Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Polky74
    Polky74
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1996
    Data d'iscrizione : 08.05.21

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Polky74 Mar Lug 18 2023, 13:06

    RockOnlyRare ha scritto:
    Polky74 ha scritto:@giovanni67 se ami il suono Hifiman (come me) potresti anche pensare alle RE800S che su Amazon costano poco più di 100 euro. Stiamo parlando di iem che quando uscirono costavano 599 euro. L'unica cosa è che non hanno cavo sostituibile e che devi comprare a parte i tips perché quelli in dotazione fanno pena. Se decidi di prenderle come tips puoi prendere gli Spinifit W1 (sempre su Amazon), costano ma valgono. Ovviamente come le Hifiman grandi hanno bisogno di 100 ore di burn-in.

    Confermo quanto scrivi dato che sono ormai un tuo seguace e discepolo, ho preso pure io esattamente quanto consigliato con ottima soddisfazione...
    Arrivata anche la Moondrop ma sono appena arrivato a Milano in cui puoi cuocere un uovo in padella senza accendere il fuoco e sono in coma tra stanchezza, viaggio bagagli e menate varie. Con calma la proverò e farò le varie prove DAP iem cuffia chiusa e quant'altro (il primo gg di pioggia però !!!!).
    Prima che tu le provi volevo precisare alcune cose... la prima è che nel consigliarti le Moondrop ho cercato qualcosa di complementare alle Hifiman, quindi non troverai l'enfasi sui bassi come nelle RE800, pur essendo anche loro dotate di driver dinamico hanno un suono che ricorda i bassi tipici delle iem full BA. Cioè il basso sarà molto più veloce di quello delle RE, molto più naturale, più secco, più preciso ma meno profondo e corposo... oltre a ciò c'è da dire che sono completamente diverse dalle RE... hanno un suono più naturale, meno a forma di V e leggermente più luminoso, ma sempre senza esagerare. Altra considerazione le RE sono delle iem da 500 euro pagate 120 mentre le Moondrop sono delle iem da 120/130 euro pagate 60. Sono molto più facilmente pilotabili... puoi collegarle anche ad uno smartphone (a differenza delle RE), hanno un suono rilassato e naturale... meno invasivo, ma sono più rivelatrici perché dotate di minor personalità delle RE... praticamente ti fanno capire a cosa le hai collegate e che tipo di registrazione hai davanti e non hanno un suono "proprio" come le RE... con l'RU6 ti faranno capire ancora meglio il grande dac che è, non aggiungendo niente da parte loro. Va senza dire che anche queste hanno bisogno di tips che sigillino il condotto uditivo, ma (forse) qui nella scatola troverai qualcosa di meglio di quello in dotazione con le Hfiman (cerca i tip con foro più largo che trovi) e di un buon rodaggio che potrai effettuare anche solo collegandole ad un vecchio smartphone e lasciandole suonare. Anche di queste rimarrai contento, poi con calma... con molta calma (fra qualche mese) parleremo di iem che ti faranno spegnere tutto il resto (casse comprese). ;)


    _________________
    La Musica è libera.... libera la Musica!!!
    RockOnlyRare
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 8434
    Data d'iscrizione : 18.05.12
    Età : 69
    Località : Milano

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da RockOnlyRare Mar Lug 18 2023, 13:18

    PREMESSA ho letto solo dopo il tuo messaggio. Per cui queste impressioni sono precedenti.
    Ho usato i tips più larghi di serie, come anche tu mi hai consigliato. Magari poi provo quelli "belli" per vedere cosa cambia.

    ------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Allora alla fine mi sono deciso a fare un primo confronto.

    Cellulare Samsung A52S con UAPP, Dongle RU6, brano di Qobuz Toto Rosanna (non li amo particolarmente ma è un buon test per bassi e parte cantata).

    Moondrop: non so se ho montato male qualcosa (ok dx e sinistra, indicati nel cavetto, ma i due poli che si inseriscono nell'auricolare sono identici ? in caso contrario come di distingue quale va messo in alto e quale in basso ?)
    Però confesso che sono rimasto molto deluso. Bassi scarsi alti squillanti, se è tutto giusto mi sa che la restituisco. Colpa forse dei tips di serie ? Consigli prima che faccia il reso ?
    La cosa splendida è la confezione strepitosa.

    ZSN PRO : considerando il costo se la cava quasi meglio della Moondrop perlomeno nei bassi, gli altri sono squillanti allo stesso modo. Ma costava meno della metà !!!!

    RE800S : qui siamo decisamente su un altro pianeta, bassi presenti e secchi, acuti definiti, ci sono anni luce di differenza a fronte di "soli" 40 Euro con la Moondrop. Per assurdo mi conviene piuttosto prenderne una seconda "più da battaglia" che usare la Moondrop.

