Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 20
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Condividi

biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10128
Data d'iscrizione : 23.04.10

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  biscottino il Mar Mag 22 2018, 13:44

Comunque, visto che l'attenzione si è spostata sulla SOny e sul perché abbia fatto uscire questa cuffia con quel cavo che tanto la mortifica, posto un link ad un thread dal forum del Giardino elettronico di Bandalex.

http://www.giardinoelettronico.com/t948-i-cavi-delle-cuffie

La questione viene trattata in modo profonda da Alex e con spiegazioni che potete poi applicare alle vostre esperienze sull'uso di cavi custom trovando sicuramente delle conferme, cosa che è successo anche a me.
selby998
selby998
Member
Member

Numero di messaggi : 70
Data d'iscrizione : 30.08.14

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  selby998 il Mar Mag 22 2018, 14:59

Dubito fortemente, io appena ascoltata la mia, ho subito intravisto delle potenzialità, anche se ho avuto delle perplessità in primis per la predominanza di gamma bassa, ma giocando con filtri, dsp, equalizzatore, cavi e valvole, beh, ho raggiunto in risultato che mi soddisfa parecchio.
[/quote]


Non l'ho mai provata, tuttavia da quello che scrivi risulta implicito che questa top Sony, in versione "liscia, è una mezza schifezza. In linea di massima, a quei livelli di costo, una cuffia non dovrebbe presentare problemi tali da richiedere interventi a 360° per raggiungere una resa soddisfacente.
_gamma_
_gamma_
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 389
Data d'iscrizione : 29.03.16
Località : Padova

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  _gamma_ il Mar Mag 22 2018, 15:03

biscottino ha scritto:Comunque, visto che l'attenzione si è spostata sulla SOny e sul perché abbia fatto uscire questa cuffia con quel cavo che tanto la mortifica, posto un link ad un thread dal forum del Giardino elettronico di Bandalex.

http://www.giardinoelettronico.com/t948-i-cavi-delle-cuffie

La questione viene trattata in modo profonda da Alex e con spiegazioni che potete poi applicare alle vostre esperienze sull'uso di cavi custom trovando sicuramente delle conferme, cosa che è successo anche a me.

e anche a me... Embarassed

articolo interessante...consigliatissima la lettura
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10128
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 47
Località : Gragnano (Napoli)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  biscottino il Mar Mag 22 2018, 16:07

selby998 ha scritto:
Non l'ho mai provata, tuttavia da quello che scrivi risulta implicito che questa top Sony, in versione "liscia, è una mezza schifezza.
io non l'ho mai detto, e mi pare neanche Fil, lo ha detto l'hawaiano, Phaeton e mi sembra anche Edmond.
Io ho solo affermato che quella cuffia col cavo stock aumenta i suoi eccessi.

selby998 ha scritto:
In linea di massima, a quei livelli di costo, una cuffia non dovrebbe presentare problemi tali da richiedere interventi a 360° per raggiungere una resa soddisfacente.

A costo zero, basta equalizzarla, ma se non piace, temo che si perda solo tempo.


_________________
Enjoy your head!
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10128
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 47
Località : Gragnano (Napoli)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  biscottino il Mar Mag 22 2018, 16:17

_gamma_ ha scritto:

e anche a me... Embarassed

articolo interessante...consigliatissima la lettura

Esatto, al netto di tutte le stupidaggini e le pippe che ci facciamo sui cavi, Alex è riuscito a dare delle indicazioni nette e supportate da approfondimenti tecnici di sostanza.
Riagganciandomi al thread in oggetto, il cavo Kimber determina una netta differenza col cavo stock sia perché presenta una geometria diversa, sia perché ha una sezione maggiore, sia perché ha il doppio dei fili...evidentemente il filo sottilissimo utilizzato da Sony, privo di struttura geometrica, ha come primo risultato quello di aumentare la gamma bassa e quella alta determinando la classica risposta a V.
Mi pare che lo abbia già detto che mi sono trovato molto molto bene con l'Atlas Zeno, uno dei pochi brand che fornisce una scheda tecnica completa del proprio cavo.
https://www.futureshop.co.uk/atlas-zeno-1-2-custom-headphone-cable


