Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Gustard h16 - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Gustard h16


    davidjus
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 196
    Data d'iscrizione : 11.02.19

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da davidjus Mer Feb 17 2021, 16:21

    carloc ha scritto:Quali PCL 86 monta di serie?
    monta 4 POLAMP
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34905
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da carloc Mer Feb 17 2021, 16:30

    davidjus ha scritto:
    carloc ha scritto:Quali PCL 86 monta di serie?
    monta 4 POLAMP
    Immaginavo.
    Non sono malvage. In sostituzione potresti mettere 4 Philips. Più facile trovare le Philips con marchio EI.

    Prima cerca di capire come suonano le attuali.

    P.S.
    Al limite apri un thread specifico per il tuo ampli.
    Qui si parla del Gustard.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    darixyn
    darixyn
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 761
    Data d'iscrizione : 19.01.18
    Età : 47
    Località : Scafati (SA)

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da darixyn Mer Feb 17 2021, 18:00

    davidjus ha scritto:Alla fine l'amplificatore da più di mille euro l'ho preso, mi è arrivato ieri: Fezz audio Omega Lupi. 
    Dopo averne parlato con amici, che ce lo avevano mi sono deciso a comprarlo. Ero un pò reticente sulla potenza.....ma ne ha da vendere....a volte ho la sensazione che se spingo troppo i driver della cuffia potrebbero rompersi.

    So che tu sei un buon conoscitre di valvole....consigli nl lcaso volessi rivalvolarlo con delle buone e musicali PCL86?

    Comunque per il Gustard resto in attesa nel caso lo vendessi, un buon ampli a stato solido con uscita bilanciata lo vorrei... e il Gustard è il candidato ideale

    Se ne sta parlando quì:
    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t40999-fezz-audio-omega-lupi

    e pare che l'altro utente ci abbia montato (con soddisfazione) delle Tesla Nos anni 70.


    _________________


    darixyn
    darixyn
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 761
    Data d'iscrizione : 19.01.18
    Età : 47
    Località : Scafati (SA)

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da darixyn Lun Feb 22 2021, 18:09

    Salve a tutti, 
    riporto su questo thread per chiedere a Biscottino se in questi giorni ha avuto modo di fare altre prove e se le sue impressioni sul Gustard si sono modificate in meglio, in peggio o se sono stazionarie.

    Questo fine settimana mi stavo decidendo a cliccare su Audiophonics ma ho ancora qualche dubbio, se provare prima questo o prima il Topping.
    Il dubbio non nasce dalla sfiducia nel parere di Biscottino, anzi, nasce dall'esatto opposto, ossia dalla grande fiducia che vi nutro. Infatti, prima di leggere le sue impressioni, non mi aveva proprio sfiorato l'idea di prenderlo, avevo in testa solo il topping. 

    Vedo che, tuttavia, in giro continua parlarsi troppo di topping e troppo poco di gustard.....e quindi sono un tantino indeciso.

    Ci piloterei le Sennheiser HD 650 e 660s in bilanciato, ma preciso che non ho sorgenti bilanciate.

    Che dite, faccio il passo? O mi butto sul Violectric V220 (che è pure sul mercatino)?


    _________________


    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34905
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da carloc Lun Feb 22 2021, 18:26

    Violectric...


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da biscottino Lun Feb 22 2021, 21:40

    darixyn ha scritto:Salve a tutti, 
    riporto su questo thread per chiedere a Biscottino se in questi giorni ha avuto modo di fare altre prove e se le sue impressioni sul Gustard si sono modificate in meglio, in peggio o se sono stazionarie.

    Questo fine settimana mi stavo decidendo a cliccare su Audiophonics ma ho ancora qualche dubbio, se provare prima questo o prima il Topping.
    Il dubbio non nasce dalla sfiducia nel parere di Biscottino, anzi, nasce dall'esatto opposto, ossia dalla grande fiducia che vi nutro. Infatti, prima di leggere le sue impressioni, non mi aveva proprio sfiorato l'idea di prenderlo, avevo in testa solo il topping. 

