Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Crescendo cdp e LS3/5a - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Crescendo cdp e LS3/5a

    Share

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Luca58 on Thu Dec 10, 2009 1:58 pm

    aircooled wrote:come dire che anche nel casoche la sorgente facesse cagare la sinergia del resto basta e avanza, insomma su una Ferrari se ci monti le gomme ricoperte che te frega sempre una Ferrari rimane, anche se alla prima curva ti ammazzi
    Du iu' ti rendi 'onto?

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Geronimo on Thu Dec 10, 2009 2:00 pm

    Luca58 wrote: Lo stage, invece, deve ancora migliorare rispetto all'LP.

    L'immagine mi e' sembrata molto "liscia", certamente a causa delle caratteristiche del mio impianto

    In cosa deve migliorare rispetto all'LP?

    Che signiFica immagine molto "liscia"?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  aircooled on Thu Dec 10, 2009 2:02 pm

    incredibile questo mondo audiofilo, se parli bene di un mostro super caro trovi una marea di persone pro e contro( lecontro vedono l'uva sempre acerba ) se dici di un oggetto che forse vale ciò che costa........ non ti caga nessuno, però se qualcuno che scrive su qualche rivista anche del cazzo dice che quel supereconomico cinese va......apriti cielo che arriva l'ammazza giganti, strani questi audiofili a volte sembrano tanti pecoroni in attesa del pastore giusto
    ne volete la prova? andate ad ascoltare delle psb, occhio pero non andate oltre alle serie T perche quelle le pilotano tutti, per le altre attrezzatevi
    poi ditemi se sbaglio


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6368
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  lizard on Thu Dec 10, 2009 2:09 pm

    luca,ma perchè cerchi proprio gli straightwire II?
    non va bene anche la prima versione?
    cambia parecchio l'ascolto?

    ps:quali differenze hai notato in particolare tra il collegamento mono e bi wiring?


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Amuro_Rey on Thu Dec 10, 2009 2:14 pm

    Solo per i patiti di Hi-Fi però è così !
    O meglio per chi crede di essere un esperto tale che per chiamarsi Hi-Fi deve costare almeno "xyz" altrimenti è roba dozzinale
    Peccato che la gente "normale" un lettore che legge solo CD dovrebbe costare non più di 40/50€ (vedi i miei colleghi di lavoro) ...
    Non importa chi lo ha fatto, come è stato fatto, cosa c'è dentro, come suona, come è costruito, un lettore universale made in china costa 49€ al super , ci vedo praticamente qualsiasi cosa gli metto dentro, da skifo chiaramente, ma si vede e siccome la maggior parte ormai si preleva tutto dalla rete in MP3. dVix, Matriosca, ke me ne frega della qualità ??
    Lo avevo già detto che alcuni miei colleghi quando ho detto che volevo prendermi un lettore SOLO CD che costava 600€ mi hanno risposto santa santa santa santa "ma ha il case in ORO ??" ...

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Amuro_Rey on Thu Dec 10, 2009 2:16 pm

    Più che il mondo degli audiofili ritengo che sia la rete che oggi stia facendo nascere "ammazza giganti" inesistenti ... (vedi Oppo)


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Luca58 on Thu Dec 10, 2009 2:25 pm

    Elcaset wrote:
    Luca58 wrote: Lo stage, invece, deve ancora migliorare rispetto all'LP.

    L'immagine mi e' sembrata molto "liscia", certamente a causa delle caratteristiche del mio impianto

    In cosa deve migliorare rispetto all'LP?

    Che signiFica immagine molto "liscia"?
    Rispetto all'LP ha meno profondita' (ma io avevo l'ET2) e i cantanti sono meno "scolpiti"; per questo parlo di immagine "liscia", cioe' un volto o una tromba non li vedi in rilievo. Non so come spiegarmi...

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Geronimo on Thu Dec 10, 2009 2:28 pm

    Luca58 wrote:
    Elcaset wrote:
    Luca58 wrote: Lo stage, invece, deve ancora migliorare rispetto all'LP.

    L'immagine mi e' sembrata molto "liscia", certamente a causa delle caratteristiche del mio impianto

    In cosa deve migliorare rispetto all'LP?

