Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sul podio tecnologico - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sul podio tecnologico


    andy20cm
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 177
    Data d'iscrizione : 15.12.17

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da andy20cm Dom 21 Mar - 16:53

    Ebbene mio "Gandalf il Grigio" contribuisco anch'io a questo bel thread: 
    Le elettrostatiche sono state da me assaggiate ma non considerate, perché per ottenere una sonorità eccellente purtroppo bisogna attingere al conto in banca con almeno 5/6K, e ... quindi a malincuore per me fuori portata.
    Dinamiche: per me il top sono per le Twin Pulse, che prometto di farti ascoltare, hanno una coerenza incredibile, restituiscono gli strumenti e le voci come se fossero reali, una matericità senza eguali ed hanno una dinamica pazzesca, non distorcono mai, e per questo pericolose per il nostro udito, ti inducono ad alzare, alzare, alzare ... ma anche loro hanno dei difetti come un headstage non ampissimo ed un bilanciamento dei pesi non proprio ottimale.
    Magnetoplanari: metto la Hifiman Ananda, incredibile headstage, sembra che il suono provenga da fuori, equilibrata su tutte le frequenze, ma ahimè sulle basse non è profondissima ed un po lunga. Sono molto tentato dalla Empyrean che sembra essere un'ottima cuffia, ma sto aspettando recensioni italiche ...
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 162
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 59
    Località : Roma

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Cunctator-FM Dom 21 Mar - 17:03

    Bene andy (sorvolo sui 20cm, scommetto che è la dimensione del tuo primo dac...). La prova con le TP la faccio volentieri, anche perché hai elettroniche AudioGD e quindi avrei in riscontro coerente con le mie. Per le elettrostatiche puoi spendere anche meno, ma non tanto....una L700 già va molto bene. Per le magneto, Ananda può sicuramente stare sul podio, anche per comodità, usabilità e ottimo rapporto costo/prestazioni. Poi c’è.....Empyrean, avvolta in un alone di esoterico mistero.....va a finire che ce la compreremo a mezzi e poi vi sfideremo a duello per chi se la dovrà tenere....😜


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: M’è rimasto solo lo stand della Stax...;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab
    Barone Birra
    Barone Birra
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1814
    Data d'iscrizione : 11.05.18

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Barone Birra Dom 21 Mar - 17:35

    Cunctator-FM ha scritto:Appena accettato dalla comunità, mi permetto il primo post che non sia di "saluti&baci".

    L'argomento è questo: se uno volesse selezionare per se stesso una cuffia-campione per ogni categoria tecnologica, cioè DINAMICHE - ELETTROSTATICHE - MAGNETOPLANARI/ISODINAMICHE (quindi, tre cuffie complementari), prendendo come criteri di scelta il rapporto costo/prestazioni, la fascinazione estetica, la comodità, la praticità (per esempio, non è "pratica" una cuffia che ti costringe e cambiare tutte le elettroniche a monte...) e soprattutto il piacere di ascolto, voi cosa fareste?

    Sulla base del mio "parco" attuale e delle "contaminazioni" con gli amici, partirei da queste scelte/considerazioni:

    DINAMICHE: metto al primo posto (tra le mie cuffie) la Pioneer Master 1, devo sentire bene e meglio le Twin Pulse di cui si parla molto e bene, la Senny HD800S la tengo per devozione, almeno per ora;

    ELETTROSTATICHE: Sono contento della mia Stax 007 mk2, probabilmente merita un'amplificazione non-stax, vedremo. La 009 è inarrivabile, altro non saprei...

    MAGNETOPLANARI/ISODINAMICHE: Ho adesso una Audeze LCD2f, che forse sta prendendo il via... qui ci sono tante campionesse attraenti, mi dicono molto bene dell'Empyrean, a vederla in foto è strepitosa, la tecnologia dei driver sembra (sulla carta) molto interessante, vedremo....certo, non mi ficcherei in un ginepraio che mi dovesse costringere a cambiare tutte le elettroniche...

