Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Pulizia vinile - Sporco ostinato
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Pulizia vinile - Sporco ostinato

    mgaggini
    mgaggini
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 16.10.23
    Località : Milano

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da mgaggini Lun Ott 23, 2023 10:21 am

    Un caro saluto a tutti e grazie per l'attenzione.
    Il mio problema è quello che segue.
    Acquisto un vinile usato, dichiarato Nm o EX dal venditore, e a un’ispezione visiva è effettivamente in buone o addirittura ottime condizioni, dato che non vi è l’ombra di un graffio.
    Il disco è ancora più bello dopo un lavaggio con una lavadischi (Pro-ject ad aspirazione, con una miscela in proporzioni canoniche di acqua distillata, alcool isopropilico e sapone neutro e un secondo passaggio con acqua distillata e photoflo). All’ascolto, però, compaiono tic e toc più o meno importanti e più o meno ripetuti. Qualche giro senza disturbi, poi riprendono, ed è così per tutta la facciata
    Sarei portato a escludere l’usura o l'utilizzo in passato di una puntina killer (in questo caso mi aspetterei i disturbi dall’inizio alla fine, senza interruzioni) e quindi non riesco a pensare ad altro che a grumi di sporco tenacemente aggrappati ai solchi.  
    Secondo la vostra esperienza potrebbe essere così? In tal caso, lavando ripetutamente (magari aumentando la concentrazione di isopropilico e sapone neutro) si arriva a migliorare la situazione, oppure è il caso di passare ad altri metodi di pulizia (ultrasuoni).
    Oltre alla miscela che ho descritto prima ho anche provato con l’Art du son ma le cose non sono cambiate.
    Faccio fatica a credere che un disco all’apparenza perfetto possa essere irrimediabilmente rovinato
    Qualcuno ha avuto lo stesso problema ed è riuscito a venirne a capo?
    Grazie ancora e ciao a tutti.

    Marco
    Erilich
    Erilich
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3188
    Data d'iscrizione : 26.02.20
    Età : 40
    Località : In quel dei "Botoli ringhiosi"

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da Erilich Lun Ott 23, 2023 12:10 pm

    Spero che non sia il tuo caso , ma ogni tanto capita anche sulle copie nuove, vedi l’ultima stampa dell’Lp Animals dei pink floyd. Io procederei facendomelo sostituire.


    _________________
    "- Perché canti? - Per ammazzare il tempo. - Certo che possiedi un’arma micidiale!" (Fratelli Marx)


    "La follia di una persona è la realtà di un'altra":
    mgaggini
    mgaggini
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 16.10.23
    Località : Milano

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da mgaggini Lun Ott 23, 2023 12:17 pm

    Ciao e grazie. Nello specifico si tratta di un disco usato arrivato dalla Germania e francamente non mi sento di muovere appunti al venditore, dal momento che un esame visivo confermava perfettamente la sua valutazione. 
    Né mi aspetto, del resto, che un venditore dia una valutazione dopo aver ascoltato il disco.
    Tuttavia quel che mi preme sapere è fino a che punto, nel caso che ho cercato di descrivere prima, valga la pena insistere nelle operazioni di pulizia.
    Grazie comnunque.
    Teraphoto
    Teraphoto
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3470
    Data d'iscrizione : 15.01.20

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da Teraphoto Lun Ott 23, 2023 12:48 pm

    mgaggini ha scritto:Ciao e grazie. Nello specifico si tratta di un disco usato arrivato dalla Germania e francamente non mi sento di muovere appunti al venditore, dal momento che un esame visivo confermava perfettamente la sua valutazione. 
    Né mi aspetto, del resto, che un venditore dia una valutazione dopo aver ascoltato il disco.
    Tuttavia quel che mi preme sapere è fino a che punto, nel caso che ho cercato di descrivere prima, valga la pena insistere nelle operazioni di pulizia.
    Grazie comnunque.
    Ha tutta l'aria di essere un problema del supporto nella forma di  micrograffi o segni causati dalla carica elettrostatica. Se così,  ulteriore pulizia potrebbe non dare esito. 
    Unico tentativo che farei, nel caso fossero particelle a base metallica aderenti al vinile o comunque di sostanze su cui detergenti ed alcool non hanno effetto, di fare una passata con detergente a base acida.
    Puoi usare una soluzione di Alconox™ Citranox™ ed una spazzola nylon o carbonio ma che abbia setole < 50micron. Il prodotto non ha una facile reperibilità ma per usare una volta e via puoi usare "Aceto Bianco di Alcool" in soluzione al 5%  che si trova anche al supermercato ed aggiungendo qualche goccia di detergente.
    Poi riasciacquo in acqua demineralizzata e asciugatura.
    Ciao
    Paolo