    Vedo che, tuttavia, in giro continua parlarsi troppo di topping e troppo poco di gustard.....e quindi sono un tantino indeciso.

    Ci piloterei le Sennheiser HD 650 e 660s in bilanciato, ma preciso che non ho sorgenti bilanciate.

    Che dite, faccio il passo? O mi butto sul Violectric V220 (che è pure sul mercatino)?
    Se avevi in testa solo il Topping , ti conviene prendere quello...


    _________________
    Enjoy your head! Gustard h16 - Pagina 3 2296686959
    darixyn
    darixyn
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 761
    Data d'iscrizione : 19.01.18
    Età : 47
    Località : Scafati (SA)

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da darixyn Lun Feb 22 2021, 22:22

    ....si.....è probabile.  Cmq intendevo dire che il topping mi incuriosiva, soprattutto per il rapporto q/p e perché in giro ne leggo benissimo......non ultimo per l'affidabilità del riverivenditore.....

    Del Gustard, a parte la ben nota recemisurazione, c'è pressoché silenzio in giro....poi ho letto le tue immpressioni e mi è nato un serio interesse. 

    Entrambi hanno l'ingresso pentacon 4.4 e questo mi consentirebbe di "provare" il pilotaggio bilanciato delle mie senn, col cavo già in mio possesso e senza fare ulteriori investimenti....mah.....vedremo questa scimmia dove mi condurrà.....


    _________________


    darixyn
    darixyn
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 761
    Data d'iscrizione : 19.01.18
    Età : 47
    Località : Scafati (SA)

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da darixyn Lun Feb 22 2021, 22:24

    carloc ha scritto:Violectric...

    Embarassed ...immaginavo...


    Grazie per il consiglio.


    _________________


    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da [OverDrive] Lun Feb 22 2021, 22:32

    darixyn ha scritto:Salve a tutti, 

    Vedo che, tuttavia, in giro continua parlarsi troppo di topping e troppo poco di gustard.....e quindi sono un tantino indeciso.

    Ci piloterei le Sennheiser HD 650 e 660s in bilanciato, ma preciso che non ho sorgenti bilanciate.
    ?
    Il Topping A90 anche se collegato al DAC bilancia il segnale cuffia realmente, il Gustard H16 non so se lo faccia, stessa cosa il Violetric. Informati prima di scegliere un ampli se vuoi ottenere un segnale bilanciato.


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da biscottino Lun Feb 22 2021, 22:45

    ....che poi a che serve sto segnale bilanciato, io manco l’ho capito , il Pass è tutto sbilanciato e va meglio, mah...hype hype hype!


    _________________
    Enjoy your head! Gustard h16 - Pagina 3 2296686959
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da biscottino Lun Feb 22 2021, 22:47

    darixyn ha scritto:....si.....è probabile.  Cmq intendevo dire che il topping mi incuriosiva, soprattutto per il rapporto q/p e perché in giro ne leggo benissimo......non ultimo per l'affidabilità del riverivenditore.....

    Del Gustard, a parte la ben nota recemisurazione, c'è pressoché silenzio in giro....poi ho letto le tue immpressioni e mi è nato un serio interesse. 

    Entrambi hanno l'ingresso pentacon 4.4 e questo mi consentirebbe di "provare" il pilotaggio bilanciato delle mie senn, col cavo già in mio possesso e senza fare ulteriori investimenti....mah.....vedremo questa scimmia dove mi condurrà.....
    Prendi quello che ha la Sinad maggiore, andrà sicuramente meglio! Laughing


    _________________
    Enjoy your head! Gustard h16 - Pagina 3 2296686959
    Barone Birra
    Barone Birra
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1869
    Data d'iscrizione : 11.05.18

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da Barone Birra Lun Feb 22 2021, 22:54

    biscottino ha scritto:....che poi a che serve sto segnale bilanciato, io manco l’ho capito , il Pass è tutto sbilanciato e va meglio, mah...hype hype hype!
    Infatti imho serve a poco se non è nativo dalla sorgente (cioè porta segnale con info aggiuntive), bilanciato dall'ampli oltre eventualmente maggiore potenza di uscita non vedo vantaggi....