    Mi piacerebbero le vostre considerazioni in merito. Tre cuffie, tre tecnologie diverse (quindi: complementarità), vita felice!

    Rolling Eyes
    Personalmente, alla fine sono più affascinato dalle cuffie dinamiche, forse per il loro punch inarrivabile, nei modelli che ne fanno vanto. Alla fine.... ne ho fin troppe... forse!  Sul podio tecnologico - Pagina 2 33910

    Dinamiche:
    Quella che metterei in cima è la ZMF Vérité, per la sua neutralità, le doti tecniche ma accompagnate da una stupenda gamma media.
    Poi apprezzo Sony Z1R (bistrattata da molti, ma con la musica giusta inarrivabile come piacere d'ascolto), Focal Utopia (forse la più analitica e risoluta, neutra ma un po' fredda in paragone), Fostex 909 (molto d'impatto, energica e divertente).

    Magnetoplanari:
    Il sound planare ha il suo perché, nel gran senso materico che trasmette specie in basso, per questo una planare non sostanziosa in quelle frequenza è a mio avviso un non-sense  Rolling Eyes Qui ho preso una Final D8000, serve un'amplificazione sinergica per esaltarla, ma a mio gusto suona meglio delle altre che ho avuto il piacere di ascoltare.

    Elettrostatiche:
    E' un campo in cui non mi sono avventurato, se non in ascolti estemporanei, un po' c'entra il fatto delle necessarie amplificazioni dedicate, un po' le relativa esilità congenita nelle basse frequenze. Quindi conosco al massimo la L500, è un suono che ha il suo fascino. Dobbiamo pur lasciare qualcosa a sperimentazioni future, o no?  Sul podio tecnologico - Pagina 2 456861

    "Altro":
    In realtà ci sono pure queste nuove soluzioni a nastro, tipo Raal o Heddphone. Anche questo un territorio potenzialmente interessante, ma che mi sembra ancora in divenire.
    Poi ci sarebbero le balanced armature, ma lì siamo in campo IEM  Sul podio tecnologico - Pagina 2 57549


    _________________
    Ascoltofoni:
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 29790
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Motociclista)

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da carloc Dom 21 Mar - 17:39

    Per la categoria magnetoplanari non dimenticherei le Hifiman HE 1000 (v2 oppure SE) e Erzetich Phobos.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 162
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 59
    Località : Roma

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Cunctator-FM Dom 21 Mar - 17:54

    Ottime cose: Sony Z1R forse l'unica chiusa di cui potrei innamorarmi, le ZMF le ho citate, me ne parlano benissimo amici dal palato sopraffino, quindi saranno strepitose, le Utopia sono senza discussione, appartengono alla nobiltà di rango, la Final D8000 non la conosco e mi piacerebbe saperne di più, le HE 1000 hanno grande reputazione, ma mi pare che impongano scelte severe sull'amplificazione, le Erzetich Phobos le ho sentite poco e male a una fiera, non saprei che dire.

    Molto interessante il cenno alle cuffie a tecnologia "ibrida" che, devo dire, potrebbero essere una soluzione interessante. Qui includerei anche la Dharma.

    Le IEM meritano un capitolo a parte. A me personalmente danno fastidio, quindi le uso il meno possibile, ma non nego che possano esserci grandi realizzazioni tecnologiche.


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: M’è rimasto solo lo stand della Stax...;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 29790
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Motociclista)

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da carloc Dom 21 Mar - 19:42

    Cunctator-FM ha scritto: le HE 1000 hanno grande reputazione, ma mi pare che impongano scelte severe sull'amplificazione, le Erzetich Phobos le ho sentite poco e male a una fiera, non saprei che dire.
    Le HE1000 v2, come potrai leggere nel forum, le ho provate con l'ultima serie di amplificazioni Violectric e mi sono parse eccellenti, senza alcuna difficoltà di pilotaggio. Ritengo che gli ampli recenti di sui parliamo nel forum non abbiano difficoltà alcuna a gestirle adeguatamente.

