Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)


Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Ven Mar 02, 2012 2:22 pm

Da quello che ho capito del discorso di Ema, direi di si (attendiamo conferma).

Quello che io vorrei chiedere è come mai Ema chiama Goebel scheletrizzatore.... Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 98542

Comunque dal suo commento mi par di capire che la mia avversione per il barocco ritmicamente frenetico non è necessariamente condivisa... Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 999153
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Ven Mar 02, 2012 2:38 pm

@pluto ha scritto:

Quindi Ema mi par di capire che anche tu lo consideri un buon ascolto. Meno male

Ma il tuo giudizio sull'edizione di Kuijken si basa sulla precedente edizione quindi e non su quest'ultima che ho io??

Sulla registrazione del 1995, quindi la precedente. Mi piacerebbe ascoltare l'ultima ma da quando ho imparato a comprare su IBS, il domicilio di mio padre, sempre presidiato da qualcuno, è diventato una succursale delle poste. E sto spendendo anhe troppo.


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9115
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Luca58 il Ven Mar 02, 2012 2:54 pm

Avrei un consiglio da chiedervi per l'acquisto di due CD: Integrale delle suonate per pf di Mozart e composizioni per organo di Bach.

Mentre per Bach accetto qualunque consiglio perche' per l'organo non ho esperienza, dell'integrale mozartiano ho gia' questo cofanetto di Schiff:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 41kvmw10

A me piace molto, ma nonostante sia timbrato Decca l'incisione e' davvero pessima. Vorrei quindi un suggerimento per un cofanetto che sia valido dal punto di vista interpretativo (con i limiti della soggettivita'), ma soprattutto che sia inciso molto bene e valutato per vostra esperienza diretta.

Thank you! Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 285880


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Ven Mar 02, 2012 3:03 pm

@Pazzoperilpianoforte ha scritto:Da quello che ho capito del discorso di Ema, direi di si (attendiamo conferma).

Quello che io vorrei chiedere è come mai Ema chiama Goebel scheletrizzatore.... Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 98542

Comunque dal suo commento mi par di capire che la mia avversione per il barocco ritmicamente frenetico non è necessariamente condivisa... Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 999153

Scheletrizzazione.. Laughing ..è un termine tecnico in chirurgia ove la legatura dei vasi deve essere preceduta da una loro perfetta pulizia. Non è un termine musicale e me ne scuso. Meglio parlare di minimalismo strumentale e vocale: nessun raddoppio, i cori sono formati dai singoli cantanti, cioè a parti reali.
In queste condizioni, e solo in queste , Goebel ed altri interpreti (Rifkin, ad esempio) riescono non solo a non irritarmi con i loro tempi dopati, ma addirittura a risultare, per me , affascinanti.
Immagina come potrebbe risultare sgradevole un Richter se utilizzasse gli stessi tempi.


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
piroGallo
piroGallo
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6716
Data d'iscrizione : 23.12.08
Località : tra Monferrato e Langa

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da piroGallo il Ven Mar 02, 2012 4:34 pm

@Pazzoperilpianoforte ha scritto:

Comunque dal suo commento mi par di capire che la mia avversione per il barocco ritmicamente frenetico non è necessariamente condivisa... Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 999153
Qualcuno che la condivide c'è... Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 650957


_________________
Gianni

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Organo10

"L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
(William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

"Meno muggiti e più ruggiti"
(Autocitazione)
IL BACHIANO
IL BACHIANO
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Sondrio

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da IL BACHIANO il Ven Mar 02, 2012 7:03 pm

@ema49 ha scritto:
Vi ho già raccontato il mio travagliato rapporto con L'Arte della Fuga e che mi ero fermato a Goebel. Ora sto ripetutamente ascoltando Savall, un perfetto matrimonio tra leggibilità (ergo comprensibilità didattica) e musicalità.
Una domanda: c'è stato qualche altro interprete, prima di Goebel, ad aver avuto la geniale idea di assegnare le singole voci ad uno strumento diverso?

