Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Pulizia Vinili - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Pulizia Vinili

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Massimo on Fri Mar 23, 2012 9:37 pm

    L'idea è ottima, ma............i costi?
    Come le vasche usate anche dai dentisti per pulire i ferri.

    ummagumma
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 217
    Data d'iscrizione : 2011-06-27
    Località : Pescia, PT

    Re: Pulizia Vinili

    Post  ummagumma on Fri Mar 23, 2012 9:53 pm

    Se ti può interessare Massimo su eBay se ne trovano, anche di economiche, tutta roba cinese ovviamente e di piccole dimensioni, roba per pulire i gioielli o per laboratori dentistici/odontotecnici. La più interessante e seria che ho trovato è anche la più costosa, eccola: http://www.ebay.it/itm/Sonic-System-Ultrasonic-Firearm-HG575-Gun-Cleaning-Kit-/200729095677?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item2ebc62edfd#ht_2037wt_1059
    ha un cestello di 11 pollici cioè di 28 cm. c.ca... se ne trovassi una usata da spender poco e ripeto poco, la proverei e se non funziona tutt'al più la posso usare per pulire il carburatore della moto o la dentiera della nonna...

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Massimo on Fri Mar 23, 2012 10:01 pm

    Se ho capito il funzionamento forse deve essere chiusa, per cui deve essere la grandezza di un vinile, con un altezza che perlomeno ospiti il vinile più 2 tappi per proteggere l'etichetta, quindi almeno 6 o 7 cm di altezza.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    ummagumma
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 217
    Data d'iscrizione : 2011-06-27
    Località : Pescia, PT

    Re: Pulizia Vinili

    Post  ummagumma on Fri Mar 23, 2012 10:07 pm

    Non credo che sia indispensabile che sia chiusa, nei filmati che ho visto sono tutte a vasca aperta e poi il vinile puoi soltanto immergerlo fino al limite dell'etichetta (tipo Knosti), studiare poi un sistema di rotazione automatica del disco mentre viene lavato e il gioco è fatto... credo.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Massimo on Fri Mar 23, 2012 10:23 pm

    Per una prova, l'apparecchio + quelli per modificarlo circa 800 dollari (600 euro) sono troppi (650 + 100 ss + 50 per modifiche), soprattutto per un prodotto cinese che da poche garanzie di affidabilità.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Rudys47 on Tue Mar 27, 2012 2:24 am

    Massimo wrote:Per una prova, l'apparecchio + quelli per modificarlo circa 800 dollari (600 euro) sono troppi (650 + 100 ss + 50 per modifiche)

    Quoto al 100%


    soprattutto per un prodotto cinese che da poche garanzie di affidabilità.

    Però leggendo le specifiche non dovrebbe essere così male, poi si potrebbero avere dei dubbi del tipo...dove la fai riparare se si rompe?


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Massimo on Tue Mar 27, 2012 6:49 pm

    Assistenza probabilmente assente in Italia, dovresti rispedirlo in Cina, tutto questo a mio parere ne sconsiglia l'acquisto, anche se non è detto, potrebbe esserci qualche laboratorio che effettua l'assistenza, bisognerebbe informarsi prima di un probabile acquisto. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Rudys47 on Tue Mar 27, 2012 7:21 pm

    Cmq. io ho il mio metodo e , vista la sua max. economicità con rapp. Q/P che tende all'infinito cheers applausi

    me lo tengo superstretto... devil devil devil


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Massimo on Tue Mar 27, 2012 7:29 pm

    Se sei contento non vedo perchè dovresti cambiare, visto che non hai danni dal tuo modo di pulire/sentire i vinili. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Rudys47 on Tue Mar 27, 2012 8:58 pm

    Sai com'è...+ sai - sai e io voglio..."+sai" affraid affraid affraid


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Massimo on Tue Mar 27, 2012 9:00 pm

    Rudys47 wrote:Sai com'è...+ sai - sai e io voglio..."+sai" affraid affraid affraid
    santa santa affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Amuro_Rey on Sat Apr 14, 2012 4:15 pm

    Provato proprio oggi il VETRIL ... axxo ma funziona veramente !
    Su vinili che mi davano ormai molto rumore di fondo passata di VETRIL tramite vecchia spezzola pree vinili poi legggera passata con panno in cotone perfettamente pulito per asciugare il grosso e poi ancora umidi via sotto ... santa santa
    Non credevo alle mie orecchie, FRUSCII SPARITI !

    applausi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Mr. wlg on Mon Apr 16, 2012 3:49 pm

    Grazie per avermi dato ragione , mi prendevano per matto quando ho detto che usavo il Vetril,
    eeee.....AVEVANO RAGIONE affraid affraid affraid

    Ma funziona cheers


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Rudys47 on Mon Apr 16, 2012 4:16 pm

    Amuro_Rey wrote:...poi legggera passata con panno in cotone perfettamente pulito per asciugare il grosso e poi ancora umidi via sotto ... santa santa
    Non credevo alle mie orecchie, FRUSCII SPARITI !
    applausi
    Mr. wlg >
    ...mi prendevano per matto quando ho detto che usavo il Vetril,
    eeee.....AVEVANO RAGIONE
    Ma funziona

    Stranamente succede la stessa cosa a me quando dico di usare acqua distillata (dovreste sentire i commenti... )
    (la prelevo dal deumidificatore = costo zero affraid ) con aggiunta di alcool
    puro (circa un bicchierino da caffè x 1 litro e mezzo di acqua) e la cosa più importante...

