi iniziare IMHO provando con un 14/15K

Una menzione sulla resistenza di carico: IMHO (e rigorosamente IMHO) tentare di adattare (in modo eccessivo) le impedenze è una teoria che qualche dubbio lo ha ma va fatto pena un taglio della banda.
Con un 1:10 una R tra i 100k ed i 300k sono buoni punti di partenza
Ma i valori delle resistenze mi sembrano altini,non è che ti è scappata  una K in più.
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 20.04.17

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da carbonizer Mer Mag 27 2020, 08:18

@xono ha scritto:
Con un 1:10 una R tra i 100k ed i 300k sono buoni punti di partenza
Ma i valori delle resistenze mi sembrano altini,non è che ti è scappata  una K in più.


Sono riferiti al LL9226, configurato 1:10 collegato al tuo prephono con 47K in ingresso.
Sul datasheet che hai messo all'inizio ci sono tutti i dati necessari per il dimensionamento.


_________________
io c'ho llo sterio e tu?   Sempre a proposito di DL103 650957


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Mer Mag 27 2020, 09:53

@carbonizer ha scritto:
@xono ha scritto:
Con un 1:10 una R tra i 100k ed i 300k sono buoni punti di partenza
Ma i valori delle resistenze mi sembrano altini,non è che ti è scappata  una K in più.


Sono riferiti al LL9226, configurato 1:10 collegato al tuo prephono con 47K in ingresso.
Sul datasheet che hai messo all'inizio ci sono tutti i dati necessari per il dimensionamento.
Penso parli di questo dato.Fatto i calcoli con una da 100K l impedenza del phono diventa 31K972.Scusa capisco parecchie cose,ma ancora non mi è entrato in testa 
tutti questi calcoli per i caricamenti,per esempio quel "load 100K" si riferisce alla resistenza da mettere in parallelo all ingresso del prephono,correggimi se sbaglio.



Sempre a proposito di DL103 Ll922611
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 20.04.17

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da carbonizer Mer Mag 27 2020, 11:31


Quelle sono le condizioni in cui è stato messo il trasformatore per eseguire le misure della banda passante, che tra l'altro è un bel dire (5Hz-100KHZ)



Quello che vede il tuo phono è relativamente poco interessante. Al phono poco importa (non è proprio così) se gli colleghi 1k o 1M, l'importante è cosa vede la testina.


IMHO il rapporto di trasformazione (inteso come amplificazione/guadagno) è l'ultimo dei problemi e, compatibilmente con la tensione di uscita della testina, poco importante.
Diventa invece fondamentale per i calcoli, le eventuali perdite, che non mancano mai, sopratutto nel mondo reale dato che i calcoli sono talvolta basati sul mondo ideale dove si considera che i trasformatori non abbiano perdite, vuoi perchè finchè non è costruito non si sanno o comunque potrebbero essere poco prevedibili, vuoi perchè molto spesso i produttori non dicono una mazza, infatti 1:10 preso così, da solo, non significa praticamente nulla.
Questo mi porta a considerare bene
Lundahl, Sowter (per restare in Europa), sicuramente non sono i migliori al mondo, ma forniscono tutti i dati per mettere in equilibrio tutto un sistema e, ancora meglio sono sempre diponibili per consigli e chiarimenti.



Ho visto che il forum è letto o frequentato anche da costruttori, sia di stadi phono che di trasformatori; potrebbero intervenire per darci una mano.



PS: guarda bene sul ds i dati riferiti ai tipi di connessione.



Edt:
PS No 2 se decidi per i lundahl, prendili su ordinazione da AudioKit o da chi vuoi ma evita quei rivenditori che li hanno in stock.