    Ho testato e recensito anche il combo Erzetich con ottimi risultati. In questo caso si può eccepire solo sull'aspetto estetico.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 162
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 59
    Località : Roma

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Cunctator-FM Dom 21 Mar - 19:57

    Meglio, se vendo le Audeze sono candidate a prendere il posto nel settore magneto....a meno che non mi regalino le Empyrean...
    Le Erzetich mi erano piaciute anche esteticamente, ho solo detto che durante la fiera è difficile capire a fondo una cuffia, quindi le dovrei risentire con calma. L’unica cosa che capii quella volta è che non mi sarei mai fatto le Senny 820D chiuse, nonostante l’estetica con i criticati “gorilla glass” invece mi piacesse molto!


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: M’è rimasto solo lo stand della Stax...;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab
    steve966
    steve966
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 497
    Data d'iscrizione : 15.02.16
    Età : 56
    Località : Varese

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da steve966 Dom 21 Mar - 20:53

    Cunctator-FM ha scritto:Appena accettato dalla comunità, mi permetto il primo post che non sia di "saluti&baci".

    L'argomento è questo: se uno volesse selezionare per se stesso una cuffia-campione per ogni categoria tecnologica, cioè DINAMICHE - ELETTROSTATICHE - MAGNETOPLANARI/ISODINAMICHE (quindi, tre cuffie complementari), prendendo come criteri di scelta il rapporto costo/prestazioni, la fascinazione estetica, la comodità, la praticità (per esempio, non è "pratica" una cuffia che ti costringe e cambiare tutte le elettroniche a monte...) e soprattutto il piacere di ascolto, voi cosa fareste?

    Sulla base del mio "parco" attuale e delle "contaminazioni" con gli amici, partirei da queste scelte/considerazioni:

    DINAMICHE: metto al primo posto (tra le mie cuffie) la Pioneer Master 1, devo sentire bene e meglio le Twin Pulse di cui si parla molto e bene, la Senny HD800S la tengo per devozione, almeno per ora;

    ELETTROSTATICHE: Sono contento della mia Stax 007 mk2, probabilmente merita un'amplificazione non-stax, vedremo. La 009 è inarrivabile, altro non saprei...

    MAGNETOPLANARI/ISODINAMICHE: Ho adesso una Audeze LCD2f, che forse sta prendendo il via... qui ci sono tante campionesse attraenti, mi dicono molto bene dell'Empyrean, a vederla in foto è strepitosa, la tecnologia dei driver sembra (sulla carta) molto interessante, vedremo....certo, non mi ficcherei in un ginepraio che mi dovesse costringere a cambiare tutte le elettroniche...

    Mi piacerebbero le vostre considerazioni in merito. Tre cuffie, tre tecnologie diverse (quindi: complementarità), vita felice!

    Rolling Eyes
    Ottima la Master1, che ho posseduto per alcuni anni. Un concentrato di tecnologia. sunny


    _________________
    Qobuz_Wireworld Chroma 8 Twinax ethernet cable_Lumin U1 Mini_(powered lithium battery)_optical cable_Chord Hugo M Scaler(powered lithium battery)_Neotech NEVD-2001BNC cable_Chord DAVE(powered lithium battery 160V)_(Wireworld Electra_Silver Electra)_Abyss AB-1266φTC SC cable.
    Edmond
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 11459
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Località : Brescia

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Edmond Dom 21 Mar - 21:24

    Buonasera simpatico giovane barbuto!!! Benvenuto in questo lido di folli! affraid affraid affraid

    Rispondo alla tua classifica con qualche nota goliardica... Sul podio tecnologico - Pagina 2 608277

    DINAMICHE: metto al primo posto (tra le mie cuffie) la Pioneer Master 1, devo sentire bene e meglio le Twin Pulse di cui si parla molto e bene, la Senny HD800S la tengo per devozione, almeno per ora;

    Non riesco a comprendere come possa piacerti la Pioneer Master1, cuffia per me inascoltabile! Se poi la associassi ad un Audio-GD, non saprei proprio cosa fare!!! affraid affraid affraid. Personalmente uso con grande soddifazione, in questa categoria, Le Spirit Labs Twin Pulse e XXVI, oltre ad una ZMF Aeolus, amplificate con sistemi a stato solido;

    ELETTROSTATICHE: Sono contento della mia Stax 007 mk2, probabilmente merita un'amplificazione non-stax, vedremo. La 009 è inarrivabile, altro non saprei...