    Master & Dynamics chiusa MH 40 : Mi spiace ma resto dell'idea che l'ascolto con le chiuse sia decisamente superiore..... Il basso è ancora più preciso e pulito ma è sopratutto nel cantato che la maggiore precisione fa la differenza. E' un'altra categoria di ascolto anche se assai più scomoda da portarsi in giro.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

    (ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
    RockOnlyRare
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 8434
    Data d'iscrizione : 18.05.12
    Età : 69
    Località : Milano

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da RockOnlyRare Mar Lug 18 2023, 13:37

    Polky74 ha scritto:
    RockOnlyRare ha scritto:
    Polky74 ha scritto:@giovanni67 se ami il suono Hifiman (come me) potresti anche pensare alle RE800S che su Amazon costano poco più di 100 euro. Stiamo parlando di iem che quando uscirono costavano 599 euro. L'unica cosa è che non hanno cavo sostituibile e che devi comprare a parte i tips perché quelli in dotazione fanno pena. Se decidi di prenderle come tips puoi prendere gli Spinifit W1 (sempre su Amazon), costano ma valgono. Ovviamente come le Hifiman grandi hanno bisogno di 100 ore di burn-in.

    Confermo quanto scrivi dato che sono ormai un tuo seguace e discepolo, ho preso pure io esattamente quanto consigliato con ottima soddisfazione...
    Arrivata anche la Moondrop ma sono appena arrivato a Milano in cui puoi cuocere un uovo in padella senza accendere il fuoco e sono in coma tra stanchezza, viaggio bagagli e menate varie. Con calma la proverò e farò le varie prove DAP iem cuffia chiusa e quant'altro (il primo gg di pioggia però !!!!).
    Prima che tu le provi volevo precisare alcune cose... la prima è che nel consigliarti le Moondrop ho cercato qualcosa di complementare alle Hifiman, quindi non troverai l'enfasi sui bassi come nelle RE800, pur essendo anche loro dotate di driver dinamico hanno un suono che ricorda i bassi tipici delle iem full BA. Cioè il basso sarà molto più veloce di quello delle RE, molto più naturale, più secco, più preciso ma meno profondo e corposo... oltre a ciò c'è da dire che sono completamente diverse dalle RE... hanno un suono più naturale, meno a forma di V e leggermente più luminoso, ma sempre senza esagerare. Altra considerazione le RE sono delle iem da 500 euro pagate 120 mentre le Moondrop sono delle iem da 120/130 euro pagate 60. Sono molto più facilmente pilotabili... puoi collegarle anche ad uno smartphone (a differenza delle RE), hanno un suono rilassato e naturale... meno invasivo, ma sono più rivelatrici perché dotate di minor personalità delle RE... praticamente ti fanno capire a cosa le hai collegate e che tipo di registrazione hai davanti e non hanno un suono "proprio" come le RE... con l'RU6 ti faranno capire ancora meglio il grande dac che è, non aggiungendo niente da parte loro. Va senza dire che anche queste hanno bisogno di tips che sigillino il condotto uditivo, ma (forse) qui nella scatola troverai qualcosa di meglio di quello in dotazione con le Hfiman (cerca i tip con foro più largo che trovi) e di un buon rodaggio che potrai effettuare anche solo collegandole ad un vecchio smartphone e lasciandole suonare. Anche di queste rimarrai contento, poi con calma... con molta calma (fra qualche mese) parleremo di iem che ti faranno spegnere tutto il resto (casse comprese). ;)

    Aspettando la tua risposta al mio primo "dozzinale" ascolto, un paio di domande...

    "hanno un suono che ricorda i bassi tipici delle iem full BA".... cosa significa full BA ???

    La evidente differenza di prezzo ero consapevole che portasse ad una differente qualità, ci mancherebbe, ma non pensavo in modo così evidente, o meglio mi aspettavo un evidente miglioramento rispetto alle ZSN PRO che mi pare costassero sui 30-40 Euro anche se sul gazebo ne parlavano molto bene proprio per il rapporto qualità prezzo, cavo sostituibile etc etc. Al primo ascolto mi pare che siano paragonabili come resa.... molto più tra loro che con la RE.

    "le Moondrop sono delle iem da 120/130 euro pagate 60. Sono molto più facilmente pilotabili... puoi collegarle anche ad uno smartphone (a differenza delle RE),"
    In che senso le RE non puoi collegarle ad uno smartphone ? intendi senza usare il Dongle suppongo. Confesso che non ho provato.

    Comunque grazie della tua infinita cortesia. E' inevitabile che uno abbia gusti ed opinioni diverse.

