Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Pinve
    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1463
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da Pinve Lun Gen 02 2023, 17:08

    Visto il periodo festivo, e la (forse) relativa tranquillità, mi stavo informando su come si può aggiungere un braccio aggiuntivo ad un giradischi già in plinto (garrad 401), ponendolo fuori dallo stesso con una base ad Hoc a fianco.
    Ne ho visto parecchi in foto, ma anche a pensarci, non saprei da dove iniziare.

    Altezza, materiali & peso e sopratutto posizione, trucchi ...Come si fa ? da dove partire?


    _________________
    Apparati suonanti
    Adelmo
    Adelmo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 268
    Data d'iscrizione : 08.03.15
    Località : Imola

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da Adelmo Lun Gen 02 2023, 17:12

    Pinve ha scritto:Visto il periodo festivo, e la (forse) relativa tranquillità, mi stavo informando su come si può aggiungere un braccio aggiuntivo ad un giradischi già in plinto (garrad 401), ponendolo fuori dallo stesso con una base ad Hoc a fianco.
    Ne ho visto parecchi in foto, ma anche a pensarci, non saprei da dove iniziare.

    Altezza, materiali & peso e sopratutto posizione, trucchi ...Come si fa ? da dove partire?

    Una buona ispirazione bella e valida tecnicamente a mio modo di vedere si trova nei Torqueo.

    Saluti

    Adelmo
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 35222
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da carloc Lun Gen 02 2023, 17:36

    Dai una letta qua https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t31262-plinto-separato-per-braccio

    Il buon Pepe57 ne aveva parlato. Valida anche la soluzione alla Torqueo proposta da Adelmo.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    Adelmo
    Adelmo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 268
    Data d'iscrizione : 08.03.15
    Località : Imola

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da Adelmo Lun Gen 02 2023, 18:30

    Salve,

    Se il Gira non è flottante, altrimenti cade il castello, e si è disponibili a fare un nuovo plinto, una soluzione per 2 bracci non separati potrebbe essere tipo la foto qui sotto.

    Saluti

    Adelmo4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  2_brac10
    Pinve
    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1463
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da Pinve Mar Gen 03 2023, 09:38

    Adelmo ha scritto:
    Pinve ha scritto:Visto il periodo festivo, e la (forse) relativa tranquillità, mi stavo informando su come si può aggiungere un braccio aggiuntivo ad un giradischi già in plinto (garrad 401), ponendolo fuori dallo stesso con una base ad Hoc a fianco.
    Ne ho visto parecchi in foto, ma anche a pensarci, non saprei da dove iniziare.

    Altezza, materiali & peso e sopratutto posizione, trucchi ...Come si fa ? da dove partire?

    Una buona ispirazione bella e valida tecnicamente a mio modo di vedere si trova nei Torqueo.

    Saluti

    Adelmo
    In effetti i Torqueo sono bellissimi, e tra gli accessori ci sono sia le basi che i porta bracci (modello "pilastro"). 
    Non ci sono i prezzi (ma mi sa tanto di gioielleria Tiffany).


    _________________
    Apparati suonanti
    Pinve
    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1463
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da Pinve Mar Gen 03 2023, 09:54

    carloc ha scritto:Dai una letta qua https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t31262-plinto-separato-per-braccio

    Il buon Pepe57 ne aveva parlato. Valida anche la soluzione alla Torqueo proposta da Adelmo.
    quindi:

    • il garrard 401 non non è flottante: quindi OK
    • serve una base rotonda (che chiamerò "colonna"), preferibilmente pesante e modulare (per altezza) dove fissare il braccio (si ma dove farla?)
    • serve montare sulla colonna una basetta per fissare il braccio (dipende dal modello)
    • meglio un braccio con uscite laterali 
    • serve una dima per posizionare la colonna rispetto al plinto del giradischi (dipende dal braccio? dove si trova? come si usa?)
    • meglio trovare il modo di fissare la colonna in modo da non dover controllare il posizionamento ogni volta (si ma come?)


    mi sono perso qualcosa ?

    Ho visto soluzioni in cui viene creata una semplice basetta in MDF ed avvitata lateralmente sul Plinto del giradischi (ad esempio se voglio montare un 12 sul TD124), sicuramente meno bello da vedere, ma efficace ?

    Effettivamente non è una cosa semplice, forse un Plinto unico con due buchi è più facile e alla fine costa meno... oh no?


    _________________
    Apparati suonanti
    Edmond
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 12042
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Località : Brescia

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da Edmond Mar Gen 03 2023, 10:09

    Ciao, provo a rispondere alle tue domande, nella ipotesi che tu voglia mantenere un plinto esistente (sarebbe utile vederne una immagine, per capire se i consigli funzionano):
    1. Garrard OK;
    2. si, serve una colonna abbastanza pesante (per non muoverla accidentalmente), poggiata a fianco del mobile;
    3. ovviamente si, devi poter fissare il braccio alla colonna, ovviamente;
    4. non direi, meglio un braccio con connessione DIN a 5 poli diretta verso il basso, che uscirà da un'asola posta alla base della colonna;
    5. ovviamente serve una dima, anzi, meglio due, una del giradischi (che già avrai, che ti indica quali sono i parametri di posizione del braccio) ed una del braccio, fondamentale per determinare la corretta distanza fra fulcro e perno del braccio (si trova sempre assieme al braccio);
    6. la colonna NON va, a mio vedere, fissata al mobile esistente; ma se la realizzi abbastanza pesante, non si muoverà.

