Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da Carpediem80 Ven Set 09, 2022 11:25 pm

    Ciao a tutti alla fine a forza di ottimizzare il mio giradischi son finito per essere molto contento nell'ascolto dei vinili e storgere il naso sui Cd.

    Il mio attuale lettore Cayin CDT-17A a valvole mi sembra non essere proprio all'altezza, quindi stavo pensando ad una sostituzione e chiedo il vostro aiuto.

    In passato mi capitò di ascoltare l'audio analogue Maestro. Non ricordo se la prima secondo o terza serie, comunque non era il rarissimo SE. Mi colpì per il dettaglio e la scena, davvero impressionanti e dal suono leggermente addolcito, lo avrei certamente scambiato per un valvolare se non mi avessero descritto la macchina prima dell'ascolto.


    Ai tempi aveva dei costi proibitivi, mentre adesso sul mercato dell'usato di possono trovare delle ottime occasioni: Rev.1 600/700 euro circa. Rev.2 attorno ai 1000.


    Sono comunque alla ricerca di un lettore senza tanti fronzoli, ingressi digitali o simili non mi interessano molto, il mio scopo è semplicemente un ascolto tradizionale di CD.

    Avete dei consigli da darmi?

    Pensate ci siano delle alternative da valutare?


    Grazie mille in anticipo!!!
    giaiant
    giaiant
    MusicAddicted
    MusicAddicted

    Numero di messaggi : 26086
    Data d'iscrizione : 21.08.14
    Età : 60
    Località : GÖRZ

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da giaiant Sab Set 10, 2022 7:17 am

    dai un'occhiata ai lettori CEC marchio giapponese .


    _________________
    Spoiler:

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Rauche11
    .................il mio impianto....................
      www.ilgazeboaudiofilo.com/t37554p150-piccolo-aggiornamento-impianto
    martin logan
    martin logan
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1609
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 60
    Località : Pavia

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da martin logan Sab Set 10, 2022 10:27 am

    Quoto sui CEC ... ne ho comprato uno e siamo davvero su un altro pianeta come qualità di costruzione.
    Il suono - poi - deve incontrare i tuoi gusti, come per ogni componente HI-FI ... inutile dire suona bene o così così, devi ascoltarlo.
    Siamo cmq. sul versante "morbido" con tendenze analogiche, non iper definito o brillante.
    Il mio ha anche il convertitore (quindi è un lettore) mentre molti CEC sono solo "meccanica di lettura" e necessitano di un DAC esterno.
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da Carpediem80 Sab Set 10, 2022 9:40 pm

    Beh i CEC sembrano davvero degli oggetti ben fatti.

    Non li conosco e sto facendo un po' di letture. Ho notato che hanno prezzo piuttosto elevato comprandoli in Italia, mentre il prezzo scende considervolmente prendendoli all'estero. Quindi un pensierino ce lo potrei fare.

    A livello costruttivo, direi che Audio Analouge Maestro, non ha niente da invidiargli: sono piuttosto maniacali e curano tutti i dettagli. Ricordo una vecchia discussione fatta su questo forum QUI in cui le caratteristiche della verione SE, piuttosto difficile da reperire sul mercato dell'usato erano piuttosto all'avanguardia.

    La versione Rev.2 che sembra suonare in maniaera molto "raffinata" e con un jitter piuttosto controllato, ma non a zero come la versione SE in cui c'era una gestione che permetteva di azzerarlo, come riportato nella discussione fatta qualche anno fa.




    A questo punto sarebbe bello poterli ascoltare entrambi per un confronto. I CEC almeno una volta vorrei sentirli. Ora cercherò di capire se in toscana c'è la possibilità.




    Voi come modello CEC (lettore completo di DAC) quale suggerireste?
    Teraphoto
    Teraphoto
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3195
    Data d'iscrizione : 15.01.20

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da Teraphoto Dom Set 11, 2022 11:26 am

    Acoustic Fidelity di Firenze e Prato Hi-Fi dovrebbero essere rivenditori di entrambi i marchi anche se i CEC non ce li ho mai visti.
    AA invece di sicuro.
    Ciao
    Paolo


    _________________
    Lettore CD Audio Analogue Paganini 192/24 REV2.0; Giradischi Rega P8 - Luxman LMC-5 - Rega Fono MC; AMPLIFICATORE  AM Audio PA100; DIFFUSORI Martin Logan Electromotion ESL; CAVI SEGNALE Van den Hul's The SOURCE HYBRID, AudioQuest Chicago, Ricable Primus; Rega; CAVI DI POTENZA: Ricable Custom Speaker H6S; Cuffie AKG K501, Beyerdynamic DT 770 PRO 80 Ohm, e Sennheiser RS 175UTV Sony XR65A80J con AUNE X8 -Ricable DUO5 Ultimate
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da Carpediem80 Mer Set 14, 2022 9:36 pm

    Nel frattempo che raccolgo informazioni su dove effettuare degli ascolti, mi sono fatto diverse letture approfondite sui vostri suggerimenti e ho ripescato anche qualche vecchia discussione presente su questo forum.

