Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Proac vs Tannoy and Harbeth - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Proac vs Tannoy and Harbeth

    Share

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17

    Re: Proac vs Tannoy and Harbeth

    Post  Testini Ugo on Mon Feb 24, 2014 2:23 pm

    Luca58 wrote:

    Infatti io possiedo diffusori in sospensione pneumatica ben lontani dalla parete di fondo (140 cm), ma guarda caso il problema c'e' lo stesso.   

    Non ho detto che tutti i diffusori a sospensione pneumatica sono la soluzione e che possono essere addossati alle pareti. Ma è propensione pensare che la via e la scelta della cassa chiusa, da parte dei costruttori, sia indice di una cassa più semplice nel collocamento in ambiente e che quindi, si spera, a parità di quelle in reflex possa suonare bene, al meglio, molto più vicina alle pareti. Se così non è, ritengo, che sia più un anomali ed un'eccezione un diff. in sospensione che debba suonare a 140 cm, che una regola, l'esatto contrario quindi che per un reflex. I quali, quest'ultimi, nelle loro declinazioni, li ho sempre trovati più coinvolgenti e d'impatto. Per tanto, per quel che mi riguarda, se devo a vere dei diff. "in mezzo alla stanza" a 140 cm dalle pareti, a parità, li preferirei sempre ad una cassa chiusa. Difatti un pò tutti i costruttori che incentrano la loro produzione su diffusori in sospensione puntano molto sulla semplicità di collocamento, la linearità in ambiente e la minor distanza necessaria dalle pareti, vedi proprio Opera con alcuni sui modelli. Produttore questo che utilizza anche ed ampiamente il reflex, però mettendo esplicitamente in guardia, l'utente finali, sulle reali diversità e necessità in ambiente del diffusore. Idem come Audes quando si sale dalla serie Credo alla Excellent, ed ecc.

    Mauro13
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 2012-04-06

    Re: Proac vs Tannoy and Harbeth

    Post  Mauro13 on Sun Mar 02, 2014 4:44 pm

    Embarassed 

    Mauro13
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 2012-04-06

    Re: Proac vs Tannoy and Harbeth

    Post  Mauro13 on Mon Mar 03, 2014 12:05 pm

    Nessuno mi dice nulla?

    spedey_74
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2014-02-11
    Località : Torino

    Re: Proac vs Tannoy and Harbeth

    Post  spedey_74 on Mon Mar 03, 2014 4:19 pm

    Mauro13 wrote:Buongiorno a tutti,
    Dovendo cambiare diffusori (ho appena venduto le Klipsh Heresy III) e non sapendo dove ascoltarli, chiedo a chi di voi ha o ha avuto la possibilità di ascoltarli, quali sono le principali differenze tra i diffusori indicati in oggetto, ovvero Proac d25 e Proac d28.
    Aggiungo che sto prendendo in considerazione anche:
    1) Vienna Acoustics Mozart Grand SE (consigliate da air);
    2) Harbeth monitor 30 (ascoltate al Milano Hi-end sabato e trovate veramente musicali e piacevoli);
    3) Proac response 3.5.
    Preciso infine che dovrò pilotarli con un integrato Nad S-300 (anche se in un futuro più o meno vicino non è escluso passi alle valvole, almeno come preamplificazione).
    Grazie dei consigli che vorrete darmi.
    Mauro

    Ciao Mauro, attenzione che stai facendo un passaggio tra diffusori (Klipsch>>>>ProAc) di impostazione piuttosto differente, valuta con alcuni ascolti i prevedibili cambiamenti. Se l'ambiente te lo permette le 3.5 sono un signor diffusore, che non dovrebbe farti rimpiangere troppo i genrosi woofer delle Klpish, pur mantenendo un'impostazione più rigorosa, neutra, raffinata, etc etc etc

    Con l'S-300 vedo bene tutti i diffusori che hai classificato come possibili scelte, forse le Harbeth e Vienna sono meno selettive delle ProAc, con quest'ultime non subito, ma con il tempo avvertiresti la necessità di migliorare ancora un po' l'amplificazione. A trovarle ottime anche le 2.5 che ho fortunatamente portato a casa mia da alcuni mesi, diffusore ormai molto raro da trovare in buone condizioni.
    L'ambiente? Quanti mq?


    _________________
    Antonio

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Proac vs Tannoy and Harbeth

    Post  Nimalone65 on Mon Mar 03, 2014 7:53 pm

    Mauro13 wrote:Buongiorno a tutti,
    Dovendo cambiare diffusori (ho appena venduto le Klipsh Heresy III) e non sapendo dove ascoltarli, chiedo a chi di voi ha o ha avuto la possibilità di ascoltarli, quali sono le principali differenze tra i diffusori indicati in oggetto, ovvero Proac d25 e Proac d28.
    Aggiungo che sto prendendo in considerazione anche:
    1) Vienna Acoustics Mozart Grand SE (consigliate da air);
    2) Harbeth monitor 30 (ascoltate al Milano Hi-end sabato e trovate veramente musicali e piacevoli);
    3) Proac response 3.5.
    Preciso infine che dovrò pilotarli con un integrato Nad S-300 (anche se in un futuro più o meno vicino non è escluso passi alle valvole, almeno come preamplificazione).
    Grazie dei consigli che vorrete darmi.
    Mauro

    Premesso che mi piacerebbe sapere perchè abbandoni il sound Klipsch , se le alternative che segnali sono rigide , direi che le ProAc 3.5 sono senza dubbio non solo un ottimo diffusore , che specie usato ha un rapporto Q/P favorevolissimo , ma per me rappresentano pressocchè l'apice assoluto della produzione ProAc , compreso quella attualmente a listino.

