Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile

    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 240
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 60
    Località : Roma

    Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile Empty Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile

    Messaggio Da Cunctator-FM Sab Gen 28 2023, 11:47

    Voglio scrivere qualcosa perché mi piace che “mi grandini sul viso la fitta sassaiola dell’ingiuria”, e per ribadire ancora una volta il mio stato di sordità permanente misto a incompetenza generica (e genetica). Le cuffie in ballo sono quelle del titolo…tra “esse” ci sono delle novità, dopo due anni di stasi. Sono usciti da casa mia “cuffioni” come la Spirit TP Ragnar e la Sony Z1R (in precedenza erano uscite una Audeze, la Hd800s, e il combo Stax 007, tanto per rimarcare lo stato di follia congenita). La catena vede un DX50 cocktail audio, un’accoppiata Audio GD dac R8 e interfaccia DI20, un ampli Bandalex AF/6, un valvolare Icon HP8 rivalvolato, un Marantz Dac1. La musica ascoltata ha previsto cantautori italiani, Dire, la Morisette, Billie Eilish, pop-rock in genere, Brian Eno, musica barocca e la corale delle Nona diretta da Von Karayan….un bel minestrone…mi ci sono dedicato dopo cena, ho finito alle due…dormivano tutti da un pezzo….
    Esito? Lo rimando al prossimo intervento, se vedo che tutto questo suscita anche il più piccolo interesse😉
    JacksonPollock
    JacksonPollock
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5133
    Data d'iscrizione : 25.08.17
    Età : 43
    Località : Località

    Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile Empty Re: Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile

    Messaggio Da JacksonPollock Sab Gen 28 2023, 11:58

    Mi sembra che tu sia estremamente coerente invece, senza necessità di sassaiole...

    - Coperta di Linus delle HD650 per i momenti "down"
    - Rasoio a doppia lama della Pioneer per suonare la sveglia
    - Ariosità leggiadra e sfuggente, un po' budoir delle Arya

    Tutto ad "incrociare" come meglio preferisci con quell'arsenale di corrente.

    sunny
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 240
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 60
    Località : Roma

    Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile Empty Re: Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile

    Messaggio Da Cunctator-FM Sab Gen 28 2023, 12:23

    Grande JacksonPollock! In effetti l’intrusa è la Heddphone….
    Allora posso dare seguito alla storia, anche se mi hai già “bruciato” molto…. Passo direttamente alla fase finale:
    La HD650 suona sempre bene, ed è bene averla per tendersi conto di una cosa: se si spendono più di mille eurozzi, anche per un usato, e intorno ai 3k per un nuovo, bisogna confrontarsi con “ella” per non aver la sensazione di aver buttato via dei soldi (la si trova usata intorno ai 200…). Per quanto riguarda il mio confronto, e le mie ‘recchie’, beh, la differenza c’è ed è evidente! Giustifica la differenza di prezzo? È la solita domanda, ma la cavo così: per me molto di più che andare a prendere cavi da diverse centinaia di Euro….non si tratta di “sfumature”, ma di sostanza.
    La cuffia che più le assomiglia scalata in alto è l’Arya. Scalata molto in alto, specie se ben amplificata (la preferisco con le valvole).
    Alla fine, ho deciso di realizzare un secondo impianto con Marantz e HD650, si sposano bene ed è un’accoppiata coerente (il Dac1 non è per niente male, ha mille gradi di libertà ed è telecomandabile, oltre che molto bellino).
    La Heddphone? È un mastodonte, che però per me è molto più comoda di altre cuffie che ho trovato insopportabili, come ad esempio le Audeze lcd2/3, ma sarà una questione di conformazione cranica. Come suona? Beh, diciamo che ti sorprende: il mastodonte teutonico è leggiadro come un uccellino! La cuffia fa venir meno la voglia di avere un’elettrostatica. Il suono me la fa accostare a una Stax, ma poi è diversa, ha anche tratti da magnetoplanare e da dinamica. Vuole corrente (finalmente vedi muovere i vumeters dell’AF/6 fino al rosso…). Col valvolare guadagna qualcosa nelle voci ma perde in definizione e scena. Sarebbe bello provarla con un valvolarone di forza e qualità superiore…vedremo…difetti? Si sente che sotto manca qualcosa, i bassi ci sono, ma sono delicati, da elettrostatica, volendo, tipo quelli della HD800/S….chissà con un valvolarone? Ma qui si entra nel solito loop…comunque, ottima cuffia venduta al prezzo giusto!
    Chi “vince” in tutto questo? Beh, alla fine mi sono ritrovato a terminare gli ascolti con la Master1…che vi devo dire? Sarò fissato…per come la penso sulla nipponica, rimando a un altro thread che avevo lanciato tempo fa..dovrei ripetermi!