_________________
Enjoy your head!
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio

Numero di messaggi : 8720
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 51
Località : Foggia

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  Antonio Turi il Mar Mag 22 2018, 16:19

Perdonate ragazzi, la definizione "schifezza" da qualcuno di noi non mi sembra di averla letta...non per sottilizzare, ma è un aggettivo pesante, e non bisogna accreditarlo a chicchessia a cuor leggero. sunny


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo2 + Dap Astell & Kern AK 70 mkII -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692  -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Distributore di rete OELBACH XXL Powerstation 909
GRIFONE1973
GRIFONE1973
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1647
Data d'iscrizione : 12.03.13

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  GRIFONE1973 il Mar Mag 22 2018, 16:31

biscottino ha scritto:

Dubito fortemente, io appena ascoltata la mia, ho subito intravisto delle potenzialità, anche se ho avuto delle perplessità in primis per la predominanza di gamma bassa, ma giocando con filtri, dsp, equalizzatore, cavi e valvole, beh, ho raggiunto in risultato che mi soddisfa parecchio.

Per come sono abitato (magari mi sbaglio) una cuffia mi deve piacere senza doverla equalizzare; al massimo le cambio il cavo per farla esprimere al meglio, ma mi fermo li.
Mi pareva di aver capito che alla Sony bastasse un cavo diverso e un'amplificazione ad hoc per ottimizzarla al meglio, ma a quanto pare forse non basta se non te ne sei innamorato da subito.
Comunque resta viva la mia curiosità nel volerla riascoltare in condizioni ottimali (cavo diverso e ampli sinergico).
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10128
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 47
Località : Gragnano (Napoli)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  biscottino il Mar Mag 22 2018, 16:31

Antonio Turi ha scritto:Perdonate ragazzi, la definizione "schifezza" da qualcuno di noi non mi sembra di averla letta...non per sottilizzare, ma è un aggettivo pesante, e non bisogna accreditarlo a chicchessia a cuor leggero. sunny

Vabbè Antonio, si era capito il senso, magari è piu' corretto sostituire il termine con brutto, cosi potremmo dire che la Sony è una brutta cuffia.


_________________
Enjoy your head!
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio

Numero di messaggi : 8720
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 51
Località : Foggia

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  Antonio Turi il Mar Mag 22 2018, 16:35

biscottino ha scritto:

Vabbè Antonio, si era capito il senso, magari è piu' corretto sostituire il termine con brutto, cosi potremmo dire che la Sony è una brutta cuffia.

Salvatore, tra noi ci conosciamo e può essere anche ok, ma la famosa paperella che gira quando si indica un certo produttore italiano purtroppo insegna, e porta a stare più attenti. L'elasticità è prerogativa di pochi...tutto qua, niente di che.


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo2 + Dap Astell & Kern AK 70 mkII -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692  -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Distributore di rete OELBACH XXL Powerstation 909
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10128
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 47
Località : Gragnano (Napoli)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  biscottino il Mar Mag 22 2018, 16:38

GRIFONE1973 ha scritto:

Per come sono abitato (magari mi sbaglio) una cuffia mi deve piacere senza doverla equalizzare; al massimo le cambio il cavo per farla esprimere al meglio, ma mi fermo li.
Mi pareva di aver capito che alla Sony bastasse un cavo diverso e un'amplificazione ad hoc per ottimizzarla al meglio, ma a quanto pare forse non basta se non te ne sei innamorato da subito.
Comunque resta viva la mia curiosità nel volerla riascoltare in condizioni ottimali (cavo diverso e ampli sinergico).