    P.S. per il lavaggio dei dischi usati sopratutto se abbastanza vecchi o molto sporchi io aggiungo sempre una passata con la soluzione acida


    _________________
    Lettore CD Audio Analogue Paganini 192/24 REV2.0; Giradischi Rega P8 - Luxman LMC-5 - Rega Fono MC; AMPLIFICATORE  AM Audio PA100; DIFFUSORI Martin Logan Electromotion ESL; CAVI SEGNALE Van den Hul's The SOURCE HYBRID, AudioQuest Chicago, Ricable Primus; Rega; CAVI DI POTENZA: Ricable Custom Speaker H6S; Cuffie AKG K501, Beyerdynamic DT 770 PRO 80 Ohm, e Sennheiser RS 175UTV Sony XR65A80J con AUNE X8 -Ricable DUO5 Ultimate
    mgaggini
    mgaggini
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 16.10.23
    Località : Milano

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da mgaggini Lun Ott 23, 2023 1:05 pm

    Grazie anche a te Teraphoto; questo è un tentativo che farò senz'altro.
    Ho visto che parli di segni causati dalla carica elettrostatica. Mica lo sapevo... Di quale tipo di segni si tratta?
    Teraphoto
    Teraphoto
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3470
    Data d'iscrizione : 15.01.20

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da Teraphoto Lun Ott 23, 2023 2:08 pm

    mgaggini ha scritto:Grazie anche a te Teraphoto; questo è un tentativo che farò senz'altro.
    Ho visto che parli di segni causati dalla carica elettrostatica. Mica lo sapevo... Di quale tipo di segni si tratta?
    La carica elettrostatica accumulata su un disco, oltre a causare una maggiore attrazione della polvere,  si scarica mentre lo leggi e si possono produrre dei piccoli "archi" che possono causare dei microcrateri, dei segni permanenti sulle pareti dei solchi, per lo più invisibili ad occhio nudo ma che alle successive letture si possono sentire.
    Neutralizzare la carica prima della lettura è quindi importante anche per questo possibile effetto collaterale che però è permanente.
    Ciao
    Paolo


    _________________
    Lettore CD Audio Analogue Paganini 192/24 REV2.0; Giradischi Rega P8 - Luxman LMC-5 - Rega Fono MC; AMPLIFICATORE  AM Audio PA100; DIFFUSORI Martin Logan Electromotion ESL; CAVI SEGNALE Van den Hul's The SOURCE HYBRID, AudioQuest Chicago, Ricable Primus; Rega; CAVI DI POTENZA: Ricable Custom Speaker H6S; Cuffie AKG K501, Beyerdynamic DT 770 PRO 80 Ohm, e Sennheiser RS 175UTV Sony XR65A80J con AUNE X8 -Ricable DUO5 Ultimate
    mgaggini
    mgaggini
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 16.10.23
    Località : Milano

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da mgaggini Lun Ott 23, 2023 2:20 pm

    Ok. Scusa se continuo a romperti le scatole, ma secondo te che cosa funziona meglio per neutralizzarla? Pistola? Spazzola in fibra di carbonio? Braccetto con cavetto? Spazzola e braccetto li ho (anche se trovo abbastanza scomodo quest'ultimo).
    Teraphoto
    Teraphoto
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3470
    Data d'iscrizione : 15.01.20

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da Teraphoto Lun Ott 23, 2023 2:35 pm

    Erilich ha scritto:Spero che non sia il tuo caso , ma ogni tanto capita anche sulle copie nuove, vedi l’ultima stampa dell’Lp Animals dei pink floyd. Io procederei facendomelo sostituire.
    Allora sembra che con Animals siano recidivi!
    Acquistai LP nel 1977 appena uscito, ovviamente EMI Italiana (3C 064-98434) che da subito era devastato da un fruscio costante su un canale.
    Già EMI, in particolare Italiana, era nota per la trascuratezza delle stampe, ma dato lo sforzo economico da studente squattrinato, maledissi ampiamente tutta la corporation.
    Il bello della storia è che, poi con gli alti e bassi della passione, impegni di lavoro, famiglia, traslochi etc...il vinile finì in soffitta.
    Rispolverato il tutto due o tre anni fa, recupero i vinili di allora ( btw ne aggiungo un migliaio per la maggiore usati...) e sorpresa, Animals non fruscia più!!!

