Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna


Massimo
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 31628
Data d'iscrizione : 21.06.10

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da Massimo il Ven Dic 09 2011, 16:45

Non vedo l'ora di ascoltarlo anch'io. sunny sunny
Buonvento
Buonvento
Member
Member

Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 28.12.10
Località : Roma

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da Buonvento il Sab Dic 10 2011, 15:23

Io invece non vedo l'ora che arrivi il secondo disco. Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 775355
flaviolenzi
flaviolenzi
Member
Member

Numero di messaggi : 98
Data d'iscrizione : 22.08.11
Età : 43
Località : Montecatini

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da flaviolenzi il Dom Dic 11 2011, 18:28

ho postato un quesito fondamentale... erg

http://hifi-hiend.forumattivo.com/t9747-nuova-produzione-girasuoni-dopo-il-vinile-lucca-jazz-donna#234323
Mr. wlg
Mr. wlg
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4051
Data d'iscrizione : 10.03.10
Età : 54
Località : Prov. Milano

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da Mr. wlg il Gio Dic 29 2011, 11:55

Ciao Flavio
Hai un PM


_________________
Silvio Wlg

Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!


il mio impianto
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t2500-l-impianto-di-mr-wlg
Mr. wlg
Mr. wlg
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4051
Data d'iscrizione : 10.03.10
Età : 54
Località : Prov. Milano

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da Mr. wlg il Lun Gen 02 2012, 15:03

Ciao a tutti
sono passato anch'io all'acquisto di questo Vinile, ho preso anche il CD Mater

Da come dite Tutti Voi deve essere u Vinile DOC.
Non vedo l'ora che mi arrivi
Poi dirò le mie impressioni.


_________________
Silvio Wlg

Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!


il mio impianto
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t2500-l-impianto-di-mr-wlg
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20664
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da carloc il Lun Gen 02 2012, 15:32

Confermo...il disco è ottimo sia dal punto di vista tecnico sia da quello artistico.....;)

Se vuoi sentirlo in anteprima te lo porto...... sunny


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Mr. wlg
Mr. wlg
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4051
Data d'iscrizione : 10.03.10
Età : 54
Località : Prov. Milano

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da Mr. wlg il Mar Gen 03 2012, 10:31

@carloc ha scritto:Confermo...il disco è ottimo sia dal punto di vista tecnico sia da quello artistico.....;)

Se vuoi sentirlo in anteprima te lo porto...... sunny

Grazie Carlo
Ti ringrazio ma credo non sia il caso, spero che a giorni arrivi
Ti aspetto sempre per un caffè
Ciao e ancora Buon Anno


_________________
Silvio Wlg

Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!


il mio impianto
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t2500-l-impianto-di-mr-wlg
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20664
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da carloc il Mar Gen 03 2012, 12:40

@Mr. wlg ha scritto:

Grazie Carlo
Ti ringrazio ma credo non sia il caso, spero che a giorni arrivi
Ti aspetto sempre per un caffè
Ciao e ancora Buon Anno

Non ti preoccupare, prepara la macchinetta che arrivo per il caffé....;)


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Mr. wlg
Mr. wlg
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4051
Data d'iscrizione : 10.03.10
Età : 54
Località : Prov. Milano

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da Mr. wlg il Mar Gen 03 2012, 15:40

@carloc ha scritto:

Non ti preoccupare, prepara la macchinetta che arrivo per il caffé....;)

Ti aspetto con molto piacere
A presto
Silvio

Scusate OT


_________________
Silvio Wlg

Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!


il mio impianto
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t2500-l-impianto-di-mr-wlg
flaviolenzi
flaviolenzi
Member
Member

Numero di messaggi : 98
Data d'iscrizione : 22.08.11
Età : 43
Località : Montecatini

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty ricostruzione scenica e immagine mono

Messaggio Da flaviolenzi il Gio Gen 26 2012, 10:04

Mi è stata messa una pulce negli orecchi Embarassed

Chi riscontra un problema di mancanza del mono nel disco o su cd? oltre a una eccessiva presenza dei diffusori?

