Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
La via dell'alta efficienza
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

La via dell'alta efficienza

Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 757
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

La via dell'alta efficienza  Empty La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Franz84 Lun Ago 23 2021, 09:54

Buongiorno a tutti.
Da un poco di tempo mi balena il pensiero di costruire una seconda "catena" composta da un finale in classe A di wattaggio contenuto - transistor o valvole single ended 300b -e diffusore ad alta efficienza.
Sul lato ampli ho le idee abbastanza chiare, ma sul lato diffusore molto meno.
Quali le vostre esperienze e suggerimenti?
Marcob
Marcob
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 576
Data d'iscrizione : 19.03.10

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Marcob Lun Ago 23 2021, 10:54

Ciao Franz84,
....ma vuoi stare sul vintage ? ....anche perché se parliamo di vera alta efficienza.... di prodotti in commercio non esiste quasi niente....a costi terreni !
Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 757
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Franz84 Lun Ago 23 2021, 11:05

Indifferente.. anche vintage.
Di primo acchito pensavo klipsch, ma sono completamente ignorante sul tema ..


_________________
Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
Marcob
Marcob
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 576
Data d'iscrizione : 19.03.10

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Marcob Lun Ago 23 2021, 11:24

Dipende sempre da che risultato vuoi e ti aspetti....comunque se ti orienti verso un full horns....per la marca di diffusori che citi andrei su una belleklipsch vintage....molto musicale anche se il suono è caraterizzato....personalmente starei su una VOTT sempre che riesci a trovare qualcosa di serio come assemblaggio.....purtroppo portarsi a casa una cassa da giostraio è molto probabile !!!
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 889
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da martin logan Lun Ago 23 2021, 11:25

In modo MOOOOOLTO terra terra credo di avere visto diversi appassionati che hanno affrontato il problema (per un 2° impianto, ma anche per quello principale).

Chi si è affidato a sistemi da pavimento monovia con carichi particolari (labirinti acustici di qualche tipo) e ha ottenuto ottimi risultati con costi
medi o medio alti (spesso era gente esperta che auto costruiva i diffusori), e ingombri contenuti, pilotati da ampli tube da pochi watt.
Chi si affida a sistemi vintage multivia ad alta efficienza (spesso aggiungono dei tweeters per rifinire le altissime, qualcuno rifà il mobile o cambia la tromba),
con costi medi, o alti, e ingombro non proprio contenuto (vedi delle Klipsch che non siano le Heresy, per non parlare delle Altec).
A dire il vero ho visto delle Altec con dimensioni (e prezzo) medio; avevano una sigla numerica che NON rammento (14 o 15 ... può essere ?). 
Erano basse, quasi a cubo, 2 vie con dei potenziometri sul frontale e alto a tromba.
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 559
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 65
Località : Roma

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da AlessandroCatalano Lun Ago 23 2021, 12:26

@Franz84 ha scritto:Buongiorno a tutti.
Da un poco di tempo mi balena il pensiero di costruire una seconda "catena" composta da un finale in classe A di wattaggio contenuto - transistor o valvole single ended 300b -e diffusore ad alta efficienza.
Sul lato ampli ho le idee abbastanza chiare, ma sul lato diffusore molto meno.
Quali le vostre esperienze e suggerimenti?
Ciao Francesco,

Per quanto riguarda il finale in classe A direi non ci siano problemi, io sceglierei sicuramente un Accuphase ma con costi astronomici, in alternativa i finali a valvole della Audion Silver Night Duo (300B) che nonostante l'apparente esigua potenza con diffusori da 90 dB di efficienza nel Tuo ambiente non avresti certamente problemi. Diffusori ad alta efficienza troverei difficoltosa da inserire nel Tuo ambiente date le dimensioni. Considera che come Ti avevo accennato avevo fatto la prova con il finale di cui sopra a cui erano collegate delle Stenheim Alumine 3 (Efficienza 93 dB) nella sala d'ascolto di HiFi Roma Store di Igor Fiorini ed io con l'amico Claudio non riuscivamo a parlare vista la pressione acustica con una pulizia di suono decisamente notevole.

