Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sennheiser HD800 - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sennheiser HD800

    Share

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12

    Re: Sennheiser HD800

    Post  ema49 on Tue Apr 19, 2011 9:14 pm

    leonruti wrote:

    Ti avverto Emanuele...la 507, come del resto la Omega e probabilmente la nuava 009, non sono assolutamente isolanti da e verso l'esterno...per cui fai molta attenzione...potresti mortificarne l'utilizzo in camera da letto...a meno che...tu non decida di comprarne due di 507...

    Grazie Dino. Conoscevo già il problema. Fortunatamente alla mia metà non disturba un sottofondo musicale mentre legge. Tv ne guardiamo molto poca..

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Sennheiser HD800

    Post  leonruti on Tue Apr 19, 2011 9:23 pm

    ema49 wrote:
    leonruti wrote:

    Ti avverto Emanuele...la 507, come del resto la Omega e probabilmente la nuava 009, non sono assolutamente isolanti da e verso l'esterno...per cui fai molta attenzione...potresti mortificarne l'utilizzo in camera da letto...a meno che...tu non decida di comprarne due di 507...

    Grazie Dino. Conoscevo già il problema. Fortunatamente alla mia metà non disturba un sottofondo musicale mentre legge. Tv ne guardiamo molto poca..

    sunny sunny sunny

    ...pur non conoscendola...la tua dolce metà mi è molto simpatica...


    _________________
    Dino

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: Sennheiser HD800

    Post  ema49 on Tue Apr 19, 2011 9:28 pm

    leonruti wrote:
    ...pur non conoscendola...la tua dolce metà mi è molto simpatica...

    grazie, anche da parte sua.


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    Gildo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 2010-01-01

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Gildo on Tue Apr 26, 2011 10:27 am

    Con l'HD800, dopo un rodaggio di un quartetto di 6AS7 Sed C + Haltron 6SL7 '56, ho provato un SACD solo voce.
    Sentivo il rumore delle labbra e della lingua che si spostavano sui denti prima del canto della nota. Rolling Eyes

    Con il setup attuale, alti non sibilanti o metallici e corpo sui bassi, anche con il rock non sfigura.
    Sulla musica Jazz, percussioni, voci e ottoni molto dettagliati.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7715
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Sennheiser HD800

    Post  biscottino on Tue Apr 26, 2011 4:22 pm

    Gildo wrote:Con l'HD800, dopo un rodaggio di un quartetto di 6AS7 Sed C + Haltron 6SL7 '56, ho provato un SACD solo voce.
    Sentivo il rumore delle labbra e della lingua che si spostavano sui denti prima del canto della nota. Rolling Eyes

    Con il setup attuale, alti non sibilanti o metallici e corpo sui bassi, anche con il rock non sfigura.
    Sulla musica Jazz, percussioni, voci e ottoni molto dettagliati.

    Ciao Gildo, di che ampli parliamo?

    Sal.

    jazzy76
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 516
    Data d'iscrizione : 2010-05-15
    Età : 40

    Re: Sennheiser HD800

    Post  jazzy76 on Tue Apr 26, 2011 4:57 pm

    Dalle valvole montate scommetto su Little Dot

    Bella cuffietta la tedescona


    _________________
    frank




    Yamaha cd-s2000 >>> Audio-gd Roc SA >>> Sennheiser HD 800---xlr Alo SXC

    Gildo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 2010-01-01

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Gildo on Tue Apr 26, 2011 5:14 pm

    Ho aggiornato la firma sul profilo, ma non mi esce sul forum.

    Oppo BDP-95, LD MK VI RCA 6SN7GTB Raytheon 6080 - Cavi BCD LGD XLR - HD800 bal MatBoscolo

    Ospite
    Guest

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Ospite on Tue Apr 26, 2011 6:15 pm

    Gildo wrote:Ho aggiornato la firma sul profilo, ma non mi esce sul forum.

