Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)


ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Gio Giu 02 2011, 15:52

@archigius ha scritto:Io mi riferivo ai concerti, ma vanno bene anche le altre opere, io sono molto curioso e se mi piacciono mi pappo tutto. Laughing
Nello specifico, i concerti della Orpheus Chamber Orchestra erano:

- Clarinetto K.622

- Sinfonia Concertante K.364

- Fagotto K.191

- Corno (tutti)

- Oboe K.314

- Flauto K.313

- Flauto ed arpa K.299

Allora ho capito male io, anche perché in mezzo c'era la Sinfonia concertante...
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Gio Giu 02 2011, 19:52

Scusate se interrompo, ma anch'io avrei bisogno di fare una richiesta a chiunque se la senta di aiutarmi.... anche se spero possa farlo almeno Emanuele.

Vi avevo detto qualche tempo fa che ho acquistato un disco di Rousset di Louis Couperin, composizioni per clavicembalo: bellissimo a mio parere.

Sommando questo gradimento al mio aumentato interesse nel settecento e nella fine seicento, grazie anche a Bach J.S. e a Francois Couperin, oltreché certo VIvaldi, volevo approfondire la conoscenza di alcune opere seicentesche/primo settecenteche.

Richiesta 1) Corelli. Non mi interessano molto i suoi concerti grossi, preferendo io la tastieristica o la cameristica. Però mi attirano molto le sue sonate per violino Opera V, nonché le sonate da camera a tre Opera II e Opera IV.
DEll'opera V avevo trovato una edizione Dantone/Montanari che mi ha lasciato perplesso, perché trasformava le sonate in concerti, anche interpretativamente, con una non irrilevante sottolineatura dell'elemento virtuosistico. Tra le acquistabili oggi, ho trovato solo questa edizione, che conoscendo gli interpreti ritengo più che interessante:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 0093046729820

Qualche consiglio su una di queste tre opere di Corelli?

Richiesta 2) Frescobaldi. MI interessava tutta la sua musica tastieristica escluse le composizioni liturgiche. SComparsa dai cataloghi l'integrale di Leonhardt per Philips, ho trovato solo questo cofanetto, che sembra interpretativamente valido:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 8007194120011

Qualche consiglio?

Richesta 3) Vivaldi, sonate per violoncello e raccolte di sonate per violino. Consigliatemi qualche edizione, io so solo di questa che sembra buona dalle recensioni:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 0886975687428

Ema spero in te soprattutto per le sonate per violoncello.

Mi fermo qui, fatemi sapere. Ciao! Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 285880

P.S.: Emanuele , è uscito questo disco, a me sembra interessante, che ne dici?

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 0099925405229


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da pluto il Gio Giu 02 2011, 20:00

Guarda che Rostro piace pure a me Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 81249 Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 81249
e si da il caso che quel disco lì (il trio di Beethoven) io ce l'abbia in vinile originale pagato 1 dollaro e 50 da Sam Goody a NY.

Ma col cacchio che ti dico com'è ft ft affraid affraid
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Gio Giu 02 2011, 20:06

Tanto lo compro lo stesso Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 650957

Non hai niente da raccontarmi su Frescobaldi, Corelli, Vivaldi? Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 917604


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da pluto il Gio Giu 02 2011, 21:01

Purtroppo sulla cameristica mi fermo a Bach e Haydn (andando a ritroso) - me l'avete fatta apprezzare voi sunny

Su Corelli e Vivaldi per il momento mi fermo ai concerti e di Frescobaldi avrò si e no non più di 2/3 dischi e nemmeno degni - sorry
Spero ti aiutino gli altri
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Gio Giu 02 2011, 21:19

@Pazzoperilpianoforte ha scritto:Scusate se interrompo, ma anch'io avrei bisogno di fare una richiesta a chiunque se la senta di aiutarmi.... anche se spero possa farlo almeno Emanuele.

Vi avevo detto qualche tempo fa che ho acquistato un disco di Rousset di Louis Couperin, composizioni per clavicembalo: bellissimo a mio parere.

Sommando questo gradimento al mio aumentato interesse nel settecento e nella fine seicento, grazie anche a Bach J.S. e a Francois Couperin, oltreché certo VIvaldi, volevo approfondire la conoscenza di alcune opere seicentesche/primo settecenteche.