    "poi con calma... con molta calma (fra qualche mese) parleremo di iem che ti faranno spegnere tutto il resto (casse comprese). ;)"

    Beh questo lo ritengo improbabile perchè, anche se l'ascolto in cuffia mi piace, quello con le casse è di stra ultra gran lunga il mio preferito, visto che per fortuna o purtroppo vivo da solo e mi basta solo evitare le ore inumane. In cuffia spesso si apprezzano dettagli minimi che le casse "nascondono" però manca la "fisicità" che solo le casse possono dare.
    Quindi ben venga la sera, la notte, in vacanza, mentre sono in giro o faccio altro, per questo direi che il livello raggiunto grazie ai tuoi preziosi consigli sia per me fin troppo soddisfacente per le mie esigenze.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

    (ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
    Polky74
    Polky74
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1996
    Data d'iscrizione : 08.05.21

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Polky74 Mar Lug 18 2023, 13:40

    RockOnlyRare ha scritto:PREMESSA ho letto solo dopo il tuo messaggio. Per cui queste impressioni sono precedenti.
    Ho usato i tips più larghi di serie, come anche tu mi hai consigliato. Magari poi provo quelli "belli" per vedere cosa cambia.

    ------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Allora alla fine mi sono deciso a fare un primo confronto.

    Cellulare Samsung A52S con UAPP, Dongle RU6, brano di Qobuz Toto Rosanna (non li amo particolarmente ma è un buon test per bassi e parte cantata).

    Moondrop: non so se ho montato male qualcosa (ok dx e sinistra, indicati nel cavetto, ma i due poli che si inseriscono nell'auricolare sono identici ? in caso contrario come di distingue quale va messo in alto e quale in basso ?)
    Però confesso che sono rimasto molto deluso. Bassi scarsi alti squillanti, se è tutto giusto mi sa che la restituisco. Colpa forse dei tips di serie ? Consigli prima che faccia il reso ?
    La cosa splendida è la confezione strepitosa.

    ZSN PRO : considerando il costo se la cava quasi meglio della Moondrop perlomeno nei bassi, gli altri sono squillanti allo stesso modo. Ma costava meno della metà !!!!

    RE800S : qui siamo decisamente su un altro pianeta, bassi presenti e secchi, acuti definiti, ci sono anni luce di differenza a fronte di "soli" 40 Euro con la Moondrop. Per assurdo mi conviene piuttosto prenderne una seconda "più da battaglia" che usare la Moondrop.

    Master & Dynamics chiusa MH 40 : Mi spiace ma resto dell'idea che l'ascolto con le chiuse sia decisamente superiore..... Il basso è ancora più preciso e pulito ma è sopratutto nel cantato che la maggiore precisione fa la differenza. E' un'altra categoria di ascolto anche se assai più scomoda da portarsi in giro.
    Per quanto riguarda il cavo, basta rispettare la curvatura all'indietro e guardare le foto in queste recensioni... 
    (se ne leggi qualcuna capirai che è solo un problema di rodaggio il suono che ora fa pena)

    https://www.head-fi.org/showcase/moondrop-aria-2021.25077/reviews

    Per quanto riguarda il suono, le Moondrop hanno molto più bisogno del burn-in rispetto alle Hifiman... certo i tips di serie non sono il massimo, ma i difetti che segnali tu sono soprattutto carenza di rodaggio.
    Prima di restituirle falle suonare a volume medio attaccate a qualsiasi cosa 3/4 giorni... quando le riascolterai l'ultima cosa che ti passerà per la testa sarà di restituirle.

    P.S. Fossi in te non sarei così sicuro che delle cuffie chiuse da 600 euro non possano essere distrutte da iem di pari costo... ma non corriamo... tempo al tempo...  il viaggio è più bello se dura di più. ;)


    _________________
    La Musica è libera.... libera la Musica!!!
    Polky74
    Polky74
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1996
    Data d'iscrizione : 08.05.21

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Polky74 Mar Lug 18 2023, 13:53

    Le iem si distinguono in tre grandi gruppi...
    Single o multiple DD   -iem composte da soli driver dinamici(DD)-
    Single o multiple BA   -iem composte da soli driver ad armature bilanciate (BA)-
    Hybrid                       -iem composte da un mix dei seguenti driver: dinamici, armature bilanciate, EST ed a conduzione ossea-


    _________________
    La Musica è libera.... libera la Musica!!!
    RockOnlyRare
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 8434
    Data d'iscrizione : 18.05.12
    Età : 69
    Località : Milano

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da RockOnlyRare Mar Lug 18 2023, 18:30

    Polky74 ha scritto:Le iem si distinguono in tre grandi gruppi...
    Single o multiple DD   -iem composte da soli driver dinamici(DD)-
    Single o multiple BA   -iem composte da soli driver ad armature bilanciate (BA)-
    Hybrid                       -iem composte da un mix dei seguenti driver: dinamici, armature bilanciate, EST ed a conduzione ossea-

    Grazie adesso è "chiaro", anche se non è che conosca tanto bene la differenza tra driver dinamici, ad armatura bilanciata e "conduzione ossea " mamma !!!