    Oppo BDP-95, LD MK VI RCA 6SN7GTB Raytheon 6080 - Cavi BCD LGD XLR - HD800 bal MatBoscolo
    che bell´amplificatore che hai.
    penso sia quello di carlo giusto?
    anche io l´ho posseduto insieme alla hd-800 e con la musica jazz era un bel sentire
    aldo

    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Carlito on Wed Apr 27, 2011 7:42 am

    un colpo al cuore... amorevole ricordo!
    headstage ampio, ricchezza dei dettagli più fini, sembrava di stare li' in mezzo.
    sinfonica, jazz, camera, voci, tridimensionalita'.
    Complimenti e auguri. Quel setup di valvole sono azzeccate con la 800, nel pre Brimar immagino.
    Un caldo tepore di buoni ascolti, mi raccomando, quell'ampli e' sensibile alla qualità della sorgente.


    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    Gildo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 2010-01-01

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Gildo on Wed Apr 27, 2011 9:45 am

    Con le 6AS7 SED "C" preferisco le Brimar.

    Adesso sto provando sulle Raytheon 6080 originali delle pre RCA 6SN7GTB simili a queste
    https://www.tubeworld.com/6sn7rcaside.jpg
    http://ep.yimg.com/ca/I/thetubestore_2154_8755982

    Arrivo a sentire le dimensioni della sala dal riverbero o il vibrato dell'ancia quando lo strumento smette di suonare la nota. Rolling Eyes
    Gli accompagnamenti di contrabbasso e percussioni sono ben presenti.

    Con registrazioni SACD di Jazz sembra di stare in mezzo alla sala.
    Grazie Carlo. cheers


    Last edited by Gildo on Wed Apr 27, 2011 9:33 pm; edited 1 time in total

    Ospite
    Guest

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Ospite on Wed Apr 27, 2011 9:55 am

    Gildo wrote:Con le 6AS7 SED "C" preferisco le Brimar.

    Adesso sto provando sulle Raytheon 6080 originali delle pre RCA 6SN7GTB simili a queste
    https://www.tubeworld.com/6sn7rcaside.jpg
    http://ep.yimg.com/ca/I/thetubestore_2154_8755982

    Arrivo a sentire le dimensioni della sala dal riverbero o il vibrato dell'sncia quando lo strumento smette di suonare la nota. Rolling Eyes
    Gli accompagnamenti di contrabbasso e percussioni sono ben presenti.

    Con registrazioni SACD di Jazz sembra di stare in mezzo alla sala.
    Grazie Carlo. cheers
    prova le tung-sol nos 6su7g
    aldo

    Gildo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 2010-01-01

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Gildo on Wed Apr 27, 2011 9:05 pm

    Ho visto qualche prezzo per una coppia di Tung-sol NOS 6SN7G santa

    Il suono di una Tung-sol 6SN7G come si colloca rispetto a una Brimar CV1988, RCA 6SN7GTB, Ken Rad VT229, Sylvania 7N7, Haltron 6SL7GT?
    Le ho messe in ordine per suono da meno a più aperto sugli acuti rispetto a come l'ho sentito con le finali 6080 Righteon.

    Le finali SED "C" 6AS7 suonano molto trasparenti e brillanti sugli acuti, quindi forse mi servirebbe qualche pre con caratterizzazione maggiore sui bassi.
    Almeno con le cuffie attuali.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Sennheiser HD800

    Post  pluto on Thu Apr 28, 2011 4:15 pm

    Scusate ragazzi mi dite x favore qualcosa di più su questi ampli LD? Mi sembra di capire che il top x le Sennheiser sia questo

    http://www.littledot.net/forum/viewtopic.php?f=9&t=871

    anche se il mod che loro considerano "Flagship" sia un altro. Che ne pensate? Come si collocano rispetto ai Woo AUdio?
    E come si comprano? Da loro direttamente ?

    Grazie e ciao
    Gian

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Sennheiser HD800

    Post  vulcan on Thu Apr 28, 2011 6:59 pm

    Gildo wrote:Ho visto qualche prezzo per una coppia di Tung-sol NOS 6SN7G santa


    Ti riferisci alle roundplate?


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Ospite on Thu Apr 28, 2011 7:17 pm

    Gildo wrote:Ho visto qualche prezzo per una coppia di Tung-sol NOS 6SN7G santa

    Il suono di una Tung-sol 6SN7G come si colloca rispetto a una Brimar CV1988, RCA 6SN7GTB, Ken Rad VT229, Sylvania 7N7, Haltron 6SL7GT?
    Le ho messe in ordine per suono da meno a più aperto sugli acuti rispetto a come l'ho sentito con le finali 6080 Righteon.

