Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Trattamenti ambientali - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Trattamenti ambientali

    Share

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  mau57 on Thu May 26, 2016 11:49 am

    Grazie! :)

    Continuavo a cercare in download .... questo è il file per il mic a 90 gradi o orizzontale?

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5856
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  montanari on Thu May 26, 2016 11:56 am

    Orizzontale mi pare, ma forse ti fa scaricare entrambi?
    Io ho preso quello cross spectrum con le loro calibrazioni


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  mau57 on Thu May 26, 2016 12:02 pm

    continuo sul tuo 3D, meglio credo

    maxmax61
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 2015-04-23
    Età : 55
    Località : PORDENONE

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  maxmax61 on Mon May 30, 2016 4:22 pm

    loziolele wrote:Ciao a tutti
    Mi chiedevo se qualcuno di voi conoscesse una azienda su Roma che possa insonorizzare la mia sala d'ascolto?
    Non con i classici e brutti daad o similari ma con pannelli da parete.
    Ho visto una certa Oudimmo ma non è su Roma e gli unici contatti sono via foto e misure metriche...
    Il montaggio, poi, è lasciato al cliente...e se il cliente è incapace in montaggi simili?
    Bastano contatti visivi a distanza senza ispezioni sul luogo da parte di tecnici per ottenere un buon risultato?


    Che mi dite? Qualcuno conosce la Oudimmo? Qualcuno suggerisce altro?

    Grazie. Ciao

    io ho fatto per prima un lavoretto con astri audio e il titolare guru dell'acustica ambientale mi ha messo un 4 pannellini e 2 tube traps pagato una cifra un pò è migliorato, c'è da dire che ho un loft che acusticamente e difficilissimo ,comunque ho conosciuto Davide dell'audimmo per tel persona gentilissima e disponibile su mia richiesta mi ha mandato qui a PN un suo tecnico con strumentazioni varie e un furgone pieno di pannelli abbiamo fatto prove e mi ha lasciato qua materiale per abituarmi e vedere come andasse meglio ,gli ho dato solo una cifra giusta per il suo lavoro e dopo un mese ho tenuto dei pannelli scelto le coloriture i tessuti e la gradezza reso quello che non mi serviva e pagato quello che ha cambiato di molto l'acustica della stanza, ho provato ancore delle altre cose ma vedevo che non servivano per la tipologia della mia stanza rese e ogni tanto ci sentiamo esperienza più che positiva e prezzi buoni ,materiali e costruzione di livello alto, certo ho sentito parlare molto bene dei DAAD e i POLIFEMO di acustica applicata ma costano un botto e ne servono molti,ciao Max


    _________________
    finale BAT 600 doppio mono,pre MCINTOSH C50,diffusori ELAC FS 509 VX-JET,SUB JLAUDIO GOTHAM 2 coni da 34 a 160 kg e 3800 w(una bomba)piatto TRANSROTOR ZET1 con braccio SME 310 ,testina mm GRADO Statement,cavi potenza AIRTEC OMEGA,segnale VAN DER HUL,alimentazione NORDSTR,DAC DENON DSD-300USB , cuffie GRADO RS2,ampli cuffie GRADO,reg a bobine REVOX B77,COCKTAIL AUDIO X40 , CD player NAIM 3.5 con flat camp,FIIO X5,cassette TEAC,mini disc SONY per sentire il mucchio di cassette e mini disc che ho,posseggo c/a 15000 vinili , ambiente trattato acusticamente da Audimmo BG e ASTRI AUDIO.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Nimalone65 on Sun Jun 12, 2016 11:20 pm


    Ma perché riempirsi la stanza di pannelli di dubbio gusto estetico , quanto meno , se ci sono questi ?:

    http://www.combak.net/roomtune/roomtuning.html

    E non penso che abbiano ricevuto gli stessi premi internazionali o che siano più efficaci e meno invasivi .

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Nimalone65 on Sun Jun 12, 2016 11:33 pm

    loziolele wrote:per carità, rispetto i tuoi gusti ma secondo me è preferibile asciugare un po' il suono piuttosto che correre il rischio di
    alzare il volume e sentirsi i rimbombi che ti "obbligano" ad abbassare perchè non riesci ad ottenere il volume richiesto...
    per non parlare poi dei medi sparati in faccia al limite della distorsione (ambientale e non strumentale)

    per cusiosità: ma sono i pannelli Oudimmo che vorresti vendere?
    modelli? colori?

    thanks

    se puoi in privato cosi ti indico anche la mail per eventuali foto che vorrai spedirmi

    Quando si asciugano i bassi , al di là di come lo si fa si perde qualcosa in tutto l'equilibrio timbrico del Sistema e non solo sui bassi .

