Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini) - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Condividi

pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1621
Data d'iscrizione : 20.03.13

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  pevaril il Mar Dic 02, 2014 5:24 pm

RockOnlyRare ha scritto:

certi artisti saranno anziani attempati e si muoveranno meno che nel passato. Ma hanno ancora classe ed energia da vendere. Che Dio ce li tenga attivi ancora per lunghi lunghi anni.... chi non li vuole più ascoltare è padrone di farlo.
Sono 20 anni che in ambito rock sto aspettando nuovi gruppi che escano fuori con nuove idee e proposte valide, le cose migliori sono o supergruppi di artisti comunque già esperti o giovani promesse che si rifanno in modo indissolubile a canoni musicali del passato, 60-70 80 o 90 che siano.

Devi informarti meglio su quello che esiste da oltre 30 anni a questa parte. E poi secondo te i gruppi degli anni 60-70 non avrebbero attinto alcunchè dal passato?? Laughing Laughing
brizzo
brizzo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2315
Data d'iscrizione : 13.02.11
Età : 58
Località : Mestre/Venezia

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  brizzo il Mar Dic 02, 2014 5:27 pm

mi pare che qua va a finire che ognuno critica i gusti degli altri..........fino al banner finale
io personalmente li trovo patetici.....
recentemente ho visto Yes, Chicago, EWF, mi chiedo che senso ha portare avanti band dove sono rimasti si e no un musicista originale.....
nel jazz mi pare diverso....forse perchè propongono sempre nuovi progetti, magari non tutti riusciti
(ho visto recentemente Scofield con un nuovo gruppo, Shallow e la Bley e anche loro mi sono piaciuti poco poco) ma questo è un'altro discorso....
secondo me, riprendendo il discorso di oDo, per chi viaggia sui 50 e ha visto di cosa erano capaci di fare un tempo.... vederli ora ti fa pensare che forse era meglio stare a casa noi (ma anche loro).....
diversamente le nuove generazioni non hanno scelta....però meglio le cariatidi che certi personaggi contemporanei......


_________________
saluti Eddie sunny
Spoiler:
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7259
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 64
Località : Milano

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  RockOnlyRare il Mar Dic 02, 2014 6:25 pm

pevaril ha scritto:

Devi informarti meglio su quello che esiste da oltre 30 anni a questa parte. E poi secondo te i gruppi degli anni 60-70 non avrebbero attinto alcunchè dal passato?? Laughing Laughing

non esiste musicista che non abbia attinto dal passato, ma non vorrei mettere sullo stesso piano di creatività che so i Led Zeppelin o i Doors con un gruppo che ha inciso il primo disco nel 2010 ?
In merito a quello che esiste da 30 anni in ambito rock penso senza falsa modestia di poter dar lezioni a chiunque non fosse del mestiere...

Ciò premesso sinceramente non mi va per niente il tono che tieni nelle risposte e quel tuo atteggiamento spocchioso di io so tutto e voi siete delle pippe. Alla prossima passo e chiudo definitivamente ....


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
Avian
Avian
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 686
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Roma

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  Avian il Mar Dic 02, 2014 6:51 pm

Dai ti arrendi subito però ... it's a long way to the top if you wanna rock n roll ... con loro Laughing


_________________
E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.
lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8387
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  lizard il Mar Dic 02, 2014 7:03 pm

RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7259
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 64
Località : Milano

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  RockOnlyRare il Mar Dic 02, 2014 9:08 pm

lizard ha scritto:

più che una cariatide lui è un MITO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

applausi applausi applausi applausi applausi


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
oDo
oDo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2841
Data d'iscrizione : 23.09.14
Località : Milano

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  oDo il Mar Dic 02, 2014 10:32 pm

RockOnlyRare ha scritto:
certi artisti saranno anziani attempati e si muoveranno meno che nel passato. Ma hanno ancora classe ed energia da vendere. Che Dio ce li tenga attivi ancora per lunghi lunghi anni.... chi non li vuole più ascoltare è padrone di farlo.

