Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Burson ha160 - Page 8
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Burson ha160

    Share

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29

    Re: Burson ha160

    Post  ernesto1 on Thu Apr 12, 2012 8:50 pm

    Mai semntiti nominare prima sti Meier

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Burson ha160

    Post  grazianux on Thu Apr 12, 2012 9:12 pm

    http://www.meier-audio.homepage.t-online.de/
    questo e' il sito.
    vendita diretta on line, assistenza fantastica.
    14 giorni di prova soddisfatti o rimborsati.
    per cuffie a bassa impedenza con le caratteristiche della tua denon credo una scelta ottima.
    http://www.meier-audio.homepage.t-online.de/
    impedenza di uscita 0,1 ohm.......

    600 eurozzi, certo....

    potrei giurarti che suona meglio del burson (che peraltro non ho mai ascoltato).
    ma credo che il mio punto di vista avrebbe lo stesso valore, oggettivita' e valenza delle recensione sulla d5000 che la descrivono come una chiavica di cuffia.
    insomma, fai un po tu.....
    graziano

    Buranello64
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: Burson ha160

    Post  Buranello64 on Thu Apr 12, 2012 9:15 pm

    La tua domanda cade come il cacio sui maccheroni: da venerdì scorso sono il felice possessore di un meraviglioso Oppo BDP 95 che ha sostituito il vecchio Denon 2900.
    Sul confronto DAC Burson / DAC interno Denon ho già scritto e confermo la vittoria netta del primo. Il confronto con l’Oppo, usato come riproduttore CD e DVD-Audio in modalità Pure Audio (spegne tutti i circuiti che nulla hanno a che vedere con l’audio) offre spunti ancor più interessanti. L’Oppo è l’indiscusso vincitore e condivido chi lo paragona a macchine dedicate ai CD da 3 – 4000 Euro (non è un’esagerazione!!!): ma la sezione DAC dell’HA 160 ne esce a testa alta e non con le ossa rotte, anzi ancor più lo caldeggio come soluzione integrata (DAC/Pre/Ampli Cuffia) di rango elevato; non possiede la raffinatezza e la liquida trasparenza dell’Oppo, ma il risultato complessivo è di tutto rispetto.
    Ultimo aspetto verificato di persona: come tutti i DAC di razza il Burson “sente” la qualità della meccanica di lettura che lo alimenta e, dismessa la vetusta Denon, con quella dell’Oppo (nuova) collegata tramite la porta digitale coassiale si compie un buon passo avanti nella riduzione della fatica di ascolto.
    Opinioni personali ovviamente…

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: Burson ha160

    Post  Rob on Thu Apr 12, 2012 9:28 pm

    Buranello64 wrote:La tua domanda cade come il cacio sui maccheroni: da venerdì scorso sono il felice possessore di un meraviglioso Oppo BDP 95 che ha sostituito il vecchio Denon 2900.
    Sul confronto DAC Burson / DAC interno Denon ho già scritto e confermo la vittoria netta del primo. Il confronto con l’Oppo, usato come riproduttore CD e DVD-Audio in modalità Pure Audio (spegne tutti i circuiti che nulla hanno a che vedere con l’audio) offre spunti ancor più interessanti. L’Oppo è l’indiscusso vincitore e condivido chi lo paragona a macchine dedicate ai CD da 3 – 4000 Euro (non è un’esagerazione!!!): ma la sezione DAC dell’HA 160 ne esce a testa alta e non con le ossa rotte, anzi ancor più lo caldeggio come soluzione integrata (DAC/Pre/Ampli Cuffia) di rango elevato; non possiede la raffinatezza e la liquida trasparenza dell’Oppo, ma il risultato complessivo è di tutto rispetto.
    Ultimo aspetto verificato di persona: come tutti i DAC di razza il Burson “sente” la qualità della meccanica di lettura che lo alimenta e, dismessa la vetusta Denon, con quella dell’Oppo (nuova) collegata tramite la porta digitale coassiale si compie un buon passo avanti nella riduzione della fatica di ascolto.
    Opinioni personali ovviamente…

    Grazie mille per la risposta sunny sunny
    Bene anche come DAC allora, il mio dubbio per un eventuale acquisto futuro rimane tra l' ha 160 d e l' ha 160 ds, la sezione di preamplificazione a me non serve però ho letto che il ds che costa un trecento euro in meno perde qualcosina come ampli cuffia rispetto al 160d
    Il chassis è un pò meno robusto, l' attenuatore di volume è di qualità più bassa e dispone di una sola uscita per cuffia che dovrebbe essere una via di mezzo tra le 2 del burson classico. Qualcuno ha esperienze in merito? sunny


    _________________
    La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere...

    SOCRATE 470 A.C. - 399 A.C.

