Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Introduzione alla Classica - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Introduzione alla Classica


pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da pluto il Gio Giu 02 2011, 17:31

Mi scusi Ispettore, stavo pulendo l'arma quando mi è scappato un colpo.... affraid affraid affraid
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da ema49 il Gio Giu 02 2011, 17:36

@pluto ha scritto:Mi scusi Ispettore, stavo pulendo l'arma quando mi è scappato un colpo.... affraid affraid affraid


..ne te comprends pas mon ami..Embarassed



_________________
Introduzione alla Classica - Pagina 3 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
archigius
archigius
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3915
Data d'iscrizione : 22.04.10
Età : 40
Località : London - UK

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da archigius il Gio Giu 02 2011, 17:47

@ema49 ha scritto:Boh, prima di postare qualunque cosa, aspetto il parere di Vito, Massimiliano e Massimo. Quale criterio seguiamo?
-Postiamo le prime 10 opere che più ci piacciono
-Postiamo le 10 opere più "orecchiabili"
-Postiamo quel che vogliamo o ognuno di noi si occupa di un settore
-Postiamo ognuno per la propria competenza maggiore le opere più facili
-Postiamo ognuno per la propria competenza le opere più significative (che non è detto
che siano le più facili, anzi..)
-Postiamo quelle meglio interpretate o meglio registrate

Io ho seguito un mix di questi punti: ho cercati di scegliere opere che mi piacciono, di fruizione non troppo difficile, registrate almeno in maniera decente, fra quelle che conosco.


_________________
Introduzione alla Classica - Pagina 3 I5yw7p
Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo, Cayin i5, Fiio X3 II Ampli: Violectric V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Westone W60
hr2
hr2
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 5595
Data d'iscrizione : 26.05.10
Età : 49
Località : napoli

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da hr2 il Gio Giu 02 2011, 17:48

@ema49 ha scritto:
@pluto ha scritto:Mi scusi Ispettore, stavo pulendo l'arma quando mi è scappato un colpo.... affraid affraid affraid


..ne te comprends pas mon ami..Embarassed




Non mi hai risposto.......
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da ema49 il Gio Giu 02 2011, 18:22

@hr2 ha scritto:
@ema49 ha scritto:
@pluto ha scritto:Mi scusi Ispettore, stavo pulendo l'arma quando mi è scappato un colpo.... affraid affraid affraid


..ne te comprends pas mon ami..Embarassed




Non mi hai risposto.......

A cosa?
Va be', troppo criptici questi discorsi.
Rientrerò in questo trhread quando avrete preso decisioni definitive.


_________________
Introduzione alla Classica - Pagina 3 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Gio Giu 02 2011, 18:36

SEcondo me dopo tutto questo baillame si è capito che chiederci un florilegio di titoli per cominciare ad ascoltare la classica crea una confuzione inenarrabile....

10 titoli a testa per 5-7 forumer.... già siamo a 50-70 titoli.... ed ogni gruppo scelto con criteri diversi.... e poi ognuno scatta prima del via....

Introduzione alla Classica - Pagina 3 85816 Introduzione alla Classica - Pagina 3 85816 Introduzione alla Classica - Pagina 3 85816 Introduzione alla Classica - Pagina 3 85816 Introduzione alla Classica - Pagina 3 85816

Perdonatemi ragazzi, ma credo che tutto questo non sia di aiuto a nessuno... anzi forse fa capire a Fausto, che ci chiedeva aiuto, quanti problemi si creano con queste metodologie che vorrebbero essere sistematiche ma non hanno sistema....

...io sospendo ogni proposta ed aspetto il ritorno sulle schermate dei "neofiti" per sapere come muovermi... magari in un nuovo thread da aprire a decisioni prese, visto che gà questo è diventato un autentico bordello Laughing Laughing Laughing

Ciao Introduzione alla Classica - Pagina 3 285880


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da pluto il Gio Giu 02 2011, 18:48

Ehm Vito però forse i neofiti ne sanno sicuramente meno di te.