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: ce l’ho di nuovo! Una Stax SR L700 mk2;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, Stax srm D50, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab
    mauro16164
    mauro16164
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2373
    Data d'iscrizione : 19.02.13
    Età : 60
    Località : viterbo

    Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile Empty Re: Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile

    Messaggio Da mauro16164 Sab Gen 28 2023, 21:17

    Cunctator-FM ha scritto:Grande JacksonPollock! In effetti l’intrusa è la Heddphone….
    Allora posso dare seguito alla storia, anche se mi hai già “bruciato” molto…. Passo direttamente alla fase finale:
    La HD650 suona sempre bene, ed è bene averla per tendersi conto di una cosa: se si spendono più di mille eurozzi, anche per un usato,  e intorno ai 3k per un nuovo, bisogna confrontarsi con “ella” per non aver la sensazione di aver buttato via dei soldi (la si trova usata intorno ai 200…). Per quanto riguarda il mio confronto, e le mie ‘recchie’, beh, la differenza c’è ed è evidente! Giustifica la differenza di prezzo? È la solita domanda, ma la cavo così: per me molto di più che andare a prendere cavi da diverse centinaia di Euro….non si tratta di “sfumature”, ma di sostanza.
    La cuffia che più le assomiglia scalata in alto è l’Arya. Scalata molto in alto, specie se ben amplificata (la preferisco con le valvole).
    Alla fine, ho deciso di realizzare un secondo impianto con Marantz e HD650, si sposano bene ed è un’accoppiata coerente (il Dac1 non è per niente male, ha mille gradi di libertà ed è telecomandabile, oltre che molto bellino).
    La Heddphone? È un mastodonte, che però per me è molto più comoda di altre cuffie che ho trovato insopportabili, come ad esempio le Audeze lcd2/3, ma sarà una questione di conformazione cranica. Come suona? Beh, diciamo che ti sorprende: il mastodonte teutonico è leggiadro come un uccellino! La cuffia fa venir meno la voglia di avere un’elettrostatica. Il suono me la fa accostare a una Stax, ma poi è diversa, ha anche tratti da magnetoplanare e da dinamica. Vuole corrente (finalmente vedi muovere i vumeters dell’AF/6 fino al rosso…). Col valvolare guadagna qualcosa nelle voci ma perde in definizione e scena. Sarebbe bello provarla con un valvolarone di forza e qualità superiore…vedremo…difetti? Si sente che sotto manca qualcosa, i bassi ci sono, ma sono delicati, da elettrostatica, volendo, tipo quelli della HD800/S….chissà con un valvolarone? Ma qui si entra nel solito loop…comunque, ottima cuffia venduta al prezzo giusto!
    Chi “vince” in tutto questo? Beh, alla fine mi sono ritrovato a terminare gli ascolti con la Master1…che vi devo dire? Sarò fissato…per come la penso sulla nipponica, rimando a un altro thread che avevo lanciato tempo fa..dovrei ripetermi!
     Non sei fissato...la Pioneer se ben pilotata è una cuffia meravigliosa che da del filo da torcere a tutte le totl in commercio. Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile 775355


    _________________
    ampli:Headamp GSX MK-2 finali mono 300b Megahertz Cavalli Audio Liquid Gold dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara- Stax 009 - ZMF Verite'- Abyss 1266 PHI-Senneheiser hd800-Pioneer SE Master1-Fostex th909- Focal Stellia,Spirit Torino Twin Pulse. Trasporto:sdc  707 mk3+ psu 7-  ampli Pathos Inpol2  finale: Primare A32 Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro  Braccio SME IV preampli :EAR912  streamer WM Energizer Stax by Megahertz Switch xlr by Megahertz
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 240
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 60
    Località : Roma

    Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile Empty Re: Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile

    Messaggio Da Cunctator-FM Dom Gen 29 2023, 00:41

    Grazie Mauro, ma se ci pensi tutte le totl sono esigentine, alcune anche in modo esagerato, secondo me la M1 manco tanto.
    Comunque stasera ho continuato un po’….confermo più o meno tutto, devo dire che l’Arya si comporta veramente bene, anche con registrazioni scadenti. La Hedd invece è meno permissiva, e se il materiale fa schifetto non fa nulla per recuperarlo. Mi è piaciuta molto, invece, su alcuni concerti di musica barocca. Ma se uno sente prima la M1 o anche l’Arya, poi si nota la scarsa generosità di bassi


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: ce l’ho di nuovo! Una Stax SR L700 mk2;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, Stax srm D50, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 240
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 60
    Località : Roma

    Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile Empty Re: Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile

    Messaggio Da Cunctator-FM Lun Gen 30 2023, 11:03

    …praticamente mi scrivo da solo, però, ieri sera mi ci sono rimesso…beh…correggo qualche osservazione fatta prima sulla grossa cuffiona teutonica….ieri sera, complice forse il cioccolatono alla grappa, le Hedd mi hanno quasi commosso su alcuni pezzi, per esempio concerti con violino, o violino solo, addirittura De Andrè con la PFM, e poi, tanto per spaziare di brutto, Enya e Billie Eilish. Con Enya è assolutamente magica!! Alcuni pezzi della Eilish sono impressionanti! Mi rimangio le perplessità sui bassi: ci sono, sono estesi, sono una roba strana tra il magnetoplanare e l’elettrostatico, tanto da assomigliare a quelli della HD800 con una grande differenza: a volte si scatenano di brutto e fanno cose che la 800 si scorda!! I colpi secchi sulle percussioni mettono paura: è velocissima!!! Mi ripeto, questa cuffia va confrontata con le els, ma poi fa anche altre cose. I driver AMT sono promettenti per il mondo cuffiofilo, questa è una prima versione, messa a punto ulteriormente potrebbero tirare fuori una bestia disumana…naturalmente con listino dai 3k in su…..


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: ce l’ho di nuovo! Una Stax SR L700 mk2;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, Stax srm D50, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab
    Barone Birra
    Barone Birra
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1868
    Data d'iscrizione : 11.05.18

    Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile Empty Re: Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile

    Messaggio Da Barone Birra Lun Gen 30 2023, 13:23

    Grazie delle dettagliate impressioni :)
    Ero rimasto al fatto che ti eri Innamorato della Verité


    _________________
    Ascoltofoni:
    remasters
    remasters
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 2143
    Data d'iscrizione : 12.08.15
    Età : 53
    Località : Palermo

    Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile Empty Re: Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile

    Messaggio Da remasters Lun Gen 30 2023, 13:26

    Barone Birra ha scritto:Grazie delle dettagliate impressioni :)
    Ero rimasto al fatto che ti eri Innamorato della Verité
    I nostri amori sono brevi, a volte fanno giri immensi e poi ritornano, in pochissimi casi sono indissolubili   Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile 650957
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 240
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 60
    Località : Roma

    Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile Empty Re: Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile

    Messaggio Da Cunctator-FM Lun Gen 30 2023, 17:00

    Sante parole! La Verité mi è piaciuta molto, per quel poco che l’ho sentita, sia esteticamente che come comodità e piacevolezza. Nel frattempo avevo messo in moto tutto un meccanismo implacabile che ha rivoluzionato il piccolo e sconclusionato parco-cuffie di cui dispongo…quindi adesso sto cercando di inquadrare le nuove arrivate. Sulla Arya si trova già molto, quindi non potrei aggiungere un granché: è una cuffia che vale il suo prezzo (non si può dire di tutte…) e sono contento di averla. La Heddphone era da tempo una mia fissa….una delle pochissime con gli AMT, oltre a delle “ibride” e le cinesone GL850 e Monolith AMT che sono più o meno introvabili. Così quando ne è capitata una sull’usato l’ho presa “al buio”….e adesso sto cercando di capire se sto buio si illumina…e devo ammettere che qualche lampo sta arrivando…ma è così diversa dal “consolidato cuffiofilo” che si rischia di dire cose senza senso. L’unica cosa “razionale” a cui mi aggancio è il richiamo del suono elettrostatico, visto che ne ho esperienza. In realtà esistono altre cuffie con driver non canonici, come le Raal a nastro. Sembrano strepitose, ma mi hanno frenato due fattori: il costo, il fatto che esigono amplificatori stereo da utilizzare con la scatoletta di partitori resistivi…