    Diciamo che alla fine avrei individuato i seguenti candidati:

    1) Marantz Sa-11S2 o S3: ne parlano un gran bene. Sembra un oggetto davvero ben considerato e si trovano un po' di occasioni sul mercato dell'usato. Difficile trovare qualcuno che se ne lamenta o che ha individuato difetti evidenti


    2) CEC TL51XR: non ci sono molte recensioni di questo marchio. Il modello di punta della casa sarebbe il CD5, ma l'ho escluso perché sembra che facciamo pagare molto tutti gli extra oltre al lettore: porte USB o simili. Alcune persone lamentano un po' di "lentezza" per alcuni generi musicali


    3) Audio Analogue Maestro Rev.2: mi è un po' sceso. Ho letto molte opinioni discordanti di chi lo ha avuto e consigliano spesso di cercare l'introvabile versione SE, altrimenti non ne vale pena.


    Suggerimenti?
    giaiant
    giaiant
    MusicAddicted
    MusicAddicted

    Numero di messaggi : 26086
    Data d'iscrizione : 21.08.14
    Età : 60
    Località : GÖRZ

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da giaiant Mer Set 14, 2022 9:45 pm

    CEC


    _________________
    Spoiler:

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Rauche11
    .................il mio impianto....................
      www.ilgazeboaudiofilo.com/t37554p150-piccolo-aggiornamento-impianto
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da Carpediem80 Mer Set 14, 2022 11:53 pm

    Ok

    Mi pare di capire che molti dei presenti nel forum abbiano fatto esperienze felici con i C.E.C.

    Potreste darmi qualche dritta sui modelli da ricercare e quelli da evitare?
    martin logan
    martin logan
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1609
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 60
    Località : Pavia

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da martin logan Gio Set 15, 2022 8:57 am

    Ho il modello CEC che hai citato: TL51 XR . C'è anche in versione solo meccanica; identico, tranne il convertitore D/A - assente - e le relative uscite.
    Ci sono modelli superiori ma non ero riuscito a trovarne uno, tranne che all'estero, ma volevo vederlo e ascoltarlo prima di prenderlo.
    Non so se ci siano modelli ... da evitare. 
    Personalmente non ho apprezzato il piccolo TL53Z, che peraltro aveva un negozio della mia zona: lontano dagli standard CEC che intendevo come criterio di scelta.
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da Carpediem80 Gio Set 15, 2022 4:29 pm

    Posti dove ascoltarlo non ne trovo.
    Ma se lo consigliate anche rispetto ad un Marantz Sa11 immagino che deve essere qualcosa di davvero strepitoso, e sinceramente in passato mi avete dato sempre ottimi consigli.
    Sto cercando un'occasione sull'usato per prenderlo, spero, intorno alle 800 euro.

    A quel punto lo proverò a casa con comodo e deciderò quale, fra il mio cayin cdt-17 a valvole e cec TL51XR, tenere.
    gianfranco65
    gianfranco65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 392
    Data d'iscrizione : 14.06.11
    Età : 58
    Località : bagno a ripoli

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da gianfranco65 Ven Set 16, 2022 5:29 pm

    Carpediem80 ha scritto:Nel frattempo che raccolgo informazioni su dove effettuare degli ascolti, mi sono fatto diverse letture approfondite sui vostri suggerimenti e ho ripescato anche qualche vecchia discussione presente su questo forum.

    Diciamo che alla fine avrei individuato i seguenti candidati:

    1) Marantz Sa-11S2 o S3: ne parlano un gran bene. Sembra un oggetto davvero ben considerato e si trovano un po' di occasioni sul mercato dell'usato. Difficile trovare qualcuno che se ne lamenta o che ha individuato difetti evidenti


    2) CEC TL51XR: non ci sono molte recensioni di questo marchio. Il modello di punta della casa sarebbe il CD5, ma l'ho escluso perché sembra che facciamo pagare molto tutti gli extra oltre al lettore: porte USB o simili. Alcune persone lamentano un po' di "lentezza" per alcuni generi musicali


    3) Audio Analogue Maestro Rev.2: mi è un po' sceso. Ho letto molte opinioni discordanti di chi lo ha avuto e consigliano spesso di cercare l'introvabile versione SE, altrimenti non ne vale pena.




    Suggerimenti?

    Primare CD31 è pure bilanciato vero....neutro, bel suono, si trova sui 800/900

    Oppure i miei che vedi in firma....I Marantz SA sono tutti buoni, anzi ottimi, specialmente l'S3. Hanno un'ottima rivendibilità. Solo sono molto cari...