    Se ricerchiamo l'alta fedeltà , la strada sottratti a e' sbagliata , se si fa del my-fi ci si accomodi pure .

    Personalmente trovavo drammaticamente negativo anche solo filtrare a 30 Hz le mie Avantgarde , piuttosto che lasciarle libere di suonare , pur avendo solo una risposta dai 27 Hz in su , quindi perdendo pochissimo in termini di RF . Di fatto le medio alte cambiavano drammaticamente !

    Poi mi sono ricordato dell'effetto dei super tw Murata con RF da 20k a 100k , inascoltabili dall'uomo ma che conferivano un ben marcato effetto sul suono ascoltabile dall'uomo .

    Beh limitare il basso ha più o meno lo stesso effetto ,

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5856
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  montanari on Sun Jun 12, 2016 11:40 pm

    Nimalone65 wrote:
    Ma perché riempirsi la stanza di pannelli di dubbio gusto estetico , quanto meno , se ci sono questi ?:

    http://www.combak.net/roomtune/roomtuning.html

    E non penso che abbiano ricevuto gli stessi premi internazionali o che siano più efficaci e meno invasivi .

    sunny

    Che sono sti dischetti?
    Premi internazionali de che? La stessa rivista jappa per 3volte di seguito ?
    Noi si vuole vedere i grafici e i dati certificati da ente (certificato) terzo se no non si piglia in considerazione, Venditori di sogni (audiofili)


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Nimalone65 on Sun Jun 12, 2016 11:53 pm

    montanari wrote:

    Che sono sti dischetti?
    Premi internazionali de che? La stessa rivista jappa per 3volte di seguito ?
    Noi si vuole vedere i grafici e i dati certificati da ente (certificato) terzo se no non si piglia in considerazione, Venditori di sogni (audiofili)

    Se non li conosci mica è colpa mia !
    Io li utilizzo a casa mia da anni ormai !

    Prova a prenderli tu quei riconoscimenti se ti riesce !!!

    sunny

    Ma i grafici di cosa ?
    Perché una misura dovrebbe essere fedele?
    E non lo dovrebbe essere ad esempio la sorgente di un impianto ?
    Ed allora perché giudicare la seconda con la prima piuttosto che dichiarare inutile la prima ?

    Se poi sei un venditore e devi vendere , e sei a caccia di polli da spennare ,,,,,



    Cosa ti dice di più la misura ?
    Vuoi che ti posti due RF di due ampli uno da poche decine di euro ed uno da migliaia , e tu mi dici poi a chi appartengono rispettivamente ?
    Le misure non rendo conto di come suona un ampli come non lo può fare a maggior ragione con un impianto .

    Se ci si preoccupasse di più di mettere i nostri amati giocattoli nelle condizioni di rendere per ciò che possono fare, senza modificarli , si raggiungerebbero risultati sonori assai migliori , mediamente .

    Gli errori più grandi li fa l'audio filo , non il componente !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5856
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  montanari on Mon Jun 13, 2016 12:31 am

    Le menzioni speciali sulle riviste si possono comprare
    lavoravo in uno studio dove ci han pubblicato su casabella dopo che il titolare ha mandato il bollettino!!
    Vorrei  i coefficienti di assorbimento da ente terzo
    Che non c'entra nulla con sorgenti o amplificatori..quello si è un discorso da venditore per polli da spennare
    Cmq Già che ce lì hai facciam così che facciam prima, tanto dati oggettivi su sti cosi dubito ci siano: misura con fonometro della tua stanza con e senza dischetti e poi posta così vediamo se fanno che fanno!
    Spero che hai speso poco..

    Sulla penultima frase son d'accordo senza mediamente ma dubito siano i dischetti
    L ultima frase che vuol dire?

    P.s io non sono un venditore (de che?) sono un architetto, e di certo non a caccia di polli da spennare, come ti permetti??


