Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
audeze - bassi, medi, alti - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    audeze - bassi, medi, alti

    Share

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 1:28 pm

    NEMO wrote:
    ma allora perchè non segui la strada di chi ti ha scritto di andare a provare con le tue orecchie tutte le cuffie di cui chiedi pareri???

    Altrimenti qualsiasi tua scelta sarà viziata da giudizi "soggettivi"...

    Dimenticavo "L'ALTA FEDELTA'" prende il suo nome dalla fedeltà di riproduzione all'evento sonoro "REALE".
    perché oltre alle orecchie c'è in gioco l'ascolto del cervello.
    i giudizi soggettivi sono inevitabili e interessanti.
    l'alta fedeltà a mio avviso ora si è emancipata in sofisticata interpretazione. a volte è la natura materiale dell'oggetto, a volte la complicazione della catena, a volte la preferenza del costruttore.
    secondo me è come per l'arte e la fotografia (che è poco oggettiva pure quella), l'ascolto audiofilo è una questione culturale, e quindi vivrà di complessità.
    allo stesso modo di come le note matematiche di uno spartito (il tempo è matematico) vengano eseguite in mille variabili differenti dai maestri.

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  montanari on Sat Feb 28, 2015 1:53 pm

    carloc wrote:Ascoltate più musica e scrivete di meno:

    Quotissimo!!
    Grandissimo Carlo!


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 2:04 pm

    io continuerò a leggere cose audiofile e soggettive e astratte e parziali quanto mi pare, e ascoltare quando vorrò. nella quantità che vorrò.


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    ivanprog
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 218
    Data d'iscrizione : 2013-10-07
    Età : 43
    Località : crotone

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  ivanprog on Sat Feb 28, 2015 2:11 pm

    Pur essendo estremamente soddisfatto della mia hd800, ho preso una lcd2 proprio per provare questa decantata superioriorita' delle ortodinamiche rispetto alle dinamiche, al primo ascolto mi hanno colpito per gli alti setosi ed i bassi corposi , che rendono qualsiasi ascolto veramente piacevole .
    Comunque anche se le Audeze sono delle cuffie eccellenti ,per i miei gusti preferisco la 800 la trovo più realistica ed anche più corretta timbricamente .
    Dunque penso che i gusti son gusti e che non si puo' mai parlare di superiorita in assoluto , almeno io non l'ho sentita.


    _________________
    Dac: Matrix Xsabre - ampli cuffie: Violectric V281 - cuffie: Sennheiser-HD580- cavi xlr Wireworld silver eclipse 5.2

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 2:18 pm

    ma ora le hai entrambe? e le usi entrambe, o la 800 si pappa tutte le tue preferenze?


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  carloc on Sat Feb 28, 2015 2:21 pm

    iniquum wrote:io continuerò a leggere cose audiofile e soggettive e astratte e parziali quanto mi pare, e ascoltare quando vorrò. nella quantità che vorrò.

    Ce ne faremo una ragione...... sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    ivanprog
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 218
    Data d'iscrizione : 2013-10-07
    Età : 43
    Località : crotone

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  ivanprog on Sat Feb 28, 2015 2:30 pm

    Per ora le ho entrambe , ma visto che la 800 mi soddisfa pienamente , daro' via la Lcd2.


    _________________
    Dac: Matrix Xsabre - ampli cuffie: Violectric V281 - cuffie: Sennheiser-HD580- cavi xlr Wireworld silver eclipse 5.2

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  archigius on Sat Feb 28, 2015 2:41 pm

    ivanprog wrote:Pur essendo estremamente soddisfatto della mia hd800, ho preso  una lcd2 proprio  per provare  questa decantata superioriorita' delle ortodinamiche rispetto  alle dinamiche, al  primo  ascolto mi hanno colpito per gli alti setosi ed i bassi corposi , che rendono qualsiasi  ascolto veramente  piacevole .
    Comunque  anche se le Audeze sono delle cuffie eccellenti ,per i miei gusti preferisco la 800 la trovo più  realistica ed anche più  corretta timbricamente .
    Dunque penso che i gusti son gusti e che non si puo' mai parlare di superiorita in assoluto , almeno io non l'ho sentita.