Un saluto

Alessandro

P.S. - Le Stenheim Alumine 3 però costano oltre 30keuro !!! La via dell'alta efficienza  85816


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Airtech Alfa Alimentazione e Potenza. La via dell'alta efficienza  972395
il reba
il reba
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 512
Data d'iscrizione : 02.11.11
Età : 50
Località : Savona

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da il reba Lun Ago 23 2021, 13:05

Guarda, io alla fine ho trovato la pace con una coppia di Cornwall. Pensavo che i miei finali da 250w per canale fossero esagerati, ero sicuro che sarei tornato alle valvole perchè sarebbe stato impossibile regolare il volume, invence no, niente di tutto questo, si bevono i finali come fossero acqua fresca. Tutto questo per dirti che forse con 10w non le muovi a dovere.
Oltretutto qui tutti sanno che l'impianto si trova in una stanza piccolissima, forse sono i miei finali che fanno pena La via dell'alta efficienza  98542
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9275
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Luca58 Lun Ago 23 2021, 13:14

Non mi intendo di alta efficienza, ma ho sentito delle voci maschili incredibili da un amico che pilotava con triodi due diffusori auto-costruiti ad efficienza molto alta con altoparlante da 38 cm in alnico. Il resto era poca cosa, ma le voci maschili...santa

La naturalezza della riproduzione da parte dei triodi mi ha sempre affascinato ma, da quello che ho ascoltato e se si vogliono ascoltare diversi generi musicali, secondo me un impiantino ad alta efficienza dovrebbe essere assemblato per uno scopo specifico da affiancare ad un impianto principale. Ad esempio, per chi ha una passione senza limiti per De Andre' l'impianto del mio amico sarebbe perfetto, della serie: "Sento tutto con l'impianto principale ma per gustarmi De Andre' accendo i triodi".


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 757
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Franz84 Lun Ago 23 2021, 13:21

Mi fa piacere avere suscitato il vs interesse.
@il reba che finale e che pre usi?
La mia stanza di ascolto è circa 18 mq, impianto sul lato lungo ed alle spalle dell'impianto ho realizzato una grande libreria fino a soffitto.
Vari amici, tra cui un tecnico di mia grande fiducia che poi in molti qui conoscono, mi suggeriscono di provare questa strada.
Anche con le attuali amplificazioni credo che non avrei problemi a pilotare diffusori ad alta efficienza, alterno un pre convergent ad un pre accuphase con finale accuphase in classe ab da 250 watt. Ma vorrei provare un finale più lineare e raffinato-pura classe a o singola valvola 300b.
@Marcob, vorrei un grande effetto live e tanta tanta raffinatezza.
Non voglio ovviamente addentrarmi in spese folli, né imbattermi in diffusori dall'ingombro improponibile. In casa klipsch il.diffusore la scala prima serie, se in ordine, cosa è in grado di fare?
Ogni vs esperienza è preziosa, continuate con i vs feedback 😊


_________________
Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
Marcob
Marcob
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 576
Data d'iscrizione : 19.03.10

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Marcob Lun Ago 23 2021, 14:25

Ciao,
Si, una La Scala max degli anni settanta....come le più grandi già citate sono ottimi diffusori....l'effetto live e una piacevole musicalità con la caratteristica impronta di questa marca....sono sonorità che puoi ottenere...scordati quindi un suono hifi moderno....per il contrasto dinamico e raffinatezza timbrica (con i limiti di queste trombe) poi dipende sempre dalle elettroniche....se no...suonano solo forte....in ogni caso con un full horn in 18 mq scordati il basso fondo.....ma sicuramente se tutto è di qualità sarà un ascolto che può darti grosse soddisfazioni
!!
Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 757
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Franz84 Lun Ago 23 2021, 16:22

Cosa intendi per suono hifi moderno? O meglio, in cosa ritieni manchevoli le klipsch?


