Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Attufato o Rock? - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Attufato o Rock?

    Share

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Il delfino di Air on Sun Aug 03, 2014 12:02 pm

    aircooled wrote:andando per grandi linee gli impianti e quindi gli audiofili si dividono in 2 grandi categorie, gli attufati o aspiranti tali e i rock o aspiranti tali   
    per attufati si intendono gli impianti dolci o musicali come dir si voglia, per rock gli impianti luminosi o aperti sul medio alto come dir si voglia   
    air fa parte dei rocchettari voi a che famiglia vi sentite di appartenere?  

    non barate andando a cercare la famiglia degli equilibrati perchè come ben sapete non esiste, altrimenti dimostrate che avete il solito impianto da tutta la vita  Laughing  Laughing  Laughing  Laughing

    jazz!?     

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Avian on Sun Aug 03, 2014 12:05 pm

    io ascolto a palla


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8294
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Luca58 on Sun Aug 03, 2014 12:20 pm

    aircooled wrote:la tendenza generale è la negazione assoluta del fatto che si ascolta l'impianto, ma dura realtà è un altra sunny l'unica categoria che in effetti ascolta solo musica è quella dei rarissimi musicofili duri e puri, personaggi di elevata cultura nusicale che considerano giustamente l'impianto alla stregua di un semplice elettrodomestico che gli permette di godersi la musica nella sua più profonda essenza artistica senza soffermarsi minimamente su i famosi parametri audiofili, gli impianti di costoro infatti sono tutti di livello medio basso a voler essere molto diplomatici  Laughing e cambiano qualche oggetto solo nel caso che arrivi a fine vita,  tutti gli altri sono coscientemente o incoscientemente audiofili che mirano all'ascolto da olimpo  erg e per questo cadano sempre e comunque nel giro del cambio e ricambio audiofilo, niente di male ovviamente, anzi, se cosi non fosse non esisterebbe l'HIFI, i rarissimi musicofili da soli non riuscirebbero certo a sostenere il mercato, in ultimo possiamo dire che esiste anche una sub categoria a cui personalmente mi onoro di appartenere sunny i suonologhi duri e puri   siamo in pochi ma cresceremo  sunny questi strani personaggi non fanno mistero alcuno di fregarsene del lato artistico culturale della musica e dichiarano apertamente e senza remore di godere nel sentire i suoni che escono dalla catena e sono sempre alla ricerca estrema della prestazione, a loro/mia difesa va detto che il suonologo visto la sua indole suonologa    è uno che può permettersi di godere spaziando su qualunque tipo di riproduzione musicale, essi infatti possono passare da un dischetto di rock a uno di canti gregoriani senza colpo ferire, e mica è poco a livello musicale   

    Secondo me si ascolta l'impianto solo quando non suona; non capisco come si possa apprezzare un violino che miagola. 

    Quanto ai musicofili "duri e puri", che in genere non hanno mai suonato un emerito kaiser, io diffido di chi apprezza tutta la musica indistintamente senza un minimo di capacita' critica (che e' il loro caso). Che se ne fanno di un impianto? Il loro vero strumento di ascolto sono le recensioni ufficiali, dalle quali non si distaccano. La mia anziana insegnante di pf aveva un piccolo giradischi, un integrato consumer e un paio di casse messe su una libreria con pochi Lp; ma lei non ne aveva bisogno perche' suonava da Dio e era critica senza problemi. 

    Acc..., mi ero appellato al 5º emendamento...    


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Attufato o Rock?

    Post  nerodavola on Sun Aug 03, 2014 1:25 pm

    Che brutti musicofili conosci !   

    Riguardo il tema della discussione, io nell'impianto cerco tendenzialmente neutralita' e trasparenza (ascoltando unicamente registrazioni di classica non e' neppure un'operazione suicida per le orecchie; con altri generi non saprei...)
    Dunque, in quale delle due categorie dovrei essere censito ?


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: Attufato o Rock?

    Post  JUSTINO on Sun Aug 03, 2014 2:05 pm

    @nerodavola,ti leggo da un po' sul forum,molto spesso condivido le tue considerazioni.Io ti dico che se dovessi classificarti così come vorrebbe il forum o chi per esso tu sei Attufato  
    In realtà non lo penso affatto.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Attufato o Rock?

