Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Share

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  Testini Ugo on Mon Sep 16, 2013 3:20 am

    Come da titolo ho avuto modo di ascoltare approfonditamente il suddetto integrato sia presso un rivenditore che in ambiente domestico, in entrambi i casi collegato ai medesimi diffusori, ovvero le Opera Loudspeaker modello Opera Gran Mezza NEW di cui ho relazionato in un'altro post; e nel secondo caso è stato possibile confrontarlo direttamente con altri due integrati di, praticamente, pari potenza, ma dal costo sensibilmente più elevato, e ne è uscito ampiamente vincente. Ovviamente la cosa va circoscritta alla sinergia che si è potuta generare coi sopracitati diffusori, ma più in generale restano indicazioni soniche estremamente positive per questo Cayn 220 CU, il quale, va fortemente sottolineato, ha un prezzo di listino di 960 Euro i quali, detratti dai dovuti sconti, scendono a 680, davvero un bell'affare.
    Certo è un prodotto full cinese, ma sembra davvero ben costruito, solido e bello, l'importazione è consolidata sul territorio italiano come la loro assistenza, almeno così mi è stato garantito da fruitori finali dei loro prodotti.
    Insomma a 680 Euro c'è poco da stare allegri e sciallare, questo è un'integrato più che concreto, dal suono estremamente energico, scolpito, dinamico, discretamente caldo ed ambrato, un'ampli che sa fare la voce grossa ma che, udite udite, porta con se una bella dose di raffinatezza, ovviamente il tutto inteso all'interno del contesto del suo ottimo prezzo d'attacco, che ha fatto letteralmente sfigurare i contender a lui direttamente confrontati ma che, a mia memoria, mi fa pensare possa surclassarne altri, non presenti in sala quello stesso giorno.
    Poca spesa per la massima resa, il partner ideale per catene entry level low price, ma con la vocazione definitiva, consigliatissimo.

    [img][/img]

    [img][/img]



    Potenza : 100w/ch su 8 ohm, 180w su 4ohm
    Circuitazione simmetrica
    Ingresso a FET.
    Doppia coppia di transistor finali Sanken ad alta corrente,
    Selettore ingressi commutati a relè
    Ingresso USB sul pannello frontale.
    Playback di files WMA, AAC, MP3 ed altri
    USB chipset : BU9438kv
    Telecomando
    Disponibile con frontale silver o nero.
    Dimensioni cm : 45x105x370 ( LxAxP )
    Peso : 14kg.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  vincas88bn on Mon Nov 04, 2013 7:19 pm

    bello. L'ingresso usb può essere utilizzato per collegarci direttamente una pendrive e farla suonare plug N play?
    ho letto su internet di alcuni utenti che testimoniavano un ronzio dell'alimentazione, tu l'hai sentita con gli esemplari in prova?

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  confortably numb on Tue Nov 05, 2013 8:46 am

    vincas88bn wrote:bello. L'ingresso usb può essere utilizzato per collegarci direttamente una pendrive e farla suonare plug N play?
    ho letto su internet di alcuni utenti che testimoniavano un ronzio dell'alimentazione, tu l'hai sentita con gli esemplari in prova?
    Sí, basta attaccarci una pennetta usb o un hard disk esterno e si ascolta. Pilotabile tramite i tasti sul frontale o tramite telecomando. Naturalmente si va avanti di canzone in canzone, intendo dire che se vuoi ascoltarti la trentesima canzone ti tocca schiacciare trenta volte il telecomando.
    Ma credo che sia una opzione aggiuntiva, per comoditá insomma; non dovrebbe essere la prima scelta. Devo ancora provare a collegare il pc.

    Ho letto anch'io del ronzio, probabilmente era un problema del modello precedente; sul mio esemplare, acquistato un mese fa, non c'é nulla di udibile, anche mettendosi vicino al diffusore con l'orecchio e alzando parecchio il volume.
    Un saluto.


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  vincas88bn on Tue Nov 05, 2013 9:32 am

    grazie delle info, goditi le kudos!

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  confortably numb on Tue Nov 05, 2013 9:49 am

    vincas88bn wrote:grazie delle info, goditi le kudos!
    Figurati, se puó essere utile..
    Conosci le Kudos? Che ne pensi?


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  vincas88bn on Tue Nov 05, 2013 10:04 am

    confortably numb wrote:Figurati, se puó essere utile..
    Conosci le Kudos? Che ne pensi?
    sì, le sentii,mi piaceva la timbrica inglese, mi pare che la gamma bassa non fosse molto energica e la gamma alta non molto estesa, ma le elettroniche erano molto economiche e forse non all'altezza. per te insomma quali sono i pregi e difetti ?

