Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Musica liquida - Pagina 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Musica liquida


JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 25.08.17

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da JacksonPollock Mer Apr 07 2021, 22:12

No Franz, il paragone con i CD non tiene.

La meccanica è meccanica.
Ci sono parti in movimento, tolleranze, materiali, vibrazioni che incidono sulla lettura del supporto.

Se scuoti una meccanica questa "salta".
Se scuoti un trasporto ethernet non succede nulla, al massimo se qualcuno ti scorge da lontano, chiama il 118 per un TSO. Musica liquida - Pagina 4 775355

Apparte gli scherzi, secondo me un trasporto ethernet da 4000 Euro, se non hai una stanza trattata e una catena da almeno 10 volte quella cifra, non ha senso.
Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 663
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da Franz84 Mer Apr 07 2021, 22:20

Lo comprendo. Però perché sovra alimentare gli streamer, lavorare sul jitter, sul clock, sulle uscite? Presumo, solo da ragionamenti teorici essendo un neofita in materia, che ci siano differenze udibili tra ad esempio uno streamer della naim ed il raspberry assemblato con l'amico Alessandro per fare delle prove .. cmq sono curiosissimo di provare delle macchine serie


_________________
Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
lalosna
lalosna
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2549
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 59
Località : Cit Türin

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da lalosna Mer Apr 07 2021, 22:28

Per tornare alla domanda di Franz, anch'io sono convinto che l'influenza del DAC sia di gran lunga superiore a quella dello streamer.
Ciò detto, nel mio impianto, Auralic e Altair suonano meglio dell'Aries mini, a sua volta migliore del NUC attaccato direttamente al Dac, a sua volta migliore del portatile con Roon, Daphile o Foobar ...
Insomma, non è che nella liquida cambino poi molto i rapporti qualitativi e lo scalare delle prestazioni (benchè sempre con andamento logaritmico e rendimenti decrescenti sunny)


_________________
Cerèa...
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 54
Località : Bologna

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da mantraone Mer Apr 07 2021, 22:38

@Franz84 ha scritto:Lo comprendo. Però perché sovra alimentare gli streamer, lavorare sul jitter, sul clock, sulle uscite? Presumo, solo da ragionamenti teorici essendo un neofita in materia, che ci siano differenze udibili tra ad esempio uno streamer della naim ed il raspberry assemblato con l'amico Alessandro per fare delle prove .. cmq sono curiosissimo di provare delle macchine serie

purtroppo in quel 30% che prima ho indicato di margine che puà dare una catena liquida ben ottimizzata ci sono anche tutti quegli aspetti di fine-tuning affatto economici, la mia sMS 200 ultra dopo qualche prova di comparazione con l'alimentatore SOtM ho preferito utilizzare l'Uptone LPS 1.0 di poco, ma spesso l'audiofilo anche per quel "poco"...


ovviamente se passi da Bologna volentieri appena la situazione...


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Hydra Vox+Zap/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
ilpicchio
ilpicchio
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 738
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 60

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da ilpicchio Mer Apr 07 2021, 22:39

Confermate quanto pensavo, la differenza più che lo streamer la fa il dac...( che era anche ovvio...)


_________________

Portatile: Fiio M11, inear Fiio FH7,  Chord Mojo

Ampli Fortissimo, Sonus Faber Minima, Oppo 105, Cocktail X50,  Topping D90 , Bryston bha-1,  Ifi iCan Pro. NUC Intel con Roon Rock e Raspberry pi4 e Allo DigiOne Signature con Ropiee 

Cuffie: Sennheiser HD280 pro, Sennheiser  HD300 pro,  Beyer T5p 2nd edition, Beyer dt1350, M, Beyer dt880 600ohm, Shure SRH440, ESS 422H, Ultrasone signature pro, Spirit Torino Radiante Ragnarr, ZMF Verite closed, Spirit Torino Twin Pulse. 

ilpicchio
ilpicchio
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 738
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 60

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da ilpicchio Mer Apr 07 2021, 22:51

Comunque mantraone, sono molto curioso di leggere un tuo confronto tra l'hydra vox + alimentatore e il wavelight quando ti arriva....


_________________

Portatile: Fiio M11, inear Fiio FH7,  Chord Mojo

Ampli Fortissimo, Sonus Faber Minima, Oppo 105, Cocktail X50,  Topping D90 , Bryston bha-1,  Ifi iCan Pro. NUC Intel con Roon Rock e Raspberry pi4 e Allo DigiOne Signature con Ropiee 

Cuffie: Sennheiser HD280 pro, Sennheiser  HD300 pro,  Beyer T5p 2nd edition, Beyer dt1350, M, Beyer dt880 600ohm, Shure SRH440, ESS 422H, Ultrasone signature pro, Spirit Torino Radiante Ragnarr, ZMF Verite closed, Spirit Torino Twin Pulse. 

mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 54
Località : Bologna

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da mantraone Mer Apr 07 2021, 23:26

@ilpicchio ha scritto:Comunque mantraone, sono molto curioso di leggere un tuo confronto tra l'hydra vox + alimentatore e il wavelight quando ti arriva....

