Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sennheiser HD800 - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sennheiser HD800

    Share

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Marillion on Thu Apr 25, 2013 11:46 am

    pluto wrote:

    Traduci pls - vuoi dire che si è troppo elitari?

    Ti dico solo che nella sez gira, c'era uno che voleva limare il perno di un piatto x far entrare meglio i dischi
    Più terra terra di così

    Però permettimi: tu hai espresso diversi giudizi oggi sui quali personalmente sono in disaccordo completo, ma non per questo penso tu sia stonato.
    Nella fattispecie

    Design HD 800
    Preferenza della 700 (che trovo orrenda, plasticosa)
    resa sul basso

    Ti posso solo dire che da quando ero ragazzo io si litigava già x il basso di un woofer da 38 cm di una JBL pro e quello in sospensione pneumatica di una AR.
    Credo che continueremo x altri 50 anni ancora.
    Credo che la resa sul basso sia il parametro su cui audiofili (e quindi non solo cuffiofili) cannino alla grande. Ma in fondo non è neanche un errore. Se a te piace un pò più pronunciato xchè al concerti dei PF lo hai ascoltato così, che male c'è? Io lo preferisco più asciutto e corretto ma mica voglio insegnare niente a nessuno. Pretendo solo che altri facciano lo stesso con me...

    Se uno mi dice che la 009 non ha bassi, mica m'incazzo - però penso che il tizio debba fare ancora un pochino d'esperienza... Laughing Laughing


    A me fa un pò ridere tutto..ma il basso elettrico che senti in un concerto non è amplificato? Cosi come tutti gli strumenti che si ascoltano in un concerto..a meno che non parliamo di classica.

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Marillion on Thu Apr 25, 2013 11:47 am

    reckca wrote:Rispondo a Marillion ed Archi, senza polemica (sono due persone che in questo ambito stimo e lo sanno - dico questo ambito solo perchè non li conosco in altri).
    Avete un poco colto nel segno, per me il fine è la musica, mi sembra invece che a volte per qualcuno il fine sia la riproduzione a prescindere.
    Ho visto Di Meola un paio di volte in concerto ed i Pink Floyd una, mi sono divertito e nella mia testa quello che cerco di riprodurre è la sensazione che ho vissuto a prescindere dalla qualità (mi basta sia sufficientemente buona).
    Per fare un raffronto motociclistico mi sembra che certe volte si parli troppo tecnicamente, come se andassimo in moto per cogliere la perfezione del motore e della ciclistica, scegliendo strade che la esaltino e si scartino itinerari struggenti solo perchè il fondo o il mezzo non rendono bene.
    Poi mi rendo conto che se il forum si chiame Gazebo audiofilo probabilmente lo stonato sono io.

    Si possono fare entrambe le cose. Avere un impianto per musica di un certo tipo e altre cosette per ascoltare la musica che ci piace ..o che ci diverte di più
    Molti audiofili hanno iniziato cosi..ad ascoltare i Pink Floyd di Time sullo stereo di casa.. per poi ritrovarsi negli anni ad ascoltare concerti di arpe birmane o diventare esperti di classica che da un tono non da poco.

    PS Io non faccio testo..sono rimasto alla prima parte..ho aggiunto solo il Jazz. Riconosco i miei limiti.

    Ospite
    Guest

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Ospite on Thu Apr 25, 2013 12:48 pm

    Marillion wrote:

    Si possono fare entrambe le cose. Avere un impianto per musica di un certo tipo e altre cosette per ascoltare la musica che ci piace ..o che ci diverte di più
    Molti audiofili hanno iniziato cosi..ad ascoltare i Pink Floyd di Time sullo stereo di casa.. per poi ritrovarsi negli anni ad ascoltare concerti di arpe birmane o diventare esperti di classica che da un tono non da poco.

    PS Io non faccio testo..sono rimasto alla prima parte..ho aggiunto solo il Jazz. Riconosco i miei limiti.

    Negli USA ci sono vecchi fricchettoni che ascoltano solo Grateful Dead e hanno allestito dei wall of sound personali per riprodurre il sound inarrivabile dei lives dei Dead… Vecchi McIntosh e Array JBL È una scelta my-fi. santa
    Fine

    PS: ascoltate il Dick's Picks n°4 in cuffia….

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: Sennheiser HD800

    Post  reckca on Thu Apr 25, 2013 1:15 pm

    pluto wrote:

    Traduci pls - vuoi dire che si è troppo elitari?