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

    (ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
    RockOnlyRare
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 8434
    Data d'iscrizione : 18.05.12
    Età : 69
    Località : Milano

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da RockOnlyRare Mar Lug 18 2023, 18:50

    Polky74 ha scritto:
    RockOnlyRare ha scritto:PREMESSA ho letto solo dopo il tuo messaggio. Per cui queste impressioni sono precedenti.
    Ho usato i tips più larghi di serie, come anche tu mi hai consigliato. Magari poi provo quelli "belli" per vedere cosa cambia.

    ------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Allora alla fine mi sono deciso a fare un primo confronto.

    Cellulare Samsung A52S con UAPP, Dongle RU6, brano di Qobuz Toto Rosanna (non li amo particolarmente ma è un buon test per bassi e parte cantata).

    Moondrop: non so se ho montato male qualcosa (ok dx e sinistra, indicati nel cavetto, ma i due poli che si inseriscono nell'auricolare sono identici ? in caso contrario come di distingue quale va messo in alto e quale in basso ?)
    Però confesso che sono rimasto molto deluso. Bassi scarsi alti squillanti, se è tutto giusto mi sa che la restituisco. Colpa forse dei tips di serie ? Consigli prima che faccia il reso ?
    La cosa splendida è la confezione strepitosa.

    ZSN PRO : considerando il costo se la cava quasi meglio della Moondrop perlomeno nei bassi, gli altri sono squillanti allo stesso modo. Ma costava meno della metà !!!!

    RE800S : qui siamo decisamente su un altro pianeta, bassi presenti e secchi, acuti definiti, ci sono anni luce di differenza a fronte di "soli" 40 Euro con la Moondrop. Per assurdo mi conviene piuttosto prenderne una seconda "più da battaglia" che usare la Moondrop.

    Master & Dynamics chiusa MH 40 : Mi spiace ma resto dell'idea che l'ascolto con le chiuse sia decisamente superiore..... Il basso è ancora più preciso e pulito ma è sopratutto nel cantato che la maggiore precisione fa la differenza. E' un'altra categoria di ascolto anche se assai più scomoda da portarsi in giro.
    Per quanto riguarda il cavo, basta rispettare la curvatura all'indietro e guardare le foto in queste recensioni... 
    (se ne leggi qualcuna capirai che è solo un problema di rodaggio il suono che ora fa pena)

    https://www.head-fi.org/showcase/moondrop-aria-2021.25077/reviews

    Per quanto riguarda il suono, le Moondrop hanno molto più bisogno del burn-in rispetto alle Hifiman... certo i tips di serie non sono il massimo, ma i difetti che segnali tu sono soprattutto carenza di rodaggio.
    Prima di restituirle falle suonare a volume medio attaccate a qualsiasi cosa 3/4 giorni... quando le riascolterai l'ultima cosa che ti passerà per la testa sarà di restituirle.

    P.S. Fossi in te non sarei così sicuro che delle cuffie chiuse da 600 euro non possano essere distrutte da iem di pari costo... ma non corriamo... tempo al tempo...  il viaggio è più bello se dura di più. ;)

    Ho collegato le Moondrop al dap (collegato alla ricarica) per cui dovrebbe girare per parecchio senza problemi con una delle playlist di qobuz che vanno a rotazione senza cessare.
    Dovrò farlo anche con le Hifiman, magari usando il tablet. In questo caso devo usare anche il dongle vero ? (con il dap non serve ovviamente)

    Devo però stare attento perché se decidessi di restituire le Moondrop non devo far scadere i tempi.

    Comunque tra qualche gg proverò di nuovo con un maggior numero di brani, sorgenti etc usando pc smartphone tablet e brani in liquida o presi da qobuz e vediamo il responso.

    Le cuffe chiuse hanno il vantaggio della maggior superficie delle membrane, anche se sono molto più ingombranti. Penso che per una iem di pari livello si debba spendere in proporzione di più (magari i tempi sono cambiati, solo pochi anni fa penso che una iem del livello di una Hifiman fosse super costosa amesso che esistesse già).

    Comunque la mia attuale configurazione, Hifiman + Master & Dynamics, unita a DAP + Dongle, è estremamente soddisfacente, per non dire fantastica per le mie esigenze di ascolto in cuffia senza spendere cifre per me eccessive sia per il portafogli che per l'ascolto non primario che faccio in cuffia rispetto alla casse.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

    (ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
    vick75
    vick75
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 348
    Data d'iscrizione : 08.12.22
    Età : 49
    Località : castelbuono (pa)

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da vick75 Mar Lug 18 2023, 19:27

    Mi sa' che il grande passo lo faremo insieme, intanto ho ordinato ru7
    Polky74
    Polky74
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1996
    Data d'iscrizione : 08.05.21

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Polky74 Mer Lug 19 2023, 09:19

    RockOnlyRare ha scritto:
    Polky74 ha scritto:
    RockOnlyRare ha scritto:PREMESSA ho letto solo dopo il tuo messaggio. Per cui queste impressioni sono precedenti.
    Ho usato i tips più larghi di serie, come anche tu mi hai consigliato. Magari poi provo quelli "belli" per vedere cosa cambia.