Chiamato oggi... ci sono ritardi sul molte consegne, speriamo tra altre 2 settimane... 

comunque ti posso già dire che l'Hydra Vox+Zap va molto bene, di una naturalezza e neutralità incredibili, ma anche esteso un basso profondo e articolatissimo ma anche possente... la capacità di risolvere passaggi molto intricati e dinamicamente complessi, che prima non percepivo neppure....dopo 4 anni di Aqua La scala...


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Hydra Vox+Zap/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da JacksonPollock Gio Apr 08 2021, 09:48

@lalosna ha scritto:Per tornare alla domanda di Franz, anch'io sono convinto che l'influenza del DAC sia di gran lunga superiore a quella dello streamer.
Ciò detto, nel mio impianto, Auralic e Altair suonano meglio dell'Aries mini, a sua volta migliore del NUC attaccato direttamente al Dac, a sua volta migliore del portatile con Roon, Daphile o Foobar ...
Insomma, non è che nella liquida cambino poi molto i rapporti qualitativi e lo scalare delle prestazioni (benchè sempre con andamento logaritmico e rendimenti decrescenti sunny)

Domanda.
L'Aries Altair (2400 Euri) è una bestiaccia rara, difficile (se non impossibile) da fregare per quello che costa.
Ma secondo te avrebbe senso connettergli un Aries G2.1 (4600 Euri) come trasporto?
Ho sempre pensato che sarebbe più sensato fare un Aries G1 (2400) e Vega G1 (3800) con il loro cavo I2S a collegarli.
A quel punto scali dall'Altair con due elettroniche uno che fa il trasporto, uno che fa il dac, spendendo anche meno.

La liquida è un ambito in cui il software incide di più dell'hardware. 
Questi cosi vanno pilotati con delle APP e si appoggiano a dei server, non si tratta di neri infrastrumentali e altri esoterismi.
Come nell'altra discussione sui DAP... Se usi un sistema operativo generalista, allora ti devi trovare il workaround di turno per saltare la normalizzazione che lo stesso fa (a ragione).
Incappi nel compromesso.

Se invece "confini" l'hardware ad un task unico e specifico (gli fai fare una cosa alla volta) tutta la catena lavora meglio.
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 833
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da Francemare Gio Apr 08 2021, 10:08

@JacksonPollock ha scritto:
Domanda.
L'Aries Altair (2400 Euri) è una bestiaccia rara, difficile (se non impossibile) da fregare per quello che costa.
Ma secondo te avrebbe senso connettergli un Aries G2.1 (4600 Euri) come trasporto?
Ho sempre pensato che sarebbe più sensato fare un Aries G1 (2400) e Vega G1 (3800) con il loro cavo I2S a collegarli.
A quel punto scali dall'Altair con due elettroniche uno che fa il trasporto, uno che fa il dac, spendendo anche meno.

La liquida è un ambito in cui il software incide di più dell'hardware. 
Questi cosi vanno pilotati con delle APP e si appoggiano a dei server, non si tratta di neri infrastrumentali e altri esoterismi.
.....
A questi livello di €€€€€ io prenderei un NUC + Rock + Roon (licenza a vita) = 1.500 euro ed ho uno streamer / server con un’app di “lusso” .... e tutto il resto dell’investimento lo metto sul dac ..... se voglio arrivare al top qualcosa anche per alimentare in lineare NUC e router .... ovviamente imho


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
lalosna
lalosna
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2549
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 59
Località : Cit Türin

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da lalosna Gio Apr 08 2021, 10:31

@JacksonPollock ha scritto:
@lalosna ha scritto:Per tornare alla domanda di Franz, anch'io sono convinto che l'influenza del DAC sia di gran lunga superiore a quella dello streamer.
Ciò detto, nel mio impianto, Auralic e Altair suonano meglio dell'Aries mini, a sua volta migliore del NUC attaccato direttamente al Dac, a sua volta migliore del portatile con Roon, Daphile o Foobar ...
Insomma, non è che nella liquida cambino poi molto i rapporti qualitativi e lo scalare delle prestazioni (benchè sempre con andamento logaritmico e rendimenti decrescenti sunny)

Domanda.
L'Aries Altair (2400 Euri) è una bestiaccia rara, difficile (se non impossibile) da fregare per quello che costa.
Ma secondo te avrebbe senso connettergli un Aries G2.1 (4600 Euri) come trasporto?
Ho sempre pensato che sarebbe più sensato fare un Aries G1 (2400) e Vega G1 (3800) con il loro cavo I2S a collegarli.
A quel punto scali dall'Altair con due elettroniche uno che fa il trasporto, uno che fa il dac, spendendo anche meno.