_________________
io c'ho llo sterio e tu?   Sempre a proposito di DL103 650957


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Mer Mag 27 2020, 13:49

@carbonizer ha scritto:
Quelle sono le condizioni in cui è stato messo il trasformatore per eseguire le misure della banda passante, che tra l'altro è un bel dire (5Hz-100KHZ)



Quello che vede il tuo phono è relativamente poco interessante. Al phono poco importa (non è proprio così) se gli colleghi 1k o 1M, l'importante è cosa vede la testina.


IMHO il rapporto di trasformazione (inteso come amplificazione/guadagno) è l'ultimo dei problemi e, compatibilmente con la tensione di uscita della testina, poco importante.
Diventa invece fondamentale per i calcoli, le eventuali perdite, che non mancano mai, sopratutto nel mondo reale dato che i calcoli sono talvolta basati sul mondo ideale dove si considera che i trasformatori non abbiano perdite, vuoi perchè finchè non è costruito non si sanno o comunque potrebbero essere poco prevedibili, vuoi perchè molto spesso i produttori non dicono una mazza, infatti 1:10 preso così, da solo, non significa praticamente nulla.
Questo mi porta a considerare bene
Lundahl, Sowter (per restare in Europa), sicuramente non sono i migliori al mondo, ma forniscono tutti i dati per mettere in equilibrio tutto un sistema e, ancora meglio sono sempre diponibili per consigli e chiarimenti.



Ho visto che il forum è letto o frequentato anche da costruttori, sia di stadi phono che di trasformatori; potrebbero intervenire per darci una mano.



PS: guarda bene sul ds i dati riferiti ai tipi di connessione.



Edt:
PS No 2 se decidi per i lundahl, prendili su ordinazione da AudioKit o da chi vuoi ma evita quei rivenditori che li hanno in stock.
Ho visto che il forum è letto o frequentato anche da costruttori, sia di stadi phono che di trasformatori; potrebbero intervenire per darci una mano.



PS: guarda bene sul ds i dati riferiti ai tipi di connessione.



Edt:
PS No 2 se decidi per i lundahl, prendili su ordinazione da AudioKit o da chi vuoi ma evita quei rivenditori che li hanno in stock.



Dietro su tuo consiglio del tipo di trafo e mi fido( li ho ordinati proprio da Audiokit) Per un a mano(e ti ringrazio)e come dici tu anche io speravo uscissero fuori altri consigli,forse sarà perchè sono stato basso con la spesa.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 23358
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da carloc Mer Mag 27 2020, 14:55

Vai tranquillo, sei sulla strada giusta. Sperimenta un po' che poi per le rifiniture c'è tempo.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Mer Mag 27 2020, 16:58

@carloc ha scritto:Vai tranquillo, sei sulla strada giusta. Sperimenta un po' che poi per le rifiniture c'è tempo.
Vedi Carlo,mi è sempre piaciuto sperimentare,ma prima ho sempre voluto apprendere almeno le elementari  nozioni  di base,per non ritrovarmi poi come si dice dalle nostre parti fare le cose alla "carlona",non è beninteso una storpiatura del tuo nome, ma  un detto(mai conosciuta la "carlona")rivolto a chi fa le cose a membro di segugio. sunny
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 20.04.17

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da carbonizer Mer Mag 27 2020, 17:14

@carloc ha scritto:Vai tranquillo, sei sulla strada giusta. Sperimenta un po' che poi per le rifiniture c'è tempo.

Sempre a proposito di DL103 704751 





@xono ha scritto:Dietro su tuo consiglio del tipo di trafo e mi fido( li ho ordinati proprio da Audiokit) Per un a mano(e ti ringrazio)e come dici tu anche io speravo uscissero fuori altri consigli,forse sarà perchè sono stato basso con la spesa.


Con la connessione C, con circa 100k la testina dovrebbe vedere circa 310 Ohm ... la risultante che dovrebbe vedere il tuo stadio phono è circa 32k


Ma sopratutto, PLEASE, aggiornaci sul come va

PS: guarda che i trafo vanno rodati, appena li colleghi non suonano granchè, ed il cambiamento a seguito rodaggio non è marginale.


