Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Almarro A205A MkII - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Almarro A205A MkII

    Share

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12097
    Data d'iscrizione : 2009-12-04

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  vulcan on Sat May 15, 2010 8:22 pm

    affraid affraid affraid affraid affraid


    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  biscottino on Sun May 16, 2010 6:05 am

    axellone wrote:Incuriosito dalle positive note lette in rete, dalla flessibilità dell'oggetto che sembrerebbe in grado di pilotare adeguatamente cuffie classiche e K1000, dal discreto numero di valvole nos già in mio possesso per eventuale tuberoling, l'ho comprato!!
    Quando arriverà, non credo prima di una decina di giorni, vi racconterò la mia opinione..

    Complimenti Enrico, hai fatto un ottimo acquisto, la el84 è una gran valvola.
    Abbiamo rovistato parecchio negli schemi dell'Almarro(disponibili in rete), quando pensammo di fare il MArrano.
    Difatti la prima versione, era proprio a pentodo e con la stessa potenza 5w.
    Poi successivamente, provando a triodo, fu scelto questo tipo di funzionamento.
    Allora aspettiamo tuo post...hai qualche foto dell'oggetto?

    Sal.

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  fil on Sun May 16, 2010 9:14 am

    Scusate l'ignoranza, ma non riesco a vedere dove è situata l'uscita cuffia...
    Vorrei anche sapere, per bocca di chi lo ha posseduto/ascoltato, che tipo di sonorità produce (in cuffia) e se è meglio con cuffie ad alta o bassa impedenza. Sapete inoltre dirmi come è sfruttata la circuitazione "dedicata" (?) alla cuffia?
    Regolazione bias?
    Grazie!!!



    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  fil on Sun May 16, 2010 9:24 am

    Quanto alle differenze di prezzo tra i lsitni italiani e quelli americani (per es.), in linea generale, mi stò sempre convincendo di più, che siccome noi siamo abituati a chiedere/pretendere lo sconto...cosa che altrove non è pensata nè dall'acquirente nè dal venditore, i nostri operatori già ne tengano conto in fase di predisposizione del listino.... Di questi tempi poi, nel nostro paese, si ottiene più facilmente un ribasso anche dell'ordine del 20/25%..se non di più! Il problema semmai è un altro: la disponibilità. Infatti molti (troppi) operatori espongono nei loro siti, liste e linee complete di prodotti di più marchi, per i quali si dichiarano importatoti/distributori ufficiali per tutto il paese...di fatto però non fanno magazzino...e, nel caso ricevano un ordine, spesso non sono in grado di prevedere tempistiche precise per la sua evasione... Un pò quello che stà succedendo a me per l'ampli Luxman P1u... Da ciò poi è facile inturie quali possano essere le decisioni/scelte del potenziale acquirente....

    santa


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  axellone on Sun May 16, 2010 9:26 am

    fil wrote:Scusate l'ignoranza, ma non riesco a vedere dove è situata l'uscita cuffia...
    Vorrei anche sapere, per bocca di chi lo ha posseduto/ascoltato, che tipo di sonorità produce (in cuffia) e se è meglio con cuffie ad alta o bassa impedenza. Sapete inoltre dirmi come è sfruttata la circuitazione "dedicata" (?) alla cuffia?
    Regolazione bias?
    Grazie!!!


    La presa cuffia purtroppo è sul retro e come si può vedere sugli schemi pubblicati su questo articolo http://www.6moons.com/audioreviews/almarro4/mk2.html , è collegata direttamente sull'uscita del trasformatore. Ho visto vari apparecchi che sono stati modificati portando la presa cuffia, anche con la connessione per la K1000, direttamente sul frontale dell'apparecchio


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  biscottino on Sun May 16, 2010 10:40 am

    Una customizzazine del genere la vedo molto riuscita e assolutamente indispensabile:

    http://www.head-fi.org/forum/thread/249838/almarro-a205a-mkii-akg-k1000-special-edition-pics