    ------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Allora alla fine mi sono deciso a fare un primo confronto.

    Cellulare Samsung A52S con UAPP, Dongle RU6, brano di Qobuz Toto Rosanna (non li amo particolarmente ma è un buon test per bassi e parte cantata).

    Moondrop: non so se ho montato male qualcosa (ok dx e sinistra, indicati nel cavetto, ma i due poli che si inseriscono nell'auricolare sono identici ? in caso contrario come di distingue quale va messo in alto e quale in basso ?)
    Però confesso che sono rimasto molto deluso. Bassi scarsi alti squillanti, se è tutto giusto mi sa che la restituisco. Colpa forse dei tips di serie ? Consigli prima che faccia il reso ?
    La cosa splendida è la confezione strepitosa.

    ZSN PRO : considerando il costo se la cava quasi meglio della Moondrop perlomeno nei bassi, gli altri sono squillanti allo stesso modo. Ma costava meno della metà !!!!

    RE800S : qui siamo decisamente su un altro pianeta, bassi presenti e secchi, acuti definiti, ci sono anni luce di differenza a fronte di "soli" 40 Euro con la Moondrop. Per assurdo mi conviene piuttosto prenderne una seconda "più da battaglia" che usare la Moondrop.

    Master & Dynamics chiusa MH 40 : Mi spiace ma resto dell'idea che l'ascolto con le chiuse sia decisamente superiore..... Il basso è ancora più preciso e pulito ma è sopratutto nel cantato che la maggiore precisione fa la differenza. E' un'altra categoria di ascolto anche se assai più scomoda da portarsi in giro.
    Per quanto riguarda il cavo, basta rispettare la curvatura all'indietro e guardare le foto in queste recensioni... 
    (se ne leggi qualcuna capirai che è solo un problema di rodaggio il suono che ora fa pena)

    https://www.head-fi.org/showcase/moondrop-aria-2021.25077/reviews

    Per quanto riguarda il suono, le Moondrop hanno molto più bisogno del burn-in rispetto alle Hifiman... certo i tips di serie non sono il massimo, ma i difetti che segnali tu sono soprattutto carenza di rodaggio.
    Prima di restituirle falle suonare a volume medio attaccate a qualsiasi cosa 3/4 giorni... quando le riascolterai l'ultima cosa che ti passerà per la testa sarà di restituirle.

    P.S. Fossi in te non sarei così sicuro che delle cuffie chiuse da 600 euro non possano essere distrutte da iem di pari costo... ma non corriamo... tempo al tempo...  il viaggio è più bello se dura di più. ;)

    Ho collegato le Moondrop al dap (collegato alla ricarica) per cui dovrebbe girare per parecchio senza problemi con una delle playlist di qobuz che vanno a rotazione senza cessare.
    Dovrò farlo anche con le Hifiman, magari usando il tablet. In questo caso devo usare anche il dongle vero ? (con il dap non serve ovviamente)

    Devo però stare attento perché se decidessi di restituire le Moondrop non devo far scadere i tempi.

    Comunque tra qualche gg proverò di nuovo con un maggior numero di brani, sorgenti etc usando pc smartphone tablet e brani in liquida o presi da qobuz e vediamo il responso.

    Le cuffe chiuse hanno il vantaggio della maggior superficie delle membrane, anche se sono molto più ingombranti. Penso che per una iem di pari livello si debba spendere in proporzione di più (magari i tempi sono cambiati, solo pochi anni fa penso che una iem del livello di una Hifiman fosse super costosa amesso che esistesse già).

    Comunque la mia attuale configurazione, Hifiman + Master & Dynamics, unita a DAP + Dongle, è estremamente soddisfacente, per non dire fantastica per le mie esigenze di ascolto in cuffia senza spendere cifre per me eccessive sia per il portafogli che per l'ascolto non primario che faccio in cuffia rispetto alla casse.
    Tranquillo per la restituzione su Amazon ci sono trenta giorni... e per fare il rodaggio basta una traccia in loop per 3/4 giorni pieni... poi quando l'avrai finita le Moondrop ti sembreranno altre iem... ;)
    A limite puoi provarle anche con gli Spinfit W1 a fine rodaggio per vedere come suonano davvero... io ad esempio (canale uditivo grande) uso due coppie delle tre dei W1... ed ho messo la taglia L sulle iem con nozzle piccolo e la taglia M su quelle con nozzle grande. Comunque se vuoi utilizzare i tips in dotazione ricorda che quelli con foro piccolo aumentano i bassi mentre quelli con foro grande aumentano i medi e gli alti... se senti troppa brillantezza basta usare quelli a foro piccolo.