_________________
io c'ho llo sterio e tu?   Sempre a proposito di DL103 650957


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Mer Mag 27 2020, 19:19

@carbonizer ha scritto:
@carloc ha scritto:Vai tranquillo, sei sulla strada giusta. Sperimenta un po' che poi per le rifiniture c'è tempo.

Sempre a proposito di DL103 704751 





@xono ha scritto:Dietro su tuo consiglio del tipo di trafo e mi fido( li ho ordinati proprio da Audiokit) Per un a mano(e ti ringrazio)e come dici tu anche io speravo uscissero fuori altri consigli,forse sarà perchè sono stato basso con la spesa.


Con la connessione C, con circa 100k la testina dovrebbe vedere circa 310 Ohm ... la risultante che dovrebbe vedere il tuo stadio phono è circa 32k


Ma sopratutto, PLEASE, aggiornaci sul come va

PS: guarda che i trafo vanno rodati, appena li colleghi non suonano granchè, ed il cambiamento a seguito rodaggio non è marginale.
Grazie,per il momento ti lascio in pace.Ho disegnato lo stampato in modo tramite ponticelli di potere avere la connessione 1:10 o quella 1:20.
Sicuramente appena arrivano e li installo sarai informato.Grazie ancora.Inserirò anche delle foto a prodotto finito.
xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Mer Giu 17 2020, 19:15

@carbonizer ha scritto:
@carloc ha scritto:Vai tranquillo, sei sulla strada giusta. Sperimenta un po' che poi per le rifiniture c'è tempo.

Sempre a proposito di DL103 704751 





@xono ha scritto:Dietro su tuo consiglio del tipo di trafo e mi fido( li ho ordinati proprio da Audiokit) Per un a mano(e ti ringrazio)e come dici tu anche io speravo uscissero fuori altri consigli,forse sarà perchè sono stato basso con la spesa.


Con la connessione C, con circa 100k la testina dovrebbe vedere circa 310 Ohm ... la risultante che dovrebbe vedere il tuo stadio phono è circa 32k


Ma sopratutto, PLEASE, aggiornaci sul come va

PS: guarda che i trafo vanno rodati, appena li colleghi non suonano granchè, ed il cambiamento a seguito rodaggio non è marginale.
Siamo sulla direttiva di arrivo,qualche piccola rifinitura poi si và di prove,caso mai non funzionasse come soprammobile secondo te lo posso usare.
Sempre a proposito di DL103 Img_2035Sempre a proposito di DL103 Img_2036
Sempre a proposito di DL103 Img_2038Sempre a proposito di DL103 Img_2037
Edmond
Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 11134
Data d'iscrizione : 17.04.10
Località : Brescia

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da Edmond Mer Giu 17 2020, 23:24

Bello il giocattolo! Il 9226 va bene per la Denon... Se vuoi farle vedere i 400 Ohm dovresti mettere una resistenza da 270 kOhm in parallelo...

La schedina di montaggio e collegamento viene data con i trasformatori?


_________________
Giorgio


Sempre a proposito di DL103 Firma12


Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Gio Giu 18 2020, 09:28

@Edmond ha scritto:Bello il giocattolo! Il 9226 va bene per la Denon... Se vuoi farle vedere i 400 Ohm dovresti mettere una resistenza da 270 kOhm in parallelo...

La schedina di montaggio e collegamento viene data con i trasformatori?
La schedina l ho disegnata io,fatta fare in Cina 5 pezzi 1,78€ più 7€ spese spedizione (20 giorni lavorativi circa) la resistenza(270K 0,1%) dovrebbe arrivare oggi da RS insieme ai ponticelli.Grazie per il bello,ci ho lavorato assai,pieno alluminio scavato con la fresa.Se nei vuoi una te la cedo volentieri con annesso schema.
Edmond
Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 11134
Data d'iscrizione : 17.04.10
Località : Brescia

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da Edmond Gio Giu 18 2020, 11:26

Bel lavoro, davvero. Se te avanzasse una, avevo giusto voglia di provare i Lundahl...