A me è (quasi) piaciuta subito, l'ho avuta in prova 1 giorno e non l'ho piu' restituita. sunny

Essendo una cuffia molto basshead, è evidente che se la inserisci in un contesto, non parlo del tuo, dove prima ci facevi suonare una hd800 che di bassi non ne ha, hai un risultato peggiorativo.
Tendo sempre a prendermi del tempo per considerare un oggetto, anche se dopo anni di ascolti, alcune sensazioni percepite nei primi istanti si consolidano via via, e la Sony dai primi ascolti mi ha molto incuriosito per alcune eccellenze.
Con un cavo diverso ed una amplificazione ad hoc, stai in realtà equalizzando, ma lo facciamo già con tutte le altre cuffie...


_________________
Enjoy your head!
SmokeIII
SmokeIII
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1655
Data d'iscrizione : 20.01.17
Età : 39
Località : Cesenatico

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  SmokeIII il Mar Mag 22 2018, 16:42

Il mio nuovo dac:



Ma che cavolo pure le immagini?? affraid affraid


_________________
carloc
carloc
moderatore
moderatore

Numero di messaggi : 16259
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  carloc il Mar Mag 22 2018, 17:14

biscottino ha scritto:.......una hd800 che di bassi non ne ha.....

Ciao Sal,
la tua affermazione non mi trova concorde sunny


_________________
Rem tene verba sequentur
_gamma_
_gamma_
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 389
Data d'iscrizione : 29.03.16
Località : Padova

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  _gamma_ il Mar Mag 22 2018, 17:18

questa Sony mette d'accordo tutti sul fatto che tutti non sono d'accordo nel giudizio su di lei Laughing
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10128
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 47
Località : Gragnano (Napoli)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  biscottino il Mar Mag 22 2018, 17:18

carloc ha scritto:

Ciao Sal,
la tua affermazione non mi trova concorde sunny

Carlo, rispetto alla sony di bassi ne ha molti molti meno, e questo è un dato di fatto, poi sai, come dicevo sopra, dipende dal contesto, dal modo di ascoltare e da tutto il resto, magari se usi un otl o l'ampli della casa che ha una impedenza di uscita alta ottieni piu' bassi, ma se faccio stacca e attacca, è abbastanza evidente che una ha piu' bassi dell'altra.


_________________
Enjoy your head!
carloc
carloc
moderatore
moderatore

Numero di messaggi : 16259
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  carloc il Mar Mag 22 2018, 17:23

biscottino ha scritto:

Carlo, rispetto alla sony di bassi ne ha molti molti meno, e questo è un dato di fatto, poi sai, come dicevo sopra, dipende dal contesto, dal modo di ascoltare e da tutto il resto, magari se usi un otl o l'ampli della casa che ha una impedenza di uscita alta ottieni piu' bassi, ma se faccio stacca e attacca, è abbastanza evidente che una ha piu' bassi dell'altra.

Il mio è un OTL fatto su misura per la HD800 e devo dire che non avevo mai sentito la 800 tirare fuori dei bassi e dei sub bassi così naturali e veri.
Come al solito dipende, come giustamente hai osservato, dal setup.
Per questo motivo non concordavo con la tua affermazione.
In effetti sarebbe più corretto dire che la HD800 non ha bassi se non correttamente amplificata.
Cosi come la Sony elimina la risposta V shape se correttamente interfacciata.