    Possiedo la 009 e la HiFiMan Jade II, amplificate con un valvolare costruito da un amico, che le pilota in maniera fantastica, e con il piccolo SRM-D10 a batteria, piccolo gioiello lucente. Conosco la 007, della quale apprezzo solo la Mk1. La Mk2 mi pare troppo colorata e con una gamma bassa slegata dal resto;

    MAGNETOPLANARI/ISODINAMICHE: Ho adesso una Audeze LCD2f, che forse sta prendendo il via... qui ci sono tante campionesse attraenti, mi dicono molto bene dell'Empyrean, a vederla in foto è strepitosa, la tecnologia dei driver sembra (sulla carta) molto interessante, vedremo....certo, non mi ficcherei in un ginepraio che mi dovesse costringere a cambiare tutte le elettroniche...



    Possiedo, ormai, solo la vecchia HiFiMan HE-6, che, se ben amplificata, considero ancora una cuffia straordinaria.

    Ovviamente ci si prende un poco per i fondelli, per ridere un po'. Nessuna critica ai gusti altrui, ci mancherebbe. Quando qualcuno ascolta qualcosa che gli regala soddisfazione, ha sempre ragione!

    Benvenuto! sunny sunny sunny


    _________________
    Giorgio


    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Firma12


    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11621
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 51
    Località : Castellammare di Stabia

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da biscottino Lun 22 Mar - 6:20

    Carlito ha scritto:Salvatore, sto vedendo i video di Andrea Ricci circa Valchiria, e mi ritrovo in pieno.
    Il perno è l'acustica, cio' che da qualche mese avevo approcciato, senza sapere e aver visto i suoi video. E' un genio. Se premettete, approvo in pieno le sue intuizioni acustiche, avendole sperimentate, nel mio piccolo.
    Ora, Andrea per me, è il guru massimo, al di la' delle elettroniche.
    Very Thanks for this. sunny sunny
    Mi fa piacere Carlo che apprezzi il lavoro di Andrea, io ci ho passato assieme una intera giornata per ascoltare la Valkyria, e ne sa veramente tanto.


    Ultima modifica di biscottino il Lun 22 Mar - 10:26 - modificato 1 volta.


    _________________
    Enjoy your head! Sul podio tecnologico - Pagina 2 2296686959
    phaeton
    phaeton
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11243
    Data d'iscrizione : 27.08.10

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da phaeton Lun 22 Mar - 7:17

    Cunctator-FM ha scritto:
    L'argomento è questo: se uno volesse selezionare per se stesso una cuffia-campione per ogni categoria tecnologica, cioè DINAMICHE - ELETTROSTATICHE - MAGNETOPLANARI/ISODINAMICHE (quindi, tre cuffie complementari), prendendo come criteri di scelta il rapporto costo/prestazioni, la fascinazione estetica, la comodità, la praticità (per esempio, non è "pratica" una cuffia che ti costringe e cambiare tutte le elettroniche a monte...) e soprattutto il piacere di ascolto, voi cosa fareste?
    .......
    Mi piacerebbero le vostre considerazioni in merito. Tre cuffie, tre tecnologie diverse (quindi: complementarità), vita felice!