La liquida è un ambito in cui il software incide di più dell'hardware. 
Questi cosi vanno pilotati con delle APP e si appoggiano a dei server, non si tratta di neri infrastrumentali e altri esoterismi.
Come nell'altra discussione sui DAP... Se usi un sistema operativo generalista, allora ti devi trovare il workaround di turno per saltare la normalizzazione che lo stesso fa (a ragione).
Incappi nel compromesso.

Se invece "confini" l'hardware ad un task unico e specifico (gli fai fare una cosa alla volta) tutta la catena lavora meglio.
Anche per me è così, probabilmente sarò influenzato dall'ambito lavorativo, ma preferisco avere macchine diverse per usi diversi.
Quindi condivido streamer+ dac, spesa maggiore sul dac che non sul trasporto.
Allo streamer chiederei la massima trasparenza, meno si vede meglio è, e che dia dati puliti al DAC, tanto mi basta.
Riguardo alle app che li guidano, a me piace più la Lumin che quella di Auralic, ma è personale, e comunque usando Roon, mi interessa fino ad un certo punto.


_________________
Cerèa...
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da JacksonPollock Gio Apr 08 2021, 10:41

@Francemare ha scritto:
A questi livello di €€€€€ io prenderei un NUC + Rock + Roon (licenza a vita) = 1.500 euro ed ho uno streamer / server con un’app di “lusso” .... e tutto il resto dell’investimento lo metto sul dac ..... se voglio arrivare al top qualcosa anche per alimentare in lineare NUC e router .... ovviamente imho



Scuole di pensiero, tutto è legittimo.

Io mi sono preso un Nucleus (perché fa una cosa sola e il tempo è danaro...), uno switch TPLink (perché i neri infrastrumentali e la nano-dinamica da uno switch di 4000 Euro non li sento, ma le ventole del Nuc cazzarola se le sento...) e un Lumin D2.

Roon l'ho acquistato quando costava una cifra umana e girava nei NAS...

Tanto per il resto della mia catena, e soprattutto le stanze in cui ascolto, sopra a questo non potrei apprezzare variazioni imponenti: timbriche diverse, presentazione diversa, ok ma miglioramenti sostanziali no... La prova l'ho fatta, sono arrivato "al tappo"... sunny
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da JacksonPollock Gio Apr 08 2021, 10:43

@lalosna ha scritto:Anche per me è così, probabilmente sarò influenzato dall'ambito lavorativo, ma preferisco avere macchine diverse per usi diversi.
Quindi condivido streamer+ dac, spesa maggiore sul dac che non sul trasporto.
Allo streamer chiederei la massima trasparenza, meno si vede meglio è, e che dia dati puliti al DAC, tanto mi basta.
Riguardo alle app che li guidano, a me piace più la Lumin che quella di Auralic, ma è personale, e comunque usando Roon, mi interessa fino ad un certo punto.

Straquoto.
sandro.bisotti@tiscali.it
sandro.bisotti@tiscali.it
Member
Member

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 04.03.21

Musica liquida - Pagina 4 Empty Re: Musica liquida

Messaggio Da sandro.bisotti@tiscali.it Gio Apr 15 2021, 23:17

@Franz84 ha scritto:Comunque ripeto, alcuni file suonano molto bene, ma per la maggior parte dei casi mi sembra di ascoltare qualcosa di inferiore al cd.

Anche per quanto mi riguarda (Tidal MQA con un DAC modestissimo ma chip aggiornato che legge le risoluzioni maggiori, e lo stesso DAC per i CD), al massimo ho rilevato un sostanziale pareggio tra gli stessi file in streaming e su CD; talvolta invece il CD suonava meglio, con una ricostruzione spaziale piu' ampia e una timbrica piu' "grassa", armonicamente piu' ricca.   Continuero' (molto pratica, davvero tanta roba e comunque la qualita' e' buonissima) a bazzicare la liquida , ma continuero' coi CD (coi quali uso peraltro un DAC molto migliore, ma che non posso usare con la liquida) e naturalmente coi vinili. Ah, per quello che conta, ho avvertito miglioramenti abbastanza sensibili provando tre cavi USB.
Passando da un Oyaide Neo 3 mt. a un Qed performance-graphite 3mt. le cose sono cambiate, e ancora di piu' passando a un Qed Reference da 0.6 mt.

    La data/ora di oggi è Dom Apr 18 2021, 03:56