    Buranello64
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: Burson ha160

    Post  Buranello64 on Thu Apr 12, 2012 9:36 pm

    Ciao Rob,
    purtroppo non ho elementi frutto di diretta esperienza e quindi non posso aiutarti.
    Sorry!!!

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: Burson ha160

    Post  Rob on Thu Apr 12, 2012 11:28 pm

    Pensandoci bene il pre mi serve Embarassed
    Difatti vorrei che il dac interno del burson (da collegare al pc) possa essere ascoltato anche sulle casse passando dall' ampli integrato.
    Correggetemi se sbaglio: le uscite pre out del burson le collego al "tape in" dell' integrato (per ascoltare la musica liquida proveniente dal PC, passando dalla sezione DAC e pre del Burson, anche sui diffusori), mentre gli ingressi rca del burson vanno collegati al "tape out" dell'integrato per ascoltare in cuffia cd e vinili.
    Funziona così o l'uscita pre del Burson può essere sfruttata solo da amplificatori finali?
    Oppure l' uscita pre va collegata ad un ingresso aux?
    Sono un pò confuso scusate


    _________________
    La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere...

    SOCRATE 470 A.C. - 399 A.C.

    Zakkmendy
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 603
    Data d'iscrizione : 2012-01-03
    Età : 30
    Località : Brianza

    Re: Burson ha160

    Post  Zakkmendy on Sat Apr 14, 2012 6:48 pm

    Se vi interessa su Audio Review di questo mese hanno recensito il Burson HA-160D.

    Vastx
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 2010-12-03
    Località : Sicilia Orientale

    Re: Burson ha160

    Post  Vastx on Sat Apr 14, 2012 8:09 pm

    Grazie della segnalazione

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson ha160

    Post  Amuro_Rey on Sun Apr 15, 2012 3:35 pm

    applausi applausi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Buranello64
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: Burson ha160

    Post  Buranello64 on Sun Apr 22, 2012 3:27 pm

    non desidero minimamente accendere inutili polemiche e soprattutto non penso che il Burson sia l'onnipotenza dell'amplificazione (semplicemente un buon apparecchio) ma...

    ... se il recensore di AudioReview sente i click nel commutare il volume, significa che l'apparechio è stato acceso e ascoltato ma senza farlo riscaldare...

    ... l'HA160 è in primis un ampli cuffia non un pre, comunque eccellente nella sua gamma di prezzo.

    Francamente mi aspettavo molta più attenzione e professionalità che comunque riconosco ad AR e al suo staff.

    mr.bean
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 52
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Burson ha160

    Post  mr.bean on Sun Apr 22, 2012 5:26 pm


    Sono passato davanti l'edicola è ho preso l'ultimo numero datosi che vi era la recensione del Burson e sono rimasto molto deluso dalla stessa. Non fa riferimento ad altri apparecchi con cui è stato provato, non fa confronto con altri apparecchi della sua stessa categoria ed nelle ultime dodici righe e mezzo parla del prodotto come ampli cuffia e non dice neanche con quali cuffie è stato provato.
    Meno male che c'è la rete e i vari forum per avere delle informazioni in merito.
    Mi chiedo se almeno è stato allacciato alla rete elettrica.........


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           

    Buranello64
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: Burson ha160

    Post  Buranello64 on Sun Apr 22, 2012 5:40 pm

    Dello staff di AR ammiro molto Lucchesi e la prova di alcune cuffie apparsa sul numero di dicembre dimostra la sua professionalità, Lui il Burson lo ha provato veramente!!!

    Questa però la devo dire e poi prometto che non aggiungo altro: mi fanno impazzire le frasi pronunciate dalle orecchie d'oro di alcune riviste tipo "il suono è così dettagliato che si possono contare i violini". I violini di un'orchestra li conti solo se sono stonati!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma ci vanno ai concerti dal vivo?????