_________________
Rem tene verba sequentur
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10128
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 47
Località : Gragnano (Napoli)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  biscottino il Mar Mag 22 2018, 17:23

_gamma_ ha scritto:questa Sony mette d'accordo tutti sul fatto che tutti non sono d'accordo nel giudizio su di lei Laughing

Capita a molti prodotti...e non solo sunny , quando prenoto un albergo su Booking, giusto per fare un esempio, una recensione ti dice colazione fantastica, il commento subito dopo , colazione povera, a volte faccio davvero fatica a capire se mi debbo portare la colazione da casa, o a colazione mi riesco a fare anche il sacchetto per il pranzo!!!affraid


_________________
Enjoy your head!
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10128
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 47
Località : Gragnano (Napoli)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  biscottino il Mar Mag 22 2018, 17:28

carloc ha scritto:
In effetti sarebbe più corretto dire che la HD800 non ha bassi se non correttamente amplificata.
Cosi come la Sony elimina la risposta V shape se correttamente interfacciata.

applausi


_________________
Enjoy your head!
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio

Numero di messaggi : 8720
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 51
Località : Foggia

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  Antonio Turi il Mar Mag 22 2018, 17:29

biscottino ha scritto:

Capita a molti prodotti...e non solo sunny , quando prenoto un albergo su Booking, giusto per fare un esempio, una recensione ti dice colazione fantastica, il commento subito dopo , colazione povera, a volte faccio davvero fatica a capire se mi debbo portare la colazione da casa, o a colazione mi riesco a fare anche il sacchetto per il pranzo!!!affraid  

....in genere il baretto di fianco agli hotel è sempre la mossa vincente affraid affraid affraid


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo2 + Dap Astell & Kern AK 70 mkII -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692  -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Distributore di rete OELBACH XXL Powerstation 909
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10128
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 47
Località : Gragnano (Napoli)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  biscottino il Mar Mag 22 2018, 17:39

Antonio Turi ha scritto:

....in genere il baretto di fianco agli hotel è sempre la mossa vincente affraid affraid affraid

per me non ci sarebbe problema, ma chi viaggia con me è abituata al vassoio al letto con premuta di arance con grattuggiatina di zenzero e zucchero di canna,, biscotti al cioccolato, e col quotidiano fresco di giornata... santa


_________________
Enjoy your head!
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio

Numero di messaggi : 8720
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 51
Località : Foggia

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  Antonio Turi il Mar Mag 22 2018, 17:40

Capito...


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo2 + Dap Astell & Kern AK 70 mkII -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692  -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Distributore di rete OELBACH XXL Powerstation 909
phaeton
phaeton
Moderatore suonologo
Moderatore suonologo

Numero di messaggi : 9215
Data d'iscrizione : 27.08.10

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  phaeton il Mar Mag 22 2018, 19:30

biscottino ha scritto:Comunque, visto che l'attenzione si è spostata sulla SOny e sul perché abbia fatto uscire questa cuffia con quel cavo che tanto la mortifica, posto un link ad un thread dal forum del Giardino elettronico di Bandalex.

http://www.giardinoelettronico.com/t948-i-cavi-delle-cuffie

La questione viene trattata in modo profonda da Alex e con spiegazioni che potete poi applicare alle vostre esperienze sull'uso di cavi custom trovando sicuramente delle conferme, cosa che è successo anche a me.

Sal, perdonami, cosa ci sarebbe scritto di tanto profondo? lo dico senza polemica, solo per capire il tuo punto di vista.

a mio modo di vedere la questione e' molto semplice.

partiamo da un presupposto che si puo' condividere o no, e che porta a due scenari.

presupposto: fermo restando una costruzione adeguata all'uso (spessore, isolante, etc..), e di ambienti non "limimte" (eccessiva EMI, etc..), due cavi possono far suonare la stessa cufia in modo anche molto differente.

scenario 1: il presupposto non e' vero. in questo caso la fisica riconosciuta accademicamente come valida per la descrizione del modello "cavo" ci da una mano, e il link che riporti descrive esattamente questo (tralascio i dettagli tecnici, anche se un appunto lo voglio fare: l'effetto pelle non e' considerato).

scenario 2: il presupposto e' vero. in questo caso purtroppo la fisica riconosciuta non ci aiuta. infatti al di la di situazioni ESTREMAMENTE limite, viste le impedenze in gioco sia dell'ampli sia della cuffia un normale cavo da 2m non puo' introdurre differenze macroscopiche.

la questione credo sia stata dibattuta allo stremo, non credo si possano trovare punto di contatto tra le due "opinioni", ergo il consiglio e' il solito... fidarsi solo delle proprie 'recchie e evitare di mettere in mezzo leggi di ohm o altro.