Il 6 febbraio, proprio per rispondere a una tua domanda sull'Arte della Fuga avevo scrotto:
"... All'inizio ci fu Karl Ristenpart in una versione orchestrale curata da Winschermann. Registrazione del 1963 - Erato. "
Per l'organico assomiglia a quella di Savall: archi che si alternano a strumenti a fiato (oboe, oboe d'amore, corno inglese, fagotto)e a due clavicembali.
Nelle note di copertina si legge che Wolfgang Gresner la eseguì con un'orchestra da camera a Lipsia nel 1927. Seguirono le trascrizioni per quartetto d'archi di H. Diener nel 1929, di E. Schwebach per due pianoforti nel 1937, di Klemm-Weymar per orchestra d'archi nel 1942 e infine di R. Vuatz per orchestra da camera nel 1950.
Bisogna che mi riascolti quella che ho di Ristenpart: chissà che non mi riservi qualche sorpresa.
ciao
Giacomo
Ps Sono contento che ti piaccia Savall. Ne ero certo.
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Ven Mar 02, 2012 7:42 pm

Sono contento sia piaciuto a Emanuele Savall perché l'ho anch'io subito comprato, ma non ancora ascoltato. Ora gli esperti bachiani lo consigliano entrambi.

Io non conosco Goebel , quindi qualche tempo fa ho comprato l'Offerta Musicale diretta da lui... ma è andata smarrita per posta, ed essendo finalmente finiti i tempi biblici necessari per lo smarrimento, forse a breve me lo rispediscono. Vediamo se anch'io riesco a digerirne i tempi stringati. Sono comunque contento, da quello che dice Emanuele ed anche PIro, a non essere l'unico ad avere qualche dubbio sui "velocisti".


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Ven Mar 02, 2012 8:07 pm

@Luca58 ha scritto:Avrei un consiglio da chiedervi per l'acquisto di due CD: Integrale delle suonate per pf di Mozart e composizioni per organo di Bach.

Mentre per Bach accetto qualunque consiglio perche' per l'organo non ho esperienza, dell'integrale mozartiano ho gia' questo cofanetto di Schiff:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 41kvmw10

A me piace molto, ma nonostante sia timbrato Decca l'incisione e' davvero pessima. Vorrei quindi un suggerimento per un cofanetto che sia valido dal punto di vista interpretativo (con i limiti della soggettivita'), ma soprattutto che sia inciso molto bene e valutato per vostra esperienza diretta.

Thank you! Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 285880

Lascio Bach agli esperti, ma già qualche tempo fa dissi che gradisco assai l'integrale di Koopman, che certo non è mediocre:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 41f2KuZxLNL._SL500_AA240_

Ma lasciamo dire agli esperti bachiani!!!

Per quanto riguarda il Mozart pianistico, ne parlammo già qualche tempo fa e riassumo la mia opinione. Lasciando perdere i dischi isolati dei vari interpreti e volendo una integrale, i miei punti di riferimento sono risolutamente su fortepiano, e non su pianoforte, per il Mozart pianistico.

Ricordando che tu non ami, credo, il suono del fortepiano e che quindi vuoi una edizione su pianoforte moderno, la scelta è molto ristretta.

IL disco di Schiff lo conosci. Si tratta di una unione tra due estremi: da un lato finalmente l'apertura alle variazioni dei ritornelli, dall'altro la tendenza a scorciare il testo (gratuita a mio parere) con tagli. Da un lato un suono di sola corda, limpido e piulito, senza pedalizzazione, dall'altro lato un nonnulla di rileccatezza di troppo, di rococò da bomboniera. Non mi sembra così cattiva la registrazione, anche se io ne posseggo un'altra stampa: certo il pianoforte vi risulta lontanuccio nello stage e piuttosto riverberato. Questo unito al suono non certo potente del pianismo di Schiff dà spesso una certa impressione di evanescenza sonora. Dischi quindi a mio parere buoni, ma non straordinari, anche se alla fine finiscono per risultare comunque tra i migliori.

Ben altro livello, a mio parere, è stata l'esecuzione che io sentii da Schiff delle stesse sonate, in tre concerti alla Pergola. Un altro SChiff ed un altro, grandissimo, Mozart. Ma per ora sembra che ECM - l'etichetta attuale di Schiff, nicchi su di una eventuale nuova pubblicazione. Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 917604

Ma quali alternative ci sono? L'unica grande interpretazione di enorme livello al pianoforte moderno mi sembra quella delle registrazioni salve per miracolo dell'ultimo Gulda:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 5141fYMosCL._SS500_

Fantasioso, mai rileccato, il pianismo di Gulda è spesso effervescente e frizzante, sempre perentorio e virile, mai sdilinquito. Apertura alle variazioni, anche se a volte leggermente jazzistiche ma sempre valide e di gusto. Pur nell'ambito inevitabile di una certa variabilità di ispirazione tra le varie sonate mi sembra notevolmente superiore al lavoro del giovane Schiff.