    considerato che tutte le caratteristiche citate sono soggettive (incluso il prezzo, io per esempio non mi posso permettere le Senny HE1 che invece per uno sceicco e' una entry level non essendo fatta d'oro, oppure la praticita' nell'accezione riportata, ad esempio per me che gia' ho un ampli casse e' molto piu' pratica una cuffia come la HE6 o la Susvara), e che quindi non posso far altro che riferirmi alle cuffie che piu' mi piacciono, direi:
    dinamiche: Utopia
    estat: HiFiman JadeII - Stax 009 (a parimerito, anche se personalmente ho una leggera predilezione per la cinese, ma dipende molto dai gusti)
    mplanar: Abyss PHI TC (se si sopporta l'assurda costruzione e il fatto che in pratica non ti puoi muovere di un millimetro... purtroppo io non la sopporto, ci ho provato ma e' proprio piu' forte di me) a parimerito con Hifiman Susvara (se si ha l'ampli giusto), poi HiFiman HEKv2 (idem), HiFiman HEKSE (questa va bene con qualunque ampli)
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 162
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 59
    Località : Roma

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Cunctator-FM Lun 22 Mar - 10:31

    Gli ultimi tre interventi sono fatti da tre autorevoli cuffiofili di cui ho molte volte seguito i commenti in questo forum, quindi sono onorato di leggere le loro considerazioni nel mio primo post!
    A parte il fatto di non saper spiegare perché mi piace così tanto la Master1 (sarà per il genero nipponico....oppure ho bisogno di un profondo esame audiometrico e forse anche di profilo psicologico...), le altre cuffie (ed elettroniche) citate sono tutte da Olimpo! Il sogno sarebbe di poter disporre di risorse illimitate in modo da poterle avere tutte, ma poi mi rendo conto che così verrebbe meno proprio il “sogno”, che alla fine è l’emozione più bella di questa malattia chiamata “cuffiofilia”....
    Faccio però tesoro di alcune considerazioni:
    1) ho in mente di dedicare un ampli non Stax alla 007 (purtroppo mk2), ogni suggerimento in tal senso è prezioso!
    2) le ZMF le voglio proprio provare! Me ne parlò benissimo un amico, che però ascolta solo metal, e sta cosa mi ha un po’ frenato sul nascere....
    3) le HE-6 sono indiscutibilmente favolose, ma adesso non vorrei aprire un mutuo per riorganizzare anche tutto il comparto elettronico. Per questo sono attratto (a sensazione) dalle Empyrean.
    4) parlare di cuffie pregiate è come parlare di vini pregiati, ecco perché sta cosa mi piace da matti!!....


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: M’è rimasto solo lo stand della Stax...;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab
    Barone Birra
    Barone Birra
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1814
    Data d'iscrizione : 11.05.18

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Barone Birra Lun 22 Mar - 10:37


    2) le ZMF le voglio proprio provare! Me ne parlò benissimo un amico, che però ascolta solo metal, e sta cosa mi ha un po’ frenato sul nascere....
    Le Vérité Open sono davvero universali data la loro neutralità, naturalezza timbrica e l'ampio soundstage, vanno bene dalla classica al pop elettronico al jazz acustico, con tutto il resto nel mezzo.


    _________________
    Ascoltofoni:
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 4092
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 61
    Località : Cit Türin

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da lalosna Lun 22 Mar - 11:05

    Ahh che bello, una nuova anima da traviare devil devil devil 

    A parte il dovuto benevenuto nel Girone, vedo che hai citato le Raal, ti assicuro che valgono un ascolto,
    rappresentano un unicum e, dopo più di un anno di ascolti, è una delle poche cuffie che non potrei pensare di non avere.


    _________________
    Bögè nen!!!
    Avian
    Avian
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1551
    Data d'iscrizione : 03.11.13
    Località : Roma

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Avian Lun 22 Mar - 11:48

    Benvenuto nel forum!

    Purtroppo io non rientro più nell'equazione perché da anni ascolto solo iem e non più le cuffione  Laughing

    In bocca al lupo per il proseguimento  Sul podio tecnologico - Pagina 2 625723


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 162
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 59
    Località : Roma

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Cunctator-FM Lun 22 Mar - 12:45

    Grazie ancora! ZMF Veritè, in lista! Le RAAL, che dire, se sono l’evoluzione migliorativa delle leggendarie K1000, allora ti credo proprio che non ne puoi fare a meno!! Pensa, conservo ancora gelosamente le Sony MDR-F1, a padiglioni aperti, proprio perché quel concetto mi piace tantissimo!


