Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Introduzione alla Classica - Pagina 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Introduzione alla Classica


pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10

Introduzione alla Classica - Pagina 4 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da pluto il Sab Giu 04 2011, 16:31

Caro Fausto
Sono stato indeciso se risponderti o no, visto che il tuo messaggio mi ha causato un qual certo fastidio e tendenzialmente in questi casi o ignoro evitando guai peggiori o rispondo x le rime (cercandomi guai appunto). Cercherò di darti una risposta comunque nella speranza che sia costruttiva e di non essere frainteso

Partiamo dal presupposto che io sono il meno competente tra i partecipanti; non suono, non ho frequentato il conservatorio, e so relativamente poco ca la storia della musica. E forse non dovrei essere io a risponderti. Ma qualche dischetto e qualche concerto l'ho ascoltato anch'io.

1) il mio disagio deriva dal fatto che tra le righe hai detto che la mia idea era una minkiata. Sappi che il mio scopo non era quello di dare un contentino a te e ai neofiti in generale x toglierli dalle balle.
Apparentemente sei l'unico che non ha apprezzato la cosa - pazienza non si può accontentare tutti. Lo scopo era quello di dare un buon suggerimento su dove incominciare (ma non a te) visto che in molti periodicamente lo chiedono e di divertirci tutti quanti. Purtroppo non hai capito la cosa.

2) Hai senz'altro ragione quando pensi che talvolta il linguaggio sia come dire un pò troppo tecnico, ma penso che stia a quelli come me e te, cercare di metterci al livello di chi parla nei limiti del possibile e se esagera magari si può sempre riportarli nella ns galassia con una battuta.

Se noti il ns amico Ema, ti fa un trapianto di stomaco e poi si diverte a cazzeggiare con il Botolo, divertendo tutti quanti. Se lo vedessero in clinica, lo bannerebbero a vita. Quindi cerchiamo di non avere remore sotto questo punto di vista. Nessuno di loro (o di noi) mangia i bambini.

3) D'altra parte non dobbiamo neanche voler pignoleggiare troppo se PPP e Carlo giocano di fioretto su un pianista a noi sconosciuto. fa parte del gioco ed è il loro divertimento. Se gli chiediamo di fare i maestri d'asilo o di solfeggio, probabilmente si romperebbero le balle e scapperebbero via. Ripeto sta a noi riportarli con i piedi x terra e poi i buoni consigli arrivano sempre.

4) Anche a me piacerebbe interloquire alla pari con Philippe Daverio (un critico d'arte che fa meravigliosi programmi Tv, uno dei pochi per cui val la pena seguire mamma Rai) ma ahimè non ne ho la capacità. Sarebbe solo presunzione da parte mia. Però posso parlarci e diventarne amico e avere da lui buoni consigli - e questo consente di aumentare le frequentazioni.

5) Cosa credi? Anche a me piacerebbe sputtanare pubblicamente quel rompicoglioni di PPP sulle Sonate di Beethoven. Ma finchè lui le mangia a colazione tutti i giorni e se va a concerto è l'unico che riesce a trovare un posto sullo sgabello proprio accanto ad Andras Schiff ( e magari gli dice pure che ditino usare x pigiare quel dato tasto Laughing Laughing Laughing ) mentre io le ascolto solo saltuariamente, beh ahimè, fino a prova contraria ha ragione PPP e mi tocca starlo a sentire, anche se magari non capisco proprio tutto.

E poi tutti sono prodighi di buoni consigli (infatti gli ho chiesto un consiglio su Beethoven - Bernstein e finora si è guardato bene dal rispondermi Introduzione alla Classica - Pagina 4 650957 Introduzione alla Classica - Pagina 4 650957 ma dobbiamo avere fede. Prima o poi arriva.

Per finire e sperando di non essere travisato
Non ti scoraggiare e continua a leggere e ascoltare. E se qualcosa non la capiamo, beh pazienza - se si può chiediamo consiglio

Ti saluto con affetto
Ciao
Gian
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Introduzione alla Classica - Pagina 4 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Sab Giu 04 2011, 16:45

Non volevo lasciare le osservazioni di Fausto senza risposta (ma Gian mi ha preceduto mentre scrivevo queste righe). Ma rispondo sinteticamente, sperando che sia sufficiente non solo per Fausto, ma anche per tutti gli altri neofiti.