    Post  aircooled on Sun Aug 03, 2014 2:10 pm

    Avian wrote:io ascolto a palla
    in pratica uno strappa potenziometri allora  


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Attufato o Rock?

    Post  aircooled on Sun Aug 03, 2014 2:12 pm

    nerodavola wrote:Che brutti musicofili conosci !   

    Riguardo il tema della discussione, io nell'impianto cerco tendenzialmente neutralita' e trasparenza (ascoltando unicamente registrazioni di classica non e' neppure un'operazione suicida per le orecchie; con altri generi non saprei...)
    Dunque, in quale delle due categorie dovrei essere censito ?
    a logica dovremmo metterti tra i rocchettari con quelle premesse, ma la collocazione in categoria è cosa intima non puoi chiedere ad altri di scegliere per te, assumiti le tue responsabilità   


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Attufato o Rock?

    Post  aircooled on Sun Aug 03, 2014 2:28 pm

    può un rocchettaro trasformarsi in un attufato? ebbene si è successo anche ad air     un amico ha avuto il coraggio di collocarmi nella categoria degli attufati, ma come è possibile? semplice basta dare un occhiata al suo impianto sunny pre ARC SP15 finale Krell KSA 300 diffusori Apogee Scintilla cavetteria SW e punte dappertutto compreso il divano, con un impiantino del genere anche air è stato sbattuto tra gli attufati   


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Attufato o Rock?

    Post  pluto on Sun Aug 03, 2014 2:51 pm

    aircooled wrote:può un rocchettaro trasformarsi in un attufato? ebbene si è successo anche ad air     un amico ha avuto il coraggio di collocarmi nella categoria degli attufati, ma come è possibile? semplice basta dare un occhiata al suo impianto sunny pre ARC SP15 finale Krell KSA 300 diffusori Apogee Scintilla cavetteria SW e punte dappertutto compreso il divano, con un impiantino del genere anche air è stato sbattuto tra gli attufati   

    Spiega meglio pls. L' impianto sembra notevole   
    Alle tue orecchie era troppo aperto sugli alti?

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Attufato o Rock?

    Post  aircooled on Sun Aug 03, 2014 3:06 pm

    Troppo aperto per AIR e' un poco difficile   direi un poco duretto o leggermente spigoloso, dimenticavo la sorgente e' il classico Esoteric magari con il vecchio Mikado si rilassava il tutto


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Attufato o Rock?

    Post  nerodavola on Sun Aug 03, 2014 5:38 pm

    Caro @justino credo siamo in totale sintonia: dovendo scegliere una categoria a prescindere - anche per rispondere ad Air - propenderei senz'altro per quella degli attufati.
    (il fine ultimo, come giustamente sottolineavi, è ascoltare "la musica" che il mercato discografico ci offre; e ciò spesso richiede dei compromessi)
    Quindi attufato; anche se, nei fatti, non mi sembra poi di esserlo granché ...


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    Jesko
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 258
    Data d'iscrizione : 2014-01-10
    Località : Lucca

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Jesko on Sun Aug 03, 2014 5:45 pm

    Mah... rock, attufato... sembrano quasi parolacce.
    Godiamoci la musica, o i suoni, e non ci facciamo troppe pippementali!  

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: Attufato o Rock?

    Post  nellosound on Sun Aug 03, 2014 6:58 pm

    sinceramente non saprei definirmi, né definire il mio impianto... direi che cerco la neutralità come Nerodavola. quindi mi dovrei mettere nei rock...

    Però Air perché non predisponi una parrallela  tra le due tipologie di impianto: uno attufato e uno rock sunny  e poi si fa un ascolto alla cieca e si vede che ne esce  Neutral Neutral Neutral 


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    Magoturi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 655
    Data d'iscrizione : 2014-03-18
    Età : 51

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Magoturi on Tue Aug 05, 2014 10:38 am

    -Anch'io preferisco un ascolto piu' breve ma piu' brillante o "Rock", meglio che uno "attuffato"....
    SALVO.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Cricetone on Tue Aug 05, 2014 12:51 pm

    rockufato va bene come definizione?  