Dì la tua in quanto a criterio e poi ci si posiziona. La mia si è già capita spero, e voleva essere d'aiuto x far avvicinare qualcuno
Se riesce riesce, altrimenti pace - dobbiamo divertirci tutti.
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Gio Giu 02 2011, 19:06

Ma io apprezzo molto la tua idea Gian.... solo che bisogna fissare dei criteri standard per tutti...

Per me, l'idea dell'elenco di dieci titoli va bene, integrandola col concetto ben detto da Ema: preferibile per chi ha conoscenze molto indirizzate ad un settore consigliare opere a questo pertinenti.

Per fare un sunto generale, a mio parere, i dieci titoli dovrebbero:

1. Essere registrazioni rintracciabili sul mercato ancora oggi;

2. Essere buone registrazioni;

3. Le opere devono badare alla rappresentatività che hanno all'interno delle composizioni dell'autore (ha poco senso in un florilegio di questo tipo, ad esempio, consigliare un'opera lirica di Haydn; avrebbe senso consigliare le sue sinfonie, i suoi quartetti, i trii per pianoforte, o eventualmente le sonate per tastiera);

4. Le opere consigliate dovrebbero essere di impegno non ostico, o almeno non tanto complesse all'ascolto da scoraggiare il neofita.

5. Non bisogna in alcun modo superare il numero di dieci titoli cadauno (solo nella selezione rigida si può avere reale rappresentatività dei titoli, e non confondere troppo le idee ai neofiti).

6. I dischi devono essere consigliati per immagini, non solo per titoli.

7. Dovrebbe esserci un minimo di coordinamento tra chi consiglia i dieci titoli: ad esempio, conoscendo le competenze di Ema, inutile che io consigli opere di Bach. Più utile per me sarà consigliare opere del classicismo viennese, ad esempio, o fino al primo romanticismo. Cerchiamo di non accavallarci, anche se credo che viste le nostre predilezioni un minimo di accavallamento sarà inevitabile (impossibile per me credo non accavallarmi con qualche disco consigliato da Carlo, anche se lui è più interessato al pianismo successivo al classicismo viennese).

8. Escluderei per ora l'opera lirica, che mi sembra interessare veramente pochi tra gli attuali frequentatori della nostra sezione musicale.

Archigius per ora è quello che è andato secondo me più vicino a ciò che sarebbe desiderabile, ma: per non confondere le idee per ora non metterei link a youtube (a colpo d'occhio non si capisce qual'è il disco e quale il link al video) e soprattutto non ha senso consigliare una opera (come i Notturni di Chopin) senza indicare un disco: per paura di sbagliare, il neofita rischia di non acquistare mai quell'opera. Allora meglio consigliare un'altra cosa di cui si conosce una edizione per certo valida.

Non mi viene in mente altro..... fatemi sapere. Introduzione alla Classica - Pagina 3 285880


Ultima modifica di Pazzoperilpianoforte il Gio Giu 02 2011, 19:11, modificato 1 volta


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
hr2
hr2
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 5595
Data d'iscrizione : 26.05.10
Età : 49
Località : napoli

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da hr2 il Gio Giu 02 2011, 19:09

@ema49 ha scritto:
@hr2 ha scritto:
@ema49 ha scritto:
@pluto ha scritto:Mi scusi Ispettore, stavo pulendo l'arma quando mi è scappato un colpo.... affraid affraid affraid


..ne te comprends pas mon ami..Embarassed




Non mi hai risposto.......

A cosa?
Va be', troppo criptici questi discorsi.
Rientrerò in questo trhread quando avrete preso decisioni definitive.


Ma che criptici"".......mi avevi chiesto informazioni su quel disco...e ti ho risposto.
Vai dietro e leggi....ciao.
Fausto
Fausto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6203
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 55
Località : Insubria

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Fausto il Gio Giu 02 2011, 19:12

@Pazzoperilpianoforte ha scritto:Ciao a tutti.