PS riguardo la questione specifica della Sony, ho provato come sai diversi cavi (non il Kimber pero'). alcuni effettivamente modificavano in meglio alcuni parametri rendendo la cuffia piu' gradevole, ma nessuno purtroppo e' mai riuscito a migliorare quello che per me era il limite enorme (e IMHO strutturale, data la particolare tecnologia del driver) di questa cuffia, ovvero la mancanza di microdettaglio e la scarsa trasparenza (intesa come chiarezza e intelleggibilita' del messaggio, NON come brillantezza in alto come molti intendono questa parola). OVVIAMENTE e ribadisco OVVIAMENTE tutto quanto sopra e' assolutamente IMHO
phaeton
phaeton
Moderatore suonologo
Moderatore suonologo

Numero di messaggi : 9215
Data d'iscrizione : 27.08.10

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  phaeton il Mar Mag 22 2018, 19:34

biscottino ha scritto:

Esatto, al netto di tutte le stupidaggini e le pippe che ci facciamo sui cavi, Alex è riuscito a dare delle indicazioni nette e supportate da approfondimenti tecnici di sostanza.
Riagganciandomi al thread in oggetto, il cavo Kimber determina una netta differenza col cavo stock sia perché presenta una geometria diversa, sia perché ha una sezione maggiore, sia perché ha il doppio dei fili...evidentemente il filo sottilissimo utilizzato da Sony, privo di struttura geometrica, ha come primo risultato quello di aumentare la gamma bassa e quella alta determinando la classica risposta a V.

ecco, e' proprio quello che intendevo. secondo la fisica riconosciuta, e descritta (non del tutto, ma in maniera cmq sufficiente) nel link che hai riportato, la situazione doveva essere OPPOSTA.
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10128
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 47
Località : Gragnano (Napoli)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  biscottino il Mar Mag 22 2018, 21:42

phaeton ha scritto:

Sal, perdonami, cosa ci sarebbe scritto di tanto profondo? lo dico senza polemica, solo per capire il tuo punto di vista.

a mio modo di vedere la questione e' molto semplice.

partiamo da un presupposto che si puo' condividere o no, e che porta a due scenari.

presupposto: fermo restando una costruzione adeguata all'uso (spessore, isolante, etc..), e di ambienti non "limimte" (eccessiva EMI, etc..), due cavi possono far suonare la stessa cufia in modo anche molto differente.

scenario 1: il presupposto non e' vero. in questo caso la fisica riconosciuta accademicamente come valida per la descrizione del modello "cavo" ci da una mano, e il link che riporti descrive esattamente questo (tralascio i dettagli tecnici, anche se un appunto lo voglio fare: l'effetto pelle non e' considerato).

scenario 2: il presupposto e' vero. in questo caso purtroppo la fisica riconosciuta non ci aiuta. infatti al di la di situazioni ESTREMAMENTE limite, viste le impedenze in gioco sia dell'ampli sia della cuffia un normale cavo da 2m non puo' introdurre differenze macroscopiche.

la questione credo sia stata dibattuta allo stremo, non credo si possano trovare punto di contatto tra le due "opinioni", ergo il consiglio e' il solito... fidarsi solo delle proprie 'recchie e evitare di mettere in mezzo leggi di ohm o altro.