Richiesta 1) Corelli. Non mi interessano molto i suoi concerti grossi, preferendo io la tastieristica o la cameristica. Però mi attirano molto le sue sonate per violino Opera V, nonché le sonate da camera a tre Opera II e Opera IV.
DEll'opera V avevo trovato una edizione Dantone/Montanari che mi ha lasciato perplesso, perché trasformava le sonate in concerti, anche interpretativamente, con una non irrilevante sottolineatura dell'elemento virtuosistico. Tra le acquistabili oggi, ho trovato solo questa edizione, che conoscendo gli interpreti ritengo più che interessante:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 0093046729820

Qualche consiglio su una di queste tre opere di Corelli?

Richiesta 2) Frescobaldi. MI interessava tutta la sua musica tastieristica escluse le composizioni liturgiche. SComparsa dai cataloghi l'integrale di Leonhardt per Philips, ho trovato solo questo cofanetto, che sembra interpretativamente valido:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 8007194120011

Qualche consiglio?

Richesta 3) Vivaldi, sonate per violoncello e raccolte di sonate per violino. Consigliatemi qualche edizione, io so solo di questa che sembra buona dalle recensioni:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 0886975687428

Ema spero in te soprattutto per le sonate per violoncello.

Mi fermo qui, fatemi sapere. Ciao! Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 285880

P.S.: Emanuele , è uscito questo disco, a me sembra interessante, che ne dici?

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 0099925405229


Dei trii per archi di Beethoven con Rostropovich al vc ho solo una registrazione relativamente recente (anni 80), con Mutter al vl e Giuranna alla viola. Domani te la posto. Per Corelli e Vivaldi ho diversa robetta. Frescobaldi: non posso aiutarti. Domani ti posto Beethoven, Corelli (se vuoi anche Torelli) e Vivaldi.


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Gio Giu 02 2011, 21:36

Fai con comodo, ogni consiglio è bene accetto...ok anche Torelli Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 285880



_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
realmassy
realmassy
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 5514
Data d'iscrizione : 25.04.10
Età : 44
Località : Leeds, UK

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da realmassy il Gio Giu 02 2011, 23:37

@Ema (e tutti gli altri ovvio!): ho ascoltato brevemente una versione del Requiem di Brahms (Herreweghe) che avevo in casa e non mi ricordavo...primo impatto: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 972395 Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 972395
Mi sa che ci hai azzeccato ;-)


_________________
Massimiliano e la sua STAX
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Gio Giu 02 2011, 23:46

@realmassy ha scritto:@Ema (e tutti gli altri ovvio!): ho ascoltato brevemente una versione del Requiem di Brahms (Herreweghe) che avevo in casa e non mi ricordavo...primo impatto: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 972395 Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 972395
Mi sa che ci hai azzeccato ;-)

Sono contento. Di Herreweghe, che non conoscevo, ho acquistato la Passione secondo Matteo: splendida!


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da pluto il Ven Giu 03 2011, 13:09

Vito, in merito ai trii x archi di Beethoven di cui si scherzava ieri sera, forse avrai già letto altrimenti beccati questo. Sono 2 CD con 3 trii su 4 (dal vivo al festival di Praga)

BEETHOVEN - String Trios / Kogan, Barshai, Rostropovich

Print
Three legends on one stage – a precious encounter you can again enjoy, half a century on!

Enlarge
Buy
SU 4052-2

Release date: March 2011

Ludwig van Beethoven - Trio in G major, Op. 9 No. 1; Trio in C minor, Op. 9 No. 3; Trio in E flat major, Op. 3

Recorded at the 1960 Prague Spring

Leonid Kogan - violin, Rudolf Barshai - viola, Mstislav Rostropovich - cello

This CD, the latest title within the acclaimed Russian Masters series, presents three towering Russian musicians. At a superb 1960 Prague Spring festival concert, Kogan, Barshai and Rostropovich performed together three of Beethoven’s four string trios. These pieces are seldom played in combination since they require from the musicians a rare combination of virtuosity and humility, as well as mutual respect between the chamber players. There is no doubt as to the sheer virtuosity of these musicians; at their previous concerts at that year’s Prague Spring all three of them had presented themselves as superlative soloists (at the festival, Rostropovich also performed in Czech premiere Shostakovich’s first cello concerto). Leonid Kogan - one of the most distinguished representatives of the Russian violin school; the violist Rudolf Barshai - co-founder of the celebrated Borodin Quartet and later on a renowned conductor; Mstislav Rostropovich - simply a phenomenal cellist... Three soloists whose encounter on a single stage was a veritable feast for chamber-music lovers and one of the apices of the Prague Spring.