Ogni qualvolta si crea una situazione per cui il livello del discorso diventa più "da iniziati" niente vieta di fare domande, in privato con MP o in pubblico nel thread per chiedere spiegazioni, e magari anche per chiedere esempi musicali. Non sarà sempre facile rispondere, è ovvio, soprattutto con gli esempi musicali (bisogna vedere cosa offre la rete), ma non è impossible.

Io però, non sulla base di quello che dice Fausto ma anche su quanto detto da Massimiliano, invito tutti i neofiti ad una gestione più attiva del WEB. Se all'interno di una discussione trovo il termine "trillo" che non conosco, basta digitare su google il termine per vedersi sciorinare paginate di spiegazioni più o meno semplici sulla parola.

Se questo non fosse sufficiente, ripeto, si può sempre chiedere e per noi sarà sempre un piacere rispondere.

Se invece fossero intere frasi ad essere complesse, si può chiedere tranquillamente ai forumer in privato come in pubblico di spiegare meglio.

Mettetevi anche nei nostri panni: non sempre si può pensare di esprimersi con termini non tecnici o comunque immediatamente comprensibili... ed al tempo stesso spiegare ogni termine potrebbe essere tedioso quanto non spiegarne alcuno.

Quindi invito tutti i neofiti ad un attivo feedback con noi forumer ma anche con il web. La potenza del web è anche questa: mettere tutto a portata di dito, tramite informazioni trovate da soli o ricavate da altri!

Ciao! Introduzione alla Classica - Pagina 4 285880

P.S. mi sono accavallato col post di Gian. Io credo che il thread sulle dieci registrazioni da indicare ai neofiti sia da farsi, per tre motivi:

1. E' divertente; cheers

2. Per molti può essere utile; Introduzione alla Classica - Pagina 4 999153

3. E' sempre bene consigliare dei buoni dischi! Da un disco nasce una intera passione musicale. Introduzione alla Classica - Pagina 4 174409

Ciao sunny


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Introduzione alla Classica - Pagina 4 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da pluto il Sab Giu 04 2011, 17:01

E per finire l'intervento di Vito,

io x esempio sono curiosissimo di vedere che dischi sceglieranno gli altri. Onestamente non credo di aver bisogno di 10 titoli visto che ne ho diverse migliaia ma mi piace l'idea di vedere i loro criteri di scelta e di confrontarmi con loro. E poi spesso nasce uno spunto interessante

In questi mesi di cazzeggio, tra le prime cose che mi vengono in mente

- ho scoperto molta cameristica che prima rifuggivo
- Opere di Bach meravigliose
- Mi sono buttato su interpreti che prima non conoscevo etc
- ho ampliato qualche opera lirica etc etc

Insomma non si finisce mai d'imparare - basta averne voglia
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Introduzione alla Classica - Pagina 4 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da ema49 il Sab Giu 04 2011, 17:21

Ciao Fausto,
mi sembra che quanto postato da Gianni e da Vito sia ragionevole ed esaustivo. Pertanto mi permetto di portarti un esempio. Negli ultimi mesi ho scoperto che l'ascolto in cuffia è, per me, molto più gratificante che col classico stereo. Mi sono attaccato alle palle (scusa il termine) degli esperti cuffiofili e non li ho mollati, ponendo domande spessissimo ingenue, a volte anche irritanti ed ottenendo risposte che mi hanno aiutato in maniera determinante. Risposte sempre corrette, precise, puntuali ma soprattutto chiare. Ora NON sono diventato un esperto di ascolto in cuffia, ho ancora moltissimo da imparare ma so che posso contare, in qualsiasi momento e per qualsiasi problema, su questi amici con i quali riesco ad interloquire anche con tutti i limiti della mia inesperienza. Poi, alla fine, anch'io mi farò delle opinioni giuste o sbagliate, ma mie.
Non credi che, mutatis mutantis, lo stesso discorso possa essere valido nel nostro thread?
Con simpatia, Emanuele