Fausto nessun problema con la tua osservazione.... però mi sento in difficoltà a dare risposte.

Quel nostro thread sulla musica classica è nato da un sogno, un'ambizione, e da un sincero desiderio.

Il desiderio era di parlare di musica classica tra persone che la amano. E di imparare ciascuno dalle esperienze d'ascolto e dalle passioni degli altri.

Il sogno, l'ambizione era che questa discussione portasse l'interesse di qualcuno a leggere, ascoltare, domandare sulla musica classica, e quindi favorisse la nascita di nuovi interessi in persone che non si erano fino ad allora avvicinati alla classica, o pur avendolo fatto si sentivano un pò persi.

Mi rendo conto che il desiderio (parlare tra amici di musica) ed il sogno (instradare, incuriosire, indirizzare i neofiti) sono difficili da conciliare. Ma più nella pratica che nella sostanza.

MI spiego meglio: sarebbe triste che noi appassionati di musica che scriviamo in quel thread non potessimo più scambiarci opinioni sulla nostra musica preferita o sulle interpretazioni. L'idea di un thread solo al servizio del neofita sarebbe forse non centrata: l'argomento vivrebbe delle sole domande dei neofiti, ma fornirebbe forse pochi stimoli. Anche a noi appassionati di lunga data: sarebbe forse difficile pensare di lasciare a noi solo un ruolo di "consiglieri" oracolari, che interrogati rispondono.

Allo stesso tempo, mi rendo conto che il neofita che ci legge coinvolti in conversazioni impegnate magari si intimidisce, ed alla fine rinuncia ad inserire le proprie considerazioni per vari motivi: sensazione di minore competenza, timidezza, sensazione di "rompere le scatole". MI dispiaccio di questo fenomeno, perché queste remore non avrebbero motivo di esistere: io personalmente sono contentissimo ogni volta che qualcuno di voi mi chiede un consiglio ed una indicazione, e mi rende molto piacere consigliarvi musica, tantopiù quando poi scopro che i miei consigli vi hanno portato a degli ascolti graditi, emozionanti, soddisfacenti. Sta di fatto che questo "timore reverenziale" nei riguardi dei "dotti disquisitori" del thread di classica scatta, e bisogna prendere atto di questo.

Io però so che non sarei in grado di strutturare una conversazione che possa essere una sorta di introduzione ragionata alla musica classica. Non saprei in verità per certo consigliare cose valide per tutti i nuovi ascoltatori di classica, ognuno coi suoi gusti. Il massimo che riesco a fare, ogni tanto, è partire da una composizione per parlare di registrazioni che possono essere anche un primo approccio per i neofiti ad autori od opere per alcuni magari sconosciute anche se famose, ma comprensibili (come ho fatto per i concerti per piano di Mozart).

Vorrei che da voi neofiti venissero proposte rispondenti alle vostre necessità. Noi non abbiamo nessun motivo per non accoglierle.

Ciao Introduzione alla Classica - Pagina 3 285880


Ciao Vito,
ti chiedo la cortesia di ospitarmi, in questo tuo "quote", anche per rispondere ad altri che come te sono intervenuti nel 3D.
Ti ringrazio.