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  confortably numb on Tue Nov 05, 2013 10:38 am

    Io le ho ascoltate con i due ampli in mio possesso: un Rotel Ra05 40+40w, timbro asciutto e analitico e il Cayin in firma 100+100w. Posso assicurarti che il problema che hai riscontrato era nelle elettroniche; uno dei punti di forza di questi diffusori é proprio la estensione in frequenza.
    Il Rotel le pilota con difficoltá, vista la sensibilitá di 86 db. Il suono si indurisce in gamma medioalta, il basso é secco e frenato.
    Con il Cayin invece dei bassi mai sentiti e una gamma alta analitica, dettagliata, veloce. Mi sorprendo ogni volta di quanto suono fuoriesca da queste due piccole torrette, anche senza usare volumi elevati. Sto riascoltando alcuni cd che non sentivo da un pezzo, sembra di ascoltare musica nuova. Perché nonostante la loro estensione il suono é sempre musicale, rotondo ed equilibrato. E suona tutta la parete.
    Al momento sto combattendo anzi contro un eccesso di bassi, dovuto alle caratteristiche dell'ampli e piú del locale dove ascolto, parecchio riflettente.
    Spostando i diffusori la cosa migliora notevolmente; la critica comune verso queste Kudos é di una gamma media un poco slegata dal resto. Io sinceramente (proveniendo peró dalle B&W 685, pronunciate sul medio-alto) non lo noto per ora. Anzi, proprio con la musica acustica (es. J. Mc.Laughlin-De Lucia /Jacques Trio Loussier und Erik Satie ) la chitarra e il piano hanno una naturalezza disarmante. Forse il tutto é dovuto all'abbinata ampli-diffusori, non so.
    Per dirti l'ampli lo ho ascoltato in negozio con delle Harbeth Monitor 30: per i miei gusti una abbinata orribile.

    Tutto questo é naturalmente opinabile, in quanto impressione personale, ma forse é superfluo dirlo.

    Ciao   

    Marco


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  vincas88bn on Tue Nov 05, 2013 10:49 am

    confortably numb wrote:Io le ho ascoltate con i due ampli in mio possesso: un Rotel Ra05 40+40w, timbro asciutto e analitico e il Cayin in firma 100+100w. Posso assicurarti che il problema che hai riscontrato era nelle elettroniche; uno dei punti di forza di questi diffusori é proprio la estensione in frequenza.
    Il Rotel le pilota con difficoltá, vista la sensibilitá di 86 db. Il suono si indurisce in gamma medioalta, il basso é secco e frenato.
    Con il Cayin invece dei bassi mai sentiti e una gamma alta analitica, dettagliata, veloce. Mi sorprendo ogni volta di quanto suono fuoriesca da queste due piccole torrette, anche senza usare volumi elevati. Sto riascoltando alcuni cd che non sentivo da un pezzo, sembra di ascoltare musica nuova. Perché nonostante la loro estensione il suono é sempre musicale, rotondo ed equilibrato. E suona tutta la parete.
    Al momento sto combattendo anzi contro un eccesso di bassi, dovuto alle caratteristiche dell'ampli e piú del locale dove ascolto, parecchio riflettente.
    Spostando i diffusori la cosa migliora notevolmente; la critica comune verso queste Kudos é di una gamma media un poco slegata dal resto. Io sinceramente (proveniendo peró dalle B&W 685, pronunciate sul medio-alto) non lo noto per ora. Anzi, proprio con la musica acustica (es. J. Mc.Laughlin-De Lucia /Jacques Trio Loussier und Erik Satie ) la chitarra e il piano hanno una naturalezza disarmante. Forse il tutto é dovuto all'abbinata ampli-diffusori, non so.
    Per dirti l'ampli lo ho ascoltato in negozio con delle Harbeth Monitor 30: per i miei gusti una abbinata orribile.

    Tutto questo é naturalmente opinabile, in quanto impressione personale, ma forse é superfluo dirlo.

    Ciao   

    Marco
    Mi interessava sapere proprio se il basso del cayin è prepotente o semplicemente energico, mi pare di capire che sia invadente.
    In che senso suona tutta la parete? la scena sonora è grande o ti rimbombano proprio i muri?
    i diffusori di quanti cm sono distanziati dalle pareti? io sotto le mie casse ho dovuto mettere delle sottopunte, perchè altrimenti tremava il pavimento... le casse da pavimento non sono facili da disporre in ambiente purtroppo.