    Ti dico solo che nella sez gira, c'era uno che voleva limare il perno di un piatto x far entrare meglio i dischi
    Più terra terra di così

    Però permettimi: tu hai espresso diversi giudizi oggi sui quali personalmente sono in disaccordo completo, ma non per questo penso tu sia stonato.
    Nella fattispecie

    Design HD 800
    Preferenza della 700 (che trovo orrenda, plasticosa)
    resa sul basso

    Ti posso solo dire che da quando ero ragazzo io si litigava già x il basso di un woofer da 38 cm di una JBL pro e quello in sospensione pneumatica di una AR.
    Credo che continueremo x altri 50 anni ancora.
    Credo che la resa sul basso sia il parametro su cui audiofili (e quindi non solo cuffiofili) cannino alla grande. Ma in fondo non è neanche un errore. Se a te piace un pò più pronunciato xchè al concerti dei PF lo hai ascoltato così, che male c'è? Io lo preferisco più asciutto e corretto ma mica voglio insegnare niente a nessuno. Pretendo solo che altri facciano lo stesso con me...

    Se uno mi dice che la 009 non ha bassi, mica m'incazzo - però penso che il tizio debba fare ancora un pochino d'esperienza... Laughing Laughing


    No, non volevo dire che voi siete troppo elitari, volevo dire che io non sono nelle mie considerazioni sufficientemente audiofilo e siccome il sito si chiama gazebo audiofilo è probabile che le mia considerazioni siano fuori luogo.
    Riguardo al resto ci sta tutto, considero solo che in alcune occasioni il fine diventa il mezzo e contrario.
    Pluto, io il basso elettrico lo ho suonato (fender jazz bass, sprecato nelle mie mani), oltre alla chitarra classica (sicuramente con scarso successo ma divertendomi) e la 009 non lo riproduce come lo sentivo quando suonavo, poi probabilmente hai ragione, devo fare esperienza (ammesso poi che l'esperienza mi consenta di apprezzare meglio la musica).
    Uno dei concerti più divertenti e coatti che abbia mai visto è stato quallo di Stanley Clarke e George Duke, secondo me ne la 009 e ne la 800 sarebbero in grado di rendere l'energia che sprigionava, poi....
    Non solo poi anche io non voglio insegnare nulla, non lo pretendo e neanche penso di averne i mezzi, ma se siamo qui lo siamo per parlare ed esprimere le proprie opinioni, o no?

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: Sennheiser HD800

    Post  reckca on Thu Apr 25, 2013 1:18 pm

    osservatore wrote:

    Negli USA ci sono vecchi fricchettoni che ascoltano solo Grateful Dead e hanno allestito dei wall of sound personali per riprodurre il sound inarrivabile dei lives dei Dead… Vecchi McIntosh e Array JBL È una scelta my-fi. santa
    Fine

    PS: ascoltate il Dick's Picks n°4 in cuffia….

    Se ancora mi piacessero i Dead (e si che mi piacevano veramente molto) credo che come filosofia mi unirei a quei fricchettoni.
    Era la musica che adoravo insieme a Spirit, Quicksilver, Jefferson, Iron Butterfly, Flying Burrito, Nitty Gritty e parecchi altri.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Sennheiser HD800

    Post  pluto on Thu Apr 25, 2013 1:38 pm

    reckca wrote:

    No, non volevo dire che voi siete troppo elitari, volevo dire che io non sono nelle mie considerazioni sufficientemente audiofilo e siccome il sito si chiama gazebo audiofilo è probabile che le mia considerazioni siano fuori luogo.
    Riguardo al resto ci sta tutto, considero solo che in alcune occasioni il fine diventa il mezzo e contrario.
    Pluto, io il basso elettrico lo ho suonato (fender jazz bass, sprecato nelle mie mani), oltre alla chitarra classica (sicuramente con scarso successo ma divertendomi) e la 009 non lo riproduce come lo sentivo quando suonavo, poi probabilmente hai ragione, devo fare esperienza (ammesso poi che l'esperienza mi consenta di apprezzare meglio la musica).
    Uno dei concerti più divertenti e coatti che abbia mai visto è stato quallo di Stanley Clarke e George Duke, secondo me ne la 009 e ne la 800 sarebbero in grado di rendere l'energia che sprigionava, poi....
    Non solo poi anche io non voglio insegnare nulla, non lo pretendo e neanche penso di averne i mezzi, ma se siamo qui lo siamo per parlare ed esprimere le proprie opinioni, o no?

    Penso che di base diciamo la stessa cosa ca le opinioni.
    Che la 009 non sia in grado, ho qualche dubbio ma rispetto il tuo punto di vista

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Marillion on Thu Apr 25, 2013 2:22 pm

    reckca wrote:

    Se ancora mi piacessero i Dead (e si che mi piacevano veramente molto) credo che come filosofia mi unirei a quei fricchettoni.
    Era la musica che adoravo insieme a Spirit, Quicksilver, Jefferson, Iron Butterfly, Flying Burrito, Nitty Gritty e parecchi altri.