    Carlo ha provato Violectric e A90, chissà su quali parametri consiglia il primo (uno sarà sicuramente la teteska qualità costruttiva, da carro armato).


    Ultima modifica di Barone Birra il Mar Feb 23 2021, 10:38 - modificato 1 volta.


    _________________
    Ascoltofoni:
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34905
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da carloc Mar Feb 23 2021, 05:22

    Ovviamente, dati i miei trascorsi, preferisco i carri armati...Gustard h16 - Pagina 3 775355


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da biscottino Mar Feb 23 2021, 06:08

    [OverDrive] ha scritto:
    darixyn ha scritto:Salve a tutti, 

    Vedo che, tuttavia, in giro continua parlarsi troppo di topping e troppo poco di gustard.....e quindi sono un tantino indeciso.

    Ci piloterei le Sennheiser HD 650 e 660s in bilanciato, ma preciso che non ho sorgenti bilanciate.
    ?
    Il Topping A90 anche se collegato al DAC bilancia il segnale cuffia realmente, il Gustard H16 non so se lo faccia, stessa cosa il Violetric. Informati prima di scegliere un ampli se vuoi ottenere un segnale bilanciato.

    Cito un passaggio di Bob Katz nella prova del PassLabs hpa1, a proposito del segnale bilanciato.

     Sì, gli ingressi bilanciati possono migliorare le prestazioni del ronzio quando vengono utilizzate connessioni molto lunghe, ma non è il caso nella maggior parte delle case dei consumatori. Le uscite bilanciate per le cuffie non sono assolutamente necessarie, e anche l'uso del termine è discutibile Preferisco dire "push-pull" perché le cuffie sono flottanti, non hanno un riferimento di massa.”


    Ultima modifica di biscottino il Mar Feb 23 2021, 07:46 - modificato 1 volta.


    _________________
    Enjoy your head! Gustard h16 - Pagina 3 2296686959
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da biscottino Mar Feb 23 2021, 06:09

    carloc ha scritto:Ovviamente, dati i miei trascorsi, preferisco i carri armati...Gustard h16 - Pagina 3 775355
    Avrei paura di tenere un violetric sul comodino, magari se gli dico che suona male partono delle cannonate! Gustard h16 - Pagina 3 775355


    _________________
    Enjoy your head! Gustard h16 - Pagina 3 2296686959
    montanari
    montanari
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10768
    Data d'iscrizione : 06.04.11
    Età : 44
    Località : Morciano di R. - vespista

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da montanari Mar Feb 23 2021, 07:01

    a me con la hd650 piaceva tantissimo il graham slee solo con l alimentatore, meglio dell ulde con la hd650


    _________________
    alè:
    darixyn
    darixyn
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 761
    Data d'iscrizione : 19.01.18
    Età : 47
    Località : Scafati (SA)

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da darixyn Mar Feb 23 2021, 10:14

    Barone Birra ha scritto:
    biscottino ha scritto:....che poi a che serve sto segnale bilanciato, io manco l’ho capito , il Pass è tutto sbilanciato e va meglio, mah...hype hype hype!
    Infatti imho serve a poco se non è nativo dalla sorgente (cioè porta segnale con info aggiuntive), bilanciato dall'ampli oltre eventualmente maggiore potenza di uscita non vedo vantaggi....

    Si, il dubbio della inutilità di un ampli con pilotaggio a masse separate, usato con ingresso segnale RCA, mi è venuto....ma noto che è proprio la casa Senn a fornire di apposito cavo alcune sue cuffie (vedasi la HD 660s), dunque mi sono chiesto se, in quel caso, un pilotaggio del genere non possa essere migliore di uno single-ended (ancorché di notevole potenza, come potrebbe essere quello del carro armato tedesco).