Eccomi come promesso a postare le impressioni al tuo intervento che, riletto con calma, non può che essere condiviso in tutto.
Come avrai, senza ombra di dubbio letto, il mio voleva essere solo un suggerimento ad aiutare i neofiti in ascolti "guidati".
Ho riconosciuto la difficoltà, in risposta a Gian, nel poter costruire un eventuale 3D dedicato.
Cerco di spiegarmi meglio.
Per ascolti "guidati" intendo che sarebbe utile, nel vostro argomentare, riferire di indicazioni per neo interessati.
Più semplicemente consigliare il titolo in argomento, l'autore, l'interpretazione ed altro oppure suggerire alternative più indicate a coloro che, desiderosi di apprendere, si troverebbero in altrimenti in difficoltà.
Riconosco, in tal senso, il tuo impegno e la tua disponibilità.
Sono consapevole del fatto che, quando argomentate nel dettaglio, non è così facile riuscire a "staccare"....
Anch'io prendo atto che un certo timore reverenziale ad intervenire non può che scattare naturalmente in ogni neofita.
A volte ho però il timore che anche una lettura troppo "difficile" possa allontanare gli interessi perchè, anche questo comportamento, è naturale.
Caro Vito,
ti ringrazio per essere intervenuto in questo 3D e ti saluto cordialmente.
sunny

@Massimiliano:
Credo, ma ti prego correggermi se sbaglio, che tu stai provando la mia stessa curiosità.
Credo che anche tu, come me, ti stai avvicinando alla Classica.
Credo di aver capito che tu hai, rispetto a me, più esperienza.
Abbiamo avuto le stesse sensazioni sull'argomentare e tu hai saputo dare, alla lettura seppur difficile, una visione positiva.
Non posso fare altro che seguirti perchè è vero che condividere esperienze, ricercare ed informarsi può solo aiutare a crescere.
L'unico timore mio è quello postato nella risposta a Vito.
Un caro saluto e tantissimi auguri per il colloquio!
sunny

@ Carlo
Cosa posso dire?
Hai postato tanti titoli ed ognuno con il commento dedicato!
Non ho parole: detto / fatto.
Ti ringrazio, solo il tempo di non spendere subito un capitale, quello di ascoltarli e poi ti farò sapere....
Un caro saluto anche a te ed un sincero ringraziamento.
sunny

@Archigius
Replicherei ciò che ho scritto a Carlo.
Per questo motivo "solo" grazie e tantissimi saluti.
sunny

@Lupocerviero
Il primo e subito "solidale"....
Un abbraccio.
sunny

@Ciro e Raffaele
All'inizio non è facile ma, se non si demorde e l'ascolto è di titoli famosi e conosciuti, si apre un mondo....
Ciao.
sunny

Credo di avere rsiposto a tutti e mi scuso di eventuali dimenticanze.

Un paio di suggerimenti per rimanere in tema.

Suggerimenti di "neofita":

- Postare le copertine è utilissimo.
Io le salvo e poi quando decido di comprare ho subito l'immagine del CD decisamente più immediata.
- Vero che i filmati sono belli a vedersi ma, secondo me, sono meno utili.
Mi fido dei consigli anche senza ascoltare.
- Non solo incisioni di buona qualità, ma anche incisioni valide per altri aspetti.

Vito,
ritorno a te perchè ho notato che nel frattempo hai postato.
In effetti un eventuale 3D andrebbe studiato con calma.
Ma come poter suggerire se conosco poco o nulla?
Hai ragione, forse serve un attimo di riflessione....

Un abbraccio a tutti Voi.
sunny sunny

OK: letto anche l'ultimo post.
Direi che possono essere buone idee.
Rileggo e poi, se vuoi, ti faccio sapere più tardi o domani.
sunny


_________________
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

... simplement musical ... fausto ...
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Gio Giu 02 2011, 19:17

Ciao Fausto.

Suggerire i titoli non deve essere un obbligo per tutti, dovrebbe essere un piacere per chi si sente di farlo. Introduzione alla Classica - Pagina 3 285880

Io volevo solo far capire agli altri che come me possono magari volersi cimentare nel compito, che la sintesi e dei criteri minimi sarebbero, a mio parere, indispensabili..... Introduzione alla Classica - Pagina 3 999153


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da pluto il Gio Giu 02 2011, 19:28

Scusa x comodita, rispondo in maiuscolo ai tuoi punti (non certo x impormi od alzare la voce)