    Ti allego una immagine di un sistema giradischi/colonna, che ti fa capire che questa scelta privilegia i bracci lunghi (12") per questioni di ingombri reciproci base/colonna:

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Garrar10

    Buoni pensieri!!! affraid


    _________________
    Giorgio


    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Firma12


    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    JacksonPollock
    JacksonPollock
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5262
    Data d'iscrizione : 25.08.17
    Età : 44
    Località : Località

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da JacksonPollock Mar Gen 03 2023, 10:35

    6. la colonna NON va, a mio vedere, fissata al mobile esistente; ma se la realizzi abbastanza pesante, non si muoverà.


    Sempre pensato anche io, e credo sia la strada migliore anche andando per logica.
    Ho sempre visto basi in marmo o leghe tornite (molto pesanti).

    Ma poi vado a dare un occhio in giro per vedere se c'è qualcosa di già pronto e trovo questo...

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Pb10

    Accessorio addirittura "a catalogo" e che andrebbe montato proprio nell'angolo dove c'è il motore...

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  921419
    Pinve
    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1463
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da Pinve Mar Gen 03 2023, 11:33

    Edmond ha scritto:Ciao, provo a rispondere alle tue domande, nella ipotesi che tu voglia mantenere un plinto esistente (sarebbe utile vederne una immagine, per capire se i consigli funzionano):
    1. Garrard OK;
    2. si, serve una colonna abbastanza pesante (per non muoverla accidentalmente), poggiata a fianco del mobile;
    3. ovviamente si, devi poter fissare il braccio alla colonna, ovviamente;
    4. non direi, meglio un braccio con connessione DIN a 5 poli diretta verso il basso, che uscirà da un'asola posta alla base della colonna;
    5. ovviamente serve una dima, anzi, meglio due, una del giradischi (che già avrai, che ti indica quali sono i parametri di posizione del braccio) ed una del braccio, fondamentale per determinare la corretta distanza fra fulcro e perno del braccio (si trova sempre assieme al braccio);
    6. la colonna NON va, a mio vedere, fissata al mobile esistente; ma se la realizzi abbastanza pesante, non si muoverà.

    Ti allego una immagine di un sistema giradischi/colonna, che ti fa capire che questa scelta privilegia i bracci lunghi (12") per questioni di ingombri reciproci base/colonna:

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Garrar10

    Buoni pensieri!!! affraid

    Grazie Edmond, esattamente come la pensavo.

    ... solo che il mio Garrard ha già un plinto "enorme" in larghezza e profondità avendo il braccio da 12, diventerebbe una portaerei... appena posso pubblico qualche foto.

    Mi sa che rimangono solo pensate...e piacevoli chiaccherate  

    ---
    PS - questo 301 ha il piatto maggiorato (è il tuo?) che mi attizza un sacco, magari in rame... sul 401 perdi lo strobo


    _________________
    Apparati suonanti
    Edmond
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 12042
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Località : Brescia

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da Edmond Mar Gen 03 2023, 13:59

    JP ha scritto:
    Accessorio addirittura "a catalogo" e che andrebbe montato proprio nell'angolo dove c'è il motore...

    Diciamo che se si tratta di un accessorio "pensato", ci sta. Anche il nuovo Technics top ha delle basette da fissare al telaio. Probabilmente la rigidezza dell'insieme funziona.

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Ast-1210


    Ultima modifica di Edmond il Mar Gen 03 2023, 14:44 - modificato 1 volta.


    _________________
    Giorgio


    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Firma12


    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    Edmond
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 12042
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Località : Brescia

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da Edmond Mar Gen 03 2023, 14:40

    Pinve ha scritto:PS - questo 301 ha il piatto maggiorato (è il tuo?) che mi attizza un sacco, magari in rame... sul 401 perdi lo strobo
    Ciao, no, non è mio. E' di un amico (Twogoodears), che ha rifatto il piatto da zero. Niente strobo sul bordo.


    _________________
    Giorgio


    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Firma12


    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    Edmond
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 12042
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Località : Brescia

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da Edmond Mar Gen 03 2023, 14:48

    Altrimenti, come hai anche pensato, la soluzione è quella dei due bracci sullo stesso plinth, come accade per i plindi della DAS Acoustics:

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  S-l16012


    _________________
    Giorgio


    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Firma12


    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 5335
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 62
    Località : Cit Türin

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da lalosna Mar Gen 03 2023, 14:50

    Le basette attaccate al mobile originale erano una caratteristica dei Micro Seiki, i cui plinti erano già predisposti, per esempio il DD40:

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  0bd2d910

    Ma se il posto c'è io non avrei dubbi, plintone tipo comò con spazio per 2 o più bracci.

    La torretta è un'ottima alternativa, anche esteticamente piacevole, ma avrei troppi timori di "influenze" esterne, mi fiderei solo se avessi la sicurezza che nessuno ci giri intorno...


    _________________
    Cërea...
    JacksonPollock
    JacksonPollock
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5262
    Data d'iscrizione : 25.08.17
    Età : 44
    Località : Località

    4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto  Empty Re: 4 chiacchere sui bracci aggiuntivi esterni al plinto

    Messaggio Da JacksonPollock Mar Gen 03 2023, 16:48

    Certo... Sia il Technics che i Micro sono trazioni dirette, quindi la distanza del pivot dall'albero è almeno il raggio del piatto, anzi sicuramente maggiore e la dissipazione delle vibrazioni è comunque garantita anche dalla distanza.

    Il Luxman che mostravo sopra (PD191 presentato recentemente) è a cinghia e quello che vedete coperto è proprio il pignone, quindi l'asse del motore è veramente a 4/5cm dal pivot del braccio.
    Per questo mi è venuto il dubbio... Ma effettivamente se la rigidità d'insieme è garantita non dovrebbero esserci problemi.

      La data/ora di oggi è Mar Lug 23 2024, 01:44