PS riguardo la questione specifica della Sony, ho provato come sai diversi cavi (non il Kimber pero'). alcuni effettivamente modificavano in meglio alcuni parametri rendendo la cuffia piu' gradevole, ma nessuno purtroppo e' mai riuscito a migliorare quello che per me era il limite enorme (e IMHO strutturale, data la particolare tecnologia del driver) di questa cuffia, ovvero la mancanza di microdettaglio e la scarsa trasparenza (intesa come chiarezza e intelleggibilita' del messaggio, NON come brillantezza in alto come molti intendono questa parola). OVVIAMENTE e ribadisco OVVIAMENTE tutto quanto sopra e' assolutamente IMHO

Mike. Il mio punto di vista è molto semplice, la maggior parte di noi cambia il cavo senza avere indicazioni di quale possa essere poi il risultato finale, Alex da una sostanziosa infarinatura per far capire che alcuni risultati possono essere facilmente compresi prima di procedere all’acquisto.
Personalmente ho fatto delle prove in passato raddoppiando il numero dei fili, e mi sono ritrovato sulle questioni dibattute da Alex.
Per il cavo Sony, penso che la maggior parte degli appassionati per correggere la curva a V, avrebbero preferito l’argento, io invece mi sono diretto su un ottimo e corposo rame.


_________________
Enjoy your head!
fil
fil
Nuragico
Nuragico

Numero di messaggi : 1874
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 58
Località : Sardegna

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  fil il Mar Mag 22 2018, 22:20

Chi si può avvalere di pluriennale esperienza nell'ascolto in cuffia e ne ha avute parecchie, sa bene in quali termini si pone il rapporto tra cuffia e relativo cavo....Parimenti, il buon senso e l'orecchio navigato, permettono contezza nel merito della questione...
Del resto è impensabile che un buon costruttore cada nell'ingenuità di bruciarsi, magari proprio col proprio modello di punta, andando ad abbinare cavi improbabili. Detto ciò, ad ognuno, secondo desiderio, attitudine ed esperienza, spetta trovare la migliore condizione di lavoro per l'intero sistema.
Il metodo deriva dall'esperienza e dal valore aggiunto dell'esperienza altrui. Quest'ultimo elemento è ( dovrebbe essere...) materia di un forum specifico di settore, a patto che - anche qui...- si abbiano attitudine e buon senso per leggere, magari anche "tra le righe"...
anche dove non vi fosse conoscenza personale diretta con l'interlocutore. Condizione quest'ultima, assolutamente vantaggiosa. Detto ciò, l'evoluzione delle cuffie top e relative ascese dei prezzi, hanno spesso e volentieri, di fatto, relegato il ruolo del cavo stock a mero elemento di servizio indispensabile per il collegamento della cuffia. Interpreterei come una scelta strategica mirata in favore del cuffiofilo (segmento di mercato) evoluto che si sente investito, da protagonista, della migliore è soggettiva scelta del cavo after market...Forse è anche questo un punto di forza e non di debolezza che supporta, evidentemente con successo, il mercato delle cuffie cosiddette flagship...
La Sony, sicuramente è tra queste!


_________________
Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
(Parola di nuragico!)
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10128
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 47
Località : Gragnano (Napoli)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  biscottino il Mer Mag 23 2018, 06:05

Fil, mi trovi d’accordo col tuo scritto, è un po’ come lo chef che per completare un piatto già buono ci mette un pizzico di esperienza personale.
Ormai il cavo aftermarket, è praticamente un must-have, c’è poco da fare, sarebbe stato improbabile che Sony avesse fatto uscire la sua cuffia col Kimber, ma la realtà è che loro forniscono after market questo cavo che ha caratteristiche molto diverse dallo stock.


_________________
Enjoy your head!
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10128
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 47
Località : Gragnano (Napoli)

Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio  biscottino il Mer Mag 23 2018, 06:08

Non so in quale post di parlava di adattatori per il cavo Sony, ma la mia cuffia ha in bundle 2 cavi, uno col 4.4 ed un alto col 3.5 più adattatore 6.3 , quindi con 2 cavi.


_________________
Enjoy your head!

    La data/ora di oggi è Gio Mar 21 2019, 21:34