    Last edited by montanari on Mon Jun 13, 2016 1:01 am; edited 1 time in total


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Nimalone65 on Mon Jun 13, 2016 12:55 am

    montanari wrote:Le menzioni speciali sulle riviste si possono comprare
    A uno studio dove lavoravo ci han pubblicato su casabella dopo che il titolare ha mandato il bollettino!!
    Vorrei  i coefficienti di assorbimento da ente terzo
    Che non c'entra nulla con sorgenti o amplificatori..
    Cmq Già che ce lì hai facciam così che facciam prima, tanto dati oggettivi su sti cosi dubito ci siano: misura con fonometro della tua stanza con e senza dischetti e poi posta così vediamo se fanno che fanno!
    Spero che hai speso poco..

    Sulla penultima frase son d'accordo senza mediamente ma dubito siano i dischetti
    L ultima frase che vuol dire?

    Anche i 3/4 degli audiofili dichiarano puttanate in difesa dei loro impianti/ figliuoli !

    I coefficienti che richiedi , li puoi domandare a Kiuchi San ,,,,, io non mi fido affatto né dei microfoni né di come vengono effettuate le misure , chiunque le faccia .

    E , ribadisco non riesco proprio a capire come si faccia a sostenere che delle misure effettuate con la medesima tecnologia con cui vengono costruiti i componenti Hifi , possano risultare credibili !
    Se sbagliano i secondi , sbagliano anche i primi .

    Un fonometro a casa mia non c'è mai entrato né mai ci entrerà !
    Io so cosa fanno i dischetti Harmonix , e lo fanno anche bene , non è una mia curiosità dare dei numeri a ciò che fanno , e dubito pure che riuscirei sia io che altri a dargliene .

    Quando qualcuno mi saprà dire perché una 300b KR suona diversamente da una Eh e me lo saprà dimostrare numericamente ,e prevedere anticipatamente , può darsi che allora un fonometro o qualche altro aggeggio a casa mia .

    Io invece spero tanto che tu i dischetti Harmonix possa permetterteli , valgono ben oltre il loro costo , ammesso di avere un impianto che ne valorizzi il loro utilizzo , che si sappia cosa ascoltare e si abbiano due orecchie ben efficienti .


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Nimalone65 on Mon Jun 13, 2016 1:07 am

    A mio modesto avviso molti audiofili o presunti tali vogliono giocare e smanettare , dell'alta fedeltà gliene frega assai poco .

    Anch'io ho passato la fase smanettona , non lo nego mica , ma avevo 20 anni e giocavo con centinaia di watt drc crox elettronici e diavolerie varie , in auto .

    Non mi è servito molto tempo per capire che quel bel gioco poco aveva a che fare con la vera alta fedeltà o per meglio dire con la migliore alta fedeltà , quella più fedele appunto , più vicina alla musica .

    Confondere le idee ai neofiti o comunque a chi non ha potuto fare per i più svariati motivi certe esperienze , non mi sembra cosa buona e giusta .

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1240
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  alanford on Mon Jun 13, 2016 1:08 am

    massimoto 68 wrote:Ciao a tutti.
    E' da pochi giorni che ho terminato il montaggio del primo step dei pannelli Oudimmo.Confermo che possono uscire a richiesta per misurazioni in loco.Da quello che ho capito ,secondo loro,non ha senso fare delle misurazioni in un ambiente privo di alcun trattamento.:

    Neutral Neutral Neutral

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5856
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  montanari on Mon Jun 13, 2016 1:17 am

    Vabbe mi arrendo
    Il tuo post è una contraddizione continua, non dovrei neanche rispondere ..

    I coefficienti non ci sono capito
    Se son così validi e clamorosi non dovrebbero servire orecchie da licantropo, efficienti, come hai detto?
    In una stanza trattata non servono..
    Secondo il tuo discorso i certificatori e ingegneri e fisici in acustica ambientale, oltre allo studio del suono a partire dai greci Fino ad arrivare ai teatri ai cinema alle sale di registrazione e doppiaggio etc etc non hanno senso D essere

    da quel che hai scritto mi sa che sei uno dei 3/4!!!
    Senza offesa ma appena han saputo che a casa tua un mic non ci entra mi sa che ti hanno spennato come un pollo!!!
    Occhio a non alzare il volume che se il vicino di incazza ti manda un ctu a farti la prova di separazione poi voglio vedere come gli dici che il microfono non lo vuoi


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Nimalone65 on Mon Jun 13, 2016 1:42 am

    montanari wrote:Vabbe mi arrendo
    Il tuo post è una contraddizione continua, non dovrei neanche rispondere ..