_________________
Giorgio


Sempre a proposito di DL103 Firma12


Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Gio Giu 18 2020, 13:45

@Edmond ha scritto:Bel lavoro, davvero. Se te avanzasse una, avevo giusto voglia di provare i Lundahl...
Non ci sono problemi(più di uno non ne faccio),per l indirizzo dovresti postarmelo in privato,ti allego lo schema e qualche spiegazione dei collegamenti.
P.S vale per il 9226 e altri che hanno le stesse dimensioni.
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 20.04.17

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da carbonizer Gio Giu 18 2020, 14:46

@xono ha scritto:

Siamo sulla direttiva di arrivo,qualche piccola rifinitura poi si và di prove,caso mai non funzionasse come soprammobile secondo te lo posso usare.



Sempre a proposito di DL103 Img_2035Sempre a proposito di DL103 Img_2036
Sempre a proposito di DL103 Img_2038Sempre a proposito di DL103 Img_2037


Bene bene... molto bello ottima realizzazione.... io non credo che ti servirà come sopramobile, dai che suonerà alla grande ! dai dai dai !!!!

Ecco solo un piccolo appunto, ma solo perchè lo si deve trovare sunny se riesci, metti le viti visibili all'esterno nere.

Tieni conto del rodaggio, coi Lundah è d'obbligo; se non vuoi consumare dischi e puntina, mandagli un segnale da un cd player attenuato da un potenziometro di fortuna; alcuni cdp hanno l'uscita cuffia con regolazione di volume, se  la hai usa quella, ma anche cose diverse dal cdp.



@Edmond ha scritto:Bello il giocattolo! Il 9226 va bene per la Denon... Se vuoi farle vedere i 400 Ohm dovresti mettere una resistenza da 270 kOhm in parallelo...

La schedina di montaggio e collegamento viene data con i trasformatori?

Solo per precisione, la res parallelo con rapporto 1:10 è 307K (300k o 310K dovrebbero essere i valori commerciali più prossimi a meno che non ne vuoi usare due, 300+7 kilo) che però all'atto pratico poco e niente cambia rispetto ai 270K

Questo perchè LL fornisce tutti i dati di cui abbiamo bisogno e ci permette di tenere in considerazione, cosa importante, anche le res degli avvolgimenti; sul lato primario si ritrova la testina in serie. Il 9926 però date le caratteristiche dovrebbe imporre una perdita di inserzione minima al limite dell'influente.
Questo sulla carta, poi magari gli piace di più con res parallelo differenti, cosa probabile con la 103.


Adesso dopo le saldature ci devi dire come suona.
Poi vedrai, in futuro, che con testine MC "serie" ( Neutral Embarassed affraid ) la soddisfazione sarà maggiore.

Invece io vorrei sapere di quei connettori dove gli hai infilato dentro tutto il cavo.

Benissimo, poca spesa (ma mica tanto poca) , tanta resa !


_________________
io c'ho llo sterio e tu?   Sempre a proposito di DL103 650957


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Gio Giu 18 2020, 15:58

@carbonizer ha scritto:
@xono ha scritto:

Siamo sulla direttiva di arrivo,qualche piccola rifinitura poi si và di prove,caso mai non funzionasse come soprammobile secondo te lo posso usare.






Bene bene... molto bello ottima realizzazione.... io non credo che ti servirà come sopramobile, dai che suonerà alla grande ! dai dai dai !!!!

Ecco solo un piccolo appunto, ma solo perchè lo si deve trovare sunny se riesci, metti le viti visibili all'esterno nere.