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  confortably numb on Tue Nov 05, 2013 11:11 am

    Intendevo dire che la scena sonora é ampissima. I diffusori sono a venti cm dalla parete posteriore. Il problema é che sono adiacenti anche al mobile dove sono le elettroniche e la tv. Questo porta ad avere due lati del diffusore (che ha lo scarico reflex inferiore) "chiusi" e porta ad un innaturale aumento dei bassi. Spostandoli in avanti anche di poco (20cm) c'é un grosso miglioramento. Ma é innegabile che l'ampli abbia dei bassi poderosi, é una caratteristica che mi ha segnalato anche il rivenditore al momento dell'acquisto.
    Non vibra nulla, né pavimento, ne vetri, ma il basso non é veloce, sembra che non finisca, credo siano le riflessioni in ambiente.
    Essendo abituato ad un diffusore da stand, non mi dispiace ma ci devo lavorare. C'é da dire che il Cayin con le Harbeth suonava piatto e monotono, tagliato in alto e in basso, senza anima. Come sempre, é l'accoppiata che conta.
    sunny


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  vincas88bn on Tue Nov 05, 2013 11:17 am

    confortably numb wrote:Intendevo dire che la scena sonora é ampissima. I diffusori sono a venti cm dalla parete posteriore. Il problema é che sono adiacenti anche al mobile dove sono le elettroniche e la tv. Questo porta ad avere due lati del diffusore (che ha lo scarico reflex inferiore) "chiusi" e porta ad un innaturale aumento dei bassi. Spostandoli in avanti anche di poco (20cm) c'é un grosso miglioramento. Ma é innegabile che l'ampli abbia dei bassi poderosi, é una caratteristica che mi ha segnalato anche il rivenditore al momento dell'acquisto.
    Non vibra nulla, né pavimento, ne vetri, ma il basso non é veloce, sembra che non finisca, credo siano le riflessioni in ambiente.
    Essendo abituato ad un diffusore da stand, non mi dispiace ma ci devo lavorare. C'é da dire che il Cayin con le Harbeth suonava piatto e monotono, tagliato in alto e in basso, senza anima. Come sempre, é l'accoppiata che conta.
    sunny
    hai ragione gli abbinamenti sono fondamentali!

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 214
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 37
    Località : Milano

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  gianpiero on Tue Nov 05, 2013 11:25 pm

      condivido con quanto scritto il nostro possessore del Cayin.. in quanto da poco mi è capitata un occasione e ho portato a casa il fratello precedente credo.. il Cayin 153b che ha la stessa componentistica ma solo che non ha l'ingresso usb e non i finali interni non sono della saken ma della toshiba. detto questo mi ritrovo con quanto letto sopra.. ottima dinamica,suono caldo ma davvero caldo..voce grossa e leggermente avvanzata (può essere un pregio) mai stancante all'ascolto.. da premettere che l'ascolto con delle RF7... ho detto tutto. davvero un bel sentire..
    se devo trovare un difetto... poca trasparenza. ma non si può pretendere.
    ps: confrontato con un ampli dal costo più del doppio..  

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  Testini Ugo on Tue Nov 05, 2013 11:32 pm

    Nessun rumore o ronzio dell'alimentazione da me riscontrato durante i miei ripetuti ascolti di quest'ampli. Nella nuova ed ultima versione di cui stiamo parlando ogni problema ampiamente risolto. Ripeto con i suoi 500 Euro che si può trovare nuovo scontatissimo in rete, nulla di meglio. I contender consumer diretti, Denon, Marantz ed ecc., tanto per fare dei nomi iper noti, oltre ad avere una potenza inferiore, si sognano un timbro così, ed una gamma intera del genere. Per quanto riguarda la discesa in basso è oggettivamente poderosa, impensabile per macchine di questo prezzo, oltre che discretamente controllata. E' un'ampli che va abbinato a cavetteria snella, veloce, analitica. Ma nulla di più, un'attenzione comune a molti. Ideale con diff. veloci ed ariosi o con quelli da stand per loro natura più asciutti ed assenti da patos. Per quanto riguarda l'amico che lo ha in abbinamento con le Judos è evidente che l'ambiente rende il tutto più complesso e risonante, ma nulla che 10/20 Cm di aria in più non possa risolvere o due cavi diversi, o due pannellini ad ok. Ripeto il tutto a 500 Euro!!!