    Ammazza. Ne hai cambiati di gusti...

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2184
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Sennheiser HD800

    Post  the Crimson King on Thu Apr 25, 2013 3:05 pm

    pluto wrote:Penso che di base diciamo la stessa

    in sostanza è così, state dicendo entrambi (e sottosctivo anch'io) che lo scopo di ognuno do noi è ascoltare la musica nel miglior modo possibile. Questo però allo stesso tempo può significare cose diverse: per Tizio può voler dire "vivisezionare" un brano con una cuffia analitica, per Caio può significare gustarsi tutto l'insieme con una cuffia dal sound più "rotondo" e meno risoluto, ecc... come dire che per il primo la cuffia migliore (non in assoluto, non ha senso, ma PER LUI) è per esempio la akg k701 mossa da un certo ampli foraggiato a sua volta da un dac raffinatissimo, per Caio invece la migliore può essere una buona Philips X1 perchè gli regala il suono che lo appaga di più, non saprebbe come descrivere quel tipo di suono, sa solo che il suo cervello è più felice quando ascolta con una "normale" X1 senza un particolare ampli/dac. L'inganno (per modo di dire) è che qui siamo sul Gazebo AUDIOFILO, ma in realtà c'è posto per tutti, l'aggettivo non ha scopo elitaristico, io lo leggo in maniera non letterale dandogli più il senso di "musicofilo", cioè un luogo dove si ritrovano tutti quelli che, in qualsiasi maniera, a modo proprio e curiosi anche dei modi altrui, venerano la Dea Musica.
    Buoni ascolti sempre e a tutti.


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2184
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Sennheiser HD800

    Post  the Crimson King on Thu Apr 25, 2013 3:22 pm

    Marillion wrote:Se il fine è la musica e non l'impianto...per forza di cose è cosi.

    aaahh! eccola qua la migliore approssimazione alla Verità! (perchè la Verità, come il suono Perfetto, è irraggiungibile!)

    [rigorosamente IMHO]


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Bruckner on Thu Apr 25, 2013 3:48 pm

    Il mio fine è invece la registrazione.

    Una volta che "x" impianto è in grado di riprodurre quello che c'è sul disco (del più largo insieme di generi possibile, mp3 e spazzatura varia esclusi ovviamente), per me raggiunge per forza di cose il livello più desiderabile di coinvolgimento emotivo. E' il senso della realtà ad emozionare. (ed è forse la strada più impervia)

    Se invece un impianto "analitico e raffinatissimo" va bene per certe cose e non per altre, come allo stesso modo uno più "viscerale e un pò pasticcione" va bene per un certo altro tipo d'ascolto, per me non vanno bene nessune delle due. Sono entrambi compromessi e nascondono pecche tecniche tutte da scoprire, soprattutto quelli molto analitici...


    _________________
    Davide

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2184
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Sennheiser HD800

    Post  the Crimson King on Thu Apr 25, 2013 3:59 pm

    perfetto! il tuo è un altro esempio di fine assolutamente legittimo, il segreto non è tanto capire qual è la strada giusta, ma capire cosa vogliamo per noi stessi e che ci farà più felici; capire che ci sono diverse strade tutte giuste e percorrere quella più soddisfacente per noi. Tu che hai le idee chiare per esempio sei più fortunato di me che sono ancora in fase di "autoanalisi" per quanto riguarda la mia avventura musicofila.

    Bruckner wrote:
    pecche tecniche tutte da scoprire, soprattutto quelli molto analitici

    mi puoi fare uno o più esempi di questo caso?


    chiedo scusa per questo
    dopo la risposta di Bruckner chiudo!


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Bruckner on Thu Apr 25, 2013 4:14 pm

    Non sei off topic soprattutto perché (sempre "per me") quegli oggetti, come la hd800 e la t1, che sono tecnicamente superiori e amati dagli audiofili più esperti, non sono esenti da problematiche ancora da risolvere.

    A prescindere che poi ognuno ha il suo modo d'ascoltare (e magari non tutti sono liberi/maturi/onesti nell'esprimere i propri pareri) penso che se un oggetto è realmente di "riferimento", debba piacere senza riserve a una schiera ampia di utilizzatori. Se invece, anche a chi piace e a chi le possiede, esce sempre un "ma", oppure dopo un pò iniziano a farci sopra delle modifiche (vedi hd800 e t1), per me è chiaro sintomo che non sono poi così perfette, per quanto migliori di altre.