Il problema è che queste registrazioni furono in parte distrutte da Gulda priuma della pubblicazione. Quindi nel disco si alternano nastri master copie di quelli originali a copie su cassetta conservate dal producer di Gulda, e quindi di suono non pessimo ma certo non ideale. Anche qui non risolviamo la necessità di avere sempre registrazioni ideali dal punto di vista sonoro.

Come ultima scelta, a mio modesto parere, il Mozart molto personale, proto-romantico e privo di variazioni (ma integrale e spesso di una umanità soggiogante) del grande vecchio cileno.

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 51FJ2KJM8XL._SL500_AA300_

Il suono è quello di buonissimo livello della Philips degli anni '80, ma il disco è ormai di difficile reperibilità, essendo fuori catalogo da circa un anno.

Per me non esistono altri Mozart sonatistici di rilievo su pianoforte. Ma magari coloro che amano un Mozart più tradizionalmente apollineo di quanto riesca a sopportare io magari potrebbero consigliarti l'integrale, che so, di una Uchida, molto più legata al bel suono ed a una immagine più tradizionale della musica del salisburghese.

Ciao Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 285880

PS: chi fosse interessato al Mozart su foortepiano, sappia che a mio parere l'indiscussa integrale di riferimento assoluto (indipendentemente dallo strumento usato) è - lo dico ancora una volta - questa, che comincia però ad essere di reperibilità non più semplicissima:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 51J7dcr1b8L._SL500_AA300_


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Ven Mar 02, 2012 9:55 pm

@IL BACHIANO ha scritto:

Il 6 febbraio, proprio per rispondere a una tua domanda sull'Arte della Fuga avevo scrotto:
"... All'inizio ci fu Karl Ristenpart in una versione orchestrale curata da Winschermann. Registrazione del 1963 - Erato. "
Per l'organico assomiglia a quella di Savall: archi che si alternano a strumenti a fiato (oboe, oboe d'amore, corno inglese, fagotto)e a due clavicembali.
Nelle note di copertina si legge che Wolfgang Gresner la eseguì con un'orchestra da camera a Lipsia nel 1927. Seguirono le trascrizioni per quartetto d'archi di H. Diener nel 1929, di E. Schwebach per due pianoforti nel 1937, di Klemm-Weymar per orchestra d'archi nel 1942 e infine di R. Vuatz per orchestra da camera nel 1950.
Bisogna che mi riascolti quella che ho di Ristenpart: chissà che non mi riservi qualche sorpresa.
ciao
Giacomo
Ps Sono contento che ti piaccia Savall. Ne ero certo.


Ricordavo la versione orchestrale della quale hai parlato tempo fa. Se hai modo di ascoltarla, facci conoscere le tue impressioni. Personalmente sono ancora estremamente perplesso della versione orchestrale della Ciaccona "perpetrata" da Stokowski.
Non conoscevo la versione per quartetto d'archi di Diener.

P.S. Grazie per l'imbeccata Savall.


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9115
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Luca58 il Ven Mar 02, 2012 10:58 pm

@Pazzoperilpianoforte ha scritto:

Per quanto riguarda il Mozart pianistico...
Ti ringrazio, ma il suono dell'integrale di Schiff che descrivi non ha purtroppo niente a che fare con quello che ho io, che davvero e' scadente, sembra mono, ovattato e "chiuso". Sono quindi andato a controllare ed ho scoperto che la memoria visiva mi aveva ingannato perche' il cofanetto non e' quello che ho indicato, almeno non come edizione. Deve essere una edizione fatta per l'Italia (tutta la spazzatura la mandano qui, tanto assorbiamo tutto) a prezzo speciale: ti garantisco che la qualita' e' vergognosa! Il CD che ho postato e' enormemente migliore, anche se inferiore alle registrazioni di Uchida e Eschenbach.

L'incisione di Uchida mi sembra un po' troppo brillante e l'esecuzione poco coinvolgente.

Che ne pensi di Eschenbach? L'incisione mi sembra buona, cosi' come l'interpretazione.

Comunque cerchero' di sentire il CD che mi hai consigliato col fortepiano. Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 285880



_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Sab Mar 03, 2012 8:14 am

Ti dico serenamente che Eschenbach non lo conosco. Vedrò di ascoltare qualche cosa in rete.