Now, half a century later, you too can savour this remarkable concert!

*****

Purtroppo io ho solo un vinile della MGM contenente il trio nr 1 op 3. Mi mancano gli altri 2. Per cui a questo punto o mi prendo anch'io i 2 cd (dimmi pls dove li trovi etc) oppure mi devo trovare gli altri 2 vinili (impresa semi-titanica). Credo che possano essere additati come il riferimento x queste opere.

Ciao
Gian sunny
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Ven Giu 03 2011, 13:41

Ciao.

I CD si trovano su JPC.de.

Non ci sono invece su Amazon.it....


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da pluto il Ven Giu 03 2011, 13:46

Grazie Vito
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Ven Giu 03 2011, 14:46

@Pazzoperilpianoforte ha scritto:
Richiesta 1) Corelli. Non mi interessano molto i suoi concerti grossi, preferendo io la tastieristica o la cameristica. Però mi attirano molto le sue sonate per violino Opera V, nonché le sonate da camera a tre Opera II e Opera IV.
DEll'opera V avevo trovato una edizione Dantone/Montanari che mi ha lasciato perplesso, perché trasformava le sonate in concerti, anche interpretativamente, con una non irrilevante sottolineatura dell'elemento virtuosistico. Tra le acquistabili oggi, ho trovato solo questa edizione, che conoscendo gli interpreti ritengo più che interessante:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 0093046729820

Qualche consiglio su una di queste tre opere di Corelli?

Richesta 3) Vivaldi, sonate per violoncello e raccolte di sonate per violino. Consigliatemi qualche edizione, io so solo di questa che sembra buona dalle recensioni:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 0886975687428

Ema spero in te soprattutto per le sonate per violoncello.

Mi fermo qui, fatemi sapere. Ciao! Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 285880

P.S.: Emanuele , è uscito questo disco, a me sembra interessante, che ne dici?

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 0099925405229



Corelli: NON ho trovato nulla, ma sono sicurissimo (a meno di rimbambimenti) di avere
le opere che ti interessano. Mi ricordo anche gli esecutori: il Purcell Quartet. Il casino regna sovrano nella sistemazione dei miei cd e dischi. Ho cercato in rete, niente da fare. In campagna, dove per ora mi trovo, ho soltanto un cd col titolo "la Folia" che comprende l'op.1 n 9, l'op.5 n.3, l'op.4 n.3, l'op.5 n 11, la ciaccona op.2 n.12, la Folia op.5 n.12, l'op 2 n.4 e l'op.3 n.12, sempre del Purcell Quartet. E' questo:


Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Corell10

Tu hai scritto: "DEll'opera V avevo trovato una edizione Dantone/Montanari che mi ha lasciato perplesso, perché trasformava le sonate in concerti, anche interpretativamente, con una non irrilevante sottolineatura dell'elemento virtuosistico." Davvero complimenti, Corelli così interpretava le Sonate che corresse numerose volte proprio nell'elemento virtuosistico del violino al quale dava una valenza di strumento da concerto, con una inusuale predominanza su tutti gli altri strumenti. Pertanto,a mio parere, l'interpretazione nel cd in tuo possesso è assolutamente corretta, ove venga anche sottolineata la "compenetrazione" tra armonia e contrappunto (il c.d. "contrappunto lussureggiante", imbottito di armonia, del tardo periodo barocco che cominciò appunto con Corelli e raggiunse l'apice con Bach).

Comunque cercherò alla prima occasione di trovarti in città i cd in mio possesso.

Mi chiamano.. Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 424797 Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 424797
Continuiamo dopo..