@Pazzoperilpianoforte ha scritto:
Per me, l'idea dell'elenco di dieci titoli va bene, integrandola col concetto ben detto da Ema: preferibile per chi ha conoscenze molto indirizzate ad un settore consigliare opere a questo pertinenti. SE LO GRADITE FATE PURE - IO NON SONO COSI' SPECIALIZZATO QUINDI MI RITERREI UN PO' PIU' LIBERO

Per fare un sunto generale, a mio parere, i dieci titoli dovrebbero:

1. Essere registrazioni rintracciabili sul mercato ancora oggi; YES CONCORDO, L'AVEVO DETTO

2. Essere buone registrazioni; YES

3. Le opere devono badare alla rappresentatività che hanno all'interno delle composizioni dell'autore (ha poco senso in un florilegio di questo tipo, ad esempio, consigliare un'opera lirica di Haydn; avrebbe senso consigliare le sue sinfonie, i suoi quartetti, i trii per pianoforte, o eventualmente le sonate per tastiera); IN LINEA DI MASSIMA HA UNA LOGICA - MA L'IMPORTANTE E' CHE SIANO COSE GRADEVOLI DI BUONA PRESA. ES IO MAGARI NELLA MIA POTREI SCEGLIERE ANCHE UNA COMPILATION (ORRORE) CHE PERMETTEREBBE DI TOCCARE DIVERSI AUTORI ETC. PERLOMENO NON CI SAREBBE NULLA DI MALE

4. Le opere consigliate dovrebbero essere di impegno non ostico, o almeno non tanto complesse all'ascolto da scoraggiare il neofita. YES

5. Non bisogna in alcun modo superare il numero di dieci titoli cadauno (solo nella selezione rigida si può avere reale rappresentatività dei titoli, e non confondere troppo le idee ai neofiti). YES

6. I dischi devono essere consigliati per immagini, non solo per titoli. AGGIUNGEREI MAGARI ANCHE UN COMMENTO MINIMO SE UNO LO GRADISCE DI POCHE PAROLE

7. Dovrebbe esserci un minimo di coordinamento tra chi consiglia i dieci titoli: ad esempio, conoscendo le competenze di Ema, inutile che io consigli opere di Bach. Più utile per me sarà consigliare opere del classicismo viennese, ad esempio, o fino al primo romanticismo. Cerchiamo di non accavallarci, anche se credo che viste le nostre predilezioni un minimo di accavallamento sarà inevitabile (impossibile per me credo non accavallarmi con qualche disco consigliato da Carlo, anche se lui è più interessato al pianismo successivo al classicismo viennese). CREDO DIFFICILE DA REALIZZARE - SE LO FACCIAMO NAIF FORSE VIENE BENE: SE TU POSTI DANTONE E IO PERAHIA VUOL DIRE CHE IL PIANO CONCERTO é BELLO. STA POI AL NEOFITA STUDIARSI LA VERSIONE CHE PREFERISCE

8. Escluderei per ora l'opera lirica, che mi sembra interessare veramente pochi tra gli attuali frequentatori della nostra sezione musicale. UN HIGHLIGHTS DEL RIGOLETTO O DEL FLAUTO SU 10 TITOLI POTREBBE PIACERE. COMUNQUE LASCIAMO LIBERA LA COSA

Non mi viene in mente altro..... fatemi sapere. Introduzione alla Classica - Pagina 3 285880
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da ema49 il Gio Giu 02 2011, 19:29

@hr2 ha scritto:

Ma che criptici"".......mi avevi chiesto informazioni su quel disco...e ti ho risposto.
Vai dietro e leggi....ciao.

ah.. già, Ciro, hai ragione. Ti devo una risposta e rientro nel trhead. E' una musica che ha sicuramente un suo fascino, anche se diversa da quella che normalmente ascolto. Non avevo capito perchè hai quotato un discorso tra me e Gianni..


