Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
klipsc heresy
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

klipsc heresy

telemann
telemann
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 478
Data d'iscrizione : 20.11.10
Età : 62
Località : Parma

klipsc heresy  Empty klipsc heresy

Messaggio Da telemann il Sab 12 Dic 2020, 19:39

Mo spiegate le differenze tra i vari tipi e quali siano le migliori?
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 21894
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

klipsc heresy  Empty Re: klipsc heresy

Messaggio Da carloc il Sab 12 Dic 2020, 19:42

Inizia a documentarti qui...

https://community.klipsch.com/index.php?/topic/172047-klipsch-heresy-history/


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
telemann
telemann
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 478
Data d'iscrizione : 20.11.10
Età : 62
Località : Parma

klipsc heresy  Empty Re: klipsc heresy

Messaggio Da telemann il Dom 13 Dic 2020, 21:22

Il primo tipo è peggiore delle III? Le IV..mai sentite...


_________________
Giampietro
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 21894
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

klipsc heresy  Empty Re: klipsc heresy

Messaggio Da carloc il Dom 13 Dic 2020, 21:27

Da quello che si legge, le "peggiori" sarebbero le II.

La serie I con il woofer in Alnico è molto valida. Rispetto la III, però, è meno sensibile.

La serie IV è appena uscita e presenta un cambiamento radicale...è bass reflex. Non l'ho mai ascoltata ma suppongo scenda più in basso della III.

Ovviamente hanno aumentato i prezzi.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
telemann
telemann
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 478
Data d'iscrizione : 20.11.10
Età : 62
Località : Parma

klipsc heresy  Empty Re: klipsc heresy

Messaggio Da telemann il Mar 15 Dic 2020, 13:26

Con un VTL IT85 prima serie come vedi le III o le I? Musica classica, pianistica, barocca......


_________________
Giampietro
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 21894
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

klipsc heresy  Empty Re: klipsc heresy

Messaggio Da carloc il Mar 15 Dic 2020, 13:37

Per me vanno bene entrambe, peraltro a te la potenza non manca.
Tieni conto che sono diffusori che hanno un loro carattere e non fanno dell'assoluta neutralità il loro credo. La classica va bene ma, come tutti i diffusori, devi accettare qualche compromesso.

Detto questo ti assicureranno un ottima dinamica e tanta musica.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
telemann
telemann
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 478
Data d'iscrizione : 20.11.10
Età : 62
Località : Parma

klipsc heresy  Empty Re: klipsc heresy

Messaggio Da telemann il Mer 23 Dic 2020, 07:18

Trovata una occasione, prese le III ma ancora devo sentirle bene. Per ora non mi sembrano un granchè (per intenderci le mie vecchissime Snell J type IV le surclassano in ogni parametro), ma non sono ne bene collocate ne bene collegate.
Le  amplifico con un VTL IT85 primissima serie (anche questo non certo un mostro) e lettore cd a tubi CD 06 di ottimo livello. Cavi, per ora , da elettricista (consigli?), posizionate a casaccio, nella fretta, a 50 cm dal muro posteriore..In questi giorni di lockdown mi metterò a fare qualche prova sia riguardo cavi che posizione in ambiente (hanno lo zoccolo inclinato di serie)...Se qualcuno ha idee in merito, ben venga.
Intanto Auguri e Buoni Ascolti!!!!


_________________
Giampietro
Avian
Avian
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Roma

klipsc heresy  Empty Re: klipsc heresy

Messaggio Da Avian il Mer 23 Dic 2020, 08:36

Solleva le Heresy da terra dopo aver svitato il supporto. I tweeter devono stare all'altezza dell'orecchio quando sei in posizione di ascolto (quindi da seduto).
Come amplificatore stai messo bene, 60 watts sono più che sufficienti per questi diffusori. L'unica cosa è che il VTL non permette il bi-amping, pertanto sfrutta il bi-wiring, togliendo i ponticelli. Queste accortezze, vedrai, miglioreranno molto la situazione. Sono diffusori, le Heresy III, che mi accompagnano da quasi 10 anni.
Soffrono le grandi orchestre e la riproduzione del pianoforte, ma per il resto volano, considerando anche il prezzo.

 klipsc heresy  Dsc_1012


_________________
E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.
telemann
telemann
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 478
Data d'iscrizione : 20.11.10
Età : 62
Località : Parma

klipsc heresy  Empty Re: klipsc heresy

Messaggio Da telemann il Mer 23 Dic 2020, 09:01

Grazie dei consigli.
Il cavo è fondamentale o sono insensibili a questo parametro?
In alcune recensioni leggo che il pianoforte è uno dei cavalli di battaglia delle Heresy...Boh?
Da domani farò le prove...


_________________
Giampietro
Avian
Avian
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Roma

klipsc heresy  Empty Re: klipsc heresy

Messaggio Da Avian il Mer 23 Dic 2020, 14:40

@telemann ha scritto:Grazie dei consigli.
Il cavo è fondamentale o sono insensibili a questo parametro?
In alcune recensioni leggo che il pianoforte è uno dei cavalli di battaglia delle Heresy...Boh?
Da domani farò le prove...

Gli strumenti a corde sono i cavalli di battaglia delle Heresy. Il violino ad esempio, primo fra tutti (non il violoncello perché non scendono così in basso).
A seguire chitarre, trombe e sassofoni. Qui ti sapranno regalare grandi emozioni.
Il pianoforte non credo proprio. Sempre tenendo conto di ciò con cui ci confrontiamo. Per te qual è il riferimento? E poi ormai le hai acquistate quindi dovresti accorgerti se il pianoforte, come riprodotto, incontri i tuoi gusti o meno.
Riguardo ai cavi cadi sicuramente in piedi con i Tellurium Q, tuttavia per i modelli dipende dal tuo budget.
Inizia ad adottare quegli accorgimenti che ti dicevo. Il palcoscenico si alzerà risultando più corretto e profondo. Si sente da subito.


_________________
E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.
calibro
calibro
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1619
Data d'iscrizione : 13.05.12

klipsc heresy  Empty Re: klipsc heresy

Messaggio Da calibro il Gio 24 Dic 2020, 16:26

Se ti va di giocarci puoi fare quanto riportavo in questi post.
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t38964-nuovi-diffusori-si-fa-per-dire


_________________
A casa: 
LG Plasma 50" HD, SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131 >>
Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica": Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
In aereo: Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
In giro: IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10

    La data/ora di oggi è Mer 20 Gen 2021, 01:37