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: M’è rimasto solo lo stand della Stax...;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab
    steve966
    steve966
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 497
    Data d'iscrizione : 15.02.16
    Età : 56
    Località : Varese

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da steve966 Lun 22 Mar - 13:16

    phaeton ha scritto:
    Cunctator-FM ha scritto:
    L'argomento è questo: se uno volesse selezionare per se stesso una cuffia-campione per ogni categoria tecnologica, cioè DINAMICHE - ELETTROSTATICHE - MAGNETOPLANARI/ISODINAMICHE (quindi, tre cuffie complementari), prendendo come criteri di scelta il rapporto costo/prestazioni, la fascinazione estetica, la comodità, la praticità (per esempio, non è "pratica" una cuffia che ti costringe e cambiare tutte le elettroniche a monte...) e soprattutto il piacere di ascolto, voi cosa fareste?
    .......
    Mi piacerebbero le vostre considerazioni in merito. Tre cuffie, tre tecnologie diverse (quindi: complementarità), vita felice!

    considerato che tutte le caratteristiche citate sono soggettive (incluso il prezzo, io per esempio non mi posso permettere le Senny HE1 che invece per uno sceicco e' una entry level non essendo fatta d'oro, oppure la praticita' nell'accezione riportata, ad esempio per me che gia' ho un ampli casse e' molto piu' pratica una cuffia come la HE6 o la Susvara), e che quindi non posso far altro che riferirmi alle cuffie che piu' mi piacciono, direi:
    dinamiche: Utopia
    estat: HiFiman JadeII - Stax 009 (a parimerito, anche se personalmente ho una leggera predilezione per la cinese, ma dipende molto dai gusti)
    mplanar: Abyss PHI TC (se si sopporta l'assurda costruzione e il fatto che in pratica non ti puoi muovere di un millimetro... purtroppo io non la sopporto, ci ho provato ma e' proprio piu' forte di me) a parimerito con Hifiman Susvara (se si ha l'ampli giusto), poi HiFiman HEKv2 (idem), HiFiman HEKSE (questa va bene con qualunque ampli)
    La conformazione del telaio della Abyss ha un suo perchè: è come un binario scorrevole che ti permette di tenere i pad staccati dalla testa per aumentare lo stage. Tra l' altro trovo la cuffia molto stabile e comoda. Andrà a foruna!


    _________________
    Qobuz_Wireworld Chroma 8 Twinax ethernet cable_Lumin U1 Mini_(powered lithium battery)_optical cable_Chord Hugo M Scaler(powered lithium battery)_Neotech NEVD-2001BNC cable_Chord DAVE(powered lithium battery 160V)_(Wireworld Electra_Silver Electra)_Abyss AB-1266φTC SC cable.
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 162
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 59
    Località : Roma

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Cunctator-FM Lun 22 Mar - 20:38

    Tentativo di sintesi raccogliendo (spero) i contributi di tutti. Il "ranking" lo lascio alle considerazioni personali, ho anche allargato un po' le categorie tecnologiche. Vediamo se ci ritroviamo o ci sono delle "intruse" da cacciare e delle omissioni imperdonabili...

    DINAMICHE APERTE:
    Senny HD800/S, Spirit TwinPulse e Valchiria, Pioneer Master 1, Audiotechnica (la mejo che c'è), ZMF (Aeolus, Auteur, Vérité), Focal (la mejo che c'è), Fostex TH909

    DINAMICHE CHIUSE:
    Sony Z1R, ZMF (quelle chiuse), Denon D7200/9200, Senny 820D, Focal (quelle chiuse)

    ELETTROSTATICHE: Stax 009, 007 (mk1 e 2), L700 (mk2), L500 (mk2), HFM Jade II

    MAGNETO/ISOPLANARI:
    Audeze LCD 3/4, Final D8000, HFM Ananda, HEk V2/SE, H-6, Susvara, Abyss Phi TC, Meze Empyrean, Erzetich Phobos

    IBRIDE/STRANE: 
    Dharma, RAAL, Heddphone

    MOBILI/WIRELESS: 
    Apple AirPods Max

    IEM:
    Boh....