    I coefficienti non ci sono capito
    Se son così validi e clamorosi non dovrebbero servire orecchie da licantropo, efficienti, come hai detto?
    In una stanza trattata non servono..
    Secondo il tuo discorso i certificatori e ingegneri e fisici in acustica ambientale, oltre allo studio del suono a partire dai greci Fino ad arrivare ai teatri ai cinema alle sale di registrazione e doppiaggio etc etc non hanno senso D essere

    da quel che hai scritto mi sa che sei uno dei 3/4!!!
    Senza offesa ma appena han saputo che a casa tua un mic non ci entra mi sa che ti hanno spennato come un pollo!!!
    Occhio a non alzare il volume che se il vicino di incazza ti manda un ctu a farti la prova di separazione poi voglio vedere come gli dici che il microfono non lo vuoi

    Secondo me a te non serve neppure accendere lo stereo per fartici mandare se domandi i coefficienti a Kiuchi. San !!! Laughing

    Non penso proprio che le cose stiano come le presenti tu .
    Nessun ingegnere si azzarderebbe mai a ricercare i difetti di riproduzione di un impianto partendo da misure estemporanee senza aver conoscenza degli hw e sw che interagiscono in quel sistema ,,,,proprio come nessun medico affermerebbe che un impianto si ascolta male perché il sistema percettivo di chi ascolta soffre di un deficit di acido Ialuronico . Anche se il defic è' realmente presente .

    Dire insomma che una cosa ha un ruolo in un certo contesto non vuol dire che vi sia necessariamente un meccanismo matematico di causa/effetto , né che se presente lo sia sempre allo stesso modo .

    Voler far credere che con due pannelli e tre misure si risolvono i problemi , equivarrebbe a dire che acquisendo acido ialuronico un sordo diventi normo udente .

    Anzi a dire il vero , chi produce acido ialuronico ci prova a venderlo come la panacea di tutti i mali ,al pari di chi lavora e campa di Hifi che cerca di far passare messaggi menzonieri per proprio vantaggio.
    Basta saperlo ,,,,e dirlo !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Nimalone65 on Mon Jun 13, 2016 1:47 am

    Se poi invece fa piacere pensare che assumendo ac. Ialuronico ci sentì meglio di tutti e facendo 3 misure ed acquistando 2 pannelli un impiantino diventi da riferimento ,,,,beh in questi casi  meglio dargli ragione


    La ragione sì dà ai fessi ! Laughing

    Io a casa mia non ho vicini realmente vicini , ne ho problemi ad alzare il volume , ne devo sopportare alcunché se lo alzo . Credimi

    A me non è' mai capitato di ascoltare almeno un impianto che faccia uso di drc e che sia ben suonante eppure è da 30 anni che milito nel mondo dell'hifi e di impianti ne ho ascoltati un bel po' !

    Ma sono certo che ora mi indicherai di andare ad ascoltare chissà dove è da chi !!!

    Io invece che sono buono , non invito più nessuno da me , perché c'è troppa poca gente capace di apprezzare la musica ma soprattutto di sopportare una realtà troppo migliore di quella che sono abituati a vivere quotidianamente . E non voglio né indurre invidie ne sopportarle .

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5856
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  montanari on Mon Jun 13, 2016 2:22 am

    Ehehehe
    Sarà sicuramente come dici
    Hai ragione!!
    Contento tu contenti tutti

    Solo alcune se vorrei sottolineare:
    Con 2pannelli non vai da nessuna parte, come abbiamo dimostrato sul gazebo tramite MISURAZIONI
    L acustico valuta i materiali di cui è composta la stanza, diffusori e loro posizione oltre alla posizione del punto D ascolto. No L amplificatore o ilcd!! Dai va la se non sai le cose è normale io del tuo farmaco non ricordo neanche il nome ma mica mi metto a fare il tuttologo capiscione..
    per me puoi star bene a casa tua ad ascoltare in solitudine il tuo fantasmagorico impianto ammirando la foto di Yuki San or whoever  con su i dischetti figata
    A me piace confrontarmi, conoscere persone, condividere, crescere e mettermi in gioco sempre
    Penso sia importante non prendersi troppo sul serio e Invidio alcuni impianti, sopratutto le stanze dove sono collocati, e rispetto ad altri son contento del mio

