Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Pulizia Vinili - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Pulizia Vinili

    Share

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05

    Re: Pulizia Vinili

    Post  pluto on Thu Jun 07, 2012 9:35 am

    ummagumma wrote:Torno sull'argomento pulizia vinili perchè nel mio girovagare in rete ho trovato un documento interessante di un produttore storico -Lenco- di qualche annetto fa
    e ve lo butto li come un carico a briscola santa



    Leggete cosa argomentava la Lenco in merito alla pulizia del vinile... è chiaro ovviamente (e giustamente) che allo stesso tempo faceva pubblicità al proprio prodotto Lencoclean "L"
    Mitica Lenco

    Mitica ma mica tanto

    MI spiegate come faceva il liquido a togliere le impurità visto che dicevano loro stessi che evaporava dopo qualche istante? A me pare una Strunz...

    Direi che ormai si è capito chiaramente che la fase più critica è l'aspirazione. Esistono molti prodotti e ricette casalinghe da utilizzare con un certo successo. Ma dove tutti cadono è nell'aspirazione/asciugatura. Se non si fa bene, i detriti restano o aumentano
    Onestamente ne ho sentito di tutti i colori

    Trapano che centrifuga il disco
    Phon a caldo e a freddo
    Pelli di daino
    Panni vari
    Rastrelliere
    Chi li lancia come un boomerang sperando che tornino indietro asciutti... Laughing Laughing
    Chi li lancia come un freesbee sperando che fido li acchiappi al volo e li sperlecchi x benino.. Laughing Laughing

    E poi l'uso della riproduzione liquida è una pratica da usare con estrema cautela solo x i casi estremi di dischi molto danneggiati. Ocio ad adottarla come prassi

    multistrada
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2011-11-15

    Re: Pulizia Vinili

    Post  multistrada on Thu Jun 07, 2012 2:21 pm

    E'evidente l'ignoranza.
    O meglio, la non-conoscenza del "problema Lencoclean".
    Saluti.

    Multistrada.

    ummagumma
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 217
    Data d'iscrizione : 2011-06-27
    Località : Pescia, PT

    Re: Pulizia Vinili

    Post  ummagumma on Thu Jun 07, 2012 2:47 pm

    multistrada wrote:E'evidente l'ignoranza.
    O meglio, la non-conoscenza del "problema Lencoclean".
    Saluti.

    Multistrada.

    Se è così evidente allora istruiscici. ft
    Lo ripeto ho riaperto il post per "conoscere" e quindi capire meglio...

    multistrada
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2011-11-15

    Re: Pulizia Vinili

    Post  multistrada on Thu Jun 07, 2012 2:56 pm

    Il Lencoclean ha mietuto molte vittime fra gli audiofili dell'epoca, me compreso!
    Messo da parte il discorso sull'opportunità o meno dell'ascolto "in umido", che all'epoca non veniva considerato un problema, una volta usato il liquido il disco era inascoltabile "a secco".
    A posteriori è chiaro che l'uso del Lencoclean, come probabilmente di qualsiasi altro liquido, impastava tutta la sporcizia presente nei solchi.
    Dopo l'evaporazione e/o l'asciugatura lo sporco si deposiutava "incrostandosi" in fondo ai solchi. A distanza di molti anni sono riuscito a recuperare alcuni dischi, che all'epoca non avevo buttato via, solo grazie all'uso ripetuto di una lavadischi ad aspirazione.
    Saluti.

    Multistrada

    ummagumma
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 217
    Data d'iscrizione : 2011-06-27
    Località : Pescia, PT

    Re: Pulizia Vinili

    Post  ummagumma on Thu Jun 07, 2012 3:31 pm

    Finalmente qualcuno che spiega per diretta esperienza sul campo mica tutti hanno avuto la fortuna di vivere queste esperienze nella "golden age" del vinile. Quindi presumo da questa tua esperienza che EMT avesse ragione, d'altra parte è difficile dare torto a un mostro sacro del vinile professionale come EMT... o no?

    p.s. @Rudys47 a proposito di Lenco, leggo da la tua firma che hai un L75 S con plinth e braccio DIY, come ti trovi?

    ANTOCARTA
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 467
    Data d'iscrizione : 2011-02-23
    Località : Olbia - Sardegna

    Re: Pulizia Vinili

    Post  ANTOCARTA on Thu Jun 07, 2012 3:39 pm

    multistrada wrote:Il Lencoclean ha mietuto molte vittime fra gli audiofili dell'epoca, me compreso!
    Messo da parte il discorso sull'opportunità o meno dell'ascolto "in umido", che all'epoca non veniva considerato un problema, una volta usato il liquido il disco era inascoltabile "a secco".
    A posteriori è chiaro che l'uso del Lencoclean, come probabilmente di qualsiasi altro liquido, impastava tutta la sporcizia presente nei solchi.
    Dopo l'evaporazione e/o l'asciugatura lo sporco si deposiutava "incrostandosi" in fondo ai solchi. A distanza di molti anni sono riuscito a recuperare alcuni dischi, che all'epoca non avevo buttato via, solo grazie all'uso ripetuto di una lavadischi ad aspirazione.
    Saluti.