    Non lo so se ho raccolto tutte le indicazioni, però, certo, già avere un parco cuffie così non sarebbe male.... certo, poi saranno dolori per i DAC (a chip, a partitori resistivi), per gli ampli (ss, valvola, OTL, ibridi...), per la cavetteria (rame, argento e...mirra) e, soprattutto, PER LE MOGLI!!


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: M’è rimasto solo lo stand della Stax...;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab
    simorag
    simorag
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 15.12.17
    Località : Firenze

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da simorag Lun 22 Mar - 21:11

    Allora aggiungiamo MySphere 3.2 (dinamiche) T+A Solitaire (magnetostatiche), Kennerton Thror (magnetodinamiche) e Hifiman Shangri La jr (elettrostatiche), lasciando la Sr e la omologa HE1 hors-categorie.

    Mie preferite: AB-1266 TC, Susvara, SR009S, SR1a e Valkyria (sub judice perché ascoltata ancora troppo poco).


    _________________
    Qobuz | Roon | ZENith MkII SE | Hugo M Scaler | OPTO•DX | DAVE | Riviera AIC-10 | AB-1266 Phi TC
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 162
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 59
    Località : Roma

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Cunctator-FM Lun 22 Mar - 21:29

    Sì, belle tutte! Alcune piuttosto irraggiungibili...almeno, non senza aprire un mutuo....

    Ecco un’altra categoria che mi è sfuggita...le VINTAGE! Allora mettiamoci qualche cosina sfiziosa del tipo strane/ibride:
    VINTAGE STRANE/IBRIDE:
    AKG K1000, AKG K340, Sony SA-5000, Sony MDR-F1....


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: M’è rimasto solo lo stand della Stax...;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab
    Barone Birra
    Barone Birra
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1814
    Data d'iscrizione : 11.05.18

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Barone Birra Lun 22 Mar - 21:38

    simorag ha scritto:Valkyria (sub judice perché ascoltata ancora troppo poco).
    Quindi quella casa era casa tua  Sul podio tecnologico - Pagina 2 4057548525


    _________________
    Ascoltofoni:
    Carlito
    Carlito
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 581
    Data d'iscrizione : 24.04.10
    Età : 53
    Località : Calabria

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Carlito Lun 22 Mar - 21:47

    Caro Quinto Fabio Massimo, sulla K340, se riesci a trovarla NOS, seguendo il piccolo tutorial che avevo scritto, ne esce fuori una elettrostastica vintage con i muscoli, fuori da tutte le convinzioni che sia light, mid, o heavy bass.
    Ma.. c'è un ma, c'è che con le elettroniche che hai, non sfigurerebbero neanche le beyer, non ci ci fa il mutuo... poco alla volta, e con le giuste modifiche acustiche, escono fuori cuffie che non ci si immaginerebbe, o che perlomeno non ci si scommetterebbe un centone.
    Le prime mod, prima dei cavi, prima di cambiare elettroniche, sorgenti, streamer, sono da farsi sull'acustica. Ormai, ho avuto la conferma dai video di Andrea.
    Cuffie, un harem che potendo, sarebbe bello estendere a tutto il comparto produttivo.
    Pian piano, ce la si fa, traguardando e superando obiettivi su obiettivi, sforando e surclassando la credibilità ormai, anche del proprio alter ego. parlo del myfi, ovviamente.

    Poi, un'altra cuffia che molti bistrattano, è la ESS 422H, che cosi' come esce dalla ESS Laboratory, è castrata da scellerate scelte volte al risparmio produttivo. Il fine, non l'ho mai compreso.
    Con una pesante modifica, diventa un cigno, e il combo diamico ed Heil AMT, è a dir poco coinvolgente.
    Anche questa è stata descritta, alcuni hanno seguito e confermato la trasformazione.
    Lo so, sono una voce fuori dal coro, non seguo le mode, le creo. Per me, ovvio.


