Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Milano HI-END 2018 - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Milano HI-END 2018

    Share

    alanford
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1554
    Data d'iscrizione : 2012-06-03

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  alanford on Sun Apr 15, 2018 10:40 pm

    beh le mie orecchie hanno sentenziato quanto segue:
    il miglior impianto e' senza dubbio goldmund, non avrei mai pensato che un impianto all in one e per giunta wireless potesse suonare in questo modo Rolling Eyes
    secondo posto la sala egglestone + bat davvero un bel sentire
    terzo posto la sala con i diffusori martens, sicuramente un paio di diffusori che non sorprendono per effetti speciali ma piu' li ascolto e piu' mi piacciono
    mettendo i piedi per terra e facendo i conti con il portafoglio non ho trovato niente di meglio delle elac adante
    tutto il resto a debita distanza: i vari graham harbeth e compagnia andante

    insomma un piavole pomeriggio passato aad ascoltare musica insieme a tanta, tantissima gente!! sunny





    avatar
    martin logan
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 2017-11-18

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  martin logan on Mon Apr 16, 2018 8:02 am

    Ma possibile che il gira padelle Mark Levinson era in expo statico ... idem quello con il piatto sospeso magneticamente ?
    Mi sarebbe piaciuto ascoltarli ... magari a Monaco, tra un mese, sentirò come suonano.
    avatar
    zulele
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 673
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  zulele on Mon Apr 16, 2018 9:42 am

    alanford wrote:
    terzo posto la sala con i diffusori martens, sicuramente un paio di diffusori che non sorprendono per effetti speciali ...

    effetti speciali no, ma espressione sì. quando ero nella saletta, fra le altre cose, hanno suonato "Fanfare for the common man" di Copland, che deve avere un tono assertivo, imperativo... è una fanfara, appunto.
    quell'impianto invece suonava in modo forse calligrafico ma senza nerbo, non c'era lo splendore, il vigore di quell'opera.
    per carità, non voglio demolirlo, aveva altri aspetti positivi, ma.... secondo me qualcosa mancava in quel senso.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - Accuphase E-360 - diffusori B&W804s - cavetteria: Accuphase, Kimber, S&M
    avatar
    martin logan
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 2017-11-18

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  martin logan on Mon Apr 16, 2018 9:56 am

    zulele wrote:

    effetti speciali no, ma espressione sì. quando ero nella saletta, fra le altre cose, hanno suonato "Fanfare for the common man" di Copland, che deve avere un tono assertivo, imperativo... è una fanfara, appunto.
    quell'impianto invece suonava in modo forse calligrafico ma senza nerbo, non c'era lo splendore, il vigore di quell'opera.
    per carità, non voglio demolirlo, aveva altri aspetti positivi, ma.... secondo me qualcosa mancava in quel senso.

    quando sono entrato non suonavano Copland ma sottoscrivo le impressioni ... visto la fama a livello mondiale del marchio mi sarei aspettato qualcosa di meglio, ma sono rimasto deluso.
    Forse l'ambiente troppo piccolo ... chissà.
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4094
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 54

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  colombo riccardo on Mon Apr 16, 2018 10:15 pm



    reportage fotografico:

    https://www.monoandstereo.com/2018/04/milano-hi-fidelity-2018-photo-report.html?m=1
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 8156
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 38
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Milano HI-END 2018

    Post  montanari on Mon Apr 16, 2018 10:31 pm

    AZz i burmester me li son persi
    Erano nascosti ?
    Quando siamo andati noi c'era più gente mannaggia!!


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

      Current date/time is Tue Jul 17, 2018 9:41 pm