    Enrico, se non c'è l'hai già, le aggiungerei alla lista della spesa:

    http://www.tubemonger.com/1980s_Reflector_Russian_MIL_6P14P_EB_EV_EL84M_p/329.htm

    Sal.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  biscottino on Sun May 16, 2010 10:43 am

    fil wrote:Quanto alle differenze di prezzo tra i lsitni italiani e quelli americani (per es.), in linea generale, mi stò sempre convincendo di più, che siccome noi siamo abituati a chiedere/pretendere lo sconto...cosa che altrove non è pensata nè dall'acquirente nè dal venditore, i nostri operatori già ne tengano conto in fase di predisposizione del listino.... Di questi tempi poi, nel nostro paese, si ottiene più facilmente un ribasso anche dell'ordine del 20/25%..se non di più! Il problema semmai è un altro: la disponibilità. Infatti molti (troppi) operatori espongono nei loro siti, liste e linee complete di prodotti di più marchi, per i quali si dichiarano importatoti/distributori ufficiali per tutto il paese...di fatto però non fanno magazzino...e, nel caso ricevano un ordine, spesso non sono in grado di prevedere tempistiche precise per la sua evasione... Un pò quello che stà succedendo a me per l'ampli Luxman P1u... Da ciò poi è facile inturie quali possano essere le decisioni/scelte del potenziale acquirente....

    santa

    Ho provato a chiedere lo sconto agli americani...e mi hanno risposto per tre volte consecutive che quello era già il best price .
    Alla fine ho spuntato comunque uno sconto, in percentuale dello 0,8% sul prezzo finale affraid .

    Sal.

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12097
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  vulcan on Sun May 16, 2010 11:58 am

    Anche a me è capitato con le valvole una 9,95$ ho chiesto se ne prendo 20 che prezzo mi fai
    santa santa santa mi ha linkato la pagina 9,95
    Non ci sentono da quell'orecchio ma credo che i listini americani siano di parecchio meno gonfiati dei nostri
    Il Luxman rasenta la follia una vera mosca bianca???


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  Amuro_Rey on Sun May 16, 2010 12:30 pm

    Ma è un ampli per cuffie ??
    Io non vedo la presa ...


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  archigius on Sun May 16, 2010 12:33 pm

    Amuro_Rey wrote:Ma è un ampli per cuffie ??
    Io non vedo la presa ...

    La presa cuffia è dietro:


    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  leonruti on Sun May 16, 2010 12:38 pm

    archigius wrote:
    Amuro_Rey wrote:Ma è un ampli per cuffie ??
    Io non vedo la presa ...

    La presa cuffia è dietro:



    ...gran bella presa per il....



    _________________
    Dino

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  axellone on Sun May 16, 2010 1:55 pm

    Ci vuole poco a farlo diventare così:

    Anche se il mio sarà viola!!


    _________________
    Saluti, Enrico  

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  fil on Sun May 16, 2010 11:17 pm

    Ragazzi, ma chi è che ha già avuto modo di ascoltare questo "giocattolino"???



    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  axellone on Mon May 17, 2010 9:32 am

    fil wrote:Ragazzi, ma chi è che ha già avuto modo di ascoltare questo "giocattolino"???


    Tra noi credo nessuno, vuol dire che sarò io il primo una volta tanto!!


    _________________
    Saluti, Enrico  

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  fil on Mon May 17, 2010 7:19 pm

    axellone wrote:
    fil wrote:Ragazzi, ma chi è che ha già avuto modo di ascoltare questo "giocattolino"???


    Tra noi credo nessuno, vuol dire che sarò io il primo una volta tanto!!

    Ottimo!


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  Edmond on Mon May 17, 2010 8:57 pm

    Ma potrà concretamente essere meglio del Tamarro di Sal?????????????????


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  axellone on Mon May 17, 2010 9:06 pm

    Edmond wrote:Ma potrà concretamente essere meglio del Tamarro di Sal?????????????????

    Sicuramente saranno diversi...


    _________________
    Saluti, Enrico  

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  Edmond on Mon May 17, 2010 9:09 pm

    Perchè???