Dai primi riascolti che sto facendo insieme anche agli altri specialisti che hanno contribuito alla realizzazione del disco stiamo arrivando alla conclusione che questo disco ha il pregio pare di trovare i “colli di bottiglia” degli impianti, a breve posterò’ qualche immagine della risposta in frequenza di alcuni brani e della risposta di correlazione di fase su tre bande e su correlatore mono. Sui seguenti impianti il mono è perfettamente al centro e il suono è “nell’aria”, in studio da me ho B&W CDM9NT pilotate con un quad 909 customizzato collegato direttamente all’uscita del mixer in classe A con operazionali a 60Volt - SPL MixDream + MixDream Xp. Poi una coppia di ME Gheitain - RL 901K. una coppia di B&W 802, più altri impianti vari di livello inferiore e vari altri impianti da Natali Hi-Fi, Wilson Audio, Mckintosh, Audio Research etc etc. etc.... anche a casa di Dragon ricordo che il problema non c’era...

Negli impianti inferiori si sentono subito le differenze e i difetti di questi impianti o sistemi di lettura, stessa cosa sugli impianti superiori, perché c’è una risposta in frequenza molto alta sul disco e una dinamica totale, ricordo che non sono stati fatte compressioni o limitazioni di alcun genere al materiale musicale per semplificare la lettura su impianti inferiori. Il materiale è totalmente full.

Speriamo di arrivare a capire dove sta il problema... a presto!!!
Guido
Guido
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 759
Data d'iscrizione : 14.05.11
Località : Milano

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da Guido il Gio Gen 26 2012, 14:36

ciao Flavio
ho ascoltato con attenzione il tuo bellissimo disco.
I difetti (che non trovo) saltano fuori su impianti di non elevato livello. Le Sanders sono radiografanti....
Certo che il "centro" non differisce dallo stereo; infatti nel primo brano la tromba sta al centro e se il tuo impianto non è in grado di farti sentire quando interviengono gli altri elementi dell'orchestra che si trovano spostati leggermente dal centro tu hai la sensazione di una non differenza tra "mono" e "stereo".
Nel secondo brano è chiarissima la differenza e penso che qualsiasi impianto lo fa sentire.
Nel terzo brano (primo dellla seconda facciata) parte con il piano a sinistra e poi interviene la voce perfettamente centrata. Poi arrivano le percussioni che sono dietro alla cantante e quì un impianto non tanto fedele può mascherare la differenza fra mono e stereo, ma un buon impianto assolutamente no.
Il quarto brano è un'apoteosi di distribuzione spaziale; ogni strumento è scolpito nella sua posizione e si sentono nettamente i 20 hz....
Per il quinto brano, stesso discorso del primo. La chitarra e poi dopo la voce si trovano al centro accompagnati dopo dal resto dell'orchestra. Un buon impianto te lo fa capire chiaramente. In mono sembra cambiare poco, ma nella realtà in stereo salta fuori tutta la spazialità non accentuata prima anche perchè le percussioni, che arrivano dopo, sono dietro poco discostate dal centro.
Hai fatto un magnifico disco, continua così.
Guido
P.S. I diffusori spariscono.....non si sente assolutamente il suona partire da lì.


_________________
Pre Sanders - diffusori elettrostatici Sanders due vie - Finali 1 Sanders ESL e 1 Sanders Magtech - 2 finali mono Mark Levinson ML 1 - giradischi Denon DD - braccio FR 66S e FR 64 - Testine FR 7, FR 1MK2, FR1 MK3, FR 201, FR 202, FR 2
flaviolenzi
flaviolenzi
Member
Member

Numero di messaggi : 98
Data d'iscrizione : 22.08.11
Età : 43
Località : Montecatini

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da flaviolenzi il Gio Gen 26 2012, 15:15

