Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
I dischi bisogna lavarli!!!!! - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    I dischi bisogna lavarli!!!!!

    Share

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18

    Re: I dischi bisogna lavarli!!!!!

    Post  RockOnlyRare on Mon Jul 22, 2013 12:31 pm

    gciraso wrote:

    http://www.webalice.it/jlc891/Resuscitare_i_dischi.pdf

    grazie il guaio è che sono appena 17 pagine  

    terlino
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 199
    Data d'iscrizione : 2013-04-05
    Età : 55
    Località : Chiavari

    Re: I dischi bisogna lavarli!!!!!

    Post  terlino on Mon Jul 22, 2013 5:23 pm

    Non sono riuscito a leggerlo tutto, ma è un ottimo sistema che ho trovato per farmi scompisciare dalle risate!
    Il solo fatto che dica che va lubrificato per rendere la tracciatura più facile mi fa sbellicare dalle risate!
    Semmai bisognerebbe cercare l'effetto contrario! E' proprio l'attrito che provoca musica!
    Sarà anche un personaggio ma dice un sacco di corbellerie!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21540
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: I dischi bisogna lavarli!!!!!

    Post  pluto on Mon Jul 22, 2013 6:22 pm

    Ehm non che io condivida Nardi, ma la riproduzione "bagnata" se non sbaglio era suggerita anche dalla Thorens/Emt nei casi di dischi danneggiati etc x migliorare le cose.

    Avevo letto l'articolo di nardi una vita fa e ora non ho avuto tempo, ma ocio xchè la storia della bagnatura non è così campata in aria

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3608
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: I dischi bisogna lavarli!!!!!

    Post  gciraso on Mon Jul 22, 2013 7:47 pm

    pluto wrote:Ehm non che io condivida Nardi, ma la riproduzione "bagnata" se non sbaglio era suggerita anche dalla Thorens/Emt nei casi di dischi danneggiati etc x migliorare le cose.

    Avevo letto l'articolo di nardi una vita fa e ora non ho avuto tempo, ma ocio xchè la storia della bagnatura non è così campata in aria

    Anche il lencoclean funzionava sullo stesso principio e guarda i danni che ha combinato!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21540
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: I dischi bisogna lavarli!!!!!

    Post  pluto on Tue Jul 23, 2013 9:30 am

    Vero Giovanni ma la cosa è sensibilmente diversa

    - il Lencoclean veniva pubblicizzato x essere usato sempre. La procedura bagnata invece solo x una lettura di emergenza x migliorare dischi danneggiati

    - il Lencoclean impastava i dischi come stucco e cemento. Thorens e EMT invece suggerivano ben altre soluzioni se ben ricordo

    Ti premetto che non ho mai usato ne uno ne l'altra x fortuna ma come pratica di emergenza sembra avere una qualche ragione. Poi sono molto terrorizzato per i diamantini delle puntine x cui da me non se ne parla proprio  


    cderube
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 2013-06-29
    Età : 71
    Località : Salento

    lavare gli LP

    Post  cderube on Tue Jul 23, 2013 9:56 am

    terlino wrote:Leggetolo pure l'articolo, ma io mai e poi mai userei quel metodo.
    Il sapone non serve assolutamente a nulla! Pensate di lavare dei piatti o delle pentole?
    Altra cosa e se uno può permettersela la macchina lavadischi, se io non potessi mi adetterei alla classica Knosti avendo cura di prepararmi il liquido esattamente come faccio adesso.
    Se proprio volete leggere una cosa interessante leggetevi il libro di Stefano Rama " I Dischi Dell'Età Dell'Oro"

    Sapevo che avrei sollevato un pandemonio menzionando il metodo Nardi. Nardi è certamente un estremista; ma anche negli estremismi, spesso, c'è un fondo di verità.
    Ripeto, io la lavadischi ce l'ho. Tuttavia sono stato curioso di sperimentare il metodo Nardi e devo dire che funziona: i pochi dischi lavati in quel modo non danno alcuno problema. Non pensiate che io ari i dischi con un trattore e che, quindi, non possa sentire evenruali magagne: girano su un LP12 con Ekos e Benz di gamma alta.
    Quanto alla letttura "bagnata", un mio amico faceva andare i dischi "problematici" dopo averli spruzzati con una miscela di acqua distillata, alcool etilico e alcool isopropilico nelle proporzioni usate per i liquidi delle lavadischi: il sistema funzionava benissimo. (poi, naturalmente, occorreva pulire lo stilo della testina).

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: I dischi bisogna lavarli!!!!!

    Post  RockOnlyRare on Tue Jul 23, 2013 10:15 am

    pluto wrote:Ehm non che io condivida Nardi, ma la riproduzione "bagnata" se non sbaglio era suggerita anche dalla Thorens/Emt nei casi di dischi danneggiati etc x migliorare le cose.

    Avevo letto l'articolo di nardi una vita fa e ora non ho avuto tempo, ma ocio xchè la storia della bagnatura non è così campata in aria

    Il famigerato lenco clean si basava proprio su questo principio. Ed in effetti funzionava, peccato che diventavi schiavo di questo sistema per sempre ogni volta che trattavi il disco con il Lenco Clean. Mi vengono ancora i brividi se ci penso.... ci fu qualcuno che fece loro causa per danni ed aveva perfettamente ragione.


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: I dischi bisogna lavarli!!!!!

    Post  RockOnlyRare on Tue Jul 23, 2013 10:17 am

    pluto wrote:Vero Giovanni ma la cosa è sensibilmente diversa

    - il Lencoclean veniva pubblicizzato x essere usato sempre. La procedura bagnata invece solo x una lettura di emergenza x migliorare dischi danneggiati

    - il Lencoclean impastava i dischi come stucco e cemento. Thorens e EMT invece suggerivano ben altre soluzioni se ben ricordo

    Ti premetto che non ho mai usato ne uno ne l'altra x fortuna ma come pratica di emergenza sembra avere una qualche ragione. Poi sono molto terrorizzato per i diamantini delle puntine x cui da me non se ne parla proprio   


    ecco lascia perdere dammi retta.... non lo ri-farei neppure sotto tortura !!!!!


      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 11:31 am