    Visto che poi lo ripeti: ribadisco che il mio lavoro è L architetto e non devo vendere nulla a nessuno
    Ciao, grazie


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5856
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  montanari on Mon Jun 13, 2016 2:33 am

    Cmq sul Gazebo accettiamo tutti i punti di vista, quindi, anche se con molta fatica, poiché in fondo è fisica acustica, materia scientifica oggettiva, accetto anche il tuo punto di vista pur considerandolo sbagliato superficiale e privo di fondamento alcuno


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Nimalone65 on Mon Jun 13, 2016 9:44 am

    montanari wrote:Ehehehe
    Sarà sicuramente come dici
    Hai ragione!!
    Contento tu contenti tutti

    Solo alcune se vorrei sottolineare:
    Con 2pannelli non vai da nessuna parte, come abbiamo dimostrato sul gazebo tramite MISURAZIONI
    L acustico valuta i materiali di cui è composta la stanza, diffusori e loro posizione oltre alla posizione del punto D ascolto. No L amplificatore o ilcd!! Dai va la se non sai le cose è normale io del tuo farmaco non ricordo neanche il nome ma mica mi metto a fare il tuttologo capiscione..
    per me puoi star bene a casa tua ad ascoltare in solitudine il tuo fantasmagorico impianto ammirando la foto di Yuki San or whoever  con su i dischetti figata
    A me piace confrontarmi, conoscere persone, condividere, crescere e mettermi in gioco sempre
    Penso sia importante non prendersi troppo sul serio e Invidio alcuni impianti, sopratutto le stanze dove sono collocati, e rispetto ad altri son contento del mio

    Visto che poi lo ripeti: ribadisco che il mio lavoro è L architetto e non devo vendere nulla a nessuno
    Ciao, grazie

    Distanziamoci un attimo dal mio e dal tuo !
    L'argomento è serio .

    Cominciamo con il dire che scientifico e' un evento di cui  è possibile la riproducibilità , una misurazione invece per ben che vada riesce a dare un'idea di ciò che succede a d alcuni parametri di cui si tiene conto in un evento , nel nostro caso la riproduzione sonora .
    La misurazione ha come limiti il mezzo con cui viene effettuata e l'operatore che la effettua , quindi con immagino tuo grande dispiacere non può essere , né considerata , oggettiva .

    Inoltre da un punto di vista prettamente matematico la riproduzione sonora  e' un insieme in cui molteplici variabili concorrono ad un determinato risultato . Conoscere o meglio aver dato delle correlazioni  matematiche ad alcuni di questi parametri potrebbe è non può sicuramente aiutare a riprodurre l'evento iniziale in modo adeguato , ma fin tanto che non si conoscono tutte le variabili del sistema ed i loro modi di interagire non si possono fare affermazioni certe .

    Da un punto di vista fisico invece , per le leggi della termodinamica , ogni volta che l'energia viene trasformata , se ne perde una parte come dispersione di calore , ed il sistema quando raggiunge un nuovo equilibrio , avrà un'efficienza inferiore al precedente .

    Da questo punto di vista la trappola acustica , la sotto punta di legno o metallo , il piedino di grafite o quello di Harmonix e qualsivoglia altra diavoleria affossano l'efficienza del sistema sonoro in esame  . Il migliore di questi giocattoli sarà pertanto , non quello di cui noi riusciamo a correlarne determinati meccanismi , ma quello che a parità di risultati ottenuti manterrà il sistema ad un'efficienza più elevata .

    Per capirsi , sapere cosa fa un tube trap magari  relazionandone l'utilizzo a seguito di ben determinate misure , non dà alcuna certezza , sul fatto che induca miglioramenti rispetto al fatto di utilizzare un cavo 4n di rame o un piedino di cocobolo , solo perché l'uomo non ne riesce a misurare gli effetti .
    Siamo in entrambi i casi all'interno di meccanismi empirici , se piuttosto di guardare il singolo parametro osserviamo l'intero sistema .