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: ce l’ho di nuovo! Una Stax SR L700 mk2;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, Stax srm D50, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab
    remasters
    remasters
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 2143
    Data d'iscrizione : 12.08.15
    Età : 53
    Località : Palermo

    Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile Empty Re: Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile

    Messaggio Da remasters Lun Gen 30 2023, 17:18

    La Raal, per esperienza, suona già molto bene con il "piccolo" Jotenhum R, non occorre necessariamente svenarsi dotandosi di un ampli diffusori di gran classe. Se ti piace la tecnologia potrebbe essere un acquisto azzeccato, c è gente che la considera tra le migliori se non la migliore di tutte. A me personalmente ha detto poco, forse io preferisco il "my-fi" in cuffia per cui questa precisione non mi ha emozionato particolarmente così come non mi ha mai entusiasmato la AkG 1000 (avuta in due esemplari). Ma io sono un fan della Susvara, ormai è acclarato (che invece è stata rivenduta da tanti...)
    Cunctator-FM
    Cunctator-FM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 240
    Data d'iscrizione : 21.03.21
    Età : 60
    Località : Roma

    Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile Empty Re: Hedd Heddphone, Hifiman Arya, Pioneer Master 1 e HD650….il confronto improbabile

    Messaggio Da Cunctator-FM Lun Gen 30 2023, 21:15

    Tante cose sono state rivendute da tanti…per fortuna, sennò il mercato dell’usato sarebbe asfittico….il l’ho sentita qualche volta la Raal…non credo che ci spenderei mai quello che costa, a prescindere dall’amplificatore….sulla Susvara forse sì, mi sento più attratto. Anche io ragiono in termini di “my fi”, e anche se ho molti colleghi che si occupano di acustica a livelli alti, e posso andare nei loro laboratori a fare tutte le misure del mondo, sinceramente, non me ne frega un granché….un hobby è un hobby, non è lavoro, e voglio affidarmi a istinto e sensazioni. Per esempio, questa Hedd (che sto ascoltando anche adesso) mi sta dando più emozione della 007 mk2 col suo 007 t2 che ho avuto per anni…ottima cuffia, manco a dirlo, tanti diranno che l’ampli Stax non le rende giustizia, e che avrei dovuto provare diverse alternative, tutte “regalate”….mah, diciamo che non ho l’orecchio così raffinato per mettermi in giri del genere, se la cuffia mi piace, mi piace…poi si può affinare, per carità, ma secondo me non cambia dalla notte al giorno….questa qui già va bene, potrebbe andare meglio, vedremo….


    _________________
    Cuffie attuali (divise per tecnologia): 
    Elettrostatiche: ce l’ho di nuovo! Una Stax SR L700 mk2;
    Dinamiche aperte: Pioneer SE Master 1; Sennheiser HD650; m'è rimasto lo stand Spirit....
    Dinamiche chiuse: "sede vacante";
    Magnetoplanari/isodinamiche: Hifiman Arya;
    Driver AMT: Heddphone;
    Vintage "strana": Sony MDR-F1; più altre “antichità” come la AKG K141;
    Iem: Final Audio E5000 con dongle Ultrasone Naos
    Wireless con elaborazione sonora: Apple AirPods Max.
    Ampli-Dac-Streamer-Sorgenti: Bandalex AF-6, Stax srm D50, AudioGd r2r R8, AudioGD interfaccia di20, Cocktail Audio X50D, Icon HP8 valvolare, Marantz HD-DAC1, Oppo 105, MacBook Air con Audirvana, iPhone, iPad;
    Cavi: un po’ di tutto, bilanciati, sbilanciati, rame, argento, compresi gli 1221audiolab

      La data/ora di oggi è Gio Apr 18 2024, 09:17