    Che signiFica immagine molto "liscia"?
    Rispetto all'LP ha meno profondita' (ma io avevo l'ET2) e i cantanti sono meno "scolpiti"; per questo parlo di immagine "liscia", cioe' un volto o una tromba non li vedi in rilievo. Non so come spiegarmi...

    Ti sei spiegato Comunque l'ampiezza è aumentata, giusto?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Luca58 on Thu Dec 10, 2009 2:36 pm

    lizard wrote:luca,ma perchè cerchi proprio gli straightwire II?
    non va bene anche la prima versione?
    cambia parecchio l'ascolto?

    ps:quali differenze hai notato in particolare tra il collegamento mono e bi wiring?

    Il II, mi sembra, e' un po' piu' adatto al digitale, forse perche' e' piu' recente. Prove comparative non ne ho fatte, ma il Maestro I col digitale e nel mio precedente impianto (LS3/5a versione Spendor e ancora AI500) impastava un po' tutto. Col II non succede, ma ho comunque avuto la sensazione che lo stage fosse meno articolato che con i cavi economici che ho. Anche altre persone mi hanno riferito che, da prove da loro fatte, le LS3/5a non legano particolarmente con i cavi di potenza top; idem per i cavi top di alimentazione, che per l'AI500 non sono il massimo.

    In mono, cioe' con un cavo spellato che prende due morsetti, il basso e' migliore perche' non c'e' il doppio contatto e perche' i ponticelli in genere sono abbastanza scadenti. Infatti con l'analogico usavo due Maestro I, quello sulle voci con le terminazioni in argento massiccio (dalle forcelle in rame la differenza era mostruosa).

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Luca58 on Thu Dec 10, 2009 2:37 pm

    Elcaset wrote:
    Luca58 wrote:
    Elcaset wrote:
    Luca58 wrote: Lo stage, invece, deve ancora migliorare rispetto all'LP.

    L'immagine mi e' sembrata molto "liscia", certamente a causa delle caratteristiche del mio impianto

    In cosa deve migliorare rispetto all'LP?

    Che signiFica immagine molto "liscia"?
    Rispetto all'LP ha meno profondita' (ma io avevo l'ET2) e i cantanti sono meno "scolpiti"; per questo parlo di immagine "liscia", cioe' un volto o una tromba non li vedi in rilievo. Non so come spiegarmi...

    Ti sei spiegato Comunque l'ampiezza è aumentata, giusto?

    Rispetto a cosa?

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Luca58 on Thu Dec 10, 2009 2:38 pm

    Luca58 wrote:
    Elcaset wrote:
    Luca58 wrote: Lo stage, invece, deve ancora migliorare rispetto all'LP.

    L'immagine mi e' sembrata molto "liscia", certamente a causa delle caratteristiche del mio impianto

    In cosa deve migliorare rispetto all'LP?

    Che signiFica immagine molto "liscia"?
    Rispetto all'LP ha meno profondita' (ma io avevo l'ET2) e i cantanti sono meno "scolpiti"; per questo parlo di immagine "liscia", cioe' un volto o una tromba non li vedi in rilievo. Non so come spiegarmi...
    Cioe', se non lo avete capito, dopo aver trovato il Crescendo PRETENDO di riavere la resa dell'analogico in tutto. SO' DURO!!!

    regioweb
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2009-02-20
    Località : Reggio Emilia

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  regioweb on Thu Dec 10, 2009 2:40 pm

    Luca58 wrote:
    regioweb wrote:
    ciao Luca,

    posso sapere che valvole hai montato sull'AI500?

    ciao

    Luca R.

    Ciao. Ho montato le EL34 Tesla JJ, che vanno molto bene. Certo, non sono le Mullard, ma le ho pagate, nuove e accoppiate, circa 15 € l'una su eBay da fibiok (che mi hanno detto essere un serio rappresentante di valvole); spedizione lampo e imballo a prova di bomba.

    Le 3 ECC83 sono Philips, mentre le 2 ECC88 sono le originali Precision.


    grazie... mi interessava saperlo xchè mi sa che anch'io dovrò metter mano al portafogli x un "tube rolling" sulle EL34... pare che una del quartetto (ancora le originali se ricordi quanto mi disse chi me lo ha venduto...) si sia "ammosciata" un po' troppo...