    _________________
    Davide

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Sennheiser HD800

    Post  archigius on Thu Apr 25, 2013 4:18 pm

    Bruckner wrote: per me è chiaro sintomo che non sono poi così perfette, per quanto migliori di altre.

    La perfezione non è di questo mondo, bisogna pur accettarlo.
    HD800 e T1 sono le mie due cuffie preferite ed hanno entrambe difetti, più o meno importanti a seconda dei gusti di chi ascolta.
    Ma visto che tutti i dispositivi audio hanno qualche difetto, uno qualcosa dovrà ascoltare.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6692
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Sennheiser HD800

    Post  mc 73 on Thu Apr 25, 2013 4:31 pm

    difetti...diciamo che non esiste una cuffia x tutti i generi musicali e x tutti i gusti degli utilizzatori?

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2184
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Sennheiser HD800

    Post  the Crimson King on Thu Apr 25, 2013 6:01 pm

    già,è vero... oltre ai difetti e ai limiti tecnici di una cuffia c'è sempre da considerare che i generi sono tanti e così diversi che non esisterà mai una cuffia universale! a questo si può sopperire (potendo) con la scelta di diversi modelli per soddisfare un po' tutti i nostri gusti. Poi rimane il discorso che la perfezione non esiste,è questo che fa dell'audiofilia una ricerca che vedo un po' estenuante... più che ricerca del suono perfetto dovrebbe essere una ricerca del minor difetto possibile.


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Bruckner on Thu Apr 25, 2013 6:28 pm

    Socrate pensava all'audio quando diceva "la verità è relativa, ma la falsità è oggettiva"...

    Una cosa cioè sono i gusti (la cuffia più "versata" in questo che in quest'altro genere secondo "x" persona), un'altra sono eventuali mancanze/disattenzioni/fretta realizzativa/economie che quasi tutti i prodotti di serie hanno in differenti quantità, soprattutto, mi sembra, le cuffie (nessuna cuffia arriva a costare decine di migliaia di euro).

    Buona parte degli audiofili confonde queste due cose, girandole e rigirandole a seconda della situazione...

    Per me Sennheiser hd800 e beyerdynamic T1 sono l'ultima parola nella progettazione di una cuffia dinamica, ma contengono nell'insieme "disattenzioni" ingenue che fanno girare un pò le balle...



    _________________
    Davide

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: Sennheiser HD800

    Post  reckca on Thu Apr 25, 2013 7:21 pm

    Marillion wrote:

    Ammazza. Ne hai cambiati di gusti...

    Avoja,
    ero un poco a corto di novità dopo il grunge ed ho incontrato notwist e lali puna e da lì è nata la passione per l'elettronica.
    Sento solo come mio limite la mancata comprensione per la classica, ho comprato lp, ho visto due o tre concerti al San Carlo (vivevo a Napoli), ma non riesco a farmela entrare dentro (prima o poi ci riprovo, così la pianto co sti bassi!).

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Sennheiser HD800

    Post  calibro on Thu Apr 25, 2013 8:17 pm

    Bruckner wrote:

    hd800 e beyerdynamic T1 sono l'ultima parola nella progettazione di una cuffia dinamica, ma contengono nell'insieme "disattenzioni" ingenue che fanno girare un pò le balle...


    Quali disattenzioni per ognuna?


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Bruckner on Thu Apr 25, 2013 8:20 pm

    reckca wrote:

    Avoja,
    ero un poco a corto di novità dopo il grunge ed ho incontrato notwist e lali puna e da lì è nata la passione per l'elettronica.
    Sento solo come mio limite la mancata comprensione per la classica, ho comprato lp, ho visto due o tre concerti al San Carlo (vivevo a Napoli), ma non riesco a farmela entrare dentro (prima o poi ci riprovo, così la pianto co sti bassi!).

    Per iniziare con la classica hai già la migliore delle basi (che in pochi appassionati di musica classica invece hanno): andare per artisti. Per farti piacere la classica trova un artista di musica classica che ti piaccia, evitando l'approccio per autori (Beethoven, Bach, Mozart...)


    _________________
    Davide

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Bruckner on Thu Apr 25, 2013 8:22 pm

    calibro wrote:

    Quali disattenzioni per ognuna?

    Per restare in tema con la discussione, trovo che (come intuito da Lo Zio), il driver sia stato un pò troppo allontanato, facendo perdere "carico" all'altoparlante. Potrebbe essere la causa del suo "Poco coinvolgimento" di cui molti discutono.