    "...e poi ancora umidi via sotto ..." come afferma Amuro_Rey.

    Io preferisco lasciare uno strato uniforme di liquido che mi raffredda il solco
    al passaggio della puntina (che non assorbe liquido come mi è stato contestato).
    L'unica accortezza alla fine dell'ascolto è di pulire (asciugare in questo caso) col solito pennello
    la puntina ed asciugare il disco con panno pulito di cotone prima di riporlo...io lo faccio con tutti
    gli LP anche se ascoltati il giorno prima e...

    FUNZIONA alla grande!!!

    Buona Musica


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Amuro_Rey on Tue Apr 17, 2012 1:59 pm

    STRA !


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    ummagumma
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 217
    Data d'iscrizione : 2011-06-27
    Località : Pescia, PT

    Re: Pulizia Vinili

    Post  ummagumma on Tue Apr 17, 2012 11:29 pm

    Rudys47 wrote:
    Stranamente succede la stessa cosa a me quando dico di usare acqua distillata (dovreste sentire i commenti... )
    (la prelevo dal deumidificatore = costo zero affraid ) con aggiunta di alcool
    puro (circa un bicchierino da caffè x 1 litro e mezzo di acqua) e la cosa più importante...

    "...e poi ancora umidi via sotto ..." come afferma Amuro_Rey.

    Io preferisco lasciare uno strato uniforme di liquido che mi raffredda il solco
    al passaggio della puntina (che non assorbe liquido come mi è stato contestato).
    L'unica accortezza alla fine dell'ascolto è di pulire (asciugare in questo caso) col solito pennello
    la puntina ed asciugare il disco con panno pulito di cotone prima di riporlo...io lo faccio con tutti
    gli LP anche se ascoltati il giorno prima e...

    FUNZIONA alla grande!!!

    Buona Musica

    Scusate ma c'è una cosa che non afferro: quando lavate il disco lavate una sola faccia e poi la mettete ancora umida sul gira oppure la lavate direttamente sul gira?

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Rudys47 on Tue Apr 17, 2012 11:53 pm

    Ciao,

    Con l'LP sul gira acceso passo uno strato omogeneo di acqua uniformandola con un
    pennello con setole mooolto morbide sulla facciata che sto per ascoltare, quando ho
    finito l'ascolto lo asciugo delicatamente con un panno di lino e lo ripongo nella custodia.

    Semplice ed efficace.

    PS.

    Bastano cinque o sei gocce da "spennellare" sulla facciata e poi procedi all'ascolto...
    ...Ti suggerisco di aumentare il peso di lettura.
    Per es. con la mia 103R passo da 2,50g a 2,60g oko

    Buona Musica


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    ummagumma
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 217
    Data d'iscrizione : 2011-06-27
    Località : Pescia, PT

    Re: Pulizia Vinili

    Post  ummagumma on Wed Apr 18, 2012 12:12 am

    Ecco appunto, avevo il dubbio che metteste su il disco umido su entrambi i lati affraid che ingenuo che sono... a parte gli scherzi grazie per la risposta.
    Io preferisco lavarlo su entrambe le facce, asciugarlo e poi dopo ascoltarlo. Come miscela uso acqua distillata e alcol etilico in proporzione 1 a 4, cioè 4 Lt. di acqua 1 di alcol e per ora funziona alla grande. Ho cercato anche l'alcol isopropilico, ma in farmacia mi hanno chiesto 18 € per un litro e ho rinunciato santa

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Rudys47 on Wed Apr 18, 2012 1:30 am

    ummagumma wrote:...Come miscela uso acqua distillata e alcol etilico in proporzione 1 a 4, cioè 4 Lt. di acqua 1 di alcol e per ora funziona alla grande...

    Mi sembra eccessivo...io faccio una miscela , mi sembra di averlo già scritto?, di 1 litro e 1/2

    di acqua distillata ed un bicchierino da caffè di alcool puro...per me va alla grande, altrimenti

    si sente in modo esagerato l'odore pungente dell'alcool, se poi Ti piace, magari ti "aiuta" per...