    Multistrada



    Esatto!
    era come se il disco fosse "drogato"...

    niente liquido?...niente suono...


    _________________
    GIRADISCHI DENON DP 60L DIRECT DRIVE QUARTZ - TESTINA DENON DL 103 MC
    STEP UP DENON AU 320
    AMPLIFICATORE FINALE MCINTOSH MC275
    PREAMPLIFICATORE MCINTOSH C220
    SINTOAMPLIFICATORE MARANTZ MODEL 2250B
    EQUALIZZATORE TECHNICS SH 8055 (OPZIONALE)
    LETTORE CD SONY CDP 338 ESD
    PIASTRA CASSETTE MARANTZ MODEL 5020
    DIFFUSORI INFINITY SM 120
    DIFFUSORI B&W CM1
    CUFFIE KOSS PRO 75
    LAVADISCHI OKKI NOKKI....NERA!

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Rudys47 on Thu Jun 07, 2012 4:01 pm

    ummagumma wrote:Finalmente qualcuno che spiega per diretta esperienza sul campo ...è difficile dare torto a un mostro sacro del vinile professionale come EMT... o no?

    p.s. @Rudys47 a proposito di Lenco, leggo da la tua firma che hai un L75 S con plinth e braccio DIY, come ti trovi?

    Anch'io ho avuto una brutta esperienza con un liquido che avrebbe fatto "miracoli"...lo usai su l'LP dei Genesis "Selling England By The Pound"
    e mi si impastò al punto tale che la testina (puntina) alla fine aveva come un foruncolo sulla punta.
    Lo abbandonai e dopo vari tentativi sono "approdato" al mio sistema empirico che, credetemi,è veramente funzionante.

    Per il LENCO 75S dico solo che è sorprendente, adesso ho intenzione di "appesantire" ulteriormente il Plinto con dei fogli di piombo
    e di allargarlo in profondita e larghezza per dargli una "stazza" davvero imponente.

    Certo il TD124 rimane tra i N° 1 (IMHO) cheers cheers cheers

    Del braccio (16" unipivot) per ora non dico niente, se non che funziona alla grande...mi riprometto di postare qualche foto quando sarà nella versione definitiva devil devil devil

    Nel frattempo sto per iniziare un 20", sempre unipivot, con tubo in alluminio...è uno "sfizio" che voglio togliermi da molto tempo per ascoltare le differenze... devil devil devil

    Buona Musica


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    Ospite
    Guest

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Ospite on Thu Jun 07, 2012 7:24 pm

    Ciao Rudys,ora che mi viene in mente sei possessore del Lenco 75S,che cosa ti sembra del plinto che stò costruendo per il mio?Ciao
    Naspec. sunny sunny






    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Pulizia Vinili

    Post  pepe57 on Thu Jun 07, 2012 7:41 pm

    Leggete qui:

    http://www.6moons.com/audioreviews/gem/dandy.html

    sunny

    Pietro

    ummagumma
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 217
    Data d'iscrizione : 2011-06-27
    Località : Pescia, PT

    Re: Pulizia Vinili

    Post  ummagumma on Thu Jun 07, 2012 7:42 pm

    Prima di Rudys47 ti rispondo io, STUPENDO!! Rimango sempre affascinato da questi lavori DIY non vedo l'ora che ce lo mostri finito e suonante cheers

    p.s. mi scuso se per colpa mia siamo andati un po of topic

    Ospite
    Guest

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Ospite on Thu Jun 07, 2012 7:51 pm

    Mi scuso anchio , sunny sunny al momento lo posterò nella sezione giusta.

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Rudys47 on Thu Jun 07, 2012 10:33 pm

    Bellissimo... cheers cheers cheers

    Quando sarà (ri)finito...sarà magnifico.

    Se posso fare un appunto (ma tu fai come ti pare he)
    metterei tre coni di appoggio, ho anch'io i coni
    di legno ma il mio plinto poggia su tre punti.

    Come pure il TD124 ed il Systemdek II

    Hai già il braccio?

    Buona Musica


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    Silver_hi-fi
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 2012-08-12

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Silver_hi-fi on Mon Aug 13, 2012 3:14 pm

    sottoscrivo la discussione

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 1:10 pm