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson ha160

    Post  Amuro_Rey on Sun Apr 22, 2012 8:25 pm

    Be non ho letto la review e dopo quello che avete segnalato NON intendo nemmeno leggerla in quanto ho ben capito che è stata fatta con un certo pregiudizio nei confvronti dell'apparato e senza alcuna professionalità Neutral Neutral
    Meglio leggere altro !


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Burson ha160

    Post  cosm on Sun Apr 22, 2012 8:43 pm

    Ma cosa dice l'articolo di AR riguardo al burson?


    _________________
    Massimiliano

    Zakkmendy
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 603
    Data d'iscrizione : 2012-01-03
    Età : 30
    Località : Brianza

    Re: Burson ha160

    Post  Zakkmendy on Sun Apr 22, 2012 8:52 pm

    Sembra essere stata scritta di fretta.
    Di una superficialitá.....

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7703
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Burson ha160

    Post  biscottino on Sun Apr 22, 2012 9:30 pm

    Buranello64 wrote:non desidero minimamente accendere inutili polemiche e soprattutto non penso che il Burson sia l'onnipotenza dell'amplificazione (semplicemente un buon apparecchio) ma...

    ... se il recensore di AudioReview sente i click nel commutare il volume, significa che l'apparechio è stato acceso e ascoltato ma senza farlo riscaldare...

    ... l'HA160 è in primis un ampli cuffia non un pre, comunque eccellente nella sua gamma di prezzo.

    Francamente mi aspettavo molta più attenzione e professionalità che comunque riconosco ad AR e al suo staff.

    Il pot del Burson non deve essere il massimo della silenziosità, e tra l'altro più di una persona si è lamentata dei pochi step disponibili, 23 se non sbaglio.
    Conosco bene quel pot, uno simile lo avevo nel Marrano "vecchio", suonava bene ma era rumoroso, fu sostituito con uno da 41 passi, molto più costoso, ma molto più performante e soprattutto più silenzioso.

    Sal

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson ha160

    Post  [OverDrive] on Sun Apr 22, 2012 9:33 pm

    biscottino wrote:

    Il pot del Burson non deve essere il massimo della silenziosità, e tra l'altro più di una persona si è lamentata dei pochi step disponibili, 23 se non sbaglio.
    Conosco bene quel pot, uno simile lo avevo nel Marrano "vecchio", suonava bene ma era rumoroso, fu sostituito con uno da 41 passi, molto più costoso, ma molto più performante e soprattutto più silenzioso.

    Sal
    Avendo avuto per 1 anno il Burson HA160 confermo che il pot emette click ad ogni cambio di volume, quindi il recensore non ha detto una eresia, questo sia a freddo che a caldo, soprattutto nella prima metà del potenziometro.
    Quindi concordo anche te Sal.
    Saluti
    Danilo


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Burson ha160

    Post  cosm on Sun Apr 22, 2012 10:05 pm

    E' vero che gli scatti della manopola causano un piccolo rumore, ma non vedo dove stia il problema. Nel mio caso una volta selezionato il volume non sto li a toccarlo tanto, invece ci fosse stato qualche scatto in più non mi sarebbe dispiaciuto.


    _________________
    Massimiliano

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson ha160

    Post  Amuro_Rey on Mon Apr 23, 2012 8:35 am

    Il "pot" del Burson l'ho sempre segnalato da mo Embarassed
    Dai primissimi post su questo amplificatore che ho fatto su questo forum l'ho segnalato come pure unico difetto proprio i 24 (non 23) scatti della manopola del volume
    Difetti per me minori, dato che il "pot" lo si sente al girare della manopola e non è che uno durante lì'ascolto stia continuamente a guirarla o sbaglio ?
    E dato anche il costo a dir poco sbalorditivo a cui viene venduto questo ampli (non ne esistono di migliori nella sua fascia di prezzo almeno per quanto mi riguarda)
    sunny
    La cosa negativa, e molto, della review, non è che costui abbia parlato male del Burson (ognuno la pensa come vuole) ma che ne abbia parlato male senza specificare con quale altro ampli lo abbia messo in confronto e con che cuffia lo abbia provato santa
    Quindi una review senza alcun senso


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    ninja82
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 176
    Data d'iscrizione : 2013-02-05
    Località : Sicilia

    Re: Burson ha160

    Post  ninja82 on Wed Feb 13, 2013 6:08 am

    Salve,
    Riesumo questo vecchio thread perché vorrei rivolgere una domanda a tutti i possessori dell'oggetto in questione. Vorrei chiedere se anche a voi capita di accendere l'ampli e di dover attendere almeno 30 minuti prima di poterlo sentire suonare decentemente. Il mio suona in maniera davvero fantastica dopo una trentina di minuti, ma la prima mezz'ora è davvero un mezzo disastro: nello specifico avverto un suono aspro e soprattutto un rumore di disturbi elettrici (degli "tzzz" piuttosto marcati) udibili con la rotazione sia in basso che in alto del potenziometro. Ripeto, dopo una trentina di minuti l'ampli si trasforma e i problemi si dissolvono.