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Testini Ugo on Tue Aug 05, 2014 1:33 pm

    Pongo solo un quesito, in generale, ma più nello specifico ad Air, su quale delle due sponde, in cui ha diviso il mondo della riproduzione, pone le Vienna? Soprattutto la gamma Concert Grand.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Testini Ugo on Tue Aug 05, 2014 1:34 pm

    mc 73 wrote:rock !!
    attuffato? .. :.qualcuno lo chiama suadente   

    Se questo fosse vero mi dovrebbero piacere gli Accuphase e così non è. Suadente per me è altra cosa.  Soprattutto detto da chi, come me, ama il rock progressivo, in un pò tutte le sue forme, quindi prende una certa valenza, all'interno del modo di intendere la riproduzione audio.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Testini Ugo on Tue Aug 05, 2014 1:37 pm

    JUSTINO wrote:Appoggio Jesko tutta la vita...
    Aaaah...ste cavolo di sibilanti...un'ora di ascolto così e mi vien voglia di spaccare tutto.
    Effettivamente i live senza amplificazione non presentano effetti fastidiosi,a patto di ascoltare musicisti con la M maiuscola.
    Comunque meglio qualche particolare in meno piuttosto che in più e fastidioso...preferisco godere della musica piuttosto che ascoltare l'impianto.

      


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Testini Ugo on Tue Aug 05, 2014 1:42 pm

    Io credo che la cosa migliore sia un'impianto "SUADENTE", con una buona dose di ritmo e dettaglio, ma senza esasperazioni in gamma alta, senza acuti fastidiosi là dove non ci devono essere. Una tromba deve essere tale, pungente e penetrante, ma non lo stesso deve fare una voce femminile se pur fortemente caratterizzata. Poi, soprattutto, le note basse devono essere profonde e persistenti ma senza debordare ne senza assere appena citate per subito posare l'accento a ciò che viene dopo all'interno della partitura riprodotta. Tale riproduzione, secondo me, la si può raggiungere in diversi modi e per diverse vie. Partendo da Vienna, per esempio, ed aggiungendogli un ampli un pò più tesa, ma sempre senza eccessi; tanto per dirne una, ed ecc. ecc.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Jesko
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 258
    Data d'iscrizione : 2014-01-10
    Località : Lucca

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Jesko on Tue Aug 05, 2014 1:49 pm

    Testini Ugo wrote:Io credo che la cosa migliore sia un'impianto "SUADENTE", con una buona dose di ritmo e dettaglio, ma senza esasperazioni in gamma alta, senza acuti fastidiosi là dove non ci devono essere. Una tromba deve essere tale, pungente e penetrante, ma non lo stesso deve fare una voce femminile se pur fortemente caratterizzata. Poi, soprattutto, le note basse devono essere profonde e persistenti ma senza debordare ne senza assere appena citate per subito posare l'accento a ciò che viene dopo all'interno della partitura riprodotta. Tale riproduzione, secondo me, la si può raggiungere in diversi modi e per diverse vie. Partendo da Vienna, per esempio, ed aggiungendogli un ampli un pò più tesa, ma sempre senza eccessi; tanto per dirne una, ed ecc. ecc.


     applausi  

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6696
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Attufato o Rock?

    Post  mc 73 on Tue Aug 05, 2014 2:21 pm

    Testini Ugo wrote:

    Se questo fosse vero mi dovrebbero piacere gli Accuphase e così non è. Suadente per me è altra cosa.  Soprattutto detto da chi, come me, ama il rock progressivo, in un pò tutte le sue forme, quindi prende una certa valenza, all'interno del modo di intendere la riproduzione audio.

    leggendo spesso i tuoi pareri sulle elettroniche e sui diffusori ( e confrontandoli con le mie impressioni sul prodotto in tema ) quello che tu definisci suadente è ( a mio giudizio ) attuffato   


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    ancas77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-01-04

    Re: Attufato o Rock?

    Post  ancas77 on Tue Aug 05, 2014 2:32 pm

    il mio impianto suona una via di mezzo tra attufato e rock. affraid 


    _________________
    Sorgente Analogica: Technics sl 1210 mk II ricablato vdh MCS150M, presa rca audioquest e totalmente revisionato
    Fonorilevatore: Ortfon VMS 30 mk II
    Sorgente digitale: Cocktail audio x10
    Amplificatore Ibrido: Xindak 6200
    Stadio Pre Phono:Lehmann audio black cube se
    Diffusori: audes 106
    Cavo di segnale sorgente analogica: vdh 502 hybrid terminato vdh, air tech entry strong
    Cavo di segnale sorgente digitale: autocostruito
    Cavo di alimentazione: autocostruito su progetto tnt tts  (cavo BALDASSARRI)
    Cavo di potenza: Aircom Plus 50 ohm terminato a banane
    Cuffia: grado sr80i

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Attufato o Rock?