    ...un "ascolto ubriacante"affraid affraid affraid

    Buona musica


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    ummagumma
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 217
    Data d'iscrizione : 2011-06-27
    Località : Pescia, PT

    Re: Pulizia Vinili

    Post  ummagumma on Wed Apr 18, 2012 2:12 pm

    Tranquillo, non si sente nessun odore, l'alcol evapora velocemente e diluito in quella proporzione non è affatto esagerato, la ricetta è una di quelle descritte su TNT-Audio e va alla grande. Provare per credere

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Rudys47 on Wed Apr 18, 2012 2:56 pm

    ...Se funziona ...funziona oko

    Buona Musica


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    ummagumma
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 217
    Data d'iscrizione : 2011-06-27
    Località : Pescia, PT

    Re: Pulizia Vinili

    Post  ummagumma on Thu Jun 07, 2012 1:19 am

    Torno sull'argomento pulizia vinili perchè nel mio girovagare in rete ho trovato un documento interessante di un produttore storico -Lenco- di qualche annetto fa
    e ve lo butto li come un carico a briscola santa



    Leggete cosa argomentava la Lenco in merito alla pulizia del vinile... è chiaro ovviamente (e giustamente) che allo stesso tempo faceva pubblicità al proprio prodotto Lencoclean "L"
    Mitica Lenco

    ummagumma
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 217
    Data d'iscrizione : 2011-06-27
    Località : Pescia, PT

    Re: Pulizia Vinili

    Post  ummagumma on Thu Jun 07, 2012 1:23 am

    Spero riusciate a zoomare l'immagine -é facile dai- altrimenti vi riscrivo il tutto cpiandolo dal documento ft

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Pulizia Vinili

    Post  Rudys47 on Thu Jun 07, 2012 1:41 am

    Sul peso e temperatura avevo accennato qualche post fa... sunny

    L'ascolto con il liquido spalmato sul disco funge da raffreddamento

    evitando la deformazione del solco con allungamento della vita dell'LP

    Buona Musica


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    ummagumma
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 217
    Data d'iscrizione : 2011-06-27
    Località : Pescia, PT

    Re: Pulizia Vinili

    Post  ummagumma on Thu Jun 07, 2012 2:33 am

    Si lo so, è per questo e non solo che ho riaperto la discussione. Quello che io trovo interessante sono le affermazioni della Lenco in merito all'usura del disco.
    Cioè, tutti sappiamo che le traccie del vinile col tempo si consumano, ma ho letto per es. che EMT sconsigliava assolutamente di ascoltare i vinili bagnati o umidi.
    Chi ha ragione ... vorrei avere dei pareri da parte vostra.
    Sul mio Thorens per es., ho scoperto solo qualche anno fa (ce l'ho da una vita ) che la regolazione dell'anti-skating è graduata e di conseguenza regolata
    in base a questo fattore [vinile asciutto - vinile umido], evidentemente in passato era una convinzione e prassi abituale.
    Eppure io non ricordo di nessuno che lo facesse, certo ero piccolo "nell'era pre-digitale", ma per fare un'altro es. mio padre e mio zio avevano rispettivamente un negozio
    di elettrodomestici/HI-FI e qualche gira lo vendevano, ma non li ho mai visti farlo.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Pulizia Vinili

    Post  pluto on Thu Jun 07, 2012 9:35 am

    ummagumma wrote:Torno sull'argomento pulizia vinili perchè nel mio girovagare in rete ho trovato un documento interessante di un produttore storico -Lenco- di qualche annetto fa
    e ve lo butto li come un carico a briscola santa



    Leggete cosa argomentava la Lenco in merito alla pulizia del vinile... è chiaro ovviamente (e giustamente) che allo stesso tempo faceva pubblicità al proprio prodotto Lencoclean "L"
    Mitica Lenco

    Mitica ma mica tanto

    MI spiegate come faceva il liquido a togliere le impurità visto che dicevano loro stessi che evaporava dopo qualche istante? A me pare una Strunz...

    Direi che ormai si è capito chiaramente che la fase più critica è l'aspirazione. Esistono molti prodotti e ricette casalinghe da utilizzare con un certo successo. Ma dove tutti cadono è nell'aspirazione/asciugatura. Se non si fa bene, i detriti restano o aumentano
    Onestamente ne ho sentito di tutti i colori

    Trapano che centrifuga il disco
    Phon a caldo e a freddo
    Pelli di daino
    Panni vari
    Rastrelliere
    Chi li lancia come un boomerang sperando che tornino indietro asciutti... Laughing Laughing
    Chi li lancia come un freesbee sperando che fido li acchiappi al volo e li sperlecchi x benino.. Laughing Laughing

    E poi l'uso della riproduzione liquida è una pratica da usare con estrema cautela solo x i casi estremi di dischi molto danneggiati. Ocio ad adottarla come prassi

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 11:08 am