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  vincas88bn on Wed Nov 06, 2013 9:36 am

    Testini Ugo wrote:Nessun rumore o ronzio dell'alimentazione da me riscontrato durante i miei ripetuti ascolti di quest'ampli. Nella nuova ed ultima versione di cui stiamo parlando ogni problema ampiamente risolto. Ripeto con i suoi 500 Euro che si può trovare nuovo scontatissimo in rete, nulla di meglio. I contender consumer diretti, Denon, Marantz ed ecc., tanto per fare dei nomi iper noti, oltre ad avere una potenza inferiore, si sognano un timbro così, ed una gamma intera del genere. Per quanto riguarda la discesa in basso è oggettivamente poderosa, impensabile per macchine di questo prezzo, oltre che discretamente controllata. E' un'ampli che va abbinato a cavetteria snella, veloce, analitica. Ma nulla di più, un'attenzione comune a molti. Ideale con diff. veloci ed ariosi o con quelli da stand per loro natura più asciutti ed assenti da patos. Per quanto riguarda l'amico che lo ha in abbinamento con le Judos è evidente che l'ambiente rende il tutto più complesso e risonante, ma nulla che 10/20 Cm di aria in più non possa risolvere o due cavi diversi, o due pannellini ad ok. Ripeto il tutto a 500 Euro!!!
    Avevo già immaginato che quel ronzio fosse un caso isolato, volevo solo chiedere conferma a chi lo possiede in casa per togliermi il dubbio.
    E' un vero affare. Se compro un ampli ss vado sicuramente su questo, per ora sono ancora indeciso se prenderlo a ss o ibrido. A me piace la spazialità ed ariosità delle valvole. Peccato che non si trovano ibridi interessanti su questa fascia di prezzo.
    A proposito come se la cava il Cayin in quanto a spazialità e tridimensionalità della scena?

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  confortably numb on Wed Nov 06, 2013 10:08 am

    vincas88bn wrote:Avevo già immaginato che quel ronzio fosse un caso isolato, volevo solo chiedere conferma a chi lo possiede in casa per togliermi il dubbio.
    E' un vero affare. Se compro un ampli ss vado sicuramente su questo, per ora sono ancora indeciso se prenderlo a ss o ibrido. A me piace la spazialità ed ariosità delle valvole. Peccato che non si trovano ibridi interessanti su questa fascia di prezzo.
    A proposito come se la cava il Cayin in quanto a spazialità e tridimensionalità della scena?
    Qui secondo me siamo ad alti livelli. Naturalmente con incisioni di un certo spessore qualitativo (es. Riding with the King - Eric Clapton & B.B. King) si apprezza di piú la localizzazione degli strumenti e delle voci, i diversi piani sonori. L'ho ascoltato proprio ieri sera, il suono travalica proprio il limite fisico dei diffusori, B.B. King é sulla destra, Clapton a sinistra, una sensazione proprio interessante.
    Ricordo comunque che un ascolto é indispensabile, sempre, per giudicare con le proprie orecchie. Unica cosa: rompete un po' le p...e al negoziante e chiedete la prova con diversi diffusori per avere un quadro esauriente. Buoni ascolti.


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  vincas88bn on Wed Nov 06, 2013 10:33 am

    confortably numb wrote:Qui secondo me siamo ad alti livelli. Naturalmente con incisioni di un certo spessore qualitativo (es. Riding with the King - Eric Clapton & B.B. King) si apprezza di piú la localizzazione degli strumenti e delle voci, i diversi piani sonori. L'ho ascoltato proprio ieri sera, il suono travalica proprio il limite fisico dei diffusori, B.B. King é sulla destra, Clapton a sinistra, una sensazione proprio interessante.
    Ricordo comunque che un ascolto é indispensabile, sempre, per giudicare con le proprie orecchie. Unica cosa: rompete un po' le p...e al negoziante e chiedete la prova con diversi diffusori per avere un quadro esauriente. Buoni ascolti.
    interessante. A me piace quando i diffusori spariscono cioè non si capisce da dove proviene la musica, non amo il suono troppo direttivo.
    Come se la cava i tal senso il cayin?