    Post  RockOnlyRare on Tue Aug 05, 2014 3:17 pm

    Da buon rocchettaro verrebbe da dire il tipo "rock", ma in realtà la scelta ultra vetusta delle Dahlquist DQ 10 mi fa forse pendere dall'altra parte, a meno di voler essere un po' provocatorio nel sostenere che questo tipo di diffusore è in grado di soddisfare un po' tutti i palati a meno di non essere fans sfegatati della techno e della grancassa che tira letteralmente pugni sullo stomaco......

    A proposito : io "BARO" perchè ho davvero lo stesso impianto da tutta la vita o quasi, se si considera tale dal 1979 ad oggi. Perlomeno sono tali ampli casse cuffia ed i due tale (MC + Bobina).
    E' invece nuova, anzi quasi nuovissima (meno di due anni), tutta la sezione digitale (meccanica, dac, video etc etc) e pure il piatto, ma questo solo perchè il glorioso dual e relativa puntina era troppo conciato per mantenerlo.


    Last edited by RockOnlyRare on Tue Aug 05, 2014 3:22 pm; edited 1 time in total


    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: Attufato o Rock?

    Post  nellosound on Tue Aug 05, 2014 3:21 pm

    Esiste un'ipotetica suddivisione di tipologia attufato/rock per le elettroniche? Tipo Accuphase: attufato...


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Attufato o Rock?

    Post  RockOnlyRare on Tue Aug 05, 2014 3:29 pm

    aircooled wrote:ovvio che ci sono infiniti gradi nelle 2 categorie, ma ho iniziato il post dichiarandolo, sulle sibilanti si potrebbe dire di tutto di più ma non è questa la discussione giusta, però però una cosa si può dire, quello che non c'è nel dischetto non si può sentire, poi che piaccia o meno è ancora tutta un altra storia   

    Odio le SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSibilanti, ma c'è da dire che spesso e volentieri la colpa è anche dell'incisione o dello stesso microfono usato in sala....

    In sostanza un buon impianto restituisce quello che c'è nel bene e purtroppo impetosamente anche nel male, mentre magari un impianto decisamente più colorato riesce a mascherare (nei limiti del possibile) una incisione non ottimale ma a scapito di una minor precisione e naturalezza in un'incisione impeccabile.
    Inutile dire che personalmente preferisco rinunciare ad un ascolto "doloroso" di una cattiva incisione per godere appieno quando vale la pena... il che non vuol dire ascoltare l'impianto e non la musica, ma semplicemente che se vuoi ascoltare e godere appieno la musica su un buon impianto, è necessaria un'incisione se non ottima perlomeno dignitosa.

    Altrimenti meglio la cuffietta o il classico sottofondo... "soffri" di meno


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Attufato o Rock?

    Post  RockOnlyRare on Tue Aug 05, 2014 3:33 pm

    Jesko wrote:Si, sono d'accordo con te. Vuoi dire allora che prediligi un impianto che renda, giustamente, tutto, assolutamente tutto quello che viene inviato dalla sorgente. E su questo mi trovi perfettamente d'accordo.
    Però se questo "tutto" è, a seconda dei gusti, poco gradevole, allora ben venga una catena che in un certo modo modifichi o corregga il segnale riprodotto rendendolo più piacevole all'ascolto. Anzi, all'ascoltatore. Diciamo un suono "ad personam". Senza nulla togliere da quello che arriva dalla sorgente, quindi tutto quello che è sul dischetto, ma servito in un modo che piaccia al consumatore. sunny 

    In teoria hai ragione, ma se un impianto tende a colorare il suono, finisce per mascherare un po' i difetti dell'incisione ma a scapito della precisione tanto più quanto la qualità dell'incisione si avvicina al top.

    In sostanza ci vorrebbero due impianti (o due coppie di casse) ..... ma io preferisco uno che cresca con la qualità dell'incisione e non viceversa.


      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 12:33 pm