    ...adesso ce l'ho da un tecnico che mi sta risolvendo un problemino (magari ti spiegherò in pvt x non andare troppo OT) ma appena mi torna inizio a provare un po' di "lampadine"... sunny

    ...mi fa molto piacere inoltre leggere della soddisfazione che ti sta dando il Crescendo... sono molto curioso di metterlo a confronto col mio Maestro e, non appena la distribuzione del prodotto lo consentiràdevil, cercherò di portarmelo a casa x una prova "sul campo"...

    ciao e buoni ascolti...

    Luca R.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Geronimo on Thu Dec 10, 2009 3:02 pm

    Luca58 wrote:
    Elcaset wrote:
    Luca58 wrote:
    Elcaset wrote:
    Luca58 wrote: Lo stage, invece, deve ancora migliorare rispetto all'LP.

    L'immagine mi e' sembrata molto "liscia", certamente a causa delle caratteristiche del mio impianto

    In cosa deve migliorare rispetto all'LP?

    Che signiFica immagine molto "liscia"?
    Rispetto all'LP ha meno profondita' (ma io avevo l'ET2) e i cantanti sono meno "scolpiti"; per questo parlo di immagine "liscia", cioe' un volto o una tromba non li vedi in rilievo. Non so come spiegarmi...

    Ti sei spiegato Comunque l'ampiezza è aumentata, giusto?

    Rispetto a cosa?

    Rispetto alla sorgente digitale che avevi prima


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Luca58 on Thu Dec 10, 2009 3:06 pm

    regioweb wrote:
    Luca58 wrote:
    regioweb wrote:
    ciao Luca,

    posso sapere che valvole hai montato sull'AI500?

    ciao

    Luca R.

    Ciao. Ho montato le EL34 Tesla JJ, che vanno molto bene. Certo, non sono le Mullard, ma le ho pagate, nuove e accoppiate, circa 15 € l'una su eBay da fibiok (che mi hanno detto essere un serio rappresentante di valvole); spedizione lampo e imballo a prova di bomba.

    Le 3 ECC83 sono Philips, mentre le 2 ECC88 sono le originali Precision.


    grazie... mi interessava saperlo xchè mi sa che anch'io dovrò metter mano al portafogli x un "tube rolling" sulle EL34... pare che una del quartetto (ancora le originali se ricordi quanto mi disse chi me lo ha venduto...) si sia "ammosciata" un po' troppo...

    ...adesso ce l'ho da un tecnico che mi sta risolvendo un problemino (magari ti spiegherò in pvt x non andare troppo OT) ma appena mi torna inizio a provare un po' di "lampadine"... sunny

    ...mi fa molto piacere inoltre leggere della soddisfazione che ti sta dando il Crescendo... sono molto curioso di metterlo a confronto col mio Maestro e, non appena la distribuzione del prodotto lo consentiràdevil, cercherò di portarmelo a casa x una prova "sul campo"...

    ciao e buoni ascolti...

    Luca R.
    La migliore scelta sarebbe tutto Mullard, ma i prezzi sono alti. Le JJ, nonostante non siano all'altezza di quelle storiche, hanno un timbro molto moderno e poco colorato. Le originali Precision, comunque, non erano male.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Luca58 on Thu Dec 10, 2009 3:15 pm

    Elcaset wrote:
    Luca58 wrote:
    Elcaset wrote:
    Luca58 wrote:
    Elcaset wrote:
    Luca58 wrote: Lo stage, invece, deve ancora migliorare rispetto all'LP.

    L'immagine mi e' sembrata molto "liscia", certamente a causa delle caratteristiche del mio impianto

    In cosa deve migliorare rispetto all'LP?

    Che signiFica immagine molto "liscia"?
    Rispetto all'LP ha meno profondita' (ma io avevo l'ET2) e i cantanti sono meno "scolpiti"; per questo parlo di immagine "liscia", cioe' un volto o una tromba non li vedi in rilievo. Non so come spiegarmi...