_________________
Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
Marcob
Marcob
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 576
Data d'iscrizione : 19.03.10

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Marcob Lun Ago 23 2021, 17:57

Le Klipsch, ma parlo di diffusori vintage fino agli anni settanta (le nuove versioni non le conosco) hanno un tipico suono focalizzato in gamma media, leggermente nasale....medio basso molto presente, gamma bassa leggera e molto estesa (volumi della sala da ascolto permettendo), acuti non estesi ma di spessore !
il reba
il reba
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 512
Data d'iscrizione : 02.11.11
Età : 50
Località : Savona

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da il reba Lun Ago 23 2021, 18:38

Ciao Franz, ho pre e finali mono AudioGd. Le Cornwall suonano in una stanza 3x5 lato lungo. Piccola ma ci stanno, ho cambiato diversi diffusori prima di trovare la quadra con le Klipsch, pensavo fossero troppo grandi per l'ambiente (e probabilmente renderebbero meglio con almeno un paio di metri a lato) però appena hanno iniziato a suonare mi è passata l'ansia.
Ciao!
andrea1959
andrea1959
Member
Member

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 06.11.18
Località : Bologna

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da andrea1959 Lun Ago 23 2021, 22:46

Buongiorno a tutti.
Da un poco di tempo mi balena il pensiero di costruire una seconda "catena" composta da un finale in classe A di wattaggio contenuto - transistor o valvole single ended 300b -e diffusore ad alta efficienza.
Sul lato ampli ho le idee abbastanza chiare, ma sul lato diffusore molto meno.
Quali le vostre esperienze e suggerimenti? Premetto, parlo per esperienza personle: l'alta efficenza richiede spazio, molto, vuole, anzi, vorrebbe i tubi non i transitor, non si puó pensare ad una valvola- 300b, 2a3 od altro senza considerare il diffusore e l'ambiente. Cosa vorresti ottenere? Maggior contrasto dinamco a medio basso o alto volume? Sono parametri importanti per entrare in un mondo mlto diverso dalle pro ac ( che possiedo anch'io)
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1824
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 55
Località : Bologna

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da mantraone Mar Ago 24 2021, 00:01

@Franz84 ha scritto:Mi fa piacere avere suscitato il vs interesse.
@il reba che finale e che pre usi?
La mia stanza di ascolto è circa 18 mq, impianto sul lato lungo ed alle spalle dell'impianto ho realizzato una grande libreria fino a soffitto.
Vari amici, tra cui un tecnico di mia grande fiducia che poi in molti qui conoscono, mi suggeriscono di provare questa strada.
Anche con le attuali amplificazioni credo che non avrei problemi a pilotare diffusori ad alta efficienza, alterno un pre convergent ad un pre accuphase con finale accuphase in classe ab da 250 watt. Ma vorrei provare un finale più lineare e raffinato-pura classe a o singola valvola 300b.
@Marcob, vorrei un grande effetto live e tanta tanta raffinatezza.
Non voglio ovviamente addentrarmi in spese folli, né imbattermi in diffusori dall'ingombro improponibile. In casa klipsch il.diffusore la scala prima serie, se in ordine, cosa è in grado di fare?
Ogni vs esperienza è preziosa, continuate con i vs feedback  😊

In 18mz le La Scala mi sembrano del tutto sovradimensionate.

A mio avviso tutti i diffusori con caricamento a tromba in quella cubatura rischiano di essere "troppo".

se passi da Bologna potrei farti sentire le Living Voice, 94db a mio avviso un diffusore da pavimento dalle dimensioni più che umane e anche prezzi (umani), Magnat e Heco.

In più ha un'immagine stereofonica molto corretta e precisa.

Ci sono anche altri costrutturi che fanno diffusori interesanti a radiazione diretta, cerco non arrivano ai 98-100 db dei modelli caricati a tromba, ma se non sei un appassionato del basso "imponente" ma preciso e dettagliato trovi diverse opzioni pilotabili con un ampli con le 300B tanto per intenderci.