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  axellone on Mon May 17, 2010 9:12 pm

    Edmond wrote:Perchè???

    Perchè avendo trasformatori diversi, cablaggi diversi, mobili diversi, componenti diversi suoneranno sicuramente in maniera diversa! Laughing
    La stessa circuitazione credo li unisca fino ad un certo punto..


    _________________
    Saluti, Enrico  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  axellone on Mon May 17, 2010 9:15 pm

    Conoscendo la qualità dei componenti utilizzati normalmente da Leonardo e la cura che mette nelle sue realizzazioni credo sia difficile fare meglio con la stessa circuitazione, ma sono molto curioso di constatarlo di persona.


    _________________
    Saluti, Enrico  

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  archigius on Mon May 17, 2010 9:21 pm

    Edmond wrote:Ma potrà concretamente essere meglio del Tamarro di Sal?????????????????

    Tamarro?!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid

    Ad ogni modo a giorni i "Tamarri" divetano due!


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  biscottino on Mon May 17, 2010 10:38 pm

    axellone wrote:Conoscendo la qualità dei componenti utilizzati normalmente da Leonardo e la cura che mette nelle sue realizzazioni credo sia difficile fare meglio con la stessa circuitazione, ma sono molto curioso di constatarlo di persona.

    Anche io sono molto curioso.
    LE differenze ci sono, eccome.
    1,5w contro 5w.
    LEonardo usa i trafo nuclei "c", mentre sul giapponese, pare che siano normali trafo d'uscita.
    SI prevede un bel testa a testa, sentiremo concretamene se i triodi di MHZ possono giocarsela con i giappo Rolling Eyes !

    Sal.

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  archigius on Mon May 17, 2010 11:05 pm

    biscottino wrote:
    axellone wrote:Conoscendo la qualità dei componenti utilizzati normalmente da Leonardo e la cura che mette nelle sue realizzazioni credo sia difficile fare meglio con la stessa circuitazione, ma sono molto curioso di constatarlo di persona.

    Anche io sono molto curioso.
    LE differenze ci sono, eccome.
    1,5w contro 5w.
    LEonardo usa i trafo nuclei "c", mentre sul giapponese, pare che siano normali trafo d'uscita.
    SI prevede un bel testa a testa, sentiremo concretamene se i triodi di MHZ possono giocarsela con i giappo Rolling Eyes !

    Sal.

    Avete intenzione di fare un confronto diretto fra i due?


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  axellone on Tue May 18, 2010 5:32 am

    biscottino wrote:
    axellone wrote:Conoscendo la qualità dei componenti utilizzati normalmente da Leonardo e la cura che mette nelle sue realizzazioni credo sia difficile fare meglio con la stessa circuitazione, ma sono molto curioso di constatarlo di persona.

    Anche io sono molto curioso.
    LE differenze ci sono, eccome.
    1,5w contro 5w.
    LEonardo usa i trafo nuclei "c", mentre sul giapponese, pare che siano normali trafo d'uscita.
    SI prevede un bel testa a testa, sentiremo concretamene se i triodi di MHZ possono giocarsela con i giappo Rolling Eyes !

    Sal.

    Buongiorno Sal,
    anche la scelta di usare l'ampli a pentodo o a triodo è un'operazione che si fa in pochi minuti.. il Marrano (triodo) con la k1000 come andava rispetto alla configurazione pentodo? Bastano 1,5w o il pilotaggio con 5w fa dimenticare i miglioramenti del triodo?


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  biscottino on Tue May 18, 2010 6:23 am

    axellone wrote:
    biscottino wrote:
    axellone wrote:Conoscendo la qualità dei componenti utilizzati normalmente da Leonardo e la cura che mette nelle sue realizzazioni credo sia difficile fare meglio con la stessa circuitazione, ma sono molto curioso di constatarlo di persona.

    Anche io sono molto curioso.
    LE differenze ci sono, eccome.
    1,5w contro 5w.
    LEonardo usa i trafo nuclei "c", mentre sul giapponese, pare che siano normali trafo d'uscita.
    SI prevede un bel testa a testa, sentiremo concretamene se i triodi di MHZ possono giocarsela con i giappo Rolling Eyes !