    La spiegazione che mi sono dato è che allora lo leggevo con una puntina conica (una ADC K6 o qualcosa del genere) ed oggi una con taglio Shibata che entra e traccia meglio nel solco evitando quello che causava il nefando fruscio!

    Giusto per condivider l'abedotto.
    Ciao
    Paolo


    _________________
    Lettore CD Audio Analogue Paganini 192/24 REV2.0; Giradischi Rega P8 - Luxman LMC-5 - Rega Fono MC; AMPLIFICATORE  AM Audio PA100; DIFFUSORI Martin Logan Electromotion ESL; CAVI SEGNALE Van den Hul's The SOURCE HYBRID, AudioQuest Chicago, Ricable Primus; Rega; CAVI DI POTENZA: Ricable Custom Speaker H6S; Cuffie AKG K501, Beyerdynamic DT 770 PRO 80 Ohm, e Sennheiser RS 175UTV Sony XR65A80J con AUNE X8 -Ricable DUO5 Ultimate
    Pink23
    Pink23
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 487
    Data d'iscrizione : 03.02.21
    Località : Asti

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da Pink23 Lun Ott 23, 2023 2:55 pm

    A me è capitato con Lp  Pawn Hearts dei Van der Graaf Generator che ricomprato nuovo aveva lo stesso difetto sullo stessa traccia. Forse problema di stampaggio.
    Comunque dopo anni di esperimenti con liquido "fai date" a base di isopropilico ho notato che rispetto all'Art du Son il suono rimane più metallico. Perciò uso Art du Son e su dischi particolarmente sporchi lo lascio qualche minuto ad agire prima di aspirare con la Project e poi rilavo con sola acqua distillata. Nei casi più ostinati prima lavaggio con Isopropilico diluito, poi Art du Son e infine acqua distillata.

    Teraphoto
    Teraphoto
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3470
    Data d'iscrizione : 15.01.20

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da Teraphoto Lun Ott 23, 2023 3:17 pm

    mgaggini ha scritto:Ok. Scusa se continuo a romperti le scatole, ma secondo te che cosa funziona meglio per neutralizzarla? Pistola? Spazzola in fibra di carbonio? Braccetto con cavetto? Spazzola e braccetto li ho (anche se trovo abbastanza scomodo quest'ultimo).

    Senti, dal momento che dal processo di lavaggio  il disco esce ragionevolmente scarico, in primis io cerco di mantenerlo tale, quindi subito busta antistatica e poi dentro la cover.
    In funzione della situazione ambientale i dischi comunque si possono  rielettrizzare e quindi, anche se poco audiofilo, io uso questo:
    https://www.amazon.it/dp/B07N38DMCV?ref=ppx_yo2ov_dt_b_product_details&th=1
    costa nulla (per gli standard del nostro mondo) ma l'importante è il principio di funzionamento: produce ioni che neutralizzano la carica elettrostatica, disco sul piatto mentre gira, azionato per qualche secondo a coprire tutta la superficie, atttenzione a non strisciarlo sul vinile perchè si potrebbe graffiare....

    Ne parlai qui:

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t46894p25-lavaggio-manuale-vinile?highlight=lavaggios&th=1

    Ciao
    paolo


    _________________
    Lettore CD Audio Analogue Paganini 192/24 REV2.0; Giradischi Rega P8 - Luxman LMC-5 - Rega Fono MC; AMPLIFICATORE  AM Audio PA100; DIFFUSORI Martin Logan Electromotion ESL; CAVI SEGNALE Van den Hul's The SOURCE HYBRID, AudioQuest Chicago, Ricable Primus; Rega; CAVI DI POTENZA: Ricable Custom Speaker H6S; Cuffie AKG K501, Beyerdynamic DT 770 PRO 80 Ohm, e Sennheiser RS 175UTV Sony XR65A80J con AUNE X8 -Ricable DUO5 Ultimate
    mgaggini
    mgaggini
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 16.10.23
    Località : Milano

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da mgaggini Lun Ott 23, 2023 3:27 pm

    Grande. Grazie Paolo. Sei stato davvero prezioso.
    Marco
    fausto67
    fausto67
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 08.10.23
    Età : 57
    Località : reggio emilia

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da fausto67 Lun Ott 23, 2023 3:31 pm

    e farlo pulire con gli ultrasuoni ?
    mgaggini
    mgaggini
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 16.10.23
    Località : Milano

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da mgaggini Lun Ott 23, 2023 3:40 pm

    Come no? È sicuramente un'opzione che tengo in considerazione. 
    Prima, però, vedo come va con l'aceto bianco e poi, se ancora non ci siamo, provo con il lavaggio a ultrasuoni.
    Teraphoto
    Teraphoto
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3470
    Data d'iscrizione : 15.01.20

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da Teraphoto Mar Ott 24, 2023 10:00 am

    mgaggini ha scritto:Come no? È sicuramente un'opzione che tengo in considerazione. 
    Prima, però, vedo come va con l'aceto bianco e poi, se ancora non ci siamo, provo con il lavaggio a ultrasuoni.