    _________________


    darixyn
    darixyn
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 761
    Data d'iscrizione : 19.01.18
    Età : 47
    Località : Scafati (SA)

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da darixyn Mar Feb 23 2021, 10:20

    carloc ha scritto:Ovviamente, dati i miei trascorsi, preferisco i carri armati...Gustard h16 - Pagina 3 775355


    Da estimatore (amante diciamolo) della possente costruzione dei Violectric, posso dire che la mia unica esperienza negativa con un ampli cuffie che mi ha fuso le cuffie, l'ho fatta proprio con un V200 (c'è un mio post in giro).

    Per carità, può capitare, ma ho smesso di credere che se è "tedesco" non può succedere e se è "cinese" si.

    Diciamo che, in linea di massima, piuttosto che nutrire fiducia in quel marchio o in quel prodotto, ho cominciato a capire che ciò che davvero fa la differenza, è il rivenditore, perchè in quel caso, la Violectric si girò dall'altra parte, il rivenditore invece no.

    Per questo dico che, se il Gustard fosse venduto da Ventura, avrei già fatto click e, per lo stesso motivo, penso che, per vedere cosa può fare una Sennheiser pilotata in bilanciato, molto probabilmente darò una possibilità al Topping.


    _________________


    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34905
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da carloc Mar Feb 23 2021, 10:26

    In effetti, spesso, guardiamo solo al prezzo e non consideriamo il servizio post vendita.

    E' facile acquistare in Cina e risparmiare qualcosa sul prezzo. Va messo in conto che in caso di problemi, probabilmente, il risparmio verrà vanificato.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    capitanharlock
    capitanharlock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1170
    Data d'iscrizione : 03.03.10

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da capitanharlock Mar Feb 23 2021, 11:02

    Verissimo Carlo, se però i negozi Italiani manco ti rispondono, non ci lamentiamo poi se si compra in Cina.
    Spero che il Matrix Audio del nostro forumer che ha problemi venga assistito a dovere.
    In ogni caso anche acquistando in Italia l'oggetto deve tornare in Cina temo.
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34905
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da carloc Mar Feb 23 2021, 11:27

    capitanharlock ha scritto:Verissimo Carlo, se però i negozi Italiani manco ti rispondono, non ci lamentiamo poi se si compra in Cina.
    Spero che il Matrix Audio del nostro forumer che ha problemi venga assistito a dovere.
    In ogni caso anche acquistando in Italia l'oggetto deve tornare in Cina temo.
    Se il negozio non risponde lo cancello dalla mia lista sunny

    Acquistando in Italia un prodotto cinese dipende dalle politiche dell'importatore. Ad esempio Playstereo provvede alla sostituzione dell'apparecchio senza spedirlo in Cina.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    darixyn
    darixyn
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 761
    Data d'iscrizione : 19.01.18
    Età : 47
    Località : Scafati (SA)

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da darixyn Mar Feb 23 2021, 12:03

    carloc ha scritto:
    capitanharlock ha scritto:Se il negozio non risponde lo cancello dalla mia lista sunny
    Gustard h16 - Pagina 3 704751

    Ad esempio Playstereo provvede alla sostituzione dell'apparecchio senza spedirlo in Cina.


    Esattamente, intendevo proprio questo.

    Poi magari Audiophonics è altrettanto affidabile e serio (non lo so non ci ho mai comprato nulla)...ma Gerardo Ventura è già da solo una garanzia.