    Tra l'altro sono diffusori abbastanza facili da pilotare , possibile l'utilizzo con amplificatori in SE ,come ad esempio una coppia di ottimi ASL DT1006 con le 845. !!! :  sunny 

    A buon intenditor,,,,,


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Proac vs Tannoy and Harbeth

    Post  pepe57 on Tue Mar 04, 2014 3:50 pm

    Le Audio Note ANE sono Bass Reflex posteriore e nascono per suonare vicine alle pareti (sia posteriore che laterali) che sfruttano a loro vantaggio e che per me sono sempre consigliabili..
    In ogni caso anche le Mozart per me sono davvero buone e complete.
    In ultimo, anche le Neat Ultimatum XLS sono casse che a me piacciono molto.
     Embarassed Embarassed Embarassed 


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Mauro13
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 2012-04-06

    Re: Proac vs Tannoy and Harbeth

    Post  Mauro13 on Mon Mar 10, 2014 11:02 am

    Prosegue la mia ricerca di nuovi diffusori.....nuova entrata come potenziale acquisto le Tannoy Prestige Sterling SE.
    Si accettano pareri e consigli.
    Grazie.
    Mauro

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Proac vs Tannoy and Harbeth

    Post  Nimalone65 on Mon Mar 10, 2014 11:07 am

    Mauro13 wrote:Prosegue la mia ricerca di nuovi diffusori.....nuova entrata come potenziale acquisto le Tannoy Prestige Sterling SE.
    Si accettano pareri e consigli.
    Grazie.
    Mauro

    Le Tannoy sterling , non mi esaltano per nulla dal punto di vista sonoro ma sono molto belle , gli preferirei le ProAc 3.5 ,,,,,,,,,,,,,,ma valuterei molto bene anche le AN-E che ti sono state consigliate essendo facili da pilotare e posizionare.



    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Mauro13
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 2012-04-06

    Re: Proac vs Tannoy and Harbeth

    Post  Mauro13 on Mon Mar 10, 2014 11:13 am

    Le Audio Note ANE non le ho mai ascoltate....chi me ne parla un po'?

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Proac vs Tannoy and Harbeth

    Post  Nimalone65 on Mon Mar 10, 2014 11:27 am

    Mauro13 wrote:Le Audio Note ANE non le ho mai ascoltate....chi me ne parla un po'?

    Ne hanno fatto 2 serie diverse , quelle con woofer nero in carta e quelle con woofer blu in canapa , le prime con 94-95 db d'efficenza le seconde con 97-98 db..

    Quindi ognuna di queste serie prevede 5 livelli diversi di qualità e costi,infatti esse possono avere gli altoparlanti con magneti in ferrite o in alnico , il cablaggio ed i condensatori in rame o in argento. Inoltre la AN le commercializza anche in kit di montaggio per gli autocostruttori.

    Insomma sono diffusori che si possono trovare usati anche a 1500 euro ma che nella loro massima espressione possono superare i 100.000 euro di listino.

    Io ho sempre apprezzato molto la versione SPX con woofer neri, level 3 con componenti con magneti in ferrite e cablaggio in argento, ,,,,,si trovano usati a 2000-2500 euro .Le versioni superiori , ancor piùraffinate sono per me da accoppiare quasi eslusivamente alle amplificazioni AN-Kondo di level 4-5 ,,,,e costano molto di più.


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Proac vs Tannoy and Harbeth

    Post  Luca58 on Mon Mar 10, 2014 11:47 am

    Mauro13 wrote:Le Audio Note ANE non le ho mai ascoltate....chi me ne parla un po'?

    Scusa, non per scoraggiarti... ma e' molto rischioso acquistare sulla base degli ascolti altrui. Spendi qualche giornata e qualche decina di Euro e fai qualche viaggetto in treno per sentire quello che hai selezionato, possibilmente in condizioni accettabili. Non hai altra soluzione.  

    Magari prova a chiedere nei forum se nella tua regione qualche audiofilo che possiede quei diffusori te li fa ascoltare; in genere si trovano persone molto gentili.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Mauro13
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 2012-04-06

    Re: Proac vs Tannoy and Harbeth

    Post  Mauro13 on Tue Mar 11, 2014 9:23 pm

    Sono riuscito ad ascoltare le Harbeth Super HL5T e mi sono piaciute molto....qualcuno mi può esprimere un parere su questo diffusore?
    Grazie.
    M

      Current date/time is Fri Dec 02, 2016 7:00 pm