Sulla Uchida sono assolutamente d'accordo con te.

Quel cofanetto di BIlson lo possiede Dragon. Non so quanto lo abbia ascoltato perché lui non ama il suono del fortepiano.... magari potresti andare a trovarlo.... Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 650957 ... se poi non ti piace per nulla, pazienza, ogni ascolto è comunque una esperienza maturativa.

A questo link puoi trovare brevi file di saggio di un piccolo numero di tracce. Purtroppo della qualità artistica di questo disco con questi sample non si capisce praticamente nulla Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 917604 :
http://www.jpc.de/jpcng/SESSIONID/22a9b2b4255d8b5f71bb3e189816e1cf/classic/detail/-/art/Wolfgang-Amadeus-Mozart-1756-1791-Klaviersonaten-Nr-1-18/hnum/7016347


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
piroGallo
piroGallo
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6716
Data d'iscrizione : 23.12.08
Località : tra Monferrato e Langa

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da piroGallo il Sab Mar 03, 2012 6:15 pm

@Pazzoperilpianoforte ha scritto:

Lascio Bach agli esperti, ma già qualche tempo fa dissi che gradisco assai l'integrale di Koopman, che certo non è mediocre:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 704751


_________________
Gianni

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Organo10

"L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
(William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

"Meno muggiti e più ruggiti"
(Autocitazione)
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da pluto il Sab Mar 03, 2012 6:19 pm

Che mi dite di quella di Peter Hurford x la Decca?
L'ho appena trovata in vinile a bassissimo prezzo e l'ho portata a casa (sui vinili Decca mi butto sempre anche al buio).

Ma non ho ancora trovato il tempo di ascoltare nulla
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Sab Mar 03, 2012 7:09 pm

@pluto ha scritto:Che mi dite di quella di Peter Hurford x la Decca?


Tempi troppo dopati, a mio parere, cosi come Koopman. Ho una sola integrale, quella di Walcha e qualche cd "sfuso" di Hurford, Murray, Richter.
Dopo avere ascoltato Walcha, difficile per me apprezzare altro. Ha registrato due volte l'integrale, la prima negli anni '40, la seconda negli anni 70. Pensate un po', era cieco.


Ultima modifica di ema49 il Sab Mar 03, 2012 9:12 pm, modificato 1 volta


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da pluto il Sab Mar 03, 2012 7:22 pm

E Leonhardt??? Ha spesso suonato anche l'organo...
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Sab Mar 03, 2012 8:26 pm

@pluto ha scritto:E Leonhardt??? Ha spesso suonato anche l'organo...

l'ho solo dimenticato.. Razz ..qualche suo cd ce l'ho. Diciamo la verità: lo preferisco molto più al clavi.
Mi piacerebbe sentire Giacomo.


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9115
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Luca58 il Dom Mar 04, 2012 11:58 am

@Pazzoperilpianoforte ha scritto:Ti dico serenamente che Eschenbach non lo conosco. Vedrò di ascoltare qualche cosa in rete.

Sulla Uchida sono assolutamente d'accordo con te.

Quel cofanetto di BIlson lo possiede Dragon. Non so quanto lo abbia ascoltato perché lui non ama il suono del fortepiano.... magari potresti andare a trovarlo.... Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 650957 ... se poi non ti piace per nulla, pazienza, ogni ascolto è comunque una esperienza maturativa.

A questo link puoi trovare brevi file di saggio di un piccolo numero di tracce. Purtroppo della qualità artistica di questo disco con questi sample non si capisce praticamente nulla Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 917604 :
http://www.jpc.de/jpcng/SESSIONID/22a9b2b4255d8b5f71bb3e189816e1cf/classic/detail/-/art/Wolfgang-Amadeus-Mozart-1756-1791-Klaviersonaten-Nr-1-18/hnum/7016347

Mi sembra bravissimo, ma il suono "spompato" del fortepiano limita molto e ho anche la sensazione che il tentativo di Bilson di far rendere lo strumento influenzi un po' l'interpretazione. Comunque, come ho detto, mi sembra effettivamente molto bravo.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
realmassy
realmassy
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 5514
Data d'iscrizione : 25.04.10
Età : 44
Località : Leeds, UK

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da realmassy il Dom Mar 04, 2012 12:22 pm

Che ne pensate della musica da camera di Schumann?
Mi sto ascoltando questo disco:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 41fO2FMEIcL._SL500_AA300_

e non mi dispiace proprio, sono "In a Romantic Mood" (cit)

So che Ema mi picchia...ma lo ascolto piu' volentieri di Brahms Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 921419


_________________
Massimiliano e la sua STAX
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da pluto il Dom Mar 04, 2012 12:34 pm

Approfitto dell'intervento di Massi x trasmettervi una richiesta fattami alla cena Lombarda dei giorni scorsi.