@Guido ha scritto:ciao Flavio
ho ascoltato con attenzione il tuo bellissimo disco.
I difetti (che non trovo) saltano fuori su impianti di non elevato livello. Le Sanders sono radiografanti....
Certo che il "centro" non differisce dallo stereo; infatti nel primo brano la tromba sta al centro e se il tuo impianto non è in grado di farti sentire quando interviengono gli altri elementi dell'orchestra che si trovano spostati leggermente dal centro tu hai la sensazione di una non differenza tra "mono" e "stereo".
Nel secondo brano è chiarissima la differenza e penso che qualsiasi impianto lo fa sentire.
Nel terzo brano (primo dellla seconda facciata) parte con il piano a sinistra e poi interviene la voce perfettamente centrata. Poi arrivano le percussioni che sono dietro alla cantante e quì un impianto non tanto fedele può mascherare la differenza fra mono e stereo, ma un buon impianto assolutamente no.
Il quarto brano è un'apoteosi di distribuzione spaziale; ogni strumento è scolpito nella sua posizione e si sentono nettamente i 20 hz....
Per il quinto brano, stesso discorso del primo. La chitarra e poi dopo la voce si trovano al centro accompagnati dopo dal resto dell'orchestra. Un buon impianto te lo fa capire chiaramente. In mono sembra cambiare poco, ma nella realtà in stereo salta fuori tutta la spazialità non accentuata prima anche perchè le percussioni, che arrivano dopo, sono dietro poco discostate dal centro.
Hai fatto un magnifico disco, continua così.



cheers
Guido
P.S. I diffusori spariscono.....non si sente assolutamente il suona partire da lì.


Spero di passare un giorno da Milano e poter ascoltare i tuoi diffusori!!! comunque i miei ascolti ed in particolare con le ME Gheitain che sono anch'esse degli strumenti davvero chirurgici ricostruiscono l'immagine stereo con precisione, grazie per il supporto! quindi convieni con me che il disco è un rivelatore di magagne? questo è molto interessante!!!


Ultima modifica di flaviolenzi il Gio Gen 26 2012, 15:40, modificato 1 volta
Guido
Guido
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 759
Data d'iscrizione : 14.05.11
Località : Milano

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da Guido il Gio Gen 26 2012, 15:24

Ciao Flavio
convengo, convengo......
peccato incolpare un così bel disco per i difetti del proprio impianto.
Guido


_________________
Pre Sanders - diffusori elettrostatici Sanders due vie - Finali 1 Sanders ESL e 1 Sanders Magtech - 2 finali mono Mark Levinson ML 1 - giradischi Denon DD - braccio FR 66S e FR 64 - Testine FR 7, FR 1MK2, FR1 MK3, FR 201, FR 202, FR 2
flaviolenzi
flaviolenzi
Member
Member

Numero di messaggi : 98
Data d'iscrizione : 22.08.11
Età : 43
Località : Montecatini

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da flaviolenzi il Gio Gen 26 2012, 16:25

Volevo aggiungere che il disco è piaciuto molto anche a Dr. Feikert che costruisce giradischi da paura... al Top Audio era lui che metteva il disco su questo hardware http://www.feickert.de/engl/lw_blackbird.html con testina ortofon cadenza blue
Mr. wlg
Mr. wlg
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4051
Data d'iscrizione : 10.03.10
Età : 54
Località : Prov. Milano

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da Mr. wlg il Gio Feb 02 2012, 18:20


Ho da poco ricevuto il Vinile di Flavio, l'ho ascoltato qualche volta e devo dire che è veramente ottimo, sia nella sua dinamica che precisione degli strumenti.
Ottima anche la scena
Bel lavoro



_________________
Silvio Wlg

Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!


il mio impianto
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t2500-l-impianto-di-mr-wlg
Mr. wlg
Mr. wlg
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4051
Data d'iscrizione : 10.03.10
Età : 54
Località : Prov. Milano

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da Mr. wlg il Gio Feb 02 2012, 18:20

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 704751 Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 704751 Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 704751
@Buonvento ha scritto:Io invece non vedo l'ora che arrivi il secondo disco. Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 775355


_________________
Silvio Wlg

Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!


il mio impianto
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t2500-l-impianto-di-mr-wlg
Rob
Rob
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 614
Data d'iscrizione : 25.08.11
Località : Milano

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da Rob il Dom Feb 05 2012, 12:23

Provo anch' io a fare una disamina come quella fatta da Guido sulla spazialità e il posizionamento degli strumenti, però con un impianto entry-level: gira project debut III testina goldenote babele, ampli integrato rotel ra 04, diffusori da pavimento focal chorus 714v.