Io sono d’accordo con te, sicuramente lo sono sulla parte relativa all’ascolto. quello si fa sempre volentieri perché se la classe c’è davvero, raramente viene meno.
Sul guardare, per me il discorso è più articolato.
Ad un virtuoso del pianoforte come Keith Jarrett è richiesto di tenere alta la concentrazione, l’esercizio e la mobilità delle dita, delle mani e perfino delle braccia, ma l’impegno fisico in un concerto, pur essendo lui un pianista molto fisico, è molto meno logorante di quello di un bassista come Steve Harris o dei frontman come Bruce Dickinson, Steven Tyler o Dave Gahan, che pure rispetto agli altri è ancora un “ragazzino”…
è chiaro quindi che con il passare degli anni ascoltarli è una cosa, vederli (dal vivo, in video, sul web…) è un'altra e, senza generalizzare,  può essere deludente.
Poi esisteranno pure le eccezioni che confermano la regola, come Jagger e Richards, ma sono un po’ come dei marziani o  forse…sono solo stati più bravi a  scegliere pusher     
lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8387
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  lizard il Mer Dic 03, 2014 10:31 am

lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8387
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  lizard il Ven Dic 05, 2014 3:21 pm

lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8387
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  lizard il Ven Dic 05, 2014 3:23 pm

lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8387
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  lizard il Ven Dic 05, 2014 3:27 pm

lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8387
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  lizard il Ven Dic 05, 2014 3:29 pm

lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8387
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  lizard il Ven Dic 05, 2014 3:30 pm

brizzo
brizzo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2315
Data d'iscrizione : 13.02.11
Età : 58
Località : Mestre/Venezia

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  brizzo il Ven Dic 05, 2014 3:43 pm

potresti mettere i nomi grazie.....


_________________
saluti Eddie sunny
Spoiler:
cricchio
cricchio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 359
Data d'iscrizione : 19.11.13
Località : La Spezia

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  cricchio il Ven Dic 05, 2014 3:45 pm

Attenti che se passa da queste parti Marty Friedman se la potrebbe prendere per le critiche a Dodi Battaglia: è uno dei suoi chitarristi preferiti ed ha voluto assolutamente conoscerlo!

Per il resto...................



_________________
I miei scatti musicali e non...........
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1621
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  pevaril il Ven Dic 05, 2014 5:37 pm

RockOnlyRare ha scritto:

non esiste musicista che non abbia attinto dal passato, ma non vorrei mettere sullo stesso piano di creatività che so i Led Zeppelin o i Doors con un gruppo che ha inciso il primo disco nel 2010 ?
In merito a quello che esiste da 30 anni in ambito rock penso senza falsa modestia di poter dar lezioni a chiunque non fosse del mestiere...

Ciò premesso sinceramente non mi va per niente il tono che tieni nelle risposte e quel tuo atteggiamento spocchioso di io so tutto e voi siete delle pippe. Alla prossima passo e chiudo definitivamente ....

Nessun atteggiamento spocchioso da parte mia, d'altra parte non abbiamo il piacere di conoscerci e quanto tu sostieni in merito alle tue conoscenze in ambito musicale potrebbe trovare riscontro in me come in altri appassionati se ti mostrassi meno diffidente e prevenuto


_________________
Hey Ho Let's Go
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1621
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  pevaril il Ven Dic 05, 2014 5:38 pm

brizzo ha scritto:potresti mettere i nomi grazie.....

Dai, è facile individuarli


_________________
Hey Ho Let's Go
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1621
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  pevaril il Ven Dic 05, 2014 5:42 pm

oDo ha scritto:

Io sono d’accordo con te, sicuramente lo sono sulla parte relativa all’ascolto. quello si fa sempre volentieri perché se la classe c’è davvero, raramente viene meno.
Sul guardare, per me il discorso è più articolato.
Ad un virtuoso del pianoforte come Keith Jarrett è richiesto di tenere alta la concentrazione, l’esercizio e la mobilità delle dita, delle mani e perfino delle braccia, ma l’impegno fisico in un concerto, pur essendo lui un pianista molto fisico, è molto meno logorante di quello di un bassista come Steve Harris o dei frontman come Bruce Dickinson, Steven Tyler o Dave Gahan, che pure rispetto agli altri è ancora un “ragazzino”…
è chiaro quindi che con il passare degli anni ascoltarli è una cosa, vederli (dal vivo, in video, sul web…) è un'altra e, senza generalizzare,  può essere deludente.
Poi esisteranno pure le eccezioni che confermano la regola, come Jagger e Richards, ma sono un po’ come dei marziani o  forse…sono solo stati più bravi a  scegliere pusher     

Su Jagger quasi nulla da eccepire... Ma Richards ormai è talmente rimbambito che durante alcuni concerti è stato appunto Jagger a doverlo "svegliare" quando doveva attaccare con la chitarra Laughing Laughing Laughing


_________________
Hey Ho Let's Go
brizzo
brizzo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2315
Data d'iscrizione : 13.02.11
Età : 58
Località : Mestre/Venezia

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  brizzo il Ven Dic 05, 2014 6:04 pm

Avevo un dubbio su Fripp, mentre Iggy non lo avrei mai indovinato, gli altri no problem.....