Qualche amico mi ha chiesto se possibile di allargare il range delle ns discussioni anche ad altri autori e di non soffermarci così tanto solo su Bach.
Dei romantici in effetti a parte Chopin, non è che si sia poi parlato gran che. Del secolo scorso a parte Rachmaninoff, idem

Che dite? Facciamo uno sforzo, anche se questi autori non sono i Vs preferiti?
realmassy
realmassy
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 5514
Data d'iscrizione : 25.04.10
Età : 44
Località : Leeds, UK

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da realmassy il Dom Mar 04, 2012 12:57 pm

Sono d'accordo con Gian, ci sono tanti compositori che abbiamo solamente sfiorato.
E segnalo un bel sito web tutto dedicato alla musica da camera: http://earsense.org/


_________________
Massimiliano e la sua STAX
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Dom Mar 04, 2012 2:42 pm

@realmassy ha scritto:Che ne pensate della musica da camera di Schumann?

So che Ema mi picchia...ma lo ascolto piu' volentieri di Brahms Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 921419


E perchè? A me Schumann non è mai piaciuto, a parte il quintetto con pf ed il concerto per pf. Ma quel che ascolti deve piacere a te. Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 285880


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Dom Mar 04, 2012 2:53 pm

@pluto ha scritto:
Qualche amico mi ha chiesto se possibile di allargare il range delle ns discussioni anche ad altri autori e di non soffermarci così tanto solo su Bach.
Dei romantici in effetti a parte Chopin, non è che si sia poi parlato gran che. Del secolo scorso a parte Rachmaninoff, idem

Che dite? Facciamo uno sforzo, anche se questi autori non sono i Vs preferiti?


Dei romantici, come giustamente dici, si è parlato, anche se poco. Ma forse perché pochissimi hanno chiesto di parlarne. Partano i pareri.. Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 775355




_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Dom Mar 04, 2012 3:07 pm

In effetti, la grande competenza del Bachiano e di Ema nell'ambito della musica di JS inevitabilmente tende a far confluire su di un unico tema le nostre conversazioni. Anche perché JSB non dispiace affatto (eufemismo) né a me né a Gian.

Però effettivamente nell'ultimo periodo siamo stati forse un pò monotematici.... io sono disponibile ad ogni sollecitazione per aumentare la varietà degli autori trattati.... ma da Chopin in poi le mie conoscenze sono limitate.

Invito chiunque voglia sapere di qualunque autore, anche operistico, di farci anche una fugace richiesta: potrebbe essere più facile anche per noi essere meno "fissati".

Inoltre mi piacerebbe ci sforzassimo tutti a segnalare qualche link da YouTube ai brani di cui parliamo. Questo potrebbe essere un notevole spunto affinché i neofiti possano arrivare ad approfondire un'opera musicale....


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
ema49
ema49
Musicofilo

Numero di messaggi : 7114
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da ema49 il Dom Mar 04, 2012 3:24 pm

@Pazzoperilpianoforte ha scritto:
Però effettivamente nell'ultimo periodo siamo stati forse un pò monotematici.... io sono disponibile ad ogni sollecitazione per aumentare la varietà degli autori trattati.... ma da Chopin in poi le mie conoscenze sono limitate.

Invito chiunque voglia sapere di qualunque autore, anche operistico, di farci anche una fugace richiesta: potrebbe essere più facile anche per noi essere meno "fissati".

Inoltre mi piacerebbe ci sforzassimo tutti a segnalare qualche link da YouTube ai brani di cui parliamo. Questo potrebbe essere un notevole spunto affinché i neofiti possano arrivare ad approfondire un'opera musicale....


Personalmente amo la cameristica romantica fino a Brahms e Dvorak. Poco la sinfonica, a parte Brahms e pochissimo, anzi punto, qualunque cosa abbia a che fare con Wagner, Liszt e Bruckner. Mi sembra coerente per un brahmsiano.