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  confortably numb on Wed Nov 06, 2013 10:57 am

    vincas88bn wrote:interessante. A me piace quando i diffusori spariscono cioè non si capisce da dove proviene la musica, non amo il suono troppo direttivo.
    Come se la cava i tal senso il cayin?
    Io sono molto contento: ascolto con i diffusori non orientati verso il punto di ascolto, ma paralleli uno con l'altro. Come scrivevo in un post precedente, suona tutta la parete posteriore, mi sono proprio meravigliato di quanto suono uscisse...Se questo é imputabile anche ai diffusori o all'abbinamento azzeccato, non lo so dire con certezza. Poi ci sono mille accortezze per migliorare da questo punto di vista (alzare leggermente le punte anteriori, modificare la distanza dalle pareti, allontanare i diffusori uno dall'altro, ecc.)

    un saluto


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 214
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 37
    Località : Milano

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  gianpiero on Wed Nov 06, 2013 1:46 pm

    hai poca profondità ma tutto li davanti in linea.. voce e strumenti ben separati.. la voce è ben piazzata li davanti in linea con i diffusori.. parecchio cavernosa.. questo sinonimo di musicalità e corposità dell'amplificatore.. ;)
    ottimo per quello che costa.

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  vincas88bn on Wed Nov 06, 2013 4:44 pm

    gianpiero wrote:hai poca profondità ma tutto li davanti in linea.. voce e strumenti ben separati.. la voce è ben piazzata li davanti in linea con i diffusori.. parecchio cavernosa.. questo sinonimo di musicalità e corposità dell'amplificatore.. ;)
    ottimo per quello che costa.
    carnosa non cavernosa:affraid: 
    se fosse cavernosa non mi attirerrebbe!Neutral 

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  confortably numb on Wed Nov 06, 2013 5:37 pm

    vincas88bn wrote:carnosa non cavernosa:affraid: 
    se fosse cavernosa non mi attirerrebbe!Neutral 
    A me non sembra poca profonditá; rispetto al mio Rotel precedente ci sono veramente parecchie lunghezze di differenza. E proprio le voci, che erano stridule e quasi fastidiose hanno acquisito corpo e piacevolezza. Quella di David Gilmour (che non é proprio un baritono) e anche quella di Mark Knopfler ad esempio.
    Scivolano via vellutate, fatica d'ascolto sparita. De gustibus, naturalmente


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  vincas88bn on Wed Nov 06, 2013 5:41 pm

    confortably numb wrote:A me non sembra poca profonditá; rispetto al mio Rotel precedente ci sono veramente parecchie lunghezze di differenza. E proprio le voci, che erano stridule e quasi fastidiose hanno acquisito corpo e piacevolezza. Quella di David Gilmour (che non é proprio un baritono) e anche quella di Mark Knopfler ad esempio.
    Scivolano via vellutate, fatica d'ascolto sparita. De gustibus, naturalmente
    si sente l'umore del cantante con quest'ampli?sunny 

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  confortably numb on Wed Nov 06, 2013 6:20 pm

    vincas88bn wrote:si sente l'umore del cantante con quest'ampli?sunny 

    Quello no, ma si sente nettamente quando si gratta la testa...  affraid affraid affraid


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  vincas88bn on Wed Nov 06, 2013 6:28 pm

    confortably numb wrote:
    Quello no, ma si sente nettamente quando si gratta la testa...  affraid affraid affraid
    a me interessa sentire l'alito, è un fattore imprescindibile per l'acquisto, una discriminante
    se poi si sente pure la puzza dei piedi del batterista:dhga :  la frittata è fatta:inlove: 

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  Geronimo on Thu Nov 07, 2013 6:42 pm

    Qualche possessore può cortesemente indicarmi il consumo in Watt indicato sul retro dell'amplificatore? sunny 


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  aircooled on Thu Nov 07, 2013 8:45 pm

    vincas88bn wrote:
    confortably numb wrote:
    Quello no, ma si sente nettamente quando si gratta la testa...  affraid affraid affraid
    a me interessa sentire l'alito, è un fattore imprescindibile per l'acquisto, una discriminante
    se poi si sente pure la puzza dei piedi del batterista:dhga :  la frittata è fatta:inlove: 
    buongustaio


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 214
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 37
    Località : Milano

    Re: Cayin 220 CU. Integrato entry level di lusso.

    Post  gianpiero on Fri Nov 08, 2013 12:39 am

    Non prendetemi in antipatia.. ma certi particolari si sentono con certi diffusori e amplificazioni più raffinate.. questo ciò non toglie la qualità sonica del Cayin visto che c'è l'ho come secondo ampli e lo ritengo molto valido.. ma imparagonabile alla trasparenza del Verdi..
    visto il costo di listino ci sta tutta...
    ;)

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 6:48 am