    _________________


    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da [OverDrive] Mar Feb 23 2021, 12:09

    biscottino ha scritto:....che poi a che serve sto segnale bilanciato, io manco l’ho capito , il Pass è tutto sbilanciato e va meglio, mah...hype hype hype!
    Ad avere maggiore potenza e una migliore separazione dei canali. Ma non vuol dire che sia superiore ad un setup in SE. Il problema ,invece, è che senso ha acquistare un prodotto bilanciato e poi usarlo in SE e castrarlo... Gustard h16 - Pagina 3 999153
    biscottino ha scritto:
    darixyn ha scritto:....si.....è probabile.  Cmq intendevo dire che il topping mi incuriosiva, soprattutto per il rapporto q/p e perché in giro ne leggo benissimo......non ultimo per l'affidabilità del riverivenditore.....

    Del Gustard, a parte la ben nota recemisurazione, c'è pressoché silenzio in giro....poi ho letto le tue immpressioni e mi è nato un serio interesse. 

    Entrambi hanno l'ingresso pentacon 4.4 e questo mi consentirebbe di "provare" il pilotaggio bilanciato delle mie senn, col cavo già in mio possesso e senza fare ulteriori investimenti....mah.....vedremo questa scimmia dove mi condurrà.....
    Prendi quello che ha la Sinad maggiore, andrà sicuramente meglio! Laughing
    Ooohh finalmente stai imparando... Gustard h16 - Pagina 3 608277


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da [OverDrive] Mar Feb 23 2021, 12:12

    darixyn ha scritto:
    Barone Birra ha scritto:
    biscottino ha scritto:....che poi a che serve sto segnale bilanciato, io manco l’ho capito , il Pass è tutto sbilanciato e va meglio, mah...hype hype hype!
    Infatti imho serve a poco se non è nativo dalla sorgente (cioè porta segnale con info aggiuntive), bilanciato dall'ampli oltre eventualmente maggiore potenza di uscita non vedo vantaggi....

    Si, il dubbio della inutilità di un ampli con pilotaggio a masse separate, usato con ingresso segnale RCA, mi è venuto....ma noto che è proprio la casa Senn a fornire di apposito cavo alcune sue cuffie (vedasi la HD 660s), dunque mi sono chiesto se, in quel caso, un pilotaggio del genere non possa essere migliore di uno single-ended (ancorché di notevole potenza, come potrebbe essere quello del carro armato tedesco).
    Nessun vantaggio. Il bilanciato lo si usa se hai l'intera catena bilanciata, cioè sorgente e amplificatore, caso contrario, a parte alcuni ampli con bilanciatori interni come l'A90, meglio puntare su apparecchiature Sbilanciate. La cuffia non la puoi bilanciare e il termine, come spiegato in altro forum è errato, in quanto ottieni solo le masse separate e non una cuffia con un segnale bilanciato. Ciò che sfrutti è solo il progetto a monte, cioè le capacità dell'ampli di poter erogare potenze maggiori.


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da biscottino Mar Feb 23 2021, 13:36

    [OverDrive] ha scritto:
    darixyn ha scritto:
    Barone Birra ha scritto:
    biscottino ha scritto:....che poi a che serve sto segnale bilanciato, io manco l’ho capito , il Pass è tutto sbilanciato e va meglio, mah...hype hype hype!
    Infatti imho serve a poco se non è nativo dalla sorgente (cioè porta segnale con info aggiuntive), bilanciato dall'ampli oltre eventualmente maggiore potenza di uscita non vedo vantaggi....