Tieni conto del rodaggio, coi Lundah è d'obbligo; se non vuoi consumare dischi e puntina, mandagli un segnale da un cd player attenuato da un potenziometro di fortuna; alcuni cdp hanno l'uscita cuffia con regolazione di volume, se  la hai usa quella, ma anche cose diverse dal cdp.





Solo per precisione, la res parallelo con rapporto 1:10 è 307K (300k o 310K dovrebbero essere i valori commerciali più prossimi a meno che non ne vuoi usare due, 300+7 kilo) che però all'atto pratico poco e niente cambia rispetto ai 270K

Questo perchè LL fornisce tutti i dati di cui abbiamo bisogno e ci permette di tenere in considerazione, cosa importante, anche le res degli avvolgimenti; sul lato primario si ritrova la testina in serie. Il 9926 però date le caratteristiche dovrebbe imporre una perdita di inserzione minima al limite dell'influente.
Questo sulla carta, poi magari gli piace di più con res parallelo differenti, cosa probabile con la 103.


Adesso dopo le saldature ci devi dire come suona.
Poi vedrai, in futuro, che con testine MC "serie" ( Neutral Embarassed affraid ) la soddisfazione sarà maggiore.

Invece io vorrei sapere di quei connettori dove gli hai infilato dentro tutto il cavo.

Benissimo, poca spesa (ma mica tanto poca) , tanta resa !
Allora le vitine le ho messe di inox lucidate come quelle che tengono le zampine per contrasto(in quella forma non saprei dove trovarle nere),per come suona finche non è finito come dico io non lo attacco,se devo inviargli un segnale no problem, perchè insieme all oscilloscopio ho anche un generatore di funzioni(1KHz sinusoidale va bene?)I connettori dove è infilato il cavo non sono altro dei connettori RCA come quelli accanto, torniti e svuotati, con un tubicino di derling inserito sul cavo per fermarlo e non rovinarlo tramite i grani.La spesa maggiore sono stati i trafo,quella più grossa sarebbero le ore di lavoro ma non mi sono ancora inviato la fattura.Alluminio,connettori RCA l attacco per la massa(fatto in casa)sono tutti materiali che ho di recupero.
Edmond
Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 11134
Data d'iscrizione : 17.04.10
Località : Brescia

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da Edmond Gio Giu 18 2020, 19:11

@xono ha scritto:Non ci sono problemi(più di uno non ne faccio),per l indirizzo dovresti postarmelo in privato,ti allego lo schema e qualche spiegazione dei collegamenti.
P.S vale per il 9226 e altri che hanno le stesse dimensioni.

Grazie mille, ti mando un MP! sunny


_________________
Giorgio


Sempre a proposito di DL103 Firma12


Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
Edmond
Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 11134
Data d'iscrizione : 17.04.10
Località : Brescia

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da Edmond Gio Giu 18 2020, 19:12

@carbonizer ha scritto:Solo per precisione, la res parallelo con rapporto 1:10 è 307K (300k o 310K dovrebbero essere i valori commerciali più prossimi a meno che non ne vuoi usare due, 300+7 kilo) che però all'atto pratico poco e niente cambia rispetto ai 270K

Ciao, mi fai vedere, per cortesia, il calcolo che ti porta al valore di 307 kOhm? Grazie!


_________________
Giorgio


Sempre a proposito di DL103 Firma12


Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
xono
xono
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 110
Data d'iscrizione : 18.03.20

Sempre a proposito di DL103 Empty Re: Sempre a proposito di DL103

Messaggio Da xono Ven Giu 19 2020, 08:21

@Edmond ha scritto:
@xono ha scritto:Non ci sono problemi(più di uno non ne faccio),per l indirizzo dovresti postarmelo in privato,ti allego lo schema e qualche spiegazione dei collegamenti.
P.S vale per il 9226 e altri che hanno le stesse dimensioni.

Grazie mille, ti mando un MP! sunny
Edmond,non ho ricevuto nessun MP

    La data/ora di oggi è Mar Apr 13 2021, 09:17