    Questo dimostra quanto i gusti personali ed il nostro orecchio (inteso proprio in senso di parte del corpo) differiscano. Io ho fatto esattamente il percorso inverso. Avuta la 800 per un bel po', sono passato alle LCD 2F e non me ne pento. Proprio come te penso che non si possa parlare di superiorità assolute; trovavo la 800 preferibile nell'headstage e nella velocità, mentre trovo la 2F più piena e naturale e la preferisco, anche se riconosco che si tratti di una risposta in frequenza leggermente addolcita. D'altro canto, se la Audeze è addolcita, la 800 è accentuata nella regione medio-alta.
    Di tanto in tanto mi piace ancora ascoltare una timbrica più strettamente lineare, come quella della T5p, ma la LCD mi coinvolge maggiomente nell'ascolto della musica.

    Se si imparasse ad accettare la diversità di gusti e soprattutto fisica, si litigherebbe molto di meno. Per fare un esempio, magari a chi è più sensibile nella zona del medioalto, daranno fastidio la 800 o la T1 o altre cuffie con impostazione simile e piaceranno le Audeze o le Denon e viceversa.
    Pensiamo di ascoltare la stessa cosa, ma la risposta in frequenza delle nostre orecchie è strettamente soggettiva.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    ivanprog
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 218
    Data d'iscrizione : 2013-10-07
    Età : 43
    Località : crotone

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  ivanprog on Sat Feb 28, 2015 2:46 pm

    archigius wrote:

    Questo dimostra quanto i gusti personali ed il nostro orecchio (inteso proprio in senso di parte del corpo) differiscano. Io ho fatto esattamente il percorso inverso. Avuta la 800 per un bel po', sono passato alle LCD 2F e non me ne pento. Proprio come te penso che non si possa parlare di superiorità assolute; trovavo la 800 preferibile nell'headstage e nella velocità, mentre trovo la 2F più piena e naturale e la preferisco, anche se riconosco che si tratti di una risposta in frequenza leggermente addolcita. D'altro canto, se la Audeze è addolcita, la 800 è accentuata nella regione medio-alta.
    Di tanto in tanto mi piace ancora ascoltare una timbrica più strettamente lineare, come quella della T5p, ma la LCD mi coinvolge maggiomente nell'ascolto della musica.

    Se si imparasse ad accettare la diversità di gusti e soprattutto fisica, si litigherebbe molto di meno. Per fare un esempio, magari a chi è più sensibile nella zona del medioalto, daranno fastidio la 800 o la T1 o altre cuffie con impostazione simile e piaceranno le Audeze o le Denon e viceversa.
    Pensiamo di ascoltare la stessa cosa, ma la risposta in frequenza delle nostre orecchie è strettamente soggettiva.

    Mi trovi pienamente d'accordo.


    _________________
    Dac: Matrix Xsabre - ampli cuffie: Violectric V281 - cuffie: Sennheiser-HD580- cavi xlr Wireworld silver eclipse 5.2

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  lizard on Sat Feb 28, 2015 3:04 pm

    iniquum wrote:io continuerò a leggere cose audiofile e soggettive e astratte e parziali quanto mi pare, e ascoltare quando vorrò. nella quantità che vorrò.
    Ma non è' strano che uno si iscriva ad un forum ponendo subito una domanda che suona come una bomba ad orologeria?
    E improvvisamente gli animi si infervorano e le lingue tagliano come spade?
    Iniquo..sai che mi ricordi qualcuno già visto su questi muri virtuali?

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 3:06 pm

    archigius wrote:
    Se si imparasse ad accettare la diversità di gusti e soprattutto fisica
    Pensiamo di ascoltare la stessa cosa, ma la risposta in frequenza delle nostre orecchie è strettamente soggettiva.
    ma anche del proprio percorso culturale, che determina molto di ciò che ascoltiamo.
    magari, ad esempio, sarà più emozionante indirizzarsi verso l'opposto delle proprie basi, come un irlandese che si discostasse dal colore verde.

    a me nell'ascolto non piace sentirmi la schiena nuda, ma neanche il rimbombo confuso.
    ho delle hd598 con il fiio e11. con musica come quella dei gotan project non saprei trovare dei difetti.
    ma con un concerto di brendel comincio ad agire sul volume per volere di più o di meno, a infastidirmi di certi ovattamenti o schiarimenti...
    è per questo che cerco, e sono ovviamente interessato al balzo qualitatitivo.