    Ora se si accettano queste regole invariabili ,  queste si realmente oggettive , oltre non aver senso dichiarare oggettivo una cosa che non lo è , si percorre una strada concettualmente sbagliata , quella di voler intrappolare un suono , che invece sarà tanto migliore quanto più libero di espandersi ed efficiente resta .

    Per questo è' ingannevole e poco buono e giusto affermare l'invariabilità e la giustezza applicativa delle misure da te menzionate e ricercate .

    Ti ricordo che nell'antichità si pensava che la terra fosse piatta , poi dopo fu scoperta la gravità , ed il sistema terreste si cominciò a studiarlo per ciò che è . Ma bada bene il sistema terrestre , perché se già solo parliamo di sistemi più ampi a cui il sistema terrestre appartiene , come ad esempio la via lattea , sulla luna , su Marte ecc la gravità e' decisamente diversa che sulla terra .
    E se ci pensi bene le primordiali zattere e le attuali petroliere sono sottoposte entrambe per galleggiare alle medesime regole ,,,,con una differenza però ,,,,che le petroliere possono affondare le zattere no . Ora dire che una petroliera progettata da esimi ingegneri , sia migliore di una comunissima zattera , se si pensa che il loro primo obiettivo è il galleggiamento , la vedo dura !

    Insomma per poter parlare di oggettività bisogna conoscere tutte le variabili del sistema che si intende studiare , farlo solo per alcune di esse , per quanto possa essere un nobile esercizio , non può dare alcuna certezza oggettiva .

    Mi auguro che ora tu capisca che andare oltre la percezione come misura di un evento di cui non si conoscano neppure tutte le variabile che agiscono in quel sistema , sia di fatto l'unica possibilità per poter tenere in conto di tutte le variabili del sistema , anche di quelle di cui non si conosce neppure l'esistenza .

    sunny


    Last edited by Nimalone65 on Mon Jun 13, 2016 10:13 am; edited 3 times in total


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Nimalone65 on Mon Jun 13, 2016 9:57 am

    montanari wrote:Cmq sul Gazebo accettiamo tutti i punti di vista, quindi, anche se con molta fatica, poiché in fondo è fisica acustica, materia scientifica oggettiva, accetto anche il tuo punto di vista pur considerandolo sbagliato superficiale e privo di fondamento alcuno

    Come ti ho spiegato non si tratta di un mio punto di vista , ma di uno tuo , erroneo per giunta .

    La presunta oggettiva della materia fisica acustica da te menzionata , non è sufficiente a spiegare la totalità degli eventi che accadono nella stanza da te misurata , anzi presumere che bastino , induce con ogni probabilità ad un errore di giudizio ed alla realizzazione , con le varie trappole acustiche , di un nuovo sistema riproduttivo di qualità realmente inferiore a quello misurato in origine.



    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5856
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  montanari on Mon Jun 13, 2016 1:32 pm

    Va bene come vuoi


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Nimalone65 on Mon Jun 13, 2016 2:08 pm

    montanari wrote:Va bene come vuoi

    Ammesso di non dimostrare che Einstein aveva torto , è così !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  maggio on Mon Jun 13, 2016 2:10 pm

    affraid affraid affraid

    Esilarante!

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Nimalone65 on Mon Jun 13, 2016 2:12 pm

    maggio wrote:affraid affraid affraid

    Esilarante!

    Ti divertono le verità !

    Bene , è un ottimo punto di partenza .

    Anche se io al tuo posto piuttosto di riderci su ci rifletterei , e neppure poco !
    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 516
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 37
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  tanquassa on Mon Jun 13, 2016 2:55 pm

    Quindi se si fanno delle misurazioni della risposta sonora dell' ambiente non possono essere ritenute attendibili?

    Per quale motivo?


    _________________
    Diego
    Voi Parlate... Io ascolto!!!ft
    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: LMS in Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones"

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5856
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  montanari on Mon Jun 13, 2016 3:06 pm

    Lascia stare..
    C'è chi ha i dischetti, le misurazioni che le fa a fare?


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 516
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 37
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  tanquassa on Mon Jun 13, 2016 3:14 pm

    Ma la legge della termodinamica che c'entra con la propagazione sonora??


    _________________
    Diego
    Voi Parlate... Io ascolto!!!ft
    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: LMS in Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones"

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 3:26 am