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Ven Giu 03 2011, 16:06

@ema49 ha scritto:


Corelli: NON ho trovato nulla, ma sono sicurissimo (a meno di rimbambimenti) di avere
le opere che ti interessano. Mi ricordo anche gli esecutori: il Purcell Quartet. Il casino regna sovrano nella sistemazione dei miei cd e dischi. Ho cercato in rete, niente da fare. In campagna, dove per ora mi trovo, ho soltanto un cd col titolo "la Folia" che comprende l'op.1 n 9, l'op.5 n.3, l'op.4 n.3, l'op.5 n 11, la ciaccona op.2 n.12, la Folia op.5 n.12, l'op 2 n.4 e l'op.3 n.12, sempre del Purcell Quartet. E' questo:


Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Corell10

Tu hai scritto: "DEll'opera V avevo trovato una edizione Dantone/Montanari che mi ha lasciato perplesso, perché trasformava le sonate in concerti, anche interpretativamente, con una non irrilevante sottolineatura dell'elemento virtuosistico." Davvero complimenti, Corelli così interpretava le Sonate che corresse numerose volte proprio nell'elemento virtuosistico del violino al quale dava una valenza di strumento da concerto, con una inusuale predominanza su tutti gli altri strumenti. Pertanto,a mio parere, l'interpretazione nel cd in tuo possesso è assolutamente corretta, ove venga anche sottolineata la "compenetrazione" tra armonia e contrappunto (il c.d. "contrappunto lussureggiante", imbottito di armonia, del tardo periodo barocco che cominciò appunto con Corelli e raggiunse l'apice con Bach).

Comunque cercherò alla prima occasione di trovarti in città i cd in mio possesso.

Mi chiamano.. Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 424797 Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 424797
Continuiamo dopo..

Mi auto-quoto per continuare il discorso (sperando che non mi richiamino)

La motivazione per la quale Corelli "concertava" le sue sonate è da ricercarsi nel fatto che era un benestante, di ottima famiglia e NON era costretto a comporre musica da chiesa per guadagnarsi da vivere. Dare preminenenza al violino sarebbe stata un problema per Bach, la sua musica era il suo lavoro: impossibile proporre una siffatta impostazione per musica da chiesa. Bach comunque in qualche modo venne a conoscenza delle sonate corelliane dalle quali mutuò, sviluppandolo nella maniera splendida che conosciamo, e nel contempo portandolo alla sua conclusione storica, il contrappunto lussureggiante. Per questo conoscere Corelli è un modo per comprendere Bach e l'evoluzione storica che ha portato alla sua Musica. Il tuo interesse per Corelli è meritorio.


Vivaldi: Non lo ascolto quasi mai, pertanto è giustificato il mio lapsus. Non ho nulla delle sonate per vc, la mia memoria confondeva con i concerti per violoncello dei quali, se vuoi, possiamo parlare. Ho il cd (o i cd, non ricordo) in campagna..


Beethoven: l discorso è molto articolato nel Trio in mi bemolle maggiore, stessa tonalità del famoso Trio mozartiano, l'unico per soli archi e, a mio parere, qualtativamente molto superiore al trio beethoveniano. In questo trio la viola, ma anche il violoncello, hanno un semplice ruolo di accompagnamento soprattutto nel primo movimento e nei due minuetti, mentre una certà parità viene riservata ai movimenti lenti. A motivo di questa caratteristica sono sempre sttao convinto che 3-star-3 NON sono idonei alla sua esecuzione. Sono primedonne, l'accompagnamento spesso è molto pronunciato, l'arcata certamente non lieve..

Continuiamo dopo, mi richiamano.. Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 424797 Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 424797


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Ven Giu 03 2011, 18:25

[quote="ema49"]
@ema49 ha scritto:


Corelli: NON ho trovato nulla, ma sono sicurissimo (a meno di rimbambimenti) di avere
le opere che ti interessano. Mi ricordo anche gli esecutori: il Purcell Quartet. Il casino regna sovrano nella sistemazione dei miei cd e dischi. Ho cercato in rete, niente da fare. In campagna, dove per ora mi trovo, ho soltanto un cd col titolo "la Folia" che comprende l'op.1 n 9, l'op.5 n.3, l'op.4 n.3, l'op.5 n 11, la ciaccona op.2 n.12, la Folia op.5 n.12, l'op 2 n.4 e l'op.3 n.12, sempre del Purcell Quartet. E' questo:


Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Corell10

Tu hai scritto: "DEll'opera V avevo trovato una edizione Dantone/Montanari che mi ha lasciato perplesso, perché trasformava le sonate in concerti, anche interpretativamente, con una non irrilevante sottolineatura dell'elemento virtuosistico." Davvero complimenti, Corelli così interpretava le Sonate che corresse numerose volte proprio nell'elemento virtuosistico del violino al quale dava una valenza di strumento da concerto, con una inusuale predominanza su tutti gli altri strumenti. Pertanto,a mio parere, l'interpretazione nel cd in tuo possesso è assolutamente corretta, ove venga anche sottolineata la "compenetrazione" tra armonia e contrappunto (il c.d. "contrappunto lussureggiante", imbottito di armonia, del tardo periodo barocco che cominciò appunto con Corelli e raggiunse l'apice con Bach).

Comunque cercherò alla prima occasione di trovarti in città i cd in mio possesso.

Mi chiamano.. Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 424797 Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 424797
Continuiamo dopo..

Mi auto-quoto per continuare il discorso (sperando che non mi richiamino)

La motivazione per la quale Corelli "concertava" le sue sonate è da ricercarsi nel fatto che era un benestante, di ottima famiglia e NON era costretto a comporre musica da chiesa per guadagnarsi da vivere. Dare preminenenza al violino sarebbe stata un problema per Bach, la sua musica era il suo lavoro: impossibile proporre una siffatta impostazione per musica da chiesa. Bach comunque in qualche modo venne a conoscenza delle sonate corelliane dalle quali mutuò, sviluppandolo nella maniera splendida che conosciamo, e nel contempo portandolo alla sua conclusione storica, il contrappunto lussureggiante. Per questo conoscere Corelli è un modo per comprendere Bach e l'evoluzione storica che ha portato alla sua Musica. Il tuo interesse per Corelli è meritorio.


Vivaldi: Non lo ascolto quasi mai, pertanto è giustificato il mio lapsus. Non ho nulla delle sonate per vc, la mia memoria confondeva con i concerti per violoncello dei quali, se vuoi, possiamo parlare. Ho il cd (o i cd, non ricordo) in campagna..


Beethoven: l discorso è molto articolato nel Trio in mi bemolle maggiore, stessa tonalità del famoso Trio mozartiano, l'unico per soli archi e, a mio parere, qualtativamente molto superiore al trio beethoveniano. In questo trio la viola, ma anche il violoncello, hanno un semplice ruolo di accompagnamento soprattutto nel primo movimento e nei due minuetti, mentre una certà parità viene riservata ai movimenti lenti. A motivo di questa caratteristica sono sempre sttao convinto che 3-star-3 NON sono idonei alla sua esecuzione. Sono primedonne, l'accompagnamento spesso è molto pronunciato, l'arcata certamente non lieve..



...specialmente Rostropovich in questo doppio cd, è decisamente fuori misura :


Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Beetho10

prepotentemente sommergendo di suono, nelle parti assegnate al vc, la povera Mutter ed il quasi corretto Giuranna (e pensare che questo cd ha ottenuto la nomination per un Grammy Award...).
Diverso il discorso per i due trii op.9, che superano in profondità e maturità stilistica i primi 6 quartetti, in alcuni momenti avvicinandosi a qualcuno dei capolavori della maturità, quali i Rasumovsky o addirittura l'op. 130..santa
Anche la partitura è molto più equilibrata e ben distribuita tra i tre strumentisti. E forse in questo caso il Cd che tu proponi, così come quello da me postato con Rostropovich, riescono ad essere molto meno irritabilmente competitivi per gli strumnetisti. Visto che il cd da te postato comprende 2 trii dell'op. 9. penso che sia proprio il caso di arraffarlo..Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 650957

FINE DI QUESTO TRAVAGLIATISSIMO POST




_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da pluto il Ven Giu 03 2011, 18:40

Ema quello che dici sui Trii è sacrosanto. Il rischio che tra primadonne si faccia casino è altissimo. Però qualche volta il miracolo succede e sembrerebbe essere questo il caso.
Da quel che ho potuto leggere in rete, sono arrivati all'incisione o meglio al concerto dopo una certa programmazione. Negli anni precedenti avevano suonato solo come solisti al festival di Praga, sembra che fossero amici, tutti russi ovviamente.