    _________________
    Carlo
    musica liquida. Reinventario attrezzature in corso... small equipment, good moment.
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 162
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 59
    Località : Roma

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Cunctator-FM Lun 22 Mar - 22:48

    Invece interessantissimo! La K340 ce l’ha una persona che conosco, non saprei che valore possa avere nell’usato, ma volendo posso fare una proposta, poi mi dico dove trovare il tutorial....
    Incredibilmente, proprio oggi mi hanno parlato della ESS, ibrida interessante, anche qui sarebbe bello sapere che modifiche fare, però sono convinto che non sempre bisogna spendere delle fortune per essere contenti è soddisfatti (anzi, quasi mai!). Per ultimo, quale Beyer farei volare con le mie elettroniche?....


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: M’è rimasto solo lo stand della Stax...;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab
    Carlito
    Carlito
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 581
    Data d'iscrizione : 24.04.10
    Età : 53
    Località : Calabria

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Carlito Lun 22 Mar - 23:23

    qui per le K340:
    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t42756p25-cosa-ne-pensate-di-effettuare-modifiche-acustiche-migliorative-alle-cuffie#771326
    Perdona, il descrivere goliardico, maccheronico, alla fine qualche mese fa, ero cosi' incosciente da aver iniziato una strada impervia, poi ripagata da un suono diverso, più ricco.
    La D5000 è stata la massima espressione, di suono pieno ricco poderosamente veloce e profondo.


    Per le Ess, dovrei linkare un forum di un nostro caro ingegnere elettronico, non so se sia permesso...
    Riscriverlo, è lungo, come lunga è stata la "cura" dedicata alla mia Ess.
    Carlo, posso ?

    Le beyer, la Amiron, gran bella cuffia.
    Ma non ti fidar troppo di me, le considero tutte per i loro lati migliori, d'altronde cambiare timbrica, cambiando cuffia, è come cambiare un vestito, ed il sarto è "acustico".
    Le elettroniche, fanno la loro parte, ma il sarto decide la "piega" che meglio si addice al proprio myfi.

    Ecco, avrei trovato il nirvana, pur essendo alla ricerca di nuove tecnologie, e perchè no, di nuove modifiche da farsi. Per inciso, sto approfondendo la teoria degli array di halback, molto interessante se applicabile.


    _________________
    Carlo
    musica liquida. Reinventario attrezzature in corso... small equipment, good moment.
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 29790
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Motociclista)

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da carloc Mar 23 Mar - 5:25

    Non ci offendiamo per i link esterni sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    Carlito
    Carlito
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 581
    Data d'iscrizione : 24.04.10
    Età : 53
    Località : Calabria

    Sul podio tecnologico - Pagina 2 Empty Re: Sul podio tecnologico

    Messaggio Da Carlito Mar 23 Mar - 9:06

    Bene sunny  grazie Carlo.
    Ti ringrazio per l'opportunità, di condividere questa mia esperienza, nel mio piccolo:

    https://www.giardinoelettronico.com/t1277p25-ess-422h-dinamico-40mm-e-driver-amt-di-heil#29908

    Nelle descrizioni, ho cercato di essere il più trasparente possibile, nel raccontare piccoli errori e piccole gioie, nel procedere dei lavori.

    Oggi la ascolto con un progetto realizzato a braccetto fra Drop e Alex Cavalli, il Cavalli Tube Hybrid. Un piccolo ampli che ha delle riserve espressive, con un suono molto veloce e tendente al lievemente caldo, o sarebbe meglio dire analogicamente veloce e dettagliato, nel suo piccolo.
    Insieme, dimostrano sinergia, e la Ess 422H sfodera un bel sentire. Imho, sempre.


    _________________
    Carlo
    musica liquida. Reinventario attrezzature in corso... small equipment, good moment.

      La data/ora di oggi è Lun 6 Feb - 16:33