_________________
Introduzione alla Classica - Pagina 3 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
desmoraf68
desmoraf68
Sordogolo 3

Numero di messaggi : 4539
Data d'iscrizione : 14.01.11
Età : 51
Località : Prov. Arezzo

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da desmoraf68 il Gio Giu 02 2011, 19:33

Ciao Fausto,
la mia risposta era inerente al non intervento sulla disussione della classica, io comunque resto sintonizzato e cerchero di ascoltarla un pò di più oltre a seguire i consigli degli esperti Introduzione alla Classica - Pagina 3 625723


Ultima modifica di desmoraf68 il Gio Giu 02 2011, 19:42, modificato 1 volta


_________________
Raffaele

Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Ufolog11 Introduzione alla Classica - Pagina 3 Spinsm10Introduzione alla Classica - Pagina 3 Metall10
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Gio Giu 02 2011, 19:35

@ Gian.

E' normale che ognuno nelle norme si ritaglia le libertà che vuole. L'unica norma che mi sentirei di non sottovalutare è quella dei dieci dischi cadauno.

Il discorso di un minimo di commento ad ogni disco consigliato è d'obbligo, secondo me, al punto che non lo avevo nemmeno specificato....


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da pluto il Gio Giu 02 2011, 19:44

Beh allora io e te siamo d'accordo in linea di massima - se Ema e gli altri approvano o vogliono suggerire.....

Visto che qua abbiamo già speso molte pagine di cazzeggio, io aprirei un post ad hoc quando siamo pronti x cominciare a meno che abbiate idee migliori
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Gio Giu 02 2011, 19:55

Concordo. Aspettiamo di tirare le fila dopo aver ascoltato tutti.... potrebbe venirne fuori una cosa simpatica e utile...


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
Fausto
Fausto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6203
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 55
Località : Insubria

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Fausto il Gio Giu 02 2011, 20:05

@Pazzoperilpianoforte ha scritto:Ciao Fausto.

Suggerire i titoli non deve essere un obbligo per tutti, dovrebbe essere un piacere per chi si sente di farlo. Introduzione alla Classica - Pagina 3 285880

Io volevo solo far capire agli altri che come me possono magari volersi cimentare nel compito, che la sintesi e dei criteri minimi sarebbero, a mio parere, indispensabili..... Introduzione alla Classica - Pagina 3 999153

Scusami tanto Vito ma non capisco....
sunny


_________________
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

... simplement musical ... fausto ...
Fausto
Fausto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6203
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 55
Località : Insubria

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Fausto il Gio Giu 02 2011, 20:09

@desmoraf68 ha scritto:Ciao Fausto,
la mia risposta era inerente al non intervento sulla disussione della classica, io comunque resto sintonizzato e cerchero di ascoltarla un pò di più oltre a seguire i consigli degli esperti Introduzione alla Classica - Pagina 3 625723

Ok Raffele, il mio era solo un consiglio all'ascolto.
Come sai un consiglio sincero....
A presto.
sunny


_________________
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

... simplement musical ... fausto ...
Fausto
Fausto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6203
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 55
Località : Insubria

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Fausto il Gio Giu 02 2011, 20:12

Visto che qua abbiamo già speso molte pagine di cazzeggio

Non credo proprio....
Introduzione alla Classica - Pagina 3 98542 Introduzione alla Classica - Pagina 3 98542 Introduzione alla Classica - Pagina 3 98542


_________________
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

... simplement musical ... fausto ...
desmoraf68
desmoraf68
Sordogolo 3

Numero di messaggi : 4539
Data d'iscrizione : 14.01.11
Età : 51
Località : Prov. Arezzo

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da desmoraf68 il Gio Giu 02 2011, 20:19

@Fausto ha scritto:
@desmoraf68 ha scritto:Ciao Fausto,
la mia risposta era inerente al non intervento sulla disussione della classica, io comunque resto sintonizzato e cerchero di ascoltarla un pò di più oltre a seguire i consigli degli esperti Introduzione alla Classica - Pagina 3 625723

Ok Raffele, il mio era solo un consiglio all'ascolto.
Come sai un consiglio sincero....
A presto.
sunny

Lo so! sunny


_________________
Raffaele

Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Ufolog11 Introduzione alla Classica - Pagina 3 Spinsm10Introduzione alla Classica - Pagina 3 Metall10
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da ema49 il Gio Giu 02 2011, 21:29

@pluto ha scritto:Beh allora io e te siamo d'accordo in linea di massima - se Ema e gli altri approvano o vogliono suggerire.....