I recensori di cui ho letto in rete i commenti sono univoci nel ritenere questi tri difficilissimi proprio perchè richiedono una perizia da superstar e l'amalgama di un trio che suona insieme da secoli e in perfetto unisono senza prevaricazioni come giustamente sostieni tu. Tant'è che non vengono mai suonati di fila come in questo caso xchè gli artisti in grado di farlo sono pochissimi

Io purtroppo ho solo il primo e me lo sono ripassato oggi - mi sembrano tutti e 3 perfettamente in palla. I commenti sembrano andare tutti nella stessa direzione - senza contare che sono tutti in presa diretta dal vivo anche se il pubblico nel mio è tagliato e non si capisce (boh?)
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Ven Giu 03 2011, 19:04

@pluto ha scritto:Ema quello che dici sui Trii è sacrosanto. Il rischio che tra primadonne si faccia casino è altissimo. Però qualche volta il miracolo succede e sembrerebbe essere questo il caso.
Da quel che ho potuto leggere in rete, sono arrivati all'incisione o meglio al concerto dopo una certa programmazione. Negli anni precedenti avevano suonato solo come solisti al festival di Praga, sembra che fossero amici, tutti russi ovviamente.

I recensori di cui ho letto in rete i commenti sono univoci nel ritenere questi tri difficilissimi proprio perchè richiedono una perizia da superstar e l'amalgama di un trio che suona insieme da secoli e in perfetto unisono senza prevaricazioni come giustamente sostieni tu. Tant'è che non vengono mai suonati di fila come in questo caso xchè gli artisti in grado di farlo sono pochissimi

Io purtroppo ho solo il primo e me lo sono ripassato oggi - mi sembrano tutti e 3 perfettamente in palla. I commenti sembrano andare tutti nella stessa direzione - senza contare che sono tutti in presa diretta dal vivo anche se il pubblico nel mio è tagliato e non si capisce (boh?)

Un motivo in più perché Vito lo compri, in tal modo abbiamo un altro parere. Dei critici di professione non mi fido, troppi interessi in giro. In fondo anche il cd con Rostropovich aveva ricevuto una nomination, ma nell'op.3 proprio non va e la colpa maggiore è da attribuire al mio amato Slava.


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Ven Giu 03 2011, 21:36

Anch'io non sono portato a credere che il sostenere il ruolo di critico sia automaticamente sintomo di competenza. In genere mi fido ad occhi chiusi solo di critici che hanno dimostrato al riscontro dei fatti oggettività e competenza. E non sono moltissimi.

Grazie Emanuele per il tuo aiuto, soprattutto sulle opere di Corelli e sull'opera V.

Medito e vi faccio sapere... Ema se acquisto prossimamente in rete - non lo faccio nell'immediato ma lo farò presto - hai bisogno di qualcosa? Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 285880


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
carlo
carlo
Member
Member

Numero di messaggi : 58
Data d'iscrizione : 18.10.09
Località : Brescia

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da carlo il Ven Giu 03 2011, 22:10

@Pazzoperilpianoforte ha scritto:Anch'io non sono portato a credere che il sostenere il ruolo di critico sia automaticamente sintomo di competenza. In genere mi fido ad occhi chiusi solo di critici che hanno dimostrato al riscontro dei fatti oggettività e competenza. E non sono moltissimi.

Grazie Emanuele per il tuo aiuto, soprattutto sulle opere di Corelli e sull'opera V.

Medito e vi faccio sapere... Ema se acquisto prossimamente in rete - non lo faccio nell'immediato ma lo farò presto - hai bisogno di qualcosa? Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 285880

Dove acquistate in rete?
Ciao
C
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Ven Giu 03 2011, 22:50

@Pazzoperilpianoforte ha scritto: Ema se acquisto prossimamente in rete - non lo faccio nell'immediato ma lo farò presto - hai bisogno di qualcosa? Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 285880


@ Vito: Grazie davvero, sicuramente si. In mp ti mando la lista della spesa..