    _________________
    La Musica è libera.... libera la Musica!!!
    Polky74
    Polky74
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1996
    Data d'iscrizione : 08.05.21

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Polky74 Mer Lug 19 2023, 09:21

    vick75 ha scritto:Mi sa' che il grande passo lo faremo insieme, intanto ho ordinato ru7
    L'RU7 è un dongle da endgame...


    _________________
    La Musica è libera.... libera la Musica!!!
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 35029
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da carloc Mer Lug 19 2023, 10:34

    Polky74 ha scritto:
    vick75 ha scritto:Mi sa' che il grande passo lo faremo insieme, intanto ho ordinato ru7
    L'RU7 è un dongle da endgame...

    Questa frase l'ho sentita parecchie volte... La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 650957


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    vick75
    vick75
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 348
    Data d'iscrizione : 08.12.22
    Età : 49
    Località : castelbuono (pa)

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da vick75 Mer Lug 19 2023, 11:02

    Polky74 ha scritto:
    vick75 ha scritto:Mi sa' che il grande passo lo faremo insieme, intanto ho ordinato ru7
    L'RU7 è un dongle da endgame...
    al momento possono bastare le iem in mio possesso?
    o ru7 va' con qualche tipo in particolare?
    Polky74
    Polky74
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1996
    Data d'iscrizione : 08.05.21

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Polky74 Mer Lug 19 2023, 11:21

    vick75 ha scritto:
    Polky74 ha scritto:
    vick75 ha scritto:Mi sa' che il grande passo lo faremo insieme, intanto ho ordinato ru7
    L'RU7 è un dongle da endgame...
    al momento possono bastare le iem in mio possesso?
    o ru7 va' con qualche tipo in particolare?
    Le Tea2 vanno benissimo ed ora, dopo il rodaggio, penso siano ulteriormente migliorate. Poi quando sarai pronto per il nuovo step, fammi un fischio... si può sempre salire... bisogna solo sapere a che piano ci si vuole fermare a rifiatare. Ma ti consiglio di aspettare l'RU7 e di godertelo... a meno che non hai le dita che ti prudono sul mouse... se fosse così sono qui.


    _________________
    La Musica è libera.... libera la Musica!!!
    vick75
    vick75
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 348
    Data d'iscrizione : 08.12.22
    Età : 49
    Località : castelbuono (pa)

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da vick75 Mer Lug 19 2023, 11:44

    Polky74 ha scritto:
    vick75 ha scritto:
    Polky74 ha scritto:
    vick75 ha scritto:Mi sa' che il grande passo lo faremo insieme, intanto ho ordinato ru7
    L'RU7 è un dongle da endgame...
    al momento possono bastare le iem in mio possesso?
    o ru7 va' con qualche tipo in particolare?
    Le Tea2 vanno benissimo ed ora, dopo il rodaggio, penso siano ulteriormente migliorate. Poi quando sarai pronto per il nuovo step, fammi un fischio... si può sempre salire... bisogna solo sapere a che piano ci si vuole fermare a rifiatare. Ma ti consiglio di aspettare l'RU7 e di godertelo... a meno che non hai le dita che ti prudono sul mouse... se fosse così sono qui.
    sai che anche le kz zax non sono male? a volte le preferisco alle tea, puo' essere che sono cuffie aperte? i miei mi dicono che sentono la musica dall' esterno.
    Polky74
    Polky74
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1996
    Data d'iscrizione : 08.05.21

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Polky74 Mer Lug 19 2023, 12:05

    Si hanno le feritoie esterne e quindi sono aperte...
    Comunque ti indico il prossimo step (a mio parere):

    Le iem sono queste e vengono poco più di 519$ (470 euro) comprese di cavo e spedizione:

    https://penonaudio.com/isn-audio-est50.html

    ...e questo è il cavo di cui necessitano per essere perfettamente bilanciate:

    https://penonaudio.com/penon-vocal.html

    P.S. il cavo è necessario per bilanciare il suono dei suoi bassi e tirare fuori i medi altrimenti sarebbero dei cannoni incredibili, sempre da prendere bilanciato 4,4mm (come hai fatto per quello delle Tea2) e con terminazione verso le iem 2 pin 0,78.


    _________________
    La Musica è libera.... libera la Musica!!!
    Polky74
    Polky74
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1996
    Data d'iscrizione : 08.05.21

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Polky74 Mer Lug 19 2023, 12:44

    @Carlo mi ha chiamato la UPS per l'importazione del Cayin e mi chiede di dichiarare dei dati aggiuntivi è successo anche a te? Sai mica cosa devo dichiarare? Grazie.