    Le finali SED "C" 6AS7 suonano molto trasparenti e brillanti sugli acuti, quindi forse mi servirebbe qualche pre con caratterizzazione maggiore sui bassi.
    Almeno con le cuffie attuali.
    tu prova le 6su7g che costano molto meno
    una coppia selezionata ruota intorno ai 70 euro su tubeworld
    aldo

    Gildo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 2010-01-01

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Gildo on Thu Apr 28, 2011 9:42 pm

    Ho visto queste perchè come 6SU7G Tung-sol non ho trovato valvole.

    Tung-sol 6SN7G RPBG NOS NIB di prima del 42, 400€
    These are round mica TSRP

    Su Tubeworld c'è
    6SR7 / 6SS7 / 6ST7 / 6SU7WGT / 6SV7 / 6SZ7
    100) 6SU7WGT=6188 Tungsol NOS 1960's see "6188" and "6SL7GT" Tungsol listing

    JAN-6188=JAN-CTL-6SU7WGT Tungsol brown base GRAY ribbed plates NOS 1960's anche disponibili cryo.
    Con queste sigle c'è da perdersi.

    Ho solo provato il Little Dot MK VI, con dip-switch settato su guadagno 5x consigliato per HD650.
    Non so se le valvole stock vadano già bene così anche se qualche pre buona potrebbe fare miracoli.

    Ospite
    Guest

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Ospite on Thu Apr 28, 2011 9:58 pm

    Gildo wrote:Ho visto queste perchè come 6SU7G Tung-sol non ho trovato valvole.

    Tung-sol 6SN7G RPBG NOS NIB di prima del 42, 400€
    These are round mica TSRP

    Su Tubeworld c'è
    6SR7 / 6SS7 / 6ST7 / 6SU7WGT / 6SV7 / 6SZ7
    100) 6SU7WGT=6188 Tungsol NOS 1960's see "6188" and "6SL7GT" Tungsol listing

    JAN-6188=JAN-CTL-6SU7WGT Tungsol brown base GRAY ribbed plates NOS 1960's anche disponibili cryo.
    Con queste sigle c'è da perdersi.

    Ho solo provato il Little Dot MK VI, con dip-switch settato su guadagno 5x consigliato per HD650.
    Non so se le valvole stock vadano già bene così anche se qualche pre buona potrebbe fare miracoli.
    é la 6su7wgt, scusa mi ricordavo male la sigla
    puoi aumentare il guadagno del little-dot per provare, non succede niente
    aldo

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: Sennheiser HD800

    Post  ema49 on Thu May 05, 2011 7:43 pm

    pluto wrote:Scusate ragazzi mi dite x favore qualcosa di più su questi ampli LD? Mi sembra di capire che il top x le Sennheiser sia questo

    http://www.littledot.net/forum/viewtopic.php?f=9&t=871

    anche se il mod che loro considerano "Flagship" sia un altro. Che ne pensate? Come si collocano rispetto ai Woo AUdio?
    E come si comprano? Da loro direttamente ?

    Grazie e ciao
    Gian

    visto che sei il prescelto..ti utilizzo per rientrare nel 3d.. Laughing Laughing


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    Gildo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 2010-01-01

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Gildo on Mon May 16, 2011 10:31 pm

    Alota wrote:tu prova le 6su7g che costano molto meno
    una coppia selezionata ruota intorno ai 70 euro su tubeworld
    aldo
    Ho provato una coppia crio di Jan-CTL-6188/6SU7WGT Tung-Sol del '66 allo stesso prezzo.
    Ottimi bassi, specie in abbinata con 4 RCA 6AS7G del '70


    _________________
    Oppo BDP-95 Aurion Audio, Audio Analogue Verdi 100 SE AIRTECH EVO Plus, Cavi AIRTECH potenza e segnale RCA, Audes Studio
    LD MK VI Tung-sol JAN-CTL-6188 Cryo + SED -C- 6AS7G - Cavi Airtech Omega XLR EVO Strong DDF - HD800 cavo Airtech