_________________
Introduzione alla Classica - Pagina 4 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Introduzione alla Classica - Pagina 4 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da ema49 il Sab Giu 04 2011, 17:33

@pluto ha scritto:
Se noti il ns amico Ema, ti fa un trapianto di stomaco e poi si diverte a cazzeggiare con il Botolo, divertendo tutti quanti. Se lo vedessero in clinica, lo bannerebbero a vita...

hanno già visto.. Laughing Laughing Laughing
ma soprattutto la prole, che non conosceva questo mio aspetto e che ora si diverte a leggermi..
e a sfottermi... Introduzione alla Classica - Pagina 4 424797 Introduzione alla Classica - Pagina 4 424797 Introduzione alla Classica - Pagina 4 424797 Introduzione alla Classica - Pagina 4 424797


_________________
Introduzione alla Classica - Pagina 4 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
Fausto
Fausto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6203
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 55
Località : Insubria

Introduzione alla Classica - Pagina 4 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Fausto il Sab Giu 04 2011, 18:38

@pluto ha scritto:Caro Fausto
Sono stato indeciso se risponderti o no, visto che il tuo messaggio mi ha causato un qual certo fastidio e tendenzialmente in questi casi o ignoro evitando guai peggiori o rispondo x le rime (cercandomi guai appunto). Cercherò di darti una risposta comunque nella speranza che sia costruttiva e di non essere frainteso

Partiamo dal presupposto che io sono il meno competente tra i partecipanti; non suono, non ho frequentato il conservatorio, e so relativamente poco ca la storia della musica. E forse non dovrei essere io a risponderti. Ma qualche dischetto e qualche concerto l'ho ascoltato anch'io.

1) il mio disagio deriva dal fatto che tra le righe hai detto che la mia idea era una minkiata. Sappi che il mio scopo non era quello di dare un contentino a te e ai neofiti in generale x toglierli dalle balle.
Apparentemente sei l'unico che non ha apprezzato la cosa - pazienza non si può accontentare tutti. Lo scopo era quello di dare un buon suggerimento su dove incominciare (ma non a te) visto che in molti periodicamente lo chiedono e di divertirci tutti quanti. Purtroppo non hai capito la cosa.

2) Hai senz'altro ragione quando pensi che talvolta il linguaggio sia come dire un pò troppo tecnico, ma penso che stia a quelli come me e te, cercare di metterci al livello di chi parla nei limiti del possibile e se esagera magari si può sempre riportarli nella ns galassia con una battuta.

Se noti il ns amico Ema, ti fa un trapianto di stomaco e poi si diverte a cazzeggiare con il Botolo, divertendo tutti quanti. Se lo vedessero in clinica, lo bannerebbero a vita. Quindi cerchiamo di non avere remore sotto questo punto di vista. Nessuno di loro (o di noi) mangia i bambini.

3) D'altra parte non dobbiamo neanche voler pignoleggiare troppo se PPP e Carlo giocano di fioretto su un pianista a noi sconosciuto. fa parte del gioco ed è il loro divertimento. Se gli chiediamo di fare i maestri d'asilo o di solfeggio, probabilmente si romperebbero le balle e scapperebbero via. Ripeto sta a noi riportarli con i piedi x terra e poi i buoni consigli arrivano sempre.

4) Anche a me piacerebbe interloquire alla pari con Philippe Daverio (un critico d'arte che fa meravigliosi programmi Tv, uno dei pochi per cui val la pena seguire mamma Rai) ma ahimè non ne ho la capacità. Sarebbe solo presunzione da parte mia. Però posso parlarci e diventarne amico e avere da lui buoni consigli - e questo consente di aumentare le frequentazioni.