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600 Finale/Schiit Freya Preamp/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Rockna Wavelight DAC/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Gustard U16/Cavi: alimentazione e potenza Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato
Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 757
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Franz84 Mar Ago 24 2021, 14:36

Vi ringrazio di tutti i vs interventi. Mi sembra vi sia una convergenza nell'escludere diffusori a tromba importanti nel mio ambiente di ascolto.
Quello che vorrei ottenere da un sistema ad alta efficienza accoppiato ad un finale dalla grande linearità è un suono raffinato e materico, con percussioni realistiche. Beninteso, sono soddisfattissimo del suono proac, ma la curiosità di sperimentare l'alta efficienza permane.
Quali diffusori a tromba potrebbero essere idonei?
Le cornwall come sono state posizionate?


_________________
Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
andrea1959
andrea1959
Member
Member

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 06.11.18
Località : Bologna

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da andrea1959 Mar Ago 24 2021, 16:18

Suggerimento fuori dai soliti prodotti. Potresti provare a contattare Clinamenaudio concepisce diffusori e non solo molto interessanti.
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2098
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da alanford Mar Ago 24 2021, 21:20

ho ascoltato le cornwall con un 9integrato mc intosh e devo dire che era un bel sentire  
conservo ancora la foto,
@Franz 84 te la giro La via dell'alta efficienza  285880
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2098
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da alanford Mar Ago 24 2021, 21:36

ma fossi in te valuterei con attenzione l'uso di un monotriodo con un notorio damping factor inesistente o quasi con un paio di wooferoni come quelli delle cornwall  
ecco, il tuo finale accuphase mi attizzerebbe assai di piu' di un anemico triodo con quelle bestione   sunny
il reba
il reba
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 512
Data d'iscrizione : 02.11.11
Età : 50
Località : Savona

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da il reba Mer Ago 25 2021, 12:19

Concordo in pieno, la sensibilità è elevata ma l'impedenza scende intorno ai 3 ohm. Per me non sono diffusori da monotriodo ma se ben alimentate ti risolvono un mare di problemi di installazione, la qual cosa influisce sul suono assai più della tipologia di amplificazione usata.
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2359
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Nimalone65 Ven Ago 27 2021, 22:57

L’alta efficienza è un bellissimo gioco che richiede tempo , orecchio , dove ogni elemento della catena va scelto , anche il più piccolo e dove deve essere ben chiaro il risultato sonoro che si vuole ottenere . 

Ho avuto le Avantgarde nano ed ora ho una coppia di Heresy primissima serie , quella con i woofer con sospensione rossa , giusto per intenderci . 

Ho letto di perentori commenti sulle Klipsch , io a proposito ti direi che l’unica regola generale da percorrere è quella di utilizzare le le klipschorn o le Heresy se le posizionerai negli angoli , le LaScala , le La Belle o le Cornwall se tra i diffusori e la parete laterale c’ è almeno un metro di distanza ,,,, in gergo si dice che le prime vogliono 3 muri e le seconde due . 

Le Klipsch funziona bene anche con amplificazioni a stato solido, in tal caso mi cercherei un Hiraga in classe A o un Aleph 3 , ma danno il meglio di con S.E di 300b o PP di 2A3 . 

La natalità riferita alle Klipsch scompare del tutto con la sostituzione dei condensatori in carta-olio spesso vecchi e secchi da decine di lustri e con un ricablaggio interno dei diffusori che spesso viene effettuata con cavi Duelund o Audio Tekne . 

Ti ho accennato a queste cose per farti comprendere che la messa a punto di un sistema ad alta efficienza passa per questi piccoli aspetti , sconosciuti ai più , e che spesso venendo trascurati , di fatto inducono giudizi erronei . 

P.S. 
Io ho seguito come “ mio gusto” da seguire il suono delle Spendor Ls 3/5 da 11 ohm , volendolo estendere agli estremi banda e donandogli una massa sonora decisamente più importante . In alternativa stavo valutando di giocare con i Monrovia Audio Tekne .


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + Step up Audio Tekne 4818+ Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9275
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Luca58 Dom Ago 29 2021, 23:39

Alcuni anni fa mio cugino mi ha portato a cena in un piccolo locale dove suonavano musica Jazz dal vivo; durante la cena ero seduto proprio accanto al mini-palco, per cui il suono di quegli strumenti mi rimase ben presente anche successivamente. Il giorno dopo sono andato a Viareggio ad ascoltare un ARC LS7 rivalvolato, che era accoppiato ad un finale valvolare americano (che non ricordo) per pilotare due Klipschorn.