Brano 1: il sax perfettamente al centro in primo piano, pianoforte spostato a sinistra più nascosto rispetto al sax, il basso al centro leggermente spostato sulla sinistra, batteria dietro al sax in centro, mi incuriosisce il fatto che gli applausi siano anch' essi spostati da una parte, esattamente a sinistra. Il solo di sax è fantastico, il punto più alto di tutto il disco a mio avviso, qui il realismo è veramente impressionante, bellissimo il silenzio attorno allo strumento...

brano 2: fisarmonica avanti in primo piano come per il sax del brano precedente, ma spostata sulla sinistra questa volta. La batteria sempre al centro, il pianoforte al centro leggermente sulla destra e arretrato, contrabbasso al centro leggermente a sinistra anche se devo ammettere che ho fatto un pò fatica ad individuarlo perchè mi pareva parecchio nascosto dagli altri strumenti, gli applausi stavolta sono al centro.

brano 3: la voce al centro assieme alla batteria che gli sta dietro, il piano anch'esso dietro come sempre e spostato sul centro sinistra, il basso qui è più in evidenza al centro.

Brano 4: partono gli applausi dal centro, il piano sta a sinistra, il violino assieme alla voce al centro, la batteria al centro stavolta più spostata a sinistra per lasciare spazio a destra alle percussioni (nel retro copertina sono segnalate solo le percussioni), il basso sta bello al centro

brano 5: la mia sensazione è che in questo brano stia tutto al centro con la voce in primo piano e gli altri strumenti dietro.

Spero che i possessori di impianti di livello più alto, magari con posizionamenti ottimali dei diffusori e dell' ambiente, si ritrovino in queste considerazioni. Anche se magari in alcuni casi potrebbe trattarsi di sensazioni personali sunny sunny


_________________
La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere...

SOCRATE 470 A.C. - 399 A.C.
flaviolenzi
flaviolenzi
Member
Member

Numero di messaggi : 98
Data d'iscrizione : 22.08.11
Età : 43
Località : Montecatini

Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna - Pagina 4 Empty Re: Rece su vinile di Flavio Lucca Jazz Donna

Messaggio Da flaviolenzi il Dom Feb 05 2012, 14:32

@Rob ha scritto:Provo anch' io a fare una disamina come quella fatta da Guido sulla spazialità e il posizionamento degli strumenti, però con un impianto entry-level: gira project debut III testina goldenote babele, ampli integrato rotel ra 04, diffusori da pavimento focal chorus 714v.

Brano 1: il sax perfettamente al centro in primo piano, pianoforte spostato a sinistra più nascosto rispetto al sax, il basso al centro leggermente spostato sulla sinistra, batteria dietro al sax in centro, mi incuriosisce il fatto che gli applausi siano anch' essi spostati da una parte, esattamente a sinistra. Il solo di sax è fantastico, il punto più alto di tutto il disco a mio avviso, qui il realismo è veramente impressionante, bellissimo il silenzio attorno allo strumento...

brano 2: fisarmonica avanti in primo piano come per il sax del brano precedente, ma spostata sulla sinistra questa volta. La batteria sempre al centro, il pianoforte al centro leggermente sulla destra e arretrato, contrabbasso al centro leggermente a sinistra anche se devo ammettere che ho fatto un pò fatica ad individuarlo perchè mi pareva parecchio nascosto dagli altri strumenti, gli applausi stavolta sono al centro.

brano 3: la voce al centro assieme alla batteria che gli sta dietro, il piano anch'esso dietro come sempre e spostato sul centro sinistra, il basso qui è più in evidenza al centro.

Brano 4: partono gli applausi dal centro, il piano sta a sinistra, il violino assieme alla voce al centro, la batteria al centro stavolta più spostata a sinistra per lasciare spazio a destra alle percussioni (nel retro copertina sono segnalate solo le percussioni), il basso sta bello al centro

brano 5: la mia sensazione è che in questo brano stia tutto al centro con la voce in primo piano e gli altri strumenti dietro.

Spero che i possessori di impianti di livello più alto, magari con posizionamenti ottimali dei diffusori e dell' ambiente, si ritrovino in queste considerazioni. Anche se magari in alcuni casi potrebbe trattarsi di sensazioni personali sunny sunny

Concordo in tutto, e specifico che il secondo brano non l'ho mixato Io... Ah dimenticavo nel quarto brano non c'è la batteria, lo strumento percussivo che gli assomiglia è un cajon, tra l'altro a parer mio è uno dei miglior percussionisti che abbia mai sentito cheers

    La data/ora di oggi è Dom Ott 25 2020, 20:46