_________________
saluti Eddie sunny
Spoiler:
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1621
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  pevaril il Ven Dic 05, 2014 6:18 pm

brizzo ha scritto:Avevo un dubbio su Fripp, mentre Iggy non lo avrei mai indovinato, gli altri no problem.....    

In generale, noto che sono tutti invecchiati malissimo, tranne Axl Rose( che poi è il più giovane) che tuttavia è quasi irriconoscibile a causa dei problemi di sovrappeso


_________________
Hey Ho Let's Go
cricchio
cricchio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 359
Data d'iscrizione : 19.11.13
Località : La Spezia

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  cricchio il Ven Dic 05, 2014 6:58 pm

pevaril ha scritto:

In generale, noto che sono tutti invecchiati malissimo, tranne Axl Rose( che poi è il più giovane) che tuttavia è quasi irriconoscibile a causa dei problemi di sovrappeso

Spero non capiti più il disastro del Rock in Rio del 2011, perché preferisco ancora il tono della sua voce odierna a quella di Miles Kennedy con Slash.


_________________
I miei scatti musicali e non...........
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7259
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 64
Località : Milano

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  RockOnlyRare il Ven Dic 05, 2014 8:11 pm

pevaril ha scritto:

Nessun atteggiamento spocchioso da parte mia, d'altra parte non abbiamo il piacere di conoscerci e quanto tu sostieni in merito alle tue conoscenze in ambito musicale potrebbe trovare riscontro in me come in altri appassionati se ti mostrassi meno diffidente e prevenuto

Questa frase potevi risparmiartela...... "Devi informarti meglio su quello che esiste da oltre 30 anni a questa parte...."
Se non sono stati sufficienti qualche migliaio di interventi musicali più svariati (parlo sempre in ambito rock) non so che fare, non ci sto che mi si dia dell' "ignorante" (in senso etimologico del termine). Non pretendo di conoscere tutto del rock, ma penso di avere ampiamente dimostrato di intendermene "discretamente".

Cio premesso passo e chiudo.....


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
cricchio
cricchio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 359
Data d'iscrizione : 19.11.13
Località : La Spezia

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  cricchio il Ven Dic 05, 2014 9:01 pm

Alla faccia della cariatide........... Embarassed



_________________
I miei scatti musicali e non...........
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1621
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  pevaril il Ven Dic 05, 2014 9:58 pm

cricchio ha scritto:Alla faccia della cariatide........... Embarassed



Beh, ma Slash è ancora un ragazzino


_________________
Hey Ho Let's Go
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7259
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 64
Località : Milano

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  RockOnlyRare il Ven Dic 05, 2014 10:11 pm

cricchio ha scritto:Alla faccia della cariatide........... Embarassed


Beh intanto è del 65... da notare che cosa suonano signori miei ???? tale Burn di tali Deep Purple (cariatidi o no, ho già i biglietti per halloween 2015 a Milano !!!!)
E chi c'è con loro ????


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1621
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

Re: Le "Cariatidi" del Rock (Heavy Metal e affini)

Messaggio  pevaril il Ven Dic 05, 2014 10:23 pm

RockOnlyRare ha scritto:

Questa frase potevi risparmiartela...... "Devi informarti meglio su quello che esiste da oltre 30 anni a questa parte...."
Se non sono stati sufficienti qualche migliaio di interventi musicali più svariati (parlo sempre in ambito rock) non so che fare, non ci sto che mi si dia dell' "ignorante" (in senso etimologico del termine). Non pretendo di conoscere tutto del rock, ma penso di avere ampiamente dimostrato di intendermene "discretamente".

Cio premesso passo e chiudo.....  

Come ho già detto, sono apertamente contrario a chi sostiene che il rock sia finito e si sia fermato ai primi anni '80 rifiutando apriori quanto di valido sia stato creato da allora.

Se non sono stati sufficienti qualche migliaio di interventi musicali più svariati (parlo sempre in ambito rock) non so che fare, non ci sto che mi si dia dell' "ignorante" ha scritto:

A parte che, dal mio modesto punto di vista, la "quantità" degli interventi potrebbe non essere determinante, nel tuo caso non si tratta di ignoranza, bensì di una banale forma di preclusione verso le proposte relativamente più recenti


_________________
Hey Ho Let's Go

    La data/ora di oggi è Dom Mar 24, 2019 12:49 pm