_________________
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Borsel10

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da pluto il Dom Mar 04, 2012 3:31 pm

Se siete d'accordo magari potremmo giusto dire qualcosa di Robert Schumann cogliendo la palla al balzo dell'intervento di Massi

Sorvolando sulle sue sinfonie che ancora non mi prendono, ma sono sempre pronto a redimermi, qualche sua opera a me piace molto ed in particolare

a) il concerto x piano (e qua siamo nel terreno di PPP). I miei favoriti al momento sono 3. Il solito celebre Richter, il fantastico Benedetti Michelangeli x DG diretto da Barenboim ed un Radu Lupu diretto da Previn

b) il concerto x violoncello e qua esistono a mio parere 2 dischi che svettano nella mia discoteca: un celebre Mercury con Starker e Dorati ed un DG con il grande Rostro (in una delle sue peggiori foto pubbliche)

c) diverse opere x piano solo (altro terreno x PPP) tra cui svetta la Kinderszenen, con la celebre Traumerei, uno dei brani più celebri x piano se non sbaglio e la Kreisleriana
Devo dire che non ho molta roba di Schuman ma qua mi sono sempre affidato al grande Horowitz che è spesso stato considerato uno dei più grandi interpreti di Schumann e ultimamente mi sto riscoprendo proprio queste opere attraverso le sue ultime registrazioni x DG. Poi intendo passare a quelle Sony CBS del periodo immediatamente precedente
Magari Vito che ben conosce Horowitz ci potrà dare qualche consiglio

Sul brano suggerito da Massi, devo averlo sicuramente ma l'ho pure accantonato...

Ora devo uscire ma poi magari mettiamo anche le foto dei dischi etc
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 Empty Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Dom Mar 04, 2012 8:43 pm

Nenache io invero sono un grande appassionato di Schumann. Come giustamente dici però molte registrazioni di Horowitz di questo autore sono famose, e quelle le conosco abbastanza.

Diciamo in soldoni che possiamo parlare vari Horowitz:

1. Quello che arrivato in Europa incide vari dischi a 78 giri, e poi firma un contratto con RCA, incidendo una marea di dischi che sentono molto l'influsso della cultura ruissa d'origine. Molti lo considerano il momento migliore del pianismo di Horowitz;

2. Il periodo delle registrazioni Sony, migliori tecnicamente delle registrazioni RCA, oltretutto stereo. In questo periodo (anni '60 e successivi) Horowitz si europeizza, per alcuni perde in parte le sue caratteristiche più spiccate; a mio parere non si può trarre una linea di demarcazione precisa e archiviarle in blocco come migliori o peggiori: alcune sono straordinarie, ad altr esi possono preferire le prime. Ma le registrazioni dei vari concerti pubblici della senilità (Sony o secondo gruppo RCA) sono a tratto fulminanti, a tratto grottesche.

3. L'Horowitz anziano, con le ultime registrazioni prima RCA, poi DG.

Ritornando a Schumann, sono molto belli, eseguiti da Horowitz:

1. i Kinderszeenen, opera 15. Su tutte la registrazione del 1950 in studio per la RCA;
2. L'Arabeskue opera 18 inciso in studio per SONY/CBS nel 1962 (e poi dal vivo nel 1968, alla Canergie Hall);


3. i Kreisleriana opera 16, incisi in studio nel 1969 per Sony;
4. la Humoreskue opera 20 incisa per RCA nel 1979.
--

Fanno parte del repertorio di Horowitz anche altri brani schumanniani, tra cui la sonata n. 3 (incisa sia con RCA che con Sony), la Toccata in Do Maggiore op. 7 (per Sony e per i 78 giri all'arrivo in Europa prima del contratto RCA), i Fantasiestuke op. 111 (incisi per RCA nel 1980)... e poi certo altre cose che non ricordo... Embarassed

Due bei dischi invece del tutto consigliabili di SChumann sono il Carnaval di ABM e gli studi Sinfonici di Richter:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 518q1svBljL._SL500_AA240_-Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 51uDkWyl9AL._SL500_AA240_

Chi voglia invece una antologia, può rivolgersi a quella recentissima di Schiff, molto ben fatta:

Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Pagina 38 51WoNa%2B0CQL._SL500_AA240_


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!

    La data/ora di oggi è Sab Ott 24, 2020 8:48 am