    _________________
    La Musica è libera.... libera la Musica!!!
    Carlito
    Carlito
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1674
    Data d'iscrizione : 24.04.10
    Età : 54
    Località : Calabria

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Carlito Mer Lug 19 2023, 15:08

    no, a me non ha chiamoto, ma con UPS mi sono iscritto su loro sito prima della consegna che era andata a fagiolo... forse per questo...
    senti il venditore e vedi cosa ha scritto per ups
    a proposito ups non chiama... spam


    _________________
    Carlo
    musica liquida. Reinventario attrezzature in corso... small equipment, good moment.
    vick75
    vick75
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 348
    Data d'iscrizione : 08.12.22
    Età : 49
    Località : castelbuono (pa)

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da vick75 Mer Lug 19 2023, 22:46

    Ma è possibile che ibasso manda in crisi le tea 2? Nel senso che se alzo il volume tutto distorce
    Polky74
    Polky74
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1996
    Data d'iscrizione : 08.05.21

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Polky74 Gio Lug 20 2023, 00:54

    vick75 ha scritto:Ma è possibile che ibasso manda in crisi le tea 2? Nel senso che se alzo il volume tutto distorce
    Onestamente mi sembra strano... ma di che livelli di volume si sta parlando? Sei in high gain? Prima di distorcere dovrebbero farti saltare i timpani... dacci qualche informazione in più...


    _________________
    La Musica è libera.... libera la Musica!!!
    vick75
    vick75
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 348
    Data d'iscrizione : 08.12.22
    Età : 49
    Località : castelbuono (pa)

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da vick75 Gio Lug 20 2023, 08:46

    Polky74 ha scritto:
    vick75 ha scritto:Ma è possibile che ibasso manda in crisi le tea 2? Nel senso che se alzo il volume tutto distorce
    Onestamente mi sembra strano... ma di che livelli di volume si sta parlando? Sei in high gain? Prima di distorcere dovrebbero farti saltare i timpani... dacci qualche informazione in più...
    si high gain, cmq volumi abbastanza alti ma non da spaccare i timpani.
    Polky74
    Polky74
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1996
    Data d'iscrizione : 08.05.21

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Polky74 Gio Lug 20 2023, 09:23

    Lo fa sia da PC che da smartphone? Lo fa con tutta la musica o solo su alcune tracce? Prova ad abbassare il gain.


    _________________
    La Musica è libera.... libera la Musica!!!
    RockOnlyRare
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 8434
    Data d'iscrizione : 18.05.12
    Età : 69
    Località : Milano

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da RockOnlyRare Dom Lug 23 2023, 10:17

    Polky74 ha scritto:
    RockOnlyRare ha scritto:
    Polky74 ha scritto:
    RockOnlyRare ha scritto:PREMESSA ho letto solo dopo il tuo messaggio. Per cui queste impressioni sono precedenti.
    Ho usato i tips più larghi di serie, come anche tu mi hai consigliato. Magari poi provo quelli "belli" per vedere cosa cambia.

    ------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Allora alla fine mi sono deciso a fare un primo confronto.

    Cellulare Samsung A52S con UAPP, Dongle RU6, brano di Qobuz Toto Rosanna (non li amo particolarmente ma è un buon test per bassi e parte cantata).

    Moondrop: non so se ho montato male qualcosa (ok dx e sinistra, indicati nel cavetto, ma i due poli che si inseriscono nell'auricolare sono identici ? in caso contrario come di distingue quale va messo in alto e quale in basso ?)
    Però confesso che sono rimasto molto deluso. Bassi scarsi alti squillanti, se è tutto giusto mi sa che la restituisco. Colpa forse dei tips di serie ? Consigli prima che faccia il reso ?
    La cosa splendida è la confezione strepitosa.

    ZSN PRO : considerando il costo se la cava quasi meglio della Moondrop perlomeno nei bassi, gli altri sono squillanti allo stesso modo. Ma costava meno della metà !!!!

    RE800S : qui siamo decisamente su un altro pianeta, bassi presenti e secchi, acuti definiti, ci sono anni luce di differenza a fronte di "soli" 40 Euro con la Moondrop. Per assurdo mi conviene piuttosto prenderne una seconda "più da battaglia" che usare la Moondrop.

    Master & Dynamics chiusa MH 40 : Mi spiace ma resto dell'idea che l'ascolto con le chiuse sia decisamente superiore..... Il basso è ancora più preciso e pulito ma è sopratutto nel cantato che la maggiore precisione fa la differenza. E' un'altra categoria di ascolto anche se assai più scomoda da portarsi in giro.
    Per quanto riguarda il cavo, basta rispettare la curvatura all'indietro e guardare le foto in queste recensioni... 
    (se ne leggi qualcuna capirai che è solo un problema di rodaggio il suono che ora fa pena)

    https://www.head-fi.org/showcase/moondrop-aria-2021.25077/reviews

    Per quanto riguarda il suono, le Moondrop hanno molto più bisogno del burn-in rispetto alle Hifiman... certo i tips di serie non sono il massimo, ma i difetti che segnali tu sono soprattutto carenza di rodaggio.
    Prima di restituirle falle suonare a volume medio attaccate a qualsiasi cosa 3/4 giorni... quando le riascolterai l'ultima cosa che ti passerà per la testa sarà di restituirle.