@ Carlo: col pc ho un rapporto di solo odio,non riesco in alcun modo ad interfacciarmi.
O compro in negozio o chiedo aiuto. Vito e Gianni sapranno dirti.


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Sab Giu 04 2011, 09:56

@carlo ha scritto:
Dove acquistate in rete?
Ciao
C

Preferibilmente Amazon.it e Jpc.de, laddove il disco che cerco è più conveniente.

JPC ha più "catalogo", Amazon è più forte come prezzo sui titoli nuovi.

In caso di disco raro provo anche su Amazon.co.uk e su Amazon.com. Ma compro con difficoltà dagli USA: tempi di spedizione e rischi di trasporto troppo alti a mio parere....


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da pluto il Sab Giu 04 2011, 12:44

@ Carlo: il vinilico sono io qua, x cui se ti interessa anche il disco nero.. poi ti dico io qualcosa...

Vito,Ema e gli altri of course, ho trovato in offerta le sinfonie di Ludovico dirette da Bernstein ma dannazione erano 2 ediz differenti: una Sony a 30 euro ca ed una DG con i Wiener dal vivo a 22. Ho preso la 1a xchè mi sembrava che fosse quella che mi aveva consigliato Vito tempo fa, poi x la registrazione ( i Sony sono molto buoni a mio parere) ed infine la Dg pur mettendo in copertina la scritta 9 sinfonie, nel retro non presentava la 4a (forse un refuso, ma tant'è mi è venuto il tarlo)

Spero di aver preso quella giusta Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 999153 Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 999153 Voi che dite? Le conoscete entrambe? A me sembra che quelle dal vivo comunque abbiamo qualcosa di veramente speciale (vedi Kleiber, Karajan etc)
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da pluto il Sab Giu 04 2011, 13:32

Emaaaaaaaa, indovina cosa sto ascoltandoooooo Laughing Laughing Laughing

I Takabanda Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 650957 Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 650957 L'ho trovato stamattina cheers cheers

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 51kirg10

E' uscito il CD Hyperion che riunisce questo e Rosamunda cioè i quartetti nr 14 e 13 insieme (13 eurelli)

BBC Music Magazine dice che è eccellente e pare pure a me che sono sordo, (ma sto ascoltando solo il 14 x il momento)
archigius
archigius
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3915
Data d'iscrizione : 22.04.10
Età : 40
Località : London - UK

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da archigius il Sab Giu 04 2011, 13:45

@pluto ha scritto:Emaaaaaaaa, indovina cosa sto ascoltandoooooo Laughing Laughing Laughing


Io invece sto ascoltando questo e lo trovo eccellente:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 61sW0RIuszL._SL500_AA280_

I Takacs sono bravissimi, li conosco anch'io.


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 I5yw7p
Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo, Cayin i5, Fiio X3 II Ampli: Violectric V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Westone W60
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da pluto il Sab Giu 04 2011, 13:50

@archigius ha scritto:
@pluto ha scritto:Emaaaaaaaa, indovina cosa sto ascoltandoooooo Laughing Laughing Laughing


Io invece sto ascoltando questo e lo trovo eccellente:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 61sW0RIuszL._SL500_AA280_

I Takacs sono bravissimi, li conosco anch'io.

Bello quello - ho visto che si può scaricare da HD tracks mi pare... Tu hai il SACD?
archigius
archigius
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3915
Data d'iscrizione : 22.04.10
Età : 40
Località : London - UK

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da archigius il Sab Giu 04 2011, 13:54

@pluto ha scritto:
Bello quello - ho visto che si può scaricare da HD tracks mi pare... Tu hai il SACD?

No, le tracce in HD, che ho dovuto pure convertire in formato cd finchè non mi potrò comprare la pennetta m2tech ed un cavo coassiale decente.

Brutto periodo per le finanze, questo...

Comunque il disco è veramente splendido, credo di aver trovato un'interpretazione di questo concerto per clarinetto molto vicino al mio modo di intendere le cose.

Bello anche l'altro, Clarinet Quintet, che non conoscevo.


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 6 I5yw7p
Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo, Cayin i5, Fiio X3 II Ampli: Violectric V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Westone W60

    La data/ora di oggi è Sab Ott 31 2020, 18:10