    Ho contattato la Burson Audio su Facebook e mi hanno detto che è normale, ma in realtà non so se dall'altra parte c'è davvero un esperto o se hanno semplicemente messo una persona a caso a gestire la pagina Facebook, per cui vorrei chiedere conferma a dei possessori dell'oggetto.

    Aldilà di quest'aspetto devo dire che il prodotto è davvero straordinario e se non si hanno cuffie con impedenza troppo alta o sensibilità troppo bassa è davvero dura fare di meglio sotto i 1000 euro.

    Grazie.

    P.S. So che sopra un po' se n'è parlato, ma volevo sapere se è normale che appena acceso il problema sia più accentuato.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7703
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Burson ha160

    Post  biscottino on Wed Feb 13, 2013 7:26 am

    Sei sicuro che sotto i 1000€ non c'è nulla?
    Hai mai sentito gli Schiit ed i Lake People?

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    ninja82
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 176
    Data d'iscrizione : 2013-02-05
    Località : Sicilia

    Re: Burson ha160

    Post  ninja82 on Wed Feb 13, 2013 7:36 am

    Sinceramente non m'interessa parlare di questo, parlare di gusti...ho fatto un'altra domanda.

    Comunque se la lingua italiana non è un'opinione non mi pare di aver detto che sotto i 1000 euro non ci sia nulla.

    Ciao.

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson ha160

    Post  Marillion on Wed Feb 13, 2013 8:05 am

    ninja82 wrote:Sinceramente non m'interessa parlare di questo, parlare di gusti...ho fatto un'altra domanda.

    Comunque se la lingua italiana non è un'opinione non mi pare di aver detto che sotto i 1000 euro non ci sia nulla.

    Ciao.

    Hai controllato la scadenza dello yogurt?

    ninja82
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 176
    Data d'iscrizione : 2013-02-05
    Località : Sicilia

    Re: Burson ha160

    Post  ninja82 on Wed Feb 13, 2013 8:23 am

    Sarò acido, ma avrei fatto una domanda specifica alla quale avrei gradito una risposta più o meno specifica. Anche perché adesso la mia domanda è rimasta indietro e difficilmente a questo punto verrà letta da qualcuno.

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: Burson ha160

    Post  pappa&lardo on Wed Feb 13, 2013 8:35 am

    Quando avevo il Burson avvertivo dei lievi fruscii allo scatto del potenziometro ma scomparivano con il riscaldamento per cui non ci ho mai dato peso. Con un riscaldamento di circa un'ora l'ampli suona molto meglio che a freddo. Non saprei dirti però se il tuo sia un problema o meno, anche perchè vari possessori del Burson hanno segnalato cose simili. Io ho sempre lasciato correre dato che i fruscii scomparivano con il riscaldamento e l'ampli suonava perfettamente.

    ninja82
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 176
    Data d'iscrizione : 2013-02-05
    Località : Sicilia

    Re: Burson ha160

    Post  ninja82 on Wed Feb 13, 2013 8:46 am

    Purtroppo nel mio non scompaiono mai del tutto. Si attenuano con il riscaldamento e comunuque una volta fermato il potenziometro non si avverte (per fortuna!) più alcun disturbo. Chi gestisce la pagina del Burson su FB mi ha spiegato che il potenziomentro è stato progettato affinché inficiasse il meno possibile la qualità audio (come invece tendono a fare di solito i potenziometri "tradizionali") ed ha continuato dicendo che il rovescio della medaglia consiste proprio in questo antipatico disturbo elettrico. Insomma, il potenzimetro "a scatti" e con disturbi elettrici sembra proprio non essere un caso, ma una scelta progettuale ben precisa volta ad ottimizzare il risultato finale.

    Speriamo che qualcun altro possa fornire delle testimonianze.

    Grazie per la tua.

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 5:33 am