5) Cosa credi? Anche a me piacerebbe sputtanare pubblicamente quel rompicoglioni di PPP sulle Sonate di Beethoven. Ma finchè lui le mangia a colazione tutti i giorni e se va a concerto è l'unico che riesce a trovare un posto sullo sgabello proprio accanto ad Andras Schiff ( e magari gli dice pure che ditino usare x pigiare quel dato tasto Laughing Laughing Laughing ) mentre io le ascolto solo saltuariamente, beh ahimè, fino a prova contraria ha ragione PPP e mi tocca starlo a sentire, anche se magari non capisco proprio tutto.

E poi tutti sono prodighi di buoni consigli (infatti gli ho chiesto un consiglio su Beethoven - Bernstein e finora si è guardato bene dal rispondermi Introduzione alla Classica - Pagina 4 650957 Introduzione alla Classica - Pagina 4 650957 ma dobbiamo avere fede. Prima o poi arriva.

Per finire e sperando di non essere travisato
Non ti scoraggiare e continua a leggere e ascoltare. E se qualcosa non la capiamo, beh pazienza - se si può chiediamo consiglio

Ti saluto con affetto
Ciao
Gian

Caro Gian.
Debbo ammettere che mi aspettavo una tua replica.
Non sono un amante, come credo che non lo sia anche tu, delle polemiche.
Avrei quindi preferito risponderti in PVT ma, anche nei confronti degli altri, questo non mi sembrava giusto.
Personalmente non ignoro mai nessuno e, rispondere per le rime, per me significa confrontarsi con decisone, franchezza e determinazione ma solo ed esclusivamente sull'argomento trattato.
Il rispetto della persona, per me, non interferisce affatto con le sue idee anche se non condivise.
Ho sincero rispetto per te, sei stato il primo a chiedere amicizia ed a te ho chiesto un consiglio, pur banale, anche di persona.
In quell'occasione, che credo ricorderai, ho voluto riconoscerti un sincero e disinteressato rispetto.
Scusa se mi permetto caro Gian.
Io non ho scritto tra le righe: ho scritto chiaramente.
Ho premesso, nel mio post, che sarebbe stato un intervento più deciso ma nel rispetto di tutti.
Ho concluso che non era mia intenzione offendere nessuno.
Tu hai fatto una proposta ed io avrei potuto fare un largo, lungo e smaliziato giro di parole per arrivare alla stessa conclusione.
Ho ricordi di tuoi interventi tanto espliciti seppure con miti premesse e pacifiche conclusioni.
Sarò anche l'unico a non aver apprezzato la cosa, magari anche non solo apparentemente, ma per me questo non è affatto un problema.
Essere in minoranza non mi spaventa.
Sono consapevole delle difficoltà che si possono incontrare quando si manifestano idee poco condivise.
Mi ha fatto un gran piacere ricevere un post da te.
Mi ha fatto un gran piacere la "decisa" replica.
Mi spiace che l'intervento ti abbia procurato fastidio e disagio.
Ti garantisco che, avermi ignorato, mi avrebbe procurato dolore.

Anch'io ti saluto con affetto e, ricorda, ti aspetto con gli altri sul Lago.
Noi parleremo di persona ma, virtualmente, coinvolgeremo poi tutti.
Ciao a presto.
sunny





_________________
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

... simplement musical ... fausto ...
Fausto
Fausto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6203
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 55
Località : Insubria

Introduzione alla Classica - Pagina 4 Empty Re: Introduzione alla Classica

Messaggio Da Fausto il Sab Giu 04 2011, 19:28

Ema e Vito,
ho voluto, per correttezza e sincera volontà, rispondere separatamente a Gian sul confronto nato.
Ora mi rivolgo a Voi ed ovviamente aanche a Lui.
Io rimango della mia opinione: inutile ripetermi.
Avrete comunque, se gradita ed apprezzata, tutta la mia appassionata e volenterosa collaborazione.
Ora lascio il posto alla nuova esperienza nella speranza che altri "neofiti" intervengano.
A loro posso solo consigliare di intervenire senza timori.
Un Forum è cultura anche di partecipazione.
Diversamente libri, riviste e siti istruiscono ugualmente ma, senza confronto, alla fine non può esserci intesa.
Un abbraccio.
sunny




_________________
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

... simplement musical ... fausto ...

    La data/ora di oggi è Ven Ott 23 2020, 13:56