    _________________
    Davide

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Sennheiser HD800

    Post  biscottino on Thu Apr 25, 2013 8:40 pm

    Bruckner wrote:

    Per restare in tema con la discussione, trovo che (come intuito da Lo Zio), il driver sia stato un pò troppo allontanato, facendo perdere "carico" all'altoparlante. Potrebbe essere la causa del suo "Poco coinvolgimento" di cui molti discutono.


    Hmmm, quindi per te progettare una cuffia con un driver "allontanato" dall'orecchio da parte della Sennheiser è una "disattenzione"?
    Secondo me, è stata una scelta voluta per avere una maggior headstage, questo, è inevitabile che vada a discapito della fisicità, una hd800 non avrà mai una fisicità di una hp2 o di una Lcd-2, tanto per citarne qualcuna tra quelle possedute.

    Sal.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Bruckner on Thu Apr 25, 2013 8:49 pm

    biscottino wrote:

    Hmmm, quindi per te progettare una cuffia con un driver "allontanato" dall'orecchio da parte della Sennheiser è una "disattenzione"?
    Secondo me, è stata una scelta voluta per avere una maggior headstage, questo, è inevitabile che vada a discapito della fisicità, una hd800 non avrà mai una fisicità di una hp2 o di una Lcd-2, tanto per citarne qualcuna tra quelle possedute.

    Sal.

    Non penso nulla... (ma ho detto che questa in particolare sia una "disattenzione"...?) Ad ogni modo quello che avevano nella loro mente lo sanno solo loro...

    (Ho alcune fotografie dei passaggi di lavorazione e di progettazione della cuffia in oggetto... la progettazione del driver è avvenuta prima e "staccata" dalla struttura della cuffia. Quello che è successo "dopo" temo sia stato apportato da una testa diversa da quella che ha progettato il driver... e in questi frangenti, si sa, ne succedono delle belle... Laughing

    Comunque, ci sono anche le "vie di mezzo"... magari si potrebbe tenerlo un pò più "sotto" senza sacrificare "headstage". Oppure sono le "vachette" troppo voluminose e non tanto la distanza... ce ne sono di cose... c'è l'imbarazzo della scelta.


    _________________
    Davide

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Sennheiser HD800

    Post  biscottino on Thu Apr 25, 2013 8:54 pm

    Bruckner wrote:

    Non penso nulla... (ma ho detto che questa in particolare sia una "disattenzione"...?) Ad ogni modo quello che avevano nella loro mente lo sanno solo loro...

    (Ho alcune fotografie dei passaggi di lavorazione e di progettazione della cuffia in oggetto... la progettazione del driver è avvenuta prima e "staccata" dalla struttura della cuffia. Quello che è successo "dopo" temo sia stato apportato da una testa diversa da quella che ha progettato il driver... e in questi frangenti, si sa, ne succedono delle belle... Laughing

    Comunque, ci sono anche le "vie di mezzo"... magari si potrebbe tenerlo un pò più "sotto" senza sacrificare "headstage". Oppure sono le "vachette" troppo voluminose e non tanto la distanza... ce ne sono di cose... c'è l'imbarazzo della scelta.

    non so, tu parli parli, ma in consistenza, non dici niente di costruttivo!
    progettala tu una cuffia, e cosi' vediamo cosa combini...

    Sal.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Bruckner on Thu Apr 25, 2013 8:58 pm

    biscottino wrote:

    non so, tu parli parli, ma in consistenza, non dici niente di costruttivo!
    progettala tu una cuffia, e cosi' vediamo cosa combini...

    Sal.

    Parlare e pensare non fà male a nessuno... per il resto, sulla costruttività delle mie idee, non sono certo io a doverla giudicare.


    _________________
    Davide

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Sennheiser HD800

    Post  biscottino on Thu Apr 25, 2013 9:04 pm

    Bruckner wrote:
    Parlare e pensare non fà male a nessuno... per il resto, sulla costruttività delle mie idee, non sono certo io a doverla giudicare.

    Non c'è nessun dischetto da togliere nella hd800 per guadagnare dei bassi?
    Il necessario è difendere, sempre e comunque la propria autostima.

    Sal.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Bruckner on Thu Apr 25, 2013 9:09 pm

    Alla mia autostima penso poco onestamente... più che altro penso a fare il minor numero di errori, soprattutto verso il prossimo. (e non sempre ci si riesce)

    Sui dischetti da togliere, qui non è il caso... Laughing

    Quello che è certo è che, se avessi una hd800, non penserei né a rivenderla (anche se non mi piacesse), né a cambiare il cavo andando a cercare quello che mi fà sognare di più che la cuffia suona meglio.


    _________________
    Davide

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 1:03 am