    Ti sei spiegato Comunque l'ampiezza è aumentata, giusto?

    Rispetto a cosa?

    Rispetto alla sorgente digitale che avevi prima
    Prima avevo un lettore DVD Panasonic economico, ma non direi che la scena sia aumentata perche' gia' quello andava molto bene su questi parametri; infatti avevo provato nel mio impianto gli ARC CD1 e CD2 e non mi erano sembrati cosi' superiori rispetto al Panasonic (un po' si', ma la differenza non valeva certo la spesa!!!). Inoltre le LS3/5a hanno nello stage uno dei punti di forza.

    Il Crescendo ha invece molte piu' informazioni, e' piu' pieno in tutto; un po' come se tu ascoltassi delle torri con un ampli mediocre da 40 W e poi le attaccassi ad uno buono da 300 W.

    La differenza, semmai, l'ho trovata nell'altezza dello stage; col Panasonic era sempre alto (a volte troppo) mentre il Crescendo fa variare l'altezza a seconda di come e' inciso il CD.

    Insomma, anche in questo caso l'analogia con il giradischi (uno buono) e' evidente.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  aircooled on Thu Dec 10, 2009 6:17 pm

    La differenza, semmai, l'ho trovata nell'altezza dello stage; col Panasonic era sempre alto (a volte troppo) mentre il Crescendo fa variare l'altezza a seconda di come e' inciso il CD.
    ma allora non sono il solo a senti ste cose


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Luca58 on Thu Dec 10, 2009 6:25 pm

    aircooled wrote:
    La differenza, semmai, l'ho trovata nell'altezza dello stage; col Panasonic era sempre alto (a volte troppo) mentre il Crescendo fa variare l'altezza a seconda di come e' inciso il CD.
    ma allora non sono il solo a senti ste cose
    Come vedi ieri sera ho studiato...

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  aircooled on Thu Dec 10, 2009 6:28 pm



    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Maestro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 256
    Data d'iscrizione : 2009-01-11
    Età : 45
    Località : Costa Adriatica

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Maestro on Thu Dec 10, 2009 10:37 pm

    Luca58 wrote:Nonostate le valvole finali appena "spaccate" (cioe' tirate fuori dal pacco ) e nonostante i cavi indecenti che ho, la pienezza del suono mi ha lasciato perplesso; perfino la grande orchestra, uno dei punti deboli delle LS3/5a, diventa ascoltabile con soddisfazione.

    Il basso e' finalmente arrivato (ma so che i miei cavi lo stoppano) e anche l'organo profondissimo della prima traccia del CD Test Telarc "Volume 5: i bassi" e' assolutamente soddisfacente.

    Certo, il basso delle T55 con lo stesso brano e' travolgente, ma l'accoppiata LS3/5a + Audio Innovations 500 sul medio-alto e' un'altra categoria; si tratta di scelte (o di aspettare di ascoltare le T55 con l'integrato da 150W )

    Veramente un suono "analogico", per quello che e' possibile; non si resta a cercare di sentire la radiografia del disco, che pure e' dettagliatissimo, ma si ascolta il brano proprio come col giradischi.

    Un suono molto moderno e dinamico, ma dolcissimo senza essere morbido.

    Vedrai con le 800d come va cheers

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6368
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    OT?

    Post  lizard on Fri Dec 11, 2009 10:02 am

    ciao luca..confermo quello che sostieni a proposito dei cavi per le 3/5 e di alimentazione per il Tempietto.
    riguardo il bi wiring,pensavo (anche perchè ho provato)che la gamma bassa fosse più presente con questo tipo di collegamento,ma a quanto ho capito nella tua attuale configurazione è più presente in mono wiring..giusto?
    2° me i diffusori nati in bi wiring devono suonare in bi wiring,anche se l'amplificatore non è predisposto.. e la differenza si sente..
    se voglio ascoltare in monowiring prendo una vecchia serie a 15 ohm.
    più che lo stage,per me il punto di forza delle nostre scatole di scarpe è la gamma media,paragonabile solo a quella dei diffusori elettrostatici..