D'accordo su qualunque cosa decidiate di fare.


_________________
Introduzione alla Classica - Pagina 3 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
realmassy
realmassy
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 5514
Data d'iscrizione : 25.04.10
Età : 44
Località : Leeds, UK

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da realmassy il Gio Giu 02 2011, 23:34

Ragazzi, scusate se non ho postato oggi ma sono un po preso dalla giornata di domani.
L'idea di Gian e' buona, cerchero' di postare la mia lista durante il fine settimana.
I miei dischi (purtroppo?) non possono prescindere dalla qualita' della registrazione e dal fatto che Vito mi ha "traviato" con la filologia... Insomma il beethoven di Norrington penso che piaccia solo a me :-)

La lista di Carlo, a prima vista, mi sembra molto molto complicata.
A me per esempio i lavori solistici, sopratutto per piano, non piacciono tantissimo, e probabilmente chi si avvicina alla classica rischia di distaccarsene completamente!
La lista di Giuseppe mi sembra piu' equilibrata :-)

Ci risentiamo venerdi sera, keep up the good work!


_________________
Massimiliano e la sua STAX
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da pluto il Ven Giu 03 2011, 09:23

E falli neri x il lavoro Maximilian Introduzione alla Classica - Pagina 3 509133 Introduzione alla Classica - Pagina 3 509133
Fausto
Fausto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6203
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 55
Località : Insubria

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Fausto il Ven Giu 03 2011, 17:29

Ho riletto il post n° 1.
Riprendo, senza alcuna presunzione, con sincero rispetto ed ammirazione nei confronti di coloro che cercano di aiutare e comprendere, il concetto che forse avrei dovuto esprimere con più decisione.
In buona sostanza nel 3D in questione per un neofita è impossibile intervenire ma, ancor peggio, l'argomentare troppo tecnico è spesso incomprensibile.
Mi auguro di avere torto e di essere smentito.
Non ho nessun problema ad ammettere di essere in errore.
Dovessero arrivare sincere e contrarie opinioni, postate da appassionati alle prime armi, non tarderanno ad arrivare i miei complimenti e le mie scuse.
Io, cercando di capire e volendo apprendere, mi trovo spesso in difficoltà.
Spero tanto di essere il solo.
Ho scritto:
...."Nel discorrere, all'interno di un dialogo come all'interno di un forum, ognuno è libero di trattare argomenti di suo gradimento e con chi ritiene di volerli trattare."....
Questo è fondamento di libertà ma, soprattutto in rete, riuscire ad argomentare alla portata di tutti è diffusione di dialogo e scambio di idee.
Ripensandoci bene postare 10 titoli belli, semplici, audiofili, con commento ed indicazioni, non ha alcun senso.
Questa è, CON IL MASSIMO RISPETTO PER TUTTI E SENZA OFFESA PER NESSUNO, la mia opinione.
Come tale è discutibile, criticabile oppure CENSURABILE.
Il coinvolgimento "deve" avvenire all'interno del 3D.
Il coinvolgimento "deve" essere nel dialogo.
Il coinvolgimento "deve" appassionare.
Il coinvolgimento "deve" permettere un sano e civile confronto alla portata di tutti.
Un caro saluto a Voi.
sunny


_________________
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

... simplement musical ... fausto ...
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Introduzione alla Classica - Pagina 3 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da pluto il Sab Giu 04 2011, 16:31