Sono rimasto strabiliato dalla naturalezza e veridicita' della riproduzione del contrabbasso da parte delle Klipschorn (anche grazie all'ascolto prolungato da vicino della sera precedente) ma in alto il tutto mi e' sembrato decisamente colorato.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2359
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Nimalone65 Lun Ago 30 2021, 12:28

@Luca58 ha scritto:Alcuni anni fa mio cugino mi ha portato a cena in un piccolo locale dove suonavano musica Jazz dal vivo; durante la cena ero seduto proprio accanto al mini-palco, per cui il suono di quegli strumenti mi rimase ben presente anche successivamente. Il giorno dopo sono andato a Viareggio ad ascoltare un ARC LS7 rivalvolato, che era accoppiato ad un finale valvolare americano (che non ricordo) per pilotare due Klipschorn.

Sono rimasto strabiliato dalla naturalezza e veridicita' della riproduzione del contrabbasso da parte delle Klipschorn (anche grazie all'ascolto prolungato da vicino della sera precedente) ma in alto il tutto mi e' sembrato decisamente colorato.

Vero , lo facevano anche le mie heresy , poi ho trattato le trombe in metallo dei medi e dei tw con del dynamat extreme ed all’imboccatura della tromba ho posizionato i “bottoncini” Harmonix Combak , 10 in tutto per le 4 trombe , ho sostituito i vetusti condensatori del filtro e ricablato internamente i diffusori . 
Ora la medio-alta è da favola ! 

L’unico difetto è che il costo delle modifiche ha superato quello dell’acquisto del diffusore . 😩


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + Step up Audio Tekne 4818+ Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
wanderb
wanderb
Member
Member

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 26.04.10
Età : 51
Località : Lugo

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da wanderb Lun Ago 30 2021, 18:50

io ho da un paio di anni delle Avantgarde DUO G2 Omega, prese usate (visto i prezzi esorbitanti) e non credo riuscirei a tornare  a diffusori tradizionali. 
Per  i miei gusti  sono mille spanne sopra ad ogni altro diffusore che  e' passato dalla mia sala  (Infinty, B&W, ProAc, Dynaudio). Ho  provato varie amplificazioni (sia valvole che SS)  e alla fine, l'accoppiata migliore per me e' con un pre-finale Gryphon (che usavo per pilotare le  ProAc D80R). Velocita' estrema, ariosita', raffinatezza, presenza, dettaglio, immagine da urlo. Assolutamente soddisfatto.


Ultima modifica di wanderb il Lun Ago 30 2021, 18:52 - modificato 1 volta. (Motivazione : errore)
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2359
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

La via dell'alta efficienza  Empty Re: La via dell'alta efficienza

Messaggio Da Nimalone65 Lun Ago 30 2021, 19:52

@wanderb ha scritto:io ho da un paio di anni delle Avantgarde DUO G2 Omega, prese usate (visto i prezzi esorbitanti) e non credo riuscirei a tornare  a diffusori tradizionali. 
Per  i miei gusti  sono mille spanne sopra ad ogni altro diffusore che  e' passato dalla mia sala  (Infinty, B&W, ProAc, Dynaudio). Ho  provato varie amplificazioni (sia valvole che SS)  e alla fine, l'accoppiata migliore per me e' con un pre-finale Gryphon (che usavo per pilotare le  ProAc D80R). Velocita' estrema, ariosita', raffinatezza, presenza, dettaglio, immagine da urlo. Assolutamente soddisfatto.

Dal mio punto di vista il più grande problema che hanno le Avantgarde , un po’ tutte , chi più chi meno , è quella di “rallentare” il suono delle trombe rispetto la sezione sub . Io ci proverei un AN Meishu o salendo di costi e qualità un Neiro ANJ . Aiuterebbero un bel po. Grande attenzione anche ai cavi di potenza , eviterei quelli in argento , ma soprattutto a quella dei ponticelli .


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + Step up Audio Tekne 4818+ Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    La data/ora di oggi è Ven Dic 03 2021, 22:45