    Si, il dubbio della inutilità di un ampli con pilotaggio a masse separate, usato con ingresso segnale RCA, mi è venuto....ma noto che è proprio la casa Senn a fornire di apposito cavo alcune sue cuffie (vedasi la HD 660s), dunque mi sono chiesto se, in quel caso, un pilotaggio del genere non possa essere migliore di uno single-ended (ancorché di notevole potenza, come potrebbe essere quello del carro armato tedesco).
    Nessun vantaggio. Il bilanciato lo si usa se hai l'intera catena bilanciata, cioè sorgente e amplificatore, caso contrario, a parte alcuni ampli con bilanciatori interni come l'A90, meglio puntare su apparecchiature Sbilanciate. La cuffia non la puoi bilanciare e il termine, come spiegato in altro forum è errato, in quanto ottieni solo le masse separate e non una cuffia con un segnale bilanciato. Ciò che sfrutti è solo il progetto a monte, cioè le capacità dell'ampli di poter erogare potenze maggiori.
    Gli amplificatore a ponte, perché di quelli parliamo, non sono bilanciati, sono 2 ampli stereo,  e manco le cuffie sono bilanciate, ma questo è un dettaglio.
    Se a te serve bilanciare un segnale in single ended , ci sono mille modi, dal chip da 5€, montati in questi ampli cinesi, ai trasformatori etc, alle valvole, alle schede etc.
    Personalmente ho provato, il Guerra, che bilancia a valvole, il Peyote , sempre MHz, lo fa tramite una schedina, l’Arx Audibox tramite piccoli trafo, e non ho mai sentito differenze...parliamo di sfasare un segnale di 180 gradi, non di progettare il defender per Marte, si impara a scuola, se fatto bene manco te ne accorgi.
    Probabilmente, l’unico vantaggio, è quello di avere un gain maggiore, ma ampli come il Gustard muovono i sassi, la cosa mi sembra abbastanza irrilevante.
    Stasera provo ad entrare nel Gustard in rca e in XLr, vediamo cosa ne esce fuori.


    _________________
    Enjoy your head! Gustard h16 - Pagina 3 2296686959
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Gustard h16 - Pagina 3 Empty Re: Gustard h16

    Messaggio Da [OverDrive] Mar Feb 23 2021, 13:58

    biscottino ha scritto:
    [OverDrive] ha scritto:
    darixyn ha scritto:
    Barone Birra ha scritto:
    biscottino ha scritto:....che poi a che serve sto segnale bilanciato, io manco l’ho capito , il Pass è tutto sbilanciato e va meglio, mah...hype hype hype!
    Infatti imho serve a poco se non è nativo dalla sorgente (cioè porta segnale con info aggiuntive), bilanciato dall'ampli oltre eventualmente maggiore potenza di uscita non vedo vantaggi....

    Si, il dubbio della inutilità di un ampli con pilotaggio a masse separate, usato con ingresso segnale RCA, mi è venuto....ma noto che è proprio la casa Senn a fornire di apposito cavo alcune sue cuffie (vedasi la HD 660s), dunque mi sono chiesto se, in quel caso, un pilotaggio del genere non possa essere migliore di uno single-ended (ancorché di notevole potenza, come potrebbe essere quello del carro armato tedesco).
    Nessun vantaggio. Il bilanciato lo si usa se hai l'intera catena bilanciata, cioè sorgente e amplificatore, caso contrario, a parte alcuni ampli con bilanciatori interni come l'A90, meglio puntare su apparecchiature Sbilanciate. La cuffia non la puoi bilanciare e il termine, come spiegato in altro forum è errato, in quanto ottieni solo le masse separate e non una cuffia con un segnale bilanciato. Ciò che sfrutti è solo il progetto a monte, cioè le capacità dell'ampli di poter erogare potenze maggiori.

    Probabilmente, l’unico vantaggio, è quello di avere un gain maggiore, ma ampli come il Gustard muovono i sassi, la cosa mi sembra abbastanza irrilevante.
    Stasera provo ad entrare nel Gustard in rca e in XLr, vediamo cosa ne esce fuori.
    Oltre ad un maggior guadagno lato pre amplificatore, quindi Gain, hai anche un aumento di potenza dallo stadio finale in quanto, come hai scritto, sono 2 amplificatori a ponte. Quindi la differenza la si sente sul controllo dei driver di quelle cuffie esigenti. 
    Ma il guadagno può essere anche modificato, considerato che molti amplificatori hanno il selettore apposito, quindi maggior potenza e corrente sono la reale discriminante sul miglioramento sonoro dato dal setup Full Balanced.


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A

      La data/ora di oggi è Mer Mag 22 2024, 20:01