    Ospite
    Guest

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Ospite on Mon May 16, 2011 11:32 pm

    Gildo wrote:
    Ho provato una coppia crio di Jan-CTL-6188/6SU7WGT Tung-Sol del '66 allo stesso prezzo.
    Ottimi bassi, specie in abbinata con 4 RCA 6AS7G del '70
    ho avuto positivi riscontri anche da altri possessori di questo tipo di valvola un pó sottovalutata che, a quel prezzo, é una buona rivale delle 6sn7.
    comunque mi stai facendo ritornare il pensiero del little-dot anche se la prima serie non la fanno piú
    aldo

    marcox65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 133
    Data d'iscrizione : 2010-06-08

    Senn HD800 o Stax ?

    Post  marcox65 on Tue May 31, 2011 10:39 pm

    ema49 wrote:Dino mi costringe a parlare della mia esperienza di ascolto della HD800, facendomi esporre alle risate degli esperti. Pazienza.
    Avevo acquistato la AKG 701 pilotata dal Rudistor 5.3, da utilizzare come nave-scuola per la mia prima esperienza; dopo qualche ritocco al setup (cavi di segnale in Ag, di alimentazione Klimo ref., punte in alluminio sotto il Rudistor) ne ero abbastanza soddisfatto. Fino a quando Gianni (Pluto) mi ha cortesemente inviato le sue HD800 per una prova. Non c'è stata partita, a mio parere: le 701 sono uscite con le ossa rotte su tutti i parametri. Scomparsa una certa gommosità ed invadenza del basso, con l'HD800 molto ben scontornato dal mediobasso in una registrazione di una Cantata di Bach nella quale il basso continuo è rappresentato dal violoncello, dalla difficilissima (da riprodurre) viola da gamba, dall'organo e dal fagotto. Tutti questi soggetti sonori erano perfettamente individuabili senza alcuna coda, se non quella del naturale decadimento e soprattutto senza sovrapposizioni che, se presenti, restituiscono un "muggito" inascoltabile. Test superato senza problemi. Il quartetto d'archi, nell'occasione il 131 di Beethoven nella esecuzione del grande Quartetto Italiano, mi ha lasciato stupito: archi naturalissimi, violini veramente molto vicini al reale, viola perfettamente distinguibile, violoncello sempre al suo posto anche nelle note più gravi; presenza di grande quantità di microdettaglio, lo scricchiolio delle sedie degli strumentisti era perfettamente distinguibile ma senza artificiosità, c'era aria di concerto dal vivo, tanta da non riuscire ad interrompere l'ascolto. La naturalezza delle voci nei lieder di Schubert era da brivido, che si esibisse il tenore o il soprano; il piano d'accompagnamento era semplicemente un piano, anche le note gravi sovrapposte erano perfettamente distinguibili nei momenti più concitati. Con la grande orchestra (Mahler, Sinfonia n.5, Sinopoli) la macrodinamica era davvero ottima, così come la micro mai "sparata". L'ascolto si è protratto per diversi giorni -dieci- e tutte le favorevoli impressioni si sono mantenute.
    Però...Io non so cosa si intenda per ariosità e scena acustica in una cuffia, o quanto di questi due parametri si possa pretendere da questa tipologia di ascolto. Di certo, con questa cuffia, i vari cantanti che si esibivano nelle Cantate bachiane e che in un ascolto con diffusori tradizionali occupano sempre una ben precisa posizione (basso all'estrema destra, tenore e alto in mezzo, soprano o voce bianca all'estrema sinistra) erano sempre al "centro della testa", pochissimo distanti tra loro. La profondità inoltre era, per me, molto strana: il cantante giustamente in primo piano, gli strumentisti dietro si, ma dietro la testa. Cioè proprio il contrario di quello che avviene nell'ascolto dal vivo. Questa sensazione permaneva con la grande orchestra, anzi se possibile si accentuava: la scena acustica si sviluppava all'indietro del capo.
    Non so se questa caratteristica fa parte del DNA d'ascolto in cuffia e mi piacerebbe imparare da voi. Vito (ppp) mi diceva che con le Stax questo non avviene, che nell'esempio portato prima il cantante è sì al centro della testa ma la scena si sviluppa in profondità (relativa!) in avanti, all'incirca fino alla punta del naso. Per questo motivo acquisterò le Stax 507 con il WOO GES.
    Per concludere, le HD800 sono state per me un eccellente strumento di analisi sonora, veramente consigliabili per la classica e per chi ami la naturalezza timbrica nell'ascolto e la verosimiglianza all'evento dal vivo. Con quel preciso limite che, ripeto, non so se tale possa essere considerato.