    Sal.

    Buongiorno Sal,
    anche la scelta di usare l'ampli a pentodo o a triodo è un'operazione che si fa in pochi minuti.. il Marrano (triodo) con la k1000 come andava rispetto alla configurazione pentodo? Bastano 1,5w o il pilotaggio con 5w fa dimenticare i miglioramenti del triodo?

    In effetti la modifica è reversibile, anzi, implementammo degli switch, per poter impostare l'uscita triodo/pentodo in tempo reale. L'uscita a triodo era molto piu' piacevole, una spanna in piu' rispetto a quella a pentodo. COme potenza, il watt e mezzo del Marrano non ha mai avuto problemi a pilotare qualsiasi cosa, k1000 compresa. L'implemetazione del jack a 4 poli, con la possibilità di escludere(tramite switch) la presa cuffia anteriore dove vengono unite le masse, aggiunge ancora un pizzico di ariosità.
    Questo ampli, risente poco o nulla delle diverse impedenze delle cuffie a cui viene collegato, di fatto è molto piu' versatile del 2a3, probabilmente, anche un po' piu' silenzioso, ma il 2a3 è stato costruito attorno alla k1000, per cui il discorso è un po' diverso.
    Comunque, 1,5w per la k1000 sono assolutamente suffucienti.


    Sal.

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Almarro A205A MkII

    Post  axellone on Wed May 26, 2010 7:38 pm

    Oggi è arrivato l'Almarro nel suo aspetto abbastanza dimesso, mobile di lamiera scatolata, manopola potenziomento che usa come riferimento un pezzetto di qualcosa incollato, ma la cosa che maggiormente meravigliato è vedere che la presa cuffia sul retro è realizzata con un minijack... mah. l'approccio prima ancora di ascoltarlo mi lascia perplesso.
    Monto le valvole di serie (sovtek) e accendo collegando una sr60 che ha il jack piccolo.. con il volume a zero c'è un bel ronzio di fondo che non lascia presagire nulla di buono. Alzo il volume e subito mi rendo conto che è praticamente ingestibile, raggiungendo immediatamente volumi troppo elevati senza dare la possibilità di regolazione, inoltre come il livello si stacca dallo zero, con i canali ancora squilibrati per l'inizio del potenziomentro, il livello ti fa dire già basta così. Capito, le cuffie a bassa impedenza non fanno per lui che ci riversa i suoi 5W con un bel rumore di fondo. Passo con un adattatore ad altre cuffie, Sennheiser hd650 e hd800 e le cose migliorano decisamente, almeno per la possibilità di usare l'uscita cuffia, suona meglio con la 650, ma nulla che possa farlo considerare ben suonante. Uff uff.
    Ok, prendiamo la K1000 sulla cui accoppiata si dice bene.
    Con la "non cuffia" le cose migliorano di gran lunga e l'Almarro riesce a far intravedere uno spiraglio di luce. Si solo uno spiraglio perchè la K1000 può andare tanto meglio. Sostituisco le el84 con delle Philips prima, e TFK poi, raggiungendo un buon equilibrio e musicalità con una ecc83 Fivre. Bene ora si comincia a ragionare. La musica inizia a prendere il sopravvento sulla prova, buon segno. Rimane poco gestibile la regolazione del volume che raggiunge il massimo livello già ad ore 8/9, come se il livello in ingresso fornito dal mio lettore cd fosse troppo elevato.
    Tirando un primo sommario parere, credo che questo amplificatore non sia nato assolutamente per suonare con una cuffia ed il buon accoppiamento con la k1000 sia solo un caso che lo ha introdotto nel mondo degli amanti di questo genere di ascolto, inducendo il costruttore nella versione mkII a dotarlo anche di una presa cuffia (perchè poi minijack) al momento assolutamente inutile.
    Vedremo....


    _________________
    Saluti, Enrico  

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 9:20 pm