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Luca58 on Fri Dec 11, 2009 12:57 pm

    Facendo passare lo stesso cavo spellato attraverso due morsetti della cassa e' un po' come avere il bw...

    il Tempietto

    Cos'e'?

    regioweb
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2009-02-20
    Località : Reggio Emilia

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  regioweb on Sun Dec 13, 2009 2:06 pm

    Luca58 wrote:
    il Tempietto

    Cos'e'?


    ...bella questa definizione, non l'avevo mai sentita...

    ciao

    Luca R.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Amuro_Rey on Mon Dec 14, 2009 11:58 pm

    Ed eccoci alle MIE prime impressioni sul Crescendo
    Imballo ottimo come sempre, BRAVA mamma AA cheers
    Il lettore è bello da vedere e più pesante di quanto mi aspettassi
    Bello il display, anche se lo trovo leggermente più luminoso del display del Maestro70
    Molto fini e belli da vedere i tasti, e danno anche un discreto feeling alla loro pressione
    Non bello il telecomando si fa tutto ma lo trovo non adatto al tipo di prodotto, nel senso che è troppo dispersivo in quanto ha parecchi tasti inutilizzati essendo un telecomando universale, vediamo quando uscirà un tele più "serio"
    Come sempre il manuale AA è parecchio scarno e si potrebbe fare di meglio
    Il cassetto è molto silenzioso e da un buon senso di robustezza anche toccandolo non balla come capita su molti lettori che vi cono in commercio
    Molto veloce la lettura del CD inserito
    Fin qui i giudizi sulla macchina HW ora veniamo al suono ...
    Premesso che l'ho ascoltato dopo circa una sola ora e mezza di funzionamento (quindi ASSOLUTAMENTE in PIENO RODAGGIO) e che l'ho ascoltato confrontandolo con il tanto discusso OPPO 983H (un lettore universale)
    CD di test (preso a caso Bridges To Babylon dei Rolling Stones) ed ho asccoltato le sole prime due tracce inutile andare oltre dopo una sola ora di funzionamento
    Ascolto eseguito in cuffia Beyerdynamic DT880 V.2005 connessa ad ampli MF X-Can V3 moddato by ARGAudio
    WAUUUUU
    WAWAWAWAUUUUU
    Che dire una differnza a dir poco sconveolgente santa
    Suono molto più ampio, ma molto più ampio dell'OPPO, che a confronto risulta molto più cupo e chiuso
    Bassi più profondi e corposi
    Medio alti da brivido (come già segnalato da qualcuno) quasi un pò taglienti
    Suono dettagliatissimo, si riescono a sentire sfumature sonore e passaggi che non avevo mai sentito con l'OPPO
    Ed il tutto RIPETO dopo una sola ora di funzionamento e collegandolo all'ampli con un cavo di segnale G&BL HPA
    Ora è in fase di rodaggio con repeat continuo poi nei prossimi giorni rifarò un nuovo ascolto degli stessi brani e proverò anche con i siffusori ProAc Studio100
    Certo è che se il buon giorno si vede dal mattino Rolling Eyes Rolling Eyes chissà a rodaggio finito, quando penso si sarà per così dire "addolcito", quando sarà stato "ammaestrato" come suonerà questo piccolo grnade lettore CD
    Axxx è mezzanotte e mi sono fatto prendere un pò troppo la mano ... BUONANOTTE


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  aircooled on Tue Dec 15, 2009 9:17 am

    Amujro mi spiace ma devo darti una forte delusione il nuovo telecomando figo anche lui pilota 3 oggetti ed è molto più grande e pesante di quello che hai adesso


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  Amuro_Rey on Tue Dec 15, 2009 9:23 am

    A me piacciono un sacco i telecomandi grossi e pesanti, non so perchè ma un telecomando "possente" mi da senso di robustezza, solidità
    Io prima di giudicare lo vorrei vedere angel

    Be ma commenti sulla mia pre-review ??


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Crescendo cdp e LS3/5a

    Post  matley on Tue Dec 15, 2009 9:50 am

    ma...IO raccolgo i difetti
    i pregi ormai del piccino sappiamo già...

    Tu ne hai trovato 3..OK ben vengono altri pareri...e chissà strada facendo....


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 7:17 pm