    Complimenti per l'ottima recensione.
    E finalmente qualcuno che ha capito che a prescindere da che musica abitualmente si ascolti, per le prove di un impianto bisogna usare musica classica ! applausi

    Se posso darti anch'io un consiglio (visto che ho entrambe le cuffie Senn HD800 e Stax Lambda) è di provare a sentire le Senn anche con un buon cavo (e ovviamente ampli) bilanciato e vedrai che anche gli ultimi dubbi spariranno.
    Ma hai provato anche con sorgenti analogiche?
    Non vorrei che alcuni dei problemi da te riscontrati non fossero altro che i problemi del digitale, parlo soprattutto della registrazione (il Mahler dell'ottimo Sinopoli della DG è notoriamente una registrazione mediocre) non della sorgente che anche se molto buona non può fare miracoli.
    Comunque io sia sulle Senn che sulle Stax non noto problemi di suono “al centro della testa“ che è invece tipico di cuffie monitor o comunque non alto di gamma, ma forse anche colpa di qualche ampli tarato in modo da suonare volutamente così.
    Fammi sapere
    e buoni ascolti ! cheers

    Marco

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: Sennheiser HD800

    Post  ema49 on Wed Jun 01, 2011 10:18 am

    marcox65 wrote:
    Se posso darti anch'io un consiglio (visto che ho entrambe le cuffie Senn HD800 e Stax Lambda) è di provare a sentire le Senn anche con un buon cavo (e ovviamente ampli) bilanciato e vedrai che anche gli ultimi dubbi spariranno.
    Ma hai provato anche con sorgenti analogiche?
    Non vorrei che alcuni dei problemi da te riscontrati non fossero altro che i problemi del digitale, parlo soprattutto della registrazione (il Mahler dell'ottimo Sinopoli della DG è notoriamente una registrazione mediocre) non della sorgente che anche se molto buona non può fare miracoli.
    Comunque io sia sulle Senn che sulle Stax non noto problemi di suono “al centro della testa“ che è invece tipico di cuffie monitor o comunque non alto di gamma, ma forse anche colpa di qualche ampli tarato in modo da suonare volutamente così.
    Fammi sapere
    e buoni ascolti ! cheers
    Marco

    Ciao Marco, purtroppo la HD800 è stata restituita e pertanto ulteriori prove non sono fattibili. Attualmente ascolto con la Stax 507 + Wee. Per quanto riguarda le prove di ascolto, consentimi di avere qualche dubbio: a mio parere andrebbero effettuate con la musica che si preferisce, sia essa "classica", rock, jazz..e che pertanto ben si conosce e della quale si conosce bene il suono degli strumenti.
    Mi sembra che tu sia interessato alla classica. Ti invito sul trhead "Edizioni di classica su supporti vari.." dell'"Angolo della musica". Si parla solo di musica e non di strumenti atti a riprodurla.
    Buona giornata, Emanuele



    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    marcox65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 133
    Data d'iscrizione : 2010-06-08

    nuove STAX 507

    Post  marcox65 on Wed Jun 01, 2011 2:09 pm

    ema49 wrote:

    Ciao Marco, purtroppo la HD800 è stata restituita e pertanto ulteriori prove non sono fattibili. Attualmente ascolto con la Stax 507 + Wee. Per quanto riguarda le prove di ascolto, consentimi di avere qualche dubbio: a mio parere andrebbero effettuate con la musica che si preferisce, sia essa "classica", rock, jazz..e che pertanto ben si conosce e della quale si conosce bene il suono degli strumenti.
    Mi sembra che tu sia interessato alla classica. Ti invito sul trhead "Edizioni di classica su supporti vari.." dell'"Angolo della musica". Si parla solo di musica e non di strumenti atti a riprodurla.
    Buona giornata, Emanuele