    _________________
    Audio Analogue Cdp Crescendo Quadricondensato - Audio Analogue Verdi 100-Chario Constellation Delphinus
    Cavi segnale: Van den Hul D 102 MKIII - Cavi di potenza: BCD Genius - Alimentazione: BCD S20 P (Verdi)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Goldnote Koala SS V-Yamaha CD s2000 - Northstar Sapphire SACD - Primare I30 - Nova NIA2 - Nova NCD2
    Diffusori: Chario Constellation Delphinus
    XLR: Airtech Omega Strong-Nordost Red Dawn-Shunyata Black Mamba-Zavfino Fusion MkII-AQ King Cobra
    RCA:Nordost Black Knight - Airtech Alfa - Megaride Miles - 
    Potenza: Megaride Audio Coleman - Zavfino Nova - Portento Audio 
    Alimentazione: Airtech Alfa - Zavfino The Legion - Ramm Audio Amadeus 5  
    Impianto cuffia: Goldnote HP7+PSU 7+Audio GD Master 19+Monolith 1060+Sivga Robin 021+Fidelio X3+Sundara C.B.
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da Luca58 Ven Set 16, 2022 6:01 pm

    Con l'AA Maestro vai tranquillo, e' un gran lettore e avresti una assistenza di prima grandezza.

    Il Primare CD31 l'ho ascoltato con un Audio Innovations 700 + LS3/5a 15 ohm e il tutto era davvero piacevole. Il suono era molto morbido e "romantico" ma molto piacevole, soprattutto sulle voci femminili.

    Prendi in considerazione anche il Madrigal Proceed PCD3; sui siti web americani una decina di anni fa era considerato l'affare del momento perche' il prezzo dell'usato era molto basso (nel 1993 costava sui 7.000.000 di Lire...), probabilmente per l'estetica "industriale" molto particolare che per me e' bellissima: infatti me lo tengo stretto.
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da Carpediem80 Dom Set 18, 2022 12:21 am

    Nel frattempo venerdì sera mi sono recato da un privato che vendeva in CEC TL-51XR. L'ho preso subito e montato ieri sera stessa.

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Whatsa10

    Ho fatto molti ascolti di canzoni alternando la medesima traccia in sequenza sul CEC e sul mio Cayin. Le prime impressioni:

    1) Entrambi hanno una resa notelmente migliore utilizzando le uscite bilanciate
    2) Il CEC suona molto simile ad un valvolare, dolce e poco stancante.
    3) Il Cayin, una volta scaldato (10min. circa) ha una qualità ed un dettaglio molto simile al CEC
    4) CEC su alcuni pezzi piuttosto difficili dei Sigur Ros ha mostra un basso leggermente più profondo e una gamma alta più definita e meno "strimpellante".
    5) Il Cayin con le Gold  Lion, risulta leggermente, anche se di poco, più musicale del CEC

    Le prove avvengono non spengendo mai nessuno dei due lettori e passando il medesimo cavo bilanciato da uno all'altro selezionando su ampli una sorgente diversa prima di scollegare il cavo e riconetterlo all'altra unità, per non avere disturbi sonori durante  queste manovre; questo per cercare di non perdere le prestazioni dell'ampli o dei lettori dovuti al raffreddamento dei componenti, soprattutto le valvole.

    In questo momento sono piuttosto confuso e combattuto, perché speravo di avere una differenza tangibile su uno dei due, che mi permettesse di stabilire quale tenere, ma non è proprio così. Stavo cercando una selezione di CD per cercare di arrivare ad un risultato più netto che mi faccia fare una scelta sicura, ma in ogni caso non farò il salto di qualità che speravo. Se alla fine, dovessi avere un pareggio credo che terrei il Cayin per un discorso affettivo e rivenderei il CEC.

    Vi tengo aggiornati.


    Avete dei suggerimenti per portare avanti il confronto?
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue) Empty Re: Cambio Lettore CD (Tentazione Audio Analogue)

    Messaggio Da Carpediem80 Mar Set 27, 2022 5:36 pm

    Via aggiorno sul confronto dei due lettori: CEC TL51XR VS Cayin CDT-17A.

    Le differenze erano davvero minime. Ho quindi fatto un upgrade sui cavi XLR e acquistato dei QED XLR 40.

    Ho inoltre utilizzato alcuni CD della Chesky Records e della Akustik, oltre ad alcuni miei preferiti il cui suono mi è più familiare: Sigur Ros; Bob Dylan; Pink Floyd; Joni Mitchell; De André ecc…
    Le differenze si sono fatte leggermente più evidenti:

    •  Gli alti si sono confermati più dettagliati sul CEC e meno “strimpellanti”
    • La scena è ben interpretata da entrambi
    •  Il suono del CEC risulta più pieno soprattutto alzando il volume
    •  Bassi quasi a parimerito con un leggero vantaggio del CEC

     
    Farò qualche altro giro di prova e poi vedrò di tirare le conclusioni.
     
    Gli aspetti che mi hanno stupito di più sono:
     
    -          Il Vinile continua ad essere più corposo e ricco. E’ stata una bella sorpresa, non me lo aspettavo.
    -          Il salto di qualità c’è, ma è minimo. Mi aspettavo qualcosa di più eclatante.
     
    Una domanda a chi ha avuto modo di fare più prove di me. Salendo di prezzo e andando a considerare alcuni mostri sacri tipo il sopracitato Marantz SA-11S2 ci sono dei benefici tangibili o si rischia di andare alla ricerca di piccoli dettagli?

      La data/ora di oggi è Ven Feb 23, 2024 7:10 pm