    P.S. Fossi in te non sarei così sicuro che delle cuffie chiuse da 600 euro non possano essere distrutte da iem di pari costo... ma non corriamo... tempo al tempo...  il viaggio è più bello se dura di più. ;)

    Ho collegato le Moondrop al dap (collegato alla ricarica) per cui dovrebbe girare per parecchio senza problemi con una delle playlist di qobuz che vanno a rotazione senza cessare.
    Dovrò farlo anche con le Hifiman, magari usando il tablet. In questo caso devo usare anche il dongle vero ? (con il dap non serve ovviamente)

    Devo però stare attento perché se decidessi di restituire le Moondrop non devo far scadere i tempi.

    Comunque tra qualche gg proverò di nuovo con un maggior numero di brani, sorgenti etc usando pc smartphone tablet e brani in liquida o presi da qobuz e vediamo il responso.

    Le cuffe chiuse hanno il vantaggio della maggior superficie delle membrane, anche se sono molto più ingombranti. Penso che per una iem di pari livello si debba spendere in proporzione di più (magari i tempi sono cambiati, solo pochi anni fa penso che una iem del livello di una Hifiman fosse super costosa amesso che esistesse già).

    Comunque la mia attuale configurazione, Hifiman + Master & Dynamics, unita a DAP + Dongle, è estremamente soddisfacente, per non dire fantastica per le mie esigenze di ascolto in cuffia senza spendere cifre per me eccessive sia per il portafogli che per l'ascolto non primario che faccio in cuffia rispetto alla casse.
    Tranquillo per la restituzione su Amazon ci sono trenta giorni... e per fare il rodaggio basta una traccia in loop per 3/4 giorni pieni... poi quando l'avrai finita le Moondrop ti sembreranno altre iem... ;)
    A limite puoi provarle anche con gli Spinfit W1 a fine rodaggio per vedere come suonano davvero... io ad esempio (canale uditivo grande) uso due coppie delle tre dei W1... ed ho messo la taglia L sulle iem con nozzle piccolo e la taglia M su quelle con nozzle grande. Comunque se vuoi utilizzare i tips in dotazione ricorda che quelli con foro piccolo aumentano i bassi mentre quelli con foro grande aumentano i medi e gli alti... se senti troppa brillantezza basta usare quelli a foro piccolo.

    In effetti dopo diverse ore di rodaggio il suono è decisamente migliorato. Poi preverò a cambiare i tips usando il Medio  (sulla Hifiman ho messo il large).
    Adesso c'è da rodare bene anche la Hifiman


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

    (ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
    Polky74
    Polky74
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1996
    Data d'iscrizione : 08.05.21

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Polky74 Dom Lug 23 2023, 10:32

    L'importante è che ci sia la sigillatura... il trucchetto per usarne 2 coppie è montare quelli più piccoli sulla iem con nozzle più grande e quelli più grandi sul nozzle piccolo così da usare la grandezza del nozzle per favorire la sigillatura con i tips più piccoli.


    _________________
    La Musica è libera.... libera la Musica!!!
    RockOnlyRare
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 8434
    Data d'iscrizione : 18.05.12
    Età : 69
    Località : Milano

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da RockOnlyRare Dom Lug 23 2023, 18:26

    Polky74 ha scritto:L'importante è che ci sia la sigillatura... il trucchetto per usarne 2 coppie è montare quelli più piccoli sulla iem con nozzle più grande e quelli più grandi sul nozzle piccolo così da usare la grandezza del nozzle per favorire la sigillatura con i tips più piccoli.

    Grazie , il nozzle immagino che sia il perno su cui si mette il tips. Giusto ?

    E tra le due iem quale è quella con il nozzle più grande nel mio caso ?

    Sorry ma in queste cose sono un neofita nonostante l'età audiofila quasi da bisnonno ....: ho iniziato dal 1970 agli albori dello stereo quando già avere un piatto (ovviamente con aratro piezoelettrico) con ampli "integrato" ma casse esterne in legno era considerato un discreto stereo !!!


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

    (ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
    Polky74
    Polky74
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1996
    Data d'iscrizione : 08.05.21

    La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7 Empty Re: La battaglia dei dongle: W1-DC04PRO-M15-RU6-RU7

    Messaggio Da Polky74 Dom Lug 23 2023, 19:06

    Si il nozze è quello e per vedere quale è il più largo basta confrontarli mettendoli faccia a faccia.


    _________________
    La Musica è libera.... libera la Musica!!!

      La data/ora di oggi è Dom Giu 16 2024, 05:43