    Ciao Emanuele,
    ti ringrazio dell'invito sul thread.
    Mi ero confuso con la 4070 (che è una cuffia chiusa) che purtroppo ho potuto provarla solo una volta e devo ammettere che dopo tanti anni di militanza Stax è stata la prima volta che ascoltavo qualcosa di nuovo. Mi era piaciuta e mi ero promesso di ascoltarla meglio e con più calma ma ahimè non c'è stata più occasione.
    Mentre la tue 507 suppongo siano un'evoluzione delle mia Lambda Signature e quindi siamo in linea con le caratteristiche classiche delle Stax aperte.
    Tu l'hai anche provata con il suo ampli 006 o 007 o sei subito passato al WooAudio Wee ?
    Anche questo è un prodotto che vorrei provare anche per il fatto che ho un buon ampli da collegarci (VTL) ma forse è troppo potente e i trasformatori non reggono il carico... tu che ampli x diffusori ci abbini ?

    Ti spiego il mio pensiero per quanto riguarda la musica per provare gli impianti:
    diciamo che va bene tutta quella acustica quindi anche il jazz è OK solo che la classica, e specialmente la grande sinfonica e casomai la lirica o la barocca per ascoltare anche le voci, ha un range dinamico che tutto il repertorio rock/pop se lo scorda.
    Anch'io ascolto ovviamente altra musica (Springsteen, Gabriel, Zeppelin o De Andrè) ma quello che ha "combinato” il tecnico del suono per cambiare la voce allo strumento solo lui e l'artista lo sanno... e io come posso prendere come pietra di paragone un suono qualsiasi fatto con un distorsore o peggio con Pro Tools?
    Mentre se vado ad ascoltare un concerto di musica acustica mi posso fare sicuramente un'idea più corretta di come suona veramente un pianoforte o una chitarra e quando li ascolto su una registrazione mi accorgo se c'è un problema o meno della stessa o di qualche pezzo dell'impianto.
    Poi è naturale che ci si concede un bell'ascolto dei propri brani preferiti che si conoscono a memoria, siano di Orietta Berti o dei Metallica... affraid

    Tra l'altro ho visto che è uscita una nuova top Stax (009), chissà se il buon Filippo ci sta già facendo un pensiero...

    Complimenti allora per il nuovo acquisto e fammi sapere di ulteriori ascolti e/o evoluzioni !!

    Buona giornata
    Marco

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Sennheiser HD800

    Post  axellone on Wed Jun 01, 2011 3:30 pm

    marcox65 wrote:
    Tra l'altro ho visto che è uscita una nuova top Stax (009), chissà se il buon Filippo ci sta già facendo un pensiero...

    Complimenti allora per il nuovo acquisto e fammi sapere di ulteriori ascolti e/o evoluzioni !!

    Buona giornata
    Marco

    Direi che Filippo ha fatto qualcosa d+ di un pensiero..

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t7248-nuntio-vobis-gaudium-magnumstax-sr-009


    _________________
    Saluti, Enrico  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Sennheiser HD800

    Post  pluto on Wed Jun 01, 2011 3:52 pm

    Tra un pò la vende pure x prendere la 011

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: Sennheiser HD800

    Post  ema49 on Wed Jun 01, 2011 3:55 pm

    marcox65 wrote:Tu l'hai anche provata con il suo ampli 006 o 007 o sei subito passato al WooAudio Wee ?
    Anche questo è un prodotto che vorrei provare anche per il fatto che ho un buon ampli da collegarci (VTL) ma forse è troppo potente e i trasformatori non reggono il carico... tu che ampli x diffusori ci abbini ?

    Marco

    Sono passato subito al Wee, con un integrato da 25 W a pentodi e uno da 20 W a triodi (845). Dopo il rodaggio userò gli ARC (pre ref.3 con controllo volume eccellente col quale si può utilizzare una minima frazione di potenza del finale ref.110).
    Sulla 009 ti ha risposto Enrico. Filippo sta facendo una interessante cronaca..
    Ciao


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 11:56 am