    Poi facci sapere come evolve la situazione ! Pulizia vinile - Sporco ostinato 285880


    _________________
    Lettore CD Audio Analogue Paganini 192/24 REV2.0; Giradischi Rega P8 - Luxman LMC-5 - Rega Fono MC; AMPLIFICATORE  AM Audio PA100; DIFFUSORI Martin Logan Electromotion ESL; CAVI SEGNALE Van den Hul's The SOURCE HYBRID, AudioQuest Chicago, Ricable Primus; Rega; CAVI DI POTENZA: Ricable Custom Speaker H6S; Cuffie AKG K501, Beyerdynamic DT 770 PRO 80 Ohm, e Sennheiser RS 175UTV Sony XR65A80J con AUNE X8 -Ricable DUO5 Ultimate
    mgaggini
    mgaggini
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 16.10.23
    Località : Milano

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da mgaggini Mar Ott 24, 2023 10:05 am

    Volentieri; raccolgo un po' di vinili da ripulire o poi procedo.
    Ciao e grazie ancora.
    mgaggini
    mgaggini
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 16.10.23
    Località : Milano

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da mgaggini Mar Nov 07, 2023 12:16 pm

    Ciao. Riprendo la discussione dopo aver rilavato qualche disco seguendo i consigli di Teraphoto.
    Miglioramenti? Sì, ma non clamorosi.
    Purtroppo i segni più pesanti sono rimasti e quindi sono ormai rassegnato all'idea che si tratti di difetti permanenti dovuti a usura o incuria.
    Purtroppo è lo scotto che si può pagare quando si fanno acquisti nell'usato e bene o male dobbiamo essere preparati anche a questo.
    Il passaggio preliminare con la soluzione acida resta tuttavia assai convincente, e per questo ringrazio ancora Teraphoto.
    Per togliermi ogni dubbio non mi resta che provare il lavaggio con gli ultrasuoni, dato che per fortuna qui a Milano non è difficile trovare chi ti fa il servizio.
    Un saluto e buona giornata a tutti.
    Marco
    Teraphoto
    Teraphoto
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3470
    Data d'iscrizione : 15.01.20

    Pulizia vinile - Sporco ostinato Empty Re: Pulizia vinile - Sporco ostinato

    Messaggio Da Teraphoto Mar Nov 07, 2023 2:30 pm

    mgaggini ha scritto:
    Purtroppo è lo scotto che si può pagare quando si fanno acquisti nell'usato e bene o male dobbiamo essere preparati anche a questo.

    Purtroppo è così, anche io per la maggior prendo vinile usato. Fortunatamente dischi inascoltabili me ne saranno capitati due o tre, per il resto direi che gli acquisti che ho fatto, dopo l'ascolto, li classificherei per la maggior parte tra NM e VG. Comunque quel che piace a me di solito lo trovo tra 1,5€ e 5€ per cui se proprio facesse schifo sarebbe male di poco.

    Con l'esperienza ci si fa un po' l'occhio e si riesce visivamente a capire prima dell'acquisto se il disco  è semplice sporco o presenta problemi più seri, ovviamente la realtà la scopri dopo a casa. Nel caso dell'acquisto on-line invece ti devi fidare del venditore!

    Buon proseguimento.
    Paolo


    _________________
    Lettore CD Audio Analogue Paganini 192/24 REV2.0; Giradischi Rega P8 - Luxman LMC-5 - Rega Fono MC; AMPLIFICATORE  AM Audio PA100; DIFFUSORI Martin Logan Electromotion ESL; CAVI SEGNALE Van den Hul's The SOURCE HYBRID, AudioQuest Chicago, Ricable Primus; Rega; CAVI DI POTENZA: Ricable Custom Speaker H6S; Cuffie AKG K501, Beyerdynamic DT 770 PRO 80 Ohm, e Sennheiser RS 175UTV Sony XR65A80J con AUNE X8 -Ricable DUO5 Ultimate

      La data/ora di oggi è Gio Mag 30, 2024 8:31 am