Caro Fausto
Sono stato indeciso se risponderti o no, visto che il tuo messaggio mi ha causato un qual certo fastidio e tendenzialmente in questi casi o ignoro evitando guai peggiori o rispondo x le rime (cercandomi guai appunto). Cercherò di darti una risposta comunque nella speranza che sia costruttiva e di non essere frainteso

Partiamo dal presupposto che io sono il meno competente tra i partecipanti; non suono, non ho frequentato il conservatorio, e so relativamente poco ca la storia della musica. E forse non dovrei essere io a risponderti. Ma qualche dischetto e qualche concerto l'ho ascoltato anch'io.

1) il mio disagio deriva dal fatto che tra le righe hai detto che la mia idea era una minkiata. Sappi che il mio scopo non era quello di dare un contentino a te e ai neofiti in generale x toglierli dalle balle.
Apparentemente sei l'unico che non ha apprezzato la cosa - pazienza non si può accontentare tutti. Lo scopo era quello di dare un buon suggerimento su dove incominciare (ma non a te) visto che in molti periodicamente lo chiedono e di divertirci tutti quanti. Purtroppo non hai capito la cosa.

2) Hai senz'altro ragione quando pensi che talvolta il linguaggio sia come dire un pò troppo tecnico, ma penso che stia a quelli come me e te, cercare di metterci al livello di chi parla nei limiti del possibile e se esagera magari si può sempre riportarli nella ns galassia con una battuta.

Se noti il ns amico Ema, ti fa un trapianto di stomaco e poi si diverte a cazzeggiare con il Botolo, divertendo tutti quanti. Se lo vedessero in clinica, lo bannerebbero a vita. Quindi cerchiamo di non avere remore sotto questo punto di vista. Nessuno di loro (o di noi) mangia i bambini.

3) D'altra parte non dobbiamo neanche voler pignoleggiare troppo se PPP e Carlo giocano di fioretto su un pianista a noi sconosciuto. fa parte del gioco ed è il loro divertimento. Se gli chiediamo di fare i maestri d'asilo o di solfeggio, probabilmente si romperebbero le balle e scapperebbero via. Ripeto sta a noi riportarli con i piedi x terra e poi i buoni consigli arrivano sempre.

4) Anche a me piacerebbe interloquire alla pari con Philippe Daverio (un critico d'arte che fa meravigliosi programmi Tv, uno dei pochi per cui val la pena seguire mamma Rai) ma ahimè non ne ho la capacità. Sarebbe solo presunzione da parte mia. Però posso parlarci e diventarne amico e avere da lui buoni consigli - e questo consente di aumentare le frequentazioni.

5) Cosa credi? Anche a me piacerebbe sputtanare pubblicamente quel rompicoglioni di PPP sulle Sonate di Beethoven. Ma finchè lui le mangia a colazione tutti i giorni e se va a concerto è l'unico che riesce a trovare un posto sullo sgabello proprio accanto ad Andras Schiff ( e magari gli dice pure che ditino usare x pigiare quel dato tasto Laughing Laughing Laughing ) mentre io le ascolto solo saltuariamente, beh ahimè, fino a prova contraria ha ragione PPP e mi tocca starlo a sentire, anche se magari non capisco proprio tutto.

E poi tutti sono prodighi di buoni consigli (infatti gli ho chiesto un consiglio su Beethoven - Bernstein e finora si è guardato bene dal rispondermi Introduzione alla Classica - Pagina 3 650957 Introduzione alla Classica - Pagina 3 650957 ma dobbiamo avere fede. Prima o poi arriva.

Per finire e sperando di non essere travisato
Non ti scoraggiare e continua a leggere e ascoltare. E se qualcosa non la capiamo, beh pazienza - se si può chiediamo consiglio

Ti saluto con affetto
Ciao
Gian

    La data/ora di oggi è Gio Ott 22 2020, 17:14