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 3:09 pm

    lizard wrote:
    Ma non è' strano che uno si iscriva ad un forum ponendo subito una domanda che suona come una bomba ad orologeria?
    E improvvisamente gli animi si infervorano e le lingue tagliano come spade?
    Iniquo..sai che mi ricordi qualcuno già visto su questi muri virtuali?
    non leggerlo come iniquo, ma come non equo, non canonico.
    la bomba a orologeria per una domanda sulla audeze? eh?
    ti assicuro che nessuno mi conosce, né ho mai scritto in altri forum audiofili.
    e non cerco alcuna polemica, non capisco perché molti si innervosiscano.


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  Mr.Alexis on Sat Feb 28, 2015 3:21 pm

    Io adoro il sound "paraculato" affraid


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  biscottino on Sat Feb 28, 2015 3:39 pm

    Mr.Alexis wrote:Io adoro il sound "paraculato" affraid

    X2! Rolling Eyes


    _________________
    Enjoy your head!  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  pluto on Sat Feb 28, 2015 4:58 pm

    iniquum wrote:ciao a tutti,
    leggendo e leggendo e filtrando e filtrando mi pare di aver capito che in casa audeze le cose vadano in questo modo:

    lcd 2= migliore basso
    lcd 3= migliori medi
    lcd x= migliore equilibrio e alti

    per chi lo sa e per chi lo pensa: quale cuffia sarebbe più adatta a pezzi di pianoforte classico e colonne sonore di howard shore (che sono timbricamente svariatissime)?

    La domanda mi sembrava semplice. Bastava rispondere secondo il pensiero di ognuno. Ci abbiamo messo Hifiman, Stax, Dr vattelappesca etc - perché?

    Una testa un voto.

    Voto la X e non credo che la 2 abbia il miglior basso delle 3. Ha il basso più pronunciato (un po' come la XC) che può risultare gradevole x molti specie su certa musica ma che non è definibile come migliore.
    X me è anzi lievemente scorretto e un pochino gonfio rispetto alle altre.  Ripeto x me

    Se avesse chiesto x il rock, avrei risposto la 2 e la XC, anzi la XC. Ma x il piano la X

    Se rimaniamo sulla risposta alla domanda, magari riusciamo a venirne fuori

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 5:09 pm

    grazie :)

    sta lcd x mi sa che alla fine mi darà la felicità.


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  pluto on Sat Feb 28, 2015 5:23 pm

    Anche se il consiglio di chi suggeriva di provarle era più che sensato e lo sposo in pieno.
    Marco natali previa telefonata te le può far provare tutte come ha fatto con me e ti puoi scegliere quella che più preferisci. Se non abiti tropo distante, il viaggio mi pare un ottimo investimento, magari associato ad un buon week end nella meravigliosa Toscana

    Sentenza62
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 679
    Data d'iscrizione : 2013-07-14
    Età : 54
    Località : Firenze

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  Sentenza62 on Sat Feb 28, 2015 5:29 pm

    Venerdì scorso ero sul treno di ritorno da Milano e con me avevo l'iPod con le sue cuffiette del cavolo ma ero contento ugualmente perché ascoltavo la mia musica preferita e non pensavo suona bene o suona male. Suona e questo mi basta.


    _________________
    Ciao,
    Fulvio








    L'ignoranza non ha locazione geografica, non ha colore politico, non ha estrazione sociale, non ha fede religiosa. Riempie soltanto lo spazio vuoto lasciato dal cervello.

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 5:32 pm

    il week end con cuffia sta già prendendo piede nella mia mente...lo farò.. il rischio però è di rimanere in toscana!


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  montanari on Sat Feb 28, 2015 5:50 pm

    pluto wrote:

    La domanda mi sembrava semplice. Bastava rispondere secondo il pensiero di ognuno. Ci abbiamo messo Hifiman, Stax, Dr vattelappesca etc - perché?

    Una testa un voto.

    Voto la X e non credo che la 2 abbia il miglior basso delle 3. Ha il basso più pronunciato (un po' come la XC) che può risultare gradevole x molti specie su certa musica ma che non è definibile come migliore.
    X me è anzi lievemente scorretto e un pochino gonfio rispetto alle altre.  Ripeto x me

    Se avesse chiesto x il rock, avrei risposto la 2 e la XC, anzi la XC. Ma x il piano la X

    Se rimaniamo sulla risposta alla domanda, magari riusciamo a venirne fuori

    oppure fai 6 mesi un anno con la X, 6 mesi un anno con la 3F

    ..sta scelta dell ampli mi fa davvero girare gli zebedei..

    o.t. http://www.ebay.com/itm/New-Bakoon-Products-SATRI-Portable-Headphone-Amplifier-HDA-5520-/141270597338
    pero una presa a muro non gli farebbe male


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Ivanhoe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1494
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : ad Est

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  Ivanhoe on Sat Feb 28, 2015 6:09 pm

    carloc wrote:Ascoltate più musica e scrivete di meno.

    Cortesemente, rimaniamo nei limiti della discussione civile e, possibilmente, esprimiamo le nostre opinioni ricordando, per l'appunto, che sono nostre...... sunny

    Ma come, il "Forum" è il luogo dedicato alle discussioni. A me piace leggere le esperienze audiofile buone o cattive, se qualcuno non accetta le idee degli altri pazienza, tolleranza significa accettare pure gli intolleranti.
    Inoltre tentare di imporre un concetto, o in questo caso una cuffia, in genere ottiene l'effetto contrario: mai acquisterò una Hifiman, ma......


    .....gentile Sig. Hifiman, nel caso volesse regalarmi la He6 la accetterò volentieri, anzi, la incenserò come nessun altro!


    Last edited by forestitalia on Sat Feb 28, 2015 6:11 pm; edited 1 time in total


    _________________
    If Music be the food of Love, play on

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 6:10 pm

    montanari wrote:
    ..sta scelta dell ampli mi fa davvero girare gli zebedei..
    io pure come te punto alle cose piccolo/medie.. tu l'avevi provato l'hugo con la x? la pilotava bene, o era più quello che si perdeva?


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    VitOne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 92
    Data d'iscrizione : 2012-05-07

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  VitOne on Sat Feb 28, 2015 6:13 pm

    pluto wrote:Anche se il consiglio di chi suggeriva di provarle era più che sensato e lo sposo in pieno.
    Marco natali previa telefonata te le può far provare tutte come ha fatto con me e ti puoi scegliere quella che più preferisci. Se non abiti tropo distante, il viaggio mi pare un ottimo investimento, magari associato ad un buon week end nella meravigliosa Toscana

    Non posso che confermare, mi sono trovato benissimo con Natali e devo ringraziare nuovamente pluto per avermelo consigliato. Poter testare con orecchio fa veramente la differenza (puoi portarti anche i tuoi file/CD non so i vinili).

    Personalmente tra le varie Audeze che ho provato "al volo" la XC è quella che mi ha convinto di più, perché unisce un basso un po' più pronunciato (che a me piace, ma non è detto che piaccia) ad un alto preciso e squillante (anche qui non è detto che piaccia). Ricorda la X ma è un po' più spinta in basso e forse con un minore soundstage.

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  montanari on Sat Feb 28, 2015 6:31 pm

    iniquum wrote:
    io pure come te punto alle cose piccolo/medie.. tu l'avevi provato l'hugo con la x? la pilotava bene, o era più quello che si perdeva?

    Io ce l ho l Hugo
    E la X ce l ho avuto e ogni tanto mi torna in comodato D uso
    (Un amico vicino di casa ci scambiano i giocattoli)
    Suona bene, pure la mia 3f suona bene, poi ci metti il trasporto usb/spdif in coassiale e suonano meglio
    Poi ci metti il soloist e suonano meglio
    ...
    Non si finisce mai


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Ivanhoe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1494
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : ad Est

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  Ivanhoe on Sat Feb 28, 2015 6:34 pm

    montanari wrote:

    Io ce l ho l Hugo
    E la X ce l ho avuto e ogni tanto mi torna in comodato D uso
    (Un amico vicino di casa ci scambiano i giocattoli)
    Suona bene, pure la mia 3f suona bene, poi ci metti il trasporto usb/spdif in coassiale e suonano meglio
    Poi ci metti il soloist e suonano meglio
    ...
    Non si finisce mai

    Che differenzre noti tra le due? La X è più facile da pilotare come si dice?
    Tx


    _________________
    If Music be the food of Love, play on

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 6:44 pm

    montanari wrote:
    Non si finisce mai
    oh grazie di questo post!
    sì è vero, però se si pone che per le nostre esigenze non si va oltre quello spazio, quella complicazione, quella calura e quel costo (sicuramente spropositato), poi si sa dove fermarsi.
    non inseguirò un suono slegato dal mio spazio, per quanto migliorato.
    e non ascolterò mai un viva egoista, pur immaginando che sia straordinario.

    (le ultime parole famose)


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 